Il film Halo di Peter Jackson non si farà

Almeno non nei tempi previsti. Microsoft ha rinviato l'intero progetto a data da destinarsi dopo la fuoriuscita di alcuni grossi produttori

Redmond (USA) – Molti appassionati di videogiochi ci avevano già “fatto la bocca” ma quello che doveva essere un nuovo annunciato blockbuster tratto da un titolo notissimo come “Halo” almeno per il momento non si farà, né si sa se e quando potrà essere prodotto.

Ad annunciare che per ora il progetto è fermo è stata Microsoft , che produce Halo e che ha promosso l’idea del film. Una pellicola che avrebbe dovuto essere diretta da Peter Jackson, l’applaudito regista di film di grande richiamo come Il signore degli anelli o King Kong .

In una nota, Microsoft ha spiegato che “per ora Microsoft, Peter Jackson e Fran Walsh hanno deciso di comune accordo di rimandare la produzione di un film basato sul videogioco Halo”. Una mossa che non arriva come un fulmine a ciel sereno: di recente Universal Pictures e Twentieth Century Fox, come ben sanno i lettori di Punto Informatico, erano polemicamente uscite dal progetto in cui avrebbero dovuto investire sia in termini di produzione che di distribuzione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • exsinistro scrive:
    Sinceramente non capisco.
    Perchè è stato censurato questo post, dice che è una bella notizia in contrapposizione ad altre brutte notizie che di solito appaiono su questa rivista.Così almeno io ho capito. ;)
  • Anonimo scrive:
    Benissimo!
    molto molto bene!Hubble si è dimostrato uno dei più efficenti investimenti (insieme a spirit&opportunity, che sono ancora in funzione! )...benissimo! (love)
    • Anonimo scrive:
      Re: Benissimo!
      e non scordarti le mitiche Voyager!
      • Anonimo scrive:
        Pioneer e il chip più lontano
        - Scritto da:
        e non scordarti le mitiche Voyager!Rispettosamente ricordo i Pioneer 10 & 11 (http://it.wikipedia.org/wiki/Programma_Pioneer), governate da un processore Intel 4004!Credo che ad oggi sia il chip che è andato più lontano dal sistema solare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pioneer e il chip più lontano
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          e non scordarti le mitiche Voyager!
          Rispettosamente ricordo i Pioneer 10 & 11
          (http://it.wikipedia.org/wiki/Programma_Pioneer),
          governate da un processore Intel
          4004!

          Credo che ad oggi sia il chip che è andato più
          lontano dal sistema
          solare.voyager (love)pionieer (love)quei gioiellini sono adorabili (love)(love)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pioneer e il chip più lontano


            voyager (love)
            pionieer (love)
            quei gioiellini sono adorabili (love)(love)concorndonel mio salotto fa bella mostra una fdc del giorno di lancio della pioneer 11 autografata da tutto lo staff scientifico..
          • Anonimo scrive:
            Re: Pioneer e il chip più lontano
            - Scritto da:




            voyager (love)

            pionieer (love)

            quei gioiellini sono adorabili (love)(love)

            concorndo
            nel mio salotto fa bella mostra una fdc del
            giorno di lancio della pioneer 11 autografata da
            tutto lo staff
            scientifico.. :| :| :| :o :o :o :oche fortuna!(love)
      • Anonimo scrive:
        Re: Benissimo!
        - Scritto da:
        e non scordarti le mitiche Voyager!e la "USS Enterprise" di Star Trek ce la vogliamo scordare??mitica !!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Una buona notiza!
    Ogni tanto se ne legge qualcuna, tra le tante deprimenti che si leggono su queste pagine (come su ogni giornale, d'altronde, purtroppo).
Chiudi i commenti