Il Game Boy diventa Micro

La nuova Game Boy Advance SP può stare tranquillamente nel taschino di una camicia. Ecco le novità

Las Vegas (USA) – Il Game Boy Advance originale si celava nella tasca di uno zainetto. Il suo successore, il Game Boy Advance SP , poteva essere infilato nella tasca di una giacca. Il nuovo Game Boy Micro , annunciato da Nintendo all’E3, può essere comodamente portato nella tasca dei jeans.

“Game Boy Micro è semplicemente il più piccolo e sottile Game Boy che Nintendo abbia mai creato”, ha detto il colosso giapponese. “È più sottile di un telefono cellulare, altrettanto chic di un player MP3 e divertente come un Game Boy”.

La nuova e luccicante console da tasca della grande N misura 10 x 5 x 1,8 centimetri, ha un corpo di color argento e pesa appena 79 grammi, meno della stragrande maggioranza dei cellulari. Il design è molto sobrio, con la classica disposizione dei tasti di gioco ai lati dello schermo. Quest’ultimo ha una diagonale di 2 pollici ed è dotato di retroilluminazione e luminosità regolabile .

Game Boy Micro “Questo è il miglior display per Game Boy di sempre”, ha proclamato Nintendo. “Per la prima volta gli utenti possono regolare la luminosità dello schermo per adattarla agli ambienti chiusi o alla luce del sole”.

Insieme ad alcuni altri spunti estetici, il Game Boy Micro prende a prestito dal mondo dei telefonini le cover intercambiabili : queste saranno disponibili in vari colori e stili e potranno essere cambiate con estrema semplicità.

L’ultima variante del Game Boy integra poi una batteria ricaricabile agli ioni di litio e un’uscita cuffie standard.

Nintendo ha tenuto a sottolineare come il Game Boy Micro, benché rappresenti l’ultima evoluzione della sua popolare console da gioco, non sia il successore di alcun precedente modello. Ed infatti, al di là delle novità estetiche, il cuore tecnologico della nuova microconsole rimane identico a quello del Game Boy Advance SP: ciò significa piena compatibilità con tutti i giochi disponibili per questo sistema.

Game Boy Micro verrà lanciato sul mercato nordamericano il prossimo autunno e su quello europeo a data da destinarsi.

Se nel settore delle console da salotto Nintendo soffre oggi la concorrenza di Sony e Microsoft, in quello delle console da taschino la propria quota di mercato è ancora inarrivabile per chiunque, Sony compresa: nei soli Stati Uniti Game Boy Advance ha venduto 28 milioni di unità, e ad oggi dispone di oltre 700 giochi .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ChyXeN scrive:
    Povero GameCubo
    A me è sempre piaciuta come console, e la merapotenza di calcolo ha cmq permesso di sfornare titoli degni di rispetto. Il problema è il supporto ottico!!Da una parte non ti permetteva di leggere nient'altro che i giochi, dall'altra la scarsa diffusione del supporto vergine ha tagliato le gambe anche all'altra arma per il successo di una console che, triste ricordarlo, ma è la pirateria. Sembra che stavolta il problema disco non ci sia!! E speriamo che Revolution riesca a tenere testa ai mostriciattoli Sony e M$. :)==================================Modificato dall'autore il 19/05/2005 19.10.34
  • Anonimo scrive:
    Ottimo il nome!
    Revolution, per una console che non ha nulla di rivoluzionario ma di stampo conservativo. Forse Revolution per il modello di business: cercare di venderne il meno possibile, ma anche questa non e' una novita', visto che ci riescono gia' molto bene con il GC :D
  • Anonimo scrive:
    Nintendo produce emozioni non hardware
    Probabilmente sono uno dei pochi che stima la filosofia nintendo, ma sinceramente trovo triste che ci sia qualcuno che trova interessante leggersi una pagina di specifiche tecniche su unaconsolle, magari cercando la riga dove c'e' scritto che può infiliarciun cd di mp3 o la riga dove c'e' scritto che gestisce 1 miliardo dipoligoni anzichè 2 ....Parlando di hardware, e generalizzando su tutte le console, hotrovato piu' innovativo l'introduzione di controlli analogici, di ritornodi forza, del gioco online, di poter collegare le console e giocarein 8 insieme, di essere passati dal 2d al 3d se vogliamo, manon di poter usare più o meno poligoni...Finora delle nuove console trovo utile per esempio l'idea di controller wireless..e innovativa l'idea del DS di poter giocare col touchscreeno a controlli vocali..Certo poi sono sempre i giochi che fanno la differenza, questolo sappiamo tutti, però avere giochi innovativi su hardware innovativosarebbe il top...Tornando alla nintendo, dicevo, apprezzo la loro filosofia di puntareil focus sul gioco .. purtroppo invece pare che alla gente interessicomprarsi una consolle anche per vedersi i divx...
  • Anonimo scrive:
    intanto zelda
    si è subito piazzato come best of the show.Dopo decine di capitoli sullo stesso personaggio riesce ancora a stupire. Tutti gli zelda si sono piazzati alle vette. Le console non le saprà fare, ma a livello di giochi non la batte nessuno
    • Anonimo scrive:
      Re: intanto zelda
      quindi perchè non smettere con le console da tavolo per concentrarsi sui giochi?
      • Locke scrive:
        Re: intanto zelda
        - Scritto da: Anonimo

        quindi perchè non smettere con le console da
        tavolo per concentrarsi sui giochi?Perchè sulle altre console, la gente sarebbe troppo impegnata a giocare a GTA e ad Halo per accorgersi che esiste Zelda, i giochi Nintendo vengono categorizzati come "giochi per bambini" da queste categorie di utenti
        • Anonimo scrive:
          Re: intanto zelda
          e non hanno tutti i torti...almeno che i pokemon esistano davvero la realtà è un altra cosa....e crescendo molti dei sogni si perdono per strada.
          • Anonimo scrive:
            Re: intanto zelda
            ciò nn toglie che chi di giochi se ne intende sa apprezzare l'esperienza che fornisce uno zelda senza etichettarlo per bambini solo perchè nn è vietato.....
  • avvelenato scrive:
    maldestro tentativo di scatenare hype
    Fui nintendista dal SNES, e mi dispiace assai vederla così in basso, nel mercato console, ma purtroppo alcune scelte sono state troppo conservative, e adesso non possiede più capitali a sufficienza da rischiare in una console estremamente potente e dalla grafica assurda. Quindi la sua scelta la capisco: lasciar perdere la forza bruta e far parlare la giocabilità, come vien detto nell'articolo, la varietà del sw. Ma quale?Frasi campate in aria andran bene per baretti di periferia, ma non per dichiarazioni ai giornalisti. Nintendo vuole puntare tutto sui giochi? Ok. Ce ne parli.Fino ad esso non ha detto nulla di ciò che la sua console avrà, ma ha parlato solo delle sue lacune, disprezzando queste qualità come fece la volpe con l'uva.Sono altresì convinto che questa console serva per tamponare le richieste degli affezionati, che visto il basso prezzo l'acquisteranno anche assieme ad una xbox360 o una ps3, e risparmiare le forze per una prossima creatura la generazione ancora dopo.Ps: sarei curioso di sapere quale sarà la potenza di questa console in rapporto al già scarsino gamecube: c'era bisogno di una console nuova per puntare tutto sul software?
    • Anonimo scrive:
      Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
      Imho avendo pochi capitali dovrebbero puntare su qualcosa che si differenzi ancora di più, magari un bell'hw portatile di dimesioni palmare (per giustificare la mancanza di potenza) con su una spece di MAME e magari rom di tutta la storia Nintendo (e magari nuove per quell'hw, non serve mica un mostro per fare girare dei giochi divertenti) scaricabili a prezzi onesti da un loro serveretto ftp...Costo poco, appeal tanto, e avrebbero un prodotto ben delineato e scarsamente conteso dagli altri concorrenti tutti chiusi su cessetti portatili iperchiusi o mostri di potenza di calcolo iperchiusi...
      • Anonimo scrive:
        Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
        - Scritto da: Anonimo
        Imho avendo pochi capitali dovrebbero puntare su
        qualcosa che si differenzi ancora di più, magari
        un bell'hw portatile di dimesioni palmare (per
        giustificare la mancanza di potenza) con su una
        spece di MAME e magari rom di tutta la storia
        Nintendo (e magari nuove per quell'hw, non serve
        mica un mostro per fare girare dei giochi
        divertenti) scaricabili a prezzi onesti da un
        loro serveretto ftp...Beh il problema è che mame per i palmari c'è già!
        • avvelenato scrive:
          Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Imho avendo pochi capitali dovrebbero puntare su

          qualcosa che si differenzi ancora di più, magari

          un bell'hw portatile di dimesioni palmare (per

          giustificare la mancanza di potenza) con su una

          spece di MAME e magari rom di tutta la storia

          Nintendo (e magari nuove per quell'hw, non serve

          mica un mostro per fare girare dei giochi

          divertenti) scaricabili a prezzi onesti da un

          loro serveretto ftp...

          Beh il problema è che mame per i palmari c'è già!sì ma trova un palmare a 99euro in grado di farlo girare...
      • avvelenato scrive:
        Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
        - Scritto da: Anonimo
        Imho avendo pochi capitali dovrebbero puntare su
        qualcosa che si differenzi ancora di più, magari
        un bell'hw portatile di dimesioni palmare (per
        giustificare la mancanza di potenza) con su una
        spece di MAME e magari rom di tutta la storia
        Nintendo (e magari nuove per quell'hw, non serve
        mica un mostro per fare girare dei giochi
        divertenti) scaricabili a prezzi onesti da un
        loro serveretto ftp...
        Costo poco, appeal tanto, e avrebbero un prodotto
        ben delineato e scarsamente conteso dagli altri
        concorrenti tutti chiusi su cessetti portatili
        iperchiusi o mostri di potenza di calcolo
        iperchiusi...sarebbe favoloso e lo comprerei al volo... specialmente se rendesse free o quasi vecchi giochi dello snes e nes, che in fondo hanno fatto la storia e han dalla loro una semplicità che non ha eguali.
      • Anonimo scrive:
        Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
        - Scritto da: Anonimo
        Imho avendo pochi capitali dovrebbero puntare suPOCHI CAPITALI NINTENDO ?!?!!?!?MA LOL!!!!!!Sciaquatevi la bocca prima di parlare!
    • Anonimo scrive:
      Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
      - Scritto da: avvelenato
      Ps: sarei curioso di sapere quale sarà la potenza
      di questa console in rapporto al già scarsino
      gamecubeNintendo dice da due a tre volte...
      • avvelenato scrive:
        Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: avvelenato

        Ps: sarei curioso di sapere quale sarà la
        potenza

        di questa console in rapporto al già scarsino

        gamecube

        Nintendo dice da due a tre volte...insomma, una xbox.
        • Anonimo scrive:
          Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
          Beh, non direi proprio....GC in fatto di resa grafic fa il verso a Xbox in questa generazione...
          • Anonimo scrive:
            Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
            - Scritto da: Anonimo
            Beh, non direi proprio....

            GC in fatto di resa grafic fa il verso a Xbox in
            questa generazione...quoto... e quoto avendoli tutti e due e avendo giocato a molti giochi in tutti e due!
          • avvelenato scrive:
            Re: maldestro tentativo di scatenare hyp
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Beh, non direi proprio....



            GC in fatto di resa grafic fa il verso a Xbox in

            questa generazione...

            quoto... e quoto avendoli tutti e due e avendo
            giocato a molti giochi in tutti e due!se lo dite voi, ci credo.
    • Anonimo scrive:
      Re: maldestro tentativo di scatenare hyp

      Ps: sarei curioso di sapere quale sarà la potenza
      di questa console in rapporto al già scarsino
      gamecube: eh? scarsino gamecube in che senso???Se parli di potenza il GC non ha niente da invidiarealle console concorrenti
  • Anonimo scrive:
    Senti senti!
    Retrocompatibilita`!E di facile programmazione.Insomma quelli che, almeno io, e da bravo pinco pallino qualunque, ritenevo i due piu` grossi errori commessi da Nintendo finora. Tutti e due apparentemente risolti di botto.Grossi complimenti, vecchia Nintendo.La comprero` appena disponibile - giurato.Se la Sony si mette a fare un PC con l'hardware di PS3, invece, compro quel PC.
    • Anonimo scrive:
      Re: Senti senti!

      Se la Sony si mette a fare un PC con l'hardware
      di PS3, invece, compro quel PC.gia prevedo un piccolo clusterino :D a basso costo :$wowowowowow :D(linux)
  • martinmystere scrive:
    Non sono all'altezza delle rivali...
    (magari di hardware).....ed hanno scelto un'altra politica di marketing. Giusto cosi'.Gli auguro di avere successo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono all'altezza delle rivali...
      Mah, non credo proprio che non siano all'altezza in termini di conoscenze tecniche: e` probabilmente una scelta; se avessero voluto fare un mostro, avrebbero fatto un mostro. Invece, hardware magari molto piu` "alla buona" dovrebbe influire sul prezzo finale, puntando tutto sul cambiamento di politica come giustamente dici te.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono all'altezza delle rivali...
      sono inferiori a livello di hw e hanno paura che dichiarandolo adesso il pubblico si concetri sulle altre due console.spero che facciano meglio del cube ma ho dubbi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono all'altezza delle rivali...
        - Scritto da: Anonimo
        sono inferiori a livello di hw e hanno paura che
        dichiarandolo adesso il pubblico si concetri
        sulle altre due console.Lo hanno già dichiarato, dicono 2-3 volte più veloce del gamecube mentre gli altri parlano a decine...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sono all'altezza delle rivali...

          Lo hanno già dichiarato, dicono 2-3 volte più
          veloce del gamecube mentre gli altri parlano a
          decine...Ricordate che processore monta il cubo... nel mero calcolo la console più potente è attualmente il GC, perchè le architetture RISC (la stessa dei computer Apple per intenderci) sono molto più performanti a parità di velocità con altre cpu CISC (il P4 che avete nel Pc). Le console concorrente a Nintendo passeranno ad architettura RISC solo con le nueve serie, e quindi è più facile avere una macchina 10 volte più potente di quella vecchia...Probabilmente chi studia informatica capirà meglio di altri quello che ho scritto.saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono all'altezza delle rivali...
      Nintendo si occupa di gaming da sempre, a differenza di Microsoft e Sony che hanno bisogno di console-supercomputer per reggere la competizione ;)
      • avvelenato scrive:
        Re: Non sono all'altezza delle rivali...
        - Scritto da: Anonimo
        Nintendo si occupa di gaming da sempre, a
        differenza di Microsoft e Sony che hanno bisogno
        di console-supercomputer per reggere la
        competizione ;)anche sega e atari
  • Anonimo scrive:
    Non capisco
    Prima accedevo alla home page di Punto e avevo anche le notizie di Highscore.Ora Highscore sta per conto suo, ma a che serve? a farmi leggere su Punto le stesse notizie con un giorno di ritardo?http://www.highscore.it/p.asp?i=52826
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco
      Concordo- Scritto da: Anonimo
      Prima accedevo alla home page di Punto e avevo
      anche le notizie di Highscore.
      Ora Highscore sta per conto suo, ma a che serve?
      a farmi leggere su Punto le stesse notizie con un
      giorno di ritardo?
      http://www.highscore.it/p.asp?i=52826
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco

        Concordo

        - Scritto da: Anonimo

        Prima accedevo alla home page di Punto e avevo

        anche le notizie di Highscore.

        Ora Highscore sta per conto suo, ma a che serve?

        a farmi leggere su Punto le stesse notizie con
        un

        giorno di ritardo?

        http://www.highscore.it/p.asp?i=52826Boh... magari è un periodo di aggiustamento, dopo rimettono tutto in un unico sito
        • Anonimo scrive:
          Re: Non capisco
          - Scritto da: Anonimo
          Boh... magari è un periodo di aggiustamento, dopo
          rimettono tutto in un unico sitoNo, credo che l'idea fosse quella di fare così, spero che la cambino
    • Anonimo scrive:
      Re: Non capisco
      A me sta bene cosi' !Certe notizie mi fa piacere leggerle anche da Punto Informatico.Articoli sull''annuncio e inizio commercializzazione di XBox e Ps3 li vedo bene anche su PI.Cosi' come le prime notizie di hacking per installarci linux & co., poi ovvio che il canale deputato e' altro.(e ci sono casi del tutto ribaltati. ad esempio la notizia di un cluster di ps2 e' meglio leggerla su PI che HS ;) )Certo.... per approfondimenti o news piu' modeste Highscore e' il luogo giusto (annunci di giochi, recensioni, ecc...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non capisco
        - Scritto da: Anonimo
        Certo.... per approfondimenti o news piu' modeste
        Highscore e' il luogo giusto (annunci di giochi,
        recensioni, ecc...)Highscore non può essere un sito a parte, ce ne sono a dozzine _molto_ più completi, le notizie dovrebbero essere linkate su punto informatico
  • Anonimo scrive:
    scelta rischiosa ma unica
    Microsoft e sony hanno soldi a sufficienza per finanziare immense ricerche per le loro macchine. Nintendo invece punta di più sui loro prodotti. Alla fine chi compra nintendo (come me) frega relativamente poco della grafica. L'importante è la qualità dei prodotti. I vari Zelda, Mario e soci rappresentano il capitale di nintendo, giochi che la concorrenza non riesce a riprodurre (ancora non ho trovato un gioco per pc che mi offrisse un divertimento paragonabile ai vari capitoli di Zelda). Ora però il distacco sta diventando notevole. Nintendo non arriverà come potenza a quella di xbox e ps3 e punterà su tecnologie innovative. Il nintendo ds sembra qualcosa in grado di dare di più di una semplice console portatile, giocare con il pennino o le dita se ben implementato può dare ottimi risultati. Per il revolution chissà cosa inventeranno. Ma si rischia che la gente non lo apprezzi. Quest'anno nintendo gioca la sua carta più pericolosavedremo
    • Anonimo scrive:
      Re: scelta rischiosa ma unica
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft e sony hanno soldi a sufficienza per
      finanziare immense ricerche per le loro macchine.
      Nintendo invece punta di più sui loro prodotti.
      Alla fine chi compra nintendo (come me) frega
      relativamente poco della grafica. L'importante è
      la qualità dei prodotti. I vari Zelda, Mario e
      soci rappresentano il capitale di nintendo,
      giochi che la concorrenza non riesce a riprodurre
      (ancora non ho trovato un gioco per pc che mi
      offrisse un divertimento paragonabile ai vari
      capitoli di Zelda). Ora però il distacco sta
      diventando notevole. Nintendo non arriverà come
      potenza a quella di xbox e ps3 e punterà su
      tecnologie innovative. Il nintendo ds sembra
      qualcosa in grado di dare di più di una semplice
      console portatile, giocare con il pennino o le
      dita se ben implementato può dare ottimi
      risultati. Per il revolution chissà cosa
      inventeranno. Ma si rischia che la gente non lo
      apprezzi. Quest'anno nintendo gioca la sua carta
      più pericolosa
      vedremoio sinceramente sono stufo del 100esimo zelda e del millesimo mario, come hai detto tu rappresentano il capitale di nintendo punto e basta, il fatto che Iwata punti sui contenuti invece che sulla tecnologia è facilmente spiegabile dal fatto che Nintendo non può reggere il paragone in termini finanziari con m$ e sony, e devo contraddirti in fatto di riproduzione di giochi allo stesso livello di divertimento sto parlando della serie GTA, oppure MGS.. ma d'altronde hai ragione la potenza di una console non è proporzionale al divertimento dei suoi titoli.. staremo a vedere ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: scelta rischiosa ma unica
        Il Gamecube mi ha soddisfatto e continua a soddisfarmi parecchio, cosi' come fece il glorioso Dreamcast.Continuo ad apprezzare il millesimo Zelda (che infatti attendo sempre con ansia) o l'ennesimo Mario.Oltretutto mettendo da parte questi soliti noti i titoli innovativi su che piattaforma li andate a cercare??A noi i nostri titoli ed agli altri i loro poligoni.(c64)(amiga)(linux)- Ma la tua console quanti poligoni fa?- Fin troppi, grazie ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: scelta rischiosa ma unica
      il problema che i loro prodotti validi si contano con tre/quattro dita....il resto arriva da fuori.
  • Anonimo scrive:
    Brava Nintendo !
    ... così si fa ! Altro che la gara a chi c'è la più lungo ... Speriamo che alle parole seguano i fatti : mi aspetto vere opere d'arte dalla grande N, come è dai bei tempi del NES.Temo, però, che ora romperanno le scatole più di prima a chi condivide o scarica Roms. Ma è un loro diritto.Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Brava Nintendo !
      e perchè scusa?se la gente gioca ai vecchi episodi su N64, snes e nes si permette di far provare la nintendo difference.Forse le rom di cui si lamentano sono del gba. Comunque nintendo non ha mai sofferto per la pirateria
      • Anonimo scrive:
        Re: Brava Nintendo !
        - Scritto da: Anonimo
        e perchè scusa?
        se la gente gioca ai vecchi episodi su N64, snes
        e nes si permette di far provare la nintendo
        difference.
        Forse le rom di cui si lamentano sono del gba.
        Comunque nintendo non ha mai sofferto per la
        pirateriaIo ho addirittura comprato un game-boy color nuovo all'uscita + gioco usati per tre ore e poi mai più per ripagare Nintendo dell'aver giocato alle rom di pokemon per mesi, ma forse non ce ne sono tanti di fessi così :
      • Anonimo scrive:
        Re: Brava Nintendo !
        Ti assicuro che negli "anni d'oro" dell'emulazione (1999 e successivi, poi l'enfasi è andata scemando), quando c'erano tonnellate di Roms sparse su miriadi di siti, la Nintendo si affaticava più di altri per minacciare azioni legali in caso di mancata rimozione immediata del software. Ora non se ne sente più parlare perchè i repositori di media dimensione sono presenti in piccole quantità ... si trova qualcosa qua e là, su http, ma la massa del software è riunita nei sets reperibile su IRC o sui sistemi P2P.Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: Brava Nintendo !
      intendi com'era ai temi del nes....no perchè SNES, N64 e cube non sono al suo livello.
      • Anonimo scrive:
        Re: Brava Nintendo !
        se vabbeh esagerato......Vuoi dirmi che Super mario world Super metroid Zelda :a link to the past Super mario 64 Zelda:Ocarina of time Metroid Prime( e altri che nn cito) sono schifezze? ma nn scherziamo ragazzi...
  • Anonimo scrive:
    E mentre la concorrenza se la tira...
    [...la mia console c'ha il processore con 7 core...la mia invece c'ha 5 core, la macchina del caffè e quella delle ciambelle,... la mia...]a contarsela come fanno i bambini dell'asilo...nintendo è arrivata al dunque: facile da programmare, del resto, alla fine è quello ciò che conta.
    • Anonimo scrive:
      Re: E mentre la concorrenza se la tira..
      peccato però che in fatto di console... la ps2 è quella che è durata di più... è in commercio dal 2000... peccato che la gamecube per venderne qualche pezzo l'hanno abbassata a 99 euro... ed il parco giochi cmq è limitato... stesso discorso per l'xbox... che vende console (e rimane quindi in attivo) solo quando esce qualche titolone... (halo 2...e... boh... basta)... quello che conta non è tanto la console o quello che può fare... ma quello che conta... è il parco giochi... sulla playstation 2 è così vasto che è alla pari (se non lo supera addirittura) al parco giochi del pc... la concorrenza se la tira... sai perchè??? perchè la nintendo ha aspettato... cosa facessero le altre case produttrici e poi...progettare qualcosa di diverso... perchè è strano che non ci siano specifiche (trapelate o non) della console... molto strano... e poi alla nintendo.. qualche neurone sarà saltato... progettare insieme alla ds... la gameboy micro per poi farla uscire dopo la ds e prima di una nuova console portatile... e poi... lanciare una console portatile dopo nemmeno uno o max due anni dall'uscita della ds??? son diventati matti per caso??? per me i conti son già fatti... tanto di capello se sbaglierò... ma la guerra...è già stata vinta... la guerra,senza nemmeno iniziarla, l'ha vinta la ps3... è solo questione di tempo... mi potrai considerare un playstationmegalomane... ma è così... conti alla mano... a vincere è stata ed è (fino ad ora) sempre lei... la sony! (tra l'altro sfrutta anche il blueray... formato proprietario della sony... e prossimo probabile formato standard... quindi oltre alla console hai anche un lettore bd-rom... quindi cosa vuoi di più dalla vita??)
      • Anonimo scrive:
        Re: E mentre la concorrenza se la tira..
        sony ha vinto perchè la playstation 1 ha permesso di duplicare i giochi rendendola la console più diffusa e quindi su cui far scrivere più giochi. Prima di poter copiare la playstation non valeva molto. Con la 2 e la 3 ha senza dubbio creato prodotti ottimi ma solo per la diffusione della prima. Oggi playstation è sinonimo di giochi. La nintendo ha avuto pochi prodotti ma buoni. Se vedi i voti di varie riviste ed i premi vinti puoi vedere che nintendo sforna titoli che sono sempre tra i più premiati. Nintendo è la meno diffusa, seconda è la XBOX e prima la play2notare però come la play2 sia quella con maggiore possibilità di copiare giochi mentre per nintendo la cosa è estremamente difficile. Se la nintendo all'epoca del N64 avesse utilizzato i CD oggi la storia sarebbe diversa
        • Anonimo scrive:
          Re: E mentre la concorrenza se la tira..
          - Scritto da: Anonimo
          sony ha vinto perchè la playstation 1 ha permesso
          di duplicare i giochi rendendola la console più
          diffusa e quindi su cui far scrivere più giochi.
          Prima di poter copiare la playstation non valeva
          molto. Con la 2 e la 3 ha senza dubbio creato
          prodotti ottimi ma solo per la diffusione della
          prima. Oggi playstation è sinonimo di giochi. La
          nintendo ha avuto pochi prodotti ma buoni. Se
          vedi i voti di varie riviste ed i premi vinti
          puoi vedere che nintendo sforna titoli che sono
          sempre tra i più premiati.
          Nintendo è la meno diffusa, seconda è la XBOX e
          prima la play2
          notare però come la play2 sia quella con maggiore
          possibilità di copiare giochi mentre per nintendo
          la cosa è estremamente difficile. Se la nintendo
          all'epoca del N64 avesse utilizzato i CD oggi la
          storia sarebbe diversaCopiare DVD per il Cubo e' un po' piu' scomodo rispetto a Xbox e Ps2, bisogna smontare il coperchio perche' usa dischi di dimensioni non standard, ma IMHO i modchip non sono piu' difficili da creare (sul Cubo bastano 2~4 fili da saldare, Ps2 credo non meno di 17~20 fili, su Xbox non so' credo una decina almeno), credo piuttosto che i creatori di modchip non si muovano prima che le console vendute non raggiungano una massa critica (basta ricordare cosa e' successo al Dreamcast).
        • Anonimo scrive:
          Re: E mentre la concorrenza se la tira..
          Questa è un pò una scemenza... senza offesa! ;) - Scritto da: Anonimo
          sony ha vinto perchè la playstation 1 ha permesso
          di duplicare i giochi rendendola la console più
          diffusa e quindi su cui far scrivere più giochi.
          Prima di poter copiare la playstation non valeva
          molto.
          • Anonimo scrive:
            Re: E mentre la concorrenza se la tira..
            No, è proprio così!- Scritto da: Anonimo
            Questa è un pò una scemenza... senza offesa! ;)

            - Scritto da: Anonimo

            sony ha vinto perchè la playstation 1 ha
            permesso

            di duplicare i giochi rendendola la console più

            diffusa e quindi su cui far scrivere più
            giochi.

            Prima di poter copiare la playstation non valeva

            molto.
          • kermit scrive:
            Re: E mentre la concorrenza se la tira..
            - Scritto da: Anonimo
            No, è proprio così!Sono d'accordo con te! La console valeva eccome ma a farne il successo vero e commerciale è stata la famigerata modifica!Al tempo una levetta sul di sopra quando la console nuda e cruda con un solo controller e senza gioco costava 750.000 lire! E il Saturn 990.000 lire! (Era il 95 se non erro... cavoli son già passati dieci anni! Sto divetando vecchio! ;) )Vabbè, cmq l'ESPLOSIONE natalizia della PS1 quel famoso natale del 99/2000 che non se ne trovavano più manco con la lanterna e ne vendettero centinaia di milioni solo in Europa, fu dovuta al fatto che praticamente le console passavano dal negozio per il modder prima ancora di arrivare a casa!Mio fratello, la mia cuginetta e il mio bassista si videro regalare tutti la stessa cosa quel natale: una PS1... GIA' MODIFICATA. E pagata 250.000 lire, cappero!La PS2 che è uscita in un periodo in cui i DVD erano troppo difficili e costosi da copiare ha avuto un attecchimento più lento e, a prescindere dai puri numeri, adesso chi compra una console copra XBOX, e non perchè sia migliore in senso stretto ma perchè (fortunata per i suoi due anni di ritardo che le anno permesso di arrivare sul mercato assieme ai primi masterizzatori DVD realmente abbordabili) oggi si cracca che è un piacere, si scaricano i giochi col mulo, te li metti sull'hd senza manco masterizzarli e quando sei stufo li cancelli.Questa è la realtà e la vedo dalla parte di chi le console le vende, non le usa!Saluti e baci! ;)==================================Modificato dall'autore il 19/05/2005 11.01.32
          • Anonimo scrive:
            Re: E mentre la concorrenza se la tira..
            - Scritto da: kermit
            [...]
            Questa è la realtà e la vedo dalla parte di chi
            le console le vende, non le usa!Peccato che se non vendi giochi nessuno sviluppa più per te, e se non ci sono giochi per la tua console, non vendi neanche più console. Senza contare che i maggiori introiti derivano dalle royalties sulle vendite dei giochi, non sulla vendita dell'hardware.Vendere tanto hardware significa avere un campo utenti più ampio e quindi più sviluppatori e più giochi venduti.Poi è anche vero che ci sono momenti in cui conviene privilegiare una cosa piuttosto che l'altra: all'inizio della battaglia, probilmente Sony ha chiuso un occhio sui mod-chip perché sapeva che in quel momento era importante diffondere il proprio hardware, ma si è anche presa il rischio che gli sviluppatori migrassero altrove a causa del mancato supporto per la protezione dei loro prodotti.Cosa voglio dire con tutto questo? Semplicemente che ci sono diverse esigenze in controtendenza, e la dinamica del successo non è così semplice come la fai tu: io potrei anche rilasciare una console ultrapotente a prezzo stracciato che non implementa alcuna protezione, ma non basterebbe questo ad assicurarmi il successo.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: E mentre la concorrenza se la tira..
        Il "parco giochi" PS2 superiore al "parco giochi" PC ? Eresia. I giochi per PC vengono pubblicati sin dal 1981.Saluti,Piwi
    • FDG scrive:
      Re: E mentre la concorrenza se la tira..
      - Scritto da: Anonimo
      Beh anche le altre consolle però a detta degli
      sviluppatori sono molto facili da programmare...Che io sappia una delle cose più rognose è usare l'emotion engine della PS2.
      • Anonimo scrive:
        Re: E mentre la concorrenza se la tira..
        Infatti ma io sto parlando delle nuove consolle.- Scritto da: FDG
        - Scritto da: Anonimo


        Beh anche le altre consolle però a detta degli

        sviluppatori sono molto facili da programmare...

        Che io sappia una delle cose più rognose è usare
        l'emotion engine della PS2.
        • Anonimo scrive:
          Re: E mentre la concorrenza se la tira..
          pare, cito a memoria da un forum americano.., che come guadagni la nintendo abbia fatto il colpaccio col gc, seguita dalla sony e moolto dopo da m$, che è stata a lungo in rosso.
        • Anonimo scrive:
          Re: E mentre la concorrenza se la tira..
          Dopo trent'anni che esistono, ancora a scrivere consoLLe ! Si usa una L sola !Saluti,Piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: E mentre la concorrenza se la tira...
      - Scritto da: Anonimo
      nintendo è arrivata al dunque: facile da
      programmare, del resto, alla fine è quello ciò
      che conta.Ciò che conta, per l'utente finale, è che ci siano giochi che incontrano i propri gusti... a giudicare da quanto successo per le ultime due generazioni, purtroppo i giochi Nintendo hanno incontrato i gusti di molte meno persone.PS: ma poi, se è più facile da programmare, perché i giochi Nintendo costano sempre di più?ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: E mentre la concorrenza se la tira...
        nn mi risulta che costino d più(almeno se si parla d giochi regolari e se il rivenditore nn fa il furbo)....cmq se la Nintendo fosse messa male nn avrebbe visto i suoi guadagni raddoppiare in quersto anno finanziario(ma nn si era detto che doveva fallire circa una devina d anni fa?)
  • Anonimo scrive:
    Tanto di cappello
    Non c'è niente da dire, Nintendo sembra sempre ricercare quel qualcosa di più rispetto ai "concorrenti" (se così si possono chiamare).E' un peccato che le console Nintendo (non portatili) non abbiano avuto grande successo (be forse il Nes e Snes si).Ciao a tuttiPs: possiedo Dreamcast, N64, Cubo, Gba, PSX, PS2, PSP....diciamo che non sono molto di parte.
    • TPK scrive:
      Re: Tanto di cappello
      Io come sempre ribadisco che ignoro il mondo console.Ma comunque, Nintendo non ha sempre avuto quel tocco abbastanza "giapponese" nei giochi che probabilmente non sfonda (come un tempo) nel resto del mondo?
      • FDG scrive:
        Re: Tanto di cappello
        - Scritto da: TPK
        Ma comunque, Nintendo non ha sempre avuto quel
        tocco abbastanza "giapponese" nei giochi che
        probabilmente non sfonda (come un tempo) nel
        resto del mondo?Mah, io ho visto i giochi di Nintendo (non sono un fan della grande N) è sono IHMO veramente belli e non li trovo distanti dai gusti occidentali. Forse non attirano gli amanti dei... mah... di quella che io definisco robaccia fatta con lo stampino.
        • TPK scrive:
          Re: Tanto di cappello
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: TPK


          Ma comunque, Nintendo non ha sempre avuto quel

          tocco abbastanza "giapponese" nei giochi che

          probabilmente non sfonda (come un tempo) nel

          resto del mondo?

          Mah, io ho visto i giochi di Nintendo (non sono
          un fan della grande N) è sono IHMO veramente
          belli e non li trovo distanti dai gusti
          occidentali. Forse non attirano gli amanti dei...
          mah... di quella che io definisco robaccia fatta
          con lo stampino.Pero' probabilmente il giocatore medio (occidentale?) tende a preferire Half Life a Super Mario.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tanto di cappello
            chiaro....dopo 25 anni di Mario in tutte le salse sono un po' stufo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto di cappello
      si,nintendo ricerca qualcosa di più....IL FALLIMENTO
Chiudi i commenti