Il messenger di Sun sposa Jabber

Sun ha aggiornato la propria piattaforma di instant messaging basata su Java aggiungendovi il supporto al protocollo open source di Jabber, uno standard già utilizzato in molti altri prodotti liberi e commerciali
Sun ha aggiornato la propria piattaforma di instant messaging basata su Java aggiungendovi il supporto al protocollo open source di Jabber, uno standard già utilizzato in molti altri prodotti liberi e commerciali


Santa Clara (USA) – Sun ha lanciato una nuova versione di Java System Instant Messaging (JSIM), un componente chiave della Java Communications Suite che fornisce funzionalità per la messaggistica istantanea, la videoconferenza, il trasferimento dei file e la distribuzione di news e avvisi di vario genere.

Il nuovo JSIM 7 è al tempo stesso un’applicazione e una piattaforma di sviluppo, e può dunque essere utilizzato dalle aziende per creare ex novo software per la comunicazione in tempo reale e la collaborazione.

La più grande novità della nuova versione 7 è il supporto all’eXtensible Messaging and Presence Protocol (XMPP), una specifica creata da Jabber Foundation e standardizzata lo scorso anno dalla Internet Engineering Task Force ( IETF ). XMPP rivaleggia con il Session Initiation Protocol for Instant Messaging and Presence Leveraging Extensions (SIMPLE), uno standard appoggiato da colossi come Microsoft e IBM.

Dan Graves, group product manager di Sun, ha spiegato che la propria azienda ha scelto di appoggiare il protocollo di Jabber perché tecnicamente molto valido. Il manager non ha tuttavia escluso, per il futuro, l’aggiunta del supporto al protocollo SIMPLE.

La nuova piattaforma include nuovi controlli per la privacy e la sicurezza che, secondo Sun, sono più completi e semplici da configurare. Per gli utenti è ora possibile controllare totalmente le informazioni relative alla loro presenza e disponibilità on-line e creare più profili di configurazione per la privacy.

La nuova versione di JSIM è disponibile per le piattaforme Solaris, Windows 2000 e Linux.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 04 2005
Link copiato negli appunti