Il microonde iper-connesso

LG presenta un forno a microonde che può connettersi per scaricare ricette, consigli e istruzioni. Un altro prodotto che c'è ma che non si sa né quando arriverà sul mercato né quanto costerà. Specchietti per chi?
LG presenta un forno a microonde che può connettersi per scaricare ricette, consigli e istruzioni. Un altro prodotto che c'è ma che non si sa né quando arriverà sul mercato né quanto costerà. Specchietti per chi?

Roma – Da molte case di produzione hi-tech continuano ad arrivare oggetti presentati come avveniristici e device che vengono rapidamente superati da nuove tecnologie e che non raggiungono mai il mercato. Ma che possono servire a dimostrare le qualità tecnologiche dell’azienda produttrice.

Questo potrebbe essere secondo qualcuno quello che sta accadendo con il nuovo forno a microonde di LG Electronics, presentato all’Houseware Show di Chicago. Un forno che può connettersi alla Rete per scaricare ricette, suggerimenti, istruzioni e, dice l’azienda, in futuro potrà fare la spesa collegandosi ai sistemi dei supermercati elettronici.

Ma sarà davvero così? L’azienda non ha voluto infatti specificare né i tempi di arrivo sul mercato del proprio prodotto né il suo possibile prezzo. E come già è accaduto per la sua lavatrice elettronica e il frigorifero che parla con il Web, il nuovo forno a microonde rischia di rimanere un oggetto da presentare alle fiere tecnologiche fin quando non sarà obsoleto.

LG giustifica queste attese, comunque, spiegando che questo genere di funzionalità e di capacità si potranno avere in casa solo quando le reti domestiche e l’interconnessione di queste con Internet avranno raggiunto livelli di efficienza e di banda che oggi non hanno.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 02 2001
Link copiato negli appunti