Il minimodem di Huawei che corre in HSDPA

Il minimodem di Huawei che corre in HSDPA

Il colosso cinese presenta un modem USB che viaggia sulla banda larga delle reti mobili
Il colosso cinese presenta un modem USB che viaggia sulla banda larga delle reti mobili

Milano – È piccolo, veloce, viaggia in HSDPA e si collega al PC via USB: è il nuovo E220, il modem presentato da Huawei Technologies per desktop e laptop per poterli collegare ad Internet anche da rete mobile.

I numeri dichiarati da Huawei sono caratteristiche che possono “fare la differenza”: lungo 8,9 cm, può raggiungere una velocità massima di 3,6 Mbps. Huawei dichiara che oltre allo standard HSDPA il dispositivo supporta anche WCDMA, EDGE e GPRS.

Il dispositivo “Negli ultimi anni il mercato dell’HSDPA ha registrato un rapido sviluppo” ha affermato Li Chengjun, direttore Marketing & Sales della divisione Huawei Wireless Terminal. “Riteniamo che questa tendenza sia destinata a continuare e l’azienda prevede di incrementare ancora gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo nell’ambito dei terminali wireless, in modo da fornire ai clienti di questa regione soluzioni per le comunicazioni di grande valore e di alta qualità.”

Per quanto riguarda il mercato italiano, Huawei ha già siglato accordi per la fornitura dei Modem E220 (già disponibili dal mese in corso) con i maggiori operatori italiani. Tra i primi a presentare il dispositivo a listino ci sarà Vodafone , che lo proporrà al prezzo di 249 euro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 11 2006
Link copiato negli appunti