Il Nokia che si smonta da solo

Il colosso finlandese ha realizzato un prototipo di telefono cellulare in grado di smontarsi da solo per facilitare il recupero di componenti riciclabili

Roma – Quando fa molto caldo ci si può sentire davvero “a pezzi”. E questo, benché possa sembrare strano, potrebbe presto valere anche per i telefoni cellulari: Nokia ha infatti annunciato di aver realizzato un telefono in grado di smontarsi da solo se esposto ad elevate temperature per pochi secondi.

L’obiettivo è quello di arrivare ad un rapido smontaggio nel momento in cui l’apparecchio giunge alla fine del suo ciclo di vita e si intende procedere al riciclaggio delle sue componenti utili. Il concetto applicato da Nokia si chiama “active disassembly” e la sua finalità è quella di evitare il disassemblaggio manuale dei telefoni cellulari, operazione apparentemente banale, che in realtà richiede un impiego di risorse il cui valore può superare il beneficio ottenuto dal materiale riciclabile ricavato.

Il telefono realizzato dal Nokia Research Center è il risultato tangibile di un complesso progetto, teorizzato nel 2001 e presentato l’anno successivo all’International Electronics Recycling Congress di Davos, condotto in collaborazione con l’ Università della Tecnologia di Helsinki , la Scuola di Orologeria Finlandese e l’ Università dell’Arte e del Design di Helsinki : “L’idea – riferisce la stessa Nokia – è di disassemblare un telefono cellulare attraverso una procedura attivata dal calore, senza alcun contatto”. Utilizzando una fonte di calore centralizzata, come un laser, si può infatti sfruttare l’effetto “memoria di forma” caratteristico delle SMA (Shape Memory Alloys), ossia di quelle leghe di materiali che hanno la proprietà di “ricordare” la loro forma originaria dopo essere state piegate o distorte.

Se riscaldato per due secondi ad una temperatura fra i 60 ed i 150 gradi, assicura Nokia, il telefono si disassemblerà autonomamente, consentendo la separazione di scocca, display, scheda e batteria. “A temperature inferiori, il telefono si potrebbe smontare da solo, se lasciato ad esempio nell’abitacolo di un’auto parcheggiata al sole. A temperature superiori, invece, i materiali potrebbero fondersi tra loro”.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Chi lo regola?
    OK, lui ha una precisione di un femtosecondo, ma la prima volta quando lo si accende qualcuno lo dovrà pur far partire... chi di voi ha la mano più rapida di un femtosecondo? (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Hanno fatto il test di vita?
    Se sì significa che questo orologio è stato inventato 400 milioni di anni fa ! (rotfl)
  • TrollSpammer scrive:
    Ma che batterie monta?
    Le superpila? :D
  • TrollSpammer scrive:
    Dove si compra?
    ho provato dal vuccumpra di fiducia, quello che ha tutti i film in DVD, ma non ce l'ha :( :(
  • TrollSpammer scrive:
    Il mio orologio è meglio
    nulla batte il mio casio al quarzo ;)
  • Anonimo scrive:
    Ma è una follia!!!
    Cioè ora mi spiegate CHI CACCHIO CONSERVA LO SCONTRINO PER 400 MILIONI DI ANNI? Le solite americanate inutili!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma è una follia!!!
      - Scritto da:
      Cioè ora mi spiegate CHI CACCHIO CONSERVA LO
      SCONTRINO PER 400 MILIONI DI ANNI? Le solite
      americanate
      inutili!Come non quotarti, e sei pure idolo :P
  • TrollSpammer scrive:
    (X) Troll
    vediamo se ne metto 4 in fila :D
    • Anonimo scrive:
      Re: (X) Troll
      - Scritto da: TrollSpammer
      vediamo se ne metto 4 in fila :DDipende dal moderatore se vuole o meno darti questa "soddisfazione" 8)
  • TrollSpammer scrive:
    Calcolerà l'uptime di wista
    (win)(win)(win)(win)(win)
  • TrollSpammer scrive:
    L'orologio di linux
    è garantito 400 secondi (rotfl)
  • TrollSpammer scrive:
    Lo troveremo nel DIXAN?
    Il sottoscritto pensa di si.
  • Anonimo scrive:
    Mi spiegate una cosa sulle censure?
    Ho letto i post che sono stati censurati su questo post dell'orologio..e non ho ancora capito le ragioni?Non contenevano terminologia volgare e allora perché?Si intende che noin sono io l'autore, ma vorrei capire?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi spiegate una cosa sulle censure?
      - Scritto da:
      Ho letto i post che sono stati censurati su
      questo post dell'orologio..e non ho ancora capito
      le
      ragioni?

      Non contenevano terminologia volgare e allora
      perché?

      Si intende che noin sono io l'autore, ma vorrei
      capire? la risposta è dentro di te, solo...che è sbagliata! :Dvabbè a parte gli scherzi, io vorrei aggiungere che in caso di notizie con pochi commenti bisognerebbe (IMHO ovviamente!) lasciare un pò di più libertà sulle battute, no?ovviamente su argomenti "leggeri" come questo... NiL (amiga)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi spiegate una cosa sulle censure?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ho letto i post che sono stati censurati su

        questo post dell'orologio..e non ho ancora
        capito

        le

        ragioni?



        Non contenevano terminologia volgare e allora

        perché?



        Si intende che noin sono io l'autore, ma vorrei

        capire?

        la risposta è dentro di te, solo...che è
        sbagliata!

        :D

        vabbè a parte gli scherzi, io vorrei aggiungere
        che in caso di notizie con pochi commenti
        bisognerebbe (IMHO ovviamente!) lasciare un pò di
        più libertà sulle battute,
        no?
        ovviamente su argomenti "leggeri" come questo...

        bhè, mi correggo :$ ...almeno uno era pura provocazione trollesca... :$ NiL (amiga)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi spiegate una cosa sulle censure?
      - Scritto da:
      Ho letto i post che sono stati censurati su
      questo post dell'orologio..e non ho ancora capito
      le
      ragioni?

      Non contenevano terminologia volgare e allora
      perché?

      Si intende che noin sono io l'autore, ma vorrei
      capire?sempre io....no, nemmeno io ho capito come funziona la storia...(newbie) NiL (amiga)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi spiegate una cosa sulle censure?
      - Scritto da:
      Ho letto i post che sono stati censurati su
      questo post dell'orologio..e non ho ancora capito
      le
      ragioni?

      Non contenevano terminologia volgare e allora
      perché?

      Si intende che noin sono io l'autore, ma vorrei
      capire?Semplice, questo è un regime comunista :(Viva la libertà! p)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi spiegate una cosa sulle censure?

        Semplice, questo è un regime comunista :( :-o :( :'( :'( vi prego moderatori, censuratelo...
        Viva la libertà! p)si, liberi da te...
  • soulista scrive:
    Si... 400 milioni di anni...
    ... ma pure a questo gli si romperà il cinturino dopo tre settimane!eh-eh
    • Anonimo scrive:
      Re: Si... 400 milioni di anni...
      - Scritto da: soulista
      ... ma pure a questo gli si romperà il cinturino
      dopo tre
      settimane!

      eh-eh(rotfl)bella!
  • Anonimo scrive:
    il tempo non esiste.
    il passato non esiste perchè è già trascorso, il futuro non esiste perchè non si è mai verificato e il presente è solo un istante di separazione tra passato e futuro. Dunque a che serve il lavoro di queste persone e il loro orologio cazzuto?
    • Anonimo scrive:
      Re: il tempo non esiste.
      - Scritto da:
      il passato non esiste perchè è già trascorso, il
      futuro non esiste perchè non si è mai verificato
      e il presente è solo un istante di separazione
      tra passato e futuro. Dunque a che serve il
      lavoro di queste persone e il loro orologio
      cazzuto?la filosofia non esiste.è solo un ammasso di stronzate dette da un gruppo di fannulloni che piuttosto di applicarsi e studiare il funzionamento dell'Universo con prove e calcoli pratici (come fanno i Fisici ed i Matematici) si sono seduti a pensare arbitrariamente e senza nessun collegamento con la realtà a come il Tutto funzioni.e se ne escono con palle simili alle tue (non dico che sei un cazzone, he!, ma che quello che dici è incorretto...)e cmq è vero, il Tempo non esiste...per le particelle con massa uguale a zero!ciao :)
      • Anonimo scrive:
        Re: il tempo non esiste.
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        il passato non esiste perchè è già trascorso, il

        futuro non esiste perchè non si è mai verificato

        e il presente è solo un istante di separazione

        tra passato e futuro. Dunque a che serve il

        lavoro di queste persone e il loro orologio

        cazzuto?

        la filosofia non esiste.
        è solo un ammasso di stronzate dette da un gruppo
        di fannulloni che piuttosto di applicarsi e
        studiare il funzionamento dell'Universo con prove
        e calcoli pratici (come fanno i Fisici ed i
        Matematici) si sono seduti a pensare
        arbitrariamente e senza nessun collegamento con
        la realtà a come il Tutto
        funzioni.
        e se ne escono con palle simili alle tue (non
        dico che sei un cazzone, he!, ma che quello che
        dici è
        incorretto...)

        e cmq è vero, il Tempo non esiste...
        per le particelle con massa uguale a zero!

        ciao :)FIGO!!!!!Potete andare avanti a dirvi su all'infinito, almeno fino a quando non smette di funzionare l'orogologio in questione??? :)
        • Anonimo scrive:
          Re: il tempo non esiste.

          FIGO!!!!!
          Potete andare avanti a dirvi su all'infinito,
          almeno fino a quando non smette di funzionare
          l'orogologio in questione???
          :)
          probabilmente è vero, è una questione vecchia come la storia, questa ! :D
          • longinous scrive:
            niente esiste.
            - Scritto da:

            FIGO!!!!!

            Potete andare avanti a dirvi su all'infinito,

            almeno fino a quando non smette di funzionare

            l'orogologio in questione???

            :)


            probabilmente è vero, è una questione vecchia
            come la storia, questa !
            :DMa tenuto conto che il tempo non esiste non esiste nemmeno la Storia, quindi non esiste nemmeno la questione... e nemmeno noi esistiamo!Dunque la domanda è: chi sta scrivendo queste cosa?(rotfl)(rotfl)(rotfl)[OT mode]All'esame di maturità era uscita una traccia sul Tempocome saggio breve... che goduria![/OT mode]
        • Anonimo scrive:
          Re: il tempo non esiste.

          FIGO!!!!!
          Potete andare avanti a dirvi su all'infinito,
          almeno fino a quando non smette di funzionare
          l'orogologio in questione???
          :)

          Figo per davvero anche questa battuta che suona bene con la storia dell'orologio! WOW!! ;)Ragà, sembra che abbiamo aperto una strana scuola di alta filosofia oq uqlaocsa del genere.Ah! Se ci sentissero Ariosto o Platone, chissà quante cose scriverebbero su questo forum?
          • Anonimo scrive:
            Re: il tempo non esiste.

            Ah! Se ci sentissero Ariosto o Platone, chissà
            quante cose scriverebbero su questo
            forum?
            Mi sa che hai confuso il filosofo Aristotele con il poeta Ariosto... :
          • Anonimo scrive:
            Re: il tempo non esiste.
            - Scritto da:


            Ah! Se ci sentissero Ariosto o Platone, chissà

            quante cose scriverebbero su questo

            forum?



            Mi sa che hai confuso il filosofo Aristotele con
            il poeta Ariosto...
            :Spero per lui che fosse solo una battuta tipo"confuso è bello"... se no è da ricovero!!! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: il tempo non esiste.


            Mi sa che hai confuso il filosofo Aristotele con

            il poeta Ariosto...

            :

            Spero per lui che fosse solo una battuta
            tipo"confuso è bello"... se no è da
            ricovero!!!

            :Dbof, personalmente (sono "l'autore" di http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1602128&id=1599006&r=PI e cmq io lo sapevo) poco mi pesa confondere tra Aristotele o Ariosto....entrambi non c'avevano azzeccato 'na cippa!questa è la mia opinione, discutibilissima, se vogliamo...ma io non ho fatto il Liceo, forse per quello mi sembrano entrambi (inutilmente) uguali....ciao :)
          • Anonimo scrive:
            [OT] censura random?
            non capisco perchèhttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1606939&id=1599006&r=PI&d=0sia stato bloccato...ma con che principi viene censurato un post?qualcuno ne sa qualcosa?io ho rinunciato a capire...ciao :)
      • Anonimo scrive:
        Re: il tempo non esiste.
        Simpatica! Sarà che anche la tua é una vera filosofia del cazz*, ma é pur simpatica lo stesso. ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: il tempo non esiste.
        Io sono convinto che se tu fossi nato duemilaquattrocento anni fa avresti deriso, accusato e costretto a bere cicuta chiunque avesse osato mettere in discussione il tuo sapere tradizionalistico sul martello di grabthar, dai retta a me...Ahh le tecnopecore... :)
    • avvelenato scrive:
      Re: il tempo non esiste.
      - Scritto da:
      il passato non esiste perchè è già trascorso, il
      futuro non esiste perchè non si è mai verificato
      e il presente è solo un istante di separazione
      tra passato e futuro. Dunque a che serve il
      lavoro di queste persone e il loro orologio
      cazzuto?il passato esisteva, il presente esiste, il futuro esisterà. (geek)(idea)
      • Anonimo scrive:
        Re: il tempo non esiste.
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da:

        il passato non esiste perchè è già trascorso, il

        futuro non esiste perchè non si è mai verificato

        e il presente è solo un istante di separazione

        tra passato e futuro. Dunque a che serve il

        lavoro di queste persone e il loro orologio

        cazzuto?

        il passato esisteva, il presente esiste, il
        futuro esisterà.
        (geek)(idea)TI PREGO FERMATI!!!!! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: il tempo non esiste.
      Certamente, che vale che mangi oggi se lo hai già fatto ieri? Eh! Eh!Mi hai ricordato una frase di Totò (se non sbaglio credo che sia del grande Totò) che recita: - Chissà se domani pioverà? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: il tempo non esiste.
        ERRATA CARIAGE!!Scusa, la battuta era: - Chissà se ieri pioverà?Bella no? ;)
      • Anonimo scrive:
        moderata per errore?
        la vera battuta è stata moderata.non si sa il motivo...errore? si spera; (newbie) cmq la battuta corretta te la riposto io (in onore della correttezza delle citazioni):Citazione- Totò "Chissà se ieri pioverà?"
    • Anonimo scrive:
      Re: il tempo non esiste.
      - Scritto da:
      il passato non esiste perchè è già trascorso, il
      futuro non esiste perchè non si è mai verificato
      e il presente è solo un istante di separazione
      tra passato e futuro. Dunque a che serve il
      lavoro di queste persone e il loro orologio
      cazzuto?Vecchia.Non sai fare nulla di meglio che copiare vecchi sofismi?
    • Anonimo scrive:
      Re: il tempo non esiste.
      - Scritto da:
      il passato non esiste perchè è già trascorso, il
      futuro non esiste perchè non si è mai verificato
      e il presente è solo un istante di separazione
      tra passato e futuro. Dunque a che serve il
      lavoro di queste persone e il loro orologio
      cazzuto?[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/6a/Dining_philosophers.png[/img]
      • Anonimo scrive:
        Re: il tempo non esiste.
        1) matematica e scienza devono la loro esistenza alla filosofia...sono filosofia!2) su quelle che appaiono teorie astratte si trovano poi riscontri che portano a nuove forme di matematica (1+1=3, la relatività del tempo, l'inesistenza del tempo in alcuni punti dello spazio, e prima di questo, ecc)3) è vero che serve l'orologio atomico a chi mangia alle 124) è vero che non serve a chi mangia quando ha fame5) ma se io mi nutro, e tu ti nutri, perchè Frank si natra?
        • Anonimo scrive:
          Re: il tempo non esiste.
          - Scritto da:
          1) matematica e scienza devono la loro esistenza
          alla filosofia...sono
          filosofia!si ma applicata!
          2) su quelle che appaiono teorie astratte si
          trovano poi riscontri che portano a nuove forme
          di matematica (1+1=3, la relatività del tempo,
          l'inesistenza del tempo in alcuni punti dello
          spazio, e prima di questo,
          ecc)insomma... la fisica quantistica, per quanto in alcuni punti sembri filosofia pure, non era stata nemmeno lontanamente prevista!e a tutt'oggi, nessuno la riesce a capire (c'è un detto che dice: "chi crede di aver capito la fisica quantistica non l'ha capita!" ) eppure funziona....(newbie)
          3) è vero che serve l'orologio atomico a chi
          mangia alle
          12bha, ne basta uno da polso, imho
          4) è vero che non serve a chi mangia quando ha
          famegià :)
          5) ma se io mi nutro, e tu ti nutri, perchè Frank
          si
          natra?(rotfl)(rotfl) bella davvero!
          • Anonimo scrive:
            Re: il tempo non esiste.



            5) ma se io mi nutro, e tu ti nutri, perchè
            Frank

            si

            natra?

            (rotfl)(rotfl) bella davvero!FINALMENTE QUALCUNO CHE MI HA SPIEGATO LA RELATIVITA'!!!GRAZIE DAVVERO!!!! :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: il tempo non esiste.
      - Scritto da:
      il passato non esiste perchè è già trascorso, il
      futuro non esiste perchè non si è mai verificato
      e il presente è solo un istante di separazione
      tra passato e futuro. Dunque a che serve il
      lavoro di queste persone e il loro orologio
      cazzuto?Infatti i chiromanti sono tutti bugiardi...
      • Anonimo scrive:
        Re: il tempo non esiste.

        Infatti i chiromanti sono tutti bugiardi...bhe, mica bisogna tirare in ballo fisica o filosofia per capirlo, no? ;)quelli li si che li metterei in galera!
  • Anonimo scrive:
    Devo regolare il mio orologio
    Devo regolare il mio orologio. Posso sapere che ora segna il mega orologio atomico? :D
    • soulista scrive:
      Re: Devo regolare il mio orologio
      - Scritto da:
      Devo regolare il mio orologio. Posso sapere che
      ora segna il mega orologio atomico?
      :DIo ci ho quello della Oregon Scientific radio-regolato sull'orologio di francoforte, cambia da solo pure l'ora legale: 2 minuti all'anno risparmiati per grattarmi i "browns".
    • Anonimo scrive:
      Re: Devo regolare il mio orologio
      - Scritto da:
      Devo regolare il mio orologio. Posso sapere che
      ora segna il mega orologio atomico?
      :Dhttp://toi.iriti.cnr.it/it/rightime.shtml
      • Anonimo scrive:
        Re: Devo regolare il mio orologio
        Bella questa, non conoscevo questo servizio. ;)Credevo che bastava chiedere per strada per sapere l'ora esatta! Eh! Eh!Scherzoooo!! E' un bel servizio veramente e non lo conoscevo per niente.(rotfl)
        • avvelenato scrive:
          Re: Devo regolare il mio orologio
          - Scritto da:
          Bella questa, non conoscevo questo servizio. ;)

          Credevo che bastava chiedere per strada per
          sapere l'ora esatta! Eh!
          Eh!

          Scherzoooo!! E' un bel servizio veramente e non
          lo conoscevo per
          niente.(rotfl)scrivi questo da cmd, se hai windows:[code]net time /setsntp:ntp1.ien.itnet stop w32timenet start w32time[/code]e tac, hai l'ora esatta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Devo regolare il mio orologio
      E' la stessa ora di ieri a quest'ora!! Ihhh!! Ihh!! Ihh!!!Ragà, lo dicevo io che abbiamo fondato una nuova scuola filosofica!! (rotfl) La filosofia del...(NON COMMENT- Non vorrei vedermi censurato!) :)
  • Guybrush scrive:
    ERRORE
    Vuol dire che nell'arco di vita utile dell'apparecchio si potranno effettuare misure molto precise.Punto.
    GT
    • Anonimo scrive:
      ???
      - Scritto da: Guybrush
      Vuol dire che nell'arco di vita utile
      dell'apparecchio si potranno effettuare misure
      molto
      precise.
      Punto.


      GT
  • Anonimo scrive:
    Quelli della nike...
    ...saranno contenti, visto che calcolano i tempi di lavoro dei dipendenti del bangladesh in decimi di secondo (1 secondo, 1 decimo per maglietta).Ora potranno sbizzarrirsi.Comprate, bambolotti made in china, comprate.Ps: nike per dirne una, sono tante le fabbriche che lucrano (ed è un eufemismo) sulla manodopera a basso costo, inquinando il pianeta (tanto non ci sono leggi in certi posti), e portando via il lavoro a chi, comunque, poi vendono i loro prodotti a cifre da presa per il c...
  • Anonimo scrive:
    bha
    una precisione così incredibile potrebbe essere controproducente. Il movimento della terra (anzi i movimenti) non è altrettanto preciso.
    • Anonimo scrive:
      Re: bha
      - Scritto da:
      una precisione così incredibile potrebbe essere
      controproducente. Il movimento della terra (anzi
      i movimenti) non è altrettanto
      preciso.Per questo si usano gli atomi e non le rivoluzioni planetarie.
    • Anonimo scrive:
      Re: bha
      - Scritto da:
      una precisione così incredibile potrebbe essere
      controproducente. Il movimento della terra (anzi
      i movimenti) non è altrettanto
      preciso.Perchè controproducente? Uno strumento più preciso non cambia la realtà, solo consente di *misurarla* meglio.Per esempio i dispositivi di calcolo della posizione (satelliti della rete GPS inclusi) basano gran parte della loro precisione sul computo precisamente sincronizzato del tempo.Certo, se il mio problema di lavoratore - viaggiatore pendolare è avere i treni in orario, a Trenitalia pare usino la clessidra... :)
  • Anonimo scrive:
    chi potrà mai verificarlo?
    insomma potevano dire anche 1 miliardo di miliardi di anni...
    • Anonimo scrive:
      Re: chi potrà mai verificarlo?
      Io conto di poterlo verificare di persona!
    • Anonimo scrive:
      Re: chi potrà mai verificarlo?

      chi potrà mai verificarlo?Chiunque sappia fare i calcoli in merito.Anche per la temperatura del sole non ci metti la mano dentro per capire quanto sia caldo.
      • Anonimo scrive:
        Re: chi potrà mai verificarlo?
        - Scritto da:

        chi potrà mai verificarlo?

        Chiunque sappia fare i calcoli in merito.

        Anche per la temperatura del sole non ci metti la
        mano dentro per capire quanto sia
        caldo.infatti chi ti dice che ci abbiano azzeccato?
        • Anonimo scrive:
          Re: chi potrà mai verificarlo?
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          chi potrà mai verificarlo?



          Chiunque sappia fare i calcoli in merito.



          Anche per la temperatura del sole non ci metti
          la

          mano dentro per capire quanto sia

          caldo.

          infatti chi ti dice che ci abbiano azzeccato?Forse non ci hanno azzeccato, ma sono di sicuro andati molto piu' vicini al valore vero con una stima basata sulle montagne di ricerche che sparando a caso.
        • soulista scrive:
          Re: chi potrà mai verificarlo?
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          chi potrà mai verificarlo?



          Chiunque sappia fare i calcoli in merito.



          Anche per la temperatura del sole non ci metti
          la

          mano dentro per capire quanto sia

          caldo.

          infatti chi ti dice che ci abbiano azzeccato?probabilmente pensi che la terra sia nata 4000 anni fa, che il sole e le stelle le girino attorno e che Dio abbia creato la luce, l'acqua, il gas, il telefono e ogni forma di vita...
          • longinous scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?
            - Scritto da: soulista

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            chi potrà mai verificarlo?





            Chiunque sappia fare i calcoli in merito.





            Anche per la temperatura del sole non ci metti

            la


            mano dentro per capire quanto sia


            caldo.



            infatti chi ti dice che ci abbiano azzeccato?

            probabilmente pensi che la terra sia nata 4000
            anni fa, che il sole e le stelle le girino
            attorno e che Dio abbia creato la luce, l'acqua,
            il gas, il telefono e ogni forma di
            vita...E pure Pippo Baudo :| :| :|
      • Cell scrive:
        Re: chi potrà mai verificarlo?
        - Scritto da:

        chi potrà mai verificarlo?

        Chiunque sappia fare i calcoli in merito.

        Anche per la temperatura del sole non ci metti la
        mano dentro per capire quanto sia
        caldo.Come si comporta l'orologio in presenza di masse più grandi di quella terrestre? Se la sua precisione è calibrata su quella terrestre, a cosa serve?
        • longinous scrive:
          Re: chi potrà mai verificarlo?
          - Scritto da: Cell
          Come si comporta l'orologio in presenza di masse
          più grandi di quella terrestre? Se la sua
          precisione è calibrata su quella terrestre, a
          cosa
          serve?Dubito che sia un orologio che si basa sul principio del pendolo...Le oscillazioni subatomiche non sono perticolarmente influenzate dalle masse vicine a loro, fidati ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?
            - Scritto da: longinous

            - Scritto da: Cell

            Come si comporta l'orologio in presenza di masse

            più grandi di quella terrestre? Se la sua

            precisione è calibrata su quella terrestre, a

            cosa

            serve?

            Dubito che sia un orologio che si basa sul
            principio del
            pendolo...
            Le oscillazioni subatomiche non sono
            perticolarmente influenzate dalle masse vicine a
            loro, fidati
            ;)...la relatività (ristretta? o normale? nn ricordo) dice proprio il contrario:il tempospazio è influenzato dalla massa o dalla velocità del sistema di riferimento.in pratica, l'orologio da polso ticchetta più lentamente (di qualche nullamillinientesimo di nanofrazione di secondo, ma pur sempre qualcosa) di quello attaccato al muro.ma è proprio il Tempo a scorrere più lentamente.per info:v. Dilatazione dei tempi http://it.wikipedia.org/wiki/Relativit%C3%A0_ristrettama in casi come questi, è dato per scontato che il sistema di riferimento è Gaia, al momento "ora".(geek) ciao :)
          • longinous scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?
            - Scritto da:

            - Scritto da: longinous



            - Scritto da: Cell


            Come si comporta l'orologio in presenza di
            masse


            più grandi di quella terrestre? Se la sua


            precisione è calibrata su quella terrestre, a


            cosa


            serve?



            Dubito che sia un orologio che si basa sul

            principio del

            pendolo...

            Le oscillazioni subatomiche non sono

            perticolarmente influenzate dalle masse vicine a

            loro, fidati

            ;)

            ...la relatività (ristretta? o normale? nn
            ricordo) dice proprio il
            contrario:
            il tempospazio è influenzato dalla massa o dalla
            velocità del sistema di
            riferimento.
            in pratica, l'orologio da polso ticchetta più
            lentamente (di qualche nullamillinientesimo di
            nanofrazione di secondo, ma pur sempre qualcosa)
            di quello attaccato al
            muro.
            ma è proprio il Tempo a scorrere più
            lentamente.

            per info:
            v. Dilatazione dei tempi
            http://it.wikipedia.org/wiki/Relativit%C3%A0_ristr


            ma in casi come questi, è dato per scontato che
            il sistema di riferimento è Gaia, al momento
            "ora".

            (geek) ciao :)Non si finisce mai di imparare...Ok, la prossima volta che arrivo in ritardo dalla morosa do la colpa alla relatività ristretta (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?

            Ok, la prossima volta che arrivo in ritardo dalla
            morosa do la colpa alla relatività ristretta
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)ottima idea!ti ricordo anche che più veloce vai e più il Tempo locale (riferito al viaggiatore) rallenta:se quindi ti accusano di essere in ritardo, puoi sempre dire che1) sei in perfetto [tuo] orario2) se acceleravi di più rischiavi di arrivare più tardi ancora [per gli altri] e per non correre il rischio te la sei presa con comodo!(rotfl)(geek) ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?

            se quindi ti accusano di essere in ritardo, puoi
            sempre dire
            che
            1) sei in perfetto [tuo] orario
            2) se acceleravi di più rischiavi di arrivare più
            tardi ancora [per gli altri] e per non correre il
            rischio te la sei presa con
            comodo!3) sei stato rapito e torturato da una nuvola.
          • Anonimo scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?
            - Scritto da:


            se quindi ti accusano di essere in ritardo, puoi

            sempre dire

            che

            1) sei in perfetto [tuo] orario

            2) se acceleravi di più rischiavi di arrivare
            più

            tardi ancora [per gli altri] e per non correre
            il

            rischio te la sei presa con

            comodo!

            3) sei stato rapito e torturato da una nuvola.???mica siamo in mario bros! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?

            Non si finisce mai di imparare...

            Ok, la prossima volta che arrivo in ritardo dalla
            morosa do la colpa alla relatività ristretta
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Bhe, vedi però che in quel lasso di tempo ristretto lei non trovi il tempo di farsi una sveltina atomica con un altro @^
          • Anonimo scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?
            - Scritto da:


            Non si finisce mai di imparare...



            Ok, la prossima volta che arrivo in ritardo
            dalla

            morosa do la colpa alla relatività ristretta

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)


            Bhe, vedi però che in quel lasso di tempo
            ristretto lei non trovi il tempo di farsi una
            sveltina atomica con un altro
            @^ :| cacchi0! ecco perchè inventeranno la velocità di curvatura!per arrivare più presto possibile dalle infedeli signorine, anche se sono dalla parte opposta del sistema solare!com'è che si dice? "tira di più un..." ...acquisa un nuovo significato :D(rotfl)(geek)ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: chi potrà mai verificarlo?

            ma è proprio il Tempo a scorrere più
            lentamente.
            è il tempo di un'orologio che scorre più lentamente RISPETTO al tempo dell'altro orologio, ed è anche il tempo dell'altro orologio che andrà più veloce RISPETTO al tempo del primo orologio.In nessuno dei due orologi il tempo andrà + veloce o più lento in senso assoluto, non esistendo un valore assoluto del tempo ma sempre rispetto ad un altro tempo.Questo orologio quindi misura con precisione altissima il SUO tempo, che non rallenta e accellera mai anche se messo nel cuore del sole o lontano da ogni massa, andrà più piano o più veloce rispetto ad altri orologi nell'universo, ma questo orologio misurerà i secondi del suo tempo sempre con una precisione altissima.Puà darsi che se ne costruiscano due uguali e uno dei due lo mettono vicino ad una grande massa tipo un buco nero ogni volta che uno batte un secondo l'altro batta due secondi, ma entrambi sono precisissimi e misurano il tempo nel luogo dove si trovano, e nessuno dei due sbaglia, e nessuno dei due è il tempo "preciso", o megli oentrambi lo sono
    • avvelenato scrive:
      Re: chi potrà mai verificarlo?
      - Scritto da:
      insomma potevano dire anche 1 miliardo di
      miliardi di
      anni...astaspia lo verificherà
    • Anonimo scrive:
      Re: chi potrà mai verificarlo?
      - Scritto da:
      insomma potevano dire anche 1 miliardo di
      miliardi di
      anni...E invece hanno detto un numero diverso... ti sei chiesto come mai?...Magari hanno basato il conto su una formuletta semplice semplice che è basata sulla frequenza?Magari tale formuletta è nota a tutti meno che ai troll?(troll)(troll1)(troll2)(troll3)(troll4)
Chiudi i commenti