Il notebook Linux sbanca la Thailandia

Commissionato dal governo thailandese per incentivare l'uso del computer fra la popolazione, il nuovo portatile di HP vuole coniugare costi ridotti e facilità d'uso


Bangkok (Thailandia) – Proporre sul mercato un notebook alla portata di tutti, sia in termini di prezzo che di facilità d’uso. E’ con tale intento che il Governo thailandese, nella speranza di incrementare gli utenti che nel Paese utilizzano un computer, ha deciso di sovvenzionare la costruzione di un PC portatile a basso costo da offrire ad un prezzo intorno ai 19.500 Baht (circa 400 euro).

Sviluppato da HP, il notebook utilizza componenti hardware di fascia bassa – un processore Celeron a 800 MHz, 128 MB di RAM e 20 GB di hard disk – e il sistema operativo Linux TLE, una versione del Pinguino tradotta in thai.

Apparentemente questo è il primo PC laptop di HP ad essere commercializzato con Linux pre-installato ed uno dei pochi sul mercato ad adottare la celebre alternativa open source a Windows: fra questi vi sono i modelli di Lindows e quelli della taiwanese ECS.

Dato che l’iniziativa è rivolta in modo particolare a chi prima d’oggi non ha mai posseduto un computer, assume un’importanza rilevante il fatto che HP e il governo thailandese abbiano trovato in Linux una piattaforma non soltanto economica, ma anche adatta agli utenti alle prime armi.

Il ministro thailandese dell’ICT ha commissionato ad un produttore locale anche un sistema desktop che, con un processore a 1 GHz, 128 MB di RAM, hard disk da 20 GB, lettore CD-ROM e monitor da 15 pollici, viene venduto a 10.900 bath (circa 225 euro).

L’obiettivo del ministro è quello di offrire un primo stock di 100.000 computer per poi arrivare, nella seconda fase dell’iniziativa, a un milione fra desktop e notebook.

Con un’iniziativa per certi versi simile, dal 2001 il Governo indiano sovvenziona lo sviluppo di Simputer , un computer hand held a basso costo su cui gira una versione embedded di Linux.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ASSEGNO PROTESTATO
  • Anonimo scrive:
    ricattato dalla banca di Roma
    circa un mese e mezzo fa ho chiuso il mio conto corrente presso un'agenzia della banca di Roma. L'operatrice allo sportello dopo aver fatto vari calcoli, mi ha detto che per chiudere il conto dovevo prima depositare circa 60 Euro poichè il saldo (al momento di poco più di 25 Euro) non era sufficiente a coprire le varie spese di chiusura ecc...La cassiera mi diceva che se dopo le varie spese di chiusura fossero avanzati dei soldi, mi avrebbero contattato per restituirmeli.Quindi dopo aver depositato tale somma, il conto veniva chiuso. Dopo qualche giorno mi giungeva a casa una comunicazione della stessa banca che mi avvertiva che il conto a me intestato era stato chiuso e che i circa 85 Euro presenti sul conto erano serviti alla chiusura stessa.Alle ore 16 circa del 24/09/2004 (dopo poco meno di due mesi dalla chiusura del conto) mi giungeva sul mio telefono cellulare una chiamata col numero del chiamante anonimo.Era l'Agenzia della Banca di Roma presso la quale avevo il mio conto, che attraverso una operatrice mi avvertiva che dovevo depositare in breve tempo altri 200 Euro circa (oltre ai 60 già depositati) perchè forse ero stato scoperto o forse avevo un fido sul conto o forse non so (queste le parole dell'operatrice) e che se non avessi provveduto a tale versamento, questi 200 Euro sarebbero stati prelevati dal conto di mia madre (cliente della stessa agenzia della Banca di Roma). Ora io mi chiedo se quando un utente chiude il conto presso un istituto bancario, lo stesso istituto non dovrebbe effettuare prima tutti i calcoli richiesti da tale operazione prima di chiudere il conto corrente? Ed inoltre detto istituto può veramente prelevare soldi dal conto di mia madre per coprire il mio eventuale ammanco?Approfitto per ringraziarvi sinceramente per quello che fate per la gente che altrimenti sarebbe vittima di truffe e prepotenze di tutti i tipi.
    • Anonimo scrive:
      Re: ricattato dalla banca di Roma
      - Scritto da: Anonimo
      circa un mese e mezzo fa ho chiuso il mio
      conto corrente presso un'agenzia della banca
      di Roma. L'operatrice allo sportello dopo
      aver fatto vari calcoli, mi ha detto che per
      chiudere il conto dovevo prima depositare
      circa 60 Euro poichè il saldo (al
      momento di poco più di 25 Euro) non
      era sufficiente a coprire le varie spese di
      chiusura ecc......Dovevi fare come si fa di solito!Purtroppo ti sei fatto fregare.. :(:(La banca lo chiude da sola il conto, senza dargli altri soldi!Passa un mese, toglie i soldi di tasse, passa un altro mese, toglie altri soldi.. e quando i soldi sono zero, ti spedisce un messaggio a casa che ti dice che hanno chiuso il conto per mencanza di soldi nello stesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: ricattato dalla banca di Roma
      - Scritto da: Anonimo....
      (queste le parole dell'operatrice) e che se
      non avessi provveduto a tale versamento,
      questi 200 Euro sarebbero stati prelevati
      dal conto di mia madre (cliente della stessa....
      di chiudere il conto corrente? Ed inoltre
      detto istituto può veramente
      prelevare soldi dal conto di mia madre per
      coprire il mio eventuale ammanco?Certo... Sempre che si diverta a venire denunciata per furto...Ad ogni modo tua madre farebbe meglio a cambiare banca, e non solo per la questione dei 200 ?... Ma stavolta meglio fare un assegno a se stessa per il saldo meno 25 ? (anzi già che ci siamo 10 ?...), da versare sul nuovo conto... e poi bye bye...
  • LadyOscar scrive:
    709 - - - Telecom Italia blocca
    La Telecom Italia mi ha bloccato il numero per connettermi, senza avvisarmi, e se chiamo negano di averlo fatto, devo, sono costretta a cambiare numero di provider a causa di questo blocco. Mi sento di aver subito una violenza dalla Telecom, chi altro si trova in questa situazione? Grazie se qualcuno saprà dirmi come fare a sbloccarlo, visto che dopo innumerevoli telefonate al 187 non sono riuscita a saperlo, negano di avermelo bloccato, ma provandoci la segreteria si presenta con "Telecom Italia, numero non abilitato". AIUTOOOO!
    • Mariobusy scrive:
      Re: 709 - - - Telecom Italia blocca
      - Scritto da: LadyOscar
      La Telecom Italia mi ha bloccato il numero
      per connettermi, senza avvisarmi, e se
      chiamo negano di averlo fatto, devo, sono
      costretta a cambiare numero di provider a
      causa di questo blocco. Mi sento di aver
      subito una violenza dalla Telecom, chi altro
      si trova in questa situazione? Grazie se
      qualcuno saprà dirmi come fare a sbloccarlo,
      visto che dopo innumerevoli telefonate al
      187 non sono riuscita a saperlo, negano di
      avermelo bloccato, ma provandoci la
      segreteria si presenta con "Telecom Italia,
      numero non abilitato". AIUTOOOO!Devi farti dare il numero gratuito di fax per la tua regionee solo al fax devi richiedere di farti riabilitare le chiamate verso i numeri 899 166 e 709che vengono disabilitati tutti insieme anche a chi aveva chiesto solo il blocco degli 899
      • Anonimo scrive:
        Re: 709: Telecom Italia blocca IgnaZIO!
        - Scritto da: Mariobusy

        - Scritto da: LadyOscar

        La Telecom Italia mi ha bloccato il numero

        per connettermi, senza avvisarmi, e se

        chiamo negano di averlo fatto,
        Devi farti dare il numero gratuito di fax
        per la tua regione
        e solo al fax devi richiedere di farti
        riabilitare le chiamate verso i numeri 899
        166 e 709
        che vengono disabilitati tutti insieme anche
        a chi aveva chiesto solo il blocco degli 899Anche a me, hanno bloccato il mio provider www.ignazio.it con cui avevo poche spese nonostante il tanto incriminato 709 per la connessione! Avevo un ottimo ping per il trading on line con questo provider.....Ridatemi il mio Ignazio!!!!!!!
        • Mariobusy scrive:
          Re: 709: Telecom Italia blocca IgnaZIO!?
          - Scritto da: Anonimo
          Anche a me, hanno bloccato il mio provider
          www.ignazio.it con cui avevo poche spese
          nonostante il tanto incriminato 709 per la
          connessione! Avevo un ottimo ping per il
          trading on line con questo provider.....

          Ridatemi il mio Ignazio!!!!!!!Sinceramente però, ogni volta che arrivava la bolletta Telecom avevo paura di trovare brutte sorpese da parte del provider ternano Ignazio.....Purtroppo non ho mai trovato la voce relativa a quel 709....tu l'hai mai notata? oppure va sotto il nome servizi internet?
      • Anonimo scrive:
        Re: 709 - - - Telecom Italia blocca
        ma dico io alle telefoniste telecom insegnano qualcosao non insegnano un benemerito ca--o ?
  • gpi56 scrive:
    ...e per non cadere nella trappola ?
    Sono sconcertato.Ogni giorno che passa c'è un nuovo tranello in rete, sempre più sofisticato, in attesa del gonzo che abbocchi.L'ultima - di cui non conoscevo l'esistenza - è quella dei cosiddetti "dialer ActiveX", che credo dovrebbero attivarsi automaticamente a video, con una richiesta di esecuzione senza che l'utente abbia cliccato alcunché, semplicemente visualizzando la pagina che li contiene. A quanto pare questi oggetti misteriosi debbono funzionare molto bene, perché cercando le due parole" dialer ActiveX" su Internet ci si imbatte un una lunga serie di "promotori" che ne pubblicizzanno l'uso da parte dei webmaster, garantendo guadagni sicuri ed ingenti (parecchie volte in più rispetto ad un normale dialer da scaricare ed eseguire).Tutto questo fa un danno enorme al mondo dell'informatica, facendo scappare via alla prima "bruciatura" tantissimi utenti poco esperti (che poi sono la maggioranza).Se qualcuno ne sa di più sull'argomento, ci faccia sapere, per aiutare tutti a non cadere in trappola!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ...e per non cadere nella trappola ?
      Cerca su un buon motore di ricerca:Stop Dialers 1,2 e Ad-aware 6 , "caricali" e mettili in azione.Stop Dialers blocca qualsiasi numero che si "infili" nella tua connessione Internet, al posto di quello del tuo fornitore.Ad-aware ripulisce, e come, a tutto campo da dialers e file spy. Sono sicurissimi e completamente gratuiti.I requisiti minimi del sistema li trovi sui rispettivi siti. Se hai problemi mandami una mail, gibawebmaster@giba34.it
    • Anonimo scrive:
      Re: ...e per non cadere nella trappola ?
      Io ho trovato informazioni a riguardo su www.pcself.comCiao
  • Anonimo scrive:
    Mi manda Rai 3...
    ....finalmente ha iniziato ad interessarsi delproblema
    • Mariobusy scrive:
      Re: Mi manda Rai 3...
      - Scritto da: Anonimo
      ....finalmente ha iniziato ad interessarsi
      del
      problemainfatti:avete sentito che cosa hanno detto dei dialers in generale gliintervenuti della Polizia Postale, del Garante Comunicazioni, dellaGuardia di Finanza, nonche' il prof. Ruffolo?Ne cito solo alcune tra le tante:"Il consenso va, per legge, perfezionato. Non basta un click!"(fonte: Polizia Postale) "la fatturazione di Telecom e' del tutto illegittima" e "Telecom perlegge dovrebbe limitarsi a fatturare le connessioni, non gli eventualiservizi" e "analogamente a quanto avviene quando uno ordina unacquisto presso un negozio virtuale, i beni o servizi acquistati coi709 dovrebbero essere pagati con carta di credito o altra formaanaloga, e non invece trovarsi in bolletta telefonica!" (fonti: ilGarante e Ruffolo)"Le nuove norme sui contratti con i consumatori non consentono di farequello che fanno i dialers (fonte: Ruffolo, purtroppo non ricordol'intera frase testuale). "L'utente vittima dei dialer puo' pagare a Telecom solo per iltraffico 'riconosciuto': solo cosi' si puo' bloccare il flusso dicassa dei dialer!" (fonte: il Garante)."la disattivazione Telecom *gratuita* dei 709 non e' fuori legge!"Purtroppo a quella trasmissione il Dott. M'arrazzo non si è scagliato contro i veri responsabili, ma contro alcuni capri espiatori, vittime sacrificali....Certe numerazioni costosissime dovrebbero essere inibite di default!
  • Anonimo scrive:
    [OT]Vi ricordate i dialer sulla SARS?
    bene, ho fatto un po' di ricerche a scopo puramente informativo, nulla di personale contro queste persone.Comunque, andate qui:http://www.nic.it/RA/database/database.html poi cliccate su"accesso al database wise della ra", l'ultimo dei 3 link acentro pagina..Come campi di ricerca scegliete "postmaster" e inserite "MC249-ITNIC" senza le virgolette.Risultato:"Occorrenze Trovate: 242 "vi cito qualcuno dei primi con la lettera a:alberghiitaliani.it - Edi On Web S.R.L.alluminioitalia.it - Edi On Web S.R.L.amantiperfette.it - Edi On Web S.R.L.amantisexy.it - Edi On Web S.R.L.amoilcazzo.it - Edi On Web S.R.L.amoilculo.it - Edi On Web S.R.L.....e soprattutto questi inquietanti:sars-killer.it - Edi On Web S.r.l.sars-news.it - Edi On Web S.r.l.sars-newsletter.it - Edi On Web S.r.l.sars-virus.it - Edi On Web S.r.l.sarskiller.it - Edi On Web S.r.l.sarsnews.it - Edi On Web S.r.l.sarsnewsletter.it - Edi On Web S.r.l.sarsnotizie.it - Edi On Web S.r.l.sarstoday.it - Edi On Web S.r.l.sarsultimenotizie.it - Edi On Web S.r.l.sarsvirus.it - Edi On Web S.r.l.basta cliccare poi sui link per vedere a chi appartiene il domain, Insomma fate vobis..--#iDC 2003
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]Vi ricordate i dialer sulla SARS?
      aspe è non è finito qui caro amicofai un traceroute tipo su alberghiitaliani.itil servizio passa per una azienda italianaguarda un pò a Pisa!!!vai a da un'occhiata in giro e troviEdionweb.comentra e guarda la per contattare la pubblicità con chi devi parlare?Ad link?Ma caltanet ora non è ADLINK o sbaglio?Che il punto-informatico mi fulmini!ma che stranoooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!Elwood
  • avvelenato scrive:
    la telecom è complice
    l'argomento viene spesso toccato, fino quasi a diventare un luogo comune.il punto è evidente, tuttavia: la telecom è stata una complice nel mare magnum dei dialer truffaldini. La gente che riceve bollette assurde, si trova PRIMA costretta a dover pagare, e POI fare causa alla società che gestisce i dialers..se invece le autorità riconoscessero le palesi responsabilità di TELECOM nell'affare dialers, costringendo l'azienda a pagare per la truffa che lei favorisce, la dirigenza ci penserebbe due volte prima di permettere ad aziende dalla politica quantomeno 'dubbia' di tariffare in maniera così esosa servizi inutili e spesso promossi truffaldinamente.avvelenato che se ricevesse una bolletta gonfiata da tariffazioni 'a valore aggiunto' (sic) si rifiuterebbe di pagare.
  • Anonimo scrive:
    A cosa ci siamo ridotti
    Non ho più Internet a casa, la uso solo dall'ufficio, ma non per taccagneria; a casa Wind/Infostrada mi fa connettere solo a 26.400, se voglio una velocità più alta DEVO fare la loro ADSL. Venerdì sera sono stato costretto a rimontare il modem perchè avevo perso il driver della Soundblaster, TRE ORE per prelevare TRE MEGA, una vergogna. Poi sabato mi servivano altri drivers, mi sono connesso col terrore di beccare un dialer, ho trovato il dialer su un sito italiano, sapevo che SICURAMENTE mi avrebbe sparato un dialer, infatti al termine del download puntuale è arrivato il dialer, grazie, ho smontato il modem e non mi connetterò MAI più da casa. Altro che ADSL!In ufficio sono protetto solo perchè ho la linea dedicata, va' su IlNuovo.it e ti becchi i dialer uno dietro l'altro, idem dicasi per tutti i portali ITALIANI.Ma che cosa ci siamo messi in testa, che perchè entravamo in Europa siamo un Paese serio?
    • Anonimo scrive:
      Re: A cosa ci siamo ridotti
      Vatti a leggere la questione sulla sars in uno di questi forum e scoprirari che il Nuovo e di AdlinkCome Edi on Web!Che il deandreis mi strafulmini!Ma ADlink non ha la proprietà di caltanetma non è quella famosa caltanet che punto informatico additò...Che strano che strano Che strano!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: A cosa ci siamo ridotti
      fanatastico!!! questa poi non l'avevo mai sentita. un dialer che ti salta addosso e magari ti insulta e ti violenta... non so dove scarichi i driver ma a me sembra che tu stia esagerando a meno che... mentre ti scarichi i driver non vai a farti qualche giretto viziosetto!! eh?
      • Anonimo scrive:
        Re: A cosa ci siamo ridotti
        - Scritto da: Anonimo
        fanatastico!!! questa poi non l'avevo mai
        sentita. un dialer che ti salta addosso e
        magari ti insulta e ti violenta...

        non so dove scarichi i driver ma a me sembra
        che tu stia esagerando a meno che... mentre
        ti scarichi i driver non vai a farti qualche
        giretto viziosetto!! eh?Il giretto viziosetto ce l'ho hai diritto nel cervelloMa per chi lavori per la Adlinlk? ops per la Edionweb?
  • Anonimo scrive:
    mi sembra semplicemente ovvio
    mi stupisco che fino ad ora erano abilitati a insaputa dell'utente... assurdo
  • DrSlump scrive:
    Dialer "leggittimi"
    Qualcuno mi sa dire quanto costa la connessione con un dialer "legittimo", e quali servizi posso trovarci su?Così, per curiosità...
    • Elendil scrive:
      Re: Dialer "leggittimi"
      - Scritto da: DrSlump
      Qualcuno mi sa dire quanto costa la
      connessione con un dialer "legittimo", e
      quali servizi posso trovarci su?Non esistono dialer legittimi, come affermato dall'Authority delle telecomunicazioni (http://www.radio.rai.it/radio1/beha/view_tema.cfm?Q_EV_ID=58962 ): Con la delibera 09 del luglio 2002 l'Autorita' ha poi ribadito (Articolo 4) che 'La numerazione per servizi Internet, in conformità con il piano di numerazione nazionale è utilizzabile esclusivamente per l'accesso alla rete Internet. E' fatto divieto di fornire prodotti e servizi per il tramite dell'addebito all'utente del traffico svolto indirizzato a dette numerazioni'.
      • andymase scrive:
        Re: Dialer "leggittimi"
        - Scritto da: Elendil

        - Scritto da: DrSlump

        Qualcuno mi sa dire quanto costa la

        connessione con un dialer "legittimo", e

        quali servizi posso trovarci su?

        Non esistono dialer legittimi, come
        affermato dall'Authority delle
        telecomunicazioni
        (http://www.radio.rai.it/radio1/beha/view_tem

        Con la delibera 09 del luglio 2002
        l'Autorita' ha poi ribadito (Articolo 4) che
        'La numerazione per servizi Internet, in
        conformità con il piano di numerazione
        nazionale è utilizzabile esclusivamente per
        l'accesso alla rete Internet. E' fatto
        divieto di fornire prodotti e servizi per il
        tramite dell'addebito all'utente del
        traffico svolto indirizzato a dette
        numerazioni'.Confermo, non esistono dialer illegittimi, punto e basta.L'unica possibile differenziazione è con i dialer che, oltre alle norme amministrativi e/o civilistiche, violano anche norme penali, in particolare l'art 10. della legge 547/93 che modifica l'articolo 640 -bis del Codice Penale con la previsione del reato di "frode informatica". Previsione nella quale ricadono molti dialer.
  • saccaromices2 scrive:
    Il rimedio esiste....?
    Io ho scaricato un programma chiamato stop dialer lo trovate al seguente indirizzo:www.akapulce.net/socket2000/stopdialer.asp Con questo semplice programma siamo noi a stabilire le connessioni che si devono utilizzare, tutte le altre vengono bloccate...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il rimedio esiste....?
      - Scritto da: saccaromices2
      Io ho scaricato un programma chiamato stop
      dialer lo trovate al seguente indirizzo:
      www.akapulce.net/socket2000/stopdialer.asp
      Con questo semplice programma siamo noi a
      stabilire le connessioni che si devono
      utilizzare, tutte le altre vengono
      bloccate...in attesa del dialer che lo killi prima di fare la sua truffaldina connessione.
      • andymase scrive:
        Re: Il rimedio esiste....?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: saccaromices2

        Io ho scaricato un programma chiamato stop

        dialer lo trovate al seguente indirizzo:

        www.akapulce.net/socket2000/stopdialer.asp

        Con questo semplice programma siamo noi a

        stabilire le connessioni che si devono

        utilizzare, tutte le altre vengono

        bloccate...

        in attesa del dialer che lo killi prima di
        fare la sua truffaldina connessione.
        E' anche vero che il dialer che killa StopDialer (e già ce ne sono un paio molto diffusi) entra di diritto nel Penale....
    • andymase scrive:
      Re: Il rimedio esiste....?
      - Scritto da: saccaromices2
      Io ho scaricato un programma chiamato stop
      dialer lo trovate al seguente indirizzo:

      www.akapulce.net/socket2000/stopdialer.asp

      Con questo semplice programma siamo noi a
      stabilire le connessioni che si devono
      utilizzare, tutte le altre vengono
      bloccate...Okkio. StopDialer può essere facilmente aggirato dai dialer più "furbi".
  • Anonimo scrive:
    Il rimedio esiste.
    E' sufficiente stabilire per legge il divieto di addebitare qualunque servizio aggiuntivo sulla bolletta telefonica, che come tutti gli altri servizi dovrà essere acquistato con un pagamento tradizionale o con carta di credito. Non si capisce perché uno debba spendere soldi a palate semplicemente componendo un numero telefonico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il rimedio esiste.
      Perchè gli italiani medi preferiscono pagare in questo modo che utilizzare la carta di credito. Il motivo è semplice, perchè purtroppo in italia i giornalisti sono una di quelle categorie da distruggere come i 709.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il rimedio esiste.

        Perchè gli italiani medi preferiscono pagare
        in questo modo che utilizzare la carta di
        credito.Ma cosa dici? Credi che l'incasso dei dialer sia dovuto a gente che CONSAPEVOLMENTE sceglie questa forma di pagamento!?!? :-| Credi che sia davvero possibile acquistare un servizio e pagarlo per il tempo di connessione? Non ha senso.
        Il motivo è semplice, perchè
        purtroppo in italia i giornalisti sono una
        di quelle categorie da distruggere come i
        709.Io invece distruggerei chi generalizza!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il rimedio esiste.
      Grande idea!- Scritto da: Anonimo
      E' sufficiente stabilire per legge il
      divieto di addebitare qualunque servizio
      aggiuntivo sulla bolletta telefonica, che
      come tutti gli altri servizi dovrà essere
      acquistato con un pagamento tradizionale o
      con carta di credito. Non si capisce perché
      uno debba spendere soldi a palate
      semplicemente componendo un numero
      telefonico.
  • Anonimo scrive:
    Veramente, ci sono i 702
    che possono essere anche più economici della tariffa urbana, ma non superiori a questa.I 709 si prestano a truffe proprio per la loro natura di poter essere tassati a discrezione del fornitore.Per cui, 709 e dialer-truffe solo per chi è così stupido da richiederle esplicitamente, altrimenti ciccia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Veramente, ci sono i 702 ben+ sicuri
      - Scritto da: Anonimo
      che possono essere anche più economici della
      tariffa urbana, ma non superiori a questa.

      I 709 si prestano a truffe proprio per la
      loro natura di poter essere tassati a
      discrezione del fornitore.

      Per cui, 709 e dialer-truffe solo per chi è
      così stupido da richiederle esplicitamente,
      altrimenti ciccia.
      Esatto, mi trovi d'accordo!D'altra parte la storia italiana ci ha già insegnato che quanto detto su alcuni contratti non vale nulla alla finee quindi un provider potrebbe arbitrariamente ed unilateralmente alterare la tariffazione del suo 709 potenzialmente costoso fino a 6Euro al minuto !E tu zitto a pagare la bolletta Telecom, pena il distacco immediato dell'utenza Telecom.Per me i confusionari 709 potrebbero anche morire subito tutti.Almeno con i 702 sai che + di un'urbana non ti staccano!PS ma poi cosa era quella battutina degli operatori inizianti con WQuanti ce ne saranno in Italia di questi providers?
      • Anonimo scrive:
        Re: Veramente, ci sono i 702..ma dove?




        Per cui, 709 e dialer-truffe solo per chi
        è

        così stupido da richiederle
        esplicitamente,

        altrimenti ciccia.eh si difatti quei poveretti che non sanno che scaricano sono tutti stupidi...Ma che bel principio, allora siccome ad esempio se tu non sapesti come funziona un cluster e me lo venisti a chiederesaresti stupido?Ma che sani principi!!!IL METODO PIù SICURO CONTRO QUESTI DIALERS?MA QUALI PROGRAMMI....SOLO UN SEMPLICE TOCCO DI DUE TASTIALT F4 E CIAO CIAO!!!!!!!ELWOOD
  • Anonimo scrive:
    IL PROBLEMA E'....
    IL VERO MODO DI INTERROMPERE LE TRUFFE 709 è QUELLO DI FARE COME GLI 899 E CIOè DI METTER EUN MASSIMALE DI 10 EURO DI GUADAGNO A TELEFONATA.I DIALER AVREBBERO QUINDI IL BLOCCO DOPO 5-10 MINUTI.IN QUESTA MANIERA LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DI OPERATORI NON AVREBBERO PIU I MARGINI PER COMPRARE PUBBLICITA E RIMARREBBERO NEL MERCATO SOLO GLI OPERATORI CHE LI USANO CORRETTAMENTE.LE TRUFFE INFATTI NASCONO DAGLI UTENTI CHE INAVVERTITAMENTE RIMANGONO CONNESSI PER UN ORA A 2 EURO AL MINUTO....QUESTA è LA GRANDE DIFFERENZA CON L899
  • Anonimo scrive:
    La Telecom e' una truffa
    prima col videotelpoi i 144poi i 166poi gli 899ora i 709tutti servizi abilitati di default che l'utente non poteva disabilitaretutti servizi sconosciuti e ignorati dalla maggiorparte finche' non gli arrivava la megabolletta, che se non pagavi ti causava il distacco della linea telefonicadopo che si potranno disattivare i 709, telecom fornira' un altro piatto d'argento a tutti quelli che vorranno approfittare del povero malcapitatoe' facile scrivere qui opinioni e pareri senza aver ricevuto la telefonata di telecom che ti avvisa che hai raggiunto i 500 euro in una settimana e che li potrai pagare a rate con gli interessie in piu' gli devi dire anche grazie che ti hanno avvisato, se no erano 200 euro al posto di 500certo incassare 2000 euro e' piu' difficile di 500tutto calcolato dai genialoni
    • Anonimo scrive:
      Re: La Telecom e' una truffa
      Se tu sei così ignorante da spendere così tanti soldi senza neanche saperlo dovresti solo ringraziare chi ti avvisa che li stai spendendo!Se invece sei stato truffato allora lamentati col truffatore, la società telefonica non c'entra.
      • Anonimo scrive:
        Re: La Telecom e' una truffa
        - Scritto da: Anonimo
        Se tu sei così ignorante da spendere così
        tanti soldi senza neanche saperlo dovresti
        solo ringraziare chi ti avvisa che li stai
        spendendo!
        Se invece sei stato truffato allora
        lamentati col truffatore, la società
        telefonica non c'entra.Infatti... non c'entra...Si limita a riscuotere i soldi da te e a darli al truffatore, trattenendone ovviamente una parte.Il tutto ovviamente sapendo benissimo che si tratta di una truffa....Però formalmente non c'entra nulla.....
        • Anonimo scrive:
          Re: La Telecom e' una truffa
          - Scritto da: Anonimo

          Si limita a riscuotere i soldi da te e a
          darli al truffatore, trattenendone
          ovviamente una parte.

          Il tutto ovviamente sapendo benissimo che si
          tratta di una truffa....Senza contare che, quando tali importi vengono messi in discussione dall'utente e si apre una indagine interna per le solite verifiche del caso, spesso e volentieri succede che la telecom, all'utente dice "ci spiace ma a noi risulta tutto a posto e deve pagare" e dall'altra parte al titolare del dialer dice "l'utente ha contestato la bolletta, quindi non ti do' i soldi"

          Però formalmente non c'entra nulla.....Soprattutto quando il titolare del servizio dialer e' cognato del funzionario telecom
      • Anonimo scrive:
        Re: La Telecom e' una truffa
        - Scritto da: Anonimo
        Se tu sei così ignorante da spendere cosìignorante ci sarai te
        tanti soldi senza neanche saperlo dovresti
        solo ringraziare chi ti avvisa che li stai
        spendendo!la stramaledetta telecom non mi doveva attivare il serviziose io volevo spendere per qualcosa che volevo, allora me lo attivavo io il 709 o l'899
        Se invece sei stato truffato allora
        lamentati col truffatore, la società
        telefonica non c'entra.e' stata truffata una mia amica, qualche mese fa, sta' gia' pagando a ratela colpa sarebbe della figlioletta che si e' scaricata gli mp3 col dialerquindi e' tutta colpa della bambina che non ha letto bene o per niente gli avvertimenti del dialerscusa tanto, non e' ne colpa della telecom, ne colpa della societa che detiene il dialere' tutto legale, la colpa e' di chi preme "si" nel requester
        • andymase scrive:
          Re: La Telecom e' una truffa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Se tu sei così ignorante da spendere così

          ignorante ci sarai te


          tanti soldi senza neanche saperlo dovresti

          solo ringraziare chi ti avvisa che li stai

          spendendo!

          la stramaledetta telecom non mi doveva
          attivare il servizio
          se io volevo spendere per qualcosa che
          volevo, allora me lo attivavo io il 709 o
          l'899


          Se invece sei stato truffato allora

          lamentati col truffatore, la società

          telefonica non c'entra.

          e' stata truffata una mia amica, qualche
          mese fa, sta' gia' pagando a rate

          la colpa sarebbe della figlioletta che si e'
          scaricata gli mp3 col dialer

          quindi e' tutta colpa della bambina che non
          ha letto bene o per niente gli avvertimenti
          del dialer

          scusa tanto, non e' ne colpa della telecom,
          ne colpa della societa che detiene il dialer

          e' tutto legale, la colpa e' di chi preme
          "si" nel requester
          No, non c'è nulla di legale. La tua amica poteva denunciare il fatto alla Polizia Postale, richiedere il congelamento degli importi relativi alla numerazione 709 e quindi non pagarli in attesa dello svolgimento delle indagine. Poi poteva chiedere la ripetizione degli importi una volta che l'azienda detentrice del dialer (che ripeto è SEMPRE un illecito amministrativo) fosse stata sanzionata.
  • Anonimo scrive:
    Come al solito
    Come al soluto il caro Punto-Informatico ci fornisce commenti strettamente DI PARTE.Qui si tratta di disabilitare VOLONTARIAMENTE i numeri 709, che oltretutto di base sono abilitati...Pensate.. siamo scesi talmente in basso da lamentarci e piangere miseria se qualcuno TI DA LA POSSIBILITA' di non usare qualcosa che fa guadagnare P-I.Si perche' nonostante il tono strappalacrime, se P-I ha abilitato il 709, lo ha fatto per guadagnarci, e non certo per aiutare i POVERI navigatori...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      Si vede che non hai letto la notizia
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      Non è questo il "punto"! ;)Nessuno contesta l'uso legale di numerazioni dedicate,solo che Telecom e Authority non fanno nulla per fare chiarezza! Se si decide che i numeri 70x devono essere riservati per le connessioni internet, devono essere usati per quello e basta,non devono poter avere costi di 3 euro/min !Stesso discorso per gli 800. Quanti pubblicizzano gli 848 (che se non erro sono a tariffa urbana....) con la scritta del numero in verde? Si vuole avere un arco di numerazione a tariffa maggiorata per poterne pagare servizi,bene. 1- Si sceglie un numero e si usa definitivamente solo quello. (non che ne esce uno all'anno ...144...166...899...etc.). Deve essere abilitabile solo su richiesta. Deve esserne data sufficiente comunicazione tramite mezzi di informazione.2-Non dovrebbe essere a tempo! Se si vende un bene o un servizio questo deve avere un costo ben definito! Si chiama il numero,si esegue la procedura, e solo a procedura terminata con successo deve essere attibuito il costo. (es. vendi suonerie per cell.? Scarichi il dialer o componi il num dal telefono. Chiami,segui i menù, scegli la suoneria e dopo che ti è arrivata sul cell ti viene addebitato il costo (1-2 euro...quello che vi pare), non che uno deve pagare anche il tempo che passa tra i vari menù......)Seguendo questi semplici criteri, si eviterebbero molte truffe e non si impedirebbe un corretto uso di queste "forme di pagamento".
    • Elendil scrive:
      Re: Come al solito in Italia...
      - Scritto da: Anonimo
      Pensate.. siamo scesi talmente in basso da
      lamentarci e piangere miseria se qualcuno TI
      DA LA POSSIBILITA' di non usare qualcosa che
      fa guadagnare P-I.
      Si perche' nonostante il tono
      strappalacrime, se P-I ha abilitato il 709,
      lo ha fatto per guadagnarci, e non certo per
      aiutare i POVERI navigatori...1. Rileggi la notizia2. PI ti permette di scrivere queste pu**anate e di leggere i suoi articoli *a gratis*, senza farti usare un dialer.3. I dialer sono ILLEGALI (cfr. affermazione Authority telecomunicazioni http://www.radio.rai.it/radio1/beha/puntata.cfm?Q_ANNO=2003&Q_MESE=04&Q_GIORNO=28&Q_TIP_ID=0&V_SEARCH=S )In Italia come al solito si preferisce essere garantisti verso tutti: si garantiscono gli utenti (com'è giusto!) e non si punisce chi non rispetta le regole (i creatori dei dialer)...Alla fine chi ci rimette è chi *onestemente* rispetta le regole come PI.Quelli di PI fanno benissimo a lamentarsi, ma d'altronde viviamo in Italia, l'unico paese civilizzato dove sulla strada ogni anno si compie un suicidio collettivo con 10000 morti, quasi sempre perché non vengono rispettate le regole... Nonostante questo non si fa nulla per far farle rispettare e il nostro sistema giudiziario ipergarantista si permette persino di restituire le patenti al 60% di chi è stato beccato ai 200 all'ora, e di non mettere in galera chi commette omicidio colposo con l'auto, perché *solo* da noi ammazzare guidando (magari ubriachi) risulta un'attenuante...
  • amigoaldo scrive:
    Una semplice ricetta ANTITRUFFA
    Per eliminare alla fonte questo tipo di truffe basta semplicemente che la fatturazione del servizio venga fatta dal fornitore (Dialer) non da Telecom che è un semplice intermediario senza delega precisa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una semplice ricetta ANTITRUFFA
      Sarebbe troppo complicato da gestire dal punto di vista organizzativo e arriverebbero a casa mille mila decalitri cubi di fatture quadrate / minuto di società diverse.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una semplice ricetta ANTITRUFFA
        - Scritto da: Anonimo
        Sarebbe troppo complicato da gestire dal
        punto di vista organizzativo e arriverebbero
        a casa mille mila decalitri cubi di fatture
        quadrate / minuto di società diverse.Meglio! Ho giusto finito la carta igienica :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Una semplice ricetta ANTITRUFFA
      - Scritto da: amigoaldo
      Per eliminare alla fonte questo tipo di
      truffe basta semplicemente che la
      fatturazione del servizio venga fatta dal
      fornitore (Dialer) non da Telecom che è un
      semplice intermediario senza delega precisa.
      Anche questa è una buona idea, che permetterebbe, di fronte alla megafattura della ditta Vogliose s.r.l., di tirargli dietro uno spernacchione (e che facciano causa!).Tuttavia l'idea migliore è quella di non abilitarli se non dietro espressa richiesta (cioè, lo farebbe solo lo scemo del villaggio).
      • amigoaldo scrive:
        Re: Una semplice ricetta ANTITRUFFA

        Anche questa è una buona idea, che
        permetterebbe, di fronte alla megafattura
        della ditta Vogliose s.r.l., di tirargli
        dietro uno spernacchione (e che facciano
        causa!).Grazie.
        Tuttavia l'idea migliore è quella di non
        abilitarli se non dietro espressa richiesta
        (cioè, lo farebbe solo lo scemo del
        villaggio).Se il telefono è abilitato ma non ho alcun contratto con la soc. Vogliose e C. non sono obbligato per legge a pagar alcunchè.Adesso devo pagare la Telecom che ci guadagna due volte: primo per il servizio di trasporto, secondo la percentuale sui guadagni di Vogliose e C.Se Vogliose e C. vogliono un contratto con me me lo devono far sottoscrivere come ho sottoscritto il trasporto con Telecom.Saluti. Aldo
        • Anonimo scrive:
          Re: Una semplice ricetta ANTITRUFFA
          Sono d' accordo . Chiunque voglia centinaia di euro da me deve farmi firmare un contratto come ho deliberatamente deciso di fare quando mi sono abbonato ad una rivista o quando ho allacciato il gas. Mi sembra che avere concesso alla Telecom di guadagnare su questo business truffa senza alcuna trasparenza con gli utenti sia stato un bel manino all' italiana. Non si vuole evidentemente far crescere un mercato di operatori telefonici e di provider di contenuti onesti. Lasciare che i truffatori abbiano la meglio guadagnandoci è il miglior sistema per stroncare la concorrenza oggi e domani.
    • Anonimo scrive:
      I dialer e' una torta dove molti ....
      Signori nel sistema Dialer ci sono dentro moltissime societa' fra cui telecom che prende una parte della torta e anche portali molto conosciuti fra cui Virgilio, Arianna etc.. molti di questi con la loro pubblicita' ai dialer si beccano indirettamente circa da un 30% al 40% delle entrate di un sito dialer che voglia pubblicizzare con i banner!Bene quindi telecom, portali vari, societa' di dialer che forniscono i programmini, infine i webmaster i piu' deboli di tutta la catena! anche se ci sono webmaster che ci guadagnano moltissimo. Quindi ognuno e' libero di pensarla come vuole pero' meditate gente meditate! C'e' a mio parere una soluzione offrire sempre con i dialer un sistema trasparente dove si scriva sia sul programmino e sia sulla prima pagina di entrata ai servizi il costo al minuto di collegamento poi ognuno e' libero di buttare i propri soldi come crede!Allora si potranno vedere i servizi a costi inferiori e le varie societa' offire servizi migliori e a costi bassi.Oppure offrire i servizi ad un costo fisso per un tot di tempo 10 euro per 30 minuti di servizio o cose del genere.Penso vi siano molte di soluzioni ed ognuno possa fare la sua parte senza dare sempre contro i dialer o contro chi non li puo soffrire!Auguro a tutti buona navigazione.
  • Anonimo scrive:
    Apriamo un nuovo capitolo
    Ovviamente ora che tutto e' stato detto contro i dialer c'e' qualcuno che viene a piangere. I dialer reggono Internet, chiudete i dialer? Chiudete Internet
    • Anonimo scrive:
      BRAVO
      Bravo, finalmente qualcuno con il sale in zucca su questo sito.Senza dialer molti di noi sarebbero ad elemosinare un posto fisso a a 800 euro al mese. Cechiamo di finirla per favore. Senza i dialer oggi esisterebbero 4/5 portali in Italia, o anche meno e molta gente sarebbe senza lavoro.Sapete dirmi quanti portali in Italia riescono a fare utili solo con l'e-commerce? Quanti riescono a coprire i costi di gestione di un portale? Combattiamo i dialer illegali (quelli con activex per interderci) ma lasciamo che chi propone onestamente continui a lavorare tranquillamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: BRAVO

        ma lasciamo che chi
        propone onestamente continui a lavorare
        tranquillamente. Tutti gli introiti da dialer sono ottenuti con l'inganno, sfruttando l'ignoranza di persone che non possono conoscere ancora tutto di internet (certificati di protezione, activeX).Non ci sono persone che consapevolmente accettano di connettersi a servizi che costano 150 EURO all'ora.Vorrei vedere un sito con dialer in cui sono specificate le condizioni con un font "umano", non è scritto GRATIS da nessuna parte (perchè il servizio non lo è) e poi scommettiamo che quel webmaster dopo due giorni può già chiudere baracca?
        • Anonimo scrive:
          Re: BRAVO
          Evidentemente non sei informato sulla vicenda.Ci sono dialer truffaldini e dialer onestissimi che la gente utilizza consapevolmente!
          • Anonimo scrive:
            Re: BRAVO

            Evidentemente non sei informato sulla
            vicenda.Ti assicuro che invece mi informo notevolmente sull'argomento.
            Ci sono dialer truffaldini e dialer
            onestissimi che la gente utilizza
            consapevolmente!Vorrei vedere qualche dialer onesto che la gente utilizza consapevolmente. Non ne ho mai trovati...vedo solo degli "invia sms gratis" e quando clicchi invio parte l'activeX, oppure degli activeX caricati da un circuito di banner dietro al sito principale che ti si aprono in faccia! Disonesti...E poi, che servizio è se viene fatto pagare a tempo di collegamento, con continue cadute e riconnessioni (come succede a quelli che vengono "infettati" dai dialer) ?
          • andymase scrive:
            Re: BRAVO
            - Scritto da: Anonimo
            Evidentemente non sei informato sulla
            vicenda.
            Ci sono dialer truffaldini e dialer
            onestissimi che la gente utilizza
            consapevolmente!Temo sia tua a non essere informato sulla vicenda. Tutti i dialer sono illeciti. Spiacente.
        • Anonimo scrive:
          RIPETO LA DOMANDA
          Sapete dirmi quanti portali in Italia riescono a fare utili solo con l'e-commerce? Quanti riescono a coprire i costi di gestione di un portale? Prendete i primi 500 siti italiani della classifica AC-NIELSEN,girateveli tutti e ditemi quanti riescono a vivere di sola pubblicita' (non di dialer) e/o di e-commerce.E ti renderai che internet in Italia sarebbe fatta da 4/5 siti. Alla faccia della pluralita dell'informazione ((((:
          • Anonimo scrive:
            Re: RIPETO LA DOMANDA
            - Scritto da: Anonimo
            Sapete dirmi quanti portali in Italia
            riescono a fare utili solo con l'e-commerce?Intendi di quelli che offrono prodotti e servizi SOLO via Internet o di quelli che li offrono ANCHE via Internet?In entrambe le categorie, le liste sono comunque lunghe.I dialer, almeno al livello esplosivo che possiamo osservare, sono un fenomeno tipicamente italiano del resto, all'estero riescono a farne a meno senza fallire.
          • Anonimo scrive:
            Re: RIPETO LA RISPOSTA

            Sapete dirmi quanti portali in Italia
            riescono a fare utili solo con l'e-commerce?Ma se il modello di business non funziona, non funziona...Allora chiudi e amen.
            Quanti riescono a coprire i costi di
            gestione di un portale? Il capitalismo insegna che se il business non funziona, normalmente chiudi.
            Prendete i primi 500 siti italiani della
            classifica AC-NIELSEN,
            girateveli tutti e ditemi quanti riescono a
            vivere di sola pubblicita' (non di dialer)
            e/o di e-commerce.Speriamo che chiudano o trovino un modello di business convincente.
            E ti renderai che internet in Italia sarebbe
            fatta da 4/5 siti. E secondo te perchè la Niù Economi è crollata?Ma davvero davvero vorresti tenere in piedi Amazon (per dire) con i dialer?
            Alla faccia della pluralita
            dell'informazione ((((:Macchè informazione, che informazione mi dà un sito di commercio elettronico?E un dialer?Qui si tratta di mercato, se non sopravvivi chiudi.Capito? Chiudi.*C*H*I*U*D*I*Se non l'avessi capito, te lo ripeto:CHIUDIOppure cambi modello di business, se ne sei capace.Sennò CHIUDI.
          • Vaira scrive:
            Re: RIPETO LA RISPOSTA

            Macchè informazione, che informazione mi dà
            un sito di commercio elettronico?Infatti, se voglio informarmi vado sul sito dell' ansa, di reuters o della cnn, non sul sito dei loghi e suonerie.
            E un dialer?
            Qui si tratta di mercato, se non sopravvivi
            chiudi.
            Capito? Chiudi.Una volta i portali servivano alle aziende per essere più visibili, per farsi pubblicità ecc..., per dare un valore aggiunto all'azienda che le permetteva di guadagnare di più e quindi accettare i costi di gestione del portale.Non si faceva un portale con lo scopo di guadagnare e basta.
            *C*H*I*U*D*I*
            Se non l'avessi capito, te lo ripeto:
            CHIUDI
            Oppure cambi modello di business, se ne sei
            capace.
            Sennò CHIUDI.Ma speriamo che dopo la nieconomi dei coglioni chiudano anche tutti sti centri commerciali, così ce ne torniamo a comprare cose genuine nei negozi del paese o dei quartieri, che sommati insieme offrono più posti di lavoro che non tutti i centri commerciali da cui vengono soffocati.Se uno vuol lavorare nell' informatica che crei prodotti nuovi, se sa solo campare con delle truffe come i dialers per me può anche crepare di fame.
          • Bruco scrive:
            Re: RIPETO LA DOMANDA
            - Scritto da: Anonimo
            Prendete i primi 500 siti italiani della
            classifica AC-NIELSEN,
            girateveli tutti e ditemi quanti riescono a
            vivere di sola pubblicita' (non di dialer)
            e/o di e-commerce.

            E ti renderai che internet in Italia sarebbe
            fatta da 4/5 siti.
            Alla faccia della pluralita
            dell'informazione ((((:Sai che me ne faccio di 500 siti fotocopia dove l'informazione è fatta di pseudo comunicati stampa...Meglio i blogger allora, e l'informazione fuori dai canali ufficiali, a livello di "volontariato", ma libera, e non solo dai dialer
          • andymase scrive:
            Re: RIPETO LA DOMANDA
            - Scritto da: Anonimo
            Sapete dirmi quanti portali in Italia
            riescono a fare utili solo con l'e-commerce?
            Quanti riescono a coprire i costi di
            gestione di un portale?

            Prendete i primi 500 siti italiani della
            classifica AC-NIELSEN,
            girateveli tutti e ditemi quanti riescono a
            vivere di sola pubblicita' (non di dialer)
            e/o di e-commerce.

            E ti renderai che internet in Italia sarebbe
            fatta da 4/5 siti.
            Alla faccia della pluralita
            dell'informazione ((((:
            E io ripeto la risposta. Non puoi finanziare la pluralità dell'informazione con le rapine in banca. E' incredibile come ti sfugga il concetto.
        • Anonimo scrive:
          lo strano mondo di Internetopoli


          Tutti gli introiti da dialer sono ottenuti
          con l'inganno, sfruttando l'ignoranza di
          persone che non possono conoscere ancora
          tutto di internet (certificati di
          protezione, activeX).
          Non ci sono persone che consapevolmente
          accettano di connettersi a servizi che
          costano 150 EURO all'ora.
          Vorrei vedere un sito con dialer in cui sono
          specificate le condizioni con un font
          "umano", non è scritto GRATIS da nessuna
          parte (perchè il servizio non lo è) e poi
          scommettiamo che quel webmaster dopo due
          giorni può già chiudere baracca?Amico mio hai ragione, ma purtroppo l'ingnoranza come nella legge, non è una giustificazione purtroppo in informatica.Anche perchè questi "onesti venditori di servizio" non guadagnerebbero una lira non credi?Hai ragione ad arrivare a queste considerazioniSe vuoi te ne aggiungo altre!Ora facciamo un ESEMPIO DI FANTASIA!!!!(per evitare querele)Ti racconto una STORIELLA DI PURA FANTASIAe chi vuol inteder intenda:Nel paese Di Internetopoli,un giorno si scopre che la pubblicità non basta a guadagnare sui siti, e qualcuno grazie all'appoggio di chi sa chiinventa una bella cosa:i servizi a pagamento per connessione remota, "che bella idea così se io devo pagare un servizio su internet da una azienda, invece di usare la carta di credito o altri metodi di pagamento uso un programmino che produco con la programmazione ActiveX, ma questo programmino lo produco ad ok per scaricare servizi che prima, o da altre parti ho gratis....Ma nello strano mondo di internetopoli, i furbi non mancanoe produco un programmino activeX, e lo faccio funzionare quasi come un virus, metto una bella attivazione dell'eseguibile a tempi distanziati, usando i controlli temporali come nelle demo o nei virus, come fu il caso di un virus di internetopoli "Cernobillo" e questo bel programmino ci agginugo altre cosettine allegre, tipo due bottoni SI NO, tutti e due SI che il primo non è che la copia del secondo.Come scoprirlo? Ma nel mondo di internetopoli esistono due categorie di strani mutanti che si aggirano "i white Hat" e i "liberi smanettoni programmatori" che conoscono i programmi è hanno in mano una magia chiamata "reverse Engineering", Ma nel mondo di Internetopoli praticare la magia del Reverse Engineering è vietata e illegale, perchè il supremo capo B. GATUS III° Supremo sovrano di Internetopoli ha imposto che i programmi siano chiusi e chi faccia uso di questa magia venga arrestato, qualsiasi siano i suoi scopi.Che dici gli abitanti di internetopoli sapranno cosa hanno scoperto i mutanti? Purtroppo non lo sapranno MAI! Perchè non possono provare ai bravi e troppo ingenui abitanti, perchè se portassero tali prove, sarebbero illegali, come è illegale usare questa maligna dottrina magica!Ma non ti preoccupare è solo una storiella.... o no????Elwood
      • Anonimo scrive:
        Re: BRAVO
        - Scritto da: Anonimo
        Senza dialer molti di noi sarebbero ad
        elemosinare un posto fisso a a 800 euro al
        mese. già, che poveri fessi quelli che lavorano onestamente a 800 euro al mese anziché truffare la gente per vendergli merda a peso d'oro...
      • Anonimo scrive:
        Re: BRAVO
        Il Dialer e' una truffa?Non lo credo.E' un modo di spillar quattrini agli sprovveduti?Forse si,almeno per alcuni tipi di dialer.Quando su un sito compare questo tipo di programma,si devono indossare occhiali di ingrandimento per leggere le condizioni di utilizzo.E questo e' un imbroglio intollerabile.
        • andymase scrive:
          Re: BRAVO
          - Scritto da: wladyc2
          Il Dialer e' una truffa?Non lo credo.E' un
          modo di spillar quattrini agli
          sprovveduti?Forse si,almeno per alcuni tipi
          di dialer.Quando su un sito compare questo
          tipo di programma,si devono indossare
          occhiali di ingrandimento per leggere le
          condizioni di utilizzo.E questo e' un
          imbroglio intollerabile.Il dialer è una truffa, non si scappa, non c'è un dialer che non ricada in almeno una fattispecie di illegittimità, amministrativa o penale.
          • Anonimo scrive:
            DIALER ONESTI.... e meno onesti...
            I dialer onesti sono quelli che connettono a SERVIZI PER ADULTI.... perche' e' giusto, accettato e consapevole che la pornografia sia un LUSSO che alcuni intendono concedersi volontariamente. QUESTO e' il solo settore ove un DIALER consenta in qualche caso di risparmiare ... e forse di contribuire a prevenire l'AIDS e le altre insidie dell'erotismo reale....ALTRI ARGOMENTI sono moralmente discutibili, specie se si tratta di servizi dedicati ad un target di giovanissimi, che sono gli utenti piu' DEBOLI perche' meno cauti nel leggere il PREZZO...Una volta tanto la PORNOGRAFIA e' piu' morale delle... previsioni meteorologiche via dialer....
          • Anonimo scrive:
            I DIALER SONO TUTTI DISONESTI!
            - Scritto da: Anonimo
            I dialer onesti sono quelli che connettono a
            SERVIZI PER ADULTI.... perche' e' giusto,
            accettato e consapevole che la pornografia
            sia un LUSSO che alcuni intendono concedersi
            volontariamente. QUESTO e' il solo settore
            ove un DIALER consenta in qualche caso di
            risparmiare ... e forse di contribuire a
            prevenire l'AIDS e le altre insidie
            dell'erotismo reale....Mi ricorda una azienda che produce dialel la I....TELDI UN CERTO Z.... LUCA
            ALTRI ARGOMENTI sono moralmente discutibili,
            specie se si tratta di servizi dedicati ad
            un target di giovanissimi, che sono gli
            utenti piu' DEBOLI perche' meno cauti nel
            leggere il PREZZO...Guarda che quelli che producono i dialer per quelli con le occhiaie sono pure quelli che rivendono al ragazzino che vuole scaricarsi le Rom di un emulatore!e come L'166 o l'899 andrebbero banditi e basta!
      • postmaster scrive:
        Re: BRAVO
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo, finalmente qualcuno con il sale in
        zucca su questo sito.

        Senza dialer molti di noi sarebbero ad
        elemosinare un posto fisso a a 800 euro al
        mese. ???? molti di noi ??? eh eh eh eh eh oddio .. mi sento terribilmente escluso .. chiedo perdono ..

        Cechiamo di finirla per favore. Senza i
        dialer oggi esisterebbero 4/5 portali in
        Italia, o anche meno e molta gente sarebbe
        senza lavoro.terribile ..

        Sapete dirmi quanti portali in Italia
        riescono a fare utili solo con l'e-commerce?
        Quanti riescono a coprire i costi di
        gestione di un portale? allucinante ..

        Combattiamo i dialer illegali (quelli con
        activex per interderci) ma lasciamo che chi
        propone onestamente continui a lavorare
        tranquillamente.
        mi sai dire qualche servizio normale proposto attraverso i dialer ? ( non e' una provocazione .. )
      • Anonimo scrive:
        Re: BRAVO
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo, finalmente qualcuno con il sale in
        zucca su questo sito.

        Senza dialer molti di noi sarebbero ad
        elemosinare un posto fisso a a 800 euro al
        mese. Ecco, vai a lavare i vetri all'incrocio allora, e impare che cosa vuol dire produrre qualcosa.
        Cechiamo di finirla per favore. Senza i
        dialer oggi esisterebbero 4/5 portali in
        Italia, o anche meno e molta gente sarebbe
        senza lavoro.Molta gente? Perche', per gestire il tuo sito spara dialer hai anche dei dipendenti forse?
        Sapete dirmi quanti portali in Italia
        riescono a fare utili solo con l'e-commerce?Tutti quelli che fanno e-commerce, scrivendo a chiare lettere le caratteristiche del servizio che offrono e i costi dello stesso e si fanno pagare attraverso veicoli tradizionali (carte di credito o simili).
        Quanti riescono a coprire i costi di
        gestione di un portale? Coprire i costi o mantenere la villa al mare?
        Combattiamo i dialer illegali (quelli con
        activex per interderci) ma lasciamo che chi
        propone onestamente continui a lavorare
        tranquillamente. Certo, chi propone onestamente ha tutto il diritto di continuare a lavorare con internet, e saranno proprio quelli che sopravviveranno perche' non hanno bisogno di introiti truffaldini.
      • Bruco scrive:
        Re: BRAVO
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo, finalmente qualcuno con il sale in
        zucca su questo sito.

        Senza dialer molti di noi sarebbero ad
        elemosinare un posto fisso a a 800 euro al
        mese. E quindi il fine giustifica i mezzi come per la guerra in Iraq, giusto?E chissenefrega se muoiono 1000 o 10000 persone, l'importante è che la benzina che uso io non mi tocchi pagarla troppo!Certo, piuttosto che "elemosinare 800 euro al mese" meglio prenderle 950 permettendo che i soliti noti fottano il prossimo. Così funziona l'economia di mercato!
        • Anonimo scrive:
          Re: BRAVO
          E quindi il fine giustifica i mezzi come per la guerra in Iraq, giusto?E chissenefrega se muoiono 1000 o 10000 persone, l'importante è che la benzina che uso io non mi tocchi pagarla troppo!Certo, piuttosto che "elemosinare 800 euro al mese" meglio prenderle 950 permettendo che i soliti noti fottano il prossimo. Così funziona l'economia di mercato! bruco si purtroppo l'economia di mercato e' farsi gli affari propriin italia tutto va in questo modo 1. non esistono controlli veramente funzionanti nel settore dialer 2. la polizia postale al telefono neppure risponde pensa tu quant'e' affidabile un numero di telefono fisso(e neppure un numero verde) dovenessun operatore si degna di rispondere .
      • andymase scrive:
        Re: BRAVO
        - Scritto da: Anonimo
        Bravo, finalmente qualcuno con il sale in
        zucca su questo sito.

        Senza dialer molti di noi sarebbero ad
        elemosinare un posto fisso a a 800 euro al
        mese.

        Cechiamo di finirla per favore. Senza i
        dialer oggi esisterebbero 4/5 portali in
        Italia, o anche meno e molta gente sarebbe
        senza lavoro.

        Sapete dirmi quanti portali in Italia
        riescono a fare utili solo con l'e-commerce?
        Quanti riescono a coprire i costi di
        gestione di un portale?

        Combattiamo i dialer illegali (quelli con
        activex per interderci) ma lasciamo che chi
        propone onestamente continui a lavorare
        tranquillamente.
        Il posto di quelli come te è esattamente all'angolo della strada a chiedere l'elemosina. Incapaci di qualunque attività lecita, senza creatività, con capacità tecnice e commerciali nulle, prima lasciate la new economy e più saranno quelli ad esservi grati.Francamente a me se i portali vivono o non vivono non mi importa nulla. Se per vivere devono rubare soldi al prossimo possono crepare istantaneamente, e con loro tutta quell'Internet che truffa e accattona da anni.I tuoi discorsi suonano tanto come quelli di mafiosi e contrabbandieri che benedicono mafia e delinquenza, al grido di "altrimenti come facciamo a guadagnare".Poveri cari. Prima sparite e meglio è. E la sparizione è cominciata...Saluti
        • Mariobusy scrive:
          Re: BRAVO
          - Scritto da: andymase

          Il posto di quelli come te è esattamente
          all'angolo della strada a chiedere
          l'elemosina. Incapaci di qualunque attività
          lecita, senza creatività, con capacità
          tecnice e commerciali nulle, prima lasciate
          la new economy e più saranno quelli ad
          esservi grati.
          Francamente a me se i portali vivono o non
          vivono non mi importa nulla. Se per vivere
          devono rubare soldi al prossimo possono
          crepare istantaneamente, e con loro tutta
          quell'Internet che truffa e accattona da
          anni.
          I tuoi discorsi suonano tanto come quelli di
          mafiosi e contrabbandieri che benedicono
          mafia e delinquenza, al grido di "altrimenti
          come facciamo a guadagnare".
          Poveri cari. Prima sparite e meglio è. E la
          sparizione è cominciata...SalutiConcordo in pieno:e aggiungo che bisogna guardare con diffidenza qualsiasi servizio offerto su numerazione 709o comunque al di sopra della tariffa urbana!Attento, poi, che dietro ogni angolo puoi trovare un tipo come quello a cui hai risposto ^_^
      • Anonimo scrive:
        Re: BRAVO
        Questo secondo voi è onesto?http://mobile.supereva.it/suoneria.php?id=3556La ragione sociale penso che sia ovvia
    • Anonimo scrive:
      Re: bravO se e proprio bravo!
      - Scritto da: Anonimo
      Ovviamente ora che tutto e' stato detto
      contro i dialer c'e' qualcuno che viene a
      piangere. I dialer reggono Internet,
      chiudete i dialer? Chiudete InternetEccone un altro che lavora Col funtpage e col Deamwuever!Chiudono sti siti?MA MAGARI chiudessero!Chiude internet?Ma ti rendi conto delle castronerie che dici?Ma che è un negozio?Prima che tu nascessi probabilmente esisteva arpaneted era quello che doveva essere un sistema di comunicazioni e scambio di informazioniNon ti preoccupare che con me avreste vita gramissimaVUOI ACCEDERE...ALT F4 E BUONA NOTTE!
Chiudi i commenti