Il nuovo anno di Dell

Cambio di stagione per l'azienda statunitense. In arrivo considerevoli ampliamenti di gamma per laptop, tablet, desktop e workstation

Roma – Con l’arrivo del nuovo anno, Dell riparte di slancio annunciando una serie di nuove soluzioni dedicate prevalentemente alle aziende. Si parla di prodotti dall’animo mobile, come i laptop, senza dimenticare i computer desktop e le workstation. Prezzi ufficiali e disponibilità verranno resi noti nelle prossime settimane.

La gamma dei PC portatili “Latitude E” è stata completamente rivista. I laptop Latitude E5420 e E5520 verranno incontro ai professionisti con un prezzo ridotto, mentre i modelli E6220, E6320, E6420, E6520 e il rugged E6420 ATG punteranno sulla solidità, con tastiere resistenti ai liquidi e robusti châssis metallici. Contemporaneamente, Dell ha anche annunciato la workstation Precision T1600 e le workstation mobile Precision M6600 e M4600.

Tra i progetti in corso c’è anche l’estensione della famiglia dei tablet con un nuovo modello Windows 7 da 10 pollici di diagonale. Uno slate business ready con webcam per le video-conferenze, concettualmente simile alla proposta enterprise di Hewlett-Packard . Al momento le caratteristiche tecniche del dispositivo sono ancora coperte dal mistero.

Non ce l’ha fatta, invece, Adamo 13 , il notebook ultrasottile che doveva competere con il MacBook Air. Dopo vari “ritocchi” al prezzo di listino, Dell ha preso la decisione di fermare la produzione di questo portatile simbolo lanciato nel marzo del 2009. Nel futuro, sembra che il brand “Adamo” continuerà a vivere in altri prodotti Dell particolarmente attenti alla linea.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Laura Palizza scrive:
    Mancata digitalizzazione
    noi....non digitalizzare! http://www.pierferdinandoXXXXXX.it/2011/02/17/milleproroghe-mille-delusioni-per-la-banda-larga/
Chiudi i commenti