Il nuovo boom delle DRAM

Previsto per il l'inizio del prossimo anno, il nuovo boom delle memorie DRAM consentirà anche ai prezzi di riportarsi a valori molto bassi


Taipei (Taiwan) – Dopo mesi durante i quali acquistare un modulo di memoria DRAM voleva dire spendere cifre dalle due alle tre volte più alte rispetto a quelle di sei mesi fa, oggi i più grandi chip maker asiatici prevedono che con l’inizio del 2000 vi sarà un boom della richiesta ed un conseguente taglio dei prezzi.

Il prossimo sarà anche “l’anno dell’alternanza”, visto che alle SDRAM si affiancheranno le RDRAM, un nuovo tipo di memoria voluto da Intel e supportato dai chipset più recenti come l’i820 e l’i840.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti