Il nuovo cell waterproof di Fujitsu

Il produttore giapponese lancia un nuovo telefonino che resiste all'immersione in acqua. Ma non è per i sub
Il produttore giapponese lancia un nuovo telefonino che resiste all'immersione in acqua. Ma non è per i sub

“Pronto? Ciao, ti chiamo dalla piscina… da dentro la piscina!” Una chiacchierata sott’acqua potrebbe risultare complicata dalle bolle emesse mentre si parla, che rendono il tutto poco comprensibile. Ma non è questo il problema che Fujitsu si propone di risolvere: ha semplicemente presentato un nuovo cellulare waterproof , F705i.

Fujitsu F705i Come il suo predecessore F704 , anche questo apparecchio – descritto da Akihabaranews – è un telefonino 3G impermeabile con design “bivalve”, le cui misure sono di 106x49x13,7 mm e peso di 111 grammi.

C’è la doppia fotocamera: quella principale da 1,3 megapixel e quella secondaria VGA per le videochiamate, magari da fare in piscina, in vasca da bagno, o mentre si fa snorkeling al mare, per mostrare in diretta la barriera corallina a chi è rimasto a casa.

Più facilmente, la caratteristica di impermeabilità del nuovo Fujitsu – che dei waterproof è il più sottile, secondo quanto dichiarato dal produttore – potrebbe essere apprezzata da chi, in spiaggia, in barca o a bordo piscina, potrebbe improvvisamente farsi scivolare di mano il cellulare. I test condotti da Fujitsu mostrano che l’apparecchio può rimanere un metro sott’acqua per almeno mezzo minuto. Gli esperimenti più arditi sono da effettuarsi a proprio rischio e pericolo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 01 2008
Link copiato negli appunti