Il nuovo Dreamcast/VCR leva la maschera

Sega rivela la foto della prima set-top box in grado di vantare piena compatibilità con i titoli del Dreamcast. Purtroppo al momento niente lettore CD: gli utenti del Dreamcast originale non gradiranno

Londra – Sega ha finalmente distribuito alla stampa una prima foto (v. a lato) della set-top box Dreamcast compatibile di cui abbiamo dato annuncio qualche settimana fa.

Il dispositivo, sviluppato congiuntamente con l’inglese Pace Micro Technology, è un decodificatore per la TV digitale (cavo, satellite, DSL, ecc.) in grado di registrare i programmi su di un hard disk interno da 40 GB e, grazie al chipset fornito da Sega, far girare i giochi del Dreamcast.
La set-top box verrà commercializzata da entrambe le società alle emittenti di TV digitale o ai network provider.

Nonostante Pace confermi che il suo VCR digitale sia compatibile al 100% con i giochi del Dreamcast, è altrettanto vero che questi dovranno obbligatoriamente essere scaricati a pagamento dal network: come si può vedere dalla foto, infatti, la set-top box è priva di lettore CD. Questo purtroppo la rende senz’altro meno interessante agli occhi di chi già possiede una collezione di titoli per la console di Sega.

Il prezzo del prodotto non è ancora stato rivelato ma secondo alcuni si dovrebbe aggirare sui 500-600 dollari.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Cyrix/Via rimane comunque "latitante"
    Per sfondare deve riuscire anche a farsi reperire, e attualmente Via si trova solo sulle motheboard :-/
    • Anonimo scrive:
      Re: Cyrix/Via rimane comunque
      Esatto ,anche perche se i chip fossero diffusi bene e funzionassero , andrebbero bene per upgrade a costo ridotto in quanto costano almeno il 30 % in meno degli intel e possono essere montati su socket 370 o con adattatore su slot 1
Chiudi i commenti