Il nuovo HTC Touch Cruise è qui

Il produttore asiatico presenta il suo nuovo smartphone con navigatore satellitare incorporato

Roma – Inizialmente rumoreggiato in rete con il nome di Polaris, ecco svelato il nuovo Touch Cruise di HTC , che è il terzo fratello della famiglia Touch, ma è il primo a sfoggiare, nella sua dotazione, un ricevitore GPS integrato.

Il nuovo dispositivo Come gli altri membri della famiglia, anche HTC Touch Cruise è dotato della tecnologia TouchFLO, che – come spiega l’azienda in una nota – “permette di scorrere pagine Web, documenti, messaggi e contatti scorrendo le dita sulla superficie dello schermo. Inoltre, TouchFLO offre la possibilità di visualizzare fotografie anche in modalità slideshow utilizzando i comandi a schermo, ruotare o ingrandire le immagini con una sola mano”.

Il Touch Cruise è un terminale HSDPA con connettività WiFi e Bluetooth, provvisto di un display da 2,8 pollici (touchscreen, ça va sans dire) che porta in dote le soluzioni di navigazione satellitare di TomTom , messe a disposizione dell’utente con una mappa completa di una città a scelta.

Queste le caratteristiche dello smartphone:
– Chipset Qualcomm 7200
– 3 MP auto-focus camera
– Ricevitore GPS Integrato
– Software TomTom
– CPU 400MHz
– Memoria 256MB/128 MB ROM/RAM
– Connettività Wi-Fi, Bluetooth 2.0
– Supporto GSM/ EDGE/UMTS/HSDPA
– Display 2,8 pollici QVGA
– FM Radio
– Micro SD memory card
– Sistema operativo Windows Mobile 6.0

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pentolino scrive:
    Per la redazione
    Il link che ho dato a Nicola credo possa essere informativo e magari si possa anche inserire qualche riferimento nella notizia.Ciao
  • Nicola scrive:
    Android non aperto agli Italiani
    ottimo! e come potete vedere c'e' un concorso con premi in denaro x chi sviluppera' applicazioni interessanti per Android, vien voglia di partecipare peccato che....il concorso non e' aperto ai cittadini Italiani al pari di pochi altri stati quasi tutti con la nomea di stati canaglia/terroristi. http://code.google.com/android/adc_faq.htmlPare ci sia una legge italiana che ci impedisce di partecipare, redazione potete investigare e denunciare al ministero competente questa situazione ? non faremo certo in tempo a modificare la legge x questo concorso, ma quanto meno la prossima volta non ricapita.
    • pentolino scrive:
      Re: Android non aperto agli Italiani
      - Scritto da: Nicola
      ottimo! e come potete vedere c'e' un concorso con
      premi in denaro x chi sviluppera' applicazioni
      interessanti per Android, vien voglia di
      partecipare peccato
      che..
      ..il concorso non e' aperto ai cittadini Italiani
      al pari di pochi altri stati quasi tutti con la
      nomea di stati canaglia/terroristi.


      http://code.google.com/android/adc_faq.html

      Pare ci sia una legge italiana che ci impedisce
      di partecipare, redazione potete investigare e
      denunciare al ministero competente questa
      situazione ? non faremo certo in tempo a
      modificare la legge x questo concorso, ma quanto
      meno la prossima volta non
      ricapita.se vuoi delucidzioni ti rimando a:http://weblogs.java.net/blog/fabriziogiudici/archive/2007/11/google_android.html405849595839
Chiudi i commenti