Il nuovo multitouch di Apple

Nuovi brevetti richiesti da Cupertino vanno nella direzione di pannelli di grandi dimensioni sensibili al tocco. In arrivo un iMac touch?

Roma – Schermi flessibili sensibili al tocco della mano. Ma anche a quello di penne e pennelli, e in grado di distinguere un palmo dalla punta del mignolo. In futuro non ci sarà più bisogno di mouse e tastiera per interagire col proprio Mac: tutto grazie ai tre brevetti richiesti negli scorsi mesi da Apple. Le rivendicazioni riguardano tutte un pannello dotato di tecnologia touch: non è chiaro, comunque, se si tratti di uno schermo, visto che non si fa alcun esplicito riferimento in tal senso.

Una immagine inserita nel testo di uno dei brevetti richiesti da Apple La tecnologia in grado di comprendere quale parte della mano sia posta sul pannello, ad esempio, farebbe pensare ad una tastiera : una volta appoggiati i polsi sulla superficie, all’utente verrebbe presentato il layout QWERTY (o quello più indicato a seconda dell’applicazione in uso) su cui digitare quanto desiderato. La stessa possibilità di applicare la tecnologia a una superficie curva indirizzerebbe verso questa idea: tutte le tastiere definite “ergonomiche” sfruttano questo design.

Più artistica, invece, la vocazione del terzo brevetto : in questo caso si parla di utilizzare uno stilo o un pennello , combinati con le dita, per gestire l’input. Un’idea valida sotto il profilo professionale, visto che potenzialmente consentirebbe ai creativi di utilizzare quasi qualsiasi strumento per dare libero sfogo alle loro idee.

Combinate assieme, le tre tecnologie permetterebbero di interagire in maniera molto più naturale con il computer : i dispositivi tradizionali come le tastiere e i mouse potrebbero anche essere mandati in pensione, in favore di un approccio molto simile a quello adottato per l’interfaccia di iPhone e iPod Touch.

L’idea dello schermo multitouch, d’altronde, non affascina solo Apple e i suoi consumatori: Microsoft sta tentando di portare sul mercato il suo Surface , il tavolino da bar da 10mila dollari, non senza incontrare qualche difficoltà e qualche ritardo. Ma anche molti altri produttori starebbero pensando all’introduzione di dispositivi dotati di interfaccia sensibile al tocco.

L’ostacolo principale ad una ondata massiccia di apparecchi di questo tipo è legato alla difficoltà nell’approvvigionamento degli schermi: mentre Apple utilizza componenti in grado già da oggi di funzionare con efficienza , la concorrenza si scontra ancora con prestazioni insufficienti. Una delle ragioni è la scarsa disponibilità sul mercato di dispositivi di pari qualità. Tanto che sarebbe inferiore al 60 per cento la resa degli schermi prodotti da aziende diverse dai fornitori di Cupertino. Questi già puntano ad un rendimento superiore al 90 per cento entro il 2008.

La difficoltà principale sarebbe legata alla procedura di fusione tra lo strato di vetro e lo strato attivo, quello sensibile allo sfioramento: una operazione complessa, che se non eseguita alla perfezione causa una sostanziale inefficienza del dispositivo.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enrico scrive:
    DVD == TV ?
    A questo punto bisognerebbe trovare la differenza tra registrare un film alla TV e averlo sul DVD. Non so voi, ma io se voglio vedere un film in un modo decente vado al cinema. Se poi lo voglio (ri)vedere nel salotto di casa allora mi noleggio il DVD, ben sapendo che tanto la qualità sarà minore. A questo punto possono benissimo riprendersi il lettore DVD e il film me lo registro alla TV, la pubblicità c'è, uno schermo più grande della TV non l'ho, certo forse l'audio va un po' a farsi friggere... ma un sacrificio si può fare ogni tanto. Oppure vai al cinema.Tra l'altro ogni tanto tirano fuori la storia del digitale terrestre... lo facessero, così ci avviciniamo ad una qualità accettabile e basta!Enrico
    • A O scrive:
      Re: DVD == TV ?
      - Scritto da: Enrico
      A questo punto bisognerebbe trovare la differenza
      tra registrare un film alla TV e averlo sul DVD.
      Non so voi, ma io se voglio vedere un film in un
      modo decente vado al cinema. Se poi lo voglio
      (ri)vedere nel salotto di casa allora mi noleggio
      il DVD, ben sapendo che tanto la qualità sarà
      minore. A questo punto possono benissimo
      riprendersi il lettore DVD e il film me lo
      registro alla TV, la pubblicità c'è, uno schermo
      più grande della TV non l'ho, certo forse l'audio
      va un po' a farsi friggere... ma un sacrificio si
      può fare ogni tanto. Oppure vai al
      cinema.infatti ci stanno lavorando: si chiama progetto CPCMhttp://www.partito-pirata.it/liberate_la_TV_digitale.html
      Tra l'altro ogni tanto tirano fuori la storia del
      digitale terrestre... lo facessero, così ci
      avviciniamo ad una qualità accettabile e
      basta!il digitale terrestre è già in uso in alcune regioni d'italia... in breve: obsoleto, costoso, inutile, una pena
  • Peppone scrive:
    La pirateria la chiamano a gran voce
    Secondo me mettere la pubblicità forzata è un incentivo a piratare i DVD. Molti utenti preferiranno faticare un pò di più a scaricarsi e/o crackare un DVD piuttosto che prendersi un DVD con la pubblicità obbligatoria che rompe le scatole sistematicamente.Se la pirateria la vogliono eliminare non la devono punire ma disincentivare, devono rendere più conveniente o utile al cliente procurarsi un DVD originale più che uno pirata. Purtroppo i signori di hollywood la pensano un pò all'antica
  • Guybrush scrive:
    Glielo vieta il mercato
    Prezzo sestuplo = 1/6 dei volumi di vendita attuali.Se ci pensi bene vedi che nei dvd c'e' gia' della pubblicita': trailers di film, dvd in vendita o in arrivo a breve, spot antipirateria e, nei DVD della disney, anche la pubblicita' di disneyworld Parigi con i vari alberghi.Spesso questi spot sono inseriti di default all'avvio del dvd e non si possono saltare.Per cui se mi aumentano ancora il prezzo, semplicemente, non compro.Se me lo riducono e ci mettono gli spot... riduco a icona la finestra del DVD o cambio canale esattamente come faccio con la pubblicita' attuale.Non posso certo dire "mi faccio una copia di backup del DVD senza la pubblicità", sarebbe scorretto, ma sicuramente qualcuno ci sta già pensando.GT
    • DuDe scrive:
      Re: Glielo vieta il mercato
      - Scritto da: Guybrush

      Non posso certo dire "mi faccio una copia di
      backup del DVD senza la pubblicità", sarebbe
      scorretto, ma sicuramente qualcuno ci sta già
      pensando.

      GTsecondo me non e' scorretto, nel momento in cui acquisto, la copia di backup e' lecito farsela, ergo per risparmiare spazio taglio le parti inutili come la pubblicita, ao' i supporti costano e c'e' pure il pizzo da pagarci sopra
    • Ignorante Informatic o scrive:
      Re: Glielo vieta il mercato
      - Scritto da: Guybrush
      Per cui se mi aumentano ancora il prezzo,
      semplicemente, non
      compro.
      Se me lo riducono e ci mettono gli spot... riduco
      a icona la finestra del DVD o cambio canale
      esattamente come faccio con la pubblicita'
      attuale. Concordo, anche se dover attendere del tempo ( quello degli spot ), ogni volta, potrebbe rivelarsi fastidioso.Oltretutto, nell'articolo, è stato citato We7 .La differenza è che quest'ultimo, dopo un mese , ti consente di riscaricare il brano.. ma privo di pubblicità ( quel "a scomparsa" è riferito a questo? ).
      • umberto scrive:
        Re: Glielo vieta il mercato
        - Scritto da: Ignorante Informatic o
        Concordo, anche se dover attendere del tempo
        ( quello degli spot ), ogni volta, potrebbe
        rivelarsi
        fastidioso.Perché potrebbe anche darsi che quel prodotto, dopo qualche anno, potrebbe neppure esistere piú...
  • Alessio scrive:
    Come in TV
    Insomma, i DVD con lo spot in sovraimpressione sul film come quella merda che va di moda da un po' di tempo in Italia su molte TV private.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Come in TV
      ma scusa a te che torto ti fanno??? la tv mica e' un bene primario se ti da fastidio la pubblicità non guardarla non ci perdi niente e ci guadagni in salute
      • Pinocchio scrive:
        Re: Come in TV
        Come consumatore ho diritto a reclamare un prodotto decente, la tv è anche un mezzo di comunicazione e di informazione.- Scritto da: Nome e cognome
        ma scusa a te che torto ti fanno??? la tv mica e'
        un bene primario se ti da fastidio la pubblicità
        non guardarla non ci perdi niente e ci guadagni
        in
        salute
        • Alessio scrive:
          Re: Come in TV
          Non sto parlando degli spot pubblicitari che interrompono i film o le trasmissioni, ci mancherebbe, quelli è naturale che ci siano sennò come fanno a finanziarsi le tv private, e nemmeno delle scritte scorrevoli in sovraimpressione che già un certo fastidio lo danno, sto parlando di quella merda che compare sulla pellicola o a 1/3 dello schermo da un po' di tempo a questa parte su alcune TV private durante la stessa trasmissione dell'evento introdotte sulla falsariga di quelle nate tempo fa per i gran premi e le partite di calcio.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Come in TV
            scusa vorrei evitare di insultarti ma te le vai a cercare i programmi televisivi non sono fatti per fare beneficenza ma per guadagnare la televisione non fa nè beneficenza ne informazione ma siamo diventati pazzi??? da quando la televisione fa informazione??? e l'informazione che danno in televisione non e' forse una falsa informazione dedicata alla manipolazione delle menti.....anche uno spot pubblicitario e' informazione e poi per un servizio gratis state a pretendere voglio questo voglio quello... ma siamo pazzi la televisione non e' indispensabilenon vuoi gli spot mentre guardi maria de filippi??? cambia canale o spegnila che e' meglio
  • umberto scrive:
    prezzi?
    Nell'articolo si dice "mentre i consumatori potrebbero facilmente trovarsi davanti alla possibilità di scegliere tra l'acquisto o il noleggio di un DVD a prezzo pieno o di uno pesantemente scontato - o persino gratuito - dotato di pubblicità"....Io tradurrei la frase come: DVD normale a prezzo sestuplo, DVD con pubblicitá a prezzo triplo di quello attuale.Mi sapete dire chi vieta loro di fare questa politica? Nessuno.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: prezzi?
      mi sapete dire chi ti obbliga a comprare un dvd????
      • Pinocchio scrive:
        Re: prezzi?
        Mi sai dire se c'è gente a questo mondo che pensa ancora di fare dell'arte e della cultura invece di fare solo i soldi?- Scritto da: Nome e cognome
        mi sapete dire chi ti obbliga a comprare un
        dvd????
      • umberto scrive:
        Re: prezzi?
        - Scritto da: Nome e cognome
        mi sapete dire chi ti obbliga a comprare un
        dvd????Voglia di relax?Debbo per forza lavorare come uno schiavo?No! Nessuno mi obbliga. Come nessuno mi obbliga di andare al bar, andare in discoteca, eccetera. Nessono mi OBBLIGA!Peró sará pure mio diritto, dopo una giornata di lavoro un po' di svago, e se mi va, di vedere un film a casa perché fuori piove o nevica...La TV? Spazzatura. Satellitare? Se voglio ri-vedermi un film cult, debbo aspettare che lo trasmettino (e se..) allora, qualcuno MI VIETA di ripiegare con un DVD?No.Non sono nemmeno una mucca (sferica a densitá uniforme) da spremere.Che mi si rispetti.Vogliono combattere la pirateria? Questo non é il modo.Con questo sistema obbligano alla pirateria. É come metteri un tappo sul naso e dirti di non respirare. Se lo fai multa/tassa/punizione. Obbligare alla impossibilitá di una azione/cosa per il gusto di condannare, é questo che stanno cercando di fare.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: prezzi?
          - Scritto da: umberto
          - Scritto da: Nome e cognome

          mi sapete dire chi ti obbliga a comprare un

          dvd????
          Voglia di relax?vai a letto e sognaesci con la tua donnaparla con qualcunofai un solitario con le cartefai quello che vuoi ma non ti aspettare che ti regalo relax quello lo paghi e caro anche perche' tu sei italiota e disposto a pagare per averlo e se non vuoi pagare ci metto la pubblicita' così me lo paghi lo stesso
          Debbo per forza lavorare come uno schiavo?
          No! Nessuno mi obbliga. Come nessuno mi obbliga
          di andare al bar, andare in discoteca, eccetera.
          Nessono mi
          OBBLIGA!
          Peró sará pure mio diritto, dopo una giornata di
          lavoro un po' di svago, e se mi va, di vedere un
          film a casa perché fuori piove o
          nevica...si viveva benissimo anche senza televisione e senza film e ora mi stai dicendo che sono un bene primario indispensabile e non un lusso?
          La TV? Spazzatura. Satellitare? Se voglio
          ri-vedermi un film cult, debbo aspettare che lo
          trasmettino (e se..) allora, qualcuno MI VIETA di
          ripiegare con un
          DVD?
          No.
          Non sono nemmeno una mucca (sferica a densitá
          uniforme) da
          spremere.no non sei una mucca peggio sei un consumatore italiota
          Che mi si rispetti.rispetto solo il tuo denaro tu non meriti rispetto
          Vogliono combattere la pirateria? Questo non é il
          modo.non la combattono ma riducono le perdite
          Con questo sistema obbligano alla pirateria. É
          come metteri un tappo sul naso e dirti di non
          respirare. Se lo fai multa/tassa/punizione.
          Obbligare alla impossibilitá di una azione/cosa
          per il gusto di condannare, é questo che stanno
          cercando di
          fare.ma vedi di smetterla di dire cagate vorrei vedere se tu dopo anni di lavoro a un film saresti disposto a regalarloio non faccio altro che assicurarmi un guadagno anche se tuil film lo scarichi
          • AnonimoPerScelta scrive:
            Re: prezzi?
            A me piacerebbe sapere in quale "LIBRO SACRO" è scritto che se un "artista" fa qualcosa i suoi tris-tris-nipoti debbano continuare a prendere soldi per il lavoro fatto dall'avo...Visto che tu pensi sia giusto così, allora io PRETENDO che, dato che mio padre ha lavorato una vita facendo impianti elettrici che altri usano, la sua pensione, frutto del lavoro che altri continuano ad usare, la voglio per 90 anni a partire da quando è mancato! E che c@77o.. @^ @^ @^ @^-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 novembre 2007 17.52-----------------------------------------------------------
          • umberto scrive:
            Re: prezzi?
            Non hai capito una cippola.Io non ho detto di non pagare coloro che hanno fatto il film.Non voglio pagare la pubblicitá al prezzo del film.Ti faccio notare che ricevendo pubblicitá con un film, io non necessariamente lo pago meno, bisogna tenere conto dagli intrioti pubblicitari. Se lo fanno é perché ci guadagnano, forse di piú che vendere un film a prezzo pieno.E quí finisco.
    • Io blocco il P2P scrive:
      Re: prezzi?
      I consumatori, hanno il potere sempre, i soldi. Se fanno ancora così è perchè tutti comprano.
      Mi sapete dire chi vieta loro di fare questa
      politica?
      Nessuno.
      • umberto scrive:
        Re: prezzi?
        - Scritto da: Io blocco il P2P
        I consumatori, hanno il potere sempre, i soldi.Non condivido; i consumatori CREDONO di avere il potere.E la differenza é notevole.
  • eheheh scrive:
    che paio di palle
    a quando qualcuno che esce da sotto al letto e ti sveglia la mattina cantando una musichetta pubblicitaria?
  • Nome e cognome scrive:
    Oggetto
    ma siete tutti pazzi??? prima vi lamentate del costo dei cd e poi vi lamentate se cercano una soluzione per abbassarne il costo mi sembra che non ragioniate per nulla??? cosa volete??? la botte piena e la moglie ubriaca?
    • Pinocchio scrive:
      Re: Oggetto
      veramente ci lamentiamo per abbassare il ricavo per le multinazionali, il costo è irrisorio.La soluzione francamente deprime il contenuto-film che perde il suo valore diventando a sua volta un contenitore per spot.- Scritto da: Nome e cognome
      ma siete tutti pazzi??? prima vi lamentate del
      costo dei cd e poi vi lamentate se cercano una
      soluzione per abbassarne il costo mi sembra che
      non ragioniate per nulla??? cosa volete??? la
      botte piena e la moglie
      ubriaca?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Oggetto
        e non li guardare
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Oggetto
          io come azionista della multinazionale guadagno se la multinazionale va bene e non intendo per nessun motivo rinunciare a un possibile guadagno per permettere a dementi di cui non me ne importa nulla di guardare i miei film senza pubblicità??? ma io produco film per guadagnare mica per beneficenza!!!!sono il tuo datore di lavoro ti dimezzo lo stipendio perche' secondo me costi troppo all'azienda sei un ladro e riduci il mio guadagno
          • DuDe scrive:
            Re: Oggetto
            - Scritto da: Nome e cognome
            io come azionista della multinazionale guadagno
            se la multinazionale va bene e non intendo per
            nessun motivo rinunciare a un possibile guadagno
            per permettere a dementi di cui non me ne importa
            nulla di guardare i miei film senza pubblicità???
            ma io produco film per guadagnare mica per
            beneficenza!!!!
            sono il tuo datore di lavoro ti dimezzo lo
            stipendio perche' secondo me costi troppo
            all'azienda sei un ladro e riduci il mio
            guadagnoNo, se non lavoro dimostri che non lavoro e mi licenzi, per fortuna esistono i CCNL per le varie categorie, se no satremo ancora al caporalato ( oddio, in qualche settore c'e' ancora) Perfetto, per me il film rimane li dove e', ma se fossi un F.D.P. mi accatto il tuo film, taglio la pubblicita e me lo rivedo come aspide mi pare, alla facciazza tua, anzi, visto che sono generoso lo copio e lo do A MANO ad altri miei amici
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Oggetto
            ti licenzio perche' il rapporto qualità prezzo non e' soddisfacente
  • pegasus2000 scrive:
    Se li possono tenere
    Come da oggetto, per me rimangono nel negozio!
  • Ricky2k scrive:
    Un'idea geniale...
    Così ora potremmo comprare DVD a 2 euro salvo poi ripparli con il programmino elimina pubblicità che sicuramente uscirà appena questa genialata sarà sul mercato...Oppure anche senza programmino, si rippano e si editano con avidemux. Certo c'è da lavorarci un po' ma per 2 euro...
    • pegasus2000 scrive:
      Re: Un'idea geniale...
      Te sei come un mio amico: gratis prenderebbe pure il raffreddore!Ma chi te lo fa fare di ammattire così... Per risparmiare 2/3 euro? Con 2/3 euro in più sei sempre il solito povero, come me, ma ci guadagni in salute...
      • ome scrive:
        Re: Un'idea geniale...
        - Scritto da: pegasus2000
        Te sei come un mio amico: gratis prenderebbe pure
        il
        raffreddore!

        Ma chi te lo fa fare di ammattire così... Per
        risparmiare 2/3 euro? Con 2/3 euro in più sei
        sempre il solito povero, come me, ma ci guadagni
        in
        salute...40 - 3 = 37 euro di risparmio...
  • Mark scrive:
    Overdose da pubblicità
    Così assisteremo all'overdose di pubblicità, già adesso i film in tv (sky compresa) sono diventati inguardabili.Così ben venga qualche pirata che mi propone un software per filtrare tutte le schifezze inserite nei DVD dalle multinazionali arraffasoldi americane.Poi i registi: non hanno la forza contrattuale per opporsi allo scempio delle loro opere d'arte, poveri loro e sempre che di arte si continui a parlare.
    • pegasus2000 scrive:
      Re: Overdose da pubblicità
      - Scritto da: Mark
      Così assisteremo all'overdose di pubblicità, già
      adesso i film in tv (sky compresa) sono diventati
      inguardabili.Anche nei film su Sky Cinema hanno messo la pubblicità? No, chiedo avendo disdetto l'abbonamento al pacchetto Cinema perché i signori di Sky aumentarono di 2 euro il pacchetto Mondo e perché i film trasmessi sono "vecchiotti" di qualche mese: per vedere un film in prima visione bisogna acquistarlo in pay per view e se il film viene trasmesso in contemporanea all'uscita del dvd, tanto vale noleggiare il dvd...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 novembre 2007 09.52-----------------------------------------------------------
      • Pinocchio scrive:
        Re: Overdose da pubblicità

        Anche nei film su Sky Cinema hanno messo la
        pubblicità?mentre vedi il film viene fuori un popup in sovraimpressione ... diciamo che il film continua ma questa microinterruzione rompe le scatole, stessa cosa nei canali mediaset da qualche mese a questa parte.
  • peximus scrive:
    istigazione alla pirateria
    naturalmente è una istigazione alla pirateria.
    • Lasco scrive:
      Re: istigazione alla pirateria
      tra causa e conseguenza a volte il confine è sottile....
    • umberto scrive:
      Re: istigazione alla pirateria
      - Scritto da: peximus
      naturalmente è una istigazione alla pirateria.Ovvio cosí hanno maggiori giustificazioni per combatterla.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: istigazione alla pirateria
      e' proprio per combattere la pirateria che lo fannose poi vuoi tutto e gratis sei un delinquente e dovresti vergognarti
      • Pinocchio scrive:
        Re: istigazione alla pirateria
        Chiedere troppo invece è rubare.- Scritto da: Nome e cognome
        e' proprio per combattere la pirateria che lo
        fanno
        se poi vuoi tutto e gratis sei un delinquente e
        dovresti
        vergognarti
        • Nome e cognome scrive:
          Re: istigazione alla pirateria
          vado al ristorante ceno chiedo il conto 150euro a testa...anche quello e' rubare? vado a comprare un paio di scarpe 300 euro e quello non e' rubare???? sono affari se vuoi determinate cose le paghi altrimenti zitto e non rompere
          • DuDe scrive:
            Re: istigazione alla pirateria
            - Scritto da: Nome e cognome
            vado al ristorante ceno chiedo il conto 150euro a
            testa...Ni, lo sai in anticipo quanto potresti spendere, c'e' il menu, se il prezzo non t'aggrada, ti alzi e te ne vai , a, se sei accompagnato da gentil donzella, lasciala a casa con molto meno trombi sicuramente ;-)
            anche quello e' rubare? vado a comprare un paio
            di scarpe 300 euro e quello non e' rubare????
            sono affari se vuoi determinate cose le paghi
            altrimenti zitto e non
            rompereSe rubo un paio di scarpe non vado manco in galera, se copio un DVD rischio che mi piombano i nocs in casa, quindi? comunque basta non comprare cio' che non riteniamo economico, certo, voglio saperlo PRIMA se il dvd che compro contiene pubblicita non skippabile
          • Hazyel scrive:
            Re: istigazione alla pirateria
            Se io pago un DVD 25 euro, PRETENDO che sia senza pubblicità, se permetti! Poi se dicono che i dvd con la pubblicità costeranno meno, è un altro discorso... ma dato che qua in italia sono tutti ladri, so già che il dvd avrà il prezzo pieno ed in + mi dovrò sorbire la pubblicità. Quindi come ho già fatto con i CD, SMETTERO' di comprare dvd, semplicissimo!
          • citrullo scrive:
            Re: istigazione alla pirateria
            - Scritto da: Nome e cognome
            vado al ristorante ceno chiedo il conto 150euro a
            testa...
            anche quello e' rubare? vado a comprare un paio
            di scarpe 300 euro e quello non e' rubare????
            sono affari se vuoi determinate cose le paghi
            altrimenti zitto e non
            rompereSpiacente ma non è come dici. Io non pago certi dvd 16, 18 euro sono troppo cari. Io compro solo sotto ai 9 euro. Il problema è che non ci sono alternative.Per le scarpe, io non comprerò mai scarpe da 300 euro che sono una follia. Al max 50 euro e devono essere buone, ma se con le scarpe posso scegliere, con i dvd e cd non posso. Il produttore è solo uno e fa quel prezzo, non mi posso rivolgere altrove. Il film pinco pallo se è di Fox non posso certo sperare di trovarlo da Universal a meno... semplicemente non c'è visto che è esclusiva di Fox, ad esempio.Capito la differenza?E ovviamente nemmeno spreco la banda a scaricare. Se il dvd lo trovo a 9 euro o meno magari ci faccio iun pensierino, se no ciccia. Magari facessero così tutti, invece cone drogati devono averlo per forza e giù di mulo.
      • A O scrive:
        Re: istigazione alla pirateria
        - Scritto da: Nome e cognome
        e' proprio per combattere la pirateria che lo
        fannocosa c'entra inserire in un dvd della pubblicità non skippabile con il combattere la pirateria???
        se poi vuoi tutto e gratis sei un delinquente e
        dovresti
        vergognartise qualcuno ritiene di dover avere tutto e gratis esprime una sua idea, magari balzana, ma di sicuro NON è un delinquente, almeno (in teoria) qui in italia...e dato che la costituzione e la legge tutelano la libertà di espressione sicuramente è molto più "delinquente" ed ha malto più da vergognarsi chi cerca di impedire agli altri di esprimere le proprie idee...in certi casi può anche trattarsi di troll...
        • Nome e cognome scrive:
          Re: istigazione alla pirateria
          la cosa del delinquente l'ho scritta solo in risposta all'affermazione chiedere troppo=rubare scritta qualche commento + sopra chiedere troppo = concesso acquistare a troppo stupido ma io ho tutto il diritto di chiedere quello che voglio.... se faccio un cd e lo voglio vendere a 1000 euro se vuoi puoi evitare di comprarlo ma non accusarmi perche' il cd e' mio e lo vendo a quanto voglio e puoi vivere benissimo senza averlo
  • Comet scrive:
    Geniale...
    Così la gente ne comprerà ancora meno... e via con l'amico di colore all'angolo della strada (che mi è pure simpatico al limite. Un pò meno il suo datore di lavoro occulto ma sicuramente mafioso)E comunque ha ragione chi dice pochi interventi sopra che le sequenze non skippabili esistono già, per cui non si sono inventati proprio nulla!
  • Anonimo scrive:
    L'unica cosa che possono incitare...
    ...è un'ulteriore fuga di massa verso i dvd "piratati" (che potremo ribattezzare in "liberati").In ogni caso è un brevetto del caxxo perchè già adesso si possono includere delle sequenze non skippabili nei dvd (vedi sempre quel fantastico spot che induce sensi di colpa in i dvd originali li compra...)
    • Sgabbio scrive:
      Re: L'unica cosa che possono incitare...
      dipende anche dal lettore dvd se non erro.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'unica cosa che possono incitare...
        No no è proprio una cosa data da specifica. Se il lettore "è regolare" ci casca...
        • hakuna matata scrive:
          Re: L'unica cosa che possono incitare...
          - Scritto da: Anonimo
          No no è proprio una cosa data da specifica. Se il
          lettore "è regolare" ci
          casca...appunto, dipende dal lettore
        • umberto scrive:
          Re: L'unica cosa che possono incitare...
          - Scritto da: Anonimo
          No no è proprio una cosa data da specifica. Se il
          lettore "è regolare" ci
          casca...In che senso "è regolare"?Mi sai dire, per vedere (mai capitato), qualche titolo per fare una prova?
          • Anonimo scrive:
            Re: L'unica cosa che possono incitare...
            Prova a skippare la sequenza "ruberesti mai un'auto" che trovi in tutti i dvd commerciali se ci riesci...Senza, rippare, ripulire e masterizzare s'intende
          • pegasus2000 scrive:
            Re: L'unica cosa che possono incitare...
            E' vero, non va avanti...
          • umberto scrive:
            Re: L'unica cosa che possono incitare...
            - Scritto da: pegasus2000
            E' vero, non va avanti...MMMH! Menu capitoli, capitolo 2 (se non basta, capitolo 3), vai..Sempre fatto cosí.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: L'unica cosa che possono incitare...
      se lavori con i soldi del tuo lavoro compri i cd senza pubblicità se poi non hai voglia di lavorare ma vuoi vederti i film ti prendi quelli con la publicita' non vedo quale sia il problema vuoi tutto gratis? tu non fai niente perche' gli altri dovrebbero lavorare per te?
      • Pinocchio scrive:
        Re: L'unica cosa che possono incitare...
        La pubblicità c'è gia: scena clou e si inquadra subito la lattina di tal produttore o il notebook della marca tal dei tali.Il problema è a monte: si faranno dei film solo per veicolare pubblicità, come gli attuali film-idioti americani tanto pubblicizzati ma con trama=zero!- Scritto da: Nome e cognome
        se lavori con i soldi del tuo lavoro compri i cd
        senza pubblicità se poi non hai voglia di
        lavorare ma vuoi vederti i film ti prendi quelli
        con la publicita' non vedo quale sia il problema
        vuoi tutto gratis? tu non fai niente perche' gli
        altri dovrebbero lavorare per
        te?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: L'unica cosa che possono incitare...
          perfetto oleeee finalmente ci siamo arrivati.... i film hanno sempre fatto pubblicita a questo pittosto che a quello, piuttosto che a quel modo di pensare sveglia l'arte e' solo un mezzo per vendere più care le cose e di certo guardare un film senza pubblicità non e' un bisogno primario
    • Il Tasso scrive:
      Re: L'unica cosa che possono incitare...
      - Scritto da: Anonimo
      In ogni caso è un brevetto del caxxo perchè già
      adesso si possono includere delle sequenze non
      skippabili nei dvd (vedi sempre quel fantastico
      spot che induce sensi di colpa in i dvd originali
      li
      compra...)Infatti da n po' di tempo a questa parte io ho risolto accendendo prima il lettore dvd e dopo un paio di minuti il televisore. Così evito spot, prediche e futili animazioni iniziali
  • Martino Sykora scrive:
    Alternative opensource?
    Ciao. Qualcuno conosce delle valide alternative opensource?
    • nome e cognome scrive:
      Re: Alternative opensource?
      - Scritto da: Martino Sykora
      Ciao. Qualcuno conosce delle valide alternative
      opensource?.....................................................UHAHUAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAAUHAUHUHAUHHMMMMMMMM......DOH!
Chiudi i commenti