Il più grande LCD del mondo

Lo ha annunciato Sharp che punta sul nuovo cosone per portare dalla parte degli LCD megamonster chi è ancora ipnotizzato dagli schermi al plasma. Una mossa ad effetto che vale moltissimi pollici, anzi metri
Lo ha annunciato Sharp che punta sul nuovo cosone per portare dalla parte degli LCD megamonster chi è ancora ipnotizzato dagli schermi al plasma. Una mossa ad effetto che vale moltissimi pollici, anzi metri


Tokyo (Giappone) – Misura la bellezza di un metro e 65 centimetri la diagonale del nuovo display LCD da 65 pollici con cui Sharp intende minare il dominio della tecnologia al plasma nel settore dei televisori ad alta definizione.

Il produttore giapponese, che definisce il nuovo schermo il più grande LCD al mondo, conta di iniziarne la commercializzazione durante la prima metà del 2006, lo stesso periodo in cui introdurrà sul mercato modelli più piccoli da 50 pollici.

“Con quest’ultimo prodotto, l’opinione dell’industria che i televisori LCD siano adatti per dimensioni di 40 pollici o meno e quelli al plasma per i grandi schermi va considerata un relitto del passato”, ha commentato Takashi Okuda, dirigente Sharp.

Se le barriere tecnologiche sembrano in gran parte superate, Sharp sostiene che per competere da vicino con la tecnologia al plasma intende ora praticare politiche dei prezzi più aggressive.

Fra le maggiori rivali di Sharp c’è Samsung, il produttore che deteneva la precedente dimensione record di 57 pollici. Sia Sharp che Samsung dovranno fronteggiare, nei prossimi anni, la joint venture costituita da altri due giganti giapponesi, Toshiba e Canon, per la produzione di display basati sulla giovane e promettente tecnologia Surface-Conduction Electron-Emitter Display (SED). A differenza della OLED, che ad oggi viene utilizzata quasi esclusivamente per la produzione di piccoli display (telefoni cellulari, PDA, autoradio), la tecnologia SED ha già dimostrato di poter essere impiegata per produrre display da oltre 40 pollici.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 10 2004
Link copiato negli appunti