Il presente e il futuro di Apple

di D. Galimberti - La trimestrale fa segnare un record inaspettato. Ma non si può trascurare il calo di iPad, a questo punto preoccupante. Mentre iPhone e Mac sono in crescita

Roma – Nonostante alcuni chiaroscuri che andremo ad esaminare (inevitabili visti i movimenti di mercato di questo periodo) quella presentata ieri sera da Apple è stata una trimestrale da record , un record che vale ancora di più se lo confrontiamo con alcuni risultati poco brillanti della concorrenza.

Ma procediamo con ordine dai dati più generali: nel trimestre concluso qualche settimana fa, Apple ha fatturato oltre 42 miliardi di dollari (il 12,5 per cento in più rispetto allo scorso anno) realizzando utili per 8,5 miliardi (1 miliardo in più dell’anno scorso) che corrispondono a 1,42 dollari per azione diluita. Il margine lordo è pari al 38 per cento, leggermente in crescita rispetto al 37 per cento dello stesso periodo del 2013. Ovviamente i numeri del totale sono poco indicativi del reale andamento dei vari settori, quindi procediamo con la consueta analisi del dati di dettaglio.

Come accade ormai da diversi trimestri, la medaglia d’oro spetta ancora una volta all’iPhone: in un periodo solitamente contrastato tra il calo di vendite nell’attesa del nuovo modello e la corsa all’ultimo arrivato, Apple è riuscita a piazzare quasi 40 milioni di unità (per la precisione 39,3 milioni). Ovviamente in questi numeri rientrano anche i 10 milioni di unità vendute nel primo weekend del lancio del nuovo modello, e anche quelli del lancio successivo che ha coinvolto un maggior numero di paesi. Resta il fatto che si tratta di numeri da record che nessun altro produttore riesce ad ottenere con così pochi modelli, soprattutto in questa fascia di prezzo: iPhone, da solo, totalizza 23,7 miliardi di fatturato, il 56 per cento del totale di Apple. Pare inoltre che ogni quattro iPhone venduti, uno sia un iPhone 6 plus, il che significa che molti utenti hanno apprezzato il fatto che Apple abbia modificato le dimensioni del melafonino (cosa che contribuisce ad aumentare il fatturato). Con il Natale in arrivo, ovvero col trimestre che già normalmente è il più ricco dell’anno, è facile prevedere che fra tre mesi ci sarà un nuovo record: le previsioni di Apple parlano di fatturati tra i 63,5 e i 66,5 miliardi di dollari, numeri impensabili anche solo cinque anni fa.

Torniamo ai dati odierni: se iPhone mantiene la maglia gialla, i chiaroscuri arrivano ancora una volta da iPad. Non che il mercato sia morto, ma sicuramente c’è stato un forte ridimensionamento dovuto anche all’avanzata dei modelli Android meno costosi. Numericamente parliamo di 12,3 milioni di unità vendute, il 13 per cento in meno rispetto allo scorso anno, e in calo del 7 per cento anche rispetto al trimestre precedente. Qui probabilmente ha avuto maggiore incidenza l’attesa dei nuovi modelli, che a differenza dell’iPhone non sono arrivati nel corso trimestre estivo a compensare il calo di vendite generato dell’attesa. Certo è che i prossimi due trimestri saranno indicativi dell’andamento di questo settore, che alcuni analisti danno già in declino per via dei phablet di dimensione sempre maggiore. Personalmente credo ci sia ancora molto spazio per questi dispositivi: i phablet sono ormai al limite (se dev’essere un oggetto “tascabile” non può crescere ulteriormente) mentre i tablet possono aumentare in dimensione e funzioni, così da diventare fruibili per un numero di utilizzi sempre maggiore.

Credo che Apple punti molto in questa direzione (è da diverso tempo che si parla di iPad da 12 pollici, magari abbinato ad una tastiera) ma anche qui parliamo di progetti futuri: per il presente dobbiamo fare riferimento a quanto presentato la scorsa settimana , e se l’iPad Air 2 si presenta con un apprezzabile incremento di novità (spessore ridotto, schermo laminato antiriflesso, e processore A8X), per il modello mini la strategia sembra poco chiara. Oltre al Touch-ID e alla nuova colorazione dorata, non ci sono motivi che dovrebbero spingere verso il nuovo modello, perlomeno in Italia. C’è infatti un’altra novità passata un po’ in sordina che potrebbe cambiare le carte in tavola agli utenti statunitensi e britannici: Apple ha introdotto nei nuovi iPad una SIM virtuale programmabile che permette all’utente di scegliere a piacere il proprio piano tariffario con l’operatore che vuole e in base a dove si trova. Si tratta di un’idea che nasce ancora nella mente di Jobs ed è facile immaginare che questa novità verrà trasposta sui prossimi iPhone, sperando che aumenti anche il numero di paesi dove è supportata questa funzione.

Tornando nuovamente ai dati della trimestrale, prima di passare ai computer spendiamo due parole sugli iPod: con il classic ormai dismesso (ufficialmente non affronterà nemmeno il periodo natalizio, anche se qualche negozio potrebbe averne ancora), e il nano che non sembra trovare una via di sbocco, l’iPod Touch è l’unico che forse potrebbe avere un senso, ma è ancora fermo al processore Apple A5 del 2011. Difficile fare grandi numeri in queste condizioni, ed infatti il numero di iPod venduti scende ulteriormente a quota 2,6 milioni di unità (il 24 per cento in meno dell’anno scorso) con un fatturato pari a 410 milioni di dollari, al di sotto dell’uno per cento del fatturato totale. Davvero Apple ha voglia di continuare ad offrire questo prodotto? Se la risposta è “sì”, mi aspetto che venga presto rivisitato e rinnovato, soprattutto il modelo touch (anche perché è probabile che la prossima release di iOS non girerà su un processore che è rimasto l’ultimo esponente a 32 bit del mondo iOS). Se la risposta è “no”, l’arrivo di AppleWatch potrebbe mietere vittime anche a Cupertino.

Detto questo restano due argomenti da evidenziare nei dati di questo trimestre: i Mac e il fatturato dei servizi. Quest’ultimo possiamo liquidarlo velocemente osservando che continua a crescere (più 8 per cento rispetto allo scorso anno, per un totale pari a 4,6 miliardi di dollari, oltre il 10 per cento del fatturato) segno che anche l’App Store, incluso in questa voce del fatturato, vende molto bene, ancora meglio del Play Store per Android che pure può contare ufficialmente su un maggior numero di terminali venduti e app scaricate.

Sui Mac l’analisi è più complessa: complessivamente parliamo di un 21 per cento in più rispetto al 2013 per un fatturato pari a 6,6 miliardi di dollari (in crescita anch’esso del 18 per cento), numeri ottimi in un mercato che, sebbene dia qualche segno di ripresa, non si attesta certo su questi valori di crescita. Per un’analisi completa sarebbe utile distinguere il settore dei portatili da quello dei computer desktop, cosa che i dati diffusi ieri non ci permettono di fare, per cui ci limitiamo a fare qualche considerazione relativa ai prodotti in vendita. Nel campo dei desktop iMac 5K rappresenta una novità il cui impatto sarà da valutare nel corso dei prossimi mesi, anche perché è completamente assente dai dati del trimestre scorso: non è una macchina che pare indirizzata al mercato consumer (anche in virtù del prezzo) ma non è nemmeno propriamente una macchina professionale come potrebbe esserlo il Mac Pro (anche se il concetto di macchina professionale è quantomeno opinabile). È difficile valutare quale sarà l’impatto sulle vendite e su quali categorie di utenti farà presa, ed inoltre rimane un mistero, alla luce di questi nuovi schermi che equipaggiano gli iMac, il mancato aggiornamento della linea dei display che avrebbero potuto accompagnare le vendite di Mac Pro. Sui portatili ci sono ulteriori margini di miglioramento legati ai modelli di futura presentazione, tra cui un probabile MacBook Air Retina del quale si sente parlare sempre più spesso come previsione per il 2015 (oltre quindi il trimestre natalizio).

L’ultima cosa riguarda la diffusione geografica: gli Stati Uniti, pur rappresentando la fetta maggiore con 16,2 miliardi di dollari, si mantengono al di sotto del 40 per cento del totale del fatturato, mentre la Cina sembra aver un po’ arrestato la sua corsa (anche se si parla di ben 20 milioni di iPhone 6 come stima di vendita per il lancio dello scorso week-end). L’Europa, nonostante il periodo di crisi e l’apparente minor interesse verso i dispositivi iOS, rimane pur sempre il secondo mercato di Apple con 9,5 miliardi di dollari di fatturato e una crescita del 19 per cento rispetto al 2013.

In conclusione segnaliamo che il consiglio di amministrazione ha deciso di distribuire un dividendo di 0,47 dollari per azione, e la borsa ringrazia facendo sfiorare al titolo AAPL la soglia dei 100 dollari.

Domenico Galimberti
blog puce72

Gli altri interventi di Domenico Galimberti sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leguleio scrive:
    Una sentenza europea
    Come mai non c'è ancora l'articolo su PI? Si parla di video incorporati in siti terzi:http://www.ilpost.it/2014/10/27/embed-video-copyright-corte-ue/Chi incorpora non è responsabile.
  • nostradamus scrive:
    Topolino
    Dovete essere piu' pratici.............http://www.washingtonpost.com/blogs/the-switch/wp/2013/10/25/15-years-ago-congress-kept-mickey-mouse-out-of-the-public-domain-will-they-do-it-again
    • bubba scrive:
      Re: Topolino
      - Scritto da: nostradamus
      Dovete essere piu' pratici.............

      http://www.washingtonpost.com/blogs/the-switch/wp/e che non lo sappiamo? l'unica cosa buona e' che Sonny bono e' crepato malamente. :Pcmq il w.p. fa un uso un po troppo disinvolto della parola 'retroattivo'... fortunatamente, grazie alle (defunte) leggi piu' umane di un tempo, cio' che era uscito dalla gabbia, NON e' retroattivamente tornato dentro. Per questo abbiamo, nel campo dell'editoria per es, materiale public domain degli anni '50-60... (POCA roba claro... e non giustifica minimamente i privilegi scandalosi costantemente in crescita ovviamente)
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Le varie proposte vanno dai 50 anni dopo la morte dell'autore ai 100 (come chiederebbe il Messico), in quest'ultimo caso con grave danno e depauperamento del pubblico dominio dei pirati scarriconi a livello globale.Fixed! @^Facciamo 100 anni? Aggiudicato! @^
  • M.R. scrive:
    Vogliono imporre il loro pensiero...
    ... e le loro leggi (più restrittive e prive di quelle garanzie previste per gli stessi cittadini americani - vedi scandalo intercettazioni) al resto del mondo come dei dittatori e poi si lamentano che la gente al di fuori dell' America non li possa sopportare o addirittura li odi.Ma la cosa più assurda è che i nostri Governi e governanti si pieghino a goniometro accettando questo e quello senza protestare (o con proteste di facciata quando la cosa esce di dominio pubblico) e senza mettercene al corrente se non quando ci troviamo a sbatterci il muso addosso.Chi è più idiota?
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Vogliono imporre il loro pensiero...
      - Scritto da: M.R.
      ... e le loro leggi (più restrittive e prive di
      quelle garanzie previste per gli stessi cittadini
      americani - vedi scandalo intercettazioni) al
      resto del mondo come dei dittatori e poi si
      lamentano che la gente al di fuori dell' America
      non li possa sopportare o addirittura li
      odi.
      Ma la cosa più assurda è che i nostri Governi e
      governanti si pieghino a goniometro accettando
      questo e quello senza protestare (o con proteste
      di facciata quando la cosa esce di dominio
      pubblico) e senza mettercene al corrente se non
      quando ci troviamo a sbatterci il muso
      addosso.

      Chi è più idiota?No, la cosa più grave è che per fermare tutto questo, a causa dell'atteggiamento dei governi europei (mica solo il nostro), dovremo sperare in una guerra in cui gli USA perdano sul loro stesso territorio perché fino ad allora continueranno a pretendere dagli altri senza nulla dare in cambio.
  • bubba scrive:
    gli USA sono indietro...
    noi gia' nel 2004 potevamo mettere al gabbio chiunque (mitica legge urbani).Ovviamente come tutte le norme uscite da cattiva digestione, non ha prodotto niente, se non dei bestemmioni. E si e' tornati alla vecchia formulazione 'a scopo di lucro'.E cmq dal pdv normativo i nostri padripadroni mericani non si possono lamentare... basta solo starnutire e ti prendi una multa o anni di reclusione (sempre ovviamente sulla carta....)
  • AxAx scrive:
    Una XXXXXXXXX...
    li soffierà via tutti.
  • Leguleio scrive:
    È molto diverso
    " Wikileaks ha ottenuto e divulgato nuovi documenti relativi al Trans-Pacific Partnership Agreement (TPP), il trattato transnazionale anti-contraffazione considerato il naturale erede dell'Anti-Counterfeiting Trade Agreement (ACTA) ."Ma considerato erede da chi?Il TPP tanto per cominciare è regionale, non mondiale: partecipano ai negoziati Australia, Brunei, Canada, Cile, Giappone, Malaysia, Messico, Nuova Zelanda, Perù, Singapore, Usa e Vietnam.E questo si occupa di circolazione delle merci e dei servizi, quindi è molto più ampio dell'ACTA, che riguardava esclusivamente materie relative al diritto d'autore, ai brevetti e al disegno industriale. Non è un erede, anche perché i negoziati sono iniziati nel 2005, mentre quelli di ACTA un anno dopo: è proprio una cosa a parte.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: È molto diverso
      - Scritto da: bubba
      - Scritto da: Leguleio

      " <I
      Wikileaks ha ottenuto e divulgato nuovi

      documenti relativi al Trans-Pacific Partnership

      Agreement (TPP), il trattato transnazionale

      anti-contraffazione considerato il naturale
      erede

      dell'Anti-Counterfeiting Trade Agreement

      (ACTA) </I
      ."



      Ma considerato erede da chi?
      credo dal copiaincolla dell'articolo del 2013 :)


      Il TPP tanto per cominciare è regionale, non

      mondiale: partecipano ai negoziati Australia,

      Brunei, Canada, Cile, Giappone, Malaysia,

      Messico, Nuova Zelanda, Perù, Singapore, Usa e

      Vietnam.
      vedendo il suddetto articolo del 2013, copio
      anch'io il mio post, direi che ci sta' bene,
      ancorche' un po'
      datato...

      <e' da NOTARE la differenziazione tra TPP e
      TTIP/tafta.

      Il TPP (quello di cui si parla di solito, leakato
      da wikileaks) e' un gioco "segreto" condotto da
      United States, Japan, Mexico, Canada, Australia,
      Malaysia, Chile, Singapore, Peru, Vietnam, New
      Zealand and
      Brunei.
      Cioe' niente Europa, per la quale c'e' un piano
      separato... PERCHE'? (visto che i macro-argomenti
      sono gli
      stessi)Perché se venisse imposto lo stesso accordo a tutti, qualcuno potrebbe accorgersi del fatto che gli USA pretendono la sottomissione. Invece così sembra che sia una cosa piccola, non coinvolge mica tutto il mondo civilizzato, quindi non è poi così grave...
      • bubba scrive:
        Re: È molto diverso
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: bubba

        - Scritto da: Leguleio


        " <I
        Wikileaks ha ottenuto e
        divulgato
        nuovi


        documenti relativi al Trans-Pacific
        Partnership


        Agreement (TPP), il trattato
        transnazionale


        anti-contraffazione considerato il
        naturale

        erede


        dell'Anti-Counterfeiting Trade Agreement


        (ACTA) </I
        ."





        Ma considerato erede da chi?

        credo dal copiaincolla dell'articolo del
        2013
        :)




        Il TPP tanto per cominciare è
        regionale,
        non


        mondiale: partecipano ai negoziati
        Australia,


        Brunei, Canada, Cile, Giappone,
        Malaysia,


        Messico, Nuova Zelanda, Perù,
        Singapore, Usa
        e


        Vietnam.

        vedendo il suddetto articolo del 2013, copio

        anch'io il mio post, direi che ci sta' bene,

        ancorche' un po'

        datato...



        <e' da NOTARE la differenziazione tra
        TPP
        e

        TTIP/tafta.



        Il TPP (quello di cui si parla di solito,
        leakato

        da wikileaks) e' un gioco "segreto" condotto
        da

        United States, Japan, Mexico, Canada,
        Australia,

        Malaysia, Chile, Singapore, Peru, Vietnam,
        New

        Zealand and

        Brunei.

        Cioe' niente Europa, per la quale c'e' un
        piano

        separato... PERCHE'? (visto che i
        macro-argomenti

        sono gli

        stessi)

        Perché se venisse imposto lo stesso accordo a
        tutti, qualcuno potrebbe accorgersi del fatto che
        gli USA pretendono la sottomissione. Invece così
        sembra che sia una cosa piccola, non coinvolge
        mica tutto il mondo civilizzato, quindi non è poi
        così
        grave...beh 'piccola' no... certo cmq tanti accordi sul tavolo (ne girano continuamente cambiando nome) incasinano i poveri cittadini.Per es si parla di TTP e ora un po di TTIP ma del povero CETA, che e' praticamente controfirmato, nessuno lo caga (nemmeno io nel mio post del 2013 ...per quello dicevo "un po datato"). E' il TTIP versione canada-europa.Tra l'altro e' curioso perche' sembra quasi che sia l'eu che ha fatto da cavallo di troja sul canada... a parte alcune cosette negative 'di ritorno'..... cmq qua i lobbyisti planetari si fottono il pianeta quasi nel silenzio generale... e' fico. :P
  • Sabrina scrive:
    Incredibile!
    Ma Hitler cosa ha risposto poi?
  • bradipao scrive:
    Deriva assolutistica
    Questi sono pericolosi per il genere umano.
  • Skywalker scrive:
    Democrazia
    A prescindere dai temi e dai contenuti, qual'è il loop logico per cui in una "Democrazia", in cui il Potere appartiene al Popolo, sia formalmente consentito di creare un Potere "al di sopra del Popolo".Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri poteri" e che "il Popolo" raramente ha veramente "governato", ma FORMALMENTE in una Democrazia il MASSIMO POTERE era, direttamente o indirettamente, legittimato da elezioni.Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che nemmeno la totalità dei cittadini di uno Stato all'unanimità potrà modificare. E' già sucXXXXX con il WTO: non è bastata la lezione?
    • rudy scrive:
      Re: Democrazia
      la democrazia e' solo uno dei poteri legittimi; altri sono il potere economico e le lobbies, non considerando poi quelli illegali o deviati dal controllo democratico, nonche il potere dei mezzi di comunicazione..
    • Allibito scrive:
      Re: Democrazia
      - Scritto da: Skywalker
      A prescindere dai temi e dai contenuti, qual'è il
      loop logico per cui in una "Democrazia", in cui
      il Potere appartiene al Popolo, sia formalmente
      consentito di creare un Potere "al di sopra del
      Popolo".

      Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri
      poteri" e che "il Popolo" raramente ha veramente
      "governato", ma FORMALMENTE in una Democrazia il
      MASSIMO POTERE era, direttamente o
      indirettamente, legittimato da
      elezioni.

      Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che nemmeno
      la totalità dei cittadini di uno Stato
      all'unanimità potrà modificare. E' già sucXXXXX
      con il WTO: non è bastata la
      lezione?ma guarda che è una vera e propria dimostrazione di democrazia, che c'entra il popolo, qui si cerca solo di garantire il lavoro di una folta schiera di persone che ogni giorno lo vedono depredare da chi nemmeno si rende conto del danno arrecato. Nel mondo sono milioni le persone legate alla creazione, produzione, distribuzione di opere d'ingegno e proteggere questa categoria che fattura milioni ogni anno e quindi porta gettito e occupazione, è il minimo che uno stato civile possa fare.Smettiamola di mettere il filmetto gratis prima do ogni altra cosa.
      • bubba scrive:
        Re: Democrazia
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Skywalker

        A prescindere dai temi e dai contenuti, qual'è
        il

        loop logico per cui in una "Democrazia", in cui

        il Potere appartiene al Popolo, sia formalmente

        consentito di creare un Potere "al di sopra del

        Popolo".



        Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri

        poteri" e che "il Popolo" raramente ha veramente

        "governato", ma FORMALMENTE in una Democrazia il

        MASSIMO POTERE era, direttamente o

        indirettamente, legittimato da

        elezioni.



        Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che
        nemmeno

        la totalità dei cittadini di uno Stato

        all'unanimità potrà modificare. E' già sucXXXXX

        con il WTO: non è bastata la

        lezione?

        ma guarda che è una vera e propria dimostrazione
        di democrazia, che c'entra il popolo, qui si
        cerca solo di garantire il lavoro di una folta
        schiera di persone che ogni giorno lo vedono
        depredare da chi nemmeno si rende conto del danno
        arrecato.se mi riesci a dimostrare che sto facendo perdere il lavoro a walt disney, john lennon e giorgio faletti, depredandone le opere, compro dei dvd e libri per quanto peso.
        • 2014 scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: bubba
          se mi riesci a dimostrare che sto facendo perdere
          il lavoro a walt disney, john lennon e giorgio
          faletti, depredandone le opere, compro dei dvd e
          libri per quanto
          peso.Puoi sempre andare ai loro concerti :D
          • bubba scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: bubba

            se mi riesci a dimostrare che sto facendo
            perdere

            il lavoro a walt disney, john lennon e
            giorgio

            faletti, depredandone le opere, compro dei
            dvd
            e

            libri per quanto

            peso.
            Puoi sempre andare ai loro concerti :Dsi, vestito da Casper :)
          • 2014 scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: bubba


            se mi riesci a dimostrare che sto
            facendo

            perdere


            il lavoro a walt disney, john lennon e

            giorgio


            faletti, depredandone le opere, compro
            dei

            dvd

            e


            libri per quanto


            peso.

            Puoi sempre andare ai loro concerti :D
            si, vestito da Casper :)LOL
        • Allibito scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: Allibito

          - Scritto da: Skywalker


          A prescindere dai temi e dai contenuti, qual'è

          il


          loop logico per cui in una "Democrazia", in
          cui


          il Potere appartiene al Popolo, sia
          formalmente


          consentito di creare un Potere "al di sopra
          del


          Popolo".





          Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri


          poteri" e che "il Popolo" raramente ha
          veramente


          "governato", ma FORMALMENTE in una Democrazia
          il


          MASSIMO POTERE era, direttamente o


          indirettamente, legittimato da


          elezioni.





          Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che

          nemmeno


          la totalità dei cittadini di uno Stato


          all'unanimità potrà modificare. E' già
          sucXXXXX


          con il WTO: non è bastata la


          lezione?



          ma guarda che è una vera e propria dimostrazione

          di democrazia, che c'entra il popolo, qui si

          cerca solo di garantire il lavoro di una folta

          schiera di persone che ogni giorno lo vedono

          depredare da chi nemmeno si rende conto del
          danno

          arrecato.
          se mi riesci a dimostrare che sto facendo perdere
          il lavoro a walt disney, john lennon e giorgio
          faletti, depredandone le opere, compro dei dvd e
          libri per quanto
          peso.Lo stai facendo perdere a molti autori minori sui quali nessuno investe, lo stai facendo perdere a impiegati, agenti di commercio, magazzinieri, trasportatori, commercianti etc etc. I diritti delle opere degli artisti da te citati, sono in mano agli eredi come accade per qualsiasi altro bene e anche a loro stai facendo danni. Quindi adesso esci e vai a comprare quello che hai promesso.
          • Paracarro scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: Skywalker



            A prescindere dai temi e dai contenuti,
            qual'è


            il



            loop logico per cui in una "Democrazia", in

            cui



            il Potere appartiene al Popolo, sia

            formalmente



            consentito di creare un Potere "al di sopra

            del



            Popolo".







            Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri



            poteri" e che "il Popolo" raramente ha

            veramente



            "governato", ma FORMALMENTE in una
            Democrazia

            il



            MASSIMO POTERE era, direttamente o



            indirettamente, legittimato da



            elezioni.







            Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che


            nemmeno



            la totalità dei cittadini di uno Stato



            all'unanimità potrà modificare. E' già

            sucXXXXX



            con il WTO: non è bastata la



            lezione?





            ma guarda che è una vera e propria
            dimostrazione


            di democrazia, che c'entra il popolo, qui si


            cerca solo di garantire il lavoro di una folta


            schiera di persone che ogni giorno lo vedono


            depredare da chi nemmeno si rende conto del

            danno


            arrecato.

            se mi riesci a dimostrare che sto facendo
            perdere

            il lavoro a walt disney, john lennon e giorgio

            faletti, depredandone le opere, compro dei dvd e

            libri per quanto

            peso.

            Lo stai facendo perdere a molti autori minoriQuindi non riesci a dimostrarlo...
            sui quali nessuno investe, Ma non dovrebbero essere proprio le maior a investire ? Comunque possono sempre autoprodursi, lo fanno in parecchi ma siae li ostacola.
            lo stai facendo perdere a
            impiegati, agenti di commercio,
            magazzinieri, trasportatori, Tanto questo tempo 4 - 5 anni spariscono a causa delle auto a guida automatica.
            commercianti etc etc. I diritti delle
            opere degli artisti da te citati, sono in
            mano agli eredi come accade per qualsiasi altro
            bene e anche a loro stai facendo danni. Quindi
            adesso esci e vai a comprare quello che hai
            promesso.Avete forse avuto la minima pietà per i fabbricanti di dischi quando siete passati ai cd ?Cosa farete quando le auto a guida automatica costeranno meno di magazzinieri e trasportatori ? Le maior continueranno a tenerli o sono interessate solo alle loro tasche ?Sono le comagnie che licenziano a causa della tecnologia, mica a causa di 4 piratini.Senza dimenticare i poveri allevatori di cavalli che un tempo erano una delle industrie più forti in europa ? E i venditori di ghiaccio ?E tutti gli autisti che verranno eliminati dalle auto a guida automatica ?Com'e' che questi non li citiamo ?
          • Allibito scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Paracarro
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: Allibito



            - Scritto da: Skywalker




            A prescindere dai temi e dai
            contenuti,

            qual'è



            il




            loop logico per cui in una
            "Democrazia",
            in


            cui




            il Potere appartiene al
            Popolo,
            sia


            formalmente




            consentito di creare un
            Potere "al di
            sopra


            del




            Popolo".









            Ora, capisco che sono sempre
            esistiti
            "altri




            poteri" e che "il Popolo"
            raramente
            ha


            veramente




            "governato", ma FORMALMENTE
            in
            una

            Democrazia


            il




            MASSIMO POTERE era,
            direttamente
            o




            indirettamente, legittimato da




            elezioni.









            Qui andiamo a creare delle
            Sovraleggi
            che



            nemmeno




            la totalità dei cittadini di
            uno
            Stato




            all'unanimità potrà
            modificare. E'
            già


            sucXXXXX




            con il WTO: non è bastata la




            lezione?







            ma guarda che è una vera e propria

            dimostrazione



            di democrazia, che c'entra il
            popolo, qui
            si



            cerca solo di garantire il lavoro
            di una
            folta



            schiera di persone che ogni giorno
            lo
            vedono



            depredare da chi nemmeno si rende
            conto
            del


            danno



            arrecato.


            se mi riesci a dimostrare che sto
            facendo

            perdere


            il lavoro a walt disney, john lennon e
            giorgio


            faletti, depredandone le opere, compro
            dei dvd
            e


            libri per quanto


            peso.



            Lo stai facendo perdere a molti autori minori


            Quindi non riesci a dimostrarlo...sforzati ad essere serio e mantieni le promesse.


            sui quali nessuno investe,

            Ma non dovrebbero essere proprio le maior a
            investire ? Comunque possono sempre autoprodursi,
            lo fanno in parecchi ma siae li
            ostacola.Non esiste una persona al mondo in grado di fare un film con i propri soldi, anche i produttori di solito si associano. A meno che non sia un filmetto in economia senza speranze. la siae non ostacola nessuno, protegge gli autori, non li ostacola.


            lo stai facendo perdere a

            impiegati, agenti di commercio,

            magazzinieri, trasportatori,

            Tanto questo tempo 4 - 5 anni spariscono a causa
            delle auto a guida
            automatica.Forse, ma tu sarai morto da un pezzo (purtroppo anche io).


            commercianti etc etc. I diritti delle

            opere degli artisti da te citati, sono in

            mano agli eredi come accade per qualsiasi
            altro

            bene e anche a loro stai facendo danni.
            Quindi

            adesso esci e vai a comprare quello che hai

            promesso.

            Avete forse avuto la minima pietà per i
            fabbricanti di dischi quando siete passati ai cd
            ?le fabbriche si sono convertite e il vinile esiste ancora. Comunque non devi confondere la tecnologia che alleggerisce il lavoro, che cambia gli scenari con le pratiche illegali. Oggi c'è la possibilità di avere i film legalmente on-line, questo porterà via una parte del reddito a chi vende dvd, ma porterà nuovi posti di lavoro.
            Cosa farete quando le auto a guida automatica
            costeranno meno di magazzinieri e trasportatori ?
            Le maior continueranno a tenerli o sono
            interessate solo alle loro tasche
            ?Sono interessate a trasportare i loro prodotti, non sono onlus, se potranno essere teletrasportati, è così che viaggeranno. Si perderanno gli autisti, ci saranno tecnici del teletrasporto.

            Sono le comagnie che licenziano a causa della
            tecnologia, mica a causa di 4
            piratini.La tecnologia è una cosa, toglie posti e ne crea altri, la pirateria distrugge e danneggia tutti, senza creare nulla. E' solo una sanguisuga sul lavoro altrui.

            Senza dimenticare i poveri allevatori di cavalli
            che un tempo erano una delle industrie più forti
            in europa ? E i venditori di ghiaccio
            ?
            E tutti gli autisti che verranno eliminati dalle
            auto a guida automatica
            ?
            Com'e' che questi non li citiamo ?Penso di averti fatto capire la differenza, spero almeno.ps. esistono ancora sia gli allevatori di cavalli che i venditori di ghiaccio, gli autisti ci saranno per qualche secolo ancora, per tua conoscenza.(rotfl)
          • Paracarro scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Paracarro

            Quindi non riesci a dimostrarlo...
            sforzati ad essere serio e mantieni le promesse.Quali promesse ?


            sui quali nessuno investe,

            Ma non dovrebbero essere proprio le maior a

            investire ? Comunque possono sempre

            autoprodursi, lo fanno in parecchi ma siae

            li ostacola.
            Non esiste una persona al mondo in grado di fare
            un film con i propri soldi, anche i produttori di
            solito si associano.Vero: http://gossip.libero.it/focus/30556863/dario-argento-ed-iggy-pop-il-nuovo-film-horror-the-sandman-sar%C3%A0-prodotto-in-crowdfunding/iggy-pop/?type=Dario Argento e Iggy Pop stanno chiedendo soldi per un film in crowfounding... Sapresti spiegarmi come mai due noti artisti come loro hanno scelto questo sistema ?
            A meno che non sia un filmetto in economia
            senza speranze. la siae non ostacola
            nessuno, protegge gli autori, non li
            ostacola.Allora come spieghi la lettera aperta inviata dagli autori tempo fa ?http://www.zeusnews.it/n.php?c=11496Inoltre:https://it-it.facebook.com/notes/umberto-palazzo/class-action-contro-la-siae-come-vengono-ripartiti-i-proventi-dei-border%C3%B2-e-come/10150524040435826


            lo stai facendo perdere a


            impiegati, agenti di commercio,


            magazzinieri, trasportatori,

            Tanto questo tempo 4 - 5 anni spariscono a

            causa delle auto a guida

            automatica.
            Forse, ma tu sarai morto da un pezzo
            (purtroppo anche io).Veramente in usa esistono gia, far andare auto a guida automatica in luoghi mappati e conosciuti è realtà già da un pò.


            commercianti etc etc. I diritti delle


            opere degli artisti da te citati, sono in


            mano agli eredi come accade per qualsiasi

            altro bene e anche a loro stai facendo danni.

            Quindi adesso esci e vai a comprare quello


            che hai promesso.

            Avete forse avuto la minima pietà per i

            fabbricanti di dischi quando siete passati

            ai cd ?
            le fabbriche si sono convertite e il vinile
            esiste ancora.Benissimo, allora ecco la risposta alla domanda che facevi tu, vedi che bastava rifletterci un attimo ?
            Comunque non devi confondere la tecnologia
            che alleggerisce il lavoro, che cambia
            gli scenari con le pratiche illegali. La tecnologia cambia anche le pratiche illegali, pensa che gli allevatori di cavalli europei fecero passare leggi come quella che imponeva alle auto di avere davanti una persona con una bandiera rossa.Altro esempio: prima dell'invenzione del taser non esistevano regolamentazioni a riguardo.Tecnologia e legge evolvono insieme, la seconda insegue la prima.
            Oggi c'è la possibilità di avere i film
            legalmente on-line, questo porterà via
            una parte del reddito a chi vende
            dvd, ma porterà nuovi posti di
            lavoro.Che saranno un decimo rispetto a quanti erano prima, ma con la tecnologia va cosi', ogni evoluzione porta all'eliminazione di una percentuale di lavoro.

            Cosa farete quando le auto a guida automatica

            costeranno meno di magazzinieri e

            trasportatori ?

            Le maior continueranno a tenerli o sono

            interessate solo alle loro tasche ?

            Sono interessate a trasportare i loro prodotti,
            non sono onlus, se potranno essere
            teletrasportati, è così che viaggeranno. Si
            perderanno gli autisti, ci saranno tecnici del
            teletrasporto.Ecco: tutta colpa delle maior cattive che licenziano vedi ?

            Sono le comagnie che licenziano a causa della

            tecnologia, mica a causa di 4 piratini.
            La tecnologia è una cosa, toglie posti e ne crea
            altri, la pirateria distrugge e danneggia tutti,
            senza creare nulla. E già e fare il falsario secondo te non è un lavoro ?Inoltre a me non danneggia neanche un pò, anzi a quanto leggo gli stessi artisti sono favorevoli ad essa. Produttore e consumatore sono già d'accordo, la tecnologia fa perdere il lavoro agli intermediari, come avevamo detto toglie posti di lavoro.
            E' solo una sanguisuga sul lavoro altrui.Facciamo cosi: niente piu' pirateria e solo piu' campagne di crowfounding con cui il pubblico finanzia le opere, dal produttore al consumatore, così ti andrebbe bene ? A me si.

            Senza dimenticare i poveri allevatori di cavalli

            che un tempo erano una delle industrie più forti

            in europa ? E i venditori di ghiaccio ?

            E tutti gli autisti che verranno eliminati dalle

            auto a guida automatica ?

            Com'e' che questi non li citiamo ?
            Penso di averti fatto capire la differenza, spero
            almeno.E io spero di averti fatto capire che le cose viaggiano insieme.
            ps. esistono ancora sia gli allevatori di cavalli
            che i venditori di ghiaccio, gli autisti ci
            saranno per qualche secolo ancora, per tua
            conoscenza.(rotfl)Tu non hai idea !!! L'europa era il maggiore allevatore di cavalli del PIANETA !! Li vendevamo noi a tutto il mondo, lo sai che in USA non c'erano i cavalli ? Tutti quelli che vedi nei wester glie li abbiamo venduti noi, forse non ti tendi conto, dovresti studiare un pò di storia prima di fare certe affermazioni.
          • Izio01 scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Paracarro
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: Paracarro



            Quindi non riesci a dimostrarlo...

            sforzati ad essere serio e mantieni le
            promesse.

            Quali promesse ?




            sui quali nessuno investe,


            Ma non dovrebbero essere proprio le
            maior
            a


            investire ? Comunque possono sempre


            autoprodursi, lo fanno in parecchi ma
            siae


            li ostacola.


            Non esiste una persona al mondo in grado di
            fare

            un film con i propri soldi, anche i
            produttori
            di

            solito si associano.

            Vero:
            http://gossip.libero.it/focus/30556863/dario-argen

            Dario Argento e Iggy Pop stanno chiedendo soldi
            per un film in crowfounding... Sapresti spiegarmi
            come mai due noti artisti come loro hanno scelto
            questo sistema
            ?


            A meno che non sia un filmetto in economia

            senza speranze. la siae non ostacola

            nessuno, protegge gli autori, non li

            ostacola.

            Allora come spieghi la lettera aperta inviata
            dagli autori tempo fa
            ?
            http://www.zeusnews.it/n.php?c=11496

            Inoltre:
            https://it-it.facebook.com/notes/umberto-palazzo/c
            Lo hai schiacciato... però secondo me non lo ammetterà mai.
          • Paracarro scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Paracarro

            - Scritto da: Allibito
            Lo hai schiacciato... però secondo me non lo
            ammetterà mai.Grazie, non mi è sembrato tanto difficile :)
          • Funz scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Paracarro



            lo stai facendo perdere a



            impiegati, agenti di commercio,



            magazzinieri, trasportatori,



            Tanto questo tempo 4 - 5 anni
            spariscono
            a


            causa delle auto a guida


            automatica.

            Forse, ma tu sarai morto da un pezzo

            (purtroppo anche io).

            Veramente in usa esistono gia, far andare auto a
            guida automatica in luoghi mappati e conosciuti è
            realtà già da un
            pò.per luoghi "mappati e conosciuti" diciamo pure qualsiasi strada che rientri nelle cartine stradali... sentieri di montagna non carrabili a parte, direi tutte.
            La tecnologia cambia anche le pratiche illegali,
            pensa che gli allevatori di cavalli europei
            fecero passare leggi come quella che imponeva
            alle auto di avere davanti una persona con una
            bandiera
            rossa.Non svegliare Leguleio, che una volta alla medesima obiezione mi ha risposto che era giusto e sacrosanto, visto che la legge lo imponeva! (rotfl)Massimo esempio di bersaglio mancato che io abbia mai visto :p

            ps. esistono ancora sia gli allevatori di
            cavalli

            che i venditori di ghiaccio, gli autisti ci

            saranno per qualche secolo ancora, per tua

            conoscenza.(rotfl)

            Tu non hai idea !!! L'europa era il maggiore
            allevatore di cavalli del PIANETA !!a 'sta gente manca decisamente il senso delle proporzioni. Quanti venditori di ghiaccio sono in attività oggi, e quanti prima dell'avvento del frigorifero?Quante persone lavorano nei pochi maneggi odierni, in confronto a quelle che lavoravano coi cavalli prima dell'automobile?Ciò non toglie che un domani non possiamo tornare alla ghiacciaia e al calesse, quando ci sarà il previsto collasso dell'economia globale...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Funz
            Ciò non toglie che un domani non possiamo tornare
            alla ghiacciaia e al calesse, quando ci sarà il
            previsto collasso dell'economia globale...Più facile che riusciremo a costruire i replicatori di materia che in due secondi ti fanno qualsiasi cosa modificando gli atomi degli scarti.A quel punto collasserà l'economia globale, ma perché l'esistenza stessa del denaro sarà completamente inutile. <i
            Leconomia del futuro è piuttosto diversa: il denaro non esiste nel XXIV secolo, lacquisizione della ricchezza non è più la forza motrice delle nostre vite. Noi lavoriamo per migliorare noi stessi e il resto dellumanità. </i
            (Jean-Luc Picard, Star Trek: Primo Contatto)se qualcuno pensa che sia solo fantascienza faccio presente che molte delle cose che negli anni '60 erano fantascienza sono oggi comune tecnologia alla portata di tutti (a cominciare dai cellulari) e gran parte delle invenzioni fantascientifiche hanno in realtà fondamenti scientifici, anche se per ora solo teorici.Ovviamente i replicatori sono un tantino più complicati di un cellulare, ma gli esperimenti sull'acceleratore di particelle hanno tanti possibili sviluppi ed applicazioni. Nel momento stesso dell'invenzione dei replicatori non ci sarà più bisogno del denaro (perché basterà replicare qualsiasi cosa, compresi i replicatori stessi o le loro parti).
          • Funz scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Funz

            Ciò non toglie che un domani non possiamo
            tornare

            alla ghiacciaia e al calesse, quando ci sarà
            il

            previsto collasso dell'economia globale...

            Più facile che riusciremo a costruire i
            replicatori di materia che in due secondi ti
            fanno qualsiasi cosa modificando gli atomi degli
            scarti.atomizzare qualunque materiale si può già fare, con una torcia al plasma, il problema è che ci vuole una quantità enorme di energia, che non abbiamo oggi e non avremo di certo domani a meno che non inventino il mr. Fusion.Allora si che da un pugno di terra raccolto davanti a casa potremmo estrarre tutti i metalli e le materie prime per costruire quello che vogliamo... Per il resto mi sembri troppo ottimista :)Forse ci riuscirà la prossima civiltà che sorgerà dopo il medioevo prossimo venturo, e lo farà per necessità visto che non gli avremo lasciato più le risorse naturali necessarie per sostenere una civiltà industriale come la nostra.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            ps. esistono ancora sia gli allevatori di cavalli
            che i venditori di ghiaccio, gli autisti ci
            saranno per qualche secolo ancora, per tua
            conoscenza.(rotfl)Sì certo, basta vedere quanto sono tranquilli i tassisti, con bike sharing, car sharing, Uber ecc.
          • bubba scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: Skywalker



            A prescindere dai temi e dai contenuti,
            qual'è


            il



            loop logico per cui in una "Democrazia", in

            cui



            il Potere appartiene al Popolo, sia

            formalmente



            consentito di creare un Potere "al di sopra

            del



            Popolo".







            Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri



            poteri" e che "il Popolo" raramente ha

            veramente



            "governato", ma FORMALMENTE in una
            Democrazia

            il



            MASSIMO POTERE era, direttamente o



            indirettamente, legittimato da



            elezioni.







            Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che


            nemmeno



            la totalità dei cittadini di uno Stato



            all'unanimità potrà modificare. E' già

            sucXXXXX



            con il WTO: non è bastata la



            lezione?





            ma guarda che è una vera e propria
            dimostrazione


            di democrazia, che c'entra il popolo, qui si


            cerca solo di garantire il lavoro di una folta


            schiera di persone che ogni giorno lo vedono


            depredare da chi nemmeno si rende conto del

            danno


            arrecato.

            se mi riesci a dimostrare che sto facendo
            perdere

            il lavoro a walt disney, john lennon e giorgio

            faletti, depredandone le opere, compro dei dvd e

            libri per quanto

            peso.

            Lo stai facendo perdere a molti autori minori suinonono non cambiamo discorso. < Dimostrare che sto facendo perdere il lavoro a walt disney, john lennon e giorgio faletti
            , PLEASE.ORA. O tacere per sempre (e dedicarsi al cambiamento delle marce normative)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: Skywalker



            A prescindere dai temi e dai contenuti,
            qual'è


            il



            loop logico per cui in una "Democrazia", in

            cui



            il Potere appartiene al Popolo, sia

            formalmente



            consentito di creare un Potere "al di sopra

            del



            Popolo".







            Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri



            poteri" e che "il Popolo" raramente ha

            veramente



            "governato", ma FORMALMENTE in una
            Democrazia

            il



            MASSIMO POTERE era, direttamente o



            indirettamente, legittimato da



            elezioni.







            Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che


            nemmeno



            la totalità dei cittadini di uno Stato



            all'unanimità potrà modificare. E' già

            sucXXXXX



            con il WTO: non è bastata la



            lezione?





            ma guarda che è una vera e propria
            dimostrazione


            di democrazia, che c'entra il popolo, qui si


            cerca solo di garantire il lavoro di una folta


            schiera di persone che ogni giorno lo vedono


            depredare da chi nemmeno si rende conto del

            danno


            arrecato.

            se mi riesci a dimostrare che sto facendo
            perdere

            il lavoro a walt disney, john lennon e giorgio

            faletti, depredandone le opere, compro dei dvd e

            libri per quanto

            peso.

            Lo stai facendo perdere a molti autori minori sui
            quali nessuno investe,Tipo questi?https://www.jamendo.com/it/welcome
            lo stai facendo perdere a impiegati,Che possono andare a fare gli impiegati alle poste.
            agenti di commercio,Che possono fare gli agenti assicurativi
            magazzinieri,Che possono andare a fare i magazzinieri al ristorante cinese
            trasportatori,Che possono trasportare le materie prime per il ristorante cinese
            commerciantiChe possono aprirsi un kebabSono tutti mestieri che nulla hanno a che fare col copyright, e pertanto possono benissimo lavorare in altri settori.Nessuno ha salvato gli operai ITALIANI che sono andati prima in cassa integrazione, poi in mobilità e poi sono stati licenziati, ora perché dovremmo salvare i posti degli americani, visto che gli americani sono stati tra quelli che hanno più facilitato la perdita di lavoro degli italiani?
          • Funz scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            Lo stai facendo perdere a molti autori minori sui
            quali nessuno investe, lo stai facendo perdere a...perché non valgono niente, forse? Allora perché dobbiamo sovvenzionarli? Vadano a lavorare...
            impiegati, agenti di commercio, magazzinieri,
            trasportatori, commercianti etc etc. I diritti...tutta gente progressivamente resa superflua e obsoleta dalla natura sempre più immateriale delle opere...
            delle opere degli artisti da te citati, sono in
            mano agli eredi come accade per qualsiasi altro
            bene e anche a loro stai facendo danni. QuindiSi a tutelare gli artisti. Ma gli eredi possono andare AMA.
      • Pasta alla Pirateria scrive:
        Re: Democrazia
        Buongiorno, signor 'Allibito', sto ancora aspettando una spiegazione o delle scuse per delle insinuazioni da lei fatte a mio danno:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4155405&m=4156639#p4156639http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4162145&m=4166201#p4166201http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4162145&m=4166919#p4166919Sono passati 11 giorni dalla mia richiesta di chiarimenti e non ha ancora risposto nonostante i 33 solleciti che le ho inoltrato.
        • Allibito scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: Pasta alla Pirateria
          Buongiorno, signor 'Allibito', sto ancora
          aspettando una spiegazione o delle scuse per
          delle insinuazioni da lei fatte a mio
          danno:
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4155405&m=415
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4162145&m=416
          http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4162145&m=416

          Sono passati 11 giorni dalla mia richiesta di
          chiarimenti e non ha ancora risposto nonostante i
          33 solleciti che le ho
          inoltrato.ahahahah non è che devi dare risposte tu a me?Non sei tu quello che vorrebbe comprare opere senza drm per poterle scambiare con gli amici? Che risposte vuoi? fai una domanda qui e ti rispondo se è sensata.
          • Pasta alla Pirateria scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            ahahahah ha poco da ridere signor 'Allibito'
            non è che devi dare risposte tu a me?
            Non sei tu quello che vorrebbe comprare opere
            senza drm sì, esatto.
            per poterle scambiare con gli amici?dove l'avrei detto questo? dove l'avrei scritto? Ha le ALLUCINAZIONI?Lo sa che mi sta accusando di un reato? Vuole una querela???
            Che risposte vuoi? fai una domanda quiHa scritto che non ho rispetto per la legge: mi dica da DOVE lo evince o CHIEDA SCUSA.E ritiri subito quell'insinuazione di reato che ha fatto sopra!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2014 14.57-----------------------------------------------------------
      • bradipao scrive:
        Re: Democrazia
        - Scritto da: Allibito
        ma guarda che è una vera e propria dimostrazione
        di democrazia, che c'entra il popolo, qui si
        cerca solo di garantire il lavoro di una folta
        schiera di persone che ogni giorno lo vedono
        depredare da chi nemmeno si rende conto del danno
        arrecato.Io sostituirei il lavoro di una folta schiera di persone con i privilegi di una elite .Il copyright dovrebbe durate un paio di anni al massimo.
        Nel mondo sono milioni le persone legate alla
        creazione, produzione, distribuzione di opere
        d'ingegno e proteggere questa categoria che
        fattura milioni ogni anno e quindi porta gettito
        e occupazione, è il minimo che uno stato civile
        possa fare.Il 99% dei profitti vanno all'1% dei percettori, lo sai benissimo anche tu.
        • Allibito scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: bradipao
          - Scritto da: Allibito

          ma guarda che è una vera e propria dimostrazione

          di democrazia, che c'entra il popolo, qui si

          cerca solo di garantire il lavoro di una
          folta

          schiera di persone che ogni giorno lo vedono

          depredare da chi nemmeno si rende conto del
          danno

          arrecato.

          Io sostituirei il lavoro di una folta schiera
          di persone con i privilegi di una
          elite
          .

          Il copyright dovrebbe durate un paio di anni al
          massimo.


          Nel mondo sono milioni le persone legate alla

          creazione, produzione, distribuzione di opere

          d'ingegno e proteggere questa categoria che

          fattura milioni ogni anno e quindi porta gettito

          e occupazione, è il minimo che uno stato civile

          possa fare.

          Il 99% dei profitti vanno all'1% dei percettori,
          lo sai benissimo anche
          tu.Sono milioni gli addetti ai lavori, o pensi che un film lo faccia il regista con due attori e una canzona la faccia l'autore insieme all'esecutore? Prova a leggere la lista dei nomi sui titoli di coda di un film e ti sarai fatto una prima idea, poi aggiungi tutta la filiera a seguire fino alla cassiera che ti fa lo scontrino.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            Sono milioni gli addetti ai lavori, o pensi che
            un film lo faccia il regista con due attori e una
            canzona la faccia l'autore insieme all'esecutore?
            Prova a leggere la lista dei nomi sui titoli di
            coda di un film e ti sarai fatto una prima idea,
            poi aggiungi tutta la filiera a seguire fino alla
            cassiera che ti fa lo
            scontrino.Hai ragione.Dovrebbero estendere i diritti dei proventi a TUTTA la filiera, attori e cassiere comprese. Per 100 anni. A tutti.Visto che tutti hanno partecipato al film.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito
            Sono milioni gli addetti ai lavori, o pensi che
            un film lo faccia il regista con due attori e una
            canzona la faccia l'autore insieme all'esecutore?
            Prova a leggere la lista dei nomi sui titoli di
            coda di un filmProva a leggere tu la lista delle <b
            AZIENDE </b
            e quelle dei <b
            CONTRIBUTI PUBBLICI </b
            .
      • panda rossa scrive:
        Re: Democrazia
        - Scritto da: Allibito

        ma guarda che è una vera e propria dimostrazione
        di democrazia, che c'entra il popolo, qui si
        cerca solo di garantire il lavoro di una folta
        schiera di persone che ogni giorno lo vedono
        depredare da chi nemmeno si rende conto del danno
        arrecato.Chiamiamola con il giusto appellativo questa folta schiera di persone:INTERMEDIARI PARASSITI
        Nel mondo sono milioni le persone legate alla
        creazione, produzione, distribuzione di opere
        d'ingegno E che nessun contributo portano alla creazione dell'opera che e' la cosa piu' importante.
        e proteggere questa categoria che
        fattura milioni ogni anno Di cui il 99% serve solo per mantenere in vita e giustificare i suddetti INTERMEDIARI PARASSITI.L'1% va al creatore dell'opera (quando va bene).
        e quindi porta gettito
        e occupazione, è il minimo che uno stato civile
        possa fare.Uno stato civile deve garantire occupazione nelle attivita' che servono.L'intermediario parassita non serve piu'.
        Smettiamola di mettere il filmetto gratis prima
        do ogni altra cosa.Smettiamola di mettere la propria rendita parassitaria prima di ogni cosa.
        • bradipao scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: panda rossa
          Smettiamola di mettere la propria rendita
          parassitaria prima di ogni cosa.Lo sai, le CASTE vendono cara la pelle, difendono i privilegi acquisiti come ne fosse della loro vita... vuoi mai che dovessero iniziare a lavorare per davvero.
        • Allibito scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Allibito




          ma guarda che è una vera e propria
          dimostrazione

          di democrazia, che c'entra il popolo, qui si

          cerca solo di garantire il lavoro di una
          folta

          schiera di persone che ogni giorno lo vedono

          depredare da chi nemmeno si rende conto del
          danno

          arrecato.

          Chiamiamola con il giusto appellativo questa
          folta schiera di
          persone:
          INTERMEDIARI PARASSITICome gli elettricisti, stuntmen, fonici, comparse, segretarie, sviluppatori, tecnici, attrezzisti, musicisti, sceneggiatori, trovarobe, scenografi, costumisti etc etc Poi addetti alla pubblicità, distribuzione, trasporto, proiezione, dipendenti dei cinema, grossisti, commercianti, gestori di siti on-line con tutti i loro dipendenti etc etc A questo abbozzo di lista delle persone impegnate nel mondo del cinema, aggiungi tutte quelle che neanche conosci e moltiplica per musica, brevetti, videogiochi, editoria etc etcSono milioni e tutte hanno una parte attiva, mentre i parassiti sono quelli che pretendono gratis il lavoro di tutte queste persone, quelli che pensano che un film sia un semplice file, copiabile e divulgabile o peggio solo una casuale sequenza di 0e1, per intenderci quelli come te, i veri parassiti della società.

          Nel mondo sono milioni le persone legate alla

          creazione, produzione, distribuzione di opere

          d'ingegno

          E che nessun contributo portano alla creazione
          dell'opera che e' la cosa piu'
          importante.


          e proteggere questa categoria che

          fattura milioni ogni anno

          Di cui il 99% serve solo per mantenere in vita e
          giustificare i suddetti INTERMEDIARI
          PARASSITI.
          L'1% va al creatore dell'opera (quando va bene).Posta dove hai avuto questa notizia, e poi ragiona sul fatto che un'idea, per diventare una proiezione in un cinema o un dvd ha bisogno del lavoro e dei capitali di diverse persone, l'autore è solo l'inizio.


          e quindi porta gettito

          e occupazione, è il minimo che uno stato
          civile

          possa fare.

          Uno stato civile deve garantire occupazione nelle
          attivita' che
          servono.
          L'intermediario parassita non serve piu'.L'hai deciso tu? Ah, dimenticavo che per te un film è solo un file, basta metterlo in rete gratis e tutti possono vederlo, perchè mai si devono fare ancora siti con registrazione e uso di carte di credito o ancor peggio obsoleti supporti fisici. Poi tutte le persone che non hanno un PC o non sono raggiunte dalla banda, le bruciamo perchè a un certo panda rossa non interessano.


          Smettiamola di mettere il filmetto gratis
          prima

          do ogni altra cosa.

          Smettiamola di mettere la propria rendita
          parassitaria prima di ogni
          cosa.Il parassita sei tu, non so più come fartelo capire. Chi guadagna svolgendo un lavoro o offrendo un servizio, fa parte della catena attiva del mondo, anche se a te non interessa.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Allibito

            Come gli elettricisti, stuntmen, fonici,
            comparse, segretarie, sviluppatori, tecnici,
            attrezzisti, musicisti, sceneggiatori, trovarobe,
            scenografi, costumisti etc etc Poi addetti alla
            pubblicità, distribuzione, trasporto, proiezione,
            dipendenti dei cinema, grossisti, commercianti,
            gestori di siti on-line con tutti i loro
            dipendenti etc etc

            A questo abbozzo di lista delle persone impegnate
            nel mondo del cinema, aggiungi tutte quelle che
            neanche conosci e moltiplica per musica,
            brevetti, videogiochi, editoria etc
            etc
            Come al solito capisci tutt'altro di quel che ti si dice :D
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Democrazia
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: Skywalker

        A prescindere dai temi e dai contenuti, qual'è
        il

        loop logico per cui in una "Democrazia", in cui

        il Potere appartiene al Popolo, sia formalmente

        consentito di creare un Potere "al di sopra del

        Popolo".



        Ora, capisco che sono sempre esistiti "altri

        poteri" e che "il Popolo" raramente ha veramente

        "governato", ma FORMALMENTE in una Democrazia il

        MASSIMO POTERE era, direttamente o

        indirettamente, legittimato da

        elezioni.



        Qui andiamo a creare delle Sovraleggi che
        nemmeno

        la totalità dei cittadini di uno Stato

        all'unanimità potrà modificare. E' già sucXXXXX

        con il WTO: non è bastata la

        lezione?

        ma guarda che è una vera e propria dimostrazione
        di democrazia, che c'entra il popolo, qui si
        cerca solo di garantire il lavoro di una folta
        schiera di persone che ogni giorno lo vedono
        depredare da chi nemmeno si rende conto del danno
        arrecato.

        Nel mondo sono milioni le persone legate alla
        creazione, produzione, distribuzione di opere
        d'ingegno e proteggere questa categoria che
        fattura milioni ogni anno e quindi porta gettito
        e occupazione, è il minimo che uno stato civile
        possa
        fare.
        Smettiamola di mettere il filmetto gratis prima
        do ogni altra
        cosa.Sei tu che devi smettere di mettere la Ferrari, la villa a Capri da dieci milioni di euro e i jet privati davanti al bisogno di cultura di chi non riesce nemmeno ad arrivare alla fine del mese. Ma ti rendi conto o no di quanto fai schifo tentando di giustificare quelle merde dei proprietari delle major? Almeno fossero loro a creare i contenuti. No. Loro sfruttano soltanto gli autori per ricavarci puro lucro e farsi la villa da 10 milioni a Capri, esattamente ciò di cui tu accusi noi. Ma andassero ad alzare i pomodori a un euro al giorno, così sanno cosa significa LAVORARE.
      • Nauseato scrive:
        Re: Democrazia
        opere d'ingegno 'Ma hai idea di cosa sia davvero l'INGEGNO? chiamale "opere protette" a dismisura, che ci capiamo meglio. categoria che fattura milioni ogni anno Ah, meno male che la pirateria li sta riducendo sul lastrico... vera e propria dimostrazione di democrazia Ah...Allibito, ma che ca ndo stai dice zzo ? Finire in galera per una canzonetta è proprio espressione della volontà popolare, vero?Stato di polizia gestito da lobby ed entità di parte a scopo di lucro, vera democrazia! Allungare ridicoli diritti a 100 anni post mortem è desiderio del popolo, certo! Idem attribuire a fornitori terzi di servizi poteri investigativi e coercitivi che solo la magistratura potrebbe avvallare... Democrazia allo stato puro, no? Ma per favore....Non sto dicendo che è giusto usufruire in via virtuale di copie degradate largamente disponibili di opere protette a dismisura; i detentori dei ridicoli diritti, il giusto per qualche anno vanno pagati , per carità, ma qualche ... appunto.Sto solo cercando di evidenziare l'assurdo di certe posizioni di parte indifendibili e l'esagerazione di certe prospettive da incubo...Non siamo più nel Medio Evo, ai tempi della Santa Inquisizione e della caccia alle streghe ed ai gatti neri!
    • collione scrive:
      Re: Democrazia
      e soprattutto è tutto segretoe meno male che questi dovevano essere democratici :ssto cominciando seriamente a credere che i Paesi dove c'è più libertà sono le dittature, almeno lì dicono chiaro e tondo cosa vogliono e hai la possibilità d'individuare i colpevoli
      • Allibito scrive:
        Re: Democrazia
        - Scritto da: collione
        e soprattutto è tutto segreto

        e meno male che questi dovevano essere
        democratici
        :s

        sto cominciando seriamente a credere che i Paesi
        dove c'è più libertà sono le dittature, almeno lì
        dicono chiaro e tondo cosa vogliono e hai la
        possibilità d'individuare i
        colpevoliSono solo incontri non aperti al pubblico, quello che decideranno lo sapremo presto.
        • collione scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: Allibito
          Sono solo incontri non aperti al pubblico, quello
          che decideranno lo sapremo
          presto.si ok gli incontri, ma nemmeno i documenti vengono rilasciati pubblicamentevorrei far notare che hanno fatto lo stesso con ACTA e tanti altri trattati internazionali
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Democrazia
            Esattamente! Se si credono veramente "onesti" perchè queste cose non le fanno pubblicamente ?Per 4 gonzi che non si sanno evolvere, bisogna fare questi crimini contro l'umanità?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Sg@bbio
            Esattamente! Se si credono veramente "onesti"
            perchè queste cose non le fanno pubblicamente
            ?Perché se ne vergognano loro stessi e si fanno talmente schifo che devono farlo di nascosto per non essere presi a pernacchi dalla popolazione.Esattamente come i mafiosi.
          • Nauseato scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Sg@bbio
            Esattamente! Se si credono veramente "onesti"
            perchè queste cose non le fanno pubblicamente
            ?

            Per 4 gonzi che non si sanno evolvere, bisogna
            fare questi crimini contro
            l'umanità? QuotoneGli USA si stanno rendendo davvero odiosi per questi atteggiamenti, e meriterebbero di essere isolati nelle loro assurde posizioni con embargo totale da parte del resto del mondo occidentale. E pensare che da giovane ero affascinato dall'America...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Democrazia
            - Scritto da: Nauseato
            E pensare che da giovane ero affascinato
            dall'America...Ammazza che zozzeria aoh!! Gli americani aoh!!Questo lo damo ar gatto... questo ar sorcio... co questo c'ammazzamo le cimici...Maccarone... m'hai provocato... e io ti distruggo adesso... io me te magno!![img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/1/19/Un_americano_a_Roma_-_maccheroni.jpg[/img]
        • Pasta alla Pirateria scrive:
          Re: Democrazia
          sollecito numero 35:sto ancora aspettando una spiegazione alle tue insinuazioni sul mio conto:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4155405&m=4156639#p4156639http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4162145&m=4166201#p4166201http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4162145&m=4166919#p4166919sono passati 11 giorni dalla mia richiesta di chiarimenti e non ha ancora risposto.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Democrazia
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: collione

          e soprattutto è tutto segreto



          e meno male che questi dovevano essere

          democratici

          :s



          sto cominciando seriamente a credere che i Paesi

          dove c'è più libertà sono le dittature, almeno


          dicono chiaro e tondo cosa vogliono e hai la

          possibilità d'individuare i

          colpevoli

          Sono solo incontri non aperti al pubblico, quello
          che decideranno lo sapremo
          presto....a cose fatte... perché non sia mai che qualche partito contrario o qualche associazione di consumatori gli faccia causaah già, dimenticavo, non sono l'Europa. Lì sono la patria del pensiero unico.
Chiudi i commenti