Il primo cybersquatter ammette tutto

John Zuccarini ha inventato l'arte del catturare domini internet a scapito dei diritti degli altri ed è finito nei guai per aver spacciato porno ai minori su domini dal nome del tutto simile a quello dei cartoni animati


Roma – L’artista del cybersquatting, colui che ha inventato un business che per alcuni anni ha tenuto banco in mezzo mondo, ha ammesso di essere colpevole di 49 capi di imputazione, tutti relativi all’aver spinto un numero elevato di minori su siti pornografici, truccati, nel nome, per apparire come spazi dedicati agli eroi dei fumetti e ai personaggi dei cartoni animati.

Con questa triste storia si chiude dunque la carriera, per così dire, dell’americano John Zuccarini , il primo ad aver avviato un’attività commerciale sul filo dell’illegalità registrando nomi a dominio di importanti marchi internazionali o di celebrità hollywoodiane e tentando poi di rivenderli ai diretti interessati con una sostanziosa maggiorazione.

In realtà Zuccarini nel tempo ha fatto ben di più, espandendo in ogni direzione il business dei domini e procurandosi guai giudiziari in più paesi. Solo negli Stati Uniti sono decine i casi nei quali è coinvolto. Al suo arresto, avvenuto lo scorso settembre , si è arrivati solo perché l’ FBI aveva spinto sul Congresso americano per varare una legge ritagliata su misura per Zuccarini.

L’uomo è però finito nei guai seri non per il cybersquatting ma per la pratica nota come typosquatting , ossia l’uso di nomi a dominio quasi del tutto simili a nomi famosi e indirizzi molto popolari, domini e indirizzi sui quali si può finire se si digita male l’indirizzo nella barra del browser (ad esempio gooogle.it invece di google.it e così via). Lavorando su questo fronte, Zuccarini aveva messo in piedi una serie di siti pornografici ricolmi di pubblicità che gli rendevano un tot per ogni accesso di nuovi utenti. L’uomo ha pensato bene, per raccogliere rapidamente molti soldi, di associare a questi siti nomi a dominio del tutto simili ai nomi di eroi dei fumetti o di personaggi dei cartoni animati.

Secondo l’accusa, solo da questa attività il 56enne Zuccarini avrebbe ricavato almeno un milione di dollari all’anno per alcuni anni. Con la sua ammissione Zuccarini spera di ridurre la pena che i giudici vorranno attribuirgli e che, secondo gli osservatori, non potrà comunque essere inferiore ai tre anni di carcere .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    scusi punto informatico ma se non avete
    tizie di buchi crack hack su windows nuovi ecco che vi attacate a ste cose antiche, andiamo lo so che usare i buchi di lino non e cosi coinvolgente come quelli di win, ma scavare nelle cose vecchie per fare un po di hit in più non e cosi bello.
  • Anonimo scrive:
    e noi...
    ... oggi dobbiamo rinunciare a quel bellissimo browser che era Netscape per questo colabrodo di IE... ?... il monopolio fa proprio male...
    • pippo75 scrive:
      Re: e noi...
      - Scritto da: Anonimo
      ... oggi dobbiamo rinunciare a quel
      bellissimo browser che era Netscape per
      questo colabrodo di IE... ?

      ... il monopolio fa proprio male...prova ad andare ahttp://channels.netscape.com/ns/browsers/download.jspNetscape è ancora vivo, se lo vuoi lo puoi scaricare.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: e noi...
        - Scritto da: pippo75


        - Scritto da: Anonimo

        ... oggi dobbiamo rinunciare a quel

        bellissimo browser che era Netscape per

        questo colabrodo di IE... ?



        ... il monopolio fa proprio male...

        prova ad andare a

        http://channels.netscape.com/ns/browsers/down

        Netscape è ancora vivo, se lo vuoi lo puoi
        scaricare.

        ciaopurtroppo è l'ultima versione, AOL ha licenziato i programmatori...
    • Anonimo scrive:
      Re: e noi...

      ... oggi dobbiamo rinunciare a quel
      bellissimo browser che era Netscape per
      questo colabrodo di IE... ?netscape era un buon browser fino alla versione 3la 4 faceva cagarenon diciamo eresiee non devi rinunciare a nulla a causa di IEprimo perche' netscape ancora esistesecondo perche' nessuno ti ha mai obbligato ad usarlo al posto di netscapeio netscape 3 gold l'ho comprato e pagatotu?
      • Anonimo scrive:
        Re: e noi...
        - Scritto da: Anonimo

        ... oggi dobbiamo rinunciare a quel

        bellissimo browser che era Netscape per

        questo colabrodo di IE... ?

        netscape era un buon browser fino alla
        versione 3
        la 4 faceva cagare
        non diciamo eresiela versione 4.8 era un gioiello...
        e non devi rinunciare a nulla a causa di IE
        primo perche' netscape ancora esistefalso ! AOL ha licenziato il team di programmatori che lo sviluppava...
        secondo perche' nessuno ti ha mai obbligato
        ad usarlo al posto di netscape
        io netscape 3 gold l'ho comprato e pagato
        tu?da quando M$ ha incluso IE in windows , tu lo hai più comprato ?
    • deltree scrive:
      Re: e noi...

      ... oggi dobbiamo rinunciare a quel
      bellissimo browser che era Netscape per
      questo colabrodo di IE... ?

      ... il monopolio fa proprio male...Ad onor del vero se devi rinunciare a Netscape (cosa non vera, pare continuerà ad uscire ma sarà basato su Mozilla) te la devi prendere con AOL che ha licenziato tutti per sfruttare il team del gratuito Mozilla, reinpacchettandolo e personalizzandolo con spesa nulla.E pensa che Mozilla come browser è nato molto dopo essere stato adottato, come semplice motore di rendering di Netscape!Insomma tattiche corporative ce ne sono, hanno fatto fuoriuscire il motore dal browser, hanno aspettato che diventasse un prodotto valido e hanno annientato il team di sviluppo interno (che portava avanti un programma ormai pesante e ingestibile data la sua vecchiaia). Ricerca e sviluppo gratis e costi produttivi azzerati!In tutto questo io non ci vedo la longa manus di MS o di qualsiasi altro monopolio solo bassi interessi economici di un'azienda (Netscape) che come tutte le aziende vede il suo staff come uno sgradevole inconveniente di cui poter fare a meno e che considera la comunità open una mucca da spremere dando un obolo ogni tanto (se poi lo dà, st'obolo). Se fosse vero che Netscape sia stato ucciso dal monopolio MS avrebbe definitivamente chiuso e anche Mozilla ed Opera almeno su Win32 non si sarebbero potuti imporre (perché ormai il mercato era monopolizzato). Pensa te che Opera si Paga e IE te lo puoi downloadare gratuitamente e non mi pare che Opera abbia avuto questi grandi problemi nell'affermarsi.Penso che molti "politici" open dovrebbero cercare di capire che in una situazione di monopolio l'alternativa non ha modo di esistere perché chi detiene il monopolio ha anche il potere per evitare che altri lo annientano. Che MS sia stata condannata per concorrenza sleale (perché è l'unica società, a differenza delle distro linux, che non può decidere cosa mettere nei suoi pacchetti software) è vero, ma tra monopolio e concorrenza sleale ce ne passa...
      • zanac scrive:
        Re: e noi...
        - Scritto da: pippo75
        Perche' allora non hanno puntato al mercato
        linux, mac ed ad altri?Mac è sempre stato un mercato di nicchia per tutta una lunga serie di ragioni che non sto qui a elencare... cmq in primis per la mancanza di giochi (sai com'è, l'utente vuole anche quelli) e la pirateria quasi assente (già, è stata proprio questo uno dei motivi del successo di windows: proprio la pirateria!). Linux è un mercato ancora oggi sottovalutato da molti... e tre anni fa la situazione era ancora peggiore. Ancora oggi in molti hanno timore di investire su Linux, proprio perché sono molti i casi di gente che ha scommesso su questo sistema e si sono trovati inguaiati (Loki e Mandrake sono due esempi che mi vengono subito in mente... anche se fortunatamente quest'ultima si sta risistemando). Il fatto è che sebbene Linux comincia ad essere un'alternativa per il desktop non è ancora pronto per il mercato desktop (capisci la differenza?).Lo so che sono riflessioni dure, e molti magari grideranno all'eresia, ma è la pura verità. Nota che come è noto io sono un utilizzatore di Linux, e proprio per il fatto che uso praticamente solo questo OS sono consapevole che oggi puntare su utili sperando di vendere prodotti dedicati al mercato desktop... beh, è pura utopia! Chi utilizza Linux sul desktop difficilmente è disposto a pagare licenze d'uso... amaro dirlo, ma è così :(
        opera invece sta vivendo sul
        suo browserInfatti Opera è norvegese... cmq i maggiori utili li ha fatti ultimamente nel mercato Embedded, a quanto pare non molti sono disposti a pagare la licenza d'uso di Opera per il proprio PC :(
        Il gestore dei NG [cut]Calma calma. Probabilmente tu ti stai riferendo a quei post dove il references nell'header è sbagliato... secondo le rfc il thread dovrebbe essere ricostruito in base alle references, solo che qualche volta i client cannano questo campo nei messaggi. Una feature di alcuni lettori di newsgroup è quella di tentare di ricostruire ugualmente il thread. Se ti riferisci a questo più che bug è quindi la mancanza di una feature... dovuto al fatto che molti usano client di usenet bacati che generano references errate.Cmq stavamo parlando di browser, non di lettori newsgroup!
        il composer no, forse aggiornare
        anche quel componente......imho è molto più comodo editare un singolo frame alla volta (a meno che tu non sia il fortunato possessore di un 19" :D ), cmq stavamo parlando di browser, non di editor html!
        Sempre nel composer la formattazione del
        codice html è quasi inesistente.E dagliela con il composer. Ti è chiara la differenza tra un browser e un editor html visuale? :DIl client irc, il lettore di newsgroup, di posta elettronica, il composer e tutte le altre amenità che fanno parte di mozilla e netscape sono imho paccottiglia (molto meglio usare un client irc dedicato, un lettore di newsgroup serio, e un programma di posta completo... idem per un editor html).Cmq se andiamo a parlare di questa paccottiglia concordo che è una schifezza bella e buona (specie il client irc... fa ribrezzo!).Infatti da quando Firebird è giunto alla versione 0.6.1 (la prima stabile e usabile) tendo ad usare questo ottimo browser... proprio perché io cerco di usare programmi specifici per usi specifici.Prima che uscisse Firebird tendevo ad usare Galeon (il motore di rendering è sempre Gecko)... cmq sia che io usi Galeon che Firebird che altri browser mozilla-based io tendo a dire «per navigare uso Mozilla», ma lo faccio per non fare confusione.Spero di essere stato chiaro... tutto questo per dire «quando parlo di Mozilla io mi riferisco a Gecko, non al composer, non al client irc, non al lettore di newsgroup... parlo solo ed esclusivamente del browser!»
        capitava che alcuni titoli nel forum
        venivano falsati.Finalmente! Qui si parla del browser!Si, è stato corretto... e affliggeva solo firebird (che, guarda caso, non è ancora stato dichiarato stabile).
        Si dice che IE non visualizza tutti i siti
        standard, neanche mozillaNessuno è perfetto ovviamente
        Vive anche su altri mercati, segno che è una
        ditta saggia (opera).Certo, io non ho parlato male di Opera... ma ho detto che vivacchia! La scelta di andare su altri mercati è stata obbligata. ripeto: lo sai che ultimamente la maggior parte degli utili è data proprio dagli accordi che ha preso nel mondo embedded? Conosco centinaia di persone che usano computer, eppure non conosco NESSUNO (nessuno!) che ha pagato la licenza di Opera. Ok, sono consapevole che non è un buon modo di fare statistica... ma quanto meno prova a pensare a quanti conosci che usano IE, quanti conosci che hanno pagato Opera. Resterai impressionato di quanto marginale (se non nullo) è il mercato di Opera. Gli unici che conosco che hanno "pagato" Opera sono alcuni miei amici che hanno preso l'ultimo modello di cellulare Nokia e si sono ritrovate Opera embedded (e quindi rileggi sopra quando parlavo del fatto che Opera ha fatto più utili grazie a questo mercato che con le licenze di Opera per PC).Io sono semplicemente realista: il mercato dei browser per computer è un mercato dove chi vuole proporre un prodotto nuovo fallirà miseramente, perché l'utente di windows continuerà sempre ad usare IE! L'unica possibilità di convincere l'utente ad usare un prodotto alternativo è... regalarlo (e ugualmente non lo convincerai a cambiare definitivamente, ma si limiterà ad accantonare IE con il nuovo browser).Se la cosa non ti convince allora basta che tu apra gli occhi, faccia un giro dai tuoi amici... e che tu faccia un po' di statistica! Scoprirai che anche chi fa l'alternativo e usa Mozilla o Opera lancia la "E" blu per visitare molti siti!Attenzione: esistono le eccezioni, ovvero chi non usa mai IE, ma queste sono eccezioni... ripeto: fai un po' di statistica e vedi com'è la situazione (purtroppo) :(
        le altre ditte
        danno i loro formati aperti?Concordo... ma unisci questa cosa anche alle altre porchete che ha fatto...
        Io lo usavo senza tsr.See! Boom!La Microsoft è stata pure processata in quel tempo, proprio perché chi usava "caldera dr-dos" non poteva caricare windows!Copio incollo il link di un vecchissimo post di Leonardo Serni:http://groups.google.com/groups?selm=7t9ejtcp3r3rs9mpvn679sb7i8u9ul3me1%404ax.com&oe=utf-8&output=gplainOra devi dirmi ancora se secondo te fare una cosa simile non è concorrenza sleale.IMHO le ha combinate troppo sporche... e da tempo non la stimo più ma guardo le sue azioni con sospetto. :(
        • pippo75 scrive:
          Re: e noi...

          risistemando). Il fatto è che sebbene Linux
          comincia ad essere un'alternativa per il
          desktop non è ancora pronto per il mercato
          desktop (capisci la differenza?).purtroppo si, altro esempio vedi kilix, il cui sviluppo sembra che sia stato sospeso a causa delle poche vendite.
          fatto che uso praticamente solo questo OS
          sono consapevole che oggi puntare su utili
          sperando di vendere prodotti dedicati al
          mercato desktop... beh, è pura utopia! Chi
          utilizza Linux sul desktop difficilmente è
          disposto a pagare licenze d'uso... amaro
          dirlo, ma è così :(Non uso linux, anche se una tentazione per la suse l'avrei.Devo confermare quello che dici, stando ai vari utenti di linux che scrivono qui, le ditte dovrebbero campare di assistenza, cosa che si puo' dimostrare essere impossibile per il mercato desktop (peggio ancora per quello casalingo)
          Infatti Opera è norvegese... cmq i maggiori
          utili li ha fatti ultimamente nel mercato
          Embedded, a quanto pare non molti sono
          disposti a pagare la licenza d'uso di Opera
          per il proprio PC :(Se dovessero risolvere i problemi del gestore di NG io sicuramente lo prenderei ufficiale, cosa che molto facilmente faro' ugualmente (prima occorre la 13a)

          Il gestore dei NG [cut]
          Calma calma. Probabilmente tu ti stai
          riferendo a quei post dove il references
          nell'header è sbagliato... Sembra che mozilla quando non "capisce" bene questi campi si fidi sel soggetto del messaggio.Ho provato con messaggi scritti dallo stesso mozilla ed alcune volte li unisce in thread che non c'entrano.
          Cmq stavamo parlando di browser, non di
          lettori newsgroup!un lettore di NG potrebbe essere un valore aggiunto che puo' spingere la gente a scegliere un programma piutosto che un'altro.
          imho è molto più comodo editare un singolo
          frame alla volta (a meno che tu non sia il
          fortunato possessore di un 19" :D ), cmq
          stavamo parlando di browser, non di editor
          html!Vedi sopra.
          E dagliela con il composer. Ti è chiara la
          differenza tra un browser e un editor html
          visuale? :DTi sei reso conto che nel mondo odierno i prodotti a singola funzione stanno sparendo per lasciare spazio a quelli plurifunzione :-)
          Io sono semplicemente realista: il mercato
          dei browser per computer è un mercato dove
          chi vuole proporre un prodotto nuovo fallirà
          miseramente, perché l'utente di windows
          continuerà sempre ad usare IE!Stai davanti ad un negizio di computer per una settimana, sei proprio nel periodo giusto, chiedi a tutti quelli che entrano che cosa è un browser.Come fa la gente a voler comprare un qualcosa che in media non sa neanche cosa sia.
          Se la cosa non ti convince allora basta che
          tu apra gli occhi, faccia un giro dai tuoi
          amici... e che tu faccia un po' di
          statistica! Scoprirai che anche chi fa
          l'alternativo e usa Mozilla o Opera lancia
          la "E" blu per visitare molti siti!conosco, se non fosse per me che ho installato oper/mozilla quasi nessuno conoscerebbe questi prodotti.

          Io lo usavo senza tsr.
          See! Boom!
          La Microsoft è stata pure processata in quel
          tempo, proprio perché chi usava "caldera
          dr-dos" non poteva caricare windows!Parli allora di dr-dos dalla 6 in poi dove era presente un pogramma simile al setver dell'ms-dos.Io usavo al versione 5 (magari mi ricordo male ma windows mi sembra che fosse la 3.1, sono passati 10 anni......)
          IMHO le ha combinate troppo sporche... e da
          tempo non la stimo più ma guardo le sue
          azioni con sospetto. :(teoricamente per quello che ha combinato è già stata punita (es. stacker, borland, ......), ora sta subendo i brevetti (non segue il discorso piu' di tanto, ma stando ai lettori di P.I. sembra che sia stata una delle promotrici dei brevetti SW) Io spero che linux con le sue varie distro possa fargli un po di concorrenza (xp è bello stabile, ma lentissimo)Non dico che MS debba sparire, ma in un mercato in cui ci siano vari contendenti con le stesse questo MS magari si darebbe una mossa.
          • zanac scrive:
            Re: e noi...
            - Scritto da: pippo75
            Non uso linux, anche se una tentazione per
            la suse l'avrei.Se accetti un consiglio tieniti stretto XP che imho è un buon OS :DCmq mi fa piacere discutere con qualcuno che non ha pregiudizi e sa ragionare... :)
            Devo confermare quello che dici, stando ai
            vari utenti di linux che scrivono qui, le
            ditte dovrebbero campare di assistenza, cosa
            che si puo' dimostrare essere impossibile
            per il mercato desktop (peggio ancora per
            quello casalingo)Infatti al momento attuale Linux lo vedo bene sul mercato server... come desktop casalingo assolutamente no (a meno che uno non sia disposto a determinati sacrifici, o ha la fortuna di qualcuno che gli configura per bene i programmi). Per assurdo lo vedo abbastanza bene con destop aziendale, dove esiste la figura del sistemista che potrebbe configurare i computer ad hoc, e le aziende potrebbero invece di spendere soldi in licenze pagare l'assistenza del software usato. Cmq questa è pura utopia, infatti le aziende diffidano di Linux sul desktop, e la nuova generazione di sistemisti windows centrici hanno paura di configurare qualcosa se non possono usare il mouse :DCmq ormai siamo in pieno OT, spero che chi legge questo thread non se la prenda :D
            Se dovessero risolvere i problemi del
            gestore di NG io sicuramente lo prenderei
            ufficiale, cosa che molto facilmente faro'
            ugualmente (prima occorre la 13a)hehe :DMitica tredicesima! :D
            Sembra che mozilla quando non "capisce" bene
            questi campi si fidi sel soggetto del
            messaggio.
            Ho provato con messaggi scritti dallo stesso
            mozilla ed alcune volte li unisce in thread
            che non c'entrano.Mi fido, come ho detto io cerco di usare programmi specifici :DCome ho detto ho letto del problema dell'header references, poi non entro in merito in quanto lo conosco solo di fama :)

            Cmq stavamo parlando di browser, non di

            lettori newsgroup!
            un lettore di NG potrebbe essere un valore
            aggiunto che puo' spingere la gente a
            scegliere un programma piutosto che
            un'altro.Guarda, sarò un pessimista cosmico, ma l'utente medio si sta lamerizzando ogni giorno di più! I newsgroup sono sempre più visti come "bestie nere", e la nuova generazione di utenti preferisce usare IE sui forum.Noi utenti avanzati siamo una razza in via di estinzione; o meglio, diventiamo percentualmente una minima parte. Il PC non è più uno strumento di pochi... oggi la maggior parte degli utenti di PC sa a malapena che Internet è quella E azzurra cerchiata sul desktop, sa a malapena che la posta elettronica è Outlook Express... non sanno quotare (ogni giorno di più corrispondo con utenti che mi rispondono replicandomi tutta l'email e non sanno commentare adeguatamente, di fatto rendendo le loro risposte illeggibili).Poi in mezzo a questo marasma ci sono le nuove leve che piano piano imparano l'uso del PC in modo serio, queste effettivamente scoprono che Internet è molto più di IE e di OE, ma è anche usenet, irc... e molto altro ancora. Ma restiamo comunque una minoranza... e sarà sempre più così.E' un processo inarrestabile, e se vogliamo che l'informatica si diffonda è uno scotto da pagare :(
            Ti sei reso conto che nel mondo odierno i
            prodotti a singola funzione stanno sparendo
            per lasciare spazio a quelli plurifunzione
            :-)Questo si ricollega al discorso che ho fatto, ed è dovuto alla "lamerizzazione" degli utenti del computer (nota: non voglio assolutamente sbeffeggiarli! E non ho niente contro questi nuovi utenti!).Probabilmente tra 4/5 anni integreranno persino il browser e il programmi di posta, così l'utente clicka sull'icona "internet" e potrà utilizzare tutto comodamente da un singolo programma.La mia è solo un'ipotesi ovviamente.Personalmente tendo ad usare programmi separati uno specifico per ogni lavoro... sono in controtendenza? Lo so, ma se lo faccio ho le mie buone ragioni:-. efficienza: un programma studiato per una funzione la svolge in modo più veloce ed efficiente di un "faccio tutto faccio male"-. stabilità: un programma singolo è solitamente più debuggato di un bubbone infame che fa tutto lui... oltretutto se ti crasha il bubbone ti porta giù tutti i lavori che stavi facendo.-. praticità: se esce una versione nuova devo scaricarmi solo il pacchettino del programma che mi interessa e non tutto quanto.-. costo: vedi sopra. Se è un tool a pagamento devo pagare solo la licenza di quello che mi interessa aggiornare e non di tutto quanto (a dire il vero i tool "faccio tutto io" hanno di solito uno sconto per gli aggiornamenti... ma anche i programmi singoli iniziano a seguire questa filosofia, quindi la convenienza ritorna di nuovo su questi).
            Stai davanti ad un negizio di computer per
            una settimana, sei proprio nel periodo
            giusto, chiedi a tutti quelli che entrano
            che cosa è un browser.Mah, forse chi sa l'inglese penserà a qualcosa per nuotare :D
            conosco, se non fosse per me che ho
            installato oper/mozilla quasi nessuno
            conoscerebbe questi prodotti.Proprio qui volevo arrivare :DE allora non sarebbe forse meglio per la concorrenza dividere Microsoft in due tronconi? Uno che fa l'OS, e uno che fa i programmi! Così facendo la gente sarebbe obbligata ad installare internet explorer (pagandolo, come è giusto che sia!). Se la gente inizia a pensare che o deve acquistare IE, o può andare su qualcosa di gratuito (Opera con il banner o Mozilla) allora si inizieremo ad avere vera concorrenza.Lo so, è pura utopia: all'america fa comodo che Microsoft se ne stia beata a dominare il mercato :(
            Io usavo al versione 5 (magari mi ricordo
            male ma windows mi sembra che fosse la 3.1,
            sono passati 10 anni......)Usavo anch'io la versione 5, e mi ricordo che Windows 3.0 mi crashava allegramente... ho poi dovuto acquistare ms-dos per risolvere il problema. All'epoca pensavo che fosse un'incompatibilità, ho poi saputo che era una bastardata fatta aposta, visto che su di una rivista trovai il TSR che faceva caricare win su dr-dos.
            teoricamente per quello che ha combinato è
            già stata punita (es. stacker, borland,
            ......),Mah, sarà... quando eravamo vicini alla vera punizione (cioè a dividere Microsoft in due tronconi) l'antitrust ha fatto subito marcia indietro.Microsoft ha fatto e continua a far di tutto per mettere i pali tra le ruote ai concorrenti.Cmq ti faccio notare che io non critico direttamente IE o Windows (anzi, se cerchi i miei post su punto-informatico scoprirai come consiglio spesso ad acquistare XP che è un buon prodotto), critico la Microsoft come azienda.

            Io spero che linux con le sue varie distro
            possa fargli un po di concorrenza (xp è
            bello stabile, ma lentissimo)
            Non dico che MS debba sparire, ma in un
            mercato in cui ci siano vari contendenti con
            le stesse questo MS magari si darebbe una
            mossa.
            No, M$ non deve
  • deltree scrive:
    Mozilla
    Ormai Mozilla è maturo, non ha quai più problemi di rendering e presto verrà ulteriormente potenziato da Firebird.Inoltre il client email è ormai sufficientemente potente e flessibile da far dimenticare quasi tutti gli altri client in un lampo.Importare/esportare dati e preferenze è facilissimo. Insomma, perché non passsare a Mozilla, anche in virtù del fatto che IE rimarrà fossilizzato sino all'uscita di Longhorn?
    • pippo75 scrive:
      Re: Mozilla

      Importare/esportare dati e preferenze è
      facilissimo. Insomma, perché non passsare a
      Mozilla, anche in virtù del fatto che IE
      rimarrà fossilizzato sino all'uscita di
      Longhorn?Sa se hanno corretto due o tre difetti, che avevo trovato al tempo.nei NG, sbagliava ad unire i thread.(questo non è proprio un difetto, va a gusti)l'elenco dei NG si puo' ordinare per nome?.PenUltima cosa, che sarebbe una cosa bella.In opera un messaggio che contiene immagini linkate a siti, non viene aperto subito, ma devo aprirlo in una finestra a parte, questo perche' molti spammer usano questo sistema per sapere se un indirizzo esiste.Sai se mozilla permette questo?Ultima cosa, sai se l'editor supporta i frame (secondo me grossa mancanza) e magari una formattazione del codice piu' pulita (ricordo che l'avevo visto al tempo e non mi sembrava proprio il massimo).ciao
      • deltree scrive:
        Re: Mozilla

        Sa se hanno corretto due o tre difetti, che
        avevo trovato al tempo.

        nei NG, sbagliava ad unire i thread.Adesso li unisce bene, sono un gran utilizzatore dei NG.

        (questo non è proprio un difetto, va a
        gusti)l'elenco dei NG si puo' ordinare per
        nome?.Se ti riferisci all'elenco dei NG da sottoscrivere si, e adesso ha anche una visualizzazione gerarchica (tutti i free. stanno in un nodo dell'albero e così via) e ordinabile, quelli sottoscritti come pure gli account email non possono essere mossi in maniera semplice. Ho notato che se apri il file .rdf o .dat - non ricordo - che contiene l'elenco dei NG sottoscritti e degli account email cambiando l'ordine delle righe puoi riordinarli ma è scomodissimo (e non so neanche se sia affidabile), sarebbe meglio il D&D dalla GUI
        PenUltima cosa, che sarebbe una cosa bella.
        In opera un messaggio che contiene immagini
        linkate a siti, non viene aperto subito, ma
        devo aprirlo in una finestra a parte, questo
        perche' molti spammer usano questo sistema
        per sapere se un indirizzo esiste.
        Sai se mozilla permette questo?Non mi pare ma considera che io non ho mai attivata l'anteprima automatica dei messaggi, li apro tutti in una finestra nuova. Adesso il client ha però un buon sistema di gestione dello spam che con un semplice tasto viene "addestrato" a capire quali messaggi siano da considerare spam e quali no e al loro smaltimento. Fa un ottimo lavoro e quando gli dici che un certo tipo di mess non è spam (se te lo categorizza come tale) puoi essere certo che non lo farà la volta dopo (e per tipo non intendo indirizzo o oggetto, intendo proprio tipo in senso di contenuti e categoria di appartenenza, ha un'euristica molto sofisticata).
        Ultima cosa, sai se l'editor supporta i
        frame (secondo me grossa mancanza) e magari
        una formattazione del codice piu' pulita
        (ricordo che l'avevo visto al tempo e non mi
        sembrava proprio il massimo).Ovviamente no, visto che sono deprecati. E' iniziata l'integrazione con il supporto CSS, già ora le pagine che escono dall'editor sono compatibili w3c e le proprietà vengono manipolate solo da attributi CSS messi inline. L'unica cosa che non ho capito (ho la 1.5) è che se visualizzo il codice HTML di una pagina web dal browser ho il syntax highlighting ma sull'editor non c'è mai il syntax highlight (???) Ammetto di non averlo usato molto (le pagine web le scrivo a mano, specie ora che c'è CSS e si può fare un lavoro "concettuale" che mal si sposa con gli automatismi software). Ovviamente il codice prodotto dall'editor è spesso ridondante.
        • pippo75 scrive:
          Re: Mozilla
          - Scritto da: deltree

          Sa se hanno corretto due o tre difetti,
          che

          avevo trovato al tempo.



          nei NG, sbagliava ad unire i thread.
          Adesso li unisce bene, sono un gran
          utilizzatore dei NG.
          ho provato oggi, ho creato un thread con un soggetto già presente e l'ha unito al thread già presente (opera invece lo interpreta correttamente).Sarì un caso limite, ma se non ricordo male succede anche con situazioni piu' "normali", urtroppo non ricordo piu' (mozilla e' un pezzo che non lo uso).
      • Anonimo scrive:
        Re: Mozilla

        PenUltima cosa, che sarebbe una cosa bella.
        In opera un messaggio che contiene immagini
        linkate a siti, non viene aperto subito, ma
        devo aprirlo in una finestra a parte, questo
        perche' molti spammer usano questo sistema
        per sapere se un indirizzo esiste.
        Sai se mozilla permette questo?Si, mi sono intrippato ultimamente con thunderbird e ho notato delle ottime potenzialita', dopo quasi 7 anni sono riuscito finalmente a abbandonare con leggerezza OE.Premetto che sto usando la versioneMozilla Thunderbird 0.4RC1 (20031203) (swalker)Comunque tornando al discorso delle immagini linkate a siti esterni, dicevo che c'e' la possibilita' di non fargli caricare tali immagini:Tools/Options/Advanced/Privacy/e selezioni "Block loading of remote images in mail messages" (e dato che ci sei controlla che "Enable JavaScript in mail messages" sia ben deselezionato)Viva le alternative.
        • Avion scrive:
          Re: Mozilla
          - Scritto da: Anonimo

          Si, mi sono intrippato ultimamente con
          thunderbird e ho notato delle ottime
          potenzialita', dopo quasi 7 anni sono
          riuscito finalmente a abbandonare con
          leggerezza OE.
          Premetto che sto usando la versione
          Mozilla Thunderbird 0.4RC1 (20031203)
          (swalker)Me too. Continuavo a usare IE e OE ma ormai li odiavo, però non c'erano altri prodotti equivalenti che mi piacessero. Poi ho provato Firebird e Thunderbird e nel giro di un'ora ho sbattutto OE nel dimenticatoio, mentre IE mi tocca ancora usarlo per certi siti che mi interessano ma che rifiutano di funzionare correttamente con Mozilla :'(
          Viva le alternative.Yeah 8)
    • Zeross scrive:
      Re: Mozilla
      - Scritto da: deltree
      Inoltre il client email è ormai
      sufficientemente potente e flessibile da far
      dimenticare quasi tutti gli altri client in
      un lampo.Mah... io continuo a preferire Outlook 2003... (nota: da non confondersi con OE).
      Importare/esportare dati e preferenze è
      facilissimo. Insomma, perché non passsare a
      Mozilla, anche in virtù del fatto che IE
      rimarrà fossilizzato sino all'uscita di
      Longhorn?Uh???Non mi risulta.Uscirà un IE 6.0 SP2 nei prossimi mesi.Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Mozilla
        - Scritto da: Zeross
        - Scritto da: deltree

        Inoltre il client email è ormai

        sufficientemente potente e flessibile da
        far

        dimenticare quasi tutti gli altri client
        in

        un lampo.

        Mah... io continuo a preferire Outlook
        2003... (nota: da non confondersi con OE).
        per ora devo dire che hai ragioneun client assolutamente ottimosoldi ben spesi, visto che ho avuto per le mani una versione evaluation, e quindi non ho comprato a scatola chiusa e l'ho potuto acquistare singolarmente, senza prendere office completo
      • deltree scrive:
        Re: Mozilla

        Uh???
        Non mi risulta.
        Uscirà un IE 6.0 SP2 nei prossimi mesi.Il mio fossilizzato non era da riferirsi alla non uscita di patch ma da come apparso in un'articolo o in un'intervista (non ricordo bene) qui su punto informatico ad IE 6 non verranno aggiunte nuove funzionalità (ma ovviamente i bug fix continueranno ad uscire). Un po' come è accaduto per le DX9, freezate anche quelle sino a longhorn, poco male prestazionalmente e tecnologicamente ora sono il top, ma tra uno o due anni? Faranno come OGL? Standard fermo per anni e la jungla delle extension in mano ai produttori hardware?Siccome come concetto di browser sta diventando un po' vetusto e inizia a rimanere indietro su parecchie specifiche w3c non so quanto questo faccia bene ad IE 6.Certo bisognerà vedere cosa tireranno fuori DOPO questa pausa (si parla di browser, come l'SO interamente riscritto).
  • Anonimo scrive:
    E' roba vecchia
    Il giochetto è vechio ed è noto da tempo, ne ha parlato Paolo Attivissimo moooooooooooooooolto tempo fa su www.attivissimo.net .
    • paulatz scrive:
      Re: E' roba vecchia
      - Scritto da: Anonimo
      Il giochetto è vechio ed è noto da tempo, ne
      ha parlato Paolo Attivissimo
      moooooooooooooooolto tempo fa su
      www.attivissimo.net .Non è proprio la stessa cosa, poiché nel caso riportato da P.A. l'indirizzo appare comunque completo sulla barra (al limite cammuffato), mentre in questo caso la parte che segue %01@ non viene proprio visualizzata, perciò, come già notato da altri se il link viene inserito in un applet java non c'è modo (ragionevolmente semplice) di notarlo.
      • Avion scrive:
        Re: E' roba vecchia
        - Scritto da: paulatz

        - Scritto da: Anonimo

        Il giochetto è vechio ed è noto da tempo,
        ne

        ha parlato Paolo Attivissimo

        moooooooooooooooolto tempo fa su

        www.attivissimo.net .
        Non è proprio la stessa cosa, poiché nel
        caso riportato da P.A. l'indirizzo appare
        comunque completo sulla barra (al limite
        cammuffato), mentre in questo caso la parte
        che segue %01@ non viene proprio
        visualizzata, perciò, come già notato da
        altri se il link viene inserito in un applet
        java non c'è modo (ragionevolmente semplice)
        di notarlo.Ma soprattutto, leggere bene l'articolo e magari le discussioni pare brutto? :Chi scommette qualcosa che ne esce un altro che sa già tutto da una vita? (troll)
  • Anonimo scrive:
    Notizia vecchia...
    Per dovere di cronaca, un articolo simile e anteriore (e più dettagliato) si trova qui: http://attivissimo.homelinux.net/security/fakesites/fakesites.htm 8)
    • Avion scrive:
      Re: Notizia vecchia...
      - Scritto da: Anonimo
      Per dovere di cronaca, un articolo simile e
      anteriore (e più dettagliato) si trova qui:
      http://attivissimo.homelinux.net/security/fakCosa non ti è chiaro nel concetto di "Questo è diverso e ancora più pericoloso"? :sLeggi bene l'articolo :p
    • godzilla scrive:
      Re: Notizia vecchia...
      dopo 2 giorni che stiamo qua a discuterne, arriva lui che ne sa più di tutti.leggi bene l'articolo e guarda che è un'altra cosa.
  • Anonimo scrive:
    Bug?? bah io non lo definirei bug...
    Perchè definire bug una "funzione" probabilmente inserita nel browser e magari venduta sottobanco?Come diceva uno con la gobba.."a pensar male si fa peccato..ma molto spesso ci si azzecca.."alientrez
  • Anonimo scrive:
    ATTENZIONE!Il bug può agire ancor peggio
    Pubblico nel link sottoindicato un semplice esempio riassuntivo, forse più bastardo dell'originale, frutto di un accorpamento di dubbi/esempi/idee lette oggi su vari forum, allo scopo di chiarire la pericolosità del bug per gli utenti finali.http://www.federicodalmaso.it/iebug/Il succo del discorso è che l'_unico modo_ per capire se un link ridireziona al link reale è analizzare _completamente_ l'html e il javascript (eventualmente riferito esternamente) del l'intero documento html.Se mi è concesso di dare consigli, finchè non verrà una patch, diffidate (e fate in modo che amici, dipendendenti... diffidino) di _ogni_ e-mail html che presenti un link di qualsiasi tipo, abituandosi a ridigitare sul browser a manina il link indicato (a meno che non abbiate la pazienza di analizzare tutto l'html e il javascript collegato). Lo stesso è consigliabile fare per i link di siti web il cui contenuto/origine/autore non sia noto. Facile sarebbe per un malintenzionato reindirizzarvi a un sito fasullo con scopi spiacevoli.Oppure usate client di posta e browser diversi.
    • matteo.moro scrive:
      Re: ATTENZIONE!Il bug può agire ancor pe


      Pubblico nel link sottoindicato un semplice
      esempio riassuntivo, forse più bastardo
      dell'originale, frutto di un accorpamento di
      dubbi/esempi/idee lette oggi su vari forum,
      allo scopo di chiarire la pericolosità del
      bug per gli utenti finali.

      http://www.federicodalmaso.it/iebug/
      Uhm... con mozilla 1.5 (Debian SID) il link mi porta al sito microsoft senza dare problemi, più tardi proverò con IE6 (WinXP) ;-)ciao.TeO:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENZIONE!Il bug può agire ancor pe
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.federicodalmaso.it/iebug/
      Oppure usate client di posta e browser
      diversi.Yup... porta al vero e proprio microsoft.com.Almeno usando MozillaFirebird.
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENZIONE!Il bug può agire ancor peggio
      con Internet ExplorerVersione 6.0.2800.1106.xpsp2.030422-1633Aggiornamenti: SP1; Q818529; Q822925; Q828750; Q824145è riprodotto in maniera perfetta:link esatto, tasto destro esatto, barra di stato perfetta...e pagina pinguinata :DChe incapaci...
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENZIONE!Il bug può agire ancor pe

      Il succo del discorso è che l'_unico modo_
      per capire se un link ridireziona al link
      reale è analizzare _completamente_ l'html e
      il javascript (eventualmente riferito
      esternamente) del l'intero documento html.
      e questo con OGNI browserla tua funzione javascript, invece di riscrivere l'url, potrebbe fare qualsiasi altra cosa
  • Anonimo scrive:
    Anche Mozilla (quasi) ci casca
    http://mozillazine.org/talkback.html?article=4078;)
    • Xmasitel scrive:
      Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
      - Scritto da: Anonimo
      http://mozillazine.org/talkback.html?article=

      ;)Firebird è completamente immune (provato ;-))
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
      - Scritto da: Anonimo
      http://mozillazine.org/talkback.html?article=confermo mozilla 0.7 immune sia su winxp che su linux 2.4.22non so chi abbia scritto quell'articolo dove l'abbia trovata la vulnerabilità su mozilla
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        http://mozillazine.org/talkback.html?article=

        confermo mozilla 0.7 immune sia su winxp che
        su linux 2.4.22Mozilla e` alla versione 1.4 al momento.Non e` che hai Mozilla FIREBIRD, che guardacaso e` intorno alla 0.7, per l'appunto?
        • godzilla scrive:
          Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo





          http://mozillazine.org/talkback.html?article=



          confermo mozilla 0.7 immune sia su winxp
          che

          su linux 2.4.22

          Mozilla e` alla versione 1.4 al momento.1.5 stabile, 1.6a in fase di test
          Non e` che hai Mozilla FIREBIRD, che
          guardacaso e` intorno alla 0.7, per
          l'appunto?e quindi?per la cronaca sul mio 1.5 il test fallisce (ovvero nella barra compare tutto, e nella barra di stato un carattere non stampabile)
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca

          Mozilla e` alla versione 1.4 al momento.
          Non e` che hai Mozilla FIREBIRD, che
          guardacaso e` intorno alla 0.7, per
          l'appunto?mea culpa... mozilla firebird non mozilla e basta... comunque confermo immune dal bug... vorreisapere chi se lo è inventatosto articolo che anche firebird sarebbe colpito.... secondo me (se in buona fede) c'aveva extension strane installate, non vedo come se no.... anche perché comportarsi in maniera uguale di fronte ad un exploit di questo tipo significherebbe che qualcuno ha preso codice a qualcun altro....
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
      - Scritto da: Anonimo
      http://mozillazine.org/talkback.html?article=Mozilla interpreta il @ nel modo giuto, il bug non lo vedo proprio. Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
      Ok, sono quello del post originale.L'avete letto l'articolo?Mozilla e Firebird mostrano l'URL sbagliato solo nella barra di stato e posso confermarlo io stesso per Firebird 0.7 su Win, Linux e OSX. Per Mozilla lo confermo solo per Linux ma altri l'hanno confermato anche per le altre piattaforme.Ripeto, avete letto l'articolo prima di dire che è immune? Dubito, visto che dopo tutto siamo sempre su PI e il pubblico è quello che è...
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
      http://www.microsoft.com%01@zapthedingbat.com/security/ex01/vun2.htmquesto è quello che compare nella barra degli indirizzi di mozilla 1.5 non mi pare proprio che ci caschi
      • Avion scrive:
        Re: Anche Mozilla (quasi) ci casca
        Specifichiamo...Con Mozilla Firebird (0.7 su win xp) cliccando sul link incriminato ( www.federicodalmaso.it/iebug/ ) arrivo esattamente al sito microsoft, mentre con exploder arrivo sul sito di linuxNon uso nightly builds e non ho extension che facciano robe strane sui link...==================================Modificato dall'autore il 13/12/2003 0.31.31
  • Anonimo scrive:
    Vabbeh, funziona solo con i domini
    Non puoi fare un fake www.pippo.com/pipposolo www.pippo.com, le slash non riesci a farle, va sul sito reale seno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vabbeh, funziona solo con i domini
      - Scritto da: Anonimo
      Non puoi fare un fake www.pippo.com/pippo
      solo www.pippo.com, le slash non riesci a
      farle, va sul sito reale seno.Sì, magari fai un acquisto con carta di credito su un sito che non esiste e ti rubano i dati.....ma cosa ci frega a noi, tanto funziona solo con i domini, se poi il dominio stà in Cina e non puoi denunciarli che ce frega...Collega il cervello e ragiona, mi sembra che stai sottovalutando il problema....sei un utente windows?Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Vabbeh, funziona solo con i domini
        No, sono utente linux, pero se vedi che sei sempre in www.fake.com e mai in qualche path di esso (tipo /login e /pippo) qualche dubbio ti viene.Il bug è pesante, ma meno di altri unpatchati.
    • zanac scrive:
      Re: Vabbeh, funziona solo con i domini
      - Scritto da: Anonimo
      Non puoi fare un fake www.pippo.com/pippo
      solo www.pippo.com, le slash non riesci a
      farle, va sul sito reale seno.Come se l'utente medio di IE sapesse la differenza delle slash... è già una grazia che sappia clickare sulla E azzurra :(Va beh, sinceramente non mi importa più niente dell'utente medio... affaracci suoi sinceramente!
      • Avion scrive:
        Re: Vabbeh, funziona solo con i domini
        - Scritto da: zanac
        - Scritto da: Anonimo

        Non puoi fare un fake www.pippo.com/pippo

        solo www.pippo.com, le slash non riesci a

        farle, va sul sito reale seno.
        Come se l'utente medio di IE sapesse la
        differenza delle slash... è già una grazia
        che sappia clickare sulla E azzurra :(Grazia o... disgrazia? :D
  • MemoRemigi scrive:
    Nulla di nuovo...
    ... la solita notizia settimanale.Mah !
    • Anonimo scrive:
      Re: Nulla di nuovo...
      - Scritto da: MemoRemigi

      ... la solita notizia settimanale.Sì, solo che questo bug aprirà la strada a tante truffe telematicheCiao
  • Anonimo scrive:
    esempio di exploit possibile
    scenario possibile.ricevo un'email su OEil mittende appare essere cdnow (mascherare l'utente non è difficile...)mi propone un eccezionale offertona con cd di cristina aguilera a 3 euro, io corro sul link. si apre il siti do cdnow uguale in tutto e per tutto a quello vero, io faccio il mio acquisto e bleam, fottùto il numero di carta di credito (se quello era il mio interesse)oppure cosa simile per installare un dialer da un sito riconosciuto... update di sicurezza M$ per fare un esempio....oppure ti faccio collegare ad hotmail con qualche scusa e ti frego la password di posta...insomma è un buco enorme! e la m$ dovrebbe come minimo rilasciare una patch in giornata perché appena qualcuno si rende conto di cos'è sto errore troveremo un internet senza più sicurezza di dove si naviga.... scenario terribile no?ah finito il brutto sogno!!!! mi sveglio tutto sudato, il mio debian non soffre di questi problemi e mozillino mi accompagna per manina per internet e quando c'è un cattivo mi difende lui, meno male!
    • Anonimo scrive:
      Re: esempio di exploit possibile
      - Scritto da: Anonimo
      scenario possibile.

      ricevo un'email su OE
      il mittende appare essere cdnow (mascherare
      l'utente non è difficile...)
      mi propone un eccezionale offertona con cd
      di cristina aguilera a 3 euro, io corro sul
      link. si apre il siti do cdnow uguale in
      tutto e per tutto a quello vero, io faccio
      il mio acquisto e bleam, fottùto il numero
      di carta di credito (se quello era il mio
      interesse)

      oppure cosa simile per installare un dialer
      da un sito riconosciuto... update di
      sicurezza M$ per fare un esempio....

      oppure ti faccio collegare ad hotmail con
      qualche scusa e ti frego la password di
      posta...

      insomma è un buco enorme! e la m$ dovrebbe
      come minimo rilasciare una patch in giornata
      perché appena qualcuno si rende conto di
      cos'è sto errore troveremo un internet senza
      più sicurezza di dove si naviga....

      scenario terribile no?Mica tanto, basta non usare IE (e magari liberarsi anche di Outlook e, perché no, di Windows).Penso a quei miliardi di poveretti che rimarranno fregati da chi ti prenderà in parola........ :)

      ah finito il brutto sogno!!!! mi sveglio
      tutto sudato, il mio debian non soffre di
      questi problemi e mozillino mi accompagna
      per manina per internet e quando c'è un
      cattivo mi difende lui, meno male!Mozilla è quanto di meglio l'open source abbia mai prodotto, su OSX invece di Safari uso proprio "la bestia" ;)
  • Anonimo scrive:
    La solita sicurezza made in M$
    Non sanno fare neanche un parser (e si che esistono strumenti *automatici* per scriverne uno). Ora venitemi a dire che windows è il sistema più facile da usare, ma tutti quelli che andranno su www.repubblica.it o www.punto-informatico.it e si troveranno un dialer installato tramite activex (e magari verranno anche accusati di aver visitato siti porno dalle mogli o dai mariti) non credo troveranno tanto comodo scaricare con un 56k i soliti 90 mb di patch cumulative che tra qualche mesetto usciranno.Intanto ho un amico che mi ha chiesto per pietà di creargli un dump del filesystem perchè dopo l'ultimo esborso per la reinstallazione del sistema non ha più il coraggio di connettersi a internet per paura dei worm. E non sto scherzando.E voi questo lo chiamate progresso?
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita sicurezza made in M$
      Il problema è che la microsoft non ha capito che quello che la gente vuole è diverso di cui la gente necessita.Dubito lo capira mai. E' il simbolo della demagogia informatica, features che vendono e chissenefrega di fare le cose per bene. Il problema è che quando ci si mettono (C#, NTFS) dimostrano che le cose le saprebbero fare anche bene. E' che a loro interessa vendere, sono un azienda dopotutto. Non è proprio il caso di parlare di progresso.
      • Anonimo scrive:
        Re: La solita sicurezza made in M$
        - Scritto da: Anonimo
        Il problema è che la microsoft non ha capito
        che quello che la gente vuole è diverso di
        cui la gente necessita.Assolutamente sbagliato.Il problema vero è che lo ha capito benissimo......
        • Anonimo scrive:
          Re: La solita sicurezza made in M$
          Ha capito BENISSIMO cosa la gente vuole, non cosa serve alla gente. Il fatto che abbia capito che sono 2 cose diverse è irrilevante.
      • Avion scrive:
        Re: La solita sicurezza made in M$
        - Scritto da: Anonimo
        Dubito lo capira mai. E' il simbolo della
        demagogia informatica, features che vendono
        e chissenefrega di fare le cose per bene. Il
        problema è che quando ci si mettono (C#,
        NTFS) dimostrano che le cose le saprebbero
        fare anche bene.Abbastanza vero per .NET (e quindi C#), ma NT e NTFS non sono tecnologie originariamente sviluppate da loro, come SQL Server e altri loro prodotti che funzionano a dovere. :D
        • Zeross scrive:
          Re: La solita sicurezza made in M$
          - Scritto da: Avion

          Abbastanza vero per .NET (e quindi C#), ma
          NT e NTFS non sono tecnologie
          originariamente sviluppate da loro, come SQL
          Server e altri loro prodotti che funzionano
          a dovere.
          :DLa solita (dis)informazione.Windows NT è a tutti gli effetti un prodotto Microsoft, scritto da dipendenti Microsoft.Il team storico che diede vita a WinNT uscì dalla Digital e fu assunto in Microsoft.David Cutler e il suo team lasciò la Digital perchè quest'ultima cancellò il progetto a cui stavano lavorando, che divenne quindi la base per il nuovo OS/2 NT, poi rinominato Windows NT.Inoltre la piattaforma NT ha già subito un rilevante intervento di riscrittura nel passaggio da WinNT4 e Win2K, e uno più parziale e mirato su certe funzioni del kernel nel passaggio da Win2K a WinXP.Attualmente è in corso d'opera una massiccia, se non completa, riscrittura dell'intero s.o. per la release Longhorn.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita sicurezza made in M$
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Avion



            Abbastanza vero per .NET (e quindi C#), ma

            NT e NTFS non sono tecnologie

            originariamente sviluppate da loro, come
            SQL

            Server e altri loro prodotti che
            funzionano

            a dovere.

            :D

            La solita (dis)informazione.
            Windows NT è a tutti gli effetti un prodotto
            Microsoft, scritto da dipendenti Microsoft.

            Il team storico che diede vita a WinNT uscì
            dalla Digital e fu assunto in Microsoft.sono quelli del 'mitico' digital unix ? ...
            David Cutler e il suo team lasciò la Digital
            perchè quest'ultima cancellò il progetto a
            cui stavano lavorando, che divenne quindi la
            base per il nuovo OS/2 NT, poi rinominato
            Windows NT.

            Inoltre la piattaforma NT ha già subito un
            rilevante intervento di riscrittura nel
            passaggio da WinNT4 e Win2K, e uno più
            parziale e mirato su certe funzioni del
            kernel nel passaggio da Win2K a WinXP.
            Attualmente è in corso d'opera una
            massiccia, se non completa, riscrittura
            dell'intero s.o. per la release Longhorn.


            Zerosspuoi riscrivere ciò che ti pare; ma se la qualità degli sviluppatori non è all'altezza produci ciofeche...
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita sicurezza made in M$

            puoi riscrivere ciò che ti pare; ma se la
            qualità degli sviluppatori non è all'altezza
            produci ciofeche...tu sicuramente sapresti fare di meglioguarda che mica tutti gli sviluppatori bravi sono come stallman, che predica il pursimo informatico e poi si prende 120 mila dollari l'anno dalla universita per la quale fa il ricercatorece ne sono anche di intellettualmente onesti che vanno a lavorare per il demonio MS perche' li paga tanto e subito
        • Anonimo scrive:
          Re: La solita sicurezza made in M$

          Abbastanza vero per .NET (e quindi C#), ma
          NT e NTFS non sono tecnologie
          originariamente sviluppate da loro, come SQL
          Server e altri loro prodotti che funzionano
          a dovere.
          :Dridi, ridi...SQL Server ha abbandonato lacodebase di Sybase da lustri
  • Anonimo scrive:
    spiegazione dell'exploit
    in realtà non si tratta di un problema della barra ma del motore javascript di IE, infatti solo attraverso questa stringa javascript si attiva l'exploitonclick="location.href=unescape('http://www.domioniochesileggenellaurl%01@wwwdominioreale.');"un normale a href non attiva l'exploit....lo trovo molto interessante come bug, soprattutto perché i bottoni javascript non permettono neanche di vedere a che url si stia andando tramite mouse over quindi trovo molto molto facile realizzare siti fake in questa maniera,...
    • Anonimo scrive:
      Si può fare di meglio

      lo trovo molto interessante come bug,
      soprattutto perché i bottoni javascript non
      permettono neanche di vedere a che url si
      stia andando tramite mouse overNaaa, con un semplice anchor si può costruire un inganno migliore.L'evento onclick avviene prima della valutazione dell'href, ma href viene valutato da ie per scrivere nella statusbar il link quindi puoi scrivere un link "altamente" fake facendo cosìTesto del link
      quindi trovo
      molto molto facile realizzare siti fake in
      questa maniera,...Finchè non patchano, l'unico modo per pararsi il culo è aprire il sorgente e leggere l'html..... Paaaaaatch!!!
      • Anonimo scrive:
        Pardòn... lo riscrivo
        PI mi ha segato i tag.Riprovo<a href="http://www.dominiochesileggenellaurl" onclick="javascript:location.href=unescape('www.domioniochesileggenellaurl%01@wwwdominioreale.'); return false;"
        Testo del link</a
        8)
        • Salamander scrive:
          Re: Pardòn... lo riscrivo
          Quest'ultimo è ancora più terribile del pulsante, visto che sia nella status bar che nella navigation bar mostra perfettamente l'url, ma ti trasporta da un'altra parte e onestamente guardare il sorgente di una pagina di un qualsiasi portale è dura... Integrato in un messaggio e visualizzato con outlook porterebbe dritti dritti nella bocca del lupo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo
            - Scritto da: Salamander
            Quest'ultimo è ancora più terribile del
            pulsante, visto che sia nella status bar che
            nella navigation bar mostra perfettamente
            l'url, ma ti trasporta da un'altra parte e
            onestamente guardare il sorgente di una
            pagina di un qualsiasi portale è dura...
            Integrato in un messaggio e visualizzato con
            outlook porterebbe dritti dritti nella bocca
            del lupo....ti faccio notare che anche a pulsante-dx + properties risponde in maniera errata.8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo


            ti faccio notare che anche a pulsante-dx +
            properties risponde in maniera errata.

            8)no una volta cliccato sul bottone sbagliato (senza averne verificato l'html cosa praticamente che è impossibile da fare ogni volta) non esiste più alcuna maniera di capire se ci si trova su un sito autorizzato o fake....e poi questi vorrebbero fare palladium...ma per favore.... tornino a zappare terra...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo
            - Scritto da: Anonimo

            non esiste più alcuna maniera di
            capire se ci si trova su un sito autorizzato
            o fake....bottone destro sulla pagina e proprietà, se inveceil click destro è bloccato...... non inserire la passwordo copiare l'url e incollarlo su un'altra finestra.

            e poi questi vorrebbero fare palladium...
            ma per favore.... tornino a zappare terra...cmq hai ragione.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            non esiste più alcuna maniera di

            capire se ci si trova su un sito
            autorizzato

            o fake....

            bottone destro sulla pagina e proprietà, se
            invece
            il click destro è bloccato...... non
            inserire la password
            o copiare l'url e incollarlo su un'altra
            finestra.Non è vero.Faccio presente che l'implementazione che ho dato prima con l'anchor ti da il link fake anche su pulsantedx-proprietà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo
            non mi risulta.... l'ho provato e non funziona come dici tuquesto l'ho copiato e incollato dalla pagina delle proprietà:http://www.microsoft.com@www.sitomio.it/home.asp
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo
            - Scritto da: Anonimo
            non mi risulta.... l'ho provato e non
            funziona come dici tu

            questo l'ho copiato e incollato dalla pagina
            delle proprietà:

            http://www.microsoft.com@www.sitomio.it/homesistema operativo, service pack e browser pleaseio copio http://www.microsoft.com/win 2k sp3 IE5 00.3502.1000
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo
            IE 6.0.2800.1106.xpsp2.030422-1633WIN XP Professional SP1
          • Anonimo scrive:
            Re: Pardòn... lo riscrivo
            - Scritto da: Salamander
            Quest'ultimo è ancora più terribile del
            pulsante, visto che sia nella status bar che
            nella navigation bar mostra perfettamente
            l'url, ma ti trasporta da un'altra parteè vero! non male, non ci avevo pensato... a usare un trick simile inganneresti proprio chiunque... se poi si prepara un bel sito fake, mi sa che saranno in tanti a regalare password a destra e a manca a siti finto hotmail, finto yahoo, o fare acquisti su siti finto cdnow finto ebay etc etcè una vulnerabilità enorme!paaaaatchhhhhh subito, ache se poi molti non aggiorneranno e ormai la vulnerabilità rimarrà non avendo IE un sistema efficace di autocorrezione dei bug sullo stile di apt-get
  • Anonimo scrive:
    test fallito
    Ciaoio ho W2KProIta conIE6.0.2800.1106 versioni aggiornamento :; SP1; Q828750;Q330994;Q820223;e l'exploit non funziona (o meglio la vulnerabilità sembra patchata ;-)ciaoT
    • Akiro scrive:
      Re: test fallito
      con NT 4.00.1381 e IE 5.5.50.4522.1800 la vulnerabilità c'èbyez(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: test fallito
      Versione:6.0.2800.1106.xpsp2.030422-1633con aggiornamenti: SP1; Q828750; Q330944; Q820223; su windows xp home edition in italiano e l'exploit funziona...come la mettiamo???saluti,by Ulix
    • Skin Bracer scrive:
      Re: test fallito
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao
      io ho W2KProIta con
      IE6.0.2800.1106 versioni aggiornamento :;
      SP1; Q828750;Q330994;Q820223;

      e l'exploit non funziona (o meglio la
      vulnerabilità sembra patchata ;-)

      ciao
      TA parte il fatto che un'exploit è un'altra cosa, da me con IE il problema c'è e sono anch'io su 2000 con IE6.0.2800.1106 SP1 con Q810847; Q813951; Q813489; Q330994; Q818529; Q820223; Q822925; Q828750.Su Mozilla invece (come su FireBird) l'indirizzo viene mostrato per intero compreso il %01.
    • Anonimo scrive:
      Re: test fallito
      XP Pro sp2 con IE 6.0.2800.1106.xpsp2.030422.1633www.microsoft.com%01@www.linux.comIE visualizza www.linux.com come sito e come title bar
      • Anonimo scrive:
        Re: test fallito
        - Scritto da: Anonimo
        XP Pro sp2 con IE
        6.0.2800.1106.xpsp2.030422.1633

        www.microsoft.com%01@www.linux.com
        IE visualizza www.linux.com come sito e come
        title barScusate, XP Pro SP1
        • Anonimo scrive:
          Re: test fallito
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          XP Pro sp2 con IE

          6.0.2800.1106.xpsp2.030422.1633



          www.microsoft.com%01@www.linux.com

          IE visualizza www.linux.com come sito e
          come

          title bara me con win2k no...però se attivo il link da javassscript si...
          • Avion scrive:
            Re: test fallito
            Io sono un mezzo stordito... Ho provato usando Firebird e stavo già pensando "ma non è vero che funziona!" :$Invece con explorer 6 su win 2k SP4 l'exploit va eccome :o
  • Hyde scrive:
    microsoft defaced
    scrivendo www.microsoft.com%01@www.linux.comeheheh
  • Anonimo scrive:
    Opera non lo frega.
    Ho provato con Opera, e l'URL di esempio e' perfettamente leggibile: c'e' un quadratino in corrispondenza del carattere %01 ma tutta la stringa e' leggibile, sia prima che dopo.Siamo alle solite...Utonti winari, buttate quei programmi insulsi e buggati e usate le alternative!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Opera non lo frega.
      Tu si che sei di tendenza!!!!!Bravo... secondo tuo modestissimo parere!!! poi continui ad usare windows!!!Avevi da non leggere il messaggio visto che riguardava solo IE. Facile parlare per luoghi comuni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Opera non lo frega.
        - Scritto da: Anonimo
        Tu si che sei di tendenza!!!!!
        Bravo... secondo tuo modestissimo parere!!!
        poi continui ad usare windows!!!Non lo uso mica per scelta, sai...
        Avevi da non leggere il messaggio visto che
        riguardava solo IE. E rinunciare cosi' a farmi le solite 4 risate quotidiane?
        Facile parlare per luoghi comuni.Piu' facile ancora trascinare l'icona di IE nel cestino e installarsi un vero browser.
      • Anonimo scrive:
        Re: Opera non lo frega.
        Ha ragione, bello.Mettiti l'anima in pace, il software MS e` cosi` da sempre, e per sempre sara`. L'unica e` buttarlo via a priori, senza nemmeno aspettare che qualcuno si accorga dei perche` e dei percome. Con la maturazione degli utenti, col tempo, e` ovvio che MS stessa dovra` o cambiare strada e atteggiamento, o sparire dal mercato. Per ora vanno avanti, e buon per loro che la situazione [d'ignoranza abissale e terrore apotropaico di un qualsiasi parolone tecnico non abbastanza pubblicizzato con tanto di depliant, sul modello del pulsante start] glielo consente. Ma la verita` e` e resta la stessa, inoppugnabile.
  • Anonimo scrive:
    Ma che problema c'è
    Explorer manco supporta la trasparenza delle png, che sono UNO STANDARD. Ha un supporto CSS che fa schifo. Inoltre capisce il content type dall'estensione, cioè, se io ho un file php che mi genera un svg, ma ha come ultimo parametro nell'url pippo=foo.html allora Explorer lo visualizza come html e non come svg, fregandosene del content type che gli mando. Provare per credere.Quindi, cosa volete che sia questa cosa.E perfotuna che nessuno piu osa dire che è meglio di altri. IE è al 98% solo perchè è dentro windows, e questo dimostra che la microsoft lavora solo dove non ha il 98%, poi, quando arriva li, degli utenti sene FREGA.IE fa schifo. Punto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che problema c'è
      non entro nel merito della polemica IE Vs altri browser perchè mi sembra sterile come la maggioranza di questo tipo di discussioni...cmq ie il content-type lo gestisce benissimo....fai un flush del buffer prima di impostarlo e vedrai che funziona....ciaoAndrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che problema c'è
        Non è vero. Almeno per SVG. Su da php fai: e lo chiami come pippo.php?pram=foo.xmlnoterai che non lancia il plugin adobe.questo è un bug di IE non di adobe visto che il plugin manco viene attivato (e visto che da mozilla funziona). E posso fare il flush di quello che vuoi, non va. Sono certo. E' un bug noto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che problema c'è
        Ah, e inoltre, non è per niente sterile la polemica IE verso altri browser. Se IE non fosse embedded in windows allora sarebbe sterile, ma siccome è al 98% senza meritarsi neanche il 20%, allora direi che bisognerebbe discuterne, perchè è un problema.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che problema c'è
        Ah, e dimenticavo, alla microsoft quella cosa che dici non esistere hanno anche il coraggio di chiamarla feature. Leggi quahttp://www.mail-archive.com/tomcat-user@jakarta.apache.org/msg108425.htmle poi segui il link.- Scritto da: Anonimo
        non entro nel merito della polemica IE Vs
        altri browser perchè mi sembra sterile come
        la maggioranza di questo tipo di
        discussioni...cmq ie il content-type lo
        gestisce benissimo....fai un flush del
        buffer prima di impostarlo e vedrai che
        funziona....

        ciao
        Andrea
        • Zeross scrive:
          Re: Ma che problema c'è
          - Scritto da: Anonimo
          Ah, e dimenticavo, alla microsoft quella
          cosa che dici non esistere hanno anche il
          coraggio di chiamarla feature. Leggi qua

          http://www.mail-archive.com/tomcat-user@jakar

          e poi segui il link.Che immagino tu non abbia neanche letto...http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/workshop/networking/moniker/overview/appendix_a.aspZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che problema c'è
            Certo che l'ho letto. Il probelma è che non funziona. Il post del tipo faceva notare proprio quello. Explorer IGNORA il content-type che mandi dal server. Il punto 1 è al 3 in quella lista. Prima trovami un modo per far funzionare l'esempio in pho che ho dato, e poi dimmi che ho torto. E loro la chiamano feature.
          • Zeross scrive:
            Re: Ma che problema c'è
            - Scritto da: Anonimo
            Certo che l'ho letto. Il probelma è che non
            funziona. Il post del tipo faceva notare
            proprio quello. Explorer IGNORA il
            content-type che mandi dal server. Il punto
            1 è al 3 in quella lista. Prima trovami un
            modo per far funzionare l'esempio in pho che
            ho dato, e poi dimmi che ho torto. E loro la
            chiamano feature.Il punto è che non puoi dire che per MS è una feature il fatto che ignori il content-type, perchè la documentazione al riguardo non dice questo.Puoi dire invece, se effettivamente non si comporta come descritto, che c'è un problema.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che problema c'è
            Corretto, hai ragione tu.Quello che intendo io è che per aggiungere una feature (il riconoscimento del contenttype guardando il file stesso) hanno creato un bug (non guarda piu il content type per certi file, infatti se tu passi una gif e gli dai text/plain come content type lui visualizza comunque l'immagine invece di farti vedere un sacco di caratteri bizzarri come in realtà dovrebbe fare).- Scritto da: Zeross
            Il punto è che non puoi dire che per MS è
            una feature il fatto che ignori il
            content-type, perchè la documentazione al
            riguardo non dice questo.
            Puoi dire invece, se effettivamente non si
            comporta come descritto, che c'è un
            problema.


            Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che problema c'è

            Corretto, hai ragione tu.
            Quello che intendo io è che per aggiungere
            una feature (il riconoscimento del
            contenttype guardando il file stesso) hanno
            creato un bug (non guarda piu il content
            type per certi file, infatti se tu passi una
            gif e gli dai text/plain come content type
            lui visualizza comunque l'immagine invece di
            farti vedere un sacco di caratteri bizzarri
            come in realtà dovrebbe fare).lo standard non dice che il content-type e' leggecome non dice che gli header come content-expiration vadano letti come fossero il vangeloogni browser puo' prendere decisioni autonome da questo punto di vistaad esempio, con IE e' impossibile cambiare "al volo" content-type per far credere al browser (e all'utente) che stia scaricando qualcosa di diverso da quello che il content-type in realta' non dicae cmq i file xml, svg e quant altro vengono riconosciuti dalla prima rigase iniziano con ie li interpreta correttamente
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che problema c'è
            Be', e` noto da tempo tra le file delle "quote" piu` divertenti sui computers che: - Qualsiasi bug sufficientemente avanzato e` indistinguibile da una feature. :)
    • francescone scrive:
      Re: Ma che problema c'è
      Purtroppo la storia recente conferma la tua tesi: un lavoro orientato alla massima diffusione, la qualità del prodotto (alta o bassa che sia) non è una priorità in alcun caso. Del resto da tempo la Microsoft ha abbandonato il confronto sulla qualità del codice per concentrare le sue energie soprattutto su strategie per screditare i modelli di produzione e distribuzione che percepisce (giustamente) come una minaccia nei confronti del proprio prepotente monopolio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che problema c'è
      - Scritto da: Anonimo
      Explorer manco supporta la trasparenza delle
      png, che sono UNO STANDARD. Ha un supporto
      CSS che fa schifo. Inoltre capisce il
      content type dall'estensione, cioè, se io ho
      un file php che mi genera un svg, ma ha come
      ultimo parametro nell'url pippo=foo.html
      allora Explorer lo visualizza come html e
      non come svg, fregandosene del content type
      che gli mando. Provare per credere.
      Quindi, cosa volete che sia questa cosa.
      E perfotuna che nessuno piu osa dire che è
      meglio di altri. IE è al 98% solo perchè è
      dentro windows, e questo dimostra che la
      microsoft lavora solo dove non ha il 98%,
      poi, quando arriva li, degli utenti sene
      FREGA.
      IE fa schifo. Punto.Quoto tutto ed invito a rileggere attentamente, perche` chi ha scritto questo ha fatto un riassunto dettagliato di tutti i piu` clamorosi difetti di IE. Fa schifo. Punto. Giustissimo. "ficcatevelo nella zucca".Specie i bug sulle PNG. Non considera l'esponente di gamma, che le rende piu` scure del normale e altera i contrasti, non oso neanche immaginare come faccia a gestire in quel modo assurdo la trasparenza e il layering di dette immagini. Con IE molti siti devono per forza affidarsi, quindi, allo standard piu` vecchio: compuserve GIF. E pensare a cosa si potrebbe fare in termini di effetti con il layering delle PNG che Mozilla, Firebird ed Opera intrerpretano tutti PERFETTAMENTE. Morale: sembra che CHIUNQUE possa scrivere una libreria di rendering di PNG meglio dello staff ultrafinanziato della MS. A voi le conclusioni.
  • Anonimo scrive:
    Molto interessante! Quasi quasi.....
    Penso che lo provrò
  • DoBs scrive:
    ... cambiate vita
    www.mozilla.orgps: non vuole essere una provocazione ma un consiglio! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: ... cambiate vita
      - Scritto da: DoBs
      www.mozilla.org


      ps: non vuole essere una provocazione ma un
      consiglio! :DOpera browser 2°consiglio :P
      • Anonimo scrive:
        Re: ... cambiate vita


        www.mozilla.org

        quando funzionera' bene con flash (non mi permette di chiudere alcune animazioni cliccando sulla scritta close presente nell'animazione, cosa che ovviamente funziona perfettamente in IE, e quando verranno usati caratteri meno schifosi nelle applicazioni java
        Opera browser 2°consiglio :Pquando sara' gratis
        • ipomina scrive:
          Re: ... cambiate vita
          Scusa..se mi permetto... ma...IE non è gratis!!.. o meglio...paghi l'os sul quale gira....o sbaglio?
          • Zeross scrive:
            Re: ... cambiate vita
            - Scritto da: ipomina
            Scusa..se mi permetto... ma...
            IE non è gratis!!.. o meglio...paghi l'os
            sul quale gira....o sbaglio?Maddai... allora neppure il freeware per Windows è gratis: eh, paghi il sistema operativo sul quale gira... ah occhio che col tuo ragionamento neanche Linux è gratis: eh paghi l'hardware su cui gira e la corrente che consuma...Prenditi un caffè va là...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: ... cambiate vita
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: ipomina

            Scusa..se mi permetto... ma...

            IE non è gratis!!.. o meglio...paghi l'os

            sul quale gira....o sbaglio?

            Maddai... allora neppure il freeware per
            Windows è gratis: eh, paghi il sistema
            operativo sul quale gira...mica me lo vendono integrato col sistema
          • cico scrive:
            Re: ... cambiate vita



            Scusa..se mi permetto... ma...


            IE non è gratis!!.. o meglio...paghi
            l'os


            sul quale gira....o sbaglio?



            Maddai... allora neppure il freeware per

            Windows è gratis: eh, paghi il sistema

            operativo sul quale gira...

            mica me lo vendono integrato col sistemauhm... oggi anche il livello dei trollè bassino...
          • Anonimo scrive:
            Re: ... cambiate vita
            - Scritto da: cico



            Scusa..se mi permetto... ma...



            IE non è gratis!!.. o meglio...paghi

            l'os



            sul quale gira....o sbaglio?





            Maddai... allora neppure il freeware
            per


            Windows è gratis: eh, paghi il sistema


            operativo sul quale gira...



            mica me lo vendono integrato col sistema

            uhm... oggi anche il livello dei troll
            è bassino...Magari potrebbero far pagare meno Windows se non integrassero tutto (IE, Outlook...).Dubito riuscirebbero a vendere molte copie di IE stand alone comunque...
          • Anonimo scrive:
            Re: ... cambiate vita
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: ipomina

            Scusa..se mi permetto... ma...

            IE non è gratis!!.. o meglio...paghi l'os

            sul quale gira....o sbaglio?

            Maddai... allora neppure il freeware per
            Windows è gratis: eh, paghi il sistema
            operativo sul quale gira... ah occhio che
            col tuo ragionamento neanche Linux è gratis:
            eh paghi l'hardware su cui gira e la
            corrente che consuma...
            ... che mente piccola !...
            Prenditi un caffè va là...


            Zerossche piccole idee che ti vengono in mente...IE NON è gratis, fa parte del SO (e dovresti saperlo), quindiquando acquisti win acquisti anche IE (e le due)cose non possono essere scisse.quanto a Linux, a differenza della M$-ciofeca, esisteper tante piattaforme, a te scegliere quella piùeconomica... puoi dire la stessa cosa di win ? NO !torna a giocare col .net ...
        • Anonimo scrive:
          Re: ... cambiate vita
          - Scritto da: Anonimo


          www.mozilla.org



          quando funzionera' bene con flash (non mi
          permette di chiudere alcune animazioni
          cliccando sulla scritta close presente
          nell'animazione, cosa che ovviamente
          funziona perfettamente in IE, e quando
          verranno usati caratteri meno schifosi nelle
          applicazioni java


          Opera browser 2°consiglio :P

          quando sara' gratisE' gratis!La versione a pagamento ti toglie il riquadro coi banner, ma quella gratis ha tutte le funzionalita'.
        • pippo75 scrive:
          Re: ... cambiate vita



          Opera browser 2°consiglio :P

          quando sara' gratisanche mozilla non è gratis, gli investimenti di sun, sono pagati attarverso i computer che vende la stessa sun.
          • Anonimo scrive:
            Re: ... cambiate vita
            - Scritto da: pippo75






            Opera browser 2°consiglio :P



            quando sara' gratis

            anche mozilla non è gratis, gli investimenti
            di sun, sono pagati attarverso i computer
            che vende la stessa sun.
            per me anche se non è GPL ma solo MPL è non solo free as in beer ma anche free as in speech.e ho detto tutto.
        • Akiro scrive:
          Re: ... cambiate vita

          quando funzionera' bene con flash (non mi
          permette di chiudere alcune animazioni
          cliccando sulla scritta close presente
          nell'animazione, cosa che ovviamente
          funziona perfettamente in IE, o_Oboh, a me nn è mai successo...
          e quando
          verranno usati caratteri meno schifosi nelle
          applicazioni javaquesto invece succede solo con linux e mozilla ke ho installato a casa...a mio parere però sono ben poka cosa, byez(linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: ... cambiate vita
            - Scritto da: Akiro

            e quando

            verranno usati caratteri meno schifosi
            nelle

            applicazioni java

            questo invece succede solo con linux e
            mozilla ke ho installato a casa...http://leewo.net/java/
    • Avion scrive:
      Re: ... cambiate vita
      - Scritto da: DoBs
      www.mozilla.org

      Io ho in corso una grande storia d'amore con Firebird :DEntro fine dicembre dovrebbe uscire la versione 0.8...
      • cico scrive:
        Re: ... cambiate vita


        www.mozilla.org




        Io ho in corso una grande storia d'amore con
        Firebird :D

        Entro fine dicembre dovrebbe uscire la
        versione 0.8...Uhm... dopo i soliti flame ho deciso didargli un'occhiata (premetto che ilMozzillone completo mi ha semprefatto accaponare la pelle).Devo dire che il Firebird mi piace,essenziale, veloce, con una seriedi add-in se uno se li vuole scaricare.Penso che gli permetterò di rimanerein giro per un pò di tempo :-)Con Thunderbird invece proprio nonmi ci trovo... preferisco il buon vecchioOE.
        • Xmasitel scrive:
          Re: ... cambiate vita
          - Scritto da: cico

          Uhm... dopo i soliti flame ho deciso di
          dargli un'occhiata (premetto che il
          Mozzillone completo mi ha sempre
          fatto accaponare la pelle).Perchè? E' bellissimo. Va bè, forse è un po' pesante :-(

          Devo dire che il Firebird mi piace,
          essenziale, veloce, con una serie
          di add-in se uno se li vuole scaricare.Ce ne sono di certi che... mamma mia che spettacolo :-)

          Penso che gli permetterò di rimanere
          in giro per un pò di tempo :-)Attento a non innamorartene, poi non ne potrai più fare a meno :-)

          Con Thunderbird invece proprio non
          mi ci trovo... preferisco il buon vecchio
          OE.Con tutti i suoi bachi? :pScherzavo ovviamente, mi piace la gente che prova un po' di tutto, poi ognuno si sceglie quello che gli pare :-)
  • Anonimo scrive:
    Ma....
    ....io non uso I.Explorer e quindi il mio browser mi avverte che nell'url c'e' qualcosa che non va. PfffE cmq sta cosa e' vecchia come mio nonno, tipo quando girava il link della pagina microsoft.com che mostrava una distibuzione di lunix MS. Sanno almeno 3 anni? Chi conferma?
    • cutler scrive:
      Re: Ma....
      - Scritto da: Anonimo
      ....io non uso I.Explorer e quindi il mio
      browser mi avverte che nell'url c'e'
      qualcosa che non va. Pfff

      E cmq sta cosa e' vecchia come mio nonno,
      tipo quando girava il link della pagina
      microsoft.com che mostrava una distibuzione
      di lunix MS. Sanno almeno 3 anni?
      Chi conferma?è una cosa diversa...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma....

      E cmq sta cosa e' vecchia come mio nonno,
      tipo quando girava il link della pagina
      microsoft.com che mostrava una distibuzione
      di lunix MS. Sanno almeno 3 anni?
      Chi conferma?www.paginachetevuoi.com@www.microsoft.itL'esempio sopra è corretto ed è documentato, quello a cui fa riferimento l'articolo è chiaramente un bugCiao
  • Anonimo scrive:
    Fighissimo
    A tutti i M$oftiani li aspetterà una valanga di mondezza-spazzatura-spam-pagine opportunamente modificate--etc che li renderà sicuramente più sicuri ed ingrando di cliccare l'ultima patch con grande puntualità e precisione.Punta bene il mouse, ecco, la vedi? Perfetto, clicca su Download & Installa... oh che bello! Fatto!!!Internet Explorer? Ma continuate ancora ad usare quella merda li'?Mozilla è 3 volte più veloce, è più stabile e non fa bloccare l'intero sistema quando aprire qualche pagina perticolare... e poi vi conviene perchè quando visitate i siti porno non si aprono 3000 finestre...Buona Navigation
    • dotnet scrive:
      Re: Fighissimo
      - Scritto da: Anonimo
      A tutti i M$oftiani li aspetterà una valanga
      di mondezza-spazzatura-spam-pagine
      opportunamente modificate--etc che li
      renderà sicuramente più sicuri ed ingrando
      di cliccare l'ultima patch con grande
      puntualità e precisione.

      Punta bene il mouse, ecco, la vedi?
      Perfetto, clicca su Download & Installa...
      oh che bello! Fatto!!!

      Internet Explorer? Ma continuate ancora ad
      usare quella merda li'?

      Mozilla è 3 volte più veloce, è più stabile
      e non fa bloccare l'intero sistema quando
      aprire qualche pagina perticolare... e poi
      vi conviene perchè quando visitate i siti
      porno non si aprono 3000 finestre...

      Buona Navigationok ok... calmati, in fondo la gente comune non sa nemmeno cosa sia un URL, generalmente guardano il logo per capire dove si trovano... E in ogni caso i trucchetti con gli URL sono vecchi come il web e non hanno risparmiato nessun browser in particolare...E poi IE ha molte più funzioni degli altri browser ed è pienamente integrato col sistema... mi sembrerebbe quasi impossibile infatti non trovarci mai un bug
      • cutler scrive:
        Re: Fighissimo

        E poi IE ha molte più funzioni degli altri
        browser ed è pienamente integrato col
        sistema... mi sembrerebbe quasi impossibile
        infatti non trovarci mai un bugpiù funzioni degli altri essendo integrato con il desktop e supportando roba tipo activex e dhtml in modo migliore di altri browser, ma non ha il tabbed browsing, il download manager, un sistema di gestione dei bookmark efficiente. io non lo paragonerei a opera, che può zoomare tutta la pagina, immagini comprese
        • Anonimo scrive:
          Re: Fighissimo

          più funzioni degli altri essendo integrato
          con il desktop e supportando roba tipo
          activex e dhtml in modo migliore di altri
          browser, ma non ha il tabbed browsing, il
          download manager, un sistema di gestione dei
          bookmark efficiente. io non lo paragonerei a
          opera, che può zoomare tutta la pagina,
          immagini compreseUn'ottima alternativa e via di mezzo fra passare ad Opera (che ho usato per qualche anno, ma sempre con problemi con alcuni siti) e I.E. può essere Avant Browser.Ora da tempo sto usando questo, non è niente male. Certo, si appoggia su I.E. e quindi con tutti i sui problemi, ma comprende il tabbed browsing, e tante altre funzioni simili a Opera.Michele
      • DoBs scrive:
        Re: Fighissimo

        E poi IE ha molte più funzioni degli altri
        browser ed è pienamente integrato col
        sistema... mi sembrerebbe quasi impossibile
        infatti non trovarci mai un bugPiu... pfffffff Piu' funzioni??? AHAHAHHAHHAHAHAHAHAHAHAH mi vien da piangere. Ma per caso ti chiami Gabriele? Cmq guarda qua: funzioni - IE - MozillaBlocco Pop-Up - XTabbed browsing - XIntegrazione Google - XGestore Download - Xgestore Cookie - XGestore Password - XPlug-in X XBookmark-keywords - XMouse-gesture - -Pannello Privacy X -Compatibilita' w3cHTML 4.0 X XCSS 1 X XCSS 2 X XHTML TAG - XXML parsing X -XML + CSS - XXSLT - XXHTML 1.0 - X XHTML 1.1 - -MathML - XSVG + XHTML - -SVG con plug-in plug-in DOM level 1 - -Dom level 1.0 in XML - XPNG X XJPEG X XDirei che a livello di funzioni e compatibilita' proprio non c'e' storia. PROVATELO NON POTRETE PIU' FARNE A MeNo!!! :D (linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: Fighissimo

          gestore Cookie -
          Xc'e' pure in ie
          Gestore Password -
          Xc'e' pure in IE
          XML + CSS -
          Xc'e' pure in IE
          XSLT
          - XIE e' stato il primo a supportare il rendering nativo xml+xslt
          XHTML 1.0
          - X ie lo supporta
          SVG + XHTML -
          -
          SVG con plug-in
          plug-in IE supporta nativamente VML e svg con plugin
          DOM level 1
          - -ma che dici?
          Dom level 1.0 in XML -
          Xovviamente si
          Direi che a livello di funzioni e
          compatibilita' proprio non c'e' storia.
          PROVATELO NON POTRETE PIU' FARNE A MeNo!!! io ne faccio a menouso mozillama per amore di verita' devo dire che hai scritto delle belle cazzate anche te
          • zanac scrive:
            Re: Fighissimo
            - Scritto da: Anonimo

            gestore Cookie

            X
            c'e' pure in ieCioè io posso cancellare il singolo cookie del singolo sito? Non mi pare?

            Gestore Password -

            X
            c'e' pure in IECioè io posso cancellare o modificare la singola accoppiata di utente+password del singolo sito tramite delle comode interfaccie a finestre? Non mi pare?

            XML + CSS

            X
            c'e' pure in IENo, non è implementato pienamente.

            XSLT

            - X
            IE e' stato il primo a supportare il
            rendering nativo xml+xsltSi, ma non lo implementa in modo standard... ma piuttosto "alla microsoft".

            XHTML 1.0

            - X
            ie lo supportaVedi sopra.
            IE supporta nativamente VML e svg con pluginVedi sopra.[cut cut cut]

            Dom level 1.0 in XML -

            X
            ovviamente sivedi sopra vedi sopra vedi sopra.
            io ne faccio a meno
            uso mozilla
            ma per amore di verita' devo dire che hai
            scritto delle belle cazzate anche tePurtroppo è vero, infatti nessuno sfrutta appieno CSS et simili proprio perché le funzionalità più avanzate sono supportate solo da Mozilla & company :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Fighissimo



            gestore Cookie

            c'e' pure in ie
            Cioè io posso cancellare il singolo cookie
            del singolo sito? Non mi pare?si


            Gestore Password

            c'e' pure in IE
            Cioè io posso cancellare o modificare la
            singola accoppiata di utente+password del
            singolo sito tramite delle comode
            interfaccie a finestre? Non mi pare?si


            XML + CSS

            c'e' pure in IE
            No, non è implementato pienamente.ROTFL


            XSLT

            IE e' stato il primo a supportare il

            rendering nativo xml+xslt
            Si, ma non lo implementa in modo standard...
            ma piuttosto "alla microsoft".ROTFL ^ 2[cuttone-contieni-troll]torna a lavorare va
          • zanac scrive:
            Re: Fighissimo
            - Scritto da: Anonimo



            gestore Cookie



            c'e' pure in ie

            Cioè io posso cancellare il singolo cookie

            del singolo sito? Non mi pare?
            siSeriamente: come posso fare?



            Gestore Password


            c'e' pure in IE

            Cioè io posso cancellare o modificare la

            singola accoppiata di utente+password del

            singolo sito tramite delle comode

            interfaccie a finestre? Non mi pare?
            siSeriamente di nuovo: come fare?



            XML + CSS


            c'e' pure in IE

            No, non è implementato pienamente.
            ROTFLQuesti win-ignoranti mi fanno veramente paura! Ti deridono, ti danno del troll, criticano le alternative senza conoscerle... e vogliono pure avere ragione!Studia un po' di CSS, che è meglio!Becca un confronto serio (è tra netscape 7, ie e opera... mozilla lo devi considerare quindi un netscape 7, cmq ie ne esce veramente male).Alcuni esempi di cose che IE (versione 6) non supporta:Child selectorsFirst child selectorsAdjacent selectorsAttribute selectorswhite-spaceborder-spacingcaption-sideempty-cellsmin-heightmax-heighte mi fermo qui per pietà!Cmq becca questo!http://www.westciv.com/style_master/academy/browser_support/index.html

            ma piuttosto "alla microsoft".
            ROTFL ^ 2Madò: che ignorante!Ma non capisco cosa te ne viene a negare che CSS e altre tecnologie sono supportate male da IE... è una cosa che tutti sanno (comprati un manuale di CSS, poi inizia a seguire gli esempi più avanzati... e scoprirai che funzionano solo con mozilla). L'unica spiegazione è che tu nega l'evidenza perché lavori alla Microsoft... il che mi fa ancora più paura! Ma vi pagano per trollare su IE?
            torna a lavorare vaInfatti: se noti posto pochissimo durante il giorno, proprio perché lavoro! Inizio a postare spesso dopo le 18:30 :(Chi non lavora è qualcun altro evidentemente :(==================================Modificato dall'autore il 12/12/2003 18.32.46
          • Anonimo scrive:
            Re: Fighissimo


            SVG + XHTML
            -

            -

            SVG con plug-in

            plug-in

            IE supporta nativamente VML e svg con pluginVML è un mark-up NON standard oltre che vecchio e abbandonato.SVG è supportato da IE solo se l'utente installa un plug-in, tipicamente quello di Adobe.In ogni caso NON è nativamente supportato lo standard w3 SVG. Se all'utente medio capita una pagina SVG, tipicamente non sa che fare e torna indietro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fighissimo

            VML è un mark-up NON standard oltre che
            vecchio e abbandonato.
            SVG è supportato da IE solo se l'utente
            installa un plug-in, tipicamente quello di
            Adobe.
            In ogni caso NON è nativamente supportato lo
            standard w3 SVG. Se all'utente medio capita
            una pagina SVG, tipicamente non sa che fare
            e torna indietro.tranne amaya, se non sbaglio, nessun browser supporta nativamente svg
          • Anonimo scrive:
            Re: Fighissimo
            Anche alcune build di Mozilla
        • Anonimo scrive:
          Re: Fighissimo
          - Scritto da: DoBs
          XML parsingA me pare che Mozilla l'abbia, no ?
        • dotnet scrive:
          Re: Fighissimo
          - Scritto da: DoBs

          Cmq guarda qua:

          funzioni -
          IE - Mozilla

          Blocco Pop-Up -
          X
          Tabbed browsing -
          X
          Integrazione Google -
          X
          Gestore Download -
          X
          gestore Cookie -
          X
          Gestore Password -
          X
          Plug-in
          X X
          Bookmark-keywords -
          X
          Mouse-gesture -
          -
          Pannello Privacy X
          -

          Compatibilita' w3c

          HTML 4.0
          X X
          CSS 1
          X X
          CSS 2
          X X
          HTML TAG -
          X
          XML parsing X
          -
          XML + CSS -
          X
          XSLT
          - X
          XHTML 1.0
          - X
          XHTML 1.1
          - -
          MathML
          - X
          SVG + XHTML -
          -
          SVG con plug-in
          plug-in
          DOM level 1
          - -
          Dom level 1.0 in XML -
          X
          PNG
          X X
          JPEG
          X X
          o ti sei bevuto il cervello oppure le statistiche te le offre direttamente Stallman :D...guarda che hai fatto degli errori madornali che è meglio non parlarne... quasi quasi mi vergognerei
      • matteo.moro scrive:
        Re: Fighissimo


        E poi IE ha molte più funzioni degli altri
        browser
        Tipo?

        ed è pienamente integrato col sistema...
        Io non lo vedo con un vantaggio... ;-)

        mi sembrerebbe quasi impossibile
        infatti non trovarci mai un bug
        Tra "non trovare mai" e "trovare molto spesso" (per usare un eufemismo) c'è una belle differenza ;-)ciao.TeO:-)
      • Xmasitel scrive:
        Re: Fighissimo
        - Scritto da: dotnet

        ok ok... calmati, in fondo la gente comune
        non sa nemmeno cosa sia un URL, generalmente
        guardano il logo per capire dove si
        trovano... E in ogni caso i trucchetti con
        gli URL sono vecchi come il web e non hanno
        risparmiato nessun browser in particolare...Sarà, ma ci sono quelli particolarmente vulnerabili :D

        E poi IE ha molte più funzioni degli altri
        browser ed è pienamente integrato col
        sistema... mi sembrerebbe quasi impossibile
        infatti non trovarci mai un bugQuali sono queste funzioni in più? O ti riferisci agli standard non supportati che per te si traducono con un "gli altri queste cose non le fanno"???Oppure parli a vanvera?
    • Anonimo scrive:
      Re: Fighissimo

      A tutti i M$oftiani li aspetterà una valanga
      di mondezza-spazzatura-spam-pagine
      opportunamente modificate--etc che li
      renderà sicuramente più sicuri ed ingrando
      di cliccare l'ultima patch con grande
      puntualità e precisione.
      guarda che se cerchi una patch scrivi nell'url www.microsoft.com e non http://www.microsoft.com%01@www.tubgirl.comnon diciamo cazzate dai
      Punta bene il mouse, ecco, la vedi?
      Perfetto, clicca su Download & Installa...
      oh che bello! Fatto!!!
      guarda che la gente gia' lo fa con i dialer che sono eseguibili e ti chiedono 6 volte se sei sicuro che lo vuoi proprio scaricare ed eseguire...
      Internet Explorer? Ma continuate ancora ad
      usare quella merda li'?
      noma non perche' ha dei bugperche' i tab sono piu' comodiio uso mozillama non e' certo scevro da cazzate
      Mozilla è 3 volte più veloce, è più stabile
      e non fa bloccare l'intero sistema quando
      aprire qualche pagina perticolare... e poi
      vi conviene perchè quando visitate i siti
      porno non si aprono 3000 finestre...se vabbeci sono decine di browser basati su IE che bloccano i popup..non sta li il problema...minkia come siete di parte!
  • Anonimo scrive:
    Ok, però...
    se si clicca con il tasto destro si vede il vero link dove ci si trova in quel momento. In genere è stupido fidarsi di quel che c'è scritto nella barra indirizzi per sapere dove si trova, perché si può facilmente aprire una pagina con frame in cui nella barra ti appaia sempre uno stesso indirizzo mentre in verità i frame possono essere anche ben lontani dalla homepage. Tanto è vero che per riportare l'url dove si trova la pagina che mi interessa sono ormai abituato ad usare sempre il tasto destro.E' vero che comunque a questo bug potrebbero rimediare.
    • godzilla scrive:
      Re: Ok, però...
      - Scritto da: Anonimo
      se si clicca con il tasto destro si vede il
      vero link dove ci si trova in quel momento. a parte che la barra di stato è disattivata di default in IE6, secondo te quanti la guardano?
      In genere è stupido fidarsi di quel che c'è
      scritto nella barra indirizzi per sapere
      dove si trova, perché si può facilmente
      aprire una pagina con frame in cui nella
      barra ti appaia sempre uno stesso indirizzo
      mentre in verità i frame possono essere
      anche ben lontani dalla homepage. Tanto è
      vero che per riportare l'url dove si trova
      la pagina che mi interessa sono ormai
      abituato ad usare sempre il tasto destro.già... questo è comprensibilissimo per te e per me, ma non per chi "non ha tempo per imparare queste cose da hacker perché lui/lei col computer ci LAVORA". capisci cosa intendo?momentu di saudagi... momentu di tristessa... :(
      E' vero che comunque a questo bug potrebbero
      rimediare.boh... dicono che non rilasceranno nulla di non urgente prima di gennaio. a questo punto dipende solo da loro.non che sia un mio problema, eh! io uso mozilla ;)==================================Modificato dall'autore il 12/12/2003 1.22.28
      • Anonimo scrive:
        Re: Ok, però...
        - Scritto da: godzilla
        - Scritto da: Anonimo

        se si clicca con il tasto destro si vede
        il

        vero link dove ci si trova in quel
        momento.

        a parte che la barra di stato è disattivata
        di default in IE6, secondo te quanti la
        guardano?
        guarda che si riferiva al pulsante destro del mouse
        proprietà
        • godzilla scrive:
          Re: Ok, però...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: godzilla

          - Scritto da: Anonimo


          se si clicca con il tasto destro si
          vede

          il


          vero link dove ci si trova in quel

          momento.



          a parte che la barra di stato è
          disattivata

          di default in IE6, secondo te quanti la

          guardano?



          guarda che si riferiva al pulsante destro
          del mouse
          proprietàancora peggio se permetti!!! molta gente non sa neanche cosa sia il click destro, e guarda che parlo per esperienza!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ok, però...
            - Scritto da: godzilla
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: godzilla


            - Scritto da: Anonimo



            se si clicca con il tasto destro si

            vede


            il



            vero link dove ci si trova in quel


            momento.





            a parte che la barra di stato è

            disattivata


            di default in IE6, secondo te quanti la


            guardano?






            guarda che si riferiva al pulsante destro

            del mouse
            proprietà

            ancora peggio se permetti!!! molta gente non
            sa neanche cosa sia il click destro, e
            guarda che parlo per esperienza!resta il fatto che se uso frame l'indirizzo è sempre nascosto
          • Anonimo scrive:
            Re: Ok, però...
            - Scritto da: Anonimo
            [CUT]

            resta il fatto che se uso frame l'indirizzo
            è sempre nascostoE' un po' diverso:- con il frame tu fai comparire il TUO indirizzo e mandi sulla pagina di un altro (es.: tu fai comparire www.pippo.it e mandi su www.microsoft.com)- con questo bug tu fai comparire l'indirizzo dell'ALTRO e visualizzi pagine tue (es.: compare www.microsoft.com e la pagina visualizzata e' www.pippo.it)Nel primo caso io NON acquisto una identita' fraudolenta, nel secondo SI' :@Ciao...................Enrico(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ok, però...

        già... questo è comprensibilissimo per te e
        per me, ma non per chi "non ha tempo per
        imparare queste cose da hacker perché
        lui/lei col computer ci LAVORA". capisci
        cosa intendo?
        vabbe' ma allora se nessuno le guarda le url...che cazzo cambia?me lo spieghi?se ti mandano su www.wlafiga.com o su www.repubblica.it@www.wlafiga.comcosa cambia se il 90% delle persone non sa cosa sta facendo?nulla!e' come se una persona guidasse senza conoscere cartelli stradali e luci semaforiche...se a un certo punto gli girassero un senso unico o un semaforo si spegnesse, non cambierebbe nulla per luicapisci ?
        • godzilla scrive:
          Re: Ok, però...
          - Scritto da: Anonimo


          già... questo è comprensibilissimo per te
          e

          per me, ma non per chi "non ha tempo per

          imparare queste cose da hacker perché

          lui/lei col computer ci LAVORA". capisci

          cosa intendo?



          vabbe' ma allora se nessuno le guarda le
          url...
          che cazzo cambia?
          me lo spieghi?
          se ti mandano su www.wlafiga.com o su
          www.repubblica.it@www.wlafiga.com
          cosa cambia se il 90% delle persone non sa
          cosa sta facendo?
          nulla!
          e' come se una persona guidasse senza
          conoscere cartelli stradali e luci
          semaforiche...
          se a un certo punto gli girassero un senso
          unico o un semaforo si spegnesse, non
          cambierebbe nulla per lui
          capisci ?eh ma è appunto questo il dramma dell'informatica attuale... che dobbiamo ringraziare che siano computer e non automobili!
        • Avion scrive:
          Re: Ok, però...

          se ti mandano su www.wlafiga.com o su
          www.repubblica.it@www.wlafiga.com
          cosa cambia se il 90% delle persone non sa
          cosa sta facendo?
          nulla!ahahah :DMi fai venire in mente di uno scherzo che fece un amico, copiò una pagina di Repubblica.it e ci scrisse un articolo-presa per il culo su Adso, il boss (ex-boss, ora) di ngi.itLa pagina era sul suo sito ma noi vedevamo www.repubblica.it e poi una valanga di caratteri come argomento di una variabile, che servivano a nascondere l'@ finale col sito reale.Eh, i bei tempi in cui eravamo ancora verginelle... :( TUTTI verginelle, anche chi oggi fa il truffatore con dialer & co. e allora non avrebbe potuto perché non sapeva nulla...==================================Modificato dall'autore il 12/12/2003 15.39.55
    • Anonimo scrive:
      Si salta anche questo

      Tanto è
      vero che per riportare l'url dove si trova
      la pagina che mi interessa sono ormai
      abituato ad usare sempre il tasto destro.Se voglio ti frego lo stesso scomettiamo?Prova questa:<a href="http://www.dominiochesileggenellaurl" onclick="javascript:location.href=unescape('www.domioniochesileggenellaurl%01@wwwdominioreale.'); return false;"
      Testo del link</a
      L'unica è aprire i sorgenti e leggersi l'html, ma potrei ulteriormente fregare te e l'utente medio applicando due cose:1) il celebre script che inibisce il pulsante dx2) scrivendo nell'html un link corretto e aggiungendo il codice dell'onclick dinamicamente con un altro js caricato da un riferimento esterno e lanciato sull'onload del body.
      E' vero che comunque a questo bug potrebbero
      rimediare.E' un bug serio. IMHO.
  • Anonimo scrive:
    investigando? PATCH DOMANI VOGGHIO!!!
    ma scusa... LO SANNO no?hanno una squadriglia di fantastici programmatori, no?e che correggano!!!!!domani voglio veder lampeggiare il pianetino del windows update cazzo!!!!!
    • MaurizioB scrive:
      Re: investigando? PATCH DOMANI VOGGHIO!!!
      - Scritto da: Anonimo
      domani voglio veder lampeggiare il pianetino
      del windows update cazzo!!!!!Ma con tutte le patch che gli dovete applicare, non fate prima ad installare un browser decente, sicuro, funzionante e veramente aderente agli standard?Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: investigando? PATCH DOMANI VOGGHIO!!!
        - Scritto da: MaurizioB
        - Scritto da: Anonimo

        domani voglio veder lampeggiare il
        pianetino

        del windows update cazzo!!!!!

        Ma con tutte le patch che gli dovete
        applicare, non fate prima ad installare un
        browser decente, sicuro, funzionante e
        veramente aderente agli standard?

        Salutiguarda che l'ultimo aggiornamento per IE risale a 20 giorni fa' ... e ora non mi venire a dire pure che MS non sforna mai patch...a parte il fatto che per mozilla esce una patch prima e dopo i pasti per 3-4 volte al giorno.azzo dici
        • leonardo() scrive:
          Re: investigando? PATCH DOMANI VOGGHIO!!
          - Scritto da: Anonimo
          guarda che l'ultimo aggiornamento per IE
          risale a 20 giorni fa' ... e ora non mi
          venire a dire pure che MS non sforna mai
          patch...il problema e' che ne sforna troppe. E questo dovrebbe far capire la fretta con cui vengono fatte uscire da Redmond molti applicativi.
          a parte il fatto che per mozilla esce una
          patch prima e dopo i pasti per 3-4 volte al
          giornowhat? Il fatto che gli sviluppatori rilascino le cosiddette nightly builds non significa che mozilla non sia stabile, tutt'altro. La 1.5 e' stabile , e nessuna patch e' stata rilasciata per questa versione, l'ultima indirizzata all'utente finale. Se poi parliamo di beta, come tutte le builds disponibili tra una release e l'altra (che escono a distanza di almeno quattro mesi) sono indirizzate a sviluppatori, tester, smanettoni e quanti altri siano interessati. Questo non significa che tu debba per forza utilizzarle.
          • DoBs scrive:
            Re: investigando? PATCH DOMANI VOGGHIO!!


            a parte il fatto che per mozilla esce una

            patch prima e dopo i pasti per 3-4 volte
            al

            giornoInformatevi prima di aprire bocca: http://www.mozilla.org/hacking/#code-development
        • MaurizioB scrive:
          Re: investigando? PATCH DOMANI VOGGHIO!!!
          - Scritto da: Anonimo
          guarda che l'ultimo aggiornamento per IE
          risale a 20 giorni fa' ... e ora non mi
          venire a dire pure che MS non sforna mai
          patch...Non l'ho mai detto, infatti il problema basilare è che si trova al punto di dover sfornare patch pure per correggere le patch...
          a parte il fatto che per mozilla esce una
          patch prima e dopo i pasti per 3-4 volte al
          giornoMa la sai la differenza tra una nightly-build ed una final release?Saluti
      • Anonimo scrive:
        Consiglio per gli acquisti...
        - Scritto da: MaurizioB
        - Scritto da: Anonimo

        domani voglio veder lampeggiare il
        pianetino

        del windows update cazzo!!!!!

        Ma con tutte le patch che gli dovete
        applicare, non fate prima ad installare un
        browser decente, sicuro, funzionante e
        veramente aderente agli standard?

        SalutiConsiglio:Se siete disposti a pagare: OperaSe non volete pagare: Mozilla Firebird(se poi volete sbarazzarvi anche/solo dell'Outlook express: Mozilla Thunderbird)
        • Rey_ scrive:
          Re: Consiglio per gli acquisti...
          - Scritto da: Anonimo

          Consiglio:
          Se siete disposti a pagare: OperaPer essere precisi, Opera e' adware, quindi aggratis! ;)L'unica seccatura e' appunto la serie di banners pubblicitari che compaiono nella barra a destra.Pero' io so che qualcuno ha postato, tempo fa, un prog che "maschera" proprio quella parte di schermo... Mi pare fosse su www.nonags.com.O altrimenti si paga, e si ottiene il codice per disattivare il banner, oppure.... :D:D:D:D ...E mica dovro' spiegarvi tutto io, no????? :p:p:p:p==================================Modificato dall'autore il 12/12/2003 9.58.21
          • Rey_ scrive:
            Re: Consiglio per gli acquisti...
            Te', va'... Ho ripescato il link esatto: lascia perdere Nonags, l'han messo nell'area riservata agli iscritti |-Cercalo qua, invece: http://www.sofotex.com/Noopads-download_L3705.html
          • matteo.moro scrive:
            Re: Consiglio per gli acquisti...


            O altrimenti si paga, e si ottiene il codice
            per disattivare il banner, oppure....
            :D:D:D:D ...E mica dovro' spiegarvi tutto
            io, no????? :p:p:p:p
            Oooohhh... questo si che è parlare! :-(ciao.TeO:-)
          • MaurizioB scrive:
            Re: Consiglio per gli acquisti...
            - Scritto da: Rey_
            L'unica seccatura e' appunto la serie di
            banners pubblicitari che compaiono nella
            barra a destra.

            Pero' io so che qualcuno ha postato, tempo
            fa, un prog che "maschera" proprio quella
            parte di schermo... Mi pare fosse su
            www.nonags.com.Guarda, non è per difendere totalmente Opera, però da parecchio tempo ho deciso di tenermi i banner dei programmi adware (sicuri, non spyware) che uso, per una questione di correttezza e perché non è impossibile che capiti qualche ad interessante (anzi, a me è successo diverse volte), specie con i text ads creati con Google.Senza contare che per un certo periodo ho utilizzato Opera su un portatile che aveva 800x600 ed il banner era pure rimpicciolito per non portare via troppo spazio alle barre e, soprattutto, alla navigazione.
            O altrimenti si paga, e si ottiene il codice
            per disattivare il banner, oppure....
            :D:D:D:D ...E mica dovro' spiegarvi tutto
            io, no????? :p:p:p:pTi dirò, ho conosciuto persone che erano talmente entusiaste di Opera che hanno pagato la licenza ma si son tenuti i banner per i motivi descritti prima...Saluti
  • Anonimo scrive:
    Non ho capito:
    Il trucco di infilare un @ in un URL è vecchio come il cucco e ci "casca" pure Mozilla (1.4, non so le successive). Cos'è, in IE la cosa è ancora più farlocca?Caspita, se non fosse che il mio capo è andato in tilt quando l'ho cercato di convincere a provare a navigare con Mozilla Firebird...
    • matteo.moro scrive:
      Re: Non ho capito:


      Il trucco di infilare un @ in un URL è
      vecchio come il cucco e ci "casca" pure
      Mozilla (1.4, non so le successive). Cos'è,
      in IE la cosa è ancora più farlocca?
      Uhm... non hai ben capito... prova ad andare all'indirizzo dell'articolo con IE e con Mozilla e noterai una certa differenza :-)

      Caspita, se non fosse che il mio capo è
      andato in tilt quando l'ho cercato di
      convincere a provare a navigare con Mozilla
      Firebird...
      Beh, nessuno lo obbligherà (più o meno consciamente) ad usarlo, al contrario di quello che succede con IE.ciao.TeO:- )==================================Modificato dall'autore il 12/12/2003 0.20.43
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ho capito:

        Beh, nessuno lo obbligherà (più o meno
        consciamente) ad usarlo, al contrario di
        quello che succede con IE.

        ciao.
        TeO:- )Scusa teo ma se io uso IE mica è perchè sono obbligato, so bene che esistono migliaia di altri software se lo uso e perchè mi va di usarlo e non certo perchè ho un fucile puntato alla schiena. Non avete ancora capito una cosa che MS ha capito tempo fa, oggi il 90% di compra un pc vuole il più possibile nel pc già compreso. Non vuole spendere altri soldi epr il software perchè ha già speso per il pc e quindi il software deve essere gratis, copiato o regalato, un windows xp home su un pc costa 110 euro ha un elttore di file musicali e mp3, un browser per la navigazione, un software semplicissimo per la masterizazione, un programma per la posta un programma che è lo stesso dal windows 95 per scrivere testi, una calcolatrice ecc ecc, che facciano schifo o no sono integrati, sono comodi. se desse windows pulito senza nulla, la gente dovrebbe scaricarsi il software e pagare perchè prima di IE, Netscape navigator costava e costava la connessione a internet con la quale avevi una versione ligh o vecchia di eudora e di netscape in uso gratuito. Oggi tutto vogliono tutto gratis, il gioco, il programma di video scrittura, il software di contabilità... Vado in aziende e quando gli dici cosa costa il software a momenti svengono.. vivere di assistenza? ho aziende che a volte non chiamano una volta in un anno se devo dargli pure il software gratis di contabilità chiudo. Il mondo MS non è perfetto ma MS ha creduto nei persona computer di IBM quando gli altri li consideravano solo dei giocattoli privi di interesse. MS ha contribuito allo sviluppo dell'informatica a volte in maniera pure poco legale ma ha dato una spinta che nessun altro avrebbe dato, come sarebbe il mondo dei pc se anche MS non avesse creduto in IBM e il progetto personal computer fosse fallito? MS ha pinto seppur indirettamente alla nascita di linux, sia per cercare di offrire una alternativa sia perchè grazie a MS e ai suoi OS c'era gente capace di scrivere un kernel.Il mondo oggi ha bisogno di più linux (apple non permette cloni mac e quindi il mondo mac è chiuso) più software alternativi ma in regime di concorrenza con MS se uno dei sparisce ci perdiamo tutti
        • Anonimo scrive:
          Re: Non ho capito:
          - Scritto da: Anonimo....Quanta ignoranza.....
        • matteo.moro scrive:
          Re: Non ho capito:




          Beh, nessuno lo obbligherà (più o meno

          consciamente) ad usarlo, al contrario di

          quello che succede con IE.

          Scusa teo ma se io uso IE mica è perchè sono
          obbligato, so bene che esistono migliaia di
          altri software se lo uso e perchè mi va di
          usarlo e non certo [...]
          Io parlavo (se non si era capito) di obbligo dettato da ignoranza e non da costrizione. Forse non sai (ma dubito) che per una enorme percentuale di persone vale l'uguaglianza internet = internet explorer

          Non avete ancora capito una cosa che MS ha
          capito tempo fa,
          Puoi darmi del tu

          oggi il 90% di compra un pc vuole il più
          possibile nel pc già compreso. Non vuole
          spendere altri soldi epr il software perchè
          ha già speso per il pc e quindi il software
          deve essere gratis, copiato o regalato, un
          windows xp home su un pc costa 110 euro ha
          un elttore di file musicali e mp3, un
          browser per la navigazione, un software
          semplicissimo per la masterizazione, un
          programma per la posta un programma che è lo
          stesso dal windows 95 per scrivere testi,
          una calcolatrice ecc ecc, che facciano
          schifo o no sono integrati, sono comodi.
          A casa mia 110euro è ben diverso da "gratis", da "regalato" e da "copiato". Se proprio vogliamo fare i pignoli, qualunque distribuzione linux ha lo stesso software e molto di più rispetto a una qualunque versione di Windows, e sfido chiunque a dire il contrario. Tutto questo per la cifra di 0 euro senza dover diventare dei pirati, e senza dover accettare licenze che se fossero applicate a qualunque altro prodotto manderebbero in galera il produttore nel giro di 2 giorni.

          se desse windows pulito senza nulla, la gente
          dovrebbe scaricarsi il software e pagare
          perchè prima di IE, Netscape navigator
          costava e costava la connessione a internet
          con la quale avevi una versione ligh o
          vecchia di eudora e di netscape in uso
          gratuito.
          Ti ricordo che MS ha iniziato a "regalare" IE per un solo motivo: distruggere (con tecniche di concorrenza sleale) un concorrente. Questo a casa mia non si chiama "capire le cose", ma truffare il mercato.

          Oggi tutto vogliono tutto gratis, [...]
          La cosa bella è che potrebbero anche averlo... voglio proprio vedere cosa succederà quando tutti vorranno gratis anche l'automobile, la casa, il cellulare, ecc...

          MS ha contribuito allo sviluppo dell'informatica
          Quante volte ho sentito questa frase... :-)

          [...] sia perchè grazie a MS e ai suoi OS c'era
          gente capace di scrivere un kernel.
          Spero che tu non ti stia riferendo al sig.Torvalds, che da quello che mi risulta non ha mai usato software MS prima di iniziare a scrivere linux :-)ciao.TeO:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Non ho capito:
          ma starai scherzando!lo sai quanta roba c'è in una distro linux?lo sai quanta ce n'è in MacOS X?la verità è che il monopolio di fatto che abbiamo oggi, Gates se l'è costruito negli ultimi 10 anni in cui è stato permesso copiare di tutto, al punto che oggi che non possiamo (non potete) più farne a meno.altro che software in bundle. quello che c'è con windows è poco, e molto scarso qualitativamente. è di windows che non si può più fare a meno. e questo a me mette molta paura, non so a voi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho capito:

      Il trucco di infilare un @ in un URL è
      vecchio come il cuccoNO non e' quello...
      Cos'è,
      in IE la cosa è ancora più farlocca?E si, e non ci casca ne' mozilla ne' firebird.L'esempio riportato da' bene l'idea.
      Caspita, se non fosse che il mio capo è
      andato in tilt quando l'ho cercato di
      convincere a provare a navigare con Mozilla
      Firebird...L'avevi gia' scritto o sbaglio?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ho capito:
        - Scritto da: Anonimo

        Il trucco di infilare un @ in un URL è

        vecchio come il cucco

        NO non e' quello...


        Cos'è,

        in IE la cosa è ancora più farlocca?

        E si, e non ci casca ne' mozilla ne'
        firebird.
        L'esempio riportato da' bene l'idea.
        Ho fatto la prova... ho capito. Minchia! Non ho nulla contro gli sviluppatori di IE, ma quando il software che scrivi è usato dal 90 e rotti % di chi naviga... caspita!!!!

        Caspita, se non fosse che il mio capo è

        andato in tilt quando l'ho cercato di

        convincere a provare a navigare con
        Mozilla

        Firebird...

        L'avevi gia' scritto o sbaglio?Uhm... No.

    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho capito:
      - Scritto da: Anonimo
      Il trucco di infilare un @ in un URL è
      vecchio come il cucco e ci "casca" pure
      Mozilla (1.4, non so le successive). Cos'è,
      in IE la cosa è ancora più farlocca?
      Caspita, se non fosse che il mio capo è
      andato in tilt quando l'ho cercato di
      convincere a provare a navigare con Mozilla
      Firebird...il trucco della @ lo conoscevo anch'io, pero' questo qui: %01@ sembra diverso perchè maschera il vero sito sito web.In pratica cliccando su: www.yahoo.it/erh5di3d%01@www.falsosito.ittu vai a finire su www.falsosito.it pero' il tuo browser continuerà a visualizzare l'indirizzo yahoo.it !
    • cutler scrive:
      Re: Non ho capito:

      Caspita, se non fosse che il mio capo è
      andato in tilt quando l'ho cercato di
      convincere a provare a navigare con Mozilla
      Firebird...scusa, ma quale era il problema? non stiamo parlando di office/openoffice. i browser più o meno sono tutti uguali.
      • godzilla scrive:
        Re: Non ho capito:
        - Scritto da: cutler

        Caspita, se non fosse che il mio capo è

        andato in tilt quando l'ho cercato di

        convincere a provare a navigare con
        Mozilla

        Firebird...

        scusa, ma quale era il problema? non stiamo
        parlando di office/openoffice. i browser più
        o meno sono tutti uguali.ahahahahahsicuro?
        • cutler scrive:
          Re: Non ho capito:

          sicuro?per me si. (si stava parlando dell' interfaccia grafica, ovviamente)
          • godzilla scrive:
            Re: Non ho capito:
            - Scritto da: cutler

            sicuro?

            per me si. (si stava parlando dell'
            interfaccia grafica, ovviamente)allora scusami, non avevo capito bene.ciao
Chiudi i commenti