Il Radeon 9000 è mobile

ATI ha lanciato sul mercato la sua ultima generazione di chip grafici per notebook basati sul giovane Radeon 9000. All'orizzonte anche nuovi chip desktop
ATI ha lanciato sul mercato la sua ultima generazione di chip grafici per notebook basati sul giovane Radeon 9000. All'orizzonte anche nuovi chip desktop


Markham (Canada) – Ieri ATI ha introdotto sul mercato la versione mobile del suo recentissimo Radeon 9000, un chip grafico che, insieme alla GPU di nuova generazione Radeon 9700, ha debuttato sul mercato delle schede grafiche per PC lo scorso luglio.

Il nuovo Radeon 9000 mobile porta nel mondo dei notebook tecnologie come Fullstream, in grado di migliorare la qualità di riproduzione dei DVD e di altri video, Hydravision, per il supporto al multi display, e Powerplay, un sistema intelligente di power management in grado di ridurre ulteriormente i consumi energetici durante il gioco 3D o la riproduzione di DVD.

I nuovi chip sono già stati scelti da HP come dotazione standard della propria linea di notebook Compaq Presario 2800T e verranno presto adottati anche da Apple.

ATI ha già pianificato, per i prossimi mesi, il rilascio di altri modelli di Radeon basati sul core R300 dell’attuale 9700 PRO: il 9700 e il 9500, entrambi meno potenti della versione PRO e dedicati a fasce di mercato differenti.

Per la fine del terzo trimestre Nvidia dovrebbe rispondere ad ATI con il rilascio di un chip, nome in codice NV18, in grado di supportare l’AGP 8x e di concorrere testa a testa con il Radeon 9700 PRO. Per la fine dell’anno Nvidia rilascerà invece una nuova generazione di chip conosciuta come NV30, mentre ATI introdurrà un nuovo step del Radeon chiamato R350.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 08 2002
Link copiato negli appunti