Il ritorno a metà di Muxtape

Il sito per musicofili rivelazione dell'anno passato riapre ma con una differenza sostanziale: fuori l'upload indiscriminato di MP3 e focalizzazione esclusiva sulla promozione delle band indipendenti

Dopo aver fatto la fine del fagiano impallinato dai tutori del copyright, Muxtape , la musicassetta di mix personalizzati dell’era digitale torna a bussare alla porta di chi la musica la ama e la vuole far conoscere. Si tratta ad ogni modo di un ritorno a metà : non infastidirà le etichette e parimenti offrirà nuove occasioni di ascolto.

Attualmente in formato “preview”, il nuovo servizio offerto da Muxtape taglia fuori in maniera apparentemente definitiva l’upload dei brani musicali a esclusiva discrezione degli utenti, invitando altresì gli artisti meno noti a mettere online le proprie creazioni con tanto di autorizzazione alla loro promozione attraverso i mix personali.

Semplicità, nuclearizzazione dell’advertising forzato, piacere dell’ascolto e focalizzazione esclusiva sulla musica al netto degli orpelli dovrebbero ancora una volta essere le parole d’ordine della musicassetta digitale, con la promessa di espandere le possibilità della piattaforma sempre nel pieno rispetto dei summenzionati punti cardine.

Oltre allo streaming musicale, infatti, nel futuro di Muxtape si intravede la possibilità per le band indie di vendere MP3 e album , biglietti per i concerti, merchandise, servirsi di alcune funzionalità di social networking per promuovere ulteriormente l’ascolto e via di questo passo.

Archiviata la storia della battaglia con le Grandi Sorelle del mercato discografico internazionale, il portale nato grazie a un contratto scritto su un tovagliolo è in fase di reboot ma già si fa ascoltare che è un piacere in attesa di potersi registrare per creare le proprie “muxtape” personali. Frank Zappa si è dimostrato lungimirante.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mario Tessuto scrive:
    Un chiarimento: definizione di Troll
    Qual è la definizione appropriata di "troll"?Leggendo certi post mi sembra:utente favorevole a Windows = trollutente favorevole a Linux = utente
  • nome e cognome scrive:
    da intel ha solo ricompilato il kernel
    Vi scaricate power top di intel e vi dice lui come dovete ricompilare il kernel per farvi la vostra moblin in casa.Ormai basta che chiunque decida di mettere un commento nel codice di linux per tirare fuori una versione nuova. A quando il linux di Auchan? O di poste italiane?
    • pabloski scrive:
      Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
      rotflevidentemente non tieni presente che il kernel possiede 4 tipi di scheduler di i/o e altri 3 tipi di scheduler per i processiil kernel può essere configurato come preemptible o meno....il quanto di tempo per il time slice ha 5 valori possibilie poi stai completamente dimenticando questo http://www.clutter-project.org/ che è un progetto tutto Intelcome vedi c'è ben altro che l'aggiunta di un commento sotto una distribuzione linux....lo so che voi videogamer credete che l'informatica è composta da 4 click in croce, ma purtroppo la verità è che l'informatica è difficile assai :D ( me l'ha detto mi cuggino ) :D :D
      • AtariLover scrive:
        Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
        Senza contare l'apporto di Intel come specifiche e driver (USB 3?).Insomma, Intel non si può dire che abbia "solo ricompilato il kernel" dai :)
        • pabloski scrive:
          Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
          la divisione opensource di intel sta lavorando su un mucchio di progettici sono i driver appunti, patch per il kernel, nuovi standard e relativo codice ( motivo per cui tutti i nuovi hardware e protocolli in sviluppo sono già supportati da linux )non è un caso se è tra i primi 5 contributor a livello mondialee chissà se è un caso che da quando linux ha cominciato a far breccia nella rocca del draga, Intel è riuscita ad imporre un mucchio di nuove tecnologie ( EFI ad esempio ostacolato per anni da MS )
          • Di_ME scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            Si infatti se stiamo ad aspettare l'innovativa microsoft per il supporto alle nuove tecnologie stiamo freschi. I 386 sono nati nell'85 e microsoft ci ha messo 15 anni circa prima che il suo windows per le masse fosse almeno al 90% a 32bit (parlo di XP), sono arrivati a questo punto nel momento che i 32bit stavano per cominciare a uscire di scena, adesso prima che si possa usare, su windows, pienamente software a 64bit come minimo passano altri 15 anni per non parlare di tutte le altre nuove tecnologie. E' chiaro che intel e altri produttori di chip puntino su Linux che attualmente e' l'unico sistema che si puo' adattare o puo' essere adattato rapidamente ai nuovi hardware e alle nuove tecnologie.Basta citare il paragone prestazione di XP contro Linux su una macchina 4core a 64bit con 4 giga di ram. Con windows per esempio puoi ricodificare 4 video alla volta (1 per ogni core) ottenendo una sistema stagnato fino al termine dell'elaborazione, con Linux ne ricodifichi 70/80 e intanto ci lavori di office, posta e tutto il resto senza accorgerti che in background sta macinando 70 avi in una volta sola... Poi i winari dicono che windows va bene Vista non e' lento etc, ma loro le vere prestazioni di Linux non le hanno mai viste.
          • Zac scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            soprattutto non si rendono conto di quanto sia sovradimensionata la potenza dei loro Pc rispetto alle cose che Windows gli fare sprecandola di brutto, devono aumentare la potenza del PC del 200% per vedere ottimisticamente un 50% di velocita' in piu' tipo.
          • pabloski scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            se gli dici così s'XXXXXXXno e ti danno dell'incompetenteper loro Vista è ottimo perchè consuma un botto di RAM....secondo la loro teoria la RAM non dev'essere libera, ma il fatto che loro abbiano tanta RAM libera mi fa pensare che ci fanno girare applicazioni che richiedono max 256 MB di memoria....ergo i PC che usano sono mostruosamente sovraproporzionati rispetto alle necessità che loro hannoma guai a farglielo notare, comincerebbe con paragoni assurdi che coinvolgono la cilindrata dei motori, confronti tra un 500 e una Ferrariin sintesi? l'informatica è diventata argomento da bar dello sport per ignoranti spocchiosi che credono di sapere tutto
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            - Scritto da: pabloski
            se gli dici così s'XXXXXXXno e ti danno
            dell'incompetente

            per loro Vista è ottimo perchè consuma un botto
            di RAM....secondo la loro teoria la RAM non
            dev'essere libera, ma il fatto che loro abbiano
            tanta RAM libera mi fa pensare che ci fanno
            girare applicazioni che richiedono max 256 MB di
            memoria....

            ergo i PC che usano sono mostruosamente
            sovraproporzionati rispetto alle necessità che
            loro
            hanno

            ma guai a farglielo notare, comincerebbe con
            paragoni assurdi che coinvolgono la cilindrata
            dei motori, confronti tra un 500 e una
            Ferrari

            in sintesi? l'informatica è diventata argomento
            da bar dello sport per ignoranti spocchiosi che
            credono di sapere
            tuttoormai la gente si secca pure di risponderti, per quante caxxate vai dicendo.
          • pabloski scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            a proposito, sei riuscito poi a far bootare Vista in 8 secondi sull'msi wind? :D
          • Stein Franken scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            Qui ti devo correggere.Le distro per uso desktop sono dei macigni. Certo, Vista è il big boss in fatto di occupazione di memoria, ma un XP è più leggero di una distro Linux generica per il desktop.Se vogliamo andare sul leggero, beh, si sacrifica la parte usabilità (solo Gnome e KDE sono VERAMENTE user friendly) e funzionalità. Chi ha tempo e dedizione può tentare di tirar fuori qualcosa di migliore, ma è sempre un impegno non da poco.Triste ma vero.
          • gdb scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            - Scritto da: Stein Franken
            Qui ti devo correggere.
            ma un XP è più leggero di
            una distro Linux generica per il
            desktop.Assolutamente, no. Sono d'accordo che le distro odierne sono "caricate" all'ecXXXXX:ma XP non è affatto + leggero.Xp va bene se l'OS lo lasci cosi' com'è, nudo e crudo ....(ma prova a raffrontarlo con una debian minimale, o una slackware con kde 3.5.x, e poi vedi chi dei 2 è + leggero)Appena t'azzardi ad installare qualsiasi software, di terze parti e non, inizia a rallentare drasticamente. S'imputtanisce clamorosamente.Per non parlare poi del filesystem.... e sto disco sempre in attività....ma ke ci fà col mio disco? :-DE l'antivirus dove lo vogliamo lasciare?Sull'obsolescenza dell'approccio monolitico del kernel Linux, anche qui ci sarebbe da dire qualcosa, sopratutto dal lato "pratico" della faccenda. Ma passiamo oltre.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            - Scritto da: pabloski
            a proposito, sei riuscito poi a far bootare Vista
            in 8 secondi sull'msi wind?
            :Dcome avevo detto prima, sai dire solo boiate. Torna a giocare coi lego che fai piu' figura :)
          • pippo75 scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            - Scritto da: Zac
            soprattutto non si rendono conto di quanto sia
            sovradimensionata la potenza dei loro Pc rispetto
            alle cose che Windows gli fare sprecandola di
            brutto, devono aumentare la potenza del PC del
            200% per vedere ottimisticamente un 50% di
            velocita' in piu'
            tipo.come winaro, spero in Haiku, sento parlarne bene, qualcuno sa se esistono distro provabili.Al tempo sapevo di una cinese/giapponese, ma non vado molto d'accordo con i loro ideogrammi.
          • pabloski scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            haiku cinese e giapponese??? di giapponese ha solo il nome :Dcomunque se vuoi provare haiku lo trovi qui http://www.haiku-os.org/downloadspuoi scaricare l'immagine raw, ovviamente ti serve un hard disk in più su cui scriverla, oppure puoi provarlo sotto macchina virtualecomunque procede bene e abbastanza velocemente
          • pippo75 scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            - Scritto da: pabloski
            haiku cinese e giapponese??? ricordo di una distro di haiuku fatta da quelle parti, purtroppo ho perso riferimenti.
            comunque se vuoi provare haiku lo trovi qui
            http://www.haiku-os.org/downloads

            comunque procede bene e abbastanza velocementesperiamo.
          • Di_ME scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            E perche' bisogna andare a cercare col lanternino distro jappocinesi del cavolo quando ci sono distro come opensuse mandriva e altre che sono ottime, tralasciando le varie *buntu che hanno una immeritata popolarita', si installano facili ma poi a usarle sono piene di problemi e lacune.
          • pabloski scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            no no lui parla del sistema operativo Haiku, questo qui http://www.haiku-os.org/
          • pippo75 scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            - Scritto da: Di_ME
            E perche' bisogna andare a cercare col lanternino
            distro jappocinesi del cavolo quando ci sono
            distro come opensuse mandriva e altre che sono
            ottimeperchè si stava parlando di BeOS anzi di Haiku.
          • Di_ME scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            beos e' morto al tempo dei primi p3, se anche un gruppo di persone se messo in testa di riportarlo in vita ci sara' sempre troppa poca mano d'opera, sopratutto se paragonato con Linux dove ci sono milioni di sviluppatori, per riuscire a colmare il gap perso in anni di non sviluppo, imho per me sara' un sistema che similmente a reactos e altri piccoli giocattolini girera' solo in macchina virtuale e basta.
          • pabloski scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            però se non ci si prova, non si può sapere come andrà a finirehaiku tecnicamente non è beos, ma un os api-compatibile con beos, quindi lo scopo più che far rivivere beos è stato quello di prendere spunto dalle buone idee che c'erano in beos e cercare di ereditare quanto più software beos possibile...a mio avviso quello che di beos è rimasto e ha fatto scuola sono il filesystem transazionale, l'architettura microkernel, l'elevata modularizzazione delle librerie....ad esempio un os molto più recente e cioè Elate ha preso spunto proprio da queste idee implementate in beossenza contare che beos ha messo nero su bianco la superiorità dei microkernel rispetto ai monoliticiprima di beos, se sviluppavi un os microkernel eri considerato un pazzo irresponsabile....QNX era l'unico os microkernel di sucXXXXX all'epoca e molti affermavano che era performante solo perchè funzionava su hardware specializzato, altri pensavano che fosse un raro esempio di voodoo informaticofar rivivere beos può essere un'operazione inutile, ma di sicuro darà lo stimolo allo sviluppo di nuovi sistemi .... del resto se oggi si parla di OS scritti in codice managed come SharpOS lo dobbiamo a pionieri come BeOS, Taos, QNXpurtroppo il mondo informatico è così, si fissa intorno a certi assiomi e vedi masse di sviluppatori che si muovono in quella direzioneil sucXXXXX di Linux per esempio è uno di quei fenomeni che ancora oggi trovo inspiegabile....un OS nato negli anni '90, basato su idee in parte obsolete, ma che attira a sè moltissima gente....è vero che all'epoca non c'era moltissima scleta, che forse se la Be avesse reso BeOS opensource, oggi ci sarebbe quest'ultimo al posto di Linuxcapiamoci, non è che all'epoca ci fosse chissà quale os mirabolante in giro, a parte Beos forse....era l'epoca di quelle assurde Javastation, dei Mac su cui MacOS girava una schifezza, dei cloni del DOSLinux ha avuto il merito di creare un'alternativa reale a Windows e di smuovere dal torpore i nerd....è da allora che nuovi OS ( alcuni molto innovativi ) spuntano come funghi
          • Stein Franken scrive:
            Re: da intel ha solo ricompilato il kernel
            Non dimentichiamoci del kernel L4 ;) anche se forse è rimasto un progetto poco diffuso.
  • su un Eee PC 900 scrive:
    Uso Ubuntu
    ... e funziona benissimo.Pensate che vanno persino tutti quegli inutili effetti speciali come il famoso "cubo".[img]http://img222.imageshack.us/img222/646/cubopuntoinformaticogi3.png[/img]E piantatela con quelle ridicole discussioni per stabilire se è meglio Windows o Linux...Linux vince alla stragrande (linux) ! Dai, non arrabbiatevi adesso...
  • asd scrive:
    la peggio fidtro fedora dovevano sceglie
    re?cie' quella piu' schifosa instabile e pesante -.-
    • Shiba scrive:
      Re: la peggio fidtro fedora dovevano sceglie
      - Scritto da: asd
      re?

      cie' quella piu' schifosa instabile e pesante -.-Dare l'esame di 5^ elementare prima di postare?
      • Non ho voglia di loggarmi scrive:
        Re: la peggio fidtro fedora dovevano sceglie
        Sei un mito (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • pippo75 scrive:
        Re: la peggio fidtro fedora dovevano sceglie


        Dare l'esame di 5^ elementare prima di postare?l'esame di quinta è stato abolito.apt-get upgrade scuola:)
        • AtariLover scrive:
          Re: la peggio fidtro fedora dovevano sceglie
          - Scritto da: pippo75

          l'esame di quinta è stato abolito.

          apt-get upgrade scuola

          :)Ah allora è DEPRECATO! (rotfl)
    • realone scrive:
      Re: la peggio fidtro fedora dovevano sceglie
      Fedora è cresciuta moltissimo l'ultima fedora ha prestazioni pari a quelle di ubuntu 8.10 poi considera che c'è tutto un discorso di ottimizzazione alle spalle non può che essere veloce
  • Lattonzolo scrive:
    Linux4acer
    Ho avuto modo di provare linux4acer sul mio Aspire one: unaXXXXXta! Sistema sviluppato in Italia da un paio di ragazzi italiani NEL TEMPO LIBERO!Provare per credere!
    • AlinuxOS scrive:
      Re: Linux4acer
      Linux4One forse ?
    • pabloski scrive:
      Re: Linux4acer
      invece tutti quelli che hanno provato Linpus, me compreso, sono rimasti basiti da quanto sia una distribuzione caccolosa, buggata e senza il dovuto supporto all'aspire oneroba che a pensar male, verrebbe da dire che Acer sta cercando di sabotare Linux
      • iRoby scrive:
        Re: Linux4acer
        L'ho anch'io, se sai come ottimizzarla non è cattiva, è una Fedora 8.Devi attivarci i repository, e attivare il menu di XFCE col tasto destro sullo sfondo del desktop. A quel punto hai acXXXXX a quasi tutto.Comunque resta parecchio indietro e limitata.Voglio provare anche io qualcosa di più interessante.
  • non so scrive:
    tempi di boot realmente superiori
    si spera siano inferiori alla concorrenza
    • pabloski scrive:
      Re: tempi di boot realmente superiori
      superiori nel senso di migliori ;)però condivido il fatto che è un termine che genera confusione
  • The Punisher scrive:
    Visto che nessuno l'ha ancora detto...
    Questo e' l'anno di Linux! :-)
    • longinous scrive:
      Re: Visto che nessuno l'ha ancora detto...
      hai scordato "me lo sento"
    • pippo75 scrive:
      Re: Visto che nessuno l'ha ancora detto...
      - Scritto da: The Punisher
      Questo e' l'anno di Linux! :-)Aggiungo:Ma adesso fanno la legge che vieta la vendita di OS assieme alla ferraglia e tutti saranno costretti a copiare Windows+MSOffice+NortonAV.:-)
      • pabloski scrive:
        Re: Visto che nessuno l'ha ancora detto...
        bene bene, così potremo diffondere ancora più trojan :Ddollari, dollari, anzi euri euri :D
  • Pino scrive:
    Troppi condizionali
    E basta con questi software "pieni di potenzialità". La potenzialità è un conto, ma finché non si giunge a qualcosa di concreto è tutta aria fritta.
    • pabloski scrive:
      Re: Troppi condizionali
      e i milioni di server linux come li definiresti? aria fritta?e il 30% di cellulari e PC linux-based in Cina e in Russia cosa sono? aria fritta?qui se c'è dell'aria fritta quella è Windows sVista Failure Edition :D
      • MAH scrive:
        Re: Troppi condizionali

        e il 30% di cellulari e PC linux-based in Cina e
        in Russia cosa sono? aria
        fritta?E poi dicono che i linari non sono di sinistra.
        • G F scrive:
          Re: Troppi condizionali
          - Scritto da: MAH

          e il 30% di cellulari e PC linux-based in Cina e

          in Russia cosa sono? aria

          fritta?

          E poi dicono che i linari non sono di sinistra.E la Russia sarebbe di sinistra?
          • Marco scrive:
            Re: Troppi condizionali
            No no... estrema destra
          • Ma basta... scrive:
            Re: Troppi condizionali
            Già già...infatti Putin va a braccetto con Berlusconi perchè costui è dichiaratamente di sinistra vero? (troll3)
        • Nick500 scrive:
          Re: Troppi condizionali
          Pure nokia usa linux sulla sue serie N, e in futuro lo userà sempr di più.
        • pabloski scrive:
          Re: Troppi condizionali
          - Scritto da: MAH

          e il 30% di cellulari e PC linux-based in Cina e

          in Russia cosa sono? aria

          fritta?

          E poi dicono che i linari non sono di sinistra.mah, non saprei.....a dirti la verità se guardo all'Italia e vedo che Silvio ama Putin, mentre Walter ama Brown, non riesco a capire più quale sia la mano sinistra e quale quella destraperò se vale ancora l'assioma Russia = sinistra, beh posso dirti che sono di sinistra :Din fondo ho questo sfondo sul mio portatile ( rigorosamente con Archlinux ) http://fc54.deviantart.com/fs15/f/2006/365/9/5/Che_Tux__Linux___Communism_by_yashton.jpg
        • Ma basta... scrive:
          Re: Troppi condizionali
          Infatti... da che mondo e mondo la cultura è di sinistra.
          • chojin scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: Ma basta...
            Infatti... da che mondo e mondo la cultura è di
            sinistra.La Kultura sì.. la cultura no.
          • -ToM- scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: Ma basta...

            Infatti... da che mondo e mondo la cultura è di

            sinistra.

            La Kultura sì.. la cultura no.invece la cultura informatica e quella informatika possono essere la stessa cosa, basta tu te ne faccia una delle due.PS.: ho letto i tuoi reply precedenti, mai lette tante oscenità informatiche.
          • pabloski scrive:
            Re: Troppi condizionali
            lascia perdere, chojin è il tipico videogamer che crede di conoscere l'information technology, solo perchè sa installare uindovs e Crysis
          • mura scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: pabloski
            lascia perdere, chojin è il tipico videogamer che
            crede di conoscere l'information technology, solo
            perchè sa installare uindovs e
            CrysisE poi mi becco del flamer se lo dico io :(Cmq è bello constatare che non sono il solo a sostenerlo grazie 1000 ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 gennaio 2009 12.41-----------------------------------------------------------
          • chojin scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: pabloski

            lascia perdere, chojin è il tipico videogamer
            che

            crede di conoscere l'information technology,
            solo

            perchè sa installare uindovs e

            Crysis

            E poi mi becco del flamer se lo dico io :(

            Cmq è bello constatare che non sono il solo a
            sostenerlo grazie 1000
            ;)Vi rode che ci sia chi sa più cose di voi e non possiate pavoneggiarvi dicendo cose inesatte come fosse oro colato.
          • chojin scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: pabloski
            lascia perdere, chojin è il tipico videogamer che
            crede di conoscere l'information technology, solo
            perchè sa installare uindovs e
            CrysisParli di te stesso direi. L'ignoranza e l'arroganza vanno di pari passo.
          • pabloski scrive:
            Re: Troppi condizionali
            in quanto ad arroganza non sei secondo a nessunoe poi rilassati un pò, non avere sempre questo tono arrabbiato....la rabbia fa male alla salute non lo sai ? :D
          • chojin scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: pabloski
            in quanto ad arroganza non sei secondo a nessuno

            e poi rilassati un pò, non avere sempre questo
            tono arrabbiato....la rabbia fa male alla salute
            non lo sai ?
            :DPensi di essere così importante da farmi arrabbiare? Ti dai davvero troppa importanza.
          • pabloski scrive:
            Re: Troppi condizionali
            fino ad oggi sei tu ad esserti dato troppa importanza....in ogni post non fai altro che mostrare la tua arroganza e la tua spocchia....ma che sei un commesso dell'ipercoop? :D
          • Nobody scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: chojin
            Parli di te stesso direi. L'ignoranza e
            l'arroganza vanno di pari
            passo.Ti sei guarato in uno specchio dicendolo vero?
          • chojin scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: chojin

            - Scritto da: Ma basta...


            Infatti... da che mondo e mondo la cultura è
            di


            sinistra.



            La Kultura sì.. la cultura no.

            invece la cultura informatica e quella
            informatika possono essere la stessa cosa, basta
            tu te ne faccia una delle
            due.

            PS.: ho letto i tuoi reply precedenti, mai lette
            tante oscenità
            informatiche.E certo, non voto a sinistra quindi sono ignorante a priori qualsiasi cosa dica. Ma per favore!
          • -ToM- scrive:
            Re: Troppi condizionali
            - Scritto da: chojin
            E certo, non voto a sinistra quindi sono
            ignorante a priori qualsiasi cosa dica. Ma per
            favore!era proprio il concetto opposto.quale parte di "informatica e informatika è uguale" non hai capito?
  • millant at ore scrive:
    moblin meglio di OSX
    a detta di uno degli sviluppatori di clutter (non coinvolto nel progetto moblin)su youtube c'è pure un video di moblin + clutteramazingnon ho voglia di postarvi i link, comunque il blog si chiama conundrum
    • Marco scrive:
      Re: moblin meglio di OSX
      Quanta frustrazione trasuda dai vostri post...
      • iRoby scrive:
        Re: moblin meglio di OSX
        Ma OSX è un pessimo Unix ma con un'ottima GUI.Come server si è dimostrato uno dei più scadenti, specie in ambito multithreading e sotto carico.Linux invece può essere ricompilato per il preemptible o per il multithreading spinto risultando quello che vuoi, un ottimo client veloce per i giochi o un ottimo server stabile e scalabile sotto carico.MacOSX lo puoi ricompilare per ottimizzarlo per l'uso che ne devi fare?
        • Non ho voglia di loggarmi scrive:
          Re: moblin meglio di OSX

          un ottimo client veloce per i giochi???
          • iRoby scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            I giochi nativi su Linux sono molto veloci.E invece con Wine alcuni giochi Windows su Linux sono più molto più veloci che su Vista, un 5% +/- veloci rispetto a XP.Se approderanno altre software house di giochi su Linux avranno un'ottima base.
        • Marco scrive:
          Re: moblin meglio di OSX
          - Scritto da: iRoby
          Linux invece può essere ricompilato per il
          preemptible o per il multithreading spinto
          risultando quello che vuoi, un ottimo client
          veloce per i giochi o un ottimo server stabile e
          scalabile sotto
          carico.AHAHAHAHAHAHAHAH ma lol.Ottimo client && questo e l'hanno di linux
          • Ma basta... scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            l'Hanno ?????già già... elementare Watson
          • -ToM- scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: Ma basta...
            l'Hanno ?????
            già già... elementare Watsoncon questi errori, nemmeno DOTTOR Watson ce la fa...
        • chojin scrive:
          Re: moblin meglio di OSX
          - Scritto da: iRoby
          Ma OSX è un pessimo Unix ma con un'ottima GUI.

          Come server si è dimostrato uno dei più scadenti,
          specie in ambito multithreading e sotto
          carico.

          Linux invece può essere ricompilato per il
          preemptible o per il multithreading spinto
          risultando quello che vuoi, un ottimo client
          veloce per i giochi o un ottimo server stabile e
          scalabile sotto
          carico.

          MacOSX lo puoi ricompilare per ottimizzarlo per
          l'uso che ne devi
          fare?OS X è un vero Unix essendo BSD con kernel MACH. Di Unix non ne sai molto se pensi che BSD sia inferiore a Linux perchè è esattamente il contrario. Linux non è un vero Unix.
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            linux non è un vero unix? stai male?un OS pienamente compatibile con Posix e basato sull'architettura SysV non è uno Unix?per la cronaca c'è Archlinux che è basato sull'architettura BSD, la stessa di FreeBSD per intendercipiuttosto MacOS è un collage di tanti pezzi.....è uno Unix perchè è pienamente compatibile a livello di ABI, però non è il top in termini di eleganza e linearità nello sviluppoe chiunque abbia sviluppato per MacOS lo avrà notato, visto l'enorme numero di API presente ( Cocoa, Carbona, Xnu )....insomma un qualcosa di veramente molto molto complicato ed eterogeneose proprio vuoi fare un confronto onesto fallo tra Linux e FreeBSD e lì forse FreeBSD ha la meglio....ma MacOS perde su tutta la linea
          • chojin scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            e chiunque abbia sviluppato per MacOS lo avrà
            notato, visto l'enorme numero di API presente (
            Cocoa, Carbona, Xnu )....insomma un qualcosa di
            veramente molto molto complicato ed
            eterogeneoAffermazione ridicola visto che in quanto a confusione ed anarchia Linux non lo supera sicuramente nessuno. E non è una buona cosa.
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            confondi il significato del nome GNU, legato al progetto GNU, con l'architettura di Linuxinsomma, poche idee ma ben confusequindi secondo te nemmeno GNU gcc è un componente Unix? strano, perchè è praticamente onnipresente....e la libreria GNU/pthreads? per quanto riguarda l'anarchia non è vero che linux è anarchico, c'è chi controlla le inclusioni di codice, di patch, le eventuali modifiche da apportare o meno....sviluppo distribuito != anarchia.....vabbè ho capito che tu sei un altro di quelli che si vanta tanto ma poi al massimo fa il commesso in un megastore dell'elettronica....che tristezza, l'Itaglia cade sempre più in basso :D
          • Marco scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: pabloski
            che tristezza, l'Itaglia cade sempre più in basso
            :DDa molti post si può chiaramente capire l'orientamento politico di chi li scrive. Quelli nei topic che riguardano linux hanno tutti lo stesso tono.Ti auguro una caduta libera assieme all'itaglia in cui credi di vivere.
          • w la cantina scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            Stai completamente fuori di zucca.Ho letto un bel pò di post e, a parte qualche battuta da taverna (che su PI, da qualcuno giustamente definito un bar dello sport, si sposano benissimo), dove sta l'orientamento politico?Se poi vuoi fare di tutta l'erba un fascio....Vogliamo finirla con queste XXXXXXXte?
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            politica???? il mio orientamento politico???essere apolitico è un orientamento politico? se è così allora anch'io ho un orientamento politicol'Itaglia è Itaglia sia a destra che a sinistra....forse da una parte si preferiscono di più gli spaghetti mentre dall'altra le linguine....ma questi sono dettagli, rimane il fatto che l'Itaglia continua a dar soldi a destra e a manca a monopolisti, fanXXXXXsti e furbetti del quartierinosul fatto che colerà a picco concordo in pieno
          • mbohpz scrive:
            Re: moblin meglio di OSX

            essere apolitico è un orientamento politico? se è
            così allora anch'io ho un orientamento
            politico
            Proprio così
          • mbohpz scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            mi rispondo da solo per completare il concetto...apolitico non esiste, non ha senso.al massimo sei apartitico, o qualunquista, in entrambi i casi avresti un'ideologia politica.pure gli anarchici fanno politica.
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            cacchio, allora non ho modo di sfuggire alle liste di proscrizione che tra poco il berlusca pubblicherà :Dmi spediranno a Guantanamo, ops, ma l'hanno chiuso....vabbè mi manderanno in uno dei carceri clandestini della CIA in Romania :D
          • Ma basta... scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            L'unico che ha tirato fuori la politica qui sei tu...Coda di paglia?
          • mura scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            Vabbè ma gli stai pure a rispondere ?Chojin ha già ampiamente dimostrato in troppi altri post quanto sia solo in grado di fare copia e incolla a casaccio googlando in giro per cercare il minimo appiglio alle risposte che gli si danno per darsi ragione, se va bene ha capito la metà di quello che gli hai detto prima cercando su wikipedia :D
          • chojin scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: mura
            Vabbè ma gli stai pure a rispondere ?

            Chojin ha già ampiamente dimostrato in troppi
            altri post quanto sia solo in grado di fare copia
            e incolla a casaccio googlando in giro per
            cercare il minimo appiglio alle risposte che gli
            si danno per darsi ragione, se va bene ha capito
            la metà di quello che gli hai detto prima
            cercando su wikipedia
            :DTu sei analfabeta e non sai cercarti le informazioni evidentemente? O perchè dei documenti ed articoli siano in rete secondo te automaticamente diventerebbero gossip e non più tecnici? Bene,vallo a dire ad istituzioni internazionali quali ISO/IEC ed MPEG tanto per fare un esempio.. e naturalmente alle altre. Secondo te i documenti tecnici in rete sono stupidaggini.. eh, bhè.
          • mura scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: mura

            Vabbè ma gli stai pure a rispondere ?



            Chojin ha già ampiamente dimostrato in troppi

            altri post quanto sia solo in grado di fare
            copia

            e incolla a casaccio googlando in giro per

            cercare il minimo appiglio alle risposte che gli

            si danno per darsi ragione, se va bene ha capito

            la metà di quello che gli hai detto prima

            cercando su wikipedia

            :D

            Tu sei analfabeta e non sai cercarti le
            informazioni evidentemente?
            Ahahah sempre offensivo il caro vecchio chojin complimenti comunque una affermazione terminata con un punto interrogativo denota analfabetismo per cui prima di parlare o di postare rileggi va che ti evita figure magre.
            O perchè dei documenti ed articoli siano in rete
            secondo te automaticamente diventerebbero gossip
            e non più tecnici?

            Bene,vallo a dire ad istituzioni internazionali
            quali ISO/IEC ed MPEG tanto per fare un esempio..
            e naturalmente alle altre. Secondo te i documenti
            tecnici in rete sono stupidaggini.. eh,
            bhè.Vabbè te travisi sempre il senso di ogni discorso per tirare acqua al tuo mulino inutile fare discussioni intelligenti, con te si può solo litigare o flammare per cui:/plonk
          • Alimentator e trifase non retroazion ato scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: chojin



            Tu sei analfabeta e non sai cercarti le

            informazioni evidentemente?



            Ahahah sempre offensivo il caro vecchio chojin
            complimenti comunque una affermazione terminata
            con un punto interrogativo denota analfabetismo
            per cui prima di parlare o di postare rileggi va
            che ti evita figure
            magre.
            E qui ci sta:EPIC FAIL![img]http://kevinrobinson.files.wordpress.com/2008/06/epic_fail.jpg[/img]
          • chojin scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: chojin

            - Scritto da: mura


            Vabbè ma gli stai pure a rispondere ?





            Chojin ha già ampiamente dimostrato in troppi


            altri post quanto sia solo in grado di fare

            copia


            e incolla a casaccio googlando in giro per


            cercare il minimo appiglio alle risposte che
            gli


            si danno per darsi ragione, se va bene ha
            capito


            la metà di quello che gli hai detto prima


            cercando su wikipedia


            :D



            Tu sei analfabeta e non sai cercarti le

            informazioni evidentemente?



            Ahahah sempre offensivo il caro vecchio chojin
            complimenti comunque una affermazione terminata
            con un punto interrogativo denota analfabetismo
            per cui prima di parlare o di postare rileggi va
            che ti evita figure
            magre.


            O perchè dei documenti ed articoli siano in rete

            secondo te automaticamente diventerebbero gossip

            e non più tecnici?



            Bene,vallo a dire ad istituzioni internazionali

            quali ISO/IEC ed MPEG tanto per fare un
            esempio..

            e naturalmente alle altre. Secondo te i
            documenti

            tecnici in rete sono stupidaggini.. eh,

            bhè.

            Vabbè te travisi sempre il senso di ogni discorso
            per tirare acqua al tuo mulino inutile fare
            discussioni intelligenti, con te si può solo
            litigare o flammare per
            cui:

            /plonkE infatti si vede che discussioni intelligenti sai fare. A parte insultare per rabbia chi sa più cose di te e sa documentarsi non mi sembra tu sappia fare.
          • iRoby scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            Gnu is not Unix, ha un significato commerciale o "filosofico". Nel senso che è nato come un progetto per avere tool 100% compatibili con Unix ma slegati dal licensing AT&T detentrice dei diritti su Unix.Ironia della sorte i tool GNU sono migliori di quelli copirighted e oggi pressocché tutti gli Unix moderni includono questi invece che quelli licenziati. Perché sono più potenti ma nel contempo anche liberi.Tu lo avevi capito come un significato tecnico?
          • iRoby scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: chojin
            OS X è un vero Unix essendo BSD con kernel MACH.

            Di Unix non ne sai molto se pensi che BSD sia
            inferiore a Linux perchè è esattamente il
            contrario. Linux non è un vero
            Unix.Bisogna vedere che implementazione del MACH è stata fatta in OSX.L'attuale è molto scadente.Il fatto che sia MACH non significa necessariamente essere buono.Linux pur essendo monolitico ha subito ottimizzazioni e gli sono state aggiunte soluzioni che lo rendono superiore a molti microkernel.Ormai questa distinzione non ha più senso e Linux ha introdotto il paradigma del monolitico modulare.E come prestazioni ha superato quasi tutti i microkernel.Come sicurezza e stabilità OpenBSD continua a vantarsi di essere migliore, ma se si paragonano le linee di codice la miriade di funzioni che ha Linux rispetto alla misera varietà di quelle di OpenBSD lo fanno impallidire. E non è detto che OpenBSD sia più sicuro o più stabile quando Linux lo fai girare su hardware ben supportato e con driver certificati dai produttori.
          • chojin scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: chojin

            OS X è un vero Unix essendo BSD con kernel
            MACH.




            Di Unix non ne sai molto se pensi che BSD sia

            inferiore a Linux perchè è esattamente il

            contrario. Linux non è un vero

            Unix.

            Bisogna vedere che implementazione del MACH è
            stata fatta in
            OSX.
            L'attuale è molto scadente.
            Il fatto che sia MACH non significa
            necessariamente essere
            buono.Sì, vabbè, vaneggiamenti da fanatico che ignora le architetture reali. Ma che dici?
            Linux pur essendo monolitico ha subito
            ottimizzazioni e gli sono state aggiunte
            soluzioni che lo rendono superiore a molti
            microkernel.?? Vorrai scherzare, spero. Non hai la minima idea di cosa stai parlando.
            Ormai questa distinzione non ha più senso e Linux
            ha introdotto il paradigma del monolitico
            modulare.
            E come prestazioni ha superato quasi tutti i
            microkernel.Ma tu vaneggi. Mischi i termini pensando che così Linux sia superiore perchè lo affermi tu e qualche gruppo di esaltati nel mondo? Purtroppo per voi la realtà non è questa. Dire che Linux è superiore ai sistemi a microkernel è una stupidaggine. Ma quale paradigma? NT è un'architettura a macro-kernel ed è stata progettata prima. E prima ancora ve ne erano altre. Linux tutto è meno che innovazione.
            Come sicurezza e stabilità OpenBSD continua a
            vantarsi di essere migliore, ma se si paragonano
            le linee di codice la miriade di funzioni che ha
            Linux rispetto alla misera varietà di quelle di
            OpenBSD lo fanno impallidire. E non è detto che
            OpenBSD sia più sicuro o più stabile quando Linux
            lo fai girare su hardware ben supportato e con
            driver certificati dai
            produttori.La quantità conta poco, anzi dice nulla. Puoi avere migliaia di funzioni scritte malissimo o averne poche decine o centinaia ben scritte. Poi chi ti ha detto che una funzione effettivamente debba svolgere una singola funzione? Davvero, non sai di che parli. Non hai evidentemente mai programmato nulla di sensato altrimenti una simila sparata forse te la saresti risparmiata.
          • iRoby scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            Credo sia tu quello che non ha mai programmato e porti esempi presi da libri o documenti teorici.Ed NT sarà pure un microkernel, ma è la peggiore XXXXXta di s.o. che c'è in commercio.Dove lavoro, una banca con oltre 3700 hostname, Windows 200x Server gira solo su virtual machine sopra Linux...Per dirti quanto è fantastico il microkernel di NT...E tra tutte le varietà di Unix che ci sono (AIX, Solaris, HP-UX, DG-UX) Linux è il più usato e il più apprezzato per il rapporto tra costo e prestazioni. Tanto che è stato scelto per l'intera piattaforma di trading.
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: iRoby
            Ed NT sarà pure un microkernel, ma è la peggiore
            XXXXXta di s.o. che c'è in
            commercio.
            è una leggenda, NT è un ibrido alpiù, ma ben lontano da un microkernel puro
            E tra tutte le varietà di Unix che ci sono (AIX,
            Solaris, HP-UX, DG-UX) Linux è il più usato e il
            più apprezzato per il rapporto tra costo e
            prestazioni. Tanto che è stato scelto per
            l'intera piattaforma di
            trading.gli altri Unix commerciali hanno perso terreno non solo sul fronte della non interoperabilità e dei costi, ma perchè lo sviluppo è andato degenerandobasta farsi un giro con OpenSolaris per capire quanto Linux sia infinitamente migliore....OpenSolaris ha alla base idee e tecnologie interessanti, ma l'implementazione del codice è catastrofica
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: chojin
            Ma tu vaneggi. Mischi i termini pensando che così
            Linux sia superiore perchè lo affermi tu e
            qualche gruppo di esaltati nel mondo?

            Purtroppo per voi la realtà non è questa. Dire
            che Linux è superiore ai sistemi a microkernel è
            una stupidaggine.
            pensa te che c'era un tipo che mi criticò perchè affermai che i microkernel sono più robusti ed efficienti....lui esordì dicendo che i microkernel non sono general purpose, cosa francamente sconcertanteperò almeno in linea teorica i microkernel sono meno performanti, anche se poi all'atto pratico la massiccia modularizzazione permette di occupare meno ram, quindi meno swap-in e swap-out e quindi migliori performance....del resto caricare un eseguibile da 300 KB è molto meno oneroso del caricare un eseguibile da 30 Mega
            Ma quale paradigma? NT è un'architettura a
            macro-kernel ed è stata progettata prima. E prima
            ancora ve ne erano altre.
            intendi microkernel? però NT non è microkernel quanto piuttosto un ibrido visto che non implementa continua ad implementare il memory management, la gestione dell'IPC e altre funzionalità nel kernel stesso
            Linux tutto è meno che innovazione.


            La quantità conta poco, anzi dice nulla. Puoi
            avere migliaia di funzioni scritte malissimo o
            averne poche decine o centinaia ben scritte. Poi
            chi ti ha detto che una funzione effettivamente
            debba svolgere una singola funzione? Davvero, non
            sai di che parli. Non hai evidentemente mai
            programmato nulla di sensato altrimenti una
            simila sparata forse te la saresti
            risparmiata.vabbè però Linux dal punto di vista architetturale è di sicuro molto superiore a Windows ( basta guardare il codice di Win2000 ) e a MacOS....forse perde il confronto con gli altri membri della famiglia BSD e con i microkernel come QNX, Elate, CoyotOS e i recenti Cosmos e SharpOS...anche se in quest'ultimo caso tutto dipende dal runtime .NET usato per farli girare
          • mura scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: pabloski

            vabbè però Linux dal punto di vista
            architetturale è di sicuro molto superiore a
            Windows ( basta guardare il codice di Win2000 ) Scusa l'ot ma hai veramente dato un'occhiata al codice di win2k ? Ti riferisci a quel malloppo zippato che girò tempo fa sui vari circuiti p2p ?
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            comparve in bella vista su un sito web l'intero codice consultabile comodamente onlinein tutta franchezza non è niente di che....molti strafalcioni dovuti ad inesperienza e/o tempi stretti e un'estrema complessità dovuta al continuo aggiungere, levare, manipolare pezzi di codice.....il problema del software è che per quanto scritto bene, dopo qualche anno diventa un groviglio di aggiunte e modifiche particolari, ancorpiù per i sistemi operativi che sono costretti a risolvere in software gli strafalcioni che lor signori fanno in hardware....non che sia colpa loro, visto che l'hardware moderno è ultracomplesso, perchè è comunque una scocciatura
          • chojin scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: pabloski
            comparve in bella vista su un sito web l'intero
            codice consultabile comodamente
            online

            in tutta franchezza non è niente di che....molti
            strafalcioni dovuti ad inesperienza e/o tempi
            stretti e un'estrema complessità dovuta al
            continuo aggiungere, levare, manipolare pezzi di
            codice.....

            il problema del software è che per quanto scritto
            bene, dopo qualche anno diventa un groviglio di
            aggiunte e modifiche particolari, ancorpiù per i
            sistemi operativi che sono costretti a risolvere
            in software gli strafalcioni che lor signori
            fanno in hardware....non che sia colpa loro,
            visto che l'hardware moderno è ultracomplesso,
            perchè è comunque una
            scocciaturaSì, vabbè. E per te Linux è scritto meglio? Poi milioni di linee di codice di Windows2000 come le hai analizzate, a mano semplicemente scorrendo? Oh, cielo.. vabbè.. molto credibile.
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            non c'è bisogno di guardare riga per riga, basta farsi una mappa delle chiamate a procedura e si capiscono molte cosema tu dovresti saperlo giusto !?!
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            e tu non hai mai sentito parlare di core di un software?direi che quando è compromesso quello, la frittata è fatta.....non te l'hanno insegnato vero a videogamelandia? :D
          • chojin scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: pabloski
            e tu non hai mai sentito parlare di core di un
            software?

            direi che quando è compromesso quello, la
            frittata è fatta.....non te l'hanno insegnato
            vero a videogamelandia?
            :DNon sai di che stai parlando. Lascia perdere. Davvero. Non hai la minima idea di come si programma se pensi che esista un nucleo portante.
          • krane scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: pabloski

            e tu non hai mai sentito parlare di core di un

            software?



            direi che quando è compromesso quello, la

            frittata è fatta.....non te l'hanno insegnato

            vero a videogamelandia?

            :D

            Non sai di che stai parlando. Lascia perdere.
            Davvero.

            Non hai la minima idea di come si programma se
            pensi che esista un nucleo
            portante.http://www.kuro5hin.org/story/2004/2/15/71552/7795
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            ma fai sul serio?cioè non realizzi il fatto che un software è costruito intorno ad un nucleo e a vari componenti usati da quest'ultimo?no dico esistono tanti termini facili facili che esprimono questo concetto....il main in un programma c, le librerie, il kernel, i plugin....c'è un blocco in ogni software che è quello che viene eseguito più spesso, che coordina tutte le attività del software stesso....se quello è debole, il software sarà debole
          • chojin scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: pabloski
            ma fai sul serio?

            cioè non realizzi il fatto che un software è
            costruito intorno ad un nucleo e a vari
            componenti usati da
            quest'ultimo?

            no dico esistono tanti termini facili facili che
            esprimono questo
            concetto....

            il main in un programma c, le librerie, il
            kernel, i
            plugin....

            c'è un blocco in ogni software che è quello che
            viene eseguito più spesso, che coordina tutte le
            attività del software stesso....se quello è
            debole, il software sarà
            deboleper te main, librerie, kernel e plugin sarebbero tutti nuclei? Ma nuclei di cosa? Ma che dici ?
        • -ToM- scrive:
          Re: moblin meglio di OSX
          - Scritto da: iRoby
          MacOSX lo puoi ricompilare per ottimizzarlo per
          l'uso che ne devi fare?In realtà potrebbe farlo Apple dato che vende hw + sw, il problema è che non ti accorgi della sua pesantezza perchè installato su macchine (la linea di vendita) la cui config minima è un dual core però nonostante la possibilità che hanno, è un sistema pesante e lo dimostra il fatto che puoi usarlo senza problemi su macchine con almeno 2Ghz e 2GB di ram. Su macchine inferiori a queste specifiche rotelle colorate e momenti di panico, in poche parole come vista su macchine datate.Questo era il preambolo... il punto è che anche se l'OS funzionasse perfettamente su macchine preistoriche, sarebbero gli applicativi a faticare perchè ricordiamoci che usiamo tutti browsers che occupano 150 mega di ram e photoshop alla sua ultima release ovviamente scaricato per togliere gli occhi rossi.L'esigenza dell'utente non è una macchina performante per l'OS ma per tutto quello che ci usa sopra anche se Torvalds ha ragione a dire che l'OS dovrebbe essere uno "strato leggero ed impercettibile".
          • pabloski scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            piuttosto è Leopard che ha seguito il trend Vista in maniera vistosa....sembra un Tiger pompato di grafica e di codice a spaghettiperò complessivamente, avendo testato Darwin, posso dire che non reggerà mai il confronto con Linux....è più un Solaris che un Linux
          • -ToM- scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            - Scritto da: pabloski
            piuttosto è Leopard che ha seguito il trend Vista
            in maniera vistosa....sembra un Tiger pompato di
            grafica e di codice a spaghettiMicrosoft dovrebbe dimezzare windows, togliere il superfluo, il codice per supportare roba obsoleta, dare sforbiciate in quà e là e poi riscrivere ciò che si trascinano dietro da secoli, ma questo è il pensiero utopico di un linuxiano che apprezza linux, il modello di sviluppo della comunità OSS e la serietà che lo circonda.Di MacOS apprezzo i tempi di boot decenti ed il fatto che quando vedi il desktop sei pronto per lavorare (non sempre ma quasi), già arrivare a questo in windows non sarebbe male, il problema è che tutta quella roba che rallenta il boot dopo la preparazione del desktop, ce la mettiamo noi ;)Senza contare che di BSOD in win non ne vedo da anni, quando lavoravo col vecchio G4, ai tempi di OSX 10.2 invece ne sono scappate diverse in quel periodo.Ad oggi paradossalmente mi sento più sicuro su NT ;)
            però complessivamente, avendo testato Darwin,
            posso dire che non reggerà mai il confronto con
            Linux....è più un Solaris che un LinuxInfatti OSX è un mattone leggermente meno pesante di Vista.
          • bibop scrive:
            Re: moblin meglio di OSX
            ma tutte ste rotelle colorate che dici di vedere con leopard da dove ti saltano fuori??un g4bi con 1.5gb di ram le mostra solo quando deve accede a dischi in pausa o all'apertura di programmi pesanti... ne safari ne webkit.app le mostrano a meno di nn finire sugli incubi digitali esibizionisti di myspace... flash rallenta e se ce ne e' troppo fa muovere a scatti l'interno della pagina cosa che nn succede con firefox.... quello collassa:Paltra applicazione che fa vedere la rotellina colorata e' amsn all'avvio e quando deve accedere ai file di cachema nell'uso quotidiano senza pretendere di usare imovie o idvd tutte questo rotelline nn le ho viste... nn le vedevo, visto che da poco sono passato ad intel...vista e' pesante di suo... nn c'e' bisogno che apri photoshop per levare gli occhi rossi... questo appiattire a tutto schifo non mi piace... e non e' certo colpa di un proXXXXXre o di un os se chi fa software applicativo lo fa con i piedi? vedi word2008 o la cs3.. sul vecchio g4 la cs4 (o meglio indesign cs4) l'ho usata per impaginare delle locandine roba semplice e ci voleva pazienza ma si poteva usare... a differenza di word2008 una pozza di fango e melma per qualunque cosaun tempo dicevano... usare sempre e solo il sistema operativo con il quale hai comprato il mac (aggiornamenti minori compresi ovvio) e applicazioni dello stesso periodo... se vuoi velocita' e reattivita'... poi e' arrivato osx e dal pachiderma melmoso che era lag nella risposta ai comandi eccecc e' diventato con tiger pressoche' perfetto... su leopard ha perso di smalto ma leopard ha tanto (nella gui) di piu' rispetto a tiger di inutilmente utile. a parte il dock con il riflesso disattivato dopo 1 settimana :Pil succo comunque e' che la vocazione di osx e' il desktop... se ha "fallito" come server che male c'e' li c'e' linux che fa miracoli :P a me interessa la gui di osx e la relativa stabilita' ... con il powermac meno di 10 panic in 6 anni di cui 5 come macchina da lavoro usata 8 ore al giorno 5 giorni su 7... pre leopard... leopard in 2 anni ha doppiato il pre leopard... ma una buona parte erano freez di quartz dovuti all'overclock della scheda video...insomma il kernel non sara' elegante... li filesystem non sara' moderno... le api saranno troppe (hemm... se parti da zero usi cocoa... se arrivi da os9 o investi o usi carbon.. se vuoi li usi entrambi nn e' che su altre piattaforme ci sia solo un set di api... l'importante e' che l'utente non si accorga della differenza... e in questo apple e' stata maestra) i driver nn saranno ottimizzati per l'ultima scheda video di ati e/o nn spremera' da certo hardware tutta la potenza nominale dello stesso, ma chi se ne frega... i tempi di riparazione guasto pari a 0 (mai avuto problemi, o son fortunato lo ammetto! ma l'unica cosa che ho cambiato perche' rotta e' stata una scheda video con ventolina che da 1 anno andava avanti senza ventolina, e una unita' zip nel primo anno di vita dello stesso) la mancanza di ansia da virus eccecc sono impagabili, almeno per me, quando lavoro. poi ognuno faccia e usi quello che crede... se consapevole libero di farlo... il bello sta nella scelta... quelli inconsapevoli e' un'altra storia :P
      • millant at ore scrive:
        Re: moblin meglio di OSX
        - Scritto da: Marco
        Quanta frustrazione trasuda dai vostri post...sono lusingato del plurale maiestatis,in ogni caso vorrei capire da cosa si evince tale frustrazione.ho solo riportato il parere di uno sviluppatore che è rimasto impressionato dall'accoppiata moblin + clutter
        • pabloski scrive:
          Re: moblin meglio di OSX
          hai frainteso, il suo intervento va letto come "Dio sono molto frustrato, che maledetto Linux avanza a passo veloce mentre sVista si inabissa sempre più" :D
    • The Punisher scrive:
      Re: moblin meglio di OSX
      Detta cosi' fa tanto "mio cuggino".
      • anonimo scrive:
        Re: moblin meglio di OSX
        - Scritto da: The Punisher
        Detta cosi' fa tanto "mio cuggino".Massì sta parlando del blog di emmanuele bassi, non è un mistero.
      • millant at ore scrive:
        Re: moblin meglio di OSX
        - Scritto da: The Punisher
        Detta cosi' fa tanto "mio cuggino".mi ha detto mio cuggino che se scrivi il nome del blog che ho riportato nel mio post arrivi alla pagina del suddetto sviluppatore :-o
  • MarcoA scrive:
    Debian Lenny + KDE
    È quello che ho installato sul mio AcerOne 110.Tempo di boot (da quando grub avvia Linux a quando posso aprire il menu delle applicazioni):35 (trentacinque) secondi.http://wiki.debian.org/DebianAcerOneM.
    • fray scrive:
      Re: Debian Lenny + KDE
      - Scritto da: MarcoA
      È quello che ho installato sul mio AcerOne 110.
      Tempo di boot (da quando grub avvia Linux a
      quando posso aprire il menu delle
      applicazioni):

      35 (trentacinque) secondi.


      http://wiki.debian.org/DebianAcerOne

      M.Quanti servizi hai attivato? Apache? Mysql? Ssh? iptables? portmap? etc etc....
      • MarcoA scrive:
        Re: Debian Lenny + KDE
        - Scritto da: fray
        Quanti servizi hai attivato?
        Apache? Mysql? Ssh? iptables? portmap? etc etc....Pochi, e nessuno di questi.Ho seguito a grandi linee questa guida:http://www.debianitalia.org/modules/wfsection/article.php?articleid=171Il maggior guadagno, a mio avviso, su macchine come queste (leggi: lentezza in scrittura su SSD) è dato dallo spostamento su filesystem virtuali di tutto ciò che è possibile spostare (es. le directory /tmp, /var/log...)M.
        • fray scrive:
          Re: Debian Lenny + KDE

          Ho seguito a grandi linee questa guida:
          http://www.debianitalia.org/modules/wfsection/arti

          Il maggior guadagno, a mio avviso, su macchine
          come queste (leggi: lentezza in scrittura su SSD)
          è dato dallo spostamento su filesystem virtuali
          di tutto ciò che è possibile spostare (es. le
          directory /tmp,
          /var/log...)

          M.Accidenti ma allora il boot e' alquanto lento.Sinceramente pensavo meglio. Io uso debian da sempre e il boot sui vari PC che ho e' sempre molto veloce,Non ho mai avuto voglia ne tempo di mettermi a disabilitare i servizi (anche perche' li uso quasi tutti visto che ci programmo sopra) pero' effettivamente e' sempre stato una scheggia.
      • panda rossa scrive:
        Re: Debian Lenny + KDE
        - Scritto da: fray

        Quanti servizi hai attivato?
        Apache? Mysql? Ssh? iptables? portmap? etc etc....Stiamo parlando di un netbook, non di un server!
        • fray scrive:
          Re: Debian Lenny + KDE
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: fray



          Quanti servizi hai attivato?

          Apache? Mysql? Ssh? iptables? portmap? etc
          etc....

          Stiamo parlando di un netbook, non di un server!Se ci programmi sopra web appplication magari apache e mysql ti serviranno forse tomcat chesso'?
          • panda rossa scrive:
            Re: Debian Lenny + KDE
            - Scritto da: fray
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: fray





            Quanti servizi hai attivato?


            Apache? Mysql? Ssh? iptables? portmap? etc

            etc....



            Stiamo parlando di un netbook, non di un server!

            Se ci programmi sopra web appplication magari
            apache e mysql ti serviranno forse tomcat
            chesso'?Un netbook non e' una macchina di sviluppo.E' una agenda!Qualcosa che ti permette di collegarti alla rete, leggere la posta, portare in giro le presentazioni da videoproiettare...Il fatto che tu possa eventualmente usarlo come server non significa che abbia prestazioni paragonabili a quelle di un server.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Debian Lenny + KDE
            - Scritto da: panda rossa
            Un netbook non e' una macchina di sviluppo.
            E' una agenda!Per la verità io ho installato Apache, MySql ed Eclipse, come fosse una macchina di sviluppo. Il fatto è che mi trovo spesso lontano da casa e mi fa comodo aver modo di lavorare ai miei progetti web anche senza portarmi il notebook "grande" ad ogni spostamento. E poi mostrare esempi di siti e del loro funzionamento ai clienti fa il suo effetto...
          • pabloski scrive:
            Re: Debian Lenny + KDE
            però sei un pò masochista....installare quel mostro di eclipse su un giocattolino atom-basedoddio per mostrare ai clienti il lavoro svolto può andar bene, perchè francamente sviluppare su un giocattolino con uno schermo da 9" è parecchio frustrante
          • pabloski scrive:
            Re: Debian Lenny + KDE
            sviluppare applicazioni su un monitor da 9"???ma c'hai l'abbonamento con l'oculista? :Dse hai queste necessità ti consiglio vivamente un notebook da almeno 15".....ormai costano poco e sono leggerissimi.....è impensabile al giorno d'oggi usare un netbook come macchina di sviluppo....Eclipse sul mio PC fisso si avvia in 20 secondi, su un netbook quanto impiega? 3 minuti?poi Atom non è che è questo gran mostro di potenza e la RAM dalle parti dei netbook non è poi tantissima....e manco il disco se proprio vogliamo essere pignoli
    • rocco siffredi scrive:
      Re: Debian Lenny + KDE
      ma hai letto i tempi di boot di questa distro?sono sotto i 10 secondi..lascia perdere.
      • MarcoA scrive:
        Re: Debian Lenny + KDE
        - Scritto da: rocco siffredi
        ma hai letto i tempi di boot di questa distro?
        sono sotto i 10 secondi..
        lascia perdere.Per leggere ho letto, ma non ho trovato né uno screenshot, né un video, niente di niente. Per giudicare bisogna provare.Io non ho provato, quindi non giudico. Semplicemente ho comunicato la mia esperienza.L'hai provata? Com'è?M.
        • rocco siffredi scrive:
          Re: Debian Lenny + KDE
          se cerchi su youtube video ne trovi.Ci sono anche immagini per macchina virtuale anche se lì il test è quel che è.Io l'ho provata su Asus 901... non sono balle.. va veramente veloce come dicono.
        • bibop scrive:
          Re: Debian Lenny + KDE
          ecco com'e' moblin... http://tinyurl.com/bqwo7w spartano classico desktop a finestre... per un netbook sono sempre piu' convinto che la strada da intraprendere sia quella di ubuntu network remix... magari con una piu' facilmente accessibile modalita' desktop standard per chi ne sente il bisogno e la necessita' di perderci la vista....
          • pabloski scrive:
            Re: Debian Lenny + KDE
            quella non è la versione finale....xfce è stato usato nelle alpha, ma a breve sarà creata una gui basata su clutter http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item&px=NzAyNg
          • bibop scrive:
            Re: Debian Lenny + KDE
            http://it.youtube.com/watch?v=4mNO8i7jMYEinteressante... pare interessante anche hildon... grazie dell'info
    • nome e cognome scrive:
      Re: Debian Lenny + KDE
      - Scritto da: MarcoA
      È quello che ho installato sul mio AcerOne 110.
      Tempo di boot (da quando grub avvia Linux a
      quando posso aprire il menu delle
      applicazioni):

      35 (trentacinque) secondi.Bella schifezza... che cosa fai partire?
      • Roberto Di scrive:
        Re: Debian Lenny + KDE




        35 (trentacinque) secondi.

        Bella schifezza... che cosa fai partire?XXXXXXXX!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • TheWarrior scrive:
    Ma basta co ste guerre di religione !
    Francamente trovo assurdo sti continui commenti di guerra fra Windows vs Mac vs Linux ! Ognuno usa quello che ritiene piu opportuno ! Personalmente li uso tutti e 3 e credo che ognuno abbia i suoi pro ed i suoi contro !
    • Xilitolo scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      Che vuoi farci... so' ragazzi...
      • N.C. scrive:
        Re: Ma basta co ste guerre di religione !
        Quoto , non vedo perchè dover decidere quale è meglio. Ognuno usa quello che gli serve in base alle esigenze ...
        • pabloski scrive:
          Re: Ma basta co ste guerre di religione !
          verissimo, ad esempio io quando ho bisogno di andare in bagno, accendo Windows :D
    • ciccio pasticcio scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      maddai... sto sito è la versione nerd dei bar sport...invece che scannarsi coi soliti discorsi milan vs juve vs inter qui ci si scanna linux vs win vs mac...bisogna pur trovare un modo per far venire le 5 del pomeriggio...
    • RealEnneci scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      hai ragione, ma non dimenticare che i fanboy MS sono pagati proprio dalla M$ per trolleggiare alla grande...Il bissniss comincia proprio da li..
      • -ToM- scrive:
        Re: Ma basta co ste guerre di religione !
        - Scritto da: RealEnneci
        hai ragione, ma non dimenticare che i fanboy MS
        sono pagati proprio dalla M$ per trolleggiare
        alla
        grande...

        Il bissniss comincia proprio da li..cè chi lo fa gratis per altre fazioni. chi è più stupido?
    • The Punisher scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      Quoto.
    • asd scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      sei mejo te!:Dfinalmente qualcuno che ha cervello
    • James Kirk scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      - Scritto da: TheWarrior
      Francamente trovo assurdo sti continui commenti
      di guerra fra Windows vs Mac vs Linux ! Ognuno
      usa quello che ritiene piu opportuno !
      Personalmente li uso tutti e 3 e credo che ognuno
      abbia i suoi pro ed i suoi contro
      !Proprio così ma gli uomini (specie gli Italiani) tendono a dividersi su tutto ... specie sulle questioni in cui c'è da discutere molto e concludere poco.D'altra parte può anche essere un passatempo! :-)
    • LuNa scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      - Scritto da: TheWarrior
      Francamente trovo assurdo sti continui commenti
      di guerra fra Windows vs Mac vs Linux ! Ognuno
      usa quello che ritiene piu opportuno !
      Personalmente li uso tutti e 3 e credo che ognuno
      abbia i suoi pro ed i suoi contro
      !quoto alla grande. Il forum di PI è ormai pieno di lotte inutili.
    • Nifft scrive:
      Re: Ma basta co ste guerre di religione !
      - Scritto da: TheWarrior
      Francamente trovo assurdo sti continui commenti
      di guerra fra Windows vs Mac vs Linux ! Ognuno
      usa quello che ritiene piu opportuno !
      Personalmente li uso tutti e 3 e credo che ognuno
      abbia i suoi pro ed i suoi contro
      !E' solo per passare il tempo. E poi è divertente vedere i msfanboys arrampicarsi sugli specchi. Perché ti viene da chiedere: ma chi glielo fa fare?
  • Enjoy with Us scrive:
    Linux sempre più in alto
    Per M$ è veramente una situazione preoccupante se il leader mondiale dei microchip sviluppa un SO basato su linux!Vi immaginate cosa accadrebbe avendo a disposizione un Linux con un pieno supporto da parte dei produttori di Hardware e distribuito gratis?Come ho già scritto in passato M$ sta rischiando tantissimo con il flop che ha fatto con Vista, deve spicciarsi con Win 7 e deve essere un SO anche all'altezza, altrimenti è spacciata!Un consiglio a M$, forse Win 7 gli conviene fornirlo come upgrade gratuito a tutti i possessori di Vista!
    • Bravo scrive:
      Re: Linux sempre più in alto
      Sai.... però da qualche parte i soldini devono entrare...
      • James Kirk scrive:
        Re: Linux sempre più in alto
        - Scritto da: Bravo
        Sai.... però da qualche parte i soldini devono
        entrare...Guarda che M$ ci guadagna sempre perchè i PC nuovi li vendono con il SO preistallato e chi sia XP, Vista o Win7 poco cambia.Comunque dubito che daranno l'upgrade Win7 free, è una cosa contro l'anima stessa di M$, ma mi auguro che il prezzo dell'upgrade da Vista sia modico.Quanto a Linux, pur apprezzandone i pregi, ho seri dubbi che possa prendere piede in ambito consumer; l'utente consumer non ne vede i vantaggi e semmai vede le differenze più evidenti (interfaccia grafica diversa, impossibilità di far girare i giochi etc..). La "Compatibilità" in ambito IT è importante e dunque persino il monopolio può essere/sembrare vantaggioso per l'utente.....altrimenti useremmo tutti il Mac, cadendo dalla padella alla brace, ... ma non voglio aprire altre polemiche! ;-)
    • pabloski scrive:
      Re: Linux sempre più in alto
      forse è perchè quel leader mondiale produttore di chip si è stufato di dover sottostare ai ricatti di un'azienda da 2 bit come MS :D
    • Fra scrive:
      Re: Linux sempre più in alto
      Quoto!basta pensare che poco più di due anni fa non si parlava nemmeno di linux.. nessuno sapeva cos'era mentre ora vai al supermercato.. incontri un tuo amico del liceo (ora geometra) che non vedi da anni e ti dice che ha appena installato ubuntu dopo essersi rotto i cog**ni di formattare winzoz ogni mese....c'è aria di cambiamento!!!!!!!!!!!!!!
    • Marco scrive:
      Re: Linux sempre più in alto
      Usiamo la beta di seven dalla disperazione e vi confermo che è assolutamente un mostro quanto vista.
      • -ToM- scrive:
        Re: Linux sempre più in alto
        se siete "disperati" l'unica vostra preoccupazione è lavorare bene quindi tornate ad XP.Giocarvi le DX10 e una GUI sciccosa non dovrebbe compromettere il vostro lavoro e così facendo ponete fine anche alla vostra disperazione usando un OS rodato e stabile.Altrimenti sono solo lamentele da forum di PI.
        • pabloski scrive:
          Re: Linux sempre più in alto
          il problema è che per il 90% degli utenti domestici il PC è appunto un oggetto sciccoso da mostrare agli amici....ed è per quello finestrelle traslucide che molti fanboy difendono vista, non notando che strutturalmente è disastratotornare a XP per loro sarebbe una sconfitta, non potrebbero più fare i fighi....ovviamente c'è chi installa Vista e poi si mette i paraocchi per non vederne le storture e poi ci sono i coraggiosi che saltano direttamente alla beta di windows 7morale della favola: il grosso degli utenti non ha bisogno di un PC, potrebbe benissimo vivere senza, ma del resto potrebbero fare pure a meno dell'iphone, invece a quanto pare ne comprano a vagonate
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Linux sempre più in alto
            - Scritto da: pabloski
            il problema è che per il 90% degli utenti
            domestici il PC è appunto un oggetto sciccoso da
            mostrare agli
            amici....

            ed è per quello finestrelle traslucide che molti
            fanboy difendono vista, non notando che
            strutturalmente è
            disastrato
            Ti dirò, alla fine mi sono trovato molto bene con la nuova interfaccia di Vista, la search bar e il nuovo menu start (con le voci sempre più simili a quelle del finder) non mi fanno rimpiangere XP a livello di usabilità. Se vogliamo parlare dei problemi di Vista sono il primo ad ammetterli, eccessiva pesantezza, bug ereditati dalle precedenti versioni di windows, sicurezza per nulla aumentata (peccato, UAC è una pessima implementazione di una fauture di cui windows ha bisogno) anche se la gestione dei permessi è finalmente possibile anche nelle versioni Home.Dopo 2 anni ormai i driver funzionano e anche i software sono stati resi compatibili. Certo non tutti e specialmente nelle realtà aziendali non è attualmente adatto al 100%.Comunque Vista (come il diavolo) non è così brutto come lo si dipinge.
            tornare a XP per loro sarebbe una sconfitta, non
            potrebbero più fare i fighi....ovviamente c'è chi
            installa Vista e poi si mette i paraocchi per non
            vederne le storture e poi ci sono i coraggiosi
            che saltano direttamente alla beta di windows
            7

            morale della favola: il grosso degli utenti non
            ha bisogno di un PC, potrebbe benissimo vivere
            senza, ma del resto potrebbero fare pure a meno
            dell'iphone, invece a quanto pare ne comprano a
            vagonate
          • pabloski scrive:
            Re: Linux sempre più in alto
            Vista era inusabile fino al SP1 ed è su quell'esperienza precedente che si fondano i giudizi che ancora oggi si sentono in giroil fatto che Ballmer l'abbia definito un work in progress, certo non ne ha migliorato l'immagine anzi l'ha affossata definitivamenteper quanto riguarda l'interfaccia, Vista è orientato al poweruser così come lo è KDE 4, ma la gente non vuole cambiare, perchè già capire che l'icona con la "e" blu rappresenta il browser è per loro uno sforzo enormenon a caso MS ogni volta che rilascia un nuovo OS lancia nuovi programmi di training....per le aziende questo è un costo difficilmente accettabile durante periodo di crisi, per gli utenti domestici che ovviamente non fanno training, rimane solo la frustrazione che l'UI di Vista è complessa ed è profondamente diversa rispetto a XPin parte questo è stato il motivo di fondo per cui Vista non si è diffuso, unito agli enormi handicap mostrati all'uscita....insomma avere un OS supportato da tutti i produttori di hardware e notare che un mare di periferiche non vanno è inaccettabile....hanno recuperato in 18 mesi, ma ormai la frittata era fatta
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Linux sempre più in alto
            Fossero le finestrelle ... ci sono un sacco di programmini, tipo Power Menu, per avere quell'effettino anche sotto Windows XP
    • -ToM- scrive:
      Re: Linux sempre più in alto
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Per M$ è veramente una situazione preoccupante se
      il leader mondiale dei microchip sviluppa un SO
      basato su
      linux!ma dai che sono decenni che si leggono panzane su Win + Intel ed i miracoli che succendono con questa soluzione.Microsoft e Intel si gonfiano il mercato a vicenda da sempre.
  • picard12 scrive:
    troll del mese
    bhè che dire questo è per lo meno il troll del mese.il primo messaggio e già bloccato.Comunque il commento non sta molto in piedi perchè non è che la gente compra XP perchè è il migliore ma perchè conosce solo quello e non ha ancora la preparazione media da poter agevolmente imparare Linux.Inoltre se non mettono qualche vs di Linux decente sui netbook non sarà mai particolarmente accattivante, ma per fortuna vi sono modelli con ubuntu, mandriva suse.Ci vorrà molto tempo prima che l'utonto medio, quello che anche su win non sa installare una stampante, configurare una intertaccia di rete, quello che si becca virus o che inserisce i propri dati della carta nelle email per allargare il pene, etc, sia in grado di distinguere tra un sistema operativo e un film XXXXX.Di fatto però Win è in discesa, e Linux in ambito desktop è in salita, dove anche hp sta sviluppando la sua versione di Linux da proporre in ambito desktop, per fare come apple, vendere hw con sw di sua proprietà.Comunque se in controtendenza di quello che viene affermato dai troll di PI grossi colossi come intel continuano a puntare su linux, un motivo ci sarà.Forse si sono accorti di alcune cosette, rispetto al troll medio?Staremo a vedere.. non ho fretta tanto lo installo gratuitamente a tutti quelli che lo chiedono..
    • swsw scrive:
      Re: troll del mese
      ricavi indecenti? e secondo te quanto ricava?poi dare assistenza su linux richiede più competenza e inoltre è possibile che l'utente venga a chiederti software/hardware visto da amici e colleghi e tu devi dirgli "per linux non c'e' e non posso vendertelo".E' moooolto più conveniente fornire windows e poi chi è veramente esperto si scarica un linux da internet.Comunque se ritieni che sia conveninte e che si abbiano ricavi indecenti puoi andare dai grossisti con la partita iva e venderli tu i computer con linux. Ti metti il sito di e-commerce e all'assistenza linux ci pensi tuComunque per me i computer andrebbero venduti "puliti" e poi ogni persona ci mette cosa vuole
      • Fabrizio scrive:
        Re: troll del mese
        - Scritto da: swsw
        ricavi indecenti? e secondo te quanto ricava?avendoci lavorato so che il ricavo (anni fa) si attestava sul 5% o sul 10%calcolando che la maggior parte delle volte te lo portano dopo qualche giorno per qualche motivo e non puoi predere niente il ricavo è quasi 0
      • flabbo scrive:
        Re: troll del mese
        si ma mica tutti lo sanno fare
    • Renji Abarai scrive:
      Re: troll del mese
      Poi il cliente torna.Ma non va il programmino dell'amico.Perchè lui utilizza quello e io no?Perchè faccio click su setup e non va?Perchè scarico dei file e mi dice che non posso aprirli?Come si fa?E via a perdere altro tempo.Idealisti!
      • advange scrive:
        Re: troll del mese

        Poi il cliente torna.

        Ma non va il programmino dell'amico.
        Perchè lui utilizza quello e io no?
        Perchè faccio click su setup e non va?
        Perchè scarico dei file e mi dice che non posso
        aprirli?
        Come si fa?

        E via a perdere altro tempo.

        Idealisti!Pensa che a me succede il contrario:Perché tu puoi usare quella penna USB e non prendi virus?Dove trovo il seriale / crack di questo Word (riferito ad OpenOffice)?Cosa cerco su e-mule per prendere questo programma per le foto che usi tu (riferito a The GIMP)?Perché il tuo PC è così veloce?Ogni quanto deframmenti?Ma quale antivirus usi?Come fai a cambiare temi ed icone così facilmente?Perché a te basta scrivere il nome del programma per installarlo?Perché noi dobbiamo stare mezz'ora su web a cercare i driver della stampante, scaricarli, fare setup, riavviare il PC, mentre tu attacchi il cavo USB e puoi già stampare?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 gennaio 2009 09.46-----------------------------------------------------------
        • RealEnneci scrive:
          Re: troll del mese
          Modificato dall' autore il 30 gennaio 2009 09.46
          --------------------------------------------------
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: RealEnneci
            Ahahaha proprio vero!
            Ma sai... ai winari certe cose non piacciono...
            Mooolto meglio installare 350 mb di software per
            poter
            stampare!!

            quoto, ci sono dei pacchetti driver che fanno paura tanto sono grossi e pieni di software inutile :D
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: troll del mese
            Ardour è installato e lo tengo per arrangiare e mixare tracce preregistrate o da registrare direttamente con lui. E' molto buono e docile. Andrebbe usato assieme a synth editabili (Qsynth e AlsaSynth i migliori) ma a quel punto diventa tutto macchinoso per una questione di sincronizzazione e accordatura fine. Se qualcosa non va bene bisogna rifare la singola traccia completamente. Cercavo una soluzione più all in one. LMMS è buono e pure in Italiano ma mancano manuali e tutorial (sul sito c'è poco ed è tutto in inglese, non sarebbe un problema insormontabile ma con qualche demo già pronta, tanto per capire come funziona tutto l'ambaradan, sarebbe meglio). Tuttavia è poco che uso LMMS e quindi devo ancora utilizzarlo a fondo.Milkytraker e ZynaddsubFX, per chi proviene dal Cubase, Sonar o da FL Studio 6 (il migliore), sono veramente poverini. Comunque mi sono accorto che FL Studio 3, con wine, gira bene anche su OpenSuse...Grazie comunque.Ciao
        • pabloski scrive:
          Re: troll del mese
          - Scritto da: nome e cognome
          Perche' non riesci a copiarmi quel film da 4 giga
          su questa chiavetta che ho formattato in ntfs?

          Cosa vuol dire mount -t ntfs-3g -o force
          /dev/sda1
          /mnt/media?
          rispondo solo a queste due, perchè dimostrano la tua infinita ignoranzainnanzitutto i file
          4 gb si possono copiare su chiavette ntfs....infatti il limite è 16 exabytesma anche se così non fosse, come accade con fat32, ti faccio notare che il limite è di fat32 non di linux....quindi è un limite microsoft, non linuxper quanto riguarda il mount ma di che parli? l'hai mai usata una distro linux? evidentemente no, altrimenti sapresti che esiste un simpatico demone chiamato dbus che si occupa di gestire l'automount delle unità rimovibilie infatti appena ficchi la tua chiavetta usb nella porta, voilà ti compare una bella finestrella che elenca il contenuto della tua chiavetta formattata con ntfsma è ovvio che sei ignorante e arrogante e vuoi solo trollare e cercare la rissa.....purtroppo è triste vedere che l'informatica italiana annoreva soggetti come te....ho notato negli ultimi anni che in Italia l'informatica è diventata argomento da bar dello sport per far dilettare bimboXXXXXXX brufolosi e frustrati
          • nome e cognome scrive:
            Re: troll del mese

            rispondo solo a queste due, perchè dimostrano la
            tua infinita
            ignoranza

            innanzitutto i file
            4 gb si possono copiare su
            chiavette ntfs....infatti il limite è 16
            exabytesLol come al solito non capisci una fava.
            ma anche se così non fosse, come accade con
            fat32, ti faccio notare che il limite è di fat32
            non di linux....quindi è un limite microsoft, non
            linux

            per quanto riguarda il mount ma di che parli?
            l'hai mai usata una distro linux? evidentemente
            no, altrimenti sapresti che esiste un simpatico
            demone chiamato dbus che si occupa di gestire
            l'automount delle unità
            rimovibiliBravo, si vede che linux lo accendi, lo fai vedere all'amico e poi booti windows.Spetta che ti posto qualcosa di piu' adatto:http://guiodic.wordpress.com/2008/10/07/guida-per-principianti-a-gnulinux-convivere-con-ntfs/
            e infatti appena ficchi la tua chiavetta usb
            nella porta, voilà ti compare una bella
            finestrella che elenca il contenuto della tua
            chiavetta formattata con
            ntfsSi sempre che non sia stata smontata in maniera sXXXXX (ovvero estranedola) altrimenti ti appare una finestrella che ti invita a fare il mount manuale. Ma lo usate linux?
            ma è ovvio che sei ignorante e arrogante e vuoi
            solo trollare e cercare la
            rissa.....

            purtroppo è triste vedere che l'informatica
            italiana annoreva soggetti come te....ho notato
            negli ultimi anni che in Italia l'informatica è
            diventata argomento da bar dello sport per far
            dilettare bimboXXXXXXX brufolosi e
            frustratiLol... mi spiace farti cosi' male ogni volta.
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: nome e cognome

            rispondo solo a queste due, perchè dimostrano la

            tua infinita

            ignoranza



            innanzitutto i file
            4 gb si possono copiare su

            chiavette ntfs....infatti il limite è 16

            exabytes

            Lol come al solito non capisci una fava.
            oh grande genio, spiegami.....infondimi un pò della tua divina saggezza :D

            ma anche se così non fosse, come accade con

            fat32, ti faccio notare che il limite è di fat32

            non di linux....quindi è un limite microsoft,
            non

            linux



            per quanto riguarda il mount ma di che parli?

            l'hai mai usata una distro linux? evidentemente

            no, altrimenti sapresti che esiste un simpatico

            demone chiamato dbus che si occupa di gestire

            l'automount delle unità

            rimovibili

            Bravo, si vede che linux lo accendi, lo fai
            vedere all'amico e poi booti
            windows.
            bravo bravo, peccato che avevi detto una XXXXXXXXX e sei così ignorante da non rendertene nemmeno conto.....lo sai che non è wikipedia il man di linux vero?
            Si sempre che non sia stata smontata in maniera
            sXXXXX (ovvero estranedola) altrimenti ti appare
            una finestrella che ti invita a fare il mount
            manuale. Ma lo usate linux?
            ogni giorno e non mi è mai capitato nulla del genere, nemmeno estraendo la chiavetta di colpopiuttosto tu sai almeno cos'è linux?


            ma è ovvio che sei ignorante e arrogante e vuoi

            solo trollare e cercare la

            rissa.....



            purtroppo è triste vedere che l'informatica

            italiana annoreva soggetti come te....ho notato

            negli ultimi anni che in Italia l'informatica è

            diventata argomento da bar dello sport per far

            dilettare bimboXXXXXXX brufolosi e

            frustrati

            Lol... mi spiace farti cosi' male ogni volta.veramente la figura del troll ignorante l'hai fatta tu...hai detto un mucchio di XXXXXXX, a cui io ho replicato e tu hai risposto con Lol, Lal e Lil
          • nome e cognome scrive:
            Re: troll del mese

            bravo bravo, peccato che avevi detto una
            XXXXXXXXX e sei così ignorante da non rendertene
            nemmeno
            conto.....Lol ti ho postato il link per i principianti di linux... leggilo ti fara' bene.
            lo sai che non è wikipedia il man di linux vero?Guarda se anche fai man ntfs-3g ti spiega le stesse cose che ci sono nel link per i principianti ma e' un po' piu' difficile da capire.

            Si sempre che non sia stata smontata in maniera

            sXXXXX (ovvero estranedola) altrimenti ti appare

            una finestrella che ti invita a fare il mount

            manuale. Ma lo usate linux?
            ogni giorno e non mi è mai capitato nulla del
            genere, nemmeno estraendo la chiavetta di
            colpoLol... perche' non sai come riformattare una chiavetta. Leggi in che codizioni capita: non e' difficile.
            piuttosto tu sai almeno cos'è linux?Il sistema operativo preferito dai 15enni a quanto pare.
            veramente la figura del troll ignorante l'hai
            fatta
            tu...

            hai detto un mucchio di XXXXXXX, a cui io ho
            replicato e tu hai risposto con Lol, Lal e
            LilPerche' le tue repliche fanno quest'effetto, ho dovuto trattenermi.
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            vedo che continui a non rispondere....prima hai detto che linux non fa l'automount delle chiavette USB formattate con NTFS, poi hai detto che non lo fa solo se sono state smontate a caldo, alla fine tiri fuori la riformattazione delle chiavette USB, operazione realizzabile in due click con Gparted.....è meglio che la smetti di dir XXXXXXX, altrimenti fai solo la figura del videogamer 13enne tonto che crede di essere un computer scientist
          • picard12 scrive:
            Re: troll del mese
            a me una volta era capitato un hd-usb smontato male e con mandriva era uscito un messaggio di errore che però riportava la stringa da copiare in shell e la cosa si è risolta.
          • -ToM- scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: nome e cognome
            Bravo, si vede che linux lo accendi, lo fai
            vedere all'amico e poi booti
            windows.

            Spetta che ti posto qualcosa di piu' adatto:

            http://guiodic.wordpress.com/2008/10/07/guida-per-si vede che googli, trovi una cosa che somiglia al concetto che hai in testa, NON leggi (o non capisci perchè nella tua testa un concetto simile fa fatica ad essere elaborato), e posti su PI.dall'articolo:[...] A volte accade per colpa dellutente perché stacca il cavetto usb senza fare la rimozione sicura hardware. Cavolo, se ce lhanno messa a qualcosa serve no? Lo stesso vale se si usa lhd esterno su GNU/Linux: bisogna sempre smontare il dispositivo prima di staccarlo.Altre volte accade per colpa di Windows: semplicemente Windows si chiude e si dimentica di chiudere il filesystem. Poi ci si chiede come mai ogni tanto i file si corrompono... [...]PS.: ma perchè vi ostinate a trollare...
          • -ToM- scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: pabloski
            per quanto riguarda il mount ma di che parli?
            l'hai mai usata una distro linux? evidentemente
            no, altrimenti sapresti che esiste un simpatico
            demone chiamato dbus che si occupa di gestire
            l'automount delle unità
            rimovibilia volte levi a ca..o la periferica da windows e su ntfs (io non so come funziona) cè una specie di flag che determina se il dispositivo è stato rimosso o meno.poi se la colleghi con su linux (uso Kubuntu) se ne accorge e non te la monta allora sei costretto a leggerti un messaggio di dolphin scritto senza troppa punteggiatura ne paragarafazione che ti dice di scrivere blahblahblah per forzare il mounting, oltretutto il testo non è selezionabile e sei costretto a riscrivere tutto a mano.Il problema è che in un DE omogeneo una cosa così è imperdonabile e questa cosa la prima volta che l'ho vista mi ha fatto parecchio inca..are perchè tengo a KDE come alla Juve.Ma questo è un problema legato al DE e non a linux in toto quindi il tipo non ha ne torto ne ragione ;)
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            ma succede con la versione di ntfs per vista?è in questa versione che è stato implementato il controllo dello stato della perifericaper esempio succede lo stesso con gli hard disk....se hai una partizione ntfs di nuova generazione a cui vista accede e metti l'os in ibernazione, poi da linux non riesci a montarla senza forzare il mountperò realisticamente nome e cognome va a cercare il pelo nel piatto ( leggi va googlando fino a trovare quello che gli serve per sparare a zero su linux ) senza prima documentarsi sui come e sui perchè
          • -ToM- scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: pabloski
            ma succede con la versione di ntfs per vista?no, ho su XP...
            è in questa versione che è stato implementato il
            controllo dello stato della
            periferica

            per esempio succede lo stesso con gli hard
            disk....se hai una partizione ntfs di nuova
            generazione a cui vista accede e metti l'os in
            ibernazione, poi da linux non riesci a montarla
            senza forzare il mounteh si mi sa è la stessa zuppa
            però realisticamente nome e cognome va a cercare
            il pelo nel piatto ( leggi va googlando fino a
            trovare quello che gli serve per sparare a zero
            su linux ) senza prima documentarsi sui come e
            sui perchèun classico dei classici di questo forum. ;)
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            credo di aver capito a cosa ti riferiscintfs supporta il journaling e se stacchi la pendrive prima che tutte le operazioni pendenti siano state completate il fs rimarrà in uno stato inconsistentelinux appena lo va a montare, si accorge che il journal riporta operazioni non completate e segnala l'errore quando invece potrebbe benissimo eseguire tali operazioni e riportare il fs in uno stato consistenteme ne sono accorto tempo fa usando jfs al posto di ext3 con ubuntu....andò via la corrente e ovviamente al riavvio successivo bisognava eseguire un controllo e ripristino del filesystemebbene ubuntu all'avvio non eseguì il ripristino e si limitò ad andar in kernel panicmorale della favola è che le attuali distribuzioni sono pensate per ripristinare solo i filesystem ext.....è una scelta forse dettata dal timore che qualcosa possa andare storto nel recupero di altri filesystem, timore probabilmente legato all'incompletezza nello sviluppo dei vecchi moduli per i filesystem....ad esempio il vecchio ntfs di linux era scritto maluccio e addirittura si consigliava di usarlo in sola lettura...probabilmente questo ha condizionato gli sviluppatori.....con ntfs-3g potrebbero benissimo implementare anche quell'ultima funzionalità, visto che ntfs-3g è decisamente robusto e funzionante
          • -ToM- scrive:
            Re: troll del mese
            beh se si intende utilizzare dispositivi NTFS sia su win che su linux è consigliabile abilitare la rimozione rapida in windows, così si dovrebbe arginare il problema ;)
        • SiN scrive:
          Re: troll del mese
          - Scritto da: advange
          Perché noi dobbiamo stare mezz'ora su web a
          cercare i driver della stampante, scaricarli,
          fare setup, riavviare il PC, mentre tu attacchi
          il cavo USB e puoi già
          stampare?peccato il problema inverso di solito ce l'hai col modem......e sena modm non ti connetti... :-(
        • SiN scrive:
          Re: troll del mese
          - Scritto da: nome e cognome
          Perche' dopo mezz'ora sta ancora cercando di
          aprire quel foglio da 20000
          righe?giusto ieri mattina, un fogli excel da 15.000 righe di calcoli, excel ci ha messo 6 minuti.Openoffice 40 secondi
          • nome e cognome scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: SiN
            - Scritto da: nome e cognome



            Perche' dopo mezz'ora sta ancora cercando di

            aprire quel foglio da 20000

            righe?

            giusto ieri mattina, un fogli excel da 15.000
            righe di calcoli, excel ci ha messo 6
            minuti.

            Openoffice 40 secondiE poi e' esploso.
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            excel è esploso di sicuro :Dma la smetti di farti prendere in giro da tutti? torna a giocare a Crysis che è l'unica attività in cui puoi eccellerenon occuparti di cose da grandi
        • Nome e cognome scrive:
          Re: troll del mese
          Mega lol!Non dare troppa importanza, chi si arrovella a fare certi paragoni è perché é ancora legato alla mentalità "punta e clicca" dei sistemi windows, dove fai le cose senza capire cosa stai facendo......ma la cosa più splendida e divertente è stata leggere il "disappunto" di un windowsiano che guarda questa strana creatura che usa un terminale senza minimamente chiedersi: "Me lo posso permettere?".State bene dove state.Cia'
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            eh si vede che non sai come rispondere, non fosse altro che linux non l'hai mai nemmeno visto di sfuggita
          • -ToM- scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: pabloski
            eh si vede che non sai come rispondere, non fosse
            altro che linux non l'hai mai nemmeno visto di
            sfuggitaQui sono fin troppi a travisare i problemi dei sistemi operativi.In linea di massima funzionano tutti bene, poi scatta il problema che non ti aspetti senza sapere perchè e senza sapere fino a che punto è risolvibile e se può generare altri XXXXXX.
        • -ToM- scrive:
          Re: troll del mese
          - Scritto da: advange
          Pensa che a me succede il contrario:
          Perché tu puoi usare quella penna USB e non
          prendi virus?suvvia, la gente i virus se li prende prima dalla rete con quella schifezza di IE.Il problema non è la sicurezza in relazione ad un dispostivi di memorizzazione di massa perchè se ti passo l'AV via mail o via penna e nel keygen cè un virus te lo prendi uguale.
          Dove trovo il seriale / crack di questo Word
          (riferito ad OpenOffice)?
          Cosa cerco su e-mule per prendere questo
          programma per le foto che usi tu (riferito a The
          GIMP)?beh, che openoffice e gimp siano gratuiti lo sanno tutti, che tu conosca gente che crede che il cd rom sia il vassoio per reggere i bichieri possiamo essere d'accordo ma da quello che scrivi vuoi davvero farci credere che è roba da tutti i giorni ?
          Perché il tuo PC è così veloce?te lo dicono dopo il boot dell'OS o dopo?no perchè le distro linux più in voga (K/ubuntu, suse, fedora, mandriva ecc) non sono tanto più veloci di windows e spesso ti fanno rimpiangere (come del resto anche Vista) la velocità di XP.
          Ogni quanto deframmenti?Il 90% della gente non sa neanche cosa significa.
          Ma quale antivirus usi?
          Come fai a cambiare temi ed icone così facilmente?E' consuetudine utilizzare applicativi di terze parti su windows e cambiare tema ed icone è una passeggiata.Su linux se trovi degli icon-set in rete te li devi installare a mano, ti ritrovi con l'archivio sul desktop e ti chiedi... E ORA? poi dopo 20 minuti in rete scopri che devi creare la cartella /.icons e /.themes e buttarci dentro la roba.
          Perché a te basta scrivere il nome del programma
          per installarlo?ecco, i repo sono unaXXXXXta.
          Perché noi dobbiamo stare mezz'ora su web a
          cercare i driver della stampante, scaricarli,
          fare setup, riavviare il PC, mentre tu attacchi
          il cavo USB e puoi già stampare?Perchè se non puoi stampare devi passare le ore in rete fra forum e google per capire come mai la stampante non funziona?PS.: (linux)
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: -ToM-
            Perchè se non puoi stampare devi passare le ore
            in rete fra forum e google per capire come mai la
            stampante non
            funziona?
            colpa di Canon, maledetti principianti :DP.S. compra sempre stampanti Epson per Linux, sono ottime e i driver avasys sono perfetti
          • -ToM- scrive:
            Re: troll del mese
            era solo un esempio, ho parlato di stampanti perchè lui parlava di stampanti ;)Comunque grazie, devo prendere una stampante laser e farla funzionare su linux.
        • -ToM- scrive:
          Re: troll del mese
          - Scritto da: advange

          Cosa vuol dire compilare i driver?
          Bo? Mai fatto in vita miasi compila, si compila, eccome se si compila.Non tutto è pacchettizato e spesso devi aggiornare dai src per avere il supporto alle periferiche se è necessario.(fatto per il creative su kubuntu settimana scorsa)
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            il problema sorge in due casi- hardware non supportato ufficialmente- voglia di provare l'ultimissima versione non pacchettizzata della tal applicazione o driverchiaramente è un problema che va risolto e infatti il formato .deb tratta bene questi casi...molte applicazioni tipo opera, virtualbox, ecc.... non stanno nei repository ma forniscono i corrispondenti file .debovviamente c'è chi offre questo "servizio" e si preoccupa pure di ricompilare e ripacchettizzare l'applicazione per le nuove release delle varie distribuzioni e c'è chi non lo fa lasciando gli utenti nei guaicome al solito più che essere un difetto tecnico è un difetto di mentalità dei linari esperti....un pò come quelli che sui forum si ostinano a proporre soluzioni via terminale, quando magari basta aprire un tool di configurazione grafico....avrai notato come se gli parla di installazione/configurazione/manutenzione di software ad esempio, loro partono in quarta con sudo apt-get....chiaramente l'utente inesperto si convince che quello che gli mostrano i guru è l'unico metodo per fare le cose
          • Sgabbio scrive:
            Re: troll del mese
            Opera nella maggioranza dei repository delle varie distrio non c'è. Verissimno (Opera software ne ha fatto uno tutto suo), ma virtual Box e presente invece, non è un programma chiuso, o sbaglio ?
          • -ToM- scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: Sgabbio
            Opera nella maggioranza dei repository delle
            varie distrio non c'è. Verissimno (Opera software
            ne ha fatto uno tutto suo), ma virtual Box e
            presente invece, non è un programma chiuso, o
            sbaglio
            ?ci sono due versioni, una delle due è opensource edition.http://www.virtualbox.org/wiki/Downloads
        • advange scrive:
          Re: troll del mese
          Penso che questo thread stia diventando troppo divertente: chiudiamolo :-)
        • pabloski scrive:
          Re: troll del mese
          - Scritto da: pippo75
          prendi il cd e lo spezzi.
          non te lo consiglio, fuoriescono dei piccoli frammenti come granelli di sabbia ( ma non è sabbia ) estremamente fastidiosi e anche un pochino cancerosi
      • RealEnneci scrive:
        Re: troll del mese
        Quello sei te...La maggiorparte della gente non sà installare una stampante, non sà cos'è setup.exe e non sa cos'è un browser..Facile fare i soldi imponendo software luccicoso di scarsa qualità... tanto l'ignoranza regna... soprattutto in Italia...Tornando a prima, calcola che il 60% della gente usa il pc per le seguenti attività:- Scaricare le foto- Andare su Internet- Scaricare film e altre XXXXXXXXX- Chattare con MSNServe windows per fare ste 4 XXXXXXX? direi di no..Ho messo Ubuntu a un mio amico che non capisce veramente un XXXXX di niente, con xp era sempre-perennemente nelal XXXXX, bsod, virus ecc... ora è stra-contento perchè il PC e 1 ANNO che non gli da il minimo problema..Altro che vista... quelli che ce l'hanno si vergognano perchè li prendono x il XXXX tutti... ahah contenti voi..
        • Marco scrive:
          Re: troll del mese
          NOI TI CREDIAMO!
          • contenuto ingiurioso scrive:
            Re: troll del mese
            Nell'anno scorso ho avuto 15 (quindici) casi identici, sia con Vista che con l'XP. Tutti "giovani pensionati", che non volevano proprio nient'altro che leggere la mail, chattare, chiaccherare via skipe o vedere i film. Per fotoritocco il francese gratuito PhotoFiltre va sotto Wine una meraviglia...Sintomatico, secondo me...
          • nome e cognome scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: contenuto ingiurioso
            Nell'anno scorso ho avuto 15 (quindici) casi
            identici, sia con Vista che con l'XP. Tutti
            "giovani pensionati", che non volevano proprio
            nient'altro che leggere la mail, chattare,
            chiaccherare via skipe o vedere i film. Per
            fotoritocco il francese gratuito PhotoFiltre va
            sotto Wine una
            meraviglia...
            Sintomatico, secondo me...Non potevi installare GIMP al pensionato?
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            basta che ti fai un giro negli internet cafe e guardi come sono settati i computer e capirai quali sono le attività che il 90% degli utenti di PC svolge
          • nome e cognome scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: pabloski
            basta che ti fai un giro negli internet cafe e
            guardi come sono settati i computer e capirai
            quali sono le attività che il 90% degli utenti di
            PC
            svolgeSe ti fai un giro nei centri di telefonia vedrai che il 90% degli utenti chiamano in Uganda... quindi tutti chiamano in Uganda.
          • pippo scrive:
            Re: troll del mese


            basta che ti fai un giro negli internet cafe e

            guardi come sono settati i computer e capirai

            quali sono le attività che il 90% degli utenti
            di

            PC

            svolge

            Se ti fai un giro nei centri di telefonia vedrai
            che il 90% degli utenti chiamano in Uganda...
            quindi tutti chiamano in
            Uganda.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            in pratica pur di criticarmi e attacarmi, spari XXXXXXXil fatto che il 10% degli utenti chiamino in altri Paesi, non cambia il fatto che il 90% chiama in Ugandacosì come il fatto che il 10% degli utenti sappia installare Windows, non cambia il fatto che il restante il 90% non lo sa faree siccome la questione è sempre "windows è più facile di linux", ho semplicemente voluto mettere nero su bianco il perchè windows è più facile e cioè perchè c'ha dietro chi lo installa, lo configura, lo amministra e poi te lo consegna bello e impacchettatoma a te ovviamente non interessa discutere ma solo trollare e offendere ( come fai continuamente del resto ).....ma quanti anni hai? 10? ma no forse 8torna a giocare a Xbox 360, quello è il computer adatto a te :D
          • picard12 scrive:
            Re: troll del mese
            se ti fai u giro a casa mia e al mio lug ti accorgerai che usano solo linux...dai continuiamo cosi..
          • nome e cognome scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: picard12
            se ti fai u giro a casa mia e al mio lug ti
            accorgerai che usano solo
            linux...
            dai continuiamo cosi..Cos'hai in casa un centro di prima accoglienza?
          • picard12 scrive:
            Re: troll del mese
            no solo pc con linux.. e allora? hai bisogno?ciaoPS: vedo che hai colto la battuata.. bravo..
      • mura scrive:
        Re: troll del mese
        - Scritto da: Renji Abarai
        Poi il cliente torna.

        Ma non va il programmino dell'amico.
        Perchè lui utilizza quello e io no?
        Perchè faccio click su setup e non va?
        Perchè scarico dei file e mi dice che non posso
        aprirli?
        Come si fa?

        E via a perdere altro tempo.

        Idealisti!Dopo mesi che trolli finalmente un commento che merita di essere quotato Renji, dai gente smettiamola con idealismi e guerre di religione, l'utonto medio alla fine va dal negoziante a sfrangiargli i cosiddetti per ogni micro XXXXXta che non riesce a fare e se gli si mette linux queste micro diventano macro in un niente.Ubuntu & C sono distro stupende ma quando arriva quello che si è fatto passare il programmino crakko dall'amico con la pennetta usb che non riesce nemmeno a trovare perchè è già difficile fargli capire che sotto linux non esiste il drive C: nè tanto meno il D: da chi credete che vada a lamentarsi/rompere ? Non di certo all'amico della chiavetta di cui sopra ma al negoziante che glilo ha venduto perchè non riesce a fare tutto ciò.Poi ignoranza dei commessi non discuto, ne ho da raccontare diverse pure io su quanto sono a livello basso ma quasta non è una giustificazione ogni tanto di quelli preparati se ne incontrano.
        • advange scrive:
          Re: troll del mese

          Ubuntu & C sono distro stupende ma quando arriva
          quello che si è fatto passare il programmino
          crakko dall'amico con la pennetta usb che non
          riesce nemmeno a trovare perchè è già difficile
          fargli capire che sotto linux non esiste il drive
          C: nè tanto meno il D: da chi credete che vada a
          lamentarsi/rompere ? Non di certo all'amico della
          chiavetta di cui sopra ma al negoziante che glilo
          ha venduto perchè non riesce a fare tutto
          ciò.Ma se uno è tanto idiota da non vedere una finestra che si apre con su scritto: "Disco USB" non è utonto, è proprio da clinica psichiatrica. Onestamente mi chiedo se:a) questi casi esistono sul seriob) se anche esistessero non avrebbero gli stessi problemi con Windows?Ho fatto lavorare decine di niubbi sotto Linux e nessuno ha mai avuto problemi con le penne USB. Ma di cosa stiamo parlando?La verità è che Renji non sa usare Linux, quindi lo vede come la peste: perché proprio i venditori di PC avrebbero più da guadagnare se i clienti usassero Linux. All'inizio dovrebbero dare più assistenza (PAGATA!). In seguito, essendo molto più facilmente personalizzabile, potrebbero vendere pacchetti ad hoc per i clienti.Si vendono le suonerie per i telefonini, figurati se in futuro non si vedranno in giro gente che vende temi per GNOME / KDE.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: troll del mese
            Ebbeh la verità è che semplifichi le cose all'inverosimile.Voglio vedere chi è disposto a pagare e a perdere del tempo per imparare delle basi di linux quando con una licenza oem da 30 si può arrangiare.I pacchetti ad Hoc per i clienti poi pensi che abbiano il tempo di costruirli o farli?In proporzione è meglio una cablatura in azienda o scrivere e preparare pacchetti che per rientrarci del tempo perso dovresti far pagare di più della suite Office Professional?Mi auguro che prima o poi tu riesca a raggiungere il mondo del lavoro per capire come gira la ruota.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 gennaio 2009 11.08-----------------------------------------------------------
          • advange scrive:
            Re: troll del mese

            Ebbeh la verità è che semplifichi le cose
            all'inverosimile.
            Voglio vedere chi è disposto a pagare e a perdere
            del tempo per imparare delle basi di linux quando
            con una licenza oem da 30 si può
            arrangiare.
            I pacchetti ad Hoc per i clienti poi pensi che
            abbiano il tempo di costruirli o
            farli?
            In proporzione è meglio una cablatura in azienda
            o scrivere e preparare pacchetti che per
            rientrarci del tempo perso dovresti far pagare di
            più della suite Office
            Professional?

            Mi auguro che prima o poi tu riesca a raggiungere
            il mondo del lavoro per capire come gira la
            ruota.Nonostante l'ultimo paragrafo sia chiaramente un insulto personale (ti ho detto più volte che lavoro e anche da più di 10 anni), ti rispondo tranquillamente.Tutto quello che hai detto è vero e rafforza quanto io dicevo: il punto è che manca uno sguardo in prospettiva, manca la capacità di programmare (non SW) e pianificare.Ma è davvero così difficile capire le basi di linux? E' davvero così necessario capire tutto? Le cose le impari una volta: il tempo perso (che perso di sicuro non è) lo ammortizzi in tempo relativamente breve.E' una scelta vostra, nessuno ve lo impone: ma non venite a dirci che è impossibile guadagnare con Linux. Proprio voi rivenditori siete quelli ce più avreste da guadagnarci: è per questo che MS punta su di voi. Sa che siete l'ultimo baluardo. Caduto quello alla MS resterà poco o niente (nel mercato desktop).
          • longinous scrive:
            Re: troll del mese
            I rivenditori non ci guadagnerebbero un ca22o con linux, perché una volta installato e configurato ammodino, se l'utente non è scemo non lo vedi più finché non gli si rompe qualche componente!!! Ho mandato in pensione la mia vecchia ATI 9600PRO l'anno scorso dopo che aveva dato forfait e credo che la nVidia 8600 GT da 1GB di RAM che l'ha sostituita farà la stesa fine (usarla finché non schiatta).Linux NON È per tutti!!!Windows è meraviglioso, perché da lavoro a tanta gente che ne sa appena più dell'utente base e si fa pagare profumatamente per questo!Se di lavoro dovessi vendere PC è MOLTO DIFFICILE che mi metterei a venderli con linux.Consiglierei XP, Vista e Win 7 (appena uscirà).Ricordati che il medico ricco non è quello che cura il paziente, ma quello che lo tiene in vita!
          • advange scrive:
            Re: troll del mese

            I rivenditori non ci guadagnerebbero un ca22o con
            linux, perché una volta installato e configurato
            ammodino, se l'utente non è scemo non lo vedi più
            finché non gli si rompe qualche componente!!!Non per forza.

            Ho mandato in pensione la mia vecchia ATI 9600PRO
            l'anno scorso dopo che aveva dato forfait e credo
            che la nVidia 8600 GT da 1GB di RAM che l'ha
            sostituita farà la stesa fine (usarla finché non
            schiatta).

            Linux NON È per tutti!!!E le mezze stagioni dove la mettiamo?

            Windows è meraviglioso, perché da lavoro a tanta
            gente che ne sa appena più dell'utente base e si
            fa pagare profumatamente per
            questo!

            Se di lavoro dovessi vendere PC è MOLTO DIFFICILE
            che mi metterei a venderli con
            linux.

            Consiglierei XP, Vista e Win 7 (appena uscirà).

            Ricordati che il medico ricco non è quello che
            cura il paziente, ma quello che lo tiene in
            vita!Questo lo so benissimo.
          • picard12 scrive:
            Re: troll del mese
            in pratica se il mio medico non mi curasse bene, o peggio, lo apro come una cozza.Alla fine quindi sono i rivenditori che spalano XXXXX su linux?Quindi la m$ fa sistemi di XXXXX per dare lavoro alla gente?mah..rimango molto perplesso da questa considerazione
          • longinous scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: picard12
            in pratica se il mio medico non mi curasse bene,
            o peggio, lo apro come una
            cozza.E con che autorità puoi stabilire che non ti stia curando bene?
            Alla fine quindi sono i rivenditori che spalano
            XXXXX su
            linux?Molti si, lo fanno.Altri semplicemente lo ignorano e sperano lo facciano anche i clienti.
            Quindi la m$ fa sistemi di XXXXX per dare lavoro
            alla
            gente?No, fa sistemi di XXXXX CHE DANNO lavoro alla gente.Non lo fa apposta (non credo, almeno!).Ma resta un fatto che grazie ai suoi sistemi di XXXXX molta gente ha un lavoro :D
            mah..
            rimango molto perplesso da questa considerazioneBè, finché la travisi, ti capisco, pure a me una considerazione come l'hai espressa tu mi lascerebbe perplesso (che lo faccia apposta, intendo)
          • picard12 scrive:
            Re: troll del mese
            senza polemica, ma 1: se non guarisco vuol pur dire qualcosa.. ma nel mio caso specifico, visto dove lavoro, riesco fortunatamente a capirlo un pò di più.. almeno lo spero..2. sistema che da lavoro?ma sei sicuro che esista un solo tipo di business?Se fosse vero quello che sembrerebbe essere sottinteso, allora redhat, suse non dovrebbero esistere.Io penso, e conosco diversi business con cui uno può lavorare senza dover occupare la sua giornata a togliere virus o trojan, a parte questo, l'utonto avrà sempre bisogno di aiuto, anche perchè visto l'enorme diffusione di win, ci sono milioni di utenti che chiedono aiuto nei vari forum, come vi sono diversi utenti linux che fanno la stessa cosa nei rispettivi forum.Di fatto però visto l'enormità di forum per risolvere le magagne win che non sono solo virus,c'è sempre quello che ha bisogno del tecnico "esperto".In corsi per win esistono e costicchiano, come costano i corsi per imparare linux alla fine, se sei sveglio sai fare business, altrimenti è giusto che resti nella tua cantina con il saldatore, cosi almeno ci saranno meno ciarlatani in giro.O no? o devono tutti vivere fregando la gente, senza offrire servizi interessanti o adirittura utili?
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: longinous
            I rivenditori non ci guadagnerebbero un ca22o con
            linux, perché una volta installato e configurato
            ammodino, se l'utente non è scemo non lo vedi più
            finché non gli si rompe qualche componente!!!

            Ho mandato in pensione la mia vecchia ATI 9600PRO
            l'anno scorso dopo che aveva dato forfait e credo
            che la nVidia 8600 GT da 1GB di RAM che l'ha
            sostituita farà la stesa fine (usarla finché non
            schiatta).

            Linux NON È per tutti!!!

            Windows è meraviglioso, perché da lavoro a tanta
            gente che ne sa appena più dell'utente base e si
            fa pagare profumatamente per
            questo!

            Se di lavoro dovessi vendere PC è MOLTO DIFFICILE
            che mi metterei a venderli con
            linux.

            Consiglierei XP, Vista e Win 7 (appena uscirà).

            Ricordati che il medico ricco non è quello che
            cura il paziente, ma quello che lo tiene in
            vita!Quotone!! Tutto vero. E pensa che uso OpenSuse (dalla 10 in avanti e con grande soddisfazione!!) dal 2006...
          • longinous scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: Mastro Ciliegia
            E pensa che uso OpenSuse
            (dalla 10 in avanti e con grande soddisfazione!!)
            dal
            2006...Oh... lacrimmuccia.È stata la mia prima distro.Sono riuscito a inXXXXXrla talmente tanto che Apache, HAL e non ricordo cos'altro non partivano nemmeno più... ma nonostante tutto il sistema funzionava ancora :D
          • Mastro Ciliegia scrive:
            Re: troll del mese
            Una cosa mi sorprende: molti si lamentano della pesantezza di OpenSuse accusandolo quasi di un "Vista Feeling" (brr...). Mi sembra che KDE 3.5 sulla mia baracca portatile con 64 mega di ram video, giri alla grande mentre con Ubuntu 8 Gnome nemmeno si carica da live CD. Forse 64 mega di ram video sono pochi...Ciao
          • bibop scrive:
            Re: troll del mese
            vedi sotto :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 gennaio 2009 22.11-----------------------------------------------------------
          • bibop scrive:
            Re: troll del mese
            non so se e' una frase "vera" o "romanzata" ma il bill gates di pirates of silicon valley illustrava il modello di business di microsoft con una frase che dice grossomodo "dobbiamo fare in modo che abbiano bisogno di noi" ossia creare dipendenza mascherata da servizio e facilita' d'uso... se lo fa ms lo possono fare anche i droni di msqua i soliti noti a dire che linux e' difficile da installare/configurare/usare poi vai a vedere e windows lo e' altrettanto perche' son tutti a dire.. a ma nn lo sai configurare windows ecco perche' ti va da schifo e ti lamenti... ma si decidessero a stare zitti o ad ammettere che la stragrande maggioranza della gente nn ha bisogno di null'altro che di un terminale scemo per andare su internet e che windows e' una piattaforma legacy per il mercato aziendale (per colpa di tanti fattori) e obbligata per certi tipi di gamer...
          • longinous scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: bibop
            non so se e' una frase "vera" o "romanzata" ma il
            bill gates di pirates of silicon valley
            illustrava il modello di business di microsoft
            con una frase che dice grossomodo "dobbiamo fare
            in modo che abbiano bisogno di noi" ossia creare
            dipendenza mascherata da servizio e facilita'
            d'uso... se lo fa ms lo possono fare anche i
            droni di
            ms
            bé... è la base del marketing, no?Far credere agli altri che hanno bisogno di qualcosa, e più nello specifico del TUO qualcosa.E poi vendere loro la prima dose a un prezzo onesto.Passerai per salvatore della patria e nel frattempo avrai creato la prima schiera di droni... o per lo meno le loro larve.Per carità, tanto di cappello, è una visione a lungo termine, ma non per questo mi fa meno schifo, come tutte le strategie di marketing.Ma questo è solo il mio pensiero.
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            nel film diceva: "sopravvivi quando la gente ha bisogno di te, quando alla gente serve quello che hai e non può rivolgersi a nessun altro"considerando come negli anni MS abbia distrutto qualsiasi concorrenti direi che quantomeno Bill se non l'ha mai detto almeno l'ha pensato
          • bibop scrive:
            Re: troll del mese
            il senso era quello:P il film lo vidi in inglese anni e anni e anni fa ... e si, anche fosse frutto di fantasia questa battuta dimostra quanto bene lo sceneggiatore conosca microsoft e la storia dell'informatica... perche' quella frase riassume e condensa tutto cio' che ms e' stata, fino al proXXXXX per trust (grazie bush per aver fermato tutto) e alle multe della commissione europea, e ancora per molto tempo sara'.. anche se in maniera meno aggressiva
          • longinous scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: Renji Abarai
            Ebbeh la verità è che semplifichi le cose
            all'inverosimile.
            Voglio vedere chi è disposto a pagare e a perdere
            del tempo per imparare delle basi di linux quando
            con una licenza oem da 30 si può
            arrangiare.Ah, perché vuoi dirmi che uno nasce che sa già usare windows?Strano, perché una mia amica aveva preso un pc con windows preinstallato e nient'altro(niente Office o MS works, per intenderci)In pratica il sistema nudo e crudo.Lo lasciava acceso per guadare LO screensaver(che era stato impostato di default) perché non aveva la minima idea di cosa fare/come farlo.Poi le ho fatto provare ubuntu come live.Magicamente ha trovato da sola le "Applicazioni" e, meraviglia delle meraviglie, ha perfino prodotto un file .doc in due minuti!Ah, già.Scusa, dimenticavo che windows è più facile, ma se mi spieghi più facile a fare cosa te ne sarei grato.
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            è più facile perchè gliel'ha detto suo cuggino :D
          • Funz scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: Renji Abarai
            Ebbeh la verità è che semplifichi le cose
            all'inverosimile.
            Voglio vedere chi è disposto a pagare e a perdere
            del tempo per imparare delle basi di linux quando
            con una licenza oem da 30 si può
            arrangiare.Aggiungi il costo di un PC nuovo.O vuoi dire che se io ti porto il mio PC con XP OEM mi installi Vista per 30 Euro + manodopera? Vengo subito :D
          • Shiba scrive:
            Re: troll del mese
            Io dovrei pagare i 30 e per giunta farmi la fatica inutile di imparare a usare windows. :
          • mura scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: advange

            Ubuntu & C sono distro stupende ma quando arriva

            quello che si è fatto passare il programmino

            crakko dall'amico con la pennetta usb che non

            riesce nemmeno a trovare perchè è già difficile

            fargli capire che sotto linux non esiste il
            drive

            C: nè tanto meno il D: da chi credete che vada a

            lamentarsi/rompere ? Non di certo all'amico
            della

            chiavetta di cui sopra ma al negoziante che
            glilo

            ha venduto perchè non riesce a fare tutto

            ciò.
            Ma se uno è tanto idiota da non vedere una
            finestra che si apre con su scritto: "Disco USB"
            non è utonto, è proprio da clinica psichiatrica.
            Onestamente mi chiedo
            se:
            a) questi casi esistono sul serio
            b) se anche esistessero non avrebbero gli stessi
            problemi con
            Windows?
            Ho fatto lavorare decine di niubbi sotto Linux e
            nessuno ha mai avuto problemi con le penne USB.
            Ma di cosa stiamo
            parlando?Il discorso non è la penna usb o meno ma tutto il resto, la gente è abituata a ragionare windows style a cui devi aggiungere che di sbattersi per imparare qualcosa di più non ne ha voglia
            La verità è che Renji non sa usare Linux, quindi
            lo vede come la peste: perché proprio i venditori
            di PC avrebbero più da guadagnare se i clienti
            usassero Linux. All'inizio dovrebbero dare più
            assistenza (PAGATA!). In seguito, essendo molto
            più facilmente personalizzabile, potrebbero
            vendere pacchetti ad hoc per i
            clienti.secondo me invece proprio perchè sotto linux ci sarebbe bisogno di più assistenza potrebbero guadagnarci forse qualcosa di più ma sussistono 2 problemi:1 - già somo poco qualificati i commessi in generale e per linux andrebbero qualificati ulteriormente per cui i costi aumenterebbero2 - se su un pc che costa 500 euro al massimo ci si guadagna un 15% sulla vendita (e sono stato buono) secondo te se un utonto arriva 2 volte al giorno a chiederti come si fa questo e come si fa quello quanto tempo perderesti in tutto ciò (tempo = soldi). Aggiungici poi che comunque non può installarsi il programma crakko dell'amico quindi arriva alla conclusione che non vuole più quello che gli hai venduto e magari si inkazza pure e rivuole i suoi soldi. Alla fine della fiera poco guadagno un sacco di tempo perso e restituzione alla fine fanno una perdita per il venditore.Con tutto questo non voglio sostenere che windows sia meglio di tutto ma che guardando la questione da un punto di vista differente forse per un negoziante è meno sbattimento vendere pc con windows preinstallato che vuoti o con linux tanto alla fine l'utonto non sa nemmeno cosa gli stai vendendo e vuole fare le solite 4 cosette senza preoccuparsi di cosa ci sta sotto.Alla fine il problema principale secondo me non è windows preinstallato ma la scarsa propensione della gente a cercare alternative.
          • advange scrive:
            Re: troll del mese

            Il discorso non è la penna usb o meno ma tutto il
            resto, la gente è abituata a ragionare windows
            style a cui devi aggiungere che di sbattersi per
            imparare qualcosa di più non ne ha vogliaHai perfettamente ragione! Ma ogni giorno che passa Linux diventa sempre più semplice; quindi le ragioni decrescono verticalmente.
            secondo me invece proprio perchè sotto linux ci
            sarebbe bisogno di più assistenza potrebbero
            guadagnarci forse qualcosa di più ma sussistono 2
            problemi:

            1 - già somo poco qualificati i commessi in
            generale e per linux andrebbero qualificati
            ulteriormente per cui i costi
            aumenterebberoQuesto è vero all'inizio, come in ogni importante investimento.

            2 - se su un pc che costa 500 euro al massimo ci
            si guadagna un 15% sulla vendita (e sono stato
            buono) secondo te se un utonto arriva 2 volte al
            giorno a chiederti come si fa questo e come si fa
            quello quanto tempo perderesti in tutto ciò
            (tempo = soldi). Aggiungici poi che comunque non
            può installarsi il programma crakko dell'amico
            quindi arriva alla conclusione che non vuole più
            quello che gli hai venduto e magari si inkazza
            pure e rivuole i suoi soldi. Alla fine della
            fiera poco guadagno un sacco di tempo perso e
            restituzione alla fine fanno una perdita per il
            venditore.Bravo, hai colto nel segno: ma oggi come fa l'utonto? Semplice, non ti viene a chiedere niente perchéa) è venuto anni fa a chiedertelob) ha l'amico "esperto" che gli ha risolto i problemiSe oggi l'amico "esperto" si rifiuta di imparare Vista e conosce solo (dico per dire) Ubuntu, che succede?
            Con tutto questo non voglio sostenere che windows
            sia meglio di tutto ma che guardando la questione
            da un punto di vista differente forse per un
            negoziante è meno sbattimento vendere pc con
            windows preinstallato che vuoti o con linux tanto
            alla fine l'utonto non sa nemmeno cosa gli stai
            vendendo e vuole fare le solite 4 cosette senza
            preoccuparsi di cosa ci sta
            sotto.

            Alla fine il problema principale secondo me non è
            windows preinstallato ma la scarsa propensione
            della gente a cercare
            alternative.Esatto: fin quando Linux sarà "l'alternativa" ci saranno i problemi di cui tu parli. Quello che dici è perfettamente condivisibile ed è quello che sto cercando di far capire a tutti. Si può riassumere con questo paradosso."Linux non è una buona alternativa a Windows in quanto è un'alternativa"Quando raggiungerà la massa critica ci sarà da ridere anche sui desktop.
          • pabloski scrive:
            Re: troll del mese
            vero, ma il discorso non è da vedersi sono in un'ottica linux contro windows....pure xp contro vista ha decretato la morte di vista, in parte perchè vista cambia troppe cose e l'utente è spaesatola realtà è che l'utonto va nel pallone se gli cambi anche solo l'icona di un'applicazionepurtroppo siamo a questi livelliin questo senso linux è migliore degli altri, perchè fa leva su standard predefiniti, aperti ed utilizzabili da tutti.....ad esempio gli icon pack di kde e gnome possono diventare uno standard per la segnaletica su desktop,,,,perchè avere quella strana icona con la "e" ad indicare il browser, piuttosto che averne una con disegnato il globo con i fili che lo attraversano? senza contare che la "e" è protetta da copyright, il globo no, quindi usabile da tutti....in questo senso Apple batte tutti, perchè è in grado di creare una proiezione del mondo reale tramite l'UI del suo OS....troppe astrazioni alla fine fanno male, bisogna capire che l'utente ha bisogno di riferimenti noti ( ad esempio il cestino per la spazzatura )
        • Funz scrive:
          Re: troll del mese
          - Scritto da: mura
          l'utonto medio alla fine va dal negoziante a
          sfrangiargli i cosiddetti per ogni micro XXXXXta
          che non riesce a fare e se gli si mette linux
          queste micro diventano macro in un
          niente.Ma cosa siete, venditori o assistenti sociali, che tutti i casi patologici ve li beccate voi?Iniziate a informare i clienti, invece di trattarli come dei deficienti
          Ubuntu & C sono distro stupende ma quando arriva
          quello che si è fatto passare il programmino
          crakko dall'amico con la pennetta usb che non
          riesce nemmeno a trovare perchè è già difficile
          fargli capire che sotto linux non esiste il drive
          C: nè tanto meno il D: da chi credete che vada a
          lamentarsi/rompere ? Non di certo all'amico della
          chiavetta di cui sopra ma al negoziante che glilo
          ha venduto perchè non riesce a fare tutto
          ciò.Se glielo hai venduto gli puoi anche fare l'assistenza, visto che si suppone che siate pagati. Altrimenti si rivolgano pure all'amico crakkoneMa il fatto è che non siete capaci
          • mura scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: mura

            l'utonto medio alla fine va dal negoziante a

            sfrangiargli i cosiddetti per ogni micro XXXXXta

            che non riesce a fare e se gli si mette linux

            queste micro diventano macro in un

            niente.

            Ma cosa siete, venditori o assistenti sociali,
            che tutti i casi patologici ve li beccate
            voi?
            Iniziate a informare i clienti, invece di
            trattarli come dei
            deficientiGuarda non sono nè l'uno nè l'altra delle figure da te elencate per cui non è un problema mio informare i clienti, stavo solo cercando di fare un discorso visto dal lato del venditore come spiegato nel post di sopra in risposta ad advantage.


            Ubuntu & C sono distro stupende ma quando arriva

            quello che si è fatto passare il programmino

            crakko dall'amico con la pennetta usb che non

            riesce nemmeno a trovare perchè è già difficile

            fargli capire che sotto linux non esiste il
            drive

            C: nè tanto meno il D: da chi credete che vada a

            lamentarsi/rompere ? Non di certo all'amico
            della

            chiavetta di cui sopra ma al negoziante che
            glilo

            ha venduto perchè non riesce a fare tutto

            ciò.

            Se glielo hai venduto gli puoi anche fare
            l'assistenza, visto che si suppone che siate
            pagati. Altrimenti si rivolgano pure all'amico
            crakkoneTe lo ripeto nel caso non si capisse: io non vendo pc e me ne vedo bene dal mettermi a farlo.
            Ma il fatto è che non siete capaciNon essere capace di fare cosa scusa ? Tu da un post come il mio sei capace di capire subito che sono competente in questo o in quello ? Non mi sembra ma se vuoi far scattare la flame allora caschi male./plonk
      • pabloski scrive:
        Re: troll del mese
        di questo passo dovremmo bloccare il progressopure mio padre ebbe problemi quando comprò per la prima una peugeot 405 a 6 marcegli ci vollero 2 settimane per abituarsi, ma poi le 6 marce non gli hanno dato più problemiil problema lo si può risolvere incastonando le attività amministrative in tool appositi...tipo una bella icona sul desktop che dice "installa nuove applicazioni", un'altra icona che dice "problemi con linux? clicca qui e troverai risposta"sei tu ad essere piuttosto troppo ottimista circa la competenza degli utonti con windows....almeno quelli che conosco io non sanno installare un programma....quindi non è questione di "non c'è setup.exe", quelli non sanno proprio che esiste un setup.exel'ho detto molte volte e continuerò sempre a dirlo....il vantaggio di windows è di essere preinstallato, avere driver per tutto l'hardware mainstream disponibile e avere legioni di giovinastri che campano assemblando pc con windows e installando programmi crakkati ai loro clienti
      • Funz scrive:
        Re: troll del mese
        - Scritto da: Renji Abarai
        Poi il cliente torna.

        Ma non va il programmino dell'amico.
        Perchè lui utilizza quello e io no?
        Perchè faccio click su setup e non va?
        Perchè scarico dei file e mi dice che non posso
        aprirli?
        Come si fa?Si impara a usare il computer.
      • psychomantum scrive:
        Re: troll del mese
        guarda, non ti rispondo male solo perchè renji è il mio personaggio preferito di bleachmaledetto!
      • Nifft scrive:
        Re: troll del mese
        - Scritto da: Renji Abarai
        Poi il cliente torna.

        Ma non va il programmino dell'amico.
        Perchè lui utilizza quello e io no?
        Perchè faccio click su setup e non va?
        Perchè scarico dei file e mi dice che non posso
        aprirli?
        Come si fa?

        E via a perdere altro tempo.

        Idealisti!E tu spiegalo no?
    • pabloski scrive:
      Re: troll del mese
      guarda realisticamente linpus e xandros sono le peggiori distro che esistano, eppure gli oem si ostinano a propinare quelleaggiungiamo a ciò il fatto che in un negozio il 90% dei netbook è windows-based.....in parecchie catene di informatica non ho nemmeno trovato i netbook con linuxaggiunto a ciò, diciamo pure che i commessi fanno il tifo per MS ( o forse vengono pagati per farlo )....cercano in tutti i modo di sconsigliarti Linux, portando ad esempio problemi che c'erano 5 anni fa....un pò come la storia della shell che gira da eoni sul webquello che ho visto, è che almeno in Italia non c'è la volontà di spingere Linux e fanno di tutto per farlo sembrare il fratello handicappato di WindowsIntel ha ovviamente ben altri interessi, tra cui la volontà di mettere le mani sullo sviluppo del software di base e la necessità di entrare nei mercati dell'oriente e del sud america
      • SiN scrive:
        Re: troll del mese
        - Scritto da: pabloski

        aggiunto a ciò, diciamo pure che i commessi fanno
        il tifo per MS ( o forse vengono pagati per farlo
        )....cercano in tutti i modo di sconsigliarti
        Linux, portando ad esempio problemi che c'erano 5
        anni fa....si trovano facile, adesso i driver?Per i modem usb in particolare?
        • pabloski scrive:
          Re: troll del mese
          molto ma molto più facile di primae anche i modem usb ormai sono quasi tutti supportati....soprattutto i Lucent e i Conexant sono tutti supportati
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: troll del mese
            - Scritto da: pabloski
            molto ma molto più facile di prima

            e anche i modem usb ormai sono quasi tutti
            supportati....soprattutto i Lucent e i Conexant
            sono tutti
            supportatiSe e' per questo i negozianti allo STESSO IDENTICO MODO tirano fuori XXXXXXX su vista, (che trovi nelle mie perle), che oramai sono eoni lontane. Giusto stamattina ad un congresso sugli isolatori sismici, il tizio che presentava la dimostrazione in power point era XXXXXXXtissimo, perche' il suo portatile si era impallato e la colpa era di vista...ovviamente non aveva MINIMAMENTE pensato che la causa fosse inputata ai suoi 3 antivirus e due firewall che giravano nella traybar (rotfl)
    • Di_ME scrive:
      Re: troll del mese
      Ma almeno lo hai minacciato dicendo che se non la smetteva di dire XXXXXXX su Linux i tuoi soldi li andavi a spendere altrove come avrei fatto io?
  • alex scrive:
    linux
    - Scritto da: brus46
    I troll non dormono mai...straquoto (3° volta)
  • Tuccari scrive:
    LINUX AL TAPPETO
    e mo basta con sto linux...continuano a propinarci queste storielle che linux sarà il futuro nel campo mid e mobile...ma guardiamoci in faccia: qual'è l'EEEPC più venduto? quello con XP, chissà perchè? Semplicemente perchè la gente vuole un sistema semplice ed affidabile, non uno che se installi qualcosa di strano che nn c'è nei repo ufficiali il sistema al riavvio successivo ti va in kernelpanic...eh cmq tra qualche mese esce seven, e allora la si smetterà con tutte queste favolette da cantinari!!!
    • brus46 scrive:
      Re: LINUX AL TAPPETO
      I troll non dormono mai...
    • longinous scrive:
      Re: LINUX AL TAPPETO
      - Scritto da: Tuccari
      e mo basta con sto linux...continuano a
      propinarci queste storielle che linux sarà il
      futuro nel campo mid e mobile...ma guardiamoci in
      faccia: qual'è l'EEEPC più venduto? quello con
      XP, chissà perchè?BWAHAHAHAHA ti devo davvero rispondere?Perché è giusto che sia così!Il mondo non può essere 100% eccellenza.È fisiologico.C'è un 5-10% di eccellenza, il resto di mediocrità.Stranamente sembrano proprio le percentuali Unix/Windows in ambito desktop :D
Chiudi i commenti