Il ritorno del primo sito Web

Per festeggiare i vent'anni del WWW, il laboratorio svizzero del CERN recupera dai server W3C la prima URL attivata da Tim Berners-Lee. Un ritorno alle origini
Per festeggiare i vent'anni del WWW, il laboratorio svizzero del CERN recupera dai server W3C la prima URL attivata da Tim Berners-Lee. Un ritorno alle origini

Un prezioso recupero per la memoria del Web, con il ripristino della prima URL della lunga storia della Rete. Per festeggiare 20 anni di “libertà”, il CERN di Ginevra ha deciso di risvegliare il primo sito del WWW, realizzato dal suo inventore Tim Berners-Lee per iniziare a diffondere l’uso della rete globale .

il primo sito web della storia Ospitato su un computer NeXT, il primo sito del Web ha dormito per anni , reindirizzando in automatico verso la homepage della nota Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare. In realtà, la copia ripristinata dal laboratorio svizzero risale al 1992 e potrebbe risultare la versione più antica che mai il CERN potrà recuperare.

Un regalo apprezzato per il primo ventennio del World Wide Web, per gentile concessione dei server gestiti dal consorzio W3C che avevano a lungo ospitato il contenuto della prima URL della storia . La prima spiegazione sul funzionamento del World Wide Web è ora ritornata al suo laboratorio primigenio. ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 04 2013
Link copiato negli appunti