Il robot Alice chatta meglio di tutti

Il chatterbot sviluppato con la filosofia del FreeSoftware vince ancora una volta il concorsone

Londra – Il Loebner Contest , per la prima volta aperto al pubblico, si è svolto quest’anno nella terra natale del grande matematico Alan Turing , a cui si deve il test che determina il vincitore del concorso. È un appuntamento annuale studiato per mettere alla prova programmi e computer nati da progetti di intelligenza artificale che cercano di convincere giudici umani che il software con cui “chattano” è in realtà una persona.

ALICE (Entità artificiale linguistica computerizzata) è stata premiata con la medaglia Loebner di bronzo per il secondo anno di fila presso il Museo delle Scienze di Londra.

Le storiche mura del Museo contengono tra l’altro la macchina differenziale di Babbage, l’ACE computer di Turing e uno dei primi robot mobili: la tartaruga di Gray Walter. Un aspetto inusuale del contest di quest’anno è stata la presenza di un giudice davvero “particolare”: lo stesso Hugh Loebner, che nel 1990 fondò il Loebner contest.

Alice, classificato come “il computer più umano”, ha vinto con notevole distacco rispetto gli altri concorrenti.

Il Dottor Richard Wallace, ha iniziato a sviluppare Alice sin dal 1995, fondando poi un’organizzazione No-profit: A.L.I.C.E. AI Foundation , nata per promuovere l’adozione e lo sviluppo del Chat robot Alice e il linguaggio XML-compliant denominato AIML (Artificial Intelligence Markup anguage), seguendo la filosofia Free Software.

Oltre 400 individui di tutto il mondo hanno partecipato contribuendo a realizzare, di fatto, la più grande comunità di sviluppo di chatterbot nella storia.

Sandro Pons

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Maggiori info sull'oggetto misterioso
    "Dispositivo" di Apple: altre supposizioni L'attesa per il dispositivo cresce e dilaga. A fare qualche supposizione è anche l'autorevole CBS MarketWatch. Tra qualche tesi fuori misura e sopra le righe, interessanti considerazioni. http://www.macitynet.it/macity/aA07056/index.shtml
    • Anonimo scrive:
      Re: Maggiori info sull'oggetto misterioso
      esagerati.e' un dispositivo audio ma, utilizza una GPU quindi ha qualche forma di modulo grafico integrato... mi aspetto una specie di Walkman con i "Visivi" integrati o forse la capacita' di riprodurre anche videoclip ?Tra l'altro, a giorni dovrebbe essere presentato anche il Ginger!
      • Anonimo scrive:
        Re: Maggiori info sull'oggetto misterioso
        - Scritto da: LarryE allora e' stato detto o no cos'e' sto dispositivo misterioso ???O siamo ancora alle supposizioni ???
        • Anonimo scrive:
          Re: Maggiori info sull'oggetto misterioso
          Questa sera questa sera ancora un poco di pazienza...Mickey
          • Anonimo scrive:
            Re: Maggiori info sull'oggetto misterioso
            - Scritto da: Mickey
            Questa sera questa sera ancora un poco di
            pazienza...
            MickeyGrazie, aspettero'...Forse domani avremo un bell'articolo su PI :)
  • Anonimo scrive:
    Ivan il Terribile.
    Dopo tutte le sciocchezze dette da Ivan per convincerci che un PC e' migliore di un Macintosh nell'emulazione di una macchina per scrivere e piu' integrato di una macchina da scrivere integrata con una calcolatrice e piu' versatile di una Bic con 10 refill di scorta......Mi permetto di aggiungere che la rete assistenza europea della Renault (6000 officine) usa seimila iMac collegati via internet alla sede centrale per la gestione dei ricambi.il prossimo che mi dice che un Mac serve solo a fare grafica verra' pubblicamente sputtanato con un link a questo messaggio.(per avere le prove basta recarsi alla concessionaria Ranault piu' vicina a voi)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ivan il Terribile.
      Nooo Larry che dici?Sono io che non ho capito, che non sono stato illuminato dalle folgoranti notizie che Ivan prima e la sua ciurma dopo, ha saputo infondere...Inoltre alla fine dopo essere stato insulatato a destra ed a manca, ai quali insulti ho risposto per le rime, non lo nego, e con anche un poco di ironia... passo io per villano.Cose da pazzi.Ciao Larry é sempre un piacere leggerti.Mickey
      • Anonimo scrive:
        Re: Ivan il Terribile.
        Ciurma lo dici a tua sorella!
      • Anonimo scrive:
        Per mickey

        che Ivan prima e la sua ciurma dopo, haciurma sarai tu e tutti gli utilizzatori di macintosh che oltretutto vi ritenete degli unti dal Signore
        nego, e con anche un poco di ironia... Questa me la scrivo. Ironia? sì forse poca, ma moooooolto poca
    • Anonimo scrive:
      Re: Ivan il Terribile.

      ...Mi permetto di aggiungere che la rete
      assistenza europea della Renault (6000
      officine) usa seimila iMac collegati via
      internet alla sede centrale per la gestione
      dei ricambi.Allora hanno sbagliato tutte le altre marche quando hanno scelto pc. A proposito, lo sapevi che la S.Paolo ha ordinato 110 mila pc per le filiali? beh, forse allora hanno sbagliato...Comunque chiudo qui, non voglio perdere altro tempo con questo discorso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ivan il Terribile.
        - Scritto da: Ivan


        ...Mi permetto di aggiungere che la rete

        assistenza europea della Renault (6000

        officine) usa seimila iMac collegati via

        internet alla sede centrale per la
        gestione

        dei ricambi.

        Allora hanno sbagliato tutte le altre marche
        quando hanno scelto pc.

        A proposito, lo sapevi che la S.Paolo ha
        ordinato 110 mila pc per le filiali? beh,
        forse allora hanno sbagliato...

        Comunque chiudo qui, non voglio perdere
        altro tempo con questo discorso.Già infatti le banche funzionano benissimo, no? L'altro giorno il bancario era rimasto "a terra" perché non capiva come funzionava il nuovo software. Sono rimasta li 20 minuti ad attendere che mi stampasse un foglio. Grande!La verità è che le banche come gli enti pubblici ecc... hanno agevolazioni sugli acquisti. Fino a non molto tempo fa quando uno apriva un'attività gli venivano inviati dei PC (che finivano regolarmente in un angolo).
      • Anonimo scrive:
        Re: Ivan il Terribile.

        Allora hanno sbagliato tutte le altre marche
        quando hanno scelto pc. Non a caso io oggi alle 18.30 ho fatto da viale Monza a Porta venezia in bicicletta in 10 minuti ero da solo, anzi, circondato da 15.000 automobilisti immobilizzati che, per fare lo stesso percorso avranno impiegato 1 ora un ora e mezza. tutti utenti PC. (la testa e' quella)
    • Anonimo scrive:
      imac
      le librerie del mio 'capo' sono tutte collegate tra loro con degli 'imac'saluti :o)- Scritto da: Larry
      Dopo tutte le sciocchezze dette da Ivan per
      convincerci che un PC e' migliore di un
      Macintosh nell'emulazione di una macchina
      per scrivere e piu' integrato di una
      macchina da scrivere integrata con una
      calcolatrice e piu' versatile di una Bic con
      10 refill di scorta...

      ...Mi permetto di aggiungere che la rete
      assistenza europea della Renault (6000
      officine) usa seimila iMac collegati via
      internet alla sede centrale per la gestione
      dei ricambi.

      il prossimo che mi dice che un Mac serve
      solo a fare grafica verra' pubblicamente
      sputtanato
      con un link a questo messaggio.

      (per avere le prove basta recarsi alla
      concessionaria Ranault piu' vicina a voi)
  • Anonimo scrive:
    x Ivan e krinn
    Dato che ieri si discuteva di OS basati su posix ecc e che si parlava di quali può girare su che piattaforma... posso consigliare di dare una lettura qua http://www.opensource.apple.comMagari vi interessa provare darwin che gira anche su hardware pc
  • Anonimo scrive:
    curiosità
    forse sono OT e dico una cosa ultrarisaputa ( in tal caso siete autorizzati a insultarmi) ma sapevate che il punto-informatico gira su w2ksrv con IIS?fonte: http://uptime.netcraft.com/up/graph?site=www.punto-informatico.it&submit=Examineaspetto le vostre badilateilmig
    • Anonimo scrive:
      Re: curiosità
      - Scritto da: mig
      forse sono OT e dico una cosa ultrarisaputa
      ( in tal caso siete autorizzati a
      insultarmi) ma sapevate che il
      punto-informatico gira su w2ksrv con IIS?Lo sapevamo....Che insulti preferisci ? :)
      • Anonimo scrive:
        Re: curiosità
        - Scritto da: TeX


        - Scritto da: mig

        forse sono OT e dico una cosa
        ultrarisaputa

        ( in tal caso siete autorizzati a

        insultarmi) ma sapevate che il

        punto-informatico gira su w2ksrv con IIS?

        Lo sapevamo....

        Che insulti preferisci ? :)mi affido alla vostra clemenza ;-P
    • Anonimo scrive:
      Re: curiosità
      scusa, ma chi se ne frega?
      • Anonimo scrive:
        Re: curiosità
        - Scritto da: tony manero
        scusa, ma chi se ne frega?tony era un'informazione e dato che l' informazione è potere... ora hai più potere!prego
  • Anonimo scrive:
    C'antra poco...
    Fate attenzio':http://www.securemac.com/macosxsetuidroot.phpNulla e' perfetto, of course.
  • Anonimo scrive:
    Pensa diverso!
    Utenti mac, siete fighissimi! Un vero Spasso!Siete piu' avanti di noi poveri utenti di PC di 6/7 anni, infatti, state usando un Hard Disk/CDROM con interfaccia IDE, una scheda video VGA, moduli di memoria standard per PC, monitor VGA. Come cigliegina sulla torta, vi vendono una macchina multiprocessore con un sistema operativo che non li supporta! (in attesa di un aggiornamento a Linux).Voi non avete le schermate blu! Che avete il monitor in bianco e nero??? Noooo il mac non si pianta, va "in bomba" che piu' o meno si legge "in vacca". Quando il mac va in vacca, pardon, in bomba, non e' MAI colpa ne del S.O., ne dell'hardware, ne del software. Molto probabilmente il mac e' andato in bomba a causa di una intensa attivita' delle macchie solari o da un rutto tirato da un terrorista Afgano. (siccome le macchie solari e i terroristi sono tanti, ci sono molte interferenze e molti rutti)Siete voi che decidete quanta memoria riservare ad un SW in questo modo, se sbagliate i calcoli, quando siete verso la fine del lavoro che state eseguendo, un terrorista vi avverte con un rutto che avete finito la memoria a disposizione.Non avete il multitasking, qualsiasi processo non in primo piano e' bloccato, non viene elaborato.Ca%%o, VOI si che siete avanti! Altro che palle!! non per niente il vostro motto e' pensa diverso.Un cordiale saluto da Picci per tutti voi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pensa diverso!
      Ecco il capolavoro di imbecillità!!!Per che pensi che è stato creato OS X... per eliminare i problemi che un os nato negli anni 80 si portava dietro e che è stato bellamente copiato da altri... L'architettura unix è altrettanto vecchia ma si dimostra, + ostica si, ma nettamente + solida (e quando parlo di solidità e stabilità non mi riferisco sicuramente a tutto quanto c'è stato da dos a win ME).... chissà come mai win nt, 2000 e XP hanno nel loro cuore una piccola parte di unix?Forse è colpa dell'os di apple pure questo?È vero l'os tradizionale della apple si impianta, mai negato, non che la concorrenza win sappia far di meglio... win 98 è nettamente peggio di win 95 (copia di mac os... o forse le finestre le avevate prima voi)Ma daltronde quando bil PORTE si mette a far FINESTRE diffcilmente potrà venir fuori qualcosa di geniale (se non erro XP richiama vagamente os X o sbaglio? o forse è colpa di apple pure quello?)mah pensa quello che vuoi, pensa diverso... ma almeno PENSA!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pensa diverso!
        parlando di piattaforma e non di os(io uso linux) leggiti la mia risposta ahttp://punto-informatico.it/pol.asp?mid=96096&fid=37664
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          Sui prezzi non mi metto a discutere... xò mi spieghi a che serve avere un pentium 4 2 ghz se poi la sua architettura fa si che renda come un powerPC che ha una frequenza che è meno della metà? E se poi l'os non regge le alte prestazioni della cpu a che me serve? e che me faccio di 2ghz se poi i bus di sistema sono lenti e se mi devo comprare della ram aggiuntiva xchè lo standard di 256 Mb mi permette a malapena di accendere Xp?Infatti apple ha capito i vantaggi di unix... la diffusione di linux è un esempio lampante (ma la Micorsoft lo denigra...chissà come mai..paura di far meno soldi?)...win XP e win 2000 hanno un cuore linux...ma il resto da problemi (soprattutto di stabilità e sicurezza)er quanto riguarda i server web... la maggior parte gira sotto apache.... che se non erro è integrato in OS X...Per qanto concerne i progrmmi di creazione musicale...sono tanti gli artisti che si affidano alla piattaforma mac e di programmi ce ne sono..basta cercarli.....la storia dei programmi mancanti è la classica giustificazione che un utente pc tira fuori....ma non è proprio così dato che tutti i programmi di uso comune sono prodotti per più piattaforme (quanto alle differenze di prezzo che possono esistere questo è un problema delle software house)....Il vecchio mac os aveva un multitasking...cooperativo. OS X ha il multitasking preemptive (scusa ma mi sfugge il termine in italiano)leggi qui http://www.punto-informatico.it/p.asp?i=33808
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            Sui prezzi non mi metto a discutere... xò mi
            spieghi a che serve avere un pentium 4 2 ghz
            se poi la sua architettura fa si che renda
            come un powerPC che ha una frequenza che è
            meno della metà? E se poi l'os non regge le
            alte prestazioni della cpu a che me serve? e
            che me faccio di 2ghz se poi i bus di
            sistema sono lenti e se mi devo comprare
            della ram aggiuntiva xchè lo standard di 256
            Mb mi permette a malapena di accendere Xp?o non mi capisci o non mi vuoi capire...NON STO PARLANDO DI WINDOWS! IO USO LINUX! -UNIX regge benissimo tutto-a che serve dire "ho il mac che è il 30 % più veloce del tuo pc". Veloce che? unix usa molte meno risorse di sistema del tuo mac-os. conta il 20 % di prestazioni in meno. e poi a chi serve veramente un pc da 4 ghz? te lo sei mai chiesto perchè il mercato del pc si sta spostando sui modelli low-end? la maggior parte della gente usa il pc per navigare in internet e usare programmi "leggeri". A cosa serve potenza in + ? io a casa ho un p3-500 e tiene ancora il passo con i tempi.
            Infatti apple ha capito i vantaggi di
            unix... ma per piacere! fanno uno pseudo unix solo per poter dire che hanno un os nuovo!
            la diffusione di linux è un esempio
            lampante esato. su pc però.
            (ma la Micorsoft lo
            denigra...chissà come mai..paura di far meno
            soldi?)...win XP e win 2000 hanno un cuore
            linux...ma che ti sei fumato? ma dove l'hai letto? sul corriere della sera?
            ma il resto da problemi (soprattutto
            di stabilità e sicurezza)infatti non ho mai difeso win* in vita mia
            er quanto riguarda i server web... la
            maggior parte gira sotto apache.... che se
            non erro è integrato in OS X...ok, puoi montare apache su mac, ma non vuol dire che i server internet siano mac. sono tutti pc
            programmi mancanti è la classica
            giustificazione che un utente pc tira
            fuori....non è una giustificazione, è la verità
            ma non è proprio così dato che
            tutti i programmi di uso comune sono
            prodotti per più piattaformesi? come dicevo prima, guarda i programmi contabili. a cosa serve comprarsi un mac da 6 milioni, poi comprare unprogramma dal prezzo doppio che per pc quando con un pc da 3 milioni compri un sw alla metà del prezzo?
            (quanto alle
            differenze di prezzo che possono esistere
            questo è un problema delle software
            house)....più che altro è un problema tuo visto che i soldi li tiri fuori te e non le sw house.
            Il vecchio mac os aveva un
            multitasking...cooperativo. esattamente come quello del win 3.x che denigravate tanto. Siete bravi a parlar male della tecnologia che avete alle spalle. tra dieci anni cosa direte? "Il mac os-x era vecchio come architettura, non aveva molte feature, ma quello nuovo è meglio"
            OS X ha il
            multitasking preemptive (scusa ma mi sfugge
            il termine in italiano)ma non sarà mai multithreading. la conosci la differenza?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            Premetto...rispondendo ai vari msg è difficile ricordare che è per A chi per B e chi sostiene C.detto ciò...Sui prezzi non mi metto a discutere... xò mi
            spieghi a che serve avere un pentium 4 2 ghz
            se poi la sua architettura fa si che renda
            come un powerPC che ha una frequenza che è
            meno della metà? E se poi l'os non regge le
            alte prestazioni della cpu a che me serve? e
            che me faccio di 2ghz se poi i bus di
            sistema sono lenti e se mi devo comprare
            della ram aggiuntiva xchè lo standard di 256
            Mb mi permette a malapena di accendere Xp?o non mi capisci o non mi vuoi capire...NON STO PARLANDO DI WINDOWS! IO USO LINUX! Disquisivo sul fatto che i pc-user attaccano mac e non si rendono conto che in casa loro hanno di meglio. Tu lo sai e lo usi!-UNIX regge benissimo tutto-a che serve dire "ho il mac che è il 30 % più veloce del tuo pc". Veloce che? unix usa molte meno risorse di sistema del tuo mac-os. conta il 20 % di prestazioni in meno. e poi a chi serve veramente un pc da 4 ghz? te lo sei mai chiesto perchè il mercato del pc si sta spostando sui modelli low-end? la maggior parte della gente usa il pc per navigare in internet e usare programmi "leggeri". A cosa serve potenza in + ? io a casa ho un p3-500 e tiene ancora il passo con i tempi.nfatti la lotta al Mhz se la stanno facendo Intel e Athlon....anche se quest'ultima sembra aver capito che non ha senso correre in questa direzione. L'architettura del processore è forse + importante della frequenza di clock
            Infatti apple ha capito i vantaggi di
            unix... ma per piacere! fanno uno pseudo unix solo per poter dire che hanno un os nuovo!No..i problemi di protezione di memoria, di multitasking ecc. andavano risolti e le soluzioni erano poche...ripartire da zero (troppo tempo e troppo rischioso) o partire da basi consolidate e evolvere in quella direzione. Concordi con me che forse la apple è riuscita a dare un interfaccia utente di buona qualità ad una base ostica come quella unix...
            la diffusione di linux è un esempio
            lampante esato. su pc però. È vero...poichè è l'alternativa validissima a win. Su mac linuxPPC esiste già da un pezzo ma ora con X è inutile lanciarsi in linux x mac dato che probabilmente richiede qualche conoscenza tecnica in più del normale.
            (ma la Micorsoft lo
            denigra...chissà come mai..paura di far meno
            soldi?)...win XP e win 2000 hanno un cuore
            linux...ma che ti sei fumato? ma dove l'hai letto? sul corriere della sera?Amico, guarda che una parte del kernel di qin nt , win 2000 e win xp ha base unix
            ma il resto da problemi (soprattutto
            di stabilità e sicurezza)infatti non ho mai difeso win* in vita miae sicuramente hai meno problemi di altri :-)
            er quanto riguarda i server web... la
            maggior parte gira sotto apache.... che se
            non erro è integrato in OS X...ok, puoi montare apache su mac, ma non vuol dire che i server internet siano mac. sono tutti pcNon tutti... molti sono unix!!!! meno problemi!
            programmi mancanti è la classica
            giustificazione che un utente pc tira
            fuori....non è una giustificazione, è la veritàQuelli che servon all'utente normale ci sono. Quelli che servono a dei tecnici ci sono.Ci sono delle lacune chiaramente.
            ma non è proprio così dato che
            tutti i programmi di uso comune sono
            prodotti per più piattaformesi? come dicevo prima, guarda i programmi contabili. a cosa serve comprarsi un mac da 6 milioni, poi comprare unprogramma dal prezzo doppio che per pc quando con un pc da 3 milioni compri un sw alla metà del prezzo?Bah a che serve spendere allora 3 milioni per vedere finestre blu ogni giorno?
            (quanto alle
            differenze di prezzo che possono esistere
            questo è un problema delle software
            house)....più che altro è un problema tuo visto che i soldi li tiri fuori te e non le sw house.Io ho la facoltà di comprare o no...il problema è capire xchè ci siano delle differenze di prezzo visto che il soft è lo stesso. In termini economici si parla di discriminazione sui prezzi.
            Il vecchio mac os aveva un
            multitasking...cooperativo. esattamente come quello del win 3.x che denigravate tanto. Siete bravi a parlar male della tecnologia che avete alle spalle. tra dieci anni cosa direte? "Il mac os-x era vecchio come architettura, non aveva molte feature, ma quello nuovo è meglio"Scusa ma non vorrai paragonare mac os (prendiamo anche la ver 7) con l'abbozzo di interfaccia grafica che era win 3..dai siamo seri
            OS X ha il
            multitasking preemptive (scusa ma mi sfugge
            il termine in italiano)ma non sarà mai multithreading. la conosci la differenza?dato che no fai fiducia ti attacco qui dal sito ufficiale apple che si dice sella questione così siamo in chiaro "advanced features such as protected memory, preemptive multitasking, advanced memory management, and symmetric multiprocessing"buon appetito
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            il preemptive multitasking vuol dire in parole
            povere che è l'os a gestire il multitasking,
            l'advanced ecc. vuol dire che ha una gestione di
            memoria avanzato (rispetto a cosa, poi?) e SMP
            vuol dire che gestisce + cpu.EH????????????????????????????????????????Buon appetito!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            EH????????????????????????????????????????se rispondi, almeno fallo in maniera comprensibile... non hai capito il multitasking? mo' te lo spiego.Il multitasking si divide in cooperativo, in cui le applicazioni colaborano con l'os per dividersi il tempo macchina, rischiando quindi che se un'applicazione si incarta l'os va a banane, e in preemptive, dove il tempo macchina è gestito interamente dall'os.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            Ti do' perfettamente ragione quando dici che il prezzo è deciso + dalla politica della ditta che da reali ragioni tecniche...
            bella discussione.... perciò andiamo avantisono contento di fare un discorso con una persona corretta
            Spesso le aziende che producono soft per mac
            fanno solo un porting da win a mac quindi i
            costi non sono così elevati rispetto alla
            creazione da zero. Dato che poi una ditta
            consolida i risultati dei vari prodotti in
            un unico risultato dell'impresa non c'entra
            il fatto del minor ricavato per il prodotto
            mac. Oltretutto un prezzo + basso a volte
            permette una vendita di quantità superiori.
            A mio avviso le ditte sfruttano la scusa dei
            costi che dici tu per poter beneficiare di
            maggiori utili. vero, ma l'azienda si fa sempre questi ragionamenti. se io compro una ferrari, questa come costi di fabbricazione non costa certo 10 volte una punto, ma i bassi volumi di vendita non permettono di abbassare i prezzi + di tanto
            Doveva avere un problema con suo system 7
            poiche il 7.1 (ok non è proprio il 5) è
            stato uno dei mac os + robusti tra le varie
            versioni 7 e 8 così come alcune della 9.
            Probabilmente aveva qualche conflitto di
            estensioni che dava problemi.... fatto
            possibile e specifico alla sua
            configurazione.non ti so dire di +, quel mio amico è passato al pc :-)
            ora non ricordo ma io non ho parlato
            dimultithreading.... parlavo di multitasking
            che sotto os fino al 9 era cooperativo e con
            Os X è preemptive (prelazionale credo si
            dica in italiano).lo so che non hai parlato di multithreading, ma dicevo solo che a livello di gestione processi il mac deve ancora crescere...ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            he he hema sai quello che mi snerva solo le solite frasi fatte su l'uno o l'altro dei 2 mondi.... è interessante andare oltre e magari innoltrarsi in discorsi, a volte tecnici ma ci vogliono, che ti permettono di capire pregi e difetti delle cose...alfine di sfruttare i punti forti e di ev correggere i problemi.Non sono un esperto di informatica e nemmeno u programmatore, ma l'argomento mi interessa e mi informo. inoltre avendo un mac a casa (OS 9 e OS X) e lavorando su un pc in ufficio (win98SE) riesco a vedere i vantaggi e gli svantaggi dei due mondi...ciò che vorrei cedere in mac Os perchè c'è in win e viceversa....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            sei riuscito a veder i vantaggi del win98se? li puoi spiegare anche a me, non ne ho mai trovati :-)certo è che se lavori con il win98 i lati positivi non li vedrai mai...a proposito, usi sempre questo nick o per gli altri forum ne usi uno diverso?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            mah una cosa che ho sempre invidiato a win è l'explorer di windows che per mac non è standard nel system (adesso con os X è un modalità di visualizzazione delle finestre) ma si doveva ricorrere a piccoli shareware di terze parti.... poi forse aggiungerei delle piccole utilities quali la deframmmentazione del disco eccTi dirò che è il primo giorno che mi sono lanciato nel forum di punto informatico...e probabilmente potrei anche tenere questo nick...che è anche un po provocatorio dato che mi sembra che ci sono moltissimi piciistitu hai sempre lo stesso?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            Ti dirò che è il primo giorno che mi sono
            lanciato nel forum di punto informatico...e
            probabilmente potrei anche tenere questo
            nick...
            che è anche un po provocatorio dato che mi
            sembra che ci sono moltissimi piciisti
            tu hai sempre lo stesso?io sì. sono ivan anche negli altri forum... comunque sarò felice di trovarti anche in altri forum... si riuscirà a discutere senza prendersi a legnate...
      • Anonimo scrive:
        Re: Pensa diverso!
        mah... Senti os X, oltre a pensare diverso, impara a leggere dato che a scrivere hai gia' imparato.Io sto parlando di tutto tranne che di quello che hai tirato fuori tu nella tua risposta.e poi soprattutto, CALMATI, qui stiamo sparando un po' di ca%%ate per passare la mattinata noiosa in un ufficio noioso (forse e' noioso xche' non abbiamo un mac!)mandi e busa i fruts!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          Guarda che il problema qua è capire....non mi piacciono le argomentazioni di comodo per giustificare la propria posizione... altrimenti finiamo come al solito a prenderci a mouse e tavolette grafiche in faccia....quello che sostengo è che molte argomentazioni che i pc user utilizzano non tengono campo...perchè o non sono corrette o oramai sono superate...Anyway... cnet.com ha fatto un comparativo tra win 2000 e os X!Premetto che non sostengo che uno sia meglio dell'altro...dico solo che può essere interessante leggerlo....http://home.cnet.com/software/0-429669-8-6112332-1.htmlcosì come avevo trovato un sito che trattava delle diverse archittetture die processori...se lo ritrovo metto il link ok?
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          Qui c'è un interessante paragone tra i processori usati dalle due piattaformehttp://members.tripod.com/~Kellie_Walsh/CAD_1.html#Concpuò essere interessante
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          picci, di dulà setu?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            Orpo, di Udin no?..no e' che il Friulano mi piace molto, sono di Milan! Comunque cambierei volentieri citta'! :)Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            Orpo, di Udin no?anch'io :-)
            ..no e' che il Friulano mi piace molto,neanche l'italiano?"piaccia":-P
            sono
            di Milan!anch'io ci lavoro....
            Comunque cambierei volentieri
            citta'! :)idem
            Ciao.mandi:)
      • Anonimo scrive:
        Re: Pensa diverso!
        Os x il problema di fondo è sempre lo stesso, un pò di confusione :))Terrei a precisare alcune cose:1) Unix non è un'architettura ma un SO, al limite parliamo di kernel....;2) Come forse tu sai, in Win la stabilità è un compromesso con la compatibilità.... con le vecchie applicazioni a 16bit che hanno una diversa "gestione";3) win nt e xp hanno una piccola parte di unix?????? Non capisco il senso della frase... credo comunque che tu intenda riferirti alla gestione del kernel...paging memoria, gestione processi ecc ecc....Una delle cose cmq da dire è che lo stack tcp/ip di winXP è stato ripreso quasi pari pari dai *NIX4) parli di prestazioni di un p4 2ghz....beh perdonami ma si vedono... pensa ad applicazioni di rendering, programmi di bruteforce e simili che fondamentalmente lavorano interamente in CPU... beh ogni Mhz aggiuntivo fa la differenza...5) apple non ha capito i vantaggi di unix, semplicemente l'unico modo per non essere tagliata dal mercato è un continuo miglioramento verso il kernel "perfetto"...6) apache non è integrato...è semplicemente un'applicazione, magari intendevi incluso....7) un pc user non è Win based, il SO se lo scegliee non dirmi che un utente apple ha la stessa vastità di scelta....Se parliamo di Amiga allora possiamo parlare di HW/SW avanzato per i tempi in cui sono stati concepiti, di sicuro non è una diatriba tra utenti PC e MAC :))
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          In effetti se tue correzioni sui temini che ho usato sono esatte..rileggendo il mio testo (scritto prima di andare a bere il caffe delle 10) era impreciso. PS... quando intendevo integrato mi riferivo al fatto che fa effettivamente parte dell'installazione di X e che non si deve comprarlo a parte..quindi direi che incluso va bene dato che anche apple usa il termine "mac Os X includes apache"Concordo con te x amiga. Un amico mi disse che quanto di nuovo a suo tempo aveva apportato win95..amiga poteva già farlo.Per quanto concerne le scelte.... su mac puoi scegliere tra os 9, os X, linux, win usando l'emulatore wirtual pc.Scusa la mia ignoranza....ma giusto per vedere le varie possibilità dell'utente...che si prsenta attualmente a un pc user oltre a win (tutte le versioni) e linux ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            Scusa la mia ignoranza....ma giusto per
            vedere le varie possibilità
            dell'utente...che si prsenta attualmente a
            un pc user oltre a win (tutte le versioni) e
            linux ?freebsd, openbsd, netbsd, minix, solaris, unixware, os2, eros, qnx, e altre decine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            ok... però l'utente deve metterseli da solo xchè quanto ti compri il pc ti trovi installato standard altro. L'utente medio non è in grado di reinstallarsi un system che non conosce.... e purtroppo per lui la soluzione che gli rimane è win. in un certo senso è una scelta obbligata.Chiaro chi ha conoscenze sopra la media puo sbizzarrirsi come meglio gli pare e piace.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            Perdonami, a volte odio la mia pignoleria, cmqApache è un progetto opensource e quindi"gratis"; se non te lo davano te lo prendevi da solo :)Riguardo ai SO, beh emulatori hw/sw di altri OS a parte, su Apple c'è MacOs e Linux (che io sappia solo PPC); sui PC (ia32 e ia64) ci sono: Win, i vari *NIX (tra cui svariate distribuzioni di Linux), OS/2, BeOS oltre agli OS sperimentali, internet (come NEXTOS) e quelli time-critical.Senza pranzo non saprei aggiungerti altro :))Byez
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            mi spieghi perchè non riescano a far breccia sul mercato ed insidiare win della ms?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: OS X Ready
            mi spieghi perchè non riescano a far breccia
            sul mercato ed insidiare win della ms?Mi sarei aspettato questa domanda più da una persona che ha comprato un PC ieri e al quale devi spiegare che per usare il mouse deve tirarlo fuori dalla scatola (è successo).Per una minima parte ti sei risposto da solo in un altro tuo messaggio che riporto....QUOTE ONL'utente medio non è in grado di reinstallarsi un system che non conosce.... e purtroppo per lui la soluzione che gli rimane è win. in un certo senso è una scelta obbligata.Chiaro chi ha conoscenze sopra la media puo sbizzarrirsi come meglio gli pare e piace. QUOTE OFFIl discorso è molto più ampio,il settore IT è un film in ci sono attori protagonisti come produttori, distributori, mercati, e strategie di mercato .Non so quanti anni tu abbia ma il gioco VHS/Betamax se lo ricordi o se ne hai sentito parlare è simile e il risultato identico: vince chi sa vendere meglio, non vince il prodotto migliore (regola valida quasi in tutti i campi).Un altro esempio è la PSX, credi che nel mondo CONSOLE avrebbe avuto tutto quel successo se i suoi cd non fossero stati ?clonabili? in nessun modo?E' altresi chiaro che dobbiamo anche specificare il mercato a cui è destinato un prodotto.... il mercato home-pc, mercato server e altri.Apache è il webserver più utilizzato nel mondo ( e dietro ci sono SO *NIX fondamentalmente). Moltissimi gestionali tra cui anche quelli dei comuni hanno una doppia disponibilità WIN/UNIX. Tutti i fornitori di Hosting ti fanno scegliere tra server WIN/UNIX ma che te ne fai di un server linux a casa se tutto quello che vuoi è navigare e leggere la posta? Potresti farlo ugualmente ma quello che vuole un ignorante di IT è la semplicità e il bel look&feel. Ma quando il gioco si fa duro (leggi ma quando ho bisogno di stabilità, sicurezza, prestazioni in ambiti professionali) di certo non mi affido ad occhi chiusi ad una macchina windows. Proprio ieri patchando un server win2000 mi è andato in palla ed erano patch prese dal sito della MS (ho dovuto formattare tutto inevitabilmente)Chiudo qui per non far addormentare nessuno. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            no no non ci si deve addormentare quando si discute a questi livelli....in parte la mia domanda era retorica.... era per arrivare al punto che la MS fa di tutto per giungere all'obiettivo di imporre il suo system. A livello aziendale credo che ci si debba confrontare a una problematica di fondo: voglio spendere poco prendendo MS (senza rendersi conto dei costi futuri del supporto dovuto ai vari problemi) o investo una cifra in una soluzione + cara ma che a lungo termine sarà + pagante?Credo che molte aziende stiano pensando ad una conversione verso delle soluzioni che diano + affidabilità, stabilità, sicurezza anche se poi a livello finanziario risultano + care...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            secondo me il fatto è che alla MS non sanno programmare quanto sanno fare marketing.mi spiego meglio:voi vi ricordate il mitico wordstar? il quattropro? e la suite lotus?io me li ricordo, e devo dire che, come sempre, MS non ha tirato fuori un prodotto ipergalattico per fare concorrenza, no ha passato il tempo a ragionare su come farci usare tutti i propri prodotti ( con campagne pubblicitarie ( ve la ricordate quella di office 97?) e non so che altro)nel bene (poco) e nel male ( troppo) bill ci ha segnato. premetto che adoro quelle cose che finiscono per ***X, ma penso che il fatto che l' apple sia stata tagliata fuori dal grande mercato consumer, è da attribuire a MS che proponeva molto sw per pc ibm compatibile e che era facile copiare o almeno lavorare con il pacchetto non originale ( un po come autrodesk con autocad... tanto che tutti sanno utilizzare autocad); poi bill ha pensato bene di non far affaticare troppo i suoi programmatori ad ottimizzare il SO sulle piattaforme esistenti, così chi si è dovuta muovere è stata l' industria dell' HW dato che ora per installare un w2k 32 mb di ram non bastano. ora ditemi voi se è giusto che un tizio qualunque deve cambiarsi macchina ogni tre anni altrimenti non riesce a scrivere col word!!!!c'è di bello ( o di brutto ) che ha dato la possibilità a tutti di poter navigare su internet ( anche se poi pare che l' html microsoft sia leggermente diverso da quello standard, forse una leggenda metropolitana).io sono uno che ogni pc che ha avuto lo ha formattato tante volte installando di tutto un po'(dal 386 al pII all' imac all' attuale p133 la mia tuxbox), ma molti concepiscono (forse giustamente) il pc come un elettrodomestico, che deve fare quelle 10 cose e poi lo si può spegnere con la copertina antipolvere sopra, ed attualmente MS è lo standard. spero che tutto il lavoro di linus & co. e di jobs porti ad una situazione in cui ci siano degli standard di usabilità molto alti per ogni SO e spero che MS diventi una ditta produttrice di carta igienica, così non sfornerebbero più m**da ma aiuterebbero a pulirla;-)mig
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            c'è di bello ( o di brutto ) che ha dato la possibilità a tutti di poter navigare su internet ( anche se poi pare che l' html microsoft sia leggermente diverso da quello standard, forse una leggenda metropolitana).Ti assicuro che il codice prodotto da dreamweaver è + neutro di quello di Front page o anche adobe golive...quindi non è poi così una leggenda...se poi pensiavo al java by M$ abbiamo fatto il giro del problema
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          - Scritto da: krynn
          7) un pc user non è Win based, il SO se lo
          sceglieIn teoria. Hai mai sentito parlare di quella che viene definita "tassa Microsoft"? A meno di non comprarti un assemblato venduto senza sistema operativo (cosa che Microsoft cerca di far passare come un aiuto alla pirateria), Windows te lo ritrovi precaricato, per giunta con la licenza legata alla macchina. E la maggior parte degli acquirenti nemmeno si rende conto dell'esistenza di alternative a windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            il problema che x la maggior parte degli utenti l'alternativa a win resta win purtroppo c'è. Perchè non conoscono come dici tu le alternative, perché, ancora come dici tu, non gli si vuol far conoscere le alternative e perche non hanno le conoscenze tecniche necessarie per poterle usare senza troppi problemi....quindi il mercato dei system sotto questo profilo è monopolizzato de facto dalla microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: OS X Ready
            ....quindi il mercato dei
            system sotto questo profilo è monopolizzato
            de facto dalla microsoft.Mercato consumer :
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            non solo...altrimenti non si spiega come mai esistano le versioni server e altre di system microsoft. Bisogna comunque dire che le aziende hanno dei team di informatici per gestire il loro parco macchine e quindi tutto ciò che ci gira sopra....quindi è normale che ci siano più alternative.C'è comunque da dire che il mercato consumer è una bella fetta del mercato dei PC (inteso come personal computer e non come piattaforma) e li MS non da molto spazio ai rivali....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            esistano le versioni server e altre di
            system microsoft. Le versioni di winnt differiscono solo per le feature abilitate... figurati che quando c'erano le versioni 3.5 di windows nt girava un doc in internet che spiegava le modifiche da far diventare winnt workstation -
            winnt server...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            che ne pensi del nuovo sistema di attivazione usato per XP?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            frebsd che è alla base di X....he he he oppure ti scarichi da internet la versione pro di XP senza chiave di registrazione...poi una volta istallato di configuri il firewall per evitare di avere eventuali tentativi di connessione in uscita verso la MS....Però l'interfaccia luna mi sembra un po copiata...scusa la battuta polemica me è l'impressione che ho avuto....
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            he he he oppure ti scarichi da internet la
            versione pro di XP senza chiave di
            registrazione...poi una volta istallato di
            configuri il firewall per evitare di avere
            eventuali tentativi di connessione in uscita
            verso la MS....non penso sia così semplice...

            Però l'interfaccia luna mi sembra un po
            copiata...scusa la battuta polemica me è
            l'impressione che ho avuto....luna? che sarebbe, l'interfaccia dell'xp? mi dispiace, ma l'ho appena intravista...(anzi non mi dispiace per niente, meno vedo win e meglio sto) e comunque quando al lavoro mi è arrivato il pc win2000 ho fatto presto a impostare l'interfaccia win98 style...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            beh la versione che si trova su internet non richiede l'attivazione però è possibile che di tanto in tanto cerchi di connettersi ai serve MS.... quindi bisogna bloccare in uscita...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: OS X ready
            beh la versione che si trova su internet non
            richiede l'attivazione però è possibile che
            di tanto in tanto cerchi di connettersi ai
            serve MS.... quindi bisogna bloccare in
            uscita...scusa mitico OS X, ma è così fondamentale scaricarsi XP, io sinceramente porto avanti la mia vita anche senza......ciailmig
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            anch'io ne farei a meno, ma tanto prima o poi in azienda ce lo propineranno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Ivan
            anch'io ne farei a meno, ma tanto prima o
            poi in azienda ce lo propineranno...e via altri soldi a bill... avete letto la notizia che il gov tedesco sta vagliando la possibilità di mandare a farsi un giro MS? avete letto quanti soldi risparmierebbero? allora vengono in mente due cose:1- è sufficente una piccola moltiplicazione per buona parte degli stati 'benestatnti' per capire quanti ca**o di soldi ha nel portafoglio bill2- ma è mai possibili che i politici crucchi ( con tutto il rispetto) debbano essere così avanti rispetto ai ns. pseudopolitici? acchechezzoilmig
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            pensa a quanto ci guadagnerà con le licenze per il nuovo Xp che immeterà sul mercato e che vorrà far diventare il sistema che tutti devono avere....PS: per me non è indispensabile....ma se dovessi proprio averne bisogno preferisco evitare di regalare i soldi a M$
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            me too
    • Anonimo scrive:
      Re: Pensa diverso!
      Pensa diverso! Il culo e' la figa del 2000!
    • Anonimo scrive:
      Re: Pensa diverso!
      - Scritto da: PICCI
      Utenti mac, siete fighissimi! Un vero Spasso!

      Siete piu' avanti di noi poveri utenti di PC
      di 6/7 anni, infatti, state usando un Hard
      Disk/CDROM con interfaccia IDE, una scheda
      video VGA, moduli di memoria standard per
      PC, monitor VGA. Come cigliegina sulla
      torta, vi vendono una macchina
      multiprocessore con un sistema operativo che
      non li supporta! (in attesa di un
      aggiornamento a Linux).

      Voi non avete le schermate blu! Che avete il
      monitor in bianco e nero??? Noooo il mac non
      si pianta, va "in bomba" che piu' o meno si
      legge "in vacca". Quando il mac va in vacca,
      pardon, in bomba, non e' MAI colpa ne del
      S.O., ne dell'hardware, ne del software.
      Molto probabilmente il mac e' andato in
      bomba a causa di una intensa attivita' delle
      macchie solari o da un rutto tirato da un
      terrorista Afgano. (siccome le macchie
      solari e i terroristi sono tanti, ci sono
      molte interferenze e molti rutti)No, spesso è causa di schifezze M$!

      Siete voi che decidete quanta memoria
      riservare ad un SW in questo modo, se
      sbagliate i calcoli, quando siete verso la
      fine del lavoro che state eseguendo, un
      terrorista vi avverte con un rutto che avete
      finito la memoria a disposizione.Sbagliare i calcoli? Non siamo mica deficienti scusa! Io mi arrangio e ciò che dici non è mai successo. Tu intanto continua a dipendere da chi pensa per te!

      Non avete il multitasking, qualsiasi
      processo non in primo piano e' bloccato, non
      viene elaborato.Ma che cavolo dici. MacOs è nato col Multitasking! C'è l'ho pure io da diversi anni. Ma hai bevuto?

      Ca%%o, VOI si che siete avanti! Altro che
      palle!! non per niente il vostro motto e'
      pensa diverso.

      Un cordiale saluto da Picci per tutti voi.Picci? Salute!Aldilà di ciò pensate a buttar via i disketti, Windows copia e lq tremila estensioni e protuberanze che i "vostri" programmi lasciano in giro per l'HD! Buttate via i virus e quel IE che vede i siti che vuole!Non possiamo pensare diverso perché abbiamo già imparato a pensare!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pensa diverso!
        ??? ti dispiace tradurre in italiano???? il mac si pianta per causa di "Schifezze microsoft"????Mac os non ha il multitasking, lo CONFERMO E RIBADISCO. Quando un'applicazione e' in background viene "congelata"....forse sei tu che hai bevuto un po' troppo.A che schifezze microsoft ti riferisci tanto per essere chiari e non dire fesserie?Ti riferisci forse agli emulatori di PC che voi tutti utenti mac avete installato?? Se il mac va tanto bene ed e' onnipotente cosa ve ne fate di un emulatore di PC??mandi!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          sorra ma mac os ha il multitasking...ma è cooperativo con i rischi che comporta.OS X ha il multitasking preemptive!!!!Così stanno le cose!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          - Scritto da: PICCI
          ??? il mac si pianta per causa di "Schifezze
          microsoft"????be, effettivamente l'unico programma che mi si pianta é IE....
          Ti riferisci forse agli emulatori di PC che
          voi tutti utenti mac avete installato??io non ce l'ho..
          Se il mac va tanto bene ed e' onnipotente cosa ve ne fate di un emulatore di PC?? ma l'ho provato e lo usavo per fare vedere a chi mi chiedeva del mac sulla scrivania che potevo anche , oltre a x e classic, avere win su una sola macchina (e ci facevo pure girare diablo e starcraft!!)Lo puoi fare tu ?(ovviamente non serve a nulla, ma la domanda resta)
          mandi!mandi e visiti: poc si spint, poc si gjiold!! :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!

          Mac os non ha il multitasking, lo CONFERMO E
          RIBADISCO. Quando un'applicazione e' in
          background viene "congelata".RIBADISCITI qualcosa d'altro.il mio iMac scansiona, masterizza, riproduce MP3 tutto in background mentre faccio altre cose. Perche' si pianti devo aprire Internet Explorer farci un giretto e richiuderlo...allora si pianta! (nel senso: non si chiude piu' explorer)A proposito, col Macintosh posso riprodurre piu' fonti audio in contemporanea (per esempio ascoltare un MP3 mentre vedo un filmato QuickTime e mavigo su un sito in Flash con Audio) e sentire tutti i suoni come venissero da diffusori separati. Non mi risulta che altri sistemi operativi ci riescano.Multitasking di Windows dove?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Larry
            il mio iMac scansiona, masterizza, riproduce
            MP3 tutto in background mentre faccio altre
            cose. Perche' si pianti devo aprire
            Internet Explorer farci un giretto e
            richiuderlo...allora si pianta! (nel senso:
            non si chiude piu' explorer)O si pianta anche il sistema? E soprattutto, per fare queste cose devi (al limite) assegnare a manina tu la memoria da dare alle applicazioni?

            A proposito, col Macintosh posso riprodurre
            piu' fonti audio in contemporanea (per
            esempio ascoltare un MP3 mentre vedo un
            filmato QuickTime e mavigo su un sito in
            Flash con Audio) e sentire tutti i suoni
            come venissero da diffusori separati. Cosa vuol dire da diffusori separati? Se le frequenze sono simili, ci sara' sovrapposizione. O non ho capito bene io...Per il resto ovviamente qualunque SO decente riesce a suonare piu' brani contemporaneamente.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            O si pianta anche il sistema? E soprattutto,
            per fare queste cose devi (al limite)
            assegnare a manina tu la memoria da dare
            alle applicazioni?si pianta l'applicativo, uscita forzata (command-shift-esc) e riprendo a fare quello che stavo facendo.La quantita' di memoria assegnata per default va bene nel 90% dei casi, solo Photoshop e' meglio modificarlo ad hoc.
            Cosa vuol dire da diffusori separati? Se le
            frequenze sono simili, ci sara'
            sovrapposizione. O non ho capito bene io...
            Per il resto ovviamente qualunque SO decente
            riesce a suonare piu' brani
            contemporaneamente.no, si sentono tutte le fonti distintamente. e non mentire perche' ho chiesto a molte persone di riprodurmi due filmati in contemporanea e si sentiva solo l'audio del filmato in foreground. (windows 98)o siete tutti incapaci?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Larry


            O si pianta anche il sistema? E
            soprattutto,

            per fare queste cose devi (al limite)

            assegnare a manina tu la memoria da dare

            alle applicazioni?

            si pianta l'applicativo, uscita forzata
            (command-shift-esc) e riprendo a fare quello
            che stavo facendo.Ah... capito. Quello lo faccio anche io. A manina, come te. Task Manager, killa processo che non risponde, ecc. ecc...

            La quantita' di memoria assegnata per
            default va bene nel 90% dei casi, solo
            Photoshop e' meglio modificarlo ad hoc.Ecco, quello invece il SO lo fa da solo. Non c'e' motivo per farlo. Anche perche' io non so quali applicativi ricadano nel 90% e quali no.



            Cosa vuol dire da diffusori separati? Se
            le

            frequenze sono simili, ci sara'

            sovrapposizione. O non ho capito bene
            io...

            Per il resto ovviamente qualunque SO
            decente

            riesce a suonare piu' brani

            contemporaneamente.

            no, si sentono tutte le fonti distintamente.Secondo me e' impossibile se le frequenze si sovrappongono. A menoche' semplicemente non mandi l'audio del primo filmato a sx e quello del secondo a dx.
            e non mentire perche' ho chiesto a molte
            persone di riprodurmi due filmati in
            contemporanea e si sentiva solo l'audio del
            filmato in foreground. (windows 98)
            o siete tutti incapaci?Provato adesso con windowsXP. Anche se ho dovuto usare due players diversi, dato che (magari si puo' ma ce l'ho da poco...) il Wmplayer non permette due istanze. Si' lo fa. Doppio audio.Anche se secondo me sarebbe meglio escludere il filmato in background, almeno l'audio.Non so dirti se lo fa win2000 ma credo di si'.(Si ma confrontarsi con windows 98, poi..)Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            Appunto, il fatto di assegnare manualmente
            risorse ad un'applicazione e' roba superata.
            Come fai a sapere che hai bisogno di 100 Mb?
            E se ne bastasse di meno? Perche' assegnarne
            di piu', se poi non ne usera'?Provare è un metodo normale nel mondo. Io le cose le ho lette sulle riviste e domandate ad un parente. Il resto l'ho scoperto provando. 2 volte bastano: con meno ram, con più ram, si vedono gli effetti e si agisce. Serve anche come allenamento per imparare a scegliere. Usare più ram non è la morte di nessuno. Ci sono cose più importanti.



            Ribadisco: e tanto

            difficile cambiare due numeri? Per me sono

            altre le cose importanti: come il fatto
            che

            da anni il crassh di un programma non
            blocca

            il computer, da anni posso compiere più

            operazioni contemporaneamente, mai ho
            dovuto

            battere una stringa di programmazione, mai

            ho dovuto chiamare il tecnico.

            Guarda che programmare non e' mica una
            vergogna.No, ma non tutti sono programmatori però tutti avrebbero diritto di poter usare un comp senza diventar pazzi. Io ho imparato in una settimana ad arrangiarmi, senza corsi senza nulla. Non ho memoria per ricordarmi stringhe, non ne ho bisogno. Cerco di capire quello che faccio e perché va fatto (buon allenamento per la "materia grigia" e vado avanti, mi sistemo il Mac da sola, me lo curo, me lo tengo in ordine. Non ho studiato informatica ma so usare un computer, per quello che mi compete e qualcosa in più di un semplice "grafico". Non voglio battere stringhe, non dovrebbe essercene bisogno. Sono quelle le cose che allontanano la gente (specie i meno giovani) dal computer.


            Io non sono

            un tecnico, sono una grafica ed i numeri
            amo

            cambiarmeli da soli. Altrimenti il
            cervello

            rischia di atrofizzarsi!

            Se il tuo cervello viene stimolato da una
            cosa cosi' insignificante come i numerini da
            scrivere, allora necessita di una revisione.NO, anche da queste piccole cose... ma avevo già detto che ci sono cose più importanti di un computer. Attaccare gli utenti Apple su una monata del genere significa che non c'è nulla di veramente grave per farlo!

            Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Anna/Hydra
            ad un parente. Il resto l'ho scoperto
            provando. 2 volte bastano: con meno ram, con
            più ram, si vedono gli effetti e si agisce.
            Serve anche come allenamento per imparare a
            scegliere. Usare più ram non è la morte di
            nessuno. Ci sono cose più importanti.Si. per esempio non provare per nulla e concentrarsi su altre cose, visto che il SO dovrebbe essere nato per toglierci dai piedi queste cavolate, invece di giocare al quiz "di quanta RAM hai bisogno?"



            Guarda che programmare non e' mica una

            vergogna.
            No, ma non tutti sono programmatori però
            tutti avrebbero diritto di poter usare un
            comp senza diventar pazzi. Io ho imparato in
            una settimana ad arrangiarmi, senza corsi
            senza nulla.Sono in tanti cosi' e non sarebbe un male se poi pero' capissero anche qualcosa dell'interno del SO. Infatti tu non ti sei ancora res(a) conto di cosa significa assegnare a mano la RAM al di la' dell'impatto sull'utente.

            Se il tuo cervello viene stimolato da una

            cosa cosi' insignificante come i numerini
            da

            scrivere, allora necessita di una
            revisione.
            NO, anche da queste piccole cose... ma avevo
            già detto che ci sono cose più importanti di
            un computer. Attaccare gli utenti Apple su
            una monata del genere significa che non c'è
            nulla di veramente grave per farlo! E chi attacca gli utenti Apple? Semplicemente e' (secondo me) un difetto del macOs, fino alla versione 9. Con macosx la faccenda dovrebbe risolversi.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Uaz


            - Scritto da: Anna/Hydra


            ad un parente. Il resto l'ho scoperto

            provando. 2 volte bastano: con meno ram,
            con

            più ram, si vedono gli effetti e si
            agisce.

            Serve anche come allenamento per imparare
            a

            scegliere. Usare più ram non è la morte di

            nessuno. Ci sono cose più importanti.

            Si. per esempio non provare per nulla e
            concentrarsi su altre cose, visto che il SO
            dovrebbe essere nato per toglierci dai piedi
            queste cavolate, invece di giocare al quiz
            "di quanta RAM hai bisogno?"






            Guarda che programmare non e' mica una


            vergogna.

            No, ma non tutti sono programmatori però

            tutti avrebbero diritto di poter usare un

            comp senza diventar pazzi. Io ho imparato
            in

            una settimana ad arrangiarmi, senza corsi

            senza nulla.

            Sono in tanti cosi' e non sarebbe un male se
            poi pero' capissero anche qualcosa
            dell'interno del SO. Infatti tu non ti sei
            ancora res(a) conto di cosa significa
            assegnare a mano la RAM al di la'
            dell'impatto sull'utente.



            Se il tuo cervello viene stimolato da
            una


            cosa cosi' insignificante come i
            numerini

            da


            scrivere, allora necessita di una

            revisione.

            NO, anche da queste piccole cose... ma
            avevo

            già detto che ci sono cose più importanti
            di

            un computer. Attaccare gli utenti Apple su

            una monata del genere significa che non
            c'è

            nulla di veramente grave per farlo!

            E chi attacca gli utenti Apple?
            Semplicemente e' (secondo me) un difetto del
            macOs, fino alla versione 9. Con macosx la
            faccenda dovrebbe risolversi.

            Saluti.Per me un computer serve a semplificare la vita infatti lo fa. Per mia esperienza personale noto che l'utente medio di PC sa poco o nulla al di fuori di Word ed Excel. L'utente medio Apple sa maneggiarsi le estensioni (peraltro pochissime e non 2000 come quelle rilasciate dai vostri programmi), fonts (l'utente media di PC non sa neppure dove sono per metterle in dischetto), installare il system, disinstallarlo e, soprattutto, lavorare.Noto fra gli utenti medi di PC scarsa conoscenza per tutto quello non che non è spiegato nel manualetto d'uso del computer o del programma.Perciò, evidentemente, non è come tu dici.Trovo molto più grave, per un system, il fatto che sia bersaliato con successo da virus (anche stupidissimi). Infatti molti utenti PC tra i miei clienti hanno virus e macrovirus e se ne fregano completamente.La differenza tra me è te è che io i quiz gli apprezzo perché non mi rendono vegeto-informatizzata e do importanza a benaltre cose.Poi, non è che tutti senza corso riescano a lavoare e farlo bene. Oh si, e vero, molti lavorano anche senza corsi perché semplici hobbisti... cmq si vede e non occorre un occhio esperto per notare la differenza tra chi ha competenza e chi no! E chi ha la competenza è anche una persona che si mantine (nel mio caso da sola) il computer efficiente per poter dare la qualità degna del mio mestiere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Anna/Hydra

            Per me un computer serve a semplificare la
            vita infatti lo fa. Per mia esperienza
            personale noto che l'utente medio di PC sa
            poco o nulla al di fuori di Word ed Excel.L'utente medio di PC proviene dal mondo DOS. Un mondo dove installarsi periferiche voleva dire aggiungere linee al config.sys, mettere a posto a mano gli irq, ecc. ecc. E' piu' smanettone del suo equivalente Mac.
            L'utente medio Apple sa maneggiarsi le
            estensioni (peraltro pochissime e non 2000
            come quelle rilasciate dai vostri
            programmi), fonts (l'utente media di PC non
            sa neppure dove sono per metterle in
            dischetto)Non diciamo c****te. Io ho 10 Mb di fonts, e me li installo/disinstallo quando voglio. Lo faccio da quando ho windows 95, anzi e' stata una delle prime cose che mi hanno interessato.
            Noto fra gli utenti medi di PC scarsa
            conoscenza per tutto quello non che non è
            spiegato nel manualetto d'uso del computer o
            del programma.Veramente io rimprovero agli utenti PC il contrario, cioe' di usare windows senza leggere il manuale...
            Trovo molto più grave, per un system, il
            fatto che sia bersaliato con successo da
            virus (anche stupidissimi). Infatti molti
            utenti PC tra i miei clienti hanno virus e
            macrovirus e se ne fregano completamente.Mac e' vulnerabile quanto i PC, semplicemente ne girano di meno.
            La differenza tra me è te è che io i quiz
            gli apprezzo perché non mi rendono
            vegeto-informatizzata e do importanza a
            benaltre cose.Se ti basta questo... io preferisco dedicarmi ad altro. A lavorare, appunto.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!

            Per il resto ovviamente qualunque SO decente riesce a suonare piu' brani contemporaneamente.Quindi OGNI prodotto micro$oft e' escluso, mi seòbra di capire.Pekkato per voi...Carlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Carlo S.

            Per il resto ovviamente qualunque SO
            decente riesce a suonare piu' brani
            contemporaneamente.


            Quindi OGNI prodotto micro$oft e' escluso,
            mi seòbra di capire.
            Pekkato per voi...

            Carlo S.E tu da dove sei spuntato? Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Uaz


            - Scritto da: Larry


            il mio iMac scansiona, masterizza,
            riproduce

            MP3 tutto in background mentre faccio
            altre

            cose. Perche' si pianti devo aprire

            Internet Explorer farci un giretto e

            richiuderlo...allora si pianta! (nel
            senso:

            non si chiude piu' explorer)

            O si pianta anche il sistema? E soprattutto,
            per fare queste cose devi (al limite)
            assegnare a manina tu la memoria da dare
            alle applicazioni?
            Certo che lo facciamo a manina, noi siamo intelligenti e lo sappiamo fare anche da soli!Noi usiamo i computers non ci facciamo usare da loro! Caro! E poi, non dirmi che si fa tanta fatica a cambiare 3 cazzutissimi numeri, ci riesce anche un feto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pensa diverso!
            - Scritto da: Anna/Hydra


            Certo che lo facciamo a manina, noi siamo
            intelligenti e lo sappiamo fare anche da
            soli!Contenta tu... quindi ti pare una caratteristica importante, da conservare?
            Noi usiamo i computers non ci facciamo usare
            da loro! Caro! E poi, non dirmi che si fa
            tanta fatica a cambiare 3 cazzutissimi
            numeri, ci riesce anche un feto.Va bene, divertiti a cambiare i numerini, poi tra un numerino e l'altro magari studiati cos'e' un multitask preemptive, in cui l'applicazione comunica all'OS cio' di cui ha bisogno. OSX lo e', deduco che tu non te lo installerai perche' sei intelligente e sai fare da solo, vero?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni fa

            Va bene, divertiti a cambiare i numerini,
            poi tra un numerino e l'altro magari
            studiati cos'e' un multitask preemptive, in
            cui l'applicazione comunica all'OS cio' di
            cui ha bisogno. OSX lo e', deduco che tu non
            te lo installerai perche' sei intelligente e
            sai fare da solo, vero?noooo....ma che dici? il vero utente di mac lo swap tra applicazioni se lo fa a mano! dedica qualche millisecondo per un'applicazione, poi la swappa con la tastiera!Come l'assegnazione della memoria che viene fatta a mano come sui mainframe di 40 anni fa! e poi parlano di innovazione, 'sti paleolitici! ma con cosa programmate sul mac? in fortran e jcl?
          • Anonimo scrive:
            Re: assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni fa
            - Scritto da: kill-9
            noooo....ma che dici? il vero utente di mac
            lo swap tra applicazioni se lo fa a mano!
            dedica qualche millisecondo per
            un'applicazione, poi la swappa con la
            tastiera!
            Come l'assegnazione della memoria che viene
            fatta a mano come sui mainframe di 40 anni
            fa! e poi parlano di innovazione, 'sti
            paleolitici! ma con cosa programmate sul
            mac? in fortran e jcl?Sai la differeza tra:Volerlo fare.Poterlo fare.Non poterlo fare ?Non saperlo fare ?
          • Anonimo scrive:
            Re: assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni fa

            Sai la differeza tra:

            Volerlo fare.
            Poterlo fare.
            Non poterlo fare ?
            Non saperlo fare ?la so benissimo. l'os unix lo sa fare, lo può fare, ma l'utente non ci mette il naso perchè l'os lo fa da solo e nella maniera giusta, e dinamicamente. Il mac non lo sa fare e non lo può fare, e l'utente si sbatte al posto suo. questa è la differenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni f
            - Scritto da: Kill-9

            Sai la differeza tra:



            Volerlo fare.

            Poterlo fare.

            Non poterlo fare ?

            Non saperlo fare ?

            la so benissimo.
            l'os unix lo sa fare, lo può fare, ma
            l'utente non ci mette il naso perchè l'os lo
            fa da solo e nella maniera giusta, e
            dinamicamente. Il mac non lo sa fare e non
            lo può fare, e l'utente si sbatte al posto
            suo. questa è la differenza.Mio Dio che difficile scrivere dei numeri, scommetto che ti stresseresti a farlo. Io l'ho fatto al cambio di Ram 1 anno fa e basta. Mamma che difficile, prendo antistress da quella volta!
          • Anonimo scrive:
            Re: assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni fa


            noooo....ma che dici? il vero utente di mac
            lo swap tra applicazioni se lo fa a mano!
            dedica qualche millisecondo per
            un'applicazione, poi la swappa con la
            tastiera!
            Come l'assegnazione della memoria che viene
            fatta a mano come sui mainframe di 40 anni
            fa! e poi parlano di innovazione, 'sti
            paleolitici! ma con cosa programmate sul
            mac? in fortran e jcl?Firewire, airport Os X, ecc. ti dice niente?Sei proprio ottuso! Vai a giocare col tuo winzozz va!
          • Anonimo scrive:
            Re: assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni fa

            Sei proprio ottuso! Vai a giocare col tuo
            winzozz va!sei proprio scemo! il fatto che il mio nick sia Kill-9 ti dice niente?
          • Anonimo scrive:
            Re: assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni f
            - Scritto da: kill-9

            Va bene, divertiti a cambiare i numerini,

            poi tra un numerino e l'altro magari

            studiati cos'e' un multitask preemptive,
            in

            cui l'applicazione comunica all'OS cio' di

            cui ha bisogno. OSX lo e', deduco che tu
            non

            te lo installerai perche' sei
            intelligente e

            sai fare da solo, vero?

            noooo....ma che dici? il vero utente di mac
            lo swap tra applicazioni se lo fa a mano!
            dedica qualche millisecondo per
            un'applicazione, poi la swappa con la
            tastiera!
            Come l'assegnazione della memoria che viene
            fatta a mano come sui mainframe di 40 anni
            fa! e poi parlano di innovazione, 'sti
            paleolitici! ma con cosa programmate sul
            mac? in fortran e jcl?Il software di sistema Macintosh è scritto quasi interamente in Assembly (tralasciando X).Tu continua pure a farti fare le cose da mamma Bill, quando sarete tutti belli lobotomizzati io faccio una megafesta.Aldiléà di questo, se su tutto un computer date importanza a stà frignaccia, la cosa la dice lunga sulle vostre priorità informatiche. Vorrei far notare che è risaputo da chiunque mastichi anche una base di informatica che Apple è avanti a tutti i computers ad uso consumer quindi non mi sto a ripetere sulle solite cose che solo un sordo ed un cieco non riescono a capire.Il linguaccio C con cui è scritto (o per lo meno lo era) era innovativissimo, vero?Avete scoperto dopo il lancio multiplo di applicazioni, di operazioni varie, Windows stampava su stampanti spente e registrava su disketti senza spazioe ma voi meritate ben altro: che funzioni su un computer spento tanto non ve ne accorgereste! (di tutto ciò sono stata testimone con mia gioia ed ilare soddisfazione, ah, ah, ah!!!). Fortran... ma dove caspita vivete?!
          • Anonimo scrive:
            Re: assegn. a mano come sui mainframe di 40 anni f

            Fortran... ma
            dove caspita vivete?!dove caspita viviamo? nel pianeta terra. tu pittosto dove vivi, che parli di windows a uno con il nick Kill-9? svegliati che è meglio, vai a rimboccare le coperte a jobs, così sei contento.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pensa diverso!
          - Scritto da: PICCI
          ??? ti dispiace tradurre in italiano?

          ??? il mac si pianta per causa di "Schifezze
          microsoft"????

          Mac os non ha il multitasking, lo CONFERMO E
          RIBADISCO. Quando un'applicazione e' in
          background viene "congelata".Guarda, io lo adopero ogni giorno per 10 ore al giorno. Saprò cosa gli succede? E' multitasking già da qualche anno!!!

          ...forse sei tu che hai bevuto un po' troppo.

          A che schifezze microsoft ti riferisci tanto
          per essere chiari e non dire fesserie?Word, Excel notoriamente causa di freeze del system. E' notorio a tutti gli utenti Mac che i prodotti M$ con le loro mille sestensioni sparse in tutto l'HD causano conflitti.

          Ti riferisci forse agli emulatori di PC che
          voi tutti utenti mac avete installato?? SeIo assolutamente non ho installato nessun emulatore e me ne guardo bene dal farlo. Ho pure eliminato quel Macrovirus di IE. Gli emulatori li usano (per lo più) i privati che si ritrovano a lavoricchiare nel Week-end per aziende che ancora devono capire cos'è l'informatica. Il 98% degli utenti Mac quando guarda VirtualPC si riempie di bolle!
          il mac va tanto bene ed e' onnipotente cosa
          ve ne fate di un emulatore di PC??V. sopra. Inutile fai il figo, mi pare che non ne sai nulla; di Mac. Mi pare proprio.P.S.: è palese che Bill abbia copiato il System Apple (dato che ha acquistato le azioni Apple per non subire sanzioni economiche molto alte) e lo ha fatto perché fa schifo immagino. Il bello è che voi pagate per avere copie!Ah, ah, ah!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Pensa diverso!
      Idiota! Picci! Mai sentito parlare di Mac OS X: memoria protetta, multitasking???? Il vostro PICCI' si blocca ogni volta che un afghano rutta, spara un peto, una bomba, un aereo.... Cioè mooolto più spesso
  • Anonimo scrive:
    Il genio della lampada
    Secondo me il genio della lampada tirera' fuori un Newton rivisto e corretto pronto per il 3G, collegabile firewire a qualsiasi cosa, dotato di microcam e uscite audio in dolby digital. Il tutto al triplo del prezzo di qualsiasi altro prodotto del genere in circolazione.E lo compreranno tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il genio della lampada
      Secondo me fai il furbetto. Jobs HA SEMPRE convinto perche' i prodotti Apple sono SEMPRE stati superiori a quelli della concorrenza!!!!!- Scritto da: macfunny
      Secondo me il genio della lampada tirera'
      fuori un Newton rivisto e corretto pronto
      per il 3G, collegabile firewire a qualsiasi
      cosa, dotato di microcam e uscite audio in
      dolby digital. Il tutto al triplo del prezzo
      di qualsiasi altro prodotto del genere in
      circolazione.
      E lo compreranno tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il genio della lampada
        ma per piacere! comprare al doppio del prezzo un prodotto non mi sembra molto intelligente.Inoltre, grafica a parte, mi sai dire un uso, anche solo uno, in cui il mac si trova a suo agio? server di rete, manco a parlarne, unix in questo campo è imbattibile (lasciamo perdere quella specie di os di win2000), amministrazione no, perchè tutti i programmi di contabilità (o il 90% di essi) girano sotto pc, e quelli per mac costano il doppio (programmi di contabilità per pc li si trova a 200 mila). Programmi musicali? lasciamo perdere. Web authoring? non capisco perchè uno deve comprarsi un mac solo per fare web authoring quando un pc riesce comunque a fare bene il suo lavoro, usando spesso programmi opensource che per mac praticamente non esistonocomunque voi mac-chinisti siete sempre stati snob, vi piace pagare il doppio un computer che vale la metà di un pc. Un conto è dire : "Ho comprato una porsche, l'ho pagata 200 milioni ed ho 5 volte le prestazioni di uno che ha la punto e l'ha pagata 20 milioni". il rapporto prestazioni/prezzo non torna, ma comunque è una scelta, ma pagare il doppio per un computer, che alla fine dei conti riesce a far girare un decimo dei programmi disponibili sul mercato, quando la si usa in ambito non grafico i programmi costano di + e ce ne sono meno, beh, non è da persone intelligenti, è solo da presuntuosi credere di avere la migliore piattaforma disponibile... A parte il fatto che se non lo sapete mac os-x ha un kernel unix, che non è certo nato nel mondo mac...Comincia a usare qualcosa di serio che è meglio... su pc trovi sistemi operativi che hanno fatto la storia dell'informatica, Unix e Os2 su tutti, usati in banche, grossi istituti, ecc. Nella mia azienda abbiamo centinaia di pc: server, data entry, elaborazione dati, contabilità, ma il mac lo usano solo per la grafica! (come volevasi dimostrare).Il mac dove cappero lo trovi? Mac-os è un famoso solo perchè sul mac non c'era che quello, non certo per la sua stabilità o per il suo multitasking (e se leggi riviste di informatica dicono tutte che il mac os ha un multitasking sì, ma primitivo. E il multithreading? su pc c'è persino su windows, che è tutto detto). E poi è inutile, usa un *bsd o un linux, vedi che come stabilità cambi idea... quanti server interenet usano mac? (a dirla tutta come grafica il mac comincia a vacillare, gli effetti speciali di titanic sono stati fatti su una workstaton risc con redhat... e scusa se ho citato un film da poco :-)...)
        • Anonimo scrive:
          Re: Il genio della lampada
          Programmi musicali?
          lasciamo perdere.scarsa informazione: sono piu' di quelli disponibili per Widows, funzionano meglio e il Mac e' usato nel 50% degli studi di registrazione Web authoring? non capisco
          perchè uno deve comprarsi un mac solo per
          fare web authoring quando un pc riesce
          comunque a fare bene il suo lavoro, usando
          spesso programmi opensource che per mac
          praticamente non esistonoCome diceva qualcuno OpenSource non vuol dire gratis e non vuol dire qualita'...vuol dire Open Source: sorgente aperto.

          comunque voi mac-chinisti siete sempre stati
          snob, vi piace pagare il doppio un computer
          che vale la metà di un pc. Un conto è dire :
          "Ho comprato una porsche, l'ho pagata 200
          milioni ed ho 5 volte le prestazioni di uno
          che ha la punto e l'ha pagata 20 milioni".perche' non riprovi il paragone usando una Fiat contro una Mercedes?
          Comincia a usare qualcosa di serio che è
          meglio... su pc trovi sistemi operativi che
          hanno fatto la storia dell'informatica, Unix
          e Os2 su tutti, usati in banche, grossi
          istituti, ecc.tutte situazioni dove il PC fa un centesimo del lavoro che potrebbe fare: poche operazioni ripetute alla nausea. (diversamente dall'ambito della progettazione, della grafica 2-3D, del calcolo scientifico dove i Mac sono presenti) Nella mia azienda abbiamo
          centinaia di pc: server, data entry,
          elaborazione dati, contabilità, ma il mac lo
          usano solo per la grafica! (come volevasi
          dimostrare)Te lo vedi un ragioniere fare elaborazione dati su un Mac? Il ragioniere e' un risparmiatore per natura.
          Mac-os è un famoso solo perchè sul mac non
          c'era che quello, non certo per la sua
          stabilità o per il suo multitasking (e se
          leggi riviste di informatica dicono tutte
          che il mac os ha un multitasking sì, ma
          primitivo.Quello che si e' sempre detto a proposito del Multitasking di Windows... E il multithreading? su pc c'è
          persino su windows, che è tutto detto). E
          poi è inutile, usa un *bsd o un linux, vedi
          che come stabilità cambi idea... quanti
          server interenet usano mac?

          (a dirla tutta come grafica il mac comincia
          a vacillare, gli effetti speciali di titanic
          sono stati fatti su una workstaton risc con
          redhat... e scusa se ho citato un film da
          poco :-)...)Come non si sono mai realizzati lungometraggi di animazione con Windows...Il prossimo Monster Inc. (pixar & Disney) sara' realizzato su Mac
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            scarsa informazione: sono piu' di quelli
            disponibili per Widows, funzionano meglio e
            il Mac e' usato nel 50% degli studi di
            registrazionecome no! quando vai in discoteca dai un'occhiata a quello che usano i dj, poi mi dici
            Come diceva qualcuno OpenSource non vuol
            dire gratis e non vuol dire qualita'...vuol
            dire Open Source: sorgente aperto.ah, non vuol dire gratis? ok. diciamo GPL. e poi non vuol dire qualità? mi sai dire un os migliore dei vari *bsd, linux e compagnia bella? non certo il tuo mac...
            perche' non riprovi il paragone usando una
            Fiat contro una Mercedes?ok. paga 200 milioni per una mercedes. contento? pagate 10 volte tanto ciò che vale 2 volte tanto. gira la frittata come vuoi, tanto è sempre quella.Comunque non sono certo io a dirvi di non buttare i soldi, fà come vuoi...
            tutte situazioni dove il PC fa un centesimo
            del lavoro che potrebbe fare: poche
            operazioni ripetute alla nausea.
            (diversamente dall'ambito della
            progettazione, della grafica 2-3D, del
            calcolo scientifico dove i Mac sono
            presenti)te l'ha mai detto nessuno che il computer è nato per evitare all'uomo di dover eseguire compiti noiosi e ripetitivi? comunque non hai risposto. paragona il mac a un pc e vedi che la differenza di flessibilità è enorme.
            Te lo vedi un ragioniere fare elaborazione
            dati su un Mac? Il ragioniere e' un
            risparmiatore per natura.bella risposta... allora i sistemisti sono tutti risparmiatori? eppure nel mondo intranet si usano pc, e mai mac. nel mondo internet? idem come sopra con patate. se devi rispondere almeno non fare giri di parole
            Quello che si e' sempre detto a proposito
            del Multitasking di Windows...ho già detto che non sto parlando di windows. nel mondo pc sono quasi tutti d'accordo che i sistemi operativi migliori non sono windows.
            Come non si sono mai realizzati
            lungometraggi di animazione con Windows...
            Il prossimo Monster Inc. (pixar & Disney)
            sara' realizzato su Macho già risposto sopra.Aggiungo che non hai risposto alla mia affermazione sopra. Voi mac-chisti pagate il doppio per avere la possibilità di usare la vostra macchina in un decimo delle situazioni del pc. La differenza tra pc e mac non sta nella potenza, ma nella flessibilità. Come ho già detto sopra Sever internet, intranet, connessione varie, firewall, contabilità, ecc sono mondi irraggiungibili dal mac.Se siete contenti di dire "il mac è il migliore nella grafica"... beh, contenti voi... noi possiamo dire: "il pc è il migliore in internet, intranet, contabilità, gestione magazzini e simili, e milioni di altre cose. in più costa meno ed è mille volte più compatibile".
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            "Come ho già detto sopra Sever internet, intranet, connessione varie, firewall, contabilità, ecc sono mondi irraggiungibili dal mac."Questa è bella.... apache gira sotto mac, firewall ce na sono ffatti dalla symantec anche se x mac sonomeno essenziali che per win visto che ha meno falle, programmi di contabilità ce ne sono basta cercarli se se ne ha bisogno...quindi non sono proprio d'accordo con te
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Questa è bella.... apache gira sotto mac,
            firewall ce na sono ffatti dalla symantec
            anche se x mac sonomeno essenziali che per
            win visto che ha meno falle, programmi di
            contabilità ce ne sono basta cercarli se se
            ne ha bisogno...quindi non sono proprio
            d'accordo con teUna domanda sola: Quanti usano veramente quella roba in ambito aziendale? risposta: nessuno. cerca un esperto di firewall per mac, quanti ne trovi? nessuno. falle? openbsd è stato 3 anni senza che si trovassero falle. Inoltre la maggior parte degli hacker seri studia bene l'ambito pc perchè più diffuso. Prima di hackerare un sito internet che si basa su mac devi trovarlo, e non è molto facile trovare un server mac...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            ben sapendo che sono più diffusi si deve proteggerli meglio. tenendo conto del il system + diffuso su pc è win...il problema della sicurezza è primordiale...ma ancora irrisolto
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            - Scritto da: OS X ready
            ben sapendo che sono più diffusi si deve
            proteggerli meglio. tenendo conto del il
            system + diffuso su pc è win...il problema
            della sicurezza è primordiale...ma ancora
            irrisoltoproteggerli meglio? se sei furbo non usi win ma unix. ti installi openbsd e dormi tranquillo.idem come sul mac, se si diffondesse, sai che colabrodo vi fanno gli hacker...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Una domanda sola: Quanti usano veramente quella
            roba in ambito aziendale? risposta: nessuno. Risposta errata: basta informarsi.
            Prima di hackerare un sito internet che si basa
            su mac devi trovarlo, e non è molto facile
            trovare un server mac...www.milanofinanza.it gira su un semplicissimo G4 e sopporta anche 1.000.000 di richieste al giorno.E con questo ho risposto anche ad un milione di altre banalita' obsolete che hai scritto in precedenza, a proposito di sistemisti, ragionieri, contabilita', stabilita', costi di gestione e quant'altro.winsucks
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Risposta errata: basta informarsi.informati pure... vedi quanti server girano du unix, quanti su mac...
            www.milanofinanza.it gira su un
            semplicissimo G4 e sopporta anche 1.000.000
            di richieste al giorno.Quante volte si impalla? un milione di richieste non le vede nemmeno col cannocchiale.
            E con questo ho risposto anche ad un milione
            di altre banalita' obsolete che hai scritto
            in precedenza, a proposito di sistemisti,
            ragionieri, contabilita', stabilita', costi
            di gestione e quant'altro.ah, queste le chiami obsolete? allora, mi sai spiegare perchè si sta spostando tutto su pc? l'Xbox ha un'architettura pc, i server sono quasi tutti pc. Quanti progetti opensource per mac ci sono in giro? vai a farti un giro su sourceforge, poi mi dici, e in futuro sarà sempre + opensource.... Il vostro problema è la vostra architettura chiusa. nessuno all'infuori di apple può introdurre innovazioni. E questo non si può contestare, visto che l'unica azienda che faceva mac-compatibili è stata assorbita dalla apple stessa. Gli stessi metodi della microsoft
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            informati pure... vedi quanti server girano du
            unix, quanti su mac...Io ho semplicemente risposto con un fatto ad una tua supposizione.

            www.milanofinanza.it gira su un

            semplicissimo G4 e sopporta anche 1.000.000

            di richieste al giorno.
            Quante volte si impalla? un milione di richieste
            non le vede nemmeno col cannocchiale. Dillo a loro, non a me. Se si impallasse cosi' spesso, non farebbero in tempo ad arrivare nemmeno 500.000 chiamate, non ti sembra?Per favore, attieniti ai fatti.Le tue SUPPOSIZIONI non interessano nessuno, qui.
            allora, mi sai spiegare perchè si sta spostando
            tutto su pc? l'Xbox ha un'architettura pc, i
            server sono quasi tutti pc. Ennesima supposizione.La Playstation NON ha un'architettura pc; il mercato dei server e' ben suddiviso e i pc non la fanno da padroni, se non dove il costo (e non certo la qualita') rimane l'unico elemento decisionale.
            Quanti progetti opensource per mac ci sono in
            giro? vai a farti un giro su sourceforge, poi mi
            dici, e in futuro sarà sempre + opensource....Mai detto il contrario, ma... OpenSource=pc? Non mi sembra proprio...
            Il vostro problema è la vostra architettura chiusa. Chiusa? Non mi sembra proprio, ma se vuoi ti racconto di win nt.
            nessuno all'infuori di apple può introdurre innovazioni. Balle. Su che cosa e' basato Mac Os X?
            E questo non si può contestare, visto che
            l'unica azienda che faceva mac-compatibili è
            stata assorbita dalla apple stessaContensto due volte:1 - Come dimostrato sopra, non e' vero2 - Le aziende che producevano Mac-compatibili erano almeno ciqnue.Come sospettavo, non sai di che cosa stai parlando, quindi chiudo qui la discussione.Sei fuori tema.winsucks
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            - Scritto da: Ivan

            il Mac e' usato nel 50% degli studi di

            registrazionedirei anche 80%...e ti parlo come musicista ..prova a trovare prodotti come Sonic Solution per PC (forse adesso faranno il porting..)cosa credi adoperino nei laboratori di informatica musicale tipo IRCAMM?

            come no! quando vai in discoteca dai
            un'occhiata a quello che usano i dj, poi mi
            dicimha.. come il DJ Spiller con "GrooveJet"? (ciao Spiller!)con cosa credi lo abbia scritto?
            ah, non vuol dire gratis? ok. diciamo GPL. e
            poi non vuol dire qualità? mi sai dire un os
            migliore dei vari *bsd, linux e compagnia
            bella? non certo il tuo mac.....mi pare che ricompilando opportunamente ci siano numerosi programmi linux OPEN SOURCE che potrebbero girare su X....anzi: possono e lo stanno già facendo molti sviluppatori
            Comunque non sono certo io a dirvi di non
            buttare i soldi, fà come vuoi...anche questa é una storia un po' controversa:se si parla di assemblati non c'é dubbio, costano meno.Se parliamo di macchine tipo IBM o DELL tanto per citare, mica tanto; anzi.. prova a fare la stessa configurazione di un G4 con superdrive porte firewire e Gbit etherneth e poi vedi...Anche sui portatili.Fai un confronto (non tirarmi fuori un celeron, eh?)
            che la differenza di flessibilità è enorme.se lo dici tu..io in ufficio uso un iMac col quale faccio di tutto, dalle fatture ai fax alla progettazione grafica 3D per interni e ci gioco anche.sai qual'é il bello? Che ho tutto, programmi inclusi, su un hard disk firewire grande come un pacchetto di sigarette ; lo stacco, lo collego al G4 e mi funzionano tutte le applicazioni SENZA INSTALLARLE anche spostandole a mio piacere!!!Ora non so se questo si possa fare anche su linux (presumo di si); su win non lo fai sicuramente....(basta spostare il programma che non funziona più)

            Te lo vedi un ragioniere fare elaborazione

            dati su un Mac? Il ragioniere e' un

            risparmiatore per natura.dipende: se al ragioniere glielo compri.. eheheci sono diverse aziende mie fornitrici che utilizzano mac in amministrazione...

            Aggiungo che non hai risposto alla mia
            affermazione sopra. Voi mac-chisti pagate il
            doppio per avere la possibilità di usare la
            vostra macchina in un decimo delle
            situazioni del pc. La differenza tra pc e
            mac non sta nella potenza, ma nella
            flessibilità. Come ho già detto sopra Sever
            internet, non sono un esperto di sicuro, ma non penso che sul server dual 800 che hanno presentato l'altro giorno ci facciano girare word..intranet, connessione varie,
            firewall,reti?con una Gigabit ethernet di serie o airport?contabilità, ecc sono mondi
            irraggiungibili dal mac.come fare editing audio su una piattaforma sonic? o Rebirth?realizzare le animazioni di guerre stellari con EIAS?

            Se siete contenti di dire "il mac è il
            migliore nella grafica"... beh, contenti
            voi... noi possiamo dire: "il pc è il
            migliore in internet, intranet, contabilità,
            gestione magazzini e simili, e milioni di
            altre cose. in più costa meno ed è mille
            volte più compatibile". Non é vero, non sempre costa meno.Linux sicuramente é un ottimo SOE' un po' complicato.. troppo complicato per chi non ha tempo per smanettare a far riconoscere quella scheda audio o quel monitor e configurazioni varie.Io ci ho provato e mi sono preso solo incazzature; sei tu l'idiota, dirai.. puo' darsi, ma non ne il tempo ne la voglia di star li a smanettare con configurazioni assurde.Come diceva Negroponte, voglia attaccare la spina e che funzioni! Il tempo preferisco spenderlo studiando Lightwawe o qualche altra applicazione.E questo in 15 anni scusami, ma lo ottenuto piu' o meno solo con un mac, finora.Per quanto riguarda i crash, vedremo con XAl momento, mai successo.In ultimis, se vendo il mio imac qualcosa ci guadagno ( con l'ultimo che ho cambiato ci ho perso 700 mila dopo 1 anno e mezzo)Con il pc ( chi é che lo aveva definito "ridicolo bandone? ahr ahr!")ci ho rimesso 2mln!!ciao a tutti (senza arrabbiarsi, eh?)ffet(poc si spind, poc si gjiold...mandi)(poco si spende, poco si gode
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            direi anche 80%...e ti parlo come musicistase lo dici tu...
            mha.. come il DJ Spiller con "GrooveJet"?
            (ciao Spiller!)no, non i dj che la creano la musica, intendevo quelli che la mixano in discoteca
            ..mi pare che ricompilando opportunamente ci
            siano numerosi programmi linux OPEN SOURCE
            che potrebbero girare su X....
            anzi: possono e lo stanno già facendo molti
            sviluppatoribeh, allora non diciamo che le innovazioni arrivano dal mac, qui si sfrutta la piattaforma pc per il porting dei programmi... è tuta roba nata sul pc.
            anche questa é una storia un po' controversa:
            se si parla di assemblati non c'é dubbio,
            costano meno.
            Se parliamo di macchine tipo IBM o DELL
            tanto per citare, mica tanto; anzi.. prova a
            fare la stessa configurazione di un G4 con
            superdrive porte firewire e Gbit etherneth e
            poi vedi...Io non comprerei un pc di marca, tanto con gli assemblati ti metti la roba che vuoi tu e spendi meno... e' questo il bello del pc. non ti devi rivolgere per forza all'azienda tizio, il pc te lo fai te come vuoi.E poi, parlando della configurazione che dici, a chi serve una porta firewire? a nessuno, in questo momento, a meno che si faccia parte di quell' 1% a cui serve la telecamera interfacciabile.. GBit ethernet? per almeno qualche anno non se ne parlerà... le aziende al massimo (e dico al massimo) hanno la 100...
            Anche sui portatili.
            Fai un confronto (non tirarmi fuori un
            celeron, eh?)xchè? come dicevo prima, a chi serve tutta 'sta potenza? nella mia ditta ci sono decine di rappresentanti, e gli abbiamo dato un ibm thinkpad celeron. nessuno si è mai lamentato.a chi serve veramente avere un pentium 4? un portatile da 2 milioni, cdrom e modem inclusi nel 95% delle volte risolve il problema. Ovvio che un mac portatile avrà magari + potenza, ma perchè spendere di + per potenza inutilizzata?
            se lo dici tu..
            io in ufficio uso un iMac col quale faccio
            di tutto, dalle fatture ai fax alla
            progettazione grafica 3D per interni e ci
            gioco anche.quanti giochi ci sono per mac? sicuramente meno che per pc. quanto hai pagato il prog delle fatture? quanta libertà di scelta hai avuto per i programmi?
            sai qual'é il bello? Che ho tutto, programmi
            inclusi, su un hard disk firewire grande
            come un pacchetto di sigarette ; lo stacco,
            lo collego al G4 e mi funzionano tutte le
            applicazioni SENZA INSTALLARLE anche
            spostandole a mio piacere!!!ma sull'hd hai anche l'os?
            Ora non so se questo si possa fare anche su
            linux (presumo di si); su win non lo fai
            sicuramente....(basta spostare il programma
            che non funziona più)a questo non so rispondere... su linux puoi usare il mount su un'altro disco, su win si incasina tutto
            ci sono diverse aziende mie fornitrici che
            utilizzano mac in amministrazione...molte volte si tratta più di continuità che ricerca della soluzione migliore
            non sono un esperto di sicuro, ma non penso
            che sul server dual 800 che hanno
            presentato l'altro giorno ci facciano girare
            word..ma chi li userà? non certo la ditta che usa ora server risc o intel
            reti?con una Gigabit ethernet di serie o
            airport?che vuol dire?
            come fare editing audio su una piattaforma
            sonic? o Rebirth?
            realizzare le animazioni di guerre stellari
            con EIAS?ti ripeto. sono cose che le fa una persona su 100. il vero futuro è la comunicazione. In questo il mac non può competere.
            Non é vero, non sempre costa meno.
            Linux sicuramente é un ottimo SO
            E' un po' complicato.. troppo complicato per
            chi non ha tempo per smanettare a far
            riconoscere quella scheda audio o quel
            monitor e configurazioni varie.ci sono ditte che preconfigurano linux. e non avrai mai la necessità di reinstallarlo. un pc così ti va avanti per 10 anni.
            Io ci ho provato e mi sono preso solo
            incazzature; sei tu l'idiota, dirai.. puo'
            darsi, ma non ne il tempo ne la voglia di
            star li a smanettare con configurazioni
            assurde.
            Come diceva Negroponte, voglia attaccare la
            spina e che funzioni! Il tempo preferisco
            spenderlo studiando Lightwawe o qualche
            altra applicazione.e' questo il problema di voi mac-chisti. non vi chiedetemai come funziona il vostro mac, se potete migliorare la configurazione, renderlo più veloce... il pc-ista (almeno, alcuni) smanetta, prova diverse configurazioni, non ti immagini tuti gli smanettamenti che facevo ai tempi del mio 8088 con il dos per cercare quei 5 o 6 kb di ram liberi...
            E questo in 15 anni scusami, ma lo ottenuto
            piu' o meno solo con un mac, finora.milioni di utilizzatori di pc lo fanno da 20 anni...
            Per quanto riguarda i crash, vedremo con X
            Al momento, mai successo.
            In ultimis, se vendo il mio imac qualcosa ci
            guadagno ( con l'ultimo che ho cambiato ci
            ho perso 700 mila dopo 1 anno e mezzo)
            Con il pc ( chi é che lo aveva definito
            "ridicolo bandone? ahr ahr!")ci ho rimesso
            2mln!!beh, il computer è uno strumento di lavoro, mica un bene di rifugio... comunque 700.000 dopo un'anno è mezzo mi sembra poco...
            ciao a tutti (senza arrabbiarsi, eh?)no, per carità..
            ffet
            (poc si spind, poc si gjiold...mandi)
            (poco si spende, poco si gode
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada


            scarsa informazione: sono piu' di quelli

            disponibili per Widows, funzionano meglio e

            il Mac e' usato nel 50% degli studi di

            registrazione
            come no! quando vai in discoteca dai un'occhiata
            a quello che usano i dj, poi mi diciDISCOTECA=STUDIO DI REGISTRAZIONE?Ma SAI di che cosa stai parlando oppure inventi?Tra l'altro, tutti i dj che conosco io usano Macintosh.A Radio DeeJay usano Macintosh.Serve altro?winsucks
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            DISCOTECA=STUDIO DI REGISTRAZIONE?
            Ma SAI di che cosa stai parlando oppure
            inventi?lo so benissimo. Ma anche i dj spesso usano una config mista pc-piatti per mixare, e i dj delle mie parti usano tutti win
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            Peccato per voi, allora...winsucks
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            Aggiungo una cosa. Ormai il mac fa da carro-scopa nel mondo computer, nel senso che se un programma fatto su pc vende bene lo si porta su mac. Mai viceversa, anche perchè per un produttore di software sarebbe un suicidio commerciale creare un prog prima per mac, a parte programmi di nicchia, in quanto lo sforzo di programmazione è maggiore, in quando per mac non esistono tool come nel pc e vende sicuramente di meno in quanto le ditte che hanno mac sono poche. Le innovazioni ormai sono tutte su pc. e poi in campo grafico, vogliamo parlare di progettazione cad?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            - Scritto da: Ivan
            Aggiungo una cosa. Ormai il mac fa da
            carro-scopa nel mondo computer, nel senso
            che se un programma fatto su pc vende beneMa non dicevi che non ti riferivi a WIN?Eppoi, vediamo 'sti programmi che non ci sono per mac...il cursore che diventa un cagnolino?
            Le innovazioni ormai sono tutte su pc. e poi
            in campo grafico, vogliamo parlare di
            progettazione cad?Parliamone!Lightwawe?EIASCinema4D?RenderMan?Houdini?MAYA?FormZ?VectorWorks?Archicad?Strata?Pixel3D?AnimationMaster?Digicad?Solidthinking?DomusCad?Swift3D?Amapi?Carrara?Amorphium?Elastic reality?ecc....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Ma non dicevi che non ti riferivi a WIN?infatti...ma se compri un pc hai la possibilità di montare sia win* dove ci sono i programmi, o unix , dove i programmi o costano di + o sono completamente gratuiti. Inoltre i migliaia di software per unix diciamo superiori vengono semplicemente ricompilati per unix pc, in questo modo hai una base di installato enorme...
            il cursore che diventa un cagnolino????????????????????????????di che stai parlando?
            Parliamone!
            Lightwawe? nato per pc
            EIAS non lo conosco...
            Cinema4D? c'è anche per pc
            RenderMan?idem come sopra
            MAYA?idem come sopra
            FormZ?idem come sopra
            VectorWorks?idem come sopra
            Archicad?idem come sopra
            Solidthinking?idem come sopra
            DomusCad?idem come sopra
            Amapi?nato su pcin +Autocad (con una base di installato enorme)3dXCad3d studio (non è proprio un cad, ma...)MicrostationExtracad (costa 300 mila...)Orcad
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            ma se ammetti anche tu che ci sono gli stessi programm x mac e per pc la tua teoria è monca.Poi con mac Os X i prg per unix puoi portarli sotto os x...quindi dove sta il problema?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            ma se ammetti anche tu che ci sono gli
            stessi programm x mac e per pc la tua teoria
            è monca.non tutti... la maggior parte dei pgm sono fatti per pc e poi portati per mac, ma solo se c'è un mercato sotto...
            Poi con mac Os X i prg per unix puoi
            portarli sotto os x...quindi dove sta il
            problema?Il problema è che il porting va fatto comunque, e la maggior parte degli sviluppatori sta sotto pc. Specialmente quelli che lavorano nell'opensource, che vedono come fumo negli occhi un'architettura proprietaria come il mac. Mi sa che ne vedrete pochi di programmi portati da pc...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            io non sono così convinto però si vedrà... chi avrebbe mai pensato anni fa che MS avrebbe investito in apple? Office per mac porta soldi quindi le altre softwarehouses potrebbero pensarla allo stesso modo no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            chi avrebbe mai pensato anni fa che MS
            avrebbe investito in apple? io non sarei tranquillo, si è vista la fine cha hanno fatto le aziende e le idee in cui ha investito ms
            Office per macspero per voi che facciano il port di staroffice per macosx...
            porta soldi quindi le altre softwarehouses
            potrebbero pensarla allo stesso modo no?non so.... ti posso dire una cosa. Io software house ho un budget di tot lire. posso fare un prog per pc o per mac. considerando la quantità di installato (e scusate se tiro sempre fuori le stesse cose), in che piattaforma programmerò? Vero che posso fare il porting, ma trovare un programmatore mac non è facile, le scuole preparano praticamente solo pc-isti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            per Office X é già a posto dovrebbe arrivare penso a novembre e dalla beta che ho visto sembra un gran bel lavoro!Credo che se os X avrà successo, e ci sono le premesse, non dovrebbero esserci problemi.Ma dato che non soo un chiaroveggente difficile predire come andrà... io spero bene, xchè malgrado il cambiamento verso os X è abbastanza brutale x chi è abituato al vecchio os..i vantaggi ci sono....basta bombe di sistema!!! ma non solo. Tra le varie beta che ho provato prima della versione 10.1 sono incappato solo in 2 kernel panic... niente in confronto a cio che capita sotto os 9
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            - Scritto da: OS X Ready
            per Office X é già a posto dovrebbe arrivare
            penso a novembre e dalla beta che ho visto
            sembra un gran bel lavoro!è quel sembra che porta problemi...nella transizione tra office 97 e office 2000 in ditta abbiamo avuto enormi problemi.Occhio alla compatibilità all'indietro. Noi abbiamo db access 97 che se aperti con il 2000 vengono salvati automaticamente con formato 2000, e l'office 97 non riesce ad aprirli. Infatti su alcuni pc abbiamo office 2000, su altri niente office, solo access 97.

            Credo che se os X avrà successo, e ci sono
            le premesse, non dovrebbero esserci
            problemi.

            Ma dato che non soo un chiaroveggente
            difficile predire come andrà... io spero
            bene, xchè malgrado il cambiamento verso os
            X è abbastanza brutale x chi è abituato al
            vecchio os..i vantaggi ci sono....basta
            bombe di sistema!!! ma non solo. Tra le
            varie beta che ho provato prima della
            versione 10.1 sono incappato solo in 2
            kernel panic... niente in confronto a cio
            che capita sotto os 9
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            infatti il rischio c'è ma teoricamente nel savataggio dei files si dovrebbe poter ancora scegliere il formato....un amico che lavora per il servizio informatico dell'università mi aveva detto che aveva problemi con acces tra office 97 e 2000... e forse aggiungiamoci pure office XP
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Le innovazioni ormai sono tutte su pc. e poi
            in campo grafico, vogliamo parlare di
            progettazione cad?vediamo...Commotion, il programma di Rotoscoping che ha conquistato Hollywood e' nato sotto Macintosh."Pleasantville" (il film) e' stao realizzato tramite quello poi, si e' fatto il porting su NT (2 anni dopo)come ti ha gia' detto qualcuno parecchi programmi Audio nascono prima su Mac data la percentuale d'utenza....Comunque, se e' vero quello che dici (il futuro e' nelle comunicazioni) non e' il PC che vince ma i cellulari ed i palmari.Poi, perche' butti giu' cosi' chi compra i P4 dicendogli che non sfruttera' mai neppure un decimo di quella potenza di calcolo?(che e' quello che io ho sempre sospettato)Io ho un G3 a 400 MHz con 1 GB di RAM e 110 GB di HDD in Raid level 0, lavorando su file di Photoshop come quello di oggi (492 MB) lo sfrutto al 100%se usassi qualsiasi altra cosa butterei via il mio tempo.le operazioni ripetitive presto o tardi i PC impareranno a farle senza bisogno dell'utente. Allora non ci saranno piu' i PC.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Commotion, il programma di Rotoscoping che
            ha conquistato Hollywood e' nato sotto
            Macintosh.
            "Pleasantville" (il film) e' stao realizzato
            tramite quello poi, si e' fatto il porting
            su NT (2 anni dopo)

            come ti ha gia' detto qualcuno parecchi
            programmi Audio nascono prima su Mac data la
            percentuale d'utenza....ok, si sta sconfinando su un terreno che non conosco e quindi non insisto...

            Comunque, se e' vero quello che dici (il
            futuro e' nelle comunicazioni) non e' il PC
            che vince ma i cellulari ed i palmari.ti voglio vedere a navigare in internet bestemmiando in cirillico cercando di digitare WWW.VIVALAFINDUS.COM/PAGINEINIZIALI/PAGINA1/INDEX/INDEX.HTMLsu una tastiera di 5 cm x 3Anche le case saranno cablate, e quello che serve è un pc fisso.
            Io ho un G3 a 400 MHz con 1 GB di RAM e 110
            GB di HDD in Raid level 0, lavorando su file
            di Photoshop come quello di oggi (492 MB) lo
            sfrutto al 100%
            se usassi qualsiasi altra cosa butterei via
            il mio tempo.non ho detto che la potenza non serve a NESSUNO, ho detto che la potenza non serve a TUTTI. in genere il 90% dei mac-isti ma grafica e quindi la potenza serve. Ma il panorama pc è più vasto. nella mia ditta si usano dei p3-800 per eseguire un programmino visual basic di stampa etichette e emulazione terminale... alla fine della giornata avrai usato 5 minuti di cpu...
            le operazioni ripetitive presto o tardi i PC
            impareranno a farle senza bisogno
            dell'utente. Allora non ci saranno piu' i
            PC.o gli utenti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            ti voglio vedere a navigare in internet
            bestemmiando in cirillico cercando di
            digitare su una tastiera di 5 cm x 3Hai visto il nuovo nokia 5510?
            visual basic di stampa etichette e
            emulazione terminale... alla fine della
            giornata avrai usato 5 minuti di cpu...avevo come il sospetto...Tutte le operazioni per cui il PC e' meglio del Mac corrispondono anche ad operazioni che si possono svolgere con carta e penna o una macchina per scrivere.
            o gli utenti?Mi sono spiegato male: intendevo non ci saranno piu' i PC perche' li chiameremo in un altro modo, tecnicamente ci saranno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Hai visto il nuovo nokia 5510?no, com'è?
            avevo come il sospetto...
            Tutte le operazioni per cui il PC e' meglio
            del Mac corrispondono anche ad operazioni
            che si possono svolgere con carta e penna o
            una macchina per scrivere.del resto il pc serve anche a quello...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada


            Programmi musicali?

            lasciamo perdere.
            scarsa informazione: sono piu' di quelli
            disponibili per Widows, funzionano meglio e il
            Mac e' usato nel 50% degli studi di registrazioneCiao Larry.Scusa se mi permetto di aggiungere: il Macintosh e' usato nel 100 per cento degli studi di produzione che hanno fatto e continuano a fare la storia della musica.Unica eccezione: le poco numerose soluzioni proprietarie, come "Sonic Solutions", etc.Se poi vogliamo contare anche gli scantinati e i garages...D'altro canto, ho piu' volte fatto la stessa domanda: fatemi il nome di UNO studio di produzioni di importanza almeno "rilevante" che usa pc E non usa Macintosh.Grazie.winsucks
        • Anonimo scrive:
          Re: Il genio della lampada
          Ivan hai altri luoghi comuni da sparere qua e la?No perché ne mancano ancora alcuni così siamo al completo e vinci la palma d'oro dellinesattezza.Tanto per dirtene una, visto che non sei molto informato, programmi di contabilità per mac si trovano anche a 99.000...Ancora con questa stroia che lo paghi il doppio...che palle ma statevi zitti.Mickey
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            prima cosa ti conviene moderare le parole.secondo i programmi da 99000 mila esistono anche per pc. il primo programma di fatturazione l'ho pagato 39.900 lire esatte. Se vuoi ridurti a correggere le fatture dopo che le hai spedite perchè il programma ti ha sbagliato i conti (e mi è successo veramente) fai pure.
            No perché ne mancano ancora alcuni così
            siamo al completo e vinci la palma d'oro
            dellinesattezza.e tu vinci quella della inutilità. cosa vivi a fare?
            Ancora con questa stroia che lo paghi il
            doppio...che palle ma statevi zitti.ah, è una storia? ok, provalo.caso 1:Rappresentante che vuole registrare i clienti con il pc. Si prende un portatile celeron da 1 milione e 8 (guardate sui listini della acer)quanto spende per un mac? e non mi dire che ha il firewire, è più potente e altre cazzate, che tanto il rappresentante di tutte quelle cose non se ne fa un cazzo.caso 2: artigiano che vuole fatturare.possibilità 1: si compra i pezi e li assembla. con 1.500.000 fa tutto.possibilità 2: compra un pc già assemblato non di marca: con 1.800.000 si porta a casa un buon pc.possibilità 3: si compra un pc di marca da 1.8000.000 + 350.000 di monitor. quanto sulla potenza e sul resto mi spieghi cosa se ne fa un artigiano delle firewire, del g4 e delle altre menate. Ci dispiace, ma il mio pc non fa il caffè, ma ho voglia di pagarlo il triplo, visto che non lo bevo mai.vediamo se riesci a tirare fuori qualche prezzo tu, adesso.ciao e fatti una canna, così ti rilassi un po'
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            Ivan il fatto è che le cose che tu dici devono essere vere ed incontestabili, e la cosa mi sta molto sulle scatole, ed ovviamente quello che altri ti dicono vale some il 2 di picche...Il programma da 99.000 è chiaro che esiste anche per pc, mai detto il contrario, ma voleva farti capire che ne esistono anche per mac, quindi quello che tu affermavi era falso, accettalo e basta.caso 1:Rappresentante che vuole registrare i clienti con il pc.Bene se i prezzi sono scesi così tanto sarà successo da poche ore, buon per il rappresentante che cmq non esce una lira ma li fornisce la ditta che quindi può ottenere prezzi più vantaggiosi che io normale utente non posso.Opsss...scusa Ivan mi sono preso la briga di controllare sul sito acer e credo che tu abbia preso un svista incredibile, il portatile più economico Acer costa 2.500.000 più iva, la cifra che tu dici forse è quella espressa in euro... :-)Fa nulla riprovaci.caso 2: artigiano che vuole fatturareL'artigiano non smanetta e quindi non assembla per cui prima possibilità inutilizzabile.Seconda possibilitàcon 1.800.000 si porta a casa un pc sufficiente alle sue esigenze, aggiungici anche i var problemi che avrà nella compatibilità dei componenti e diqualsiasi cosa che potrebbe installarci stampante compresa, se gli va bene ha risparmiato qualcosa altrimenti son dolori.Terza possibilità1.800.000+350.000 di monitor sei al costo di un iMac, perchè non capisco cosa cavolo se ne fa un artigiano del G4, che è esteticamente migliore, è di marca ha un garanzia seria di un anno, ed in più ha un valore sull'ustao migliore.Ciao Ivanp.s.: non fumo, tu invece dovestri smettere per evitare gli errori di prima.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Opsss...scusa Ivan mi sono preso la briga di
            controllare sul sito acer e credo che tu
            abbia preso un svista incredibile, il
            portatile più economico Acer costa 2.500.000
            più iva, la cifra che tu dici forse è quella
            espressa in euro... :-)
            Fa nulla riprovaci.quello è il prezzo di listino! comprati pc professionale, il portatile meno caro costa 1789kl
            caso 2: artigiano che vuole fatturare
            L'artigiano non smanetta e quindi non
            assembla per cui prima possibilità
            inutilizzabile.beh, metti il caso che l'artigiano sia mio padre (che non smanetta) e chi gli assembla il pc sia io (che smanetto). E poi conosco degli artigiani che smanettano pure loro, cos'è, razzismo?

            anche i var problemi che avrà nella
            compatibilità dei componenti e diqualsiasi
            cosa che potrebbe installarci stampante
            compresa, se gli va bene ha risparmiato
            qualcosa altrimenti son dolori.assembla un pc così:mainboard asus, cpu intel, hd seagate, stampante hp, scheda grafica matrox, linux. controlla i prezzi e alla fine avrai un prezzo un po' + alto di quello che ho detto, ma con compatibilità garantita, se non hai voglia di pacioccare.
            ne fa un artigiano del G4, che è
            esteticamente migliore,mi dici solo un uso, a parte lo sportello di un'agenzia, in cui l'estetica sia un pregio?
            è di marca grazie tante , il mac o lo compri apple o non lo compri proprio
            garanzia seria di un anno, ed in più ha un
            valore sull'ustao migliore.ma il mac quanto lo tieni prima di cambiarlo? 6 mesi? in genere il pc si tiene per anni...se non ti serve averlo aggiornato...
            p.s.: non fumo, tu invece dovestri smettere
            per evitare gli errori di prima.nemmeno io, ma gli errori (non sapere che lo street price è minore del prezzo di listino è un po' grave) li fai lo stesso anche se non fumi. bevi forse? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            Ivan mi fai tenerezza come ti arrampichi sugli specchi...Se l'artigiano è smanettone? se l'artigiano ha un figlio smanettone? se l'artigiano ha un cugino del figlio che è fisico nucleare? se...Ma la vuoi smettere confondendo il tuo caso con quello di migliaia di persone che non sanno una cippa di computer, che non vogliono sapere e che quindi comprano a scatola chiusa, molto probabilmente ad un mercatone tipo Auchan?Quelli sono i casi e spesso si prendono delle bidonate, ma non sapendolo sono anche felici...magari con motherboard integrate alla scheda video ed audio...bell'espandibilità.Per quanto riguarda il sito acer, sei tu che lo hai citato non io, cavoli tuoi se hai sbagliato o se trovi in superofferta al MediaWorld un portatile alla metà del prezzo di listino...Se paragoni un assemblato male con un pc di marca vedrai la differenza di prezzo e se paragoni un pc di marca con un Apple non c'è poi tanta differenza...E poi finiscila con il falso, quello si, mito della espandibilità dei pc, non tutti lo sono espandibili ed inoltre la percentuale degli smanettoni è infinitesima...La vita media dei mac è molto più lunga dei pc, ed è più remunerativa per i mac...Mickeyp.s: un'altro caso "la casalinga di Voghera?"... :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            - Scritto da: Mickey
            Ivan mi fai tenerezza come ti arrampichi
            sugli specchi...
            Se l'artigiano è smanettone? se l'artigiano
            ha un figlio smanettone? se l'artigiano ha
            un cugino del figlio che è fisico nucleare?
            se...Tu invece non mi fai tenerezza, mi fai pena.Il fatto è che la maggior parte degli utenti di pc smanetta, espande, cambia la configurazione, il 90% dei mac-isti, tra cui dei miei amici, il mac lo ha comprato, mai aperto e non sa dire nemmeno come avviene il boot. E' una scatola nera, nello stesso modo in cui l'utente mainframe vede solo il terminale e non ha mai visto l'unità centrale del mainframe in vita sua.
            Ma la vuoi smettere confondendo il tuo caso
            con quello di migliaia di persone che non
            sanno una cippa di computer, che non
            vogliono sapere e che quindi comprano a
            scatola chiusa, molto probabilmente ad un
            mercatone tipo Auchan?il fatto è che la gran parte della gente con un minimo di conscenze informatiche il pc o se l'è assemblato o se l'è fatto assemblare su misura con componenti che indica lui.L'utente mac può solo comprare un apple. prende un modello già assemblato dalla apple, al massimo chiedendo qualche espansione.Sei tu che parli di cose che non conosci. Chiedi un po' a qualche utente pc, poi mi dici.
            Quelli sono i casi e spesso si prendono
            delle bidonate, ma non sapendolo sono anche
            felici...magari con motherboard integrate
            alla scheda video ed
            audio...bell'espandibilità.Continua a sragionare... io l'unico pc assemblato nella maniera in cui dici l'ho visto in ditta e viene spedito ai negozi della nostra catena, già configurato... e poi rifacciamo l'esempio del tipo che ci deve fatturare, scaricare la posta, gestire il magazzino, utilizzare office, usarlo in emulazione 3270. cosa e ne fa della scheda audio e della scheda video potente? e soprattutto L'UTILIZZO IN DITTA. Se trovi una ditta dove ti lasciano sentire gli mp3 mentre lavori dimmelo che mi faccio subito assumere.
            Per quanto riguarda il sito acer, sei tu che
            lo hai citato non io, cavoli tuoi se hai
            sbagliato o se trovi in superofferta al
            MediaWorld un portatile alla metà del prezzo
            di listino...queso dimostra la tua ignoranza e la tua d*****a. SEI TU CHE HAI SBAGLIATO! Entra in un qualsiasi negozio e chiedi un portatile base , ibm (da 2 milioni in su), acer (da 1 e 8) o qualsiasi altra marca... se vai sul sito acer trovi solo IL PREZZO DI LISTINO! LO STREET PRICE E'PIU'BASSO!!!! COME TE LO DEVO DIRE? IN RUSSO?
            Se paragoni un assemblato male con un pc di
            marca vedrai la differenza di prezzo e se
            paragoni un pc di marca con un Apple non c'è
            poi tanta differenza...Non capisci proprio niente...inutile risponderti...
            E poi finiscila con il falso, quello si,
            mito della espandibilità dei pc, non tutti
            lo sono espandibili ed inoltre la
            percentuale degli smanettoni è
            infinitesima...NON HO MAI PARLATO DI ESPANDIBILITA', DOVE CAZZO HO NOMINATO L'ESPANDIBILITA'?????PARLAVO DI FLESSIBILITA' DI UTILIZZO, CHE E'UN PO' DIVERSO!!!!!!E poi infinitesimale sarà nel mondo mac, non nel mondo pc, esci dal tuo guscio di plastica verde trasparente!
            La vita media dei mac è molto più lunga dei
            pc, ed è più remunerativa per i mac...tu i mac li adoperi per lavoro o li commerci? beh, perchè se no comprati anche un'Harley-Davidson, tengono molto bene il prezzo sull'usato... anche se non la usi dopo un'anno la rivendi e ci guadagni...non ho il caso della casalinga di voghera, ho il caso di un cerebroleso di nome Mickey.Mi scuso con gli altri per aver urlato e per il tono.
          • Anonimo scrive:
            x Ivan
            Il fatto che tu ti innervosisca é sintomo che hai cagato fuori dalla tazza nele tue affermazioni precedenti, e non volendolo ammettere ti comporti come un moccioso.Hai ragione non dovevo consigliarti un canna, tu ti devi fare una bella scopata...così ti rilassi evidentemente é da tanto che non lo fai...é comprensibile sei impeganto a smanettare e far convivere i componenti del tuo computer e della categoria degli artigiani...Mickey
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            - Scritto da: Mickey
            Il fatto che tu ti innervosisca é sintomo
            che hai cagato fuori dalla tazza nele tuetu invece sei calmissimo... beh, segui il mio consiglio... fatti incu*are da rocco siffredi, che mi sa che sei in astinenza...frocio del cazzo
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            Comunque scrivi pure le tue cazzate, non ti rispondo più. Con Osx Ready, e ffet ho avuto una discussione calma, pur avendo ognuno difeso le proprie idee in modo fermo.Se hai le tue cose e vuoi sfogarti ti ho già detto cosa devi fare.Con me si può parlare di tutto, ma senza insultare nessuno.Tu invece te la sei cercata.
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            Ah, perchè ivan ti ha toccato nel tuo animo mac ti incazzi? io fossi in te farei un po' di attenzione alle parole.
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            Ma che modi sono questi?
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            Voi utilizzatori di macintosh avete rotto! tornate nel vostro limbo e non rompete le palle!E su tutto cuciti la bocca, ivan ha perfettamente ragione quando dice che siete snob, altro che innovazioni, noi abbiamo linux da 10 anni, abbiamo beos come voi, che lo avete snobbato, abbiamo os/2, abbiamo le migliori innovazioni possibili! voi cosa cacchio avete? vi svegliate adesso con il mac osx adesso? quella specie di simulazione di unix? state zitti, avete torto marcio!
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            Torna a giocare con photoshop, che è l'unica cosa che sapete fare con un apple!anzi, fai una cosa: apri delphi (non ce l'hai per mac, vero? peccato) o una shell bash, o meglio apri kde.ah, è vero, voi il linux ce l'avete, basta copiare dal pc...Torna a disegnare dinosauri e a comporre musica, intanto il mondo di internet va avanti!lascia perdere Ivan, non ne vale la pena.
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            oh, il conte si è alterato. Si' perche' adesso quelli che comprano il mac li fanno conte, e' compreso nel prezzo come il firewire e l'usb. Quando sono conti entrano nella setta degli appleisti e li' gli insegnano molte cose tra le quali:- screditare sempre e comunque gli utilizzatori di pc- non avrai altro dio all'infuori del mac- Il mac e' piu' diffuso del pc.- il pc si pianta sempre, anche quando ha openbsd montato- il mac va bene per tutto, anche per innaffiare l'erba del prato- il mac costa meno del pc- il mac non si pianta mai, le bombe non sono bug, sono caratteristiche del sw- il mac anche guasto o bruciato ha sempre un suo valore'a mick! che te stai a inventa'? 'a bici co 'i sportelli?
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            Ringrazio tutti quelli che hanno dato ragione, ma quanto ci avete messo? non potevate venire fuori prima? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: x Ivan
            Si che poverino ha avuto una crisi di nervi e si sentiva solo ed indifeso...incredibile chiede aiuto,cose dell'altro mondo.Mickey
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            ti posso assicurare che invece è così e io ti dico che per sfizio ho girato 8 negozi ieri e non ne ho trovato uno sotto i 2.500.000
            quello è colpa del windows, non del pc.

            guarda che molte ditte che prima ofrivano sw
            vari su unix semplicemente ricompilano i
            sorgenti e offrono i prog per linux.bhe, torniamo li... ho capito anch'io che linux va da Dio ecc, ma se mi parli di poca diffusione del mac, voglio vederti a lavorare col resto del mondo con linux che ti manda i file excel.....per non parlare dell'impiegato che va su hotline a scaricarsi il programma per il foglio di calcolo.. dai....
            non sto dicendo che tutti gli user di pc
            siano geni. Poi io sono 12 anni che uso un
            pc, 12 anni? cosa usavi? le Z80?ne ho cambiati 4 e ci ho installato
            sopra di tutto, ma rogne tanto gravi non ne
            ho mai avute.
            So bene che il pc ha delle limitazioni in
            quel senso...guarda.. io ho cominciato con programmare spectrum e vendere e assemblare commodore 64...ne ho viste tante; ho avuto 8 pc configurati con tutte le amenità piu' disperate dai 286 ai pentium....Mi divertivo a smontare quello e quell'altro, ma ora mi sono rotto di giocare a matrix. Ho una azienda e ho altre priorità (tra le quali quella di fare investimenti oculati anche nell'attrezzatura) e quindi, alla luce della MIA esperienza lavoro solo ed esclusivamente con mac. E mi ci trovo da Dio!
            non è che lo snobbo, ma io personalmente non
            ho dei vantaggi, a parte il fatto
            dell'hot-plug... i
            si', su server e simili, sciocchezze! le Gbit sono di serie sui G4 e conosco personalmente più di una azienda che sfrutta il collegamento in rete a manetta!!!

            A quel punto ti compri uno schermo lcd
            piatto bello finchè vuoi, tanto il case lo
            imboschi da qualche parte, che nessuno lo
            vedaperché spendere tanto? mi basta un iMac! :-))


            grazie tante , il mac o lo compri
            apple o


            non lo compri proprio



            anche DELL o IBM o HP ...

            dell, ibm, hp, compaq, acer, toshiba, intel,
            amd (sì, fanno anche pc, anchese poco
            diffusi), olivetti, olidata, vobis....mi
            sembra che di scelta ce ne sia in
            abbondanza...? non ci siamo capiti.. anche il mac lo compro da vobis o da mediaworld o da eldo.....
            metà del proprio valore lo perde in 3 mesi,
            a essere precisi, è vero, se lo cambi spesso
            è un problema, ma la maggior parte degli
            utenti lo tiene diversi anni... Io ho un
            vecchio pc di 4 anni, un'altro di 2...a si ? e hai fatto un conto di quanto hai speso per aggiornarlo? Non mi dirai che hai ancora su una matrox 200... o un HD da 4 Gb...se fosse coì, prova a fare girare unreal.... sul mio iMac di due anni fa va alla grande...Ma se ti serve solo per scrivere e fare calcoli, allora si.Pero' in questo caso ti dico che ho recuperato un glorioso "classic" (il primo computer al mondo con il sistemino a finestrelle!) per 80 mila lire e , oltre ad essere un oggetto di "cyber antiquariato" bellissimo, funziona alla grande come word processor ( e ha anche il modem!!!) .Certo che una partitina a quake o diablo ogni tanto eh?E come si fa , se il bandone non supporta più la potenza richiesta dagli odierni giochini?Ma se lo adoperi solo per word 95....allora..

            sempre parlando di grafica. Il mio pc di 2
            anni l'ho pagato nemmeno 3 milioni compreso
            il monitor 17'', e il lavoro che deve fare
            (Solo linux: navigazione in internet, server
            samba per l'altro pc, videosrittura e foglio
            elettronico) lo fa ancora. questa corsa al
            pc più potente e completo mi sembra inutile.
            Come dire: ho una ferrari, la uso per
            portare il bambino a scuola. Se ti serve la
            ferrari per l'uso in pista, allora è
            un'altro discorso, ma mi sembra che come già
            ho detto ci siano ben poche persone in
            ambito pc che usano effettivamente tutta la
            potenza... In america il mercato dei pc
            high-end è stagnante già da un pezzo, il
            baricentro del mercato sono i pc da 1000
            dollari.Ti ho risposto sopra: Per quello che devi fare potevi tranquillamente spendere la metà (io ho venduto un paio di mesi fa il mio pc aggirnato da un anno @400mhz con 128M matrox 400 modem, scsi, sound blaster pro monitor da 15 e stampante epson a 1300.000.... ed ho preso bene...A me la Ferrari serve: devo fare rendering e processare velocemente i dati che mi servono, anche perché i clienti non hanno pazienza. E io neanche.E poi voglio giocare a Monkey island... :-)Vedo cosa la gente compra e come li usa...Come ti ho detto , due miei carissimi amici vendono computer...per giocare!! Il 90% lo usa per giocare E BASTA!Quindi schede GeForce da 1.500.000, pentium 4 a 1Ghz,,HD da 60GB barracuda.... (che non gli serve a una mazza, ma meglio abbondare)Vedo anche i conti... ben al disopra di un iMac!!

            speriamo di resistere!

            ciao a tutti

            ciao e continua cosi', che con quello che
            risparmi in sigarette in 5 anni ti cambi
            l'imac! (se fumi molto :-) )già... potrei anche prendere un'altro pc ...ma se poi col nervoso che mi fa venire mi ritorna la voglia di fumare? :-))...."So go ahead, Microsoft. Mimic OS X to your heart's content. You'll only help showcase how superior the Mac is to a PC. "http://www.businessweek.com/bwdaily/dnflash/oct2001/nf20011017_2852.htmciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            bhe, torniamo li... ho capito anch'io che
            linux va da Dio ecc, ma se mi parli di poca
            diffusione del mac, voglio vederti a
            lavorare col resto del mondo con linux che
            ti manda i file excel.....
            per non parlare dell'impiegato che va su
            hotline a scaricarsi il programma per il
            foglio di calcolo.. dai....tanto avrete anche voi tra poco il linux... e poi io a casa uso staroffice, i file excel li apre benissimo, come i word ecc...e nessuno si scarica 50 mb da internet, come nessuno si scarica le distro, nè i grosi pacchetti, il 99% va in edicola e si compra il fascicolo con cd...

            non sto dicendo che tutti gli user di pc

            siano geni. Poi io sono 12 anni che uso un

            pc,

            12 anni? cosa usavi? le Z80?olivetti pcs86. usava una cpu Nec V30HL, compatibile 8088, la olivetti doveva disfarsi di scorte di magazzino...
            guarda.. io ho cominciato con programmare
            spectrum e vendere e assemblare commodore
            64...assemblare c64? me la spieghi per favore?
            ed esclusivamente con mac. E mi ci trovo da
            Dio!del resto se a te va bene così e sei contento fai bene a continuare...
            sciocchezze! le Gbit sono di serie sui G4 e
            conosco personalmente più di una azienda che
            sfrutta il collegamento in rete a manetta!!!appunto, sui g4. sui pc, che sono la maggioranza di base installata, a parte su server non ne ho mai vista una.
            ? non ci siamo capiti.. anche il mac lo
            compro da vobis o da mediaworld o da
            eldo..... ma non hai la scelta dell'assemblatore...
            a si ? e hai fatto un conto di quanto hai
            speso per aggiornarlo? Non mi dirai che hai
            ancora su una matrox 200... o un HD da 4
            Gb...avevo speso mi sembra 2 milioni e 9 e avevo una g400 e 8,4 di hd, che ho ancora adesso. il pc non l'ho mai toccato, a parte cambiare il cd che s'è guastato e comprare un masterizatore. non cambio scheda grafica solo per stare dietro ai giochi... quanto l'hd andrebbe ancora bene, ma penso di comprarne uno + grande xchè voglio usare 5 o 6 os diversi...
            se fosse coì, prova a fare girare unreal....
            sul mio iMac di due anni fa va alla grande...
            Ma se ti serve solo per scrivere e fare
            calcoli, allora si.
            Pero' in questo caso ti dico che ho
            recuperato un glorioso "classic" (il primo
            computer al mondo con il sistemino a
            finestrelle!) per 80 mila lire e , oltre ad
            essere un oggetto di "cyber antiquariato"
            bellissimo, funziona alla grande come word
            processor ( e ha anche il modem!!!) .Sto appunto dicendo che anche un pc (o un mac, non fa differenza) vecchio e/o poco potente può assolvere certi compiti.Comunque anch'io stavo per mettere le mani su un classic, ma il tipo voleva 250 carte...
            Certo che una partitina a quake o diablo
            ogni tanto eh?io non gioco su pc, a parte che con linux un gioco gira meglio che su win, praticamente allunghi la vita del pc...
            A me la Ferrari serve: devo fare rendering e
            processare velocemente i dati che mi
            servono, anche perché i clienti non hanno
            pazienza. E io neanche.Allora fai benissimo ad avere un mac potente, non dico certo che si compra la ferrari è stupido.
            Il 90% lo usa per giocare E BASTA!parere mio grandissima cazzata, spendere 4-5 milioni per un'affare che ti mangia mezzo stipendio quando devi aggiornarlo...meglio la psx2...
            Quindi schede GeForce da 1.500.000, pentium
            4 a 1Ghz,,HD da 60GB barracuda.... (che non
            gli serve a una mazza, ma meglio abbondare)
            Vedo anche i conti... ben al disopra di un
            iMac!!se vuoi darti una martellata sulle palle da solo...conosco gente così, ma è tutta gente che a forza di seguire le ultime novità si troverà con un buco nel conto in banca e con un pc che come giustamente hai detto tu dopo pochi mesi non varrà più niente...
            già... potrei anche prendere un'altro pc
            ...ma se poi col nervoso che mi fa venire mi
            ritorna la voglia di fumare? :-))allora invece di comprarti un pc, comprati una bici, che ti togli un po' di catrame dai polmoni... :-)ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            - Scritto da: Ivan

            assemblare c64? me la spieghi per favore?Lavoravo in una azienda che fabbricava e vendeva i C64...che tempi!


            ed esclusivamente con mac. E mi ci trovo
            da

            Dio!

            del resto se a te va bene così e sei
            contento fai bene a continuare...Ci puoi giurare!

            sciocchezze! le Gbit sono di serie sui G4
            e

            conosco personalmente più di una azienda
            che

            sfrutta il collegamento in rete a
            manetta!!!

            appunto, sui g4. sui pc, che sono la
            maggioranza di base installata, a parte su
            server non ne ho mai vista una.Mi sembra un punto a svantaggio...se io dovessi cablare una azienda (lo ha fatto mio fratello nei laboratori gestisce all'università )non ci penserei un istante; Per non contare i soldi risparmiati in assistenza!!(pensi che siano tanti i sistemisti linux in giroche si occupano di 'ste cose? ...(potrei averti dato un'idea interessante su una professione richiesta ;-) )

            ? non ci siamo capiti.. anche il mac lo

            compro da vobis o da mediaworld o da

            eldo.....

            ma non hai la scelta dell'assemblatore...?Un IBM o un acer non vengono mica assemblati dal negoziante...al limite quello ci mette schede grafiche o HD piu' potenti; una cosa che fai anche sul mac

            a si ? e hai fatto un conto di quanto hai

            speso per aggiornarlo?
            avevo speso mi sembra 2 milioni e 9 e avevo
            una g400 e 8,4 di hd, che ho ancora adesso.
            il pc non l'ho mai toccato, a parte cambiare
            il cd che s'è guastato appunto.. io un anno e mezzo fa ho speso 2.500.000 con dvd firewire scheda di rete e usb e HD da 10 Gb (e non mi si é mai guastato) ed é ancora piu' che attuale.In piu', COSA CHE NON VIENE MAI CITATA, c'erano (e ci sono) un sacco di programmi in bundle, tra cui apple works con il quale faccio veramente tutto, ai preventivi alle presentazioni ai fax. Inoltre un programma di fotoritocco, due giochi 3D.. Ed e' MIO,comprato con licenza!Cosa c'é in bundle con l'assemblato (ma anche con uno di marca..)? Niente! o poco meno .Ergo, non è sicuramente il tuo caso poichè tu usi software OS, la stagrande maggioranza che a casa usa word per scrivere la lettera o la tesina ce l'ha PIRATATO!! Senza ombra di dubbio.Questa é la vera ragione della gran diffusione di uindos..."mi dai l'ultimo fotosciop 8 che devo inserire il mio nome su una fotografia?"Urka! hai Unreal 5? Masterizza, masterizza..Anzi, la vera ragione è che la maggior parte della gente crede che su mac questo non possa avvenire, perchè ci saranno al massimo 2 o 3 programmi e l'utente più vicino a me abita a 450 KM.... :-))Dai... funziona così, lo sappiamo tutti..

            allora invece di comprarti un pc, comprati
            una bici, che ti togli un po' di catrame dai
            polmoni... :-)..potrebbe essere una buona idea...ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            Lavoravo in una azienda che fabbricava e
            vendeva i C64...che tempi!però....
            averti dato un'idea interessante su una
            professione richiesta ;-) )magari cambio mestiere, passo da programmatore a sistemista unix, o meglio ancora mi dò all'ippica...:-)
            Questa é la vera ragione della gran
            diffusione di uindos..."mi dai l'ultimo
            fotosciop 8 che devo inserire il mio nome su
            una fotografia?"
            Urka! hai Unreal 5? Masterizza, masterizza..
            Anzi, la vera ragione è che la maggior parte
            della gente crede che su mac questo non
            possa avvenire, perchè ci saranno al massimo
            2 o 3 programmi e l'utente più vicino a me
            abita a 450 KM.... :-))
            Dai... funziona così, lo sappiamo tutti.. sarà già che su mac nessuno pirata...cia!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada


            magari cambio mestiere, passo da
            programmatore a sistemista unix, ..mica tanto da ridere....
            sarà già che su mac nessuno pirata...nessuno, infatti.. ;-p
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada
            povero Ivan....mi fai pena...sei solo uno sciocco.Non avrai mai nemmeno usato un mac...Non puoi nemmeno immaginare quanti professionisti lo usino.Vai a farti una partitina con l'ultimo gioco uscito per win....
          • Anonimo scrive:
            Re: Il genio della lampada

            povero Ivan....mi fai pena...sei solo uno
            sciocco.con gente come te è inutile parlare....chi sei , filippo del grande fratello? sembri uno che è stato tenuto chiuso in una gabbia per sei mesi al buio...QUI C'E' GENTE VERY! MAC VERY! IO SE NON HO IL MIO IMAC TRA CINQUE MINUTI SPACCO TUTTO!Dov'è il mio imac? e le mie sigarette? anzi, tenetevi le sigarette, VOGLIO L'IMAC!esci dal confessionale, filippo, e fai anche che uscire di casa, che almeno vedi com'è il mondo...lo vedi quella cosa azzurra in alto? si chiama cielotieniti pure il tuo imac, anzi il tuo simac..Passo e chiudo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il genio della lampada
      - Scritto da: macfunny
      Secondo me il genio della lampada tirera'
      fuori un Newton rivisto e corretto pronto
      per il 3G, Dici che neanche questa volta mi posso aspettare una visette con gli elettrodi per il contatto neurale diretto ???
  • Anonimo scrive:
    Aziende solo con PC?
    In merito all'affermazione che le aziende usano solo PC, rendo noto che l'azienda in cui ho la fortuna di lavorare usa il 95% di Mac e i PC (una quindicina) solo in amministrazione...
    • Anonimo scrive:
      Re: Aziende solo con PC?
      Concordo con te dato che tutte le aziende che lavorano in ambito grafico (riviste, giornali,...) lavorano prevalentemente su mac...
      • Anonimo scrive:
        Re: Aziende solo con PC?
        Azienda in cui lavoro, che non é nel campo grafico ma bensì turistico, utilizza 5mac server compreso ed un pc.Mickey
        • Anonimo scrive:
          Re: Aziende solo con PC?
          Nel reparto ospedaliero dove lavoro ci sono 2 PC e "solo" 8 Mac, tutti in rete (che non si inchiodano mai)
          • Anonimo scrive:
            Re: Aziende solo con PC?
            Bisogna anche dire una cosa... spesso l'OS si impianta xché abbiamo installato soft che ci piace aver ma che non è assolutamente indispensabile e che può creare conflitti... credo proprio che i settori da voi citati faciano in modo di tenere computer con un OS "pulito" in maniera da evitare problemi.E questo è fatto anche su pc che girano sotto win... si tende a impedire agli utenti aziendali o dell'università o di altro di poter installare a destra e a manca tutto ciò che gli pare e che potrebbe rendere + instabile il sistema.Anche nel'ambito della produzione ci sono molti artisti che si affidano a mac per la loro musica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Aziende solo con PC?
      Scusa dove lavori? vengo anche io... sono un programmatore.MacMad
    • Anonimo scrive:
      Re: Aziende solo con PC?
      - Scritto da: CHiP
      In merito all'affermazione che le aziende
      usano solo PC, rendo noto che l'azienda in
      cui ho la fortuna di lavorare usa il 95% di
      Mac e i PC (una quindicina) solo in
      amministrazione...Scommeto che lavori in una agenzia pubblicitaria ! Se si,allora dilla tutta, che devi ri-avviare il tuo Macozza dieci volte al giorno e cristonare come un turco qundo non riesci a aprire i lavori fatti da altri e i server sono down un giorno si e l'altro pure e che se ti azzardi a fare file attache di + di 5 mega i sistema si pianta e le stamapanti spariscono senza capire il xché !!! su dai fai il bravo e sii obbiettivo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Aziende solo con PC?
        Forse un stronzata più grossa non la potevi proprio sparare...Mickey
        • Anonimo scrive:
          Re: Aziende solo con PC?
          - Scritto da: Mickey
          Forse un stronzata più grossa non la potevi
          proprio sparare...
          Mickeyhai mangiato pane e merda, stamattina?
      • Anonimo scrive:
        Re: Aziende solo con PC?
        Anche da me, la maggior parte sono Mac, perchè li usa gente che non nè voglia, nè tempo, nè passione di mettersi a litigare con un PC.Certo, se penso che solamente pochi di questi sono usati per fare grafica e gli altri sono usati solamente per scrivere con Word mi viene da pensare che forse era meglio spendere di meno e comprare dei PC!
        Se si,allora dilla tutta, che devi ri-avviare il
        tuo Macozza dieci volte al giorno 10 no, qualcuna si...
        e cristonare come un turco qundo non riesci a
        aprire i lavori fatti da altrihehehe... questo è dannatamente vero.
        e i server sono down un giorno si e l'altro pure mai avuto esperienza su un server mac (e spero di non averla mai)
        e che se ti azzardi a fare file attache di + di
        5 mega i sistema si piantavero, i grafici col g4 stracazzuto vengono da me a chiedermi se gli mando le email grosse che loro non ci riescono! :D
        e le stamapanti spariscono senza capire il
        xché !!! hihihihi, vero pure questo! :DDDCiaoVan Helsing
        • Anonimo scrive:
          Re: Aziende solo con PC?
          Simpatica questa idea del botta & risposta pilotato.Un po' vecchiotta, pero'!Ma - d'altro canto - voi usate pc ed e' normalissimo che arriviate SEMPRE dopo.winsucksPS-I vostri problemi teneteveli in casa; daltronde avete speso meno, no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Aziende solo con PC?

          a
          aprire i lavori fatti da altriimpossibile a meno che non si tratti difile di autocad!

          e che se ti azzardi a fare file attache di
          + di

          5 mega i sistema si pianta

          vero, i grafici col g4 stracazzuto vengono
          da me a chiedermi se gli mando le email
          grosse che loro non ci riescono! :Dforse per tenere occupato il TUO computer...il mio iMac manda allegati di eMail fino a 74 MB (il massimo che mi sia capitato, of course)


          e le stamapanti spariscono senza capire il

          xché !!!

          hihihihi, vero pure questo! :DDDmai sparita una stampante in 10 anni. In compenso ne ho viste sparire moltissime sotto Windows (mai riso tanto)
          • Anonimo scrive:
            Re: Aziende solo con PC?
            Larry hai anche una casistica di quante volte spariscono il lettore CD? oppure l'HD?oppure lo scanner?...dai che ci facciamo veramente 4risate...Mickey
      • Anonimo scrive:
        Re: Aziende solo con PC?
        scusa ma io in ufficio devo lavorare su un pc com win 98 e mi capita spesso di dover riavviare la macchina xchè si impianta (finestra blu...il sistema è occupato)
  • Anonimo scrive:
    Granchi dalle chele grosse grosse.
    Ancora una volta avete preso un granchio...I misteri per creare sensazione sono la base di qualunque annuncio di nuovi prodotti, non s'e' mai visto un messaggio inviato alla stampa che comincia cosi':venite tutti alla presentazione del nostro nuovissimo COSO che avra il processore X, a Y MHz, Z Gb di HD, costera' W e sara' verde.Che cazzo ci vado a fare se mi hanno gia' detto tutto.Babbei!P.S. quanto alla qualita' e all'innovazione rispetto a chiunque dei proddotti Apple, restate pure nel vostro brodo (primordiale) che noi viaggiamo sui 6/7 anni avanti a tutta la marmaglia Wintel.
    • Anonimo scrive:
      Re: Granchi dalle chele grosse grosse.
      ?????????????
    • Anonimo scrive:
      ROTFLissimo

      Babbei!
      restate pure nel vostro brodo (primordiale)
      che noi viaggiamo sui 6/7 anni avanti a
      tutta la marmaglia Wintel.ahahahahla tua sottile ironia mi ha steso!
      • Anonimo scrive:
        Modalità sarcastica?
        - Scritto da: Janus

        Babbei!

        restate pure nel vostro brodo
        (primordiale)

        che noi viaggiamo sui 6/7 anni avanti a

        tutta la marmaglia Wintel./.sarcasm/#$'1Se spendere 5 milioni per un PowerG4 e trovarsi un soprammobile che non fa neanche metà delle cose che si potrebbero fare con un pc preso alla metà della spesa ti sembra essere avanti di 6/7 anni...Beh, forse è meglio che vai a lavorare per Jobs, magari quest'aura di mistero, che sinceramente sembra la solita ca%%ata di qualche commerciale che ha fumato troppo la sera prima, ti potrebbe rendere più creativo.../.sarcasm/#$'0P.S.Non so se l'hai notato, ma ero in modalità sarcastica?, non voglio assolutamente offenderti né creare la solita flame war se sia meglio il pc o il mac o il linux (io ci metterei di mezzo anche l'OS/2).P.P.S.La modalità sarcastica? è un mio marchio registrato e pertanto se ho il sospetto che qualcuno di voi lo utilizza illegittimamente mi riterrò libero di fare incursione nei vostri computer per controllare se mi avete derubato di tale marchio o meno... =)
        • Anonimo scrive:
          Re: Modalità sarcastica?
          ..non avendo il multitasking, gli utenti mac si sono adattati.. ..come quella storia del cane che assomiglia al padrone etc...Quindi non puoi parlare contemporaneamente di canne, qualita'/convenienza e modalita' sarcastica (tm) altrimenti, come dimostrano i msg, ottieni solo una gran inca%%atura dei MACcanici! ;-))Non si accettano denunce per violazione della modalita' sarcastica(tm), quello che ho detto e' la verita'!
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            Mettiamo in chiaro una cosa... OS X offe il multitasking, ma OS 9 no. Se non erro fino a win 2000 e win XP nemmeno i sistemi microsoft erano perfettamente multitasking...In merito all'adattarsi...apple ha abolito da 2 anni a questa parte i lettori floppy nei suoi computer. Ebbene ho reentemente letto che anche i produttori di pc dall'anno prossimo o al + tardi dal 2003 faranno la stessa cosa.... hai ragione apple si è adattata...strano però che lo faccia prima degli altri!
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            ma per piacere!e' dai tempi di win 95 che e' tutto multitasking! e quella di levare i floppy e' una gran troiata non un'evoluzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            bah non mi sembra che win 95 sia completamente multitasking...malgrado MS dica altro... na se tu 6 convinto del contrario vai avanti a crederlo!on vedo dove sia la troiata...con la diffusione delle connesioni internet e dei cd-rw, zip e affini non vi è più necessità di floppy...oramai troppo piccoli per le esigenze degli utenti (audio (leggi mp3), video, immagini, grossi doc word e affini).... ma se ti accontenti di 1.4 Mb vai pure avanti ad usarli...non mi arrabbio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?

            on vedo dove sia la troiata...con la
            diffusione delle connesioni internet e dei
            cd-rw, zip e affini non vi è più necessità
            di floppy...oramai troppo piccoli per le
            esigenze degli utenti (audio (leggi mp3),
            video, immagini, grossi doc word e
            affini).... ma se ti accontenti di 1.4 Mb
            vai pure avanti ad usarli...non mi arrabbio!il problema è portare file da un pc all'altro. Internet? prova a trasferire 500 mb da un pc all'altro, per la bolletta ti basta lo stipendio? e il tempo che perdi?zip? ne avevo uno io, l'ho venduto quando ho cominciato a sperimentarne sulla mia pelle l'affidabilità, e poi non è molto diffuso.cdrw? sarebbero l'ideale, ma non sono ancora molto diffusi. si dovrebbe obbligare i produttori di pc a vendere pc senza floppy e con masterizzatore, e su queto sarei d'accordo. il floppy è compatibile a 360 gradi ma è vero che è troppo piccolo. i produttori di hw dovrebbero svegliarsi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            il problema è portare file da un pc all'altro. Internet? prova a trasferire 500 mb da un pc all'altro, per la bolletta ti basta lo stipendio? e il tempo che perdi?E che c'entra il floppy? un cavo ethernet basta e avanza...sempre che hai la scheda (oramai standard su mac e credo anche sui nuovi pc)zip? ne avevo uno io, l'ho venduto quando ho cominciato a sperimentarne sulla mia pelle l'affidabilità, e poi non è molto diffuso.Non è vero.... se prendo a livello della mia uni ci sono oramai zip in tutti i pc e tra un po passeranno ai masterizzatoricdrw? sarebbero l'ideale, ma non sono ancora molto diffusi.Sbagliato sono oramai uno standard su tutte le nuove macchine. Poi si passera allo standard dei combo (lettore DVD + CD-RW) si dovrebbe obbligare i produttori di pc a vendere pc senza floppy e con masterizzatore, e su queto sarei d'accordo. il floppy è compatibile a 360 gradi ma è vero che è troppo piccolo. i produttori di hw dovrebbero svegliarsi. Guarda nel 99 quando ho preso il mio mac G3 ero anche io convinto che il floppy fosse indispensabile...e insatti ho comprato un lettore floppy esterno usb.Col tempo mi sono accordo che non mi serviva + a molto...i documenti mi arrivavano per mail e quelli troppo pesanti non mi ci satvano + sul floppy quindi sono passato allo zip da 100Mb e ora mi va stretto pure quello...e sono pasato al cd-rwQuesta è la mia esperienza e la mia idea dopo 2 anni senza il floppy. Se vuoi mi tocca riusarli per mandare dei files a chi non ha internet e non ha lo zip, ma i casi sono pochi poichè sulle nuove macchine trovi sia zip, sia cd-rom sia modem integrati per internet.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?

            E che c'entra il floppy? un cavo ethernet
            basta e avanza...sempre che hai la scheda
            (oramai standard su mac e credo anche sui
            nuovi pc)e se devo trasferire dati da un pc in casa di un'amico?
            Non è vero.... se prendo a livello della mia
            uni ci sono oramai zip in tutti i pc e tra
            un po passeranno ai masterizzatoricredo ci siano errori di battitura, non ho capito.
            Sbagliato sono oramai uno standard su tutte
            le nuove macchine. Poi si passera allo
            standard dei combo (lettore DVD + CD-RW)sono standard da pochissimo. prova con un pc di 6 mesi fa. inoltre per leggere un cdrw su un pc con lettore cd devi già installare dei sw vari...
            Guarda nel 99 quando ho preso il mio mac G3
            ero anche io convinto che il floppy fosse
            indispensabile...e insatti ho comprato un
            lettore floppy esterno usb.io ne farei volentieri a meno di quell'inaffidabile pezzo di plastica

            Col tempo mi sono accordo che non mi serviva
            + a molto...i documenti mi arrivavano per
            mail e quelli troppo pesanti non mi ci
            satvano + sul floppy quindi sono passato
            allo zip da 100Mb e ora mi va stretto pure
            quello...e sono pasato al cd-rwbeh, io il floppy lo uso per passare dei documenti...ma se devo andare a casa di un mio amico con dei dati devo usare per forza un cdR...
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?

            E che c'entra il floppy? un cavo ethernet
            basta e avanza...sempre che hai la scheda
            (oramai standard su mac e credo anche sui
            nuovi pc)e se devo trasferire dati da un pc in casa di un'amico?Si ma mi parlavi di 500Mb...ti voglio vedere a spostare 500Mb su floppy da 1.4Mb. Comunque capisco il problema a cui ti riferisci ed è l'unico motivo per cui raramenete devo usare il floppy...oramai moltissimi hanno internet a casa e taluni, poco pratici di inforamtica, lo hanno avuto ancora prima di me....
            Non è vero.... se prendo a livello della mia
            uni ci sono oramai zip in tutti i pc e tra
            un po passeranno ai masterizzatoricredo ci siano errori di battitura, non ho capito.Dicevo che lavoro in un'università e tutti i comupter, sia mac, pc o sun sono dotati di lettore zip. E parrebbe che vogliano addirittura introdurre il masterizzatore al posto del cd-rom
            Sbagliato sono oramai uno standard su tutte
            le nuove macchine. Poi si passera allo
            standard dei combo (lettore DVD + CD-RW)sono standard da pochissimo. prova con un pc di 6 mesi fa. inoltre per leggere un cdrw su un pc con lettore cd devi già installare dei sw vari...da mesi a questa parte quando compri un nuovo pc hai già o il dvd o il cd-rw e tra poco lo standard sarà combo. Il problema si pone con le vecchie macchine.
            Guarda nel 99 quando ho preso il mio mac G3
            ero anche io convinto che il floppy fosse
            indispensabile...e insatti ho comprato un
            lettore floppy esterno usb.io ne farei volentieri a meno di quell'inaffidabile pezzo di plasticati capisco ma attualmente mi è + utile del floppy...anche se oramai anche lo zip è rimpiazzato, almeno per me, dal masterizzatore

            Col tempo mi sono accordo che non mi serviva
            + a molto...i documenti mi arrivavano per
            mail e quelli troppo pesanti non mi ci
            satvano + sul floppy quindi sono passato
            allo zip da 100Mb e ora mi va stretto pure
            quello...e sono pasato al cd-rwbeh, io il floppy lo uso per passare dei documenti...ma se devo andare a casa di un mio amico con dei dati devo usare per forza un cdR...a dopo
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?

            Si ma mi parlavi di 500Mb...ti voglio vedere
            a spostare 500Mb su floppy da 1.4Mb. no, io non intendevo che è meglio spostarli con un floppy, so bene che si diventa scemi già con 40 mb...
            Dicevo che lavoro in un'università e tutti i
            comupter, sia mac, pc o sun sono dotati di
            lettore zip. E parrebbe che vogliano
            addirittura introdurre il masterizzatore al
            posto del cd-rommasterizzatori? vedrai che commercio di cd piratati nascerà... comunque una buona idea...
            da mesi a questa parte quando compri un
            nuovo pc hai già o il dvd o il cd-rw e tra
            poco lo standard sarà combo. Il problema si
            pone con le vecchie macchine.il problema è che nelle aziende si può trovare il pc nuovo di zecca ( a parte che molte aziende preferiscono comprare pc privi di tutto, anche il floppy pur di risparmiare, e a ragione visto che con la rete si fa tutto...) come l'olivetti m24...
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            masterizzatori? vedrai che commercio di cd piratati nascerà... comunque una buona idea...Amico il commercio è gia in atto da tempo....l'mp3 ha rivoluzionato tutto e ha fatto diventare questo commercio una cosa di tutti.Prima erano gli smanettoni che si passavano i programmi, ora anche il tuo portinaio si fa i cd musicali con i brani che trova sul net.... il bambino del tuo pianerottolo si scarica i giochi della playstation 1 e 2 da internet, lo smanettone continua a scaricarsi il software, ecc ecc ecc ed ora ci si sposta 8anzi lo si è già fatto) ai DVD (in formato divX)....
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?

            Amico il commercio è gia in atto da tempo....intendevo nella tua università...
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            fino ad ora non sono in molti....almeno che si sa...però ce ne sono già parecchi...tenuto conto poi che c'è un network molto veloce....direi che ci sono le premesse.Ma pensa solo alla possibilità, a casa propria, di farsi prestare dei cd da amici e farti la tua compilation ed eventualmente aggiungere qualche rarità trovata sul net....
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            . il floppy è compatibile a 360
            gradi ma è vero che è troppo piccolo. i
            produttori di hw dovrebbero svegliarsi. gia` fatto! questo articolo e` vecchio, l`iniziativa e` gia` fallita da tempo..http://maccentral.macworld.com/news/0011/28.matsushita.shtml
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?

            questo articolo e` vecchio, l`iniziativa e`
            gia` fallita da tempo..il problema è che se i costruttori inventassero uno standard unico , tutto andrebbe bene. Invece ogni costruttore fa come cappero gli pare, si continuerà ad andare avanti con mille standard incompatibili tra loro, costosi e di breve durata
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            ma sai che cos'è il multitasking?windows è goffamente multitasking, con operazioni intensive, multitasking, mem-protetta vanno tutti a farsi benedirepreferisco os8-9 che mi vieta, ma è stabile
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            - Scritto da: OS X ready
            Mettiamo in chiaro una cosa... OS X offe il
            multitasking, ma OS 9 no.
            Se non erro fino a win 2000 e win XP nemmeno
            i sistemi microsoft erano perfettamente
            multitasking...Accantoniamo questa discussione, perchè bisognerebbe parlare anche di WinNT (in fondo Win2k deriva da WinNT), comunque hai 'quasi' ragione dal punto di vista tecnico, ma dal punto di vista dell'utente, non ci sono grosse limitazioni...
            In merito all'adattarsi...apple ha abolito
            da 2 anni a questa parte i lettori floppy
            nei suoi computer. Ebbene ho reentemente
            letto che anche i produttori di pc dall'anno
            prossimo o al + tardi dal 2003 faranno la
            stessa cosa.... hai ragione apple si è
            adattata...strano però che lo faccia prima
            degli altri!E' vero, e pur essendo affezionato al mio Win2k, sono contento che gente come quella che lavora in Apple tiri fuori cose e idee interessanti e belle.Però bisogna ammettere che Apple nel fare le innovazioni ha mano libera: non è mica come nel mondo PC dove esistono miliardi di produttori, esistono un numero elevato di componenti, etc etc insomma per fare una cosa banale come l'introduzione di USB o USB2.0 o eliminare le seriali serve molto tempo perchè1) bisogna mettere d'accordo tutti2) bisogna smaltire le scorte di tutti
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            dimentichi anche una cosa... introdurre nuovi standard (usb, usb 2, firewire, ecc) o abolire i vecchi (scsi, floppy, ...) richiede molto coraggio e si corre il rischio di non venir seguiti dal mercato. Per fortuna nel caso specifico della apple la scelta mi è parsa azzeccata e interessante.Fino ad un anno fa i prodotti firewire erano pochissimi...ora se ne trovano ovunque e a prezzi abbordabili.Per quanto concerne il problema dei numerosi produttori e del fatto che MS abbia delle difficoltà nella realizzazione di soft per tutte le varie componenti. Questo è un limite che si pone alla MS volendo standardizzare e monopolizzare tutto sul mercato... a che dubito che se si concentrassero su pochi produttori hardware principali (ad esempio per una versione ad hoc di win) riuscirebbero a far di meglio....fino a win ME la base di win è il dos, base che pone non pochi limiti tecnici! Con win NT già si sono migliorati... win 2000 unisce win nt e l'estetica di win98...win xp è un evoluzione + estetica che tecnica di win2000. La domanda che mi pongo è la seguente: ma non si rendono conto le la gente non si può permettere un cambiamento + o meno radicale di sistema operativo (con i costi che comporta) ogni 6-10 mesi? e poi ritrovarsi ogni volta con i soliti problemi di sicurezza dovuti, non solo alle falle del system, ma anche all'integrazione di taluni software con l'os (mi riferisco a outlook e affini)? boh... forse fermarsi e ripensare le cose potrebbe fare bene ogni tanto
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            Questo è un enorme limite di apple. Se l'innovazione di apple va bene all'utente , ok, altrimenti l'utente si arrangia.Prova a fare un paragone con il pc. Il pc viene anche usato in compiti non standard come controllo CNC. Metti il caso che tolgano le seriali, usate dal cnc, l'utente cosa fa? si arrangia con l'usb? compra un convertitore usb/seriale? e con i vecchi programmi dos cosa fa? per fortuna non è così, si troveranno per anni ancora porte seriali... Invece con la apple l'utente s'attacca.L'apple toglie lo scsi dai computer. e se l'utente ha in magazzino scorte di hd scsi? cosa fa, li butta via? li vende a una ditta che ha i pc?facile innovare costringendo gli utenti all'upgrade, e poi criticate la microsoft...
        • Anonimo scrive:
          Re: Modalità sarcastica?
          Se mi fai la lista delle "cose" che solo tu riesci a fare con un PC e che non si riescono a fare con un mac forse ti capiamo.... ma magari ti riferivi alle numerose finestre blu di windows! Se così fosse, hai ragione noi non riusciamo a farle!
        • Anonimo scrive:
          Re: Modalità sarcastica?
          Ma cosa c'entra la piattaforma hardware se poi il sistema che ci gira sopra pone innumerevoli problemi?Ti sei visto l'ultima pubblicità della ibm (quella del tipo che chiama la polizia xchè gli hanno rubato tutti i computer dell'ufficio, poi giunge il responsabile informatico e gli dice che è stato tutto inserito in un server ibm)... se non altro danno molta importanza (oltre al loro hardware) al fatto che i loro nuovi server SUPPORTANO LINUX.... che sia un segnale del fatto che forse le grandi imprese si rendano conto della scarsa qualità e sicurezza dei sistemi windows?
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            Si si.. tieniti il tuo linux, pardon mac os x e divertiti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            ecco che appaiono i vostri limiti... non sapete argomentare la vostra scelta di campo...Mi tento OS X senza problemi...così come credo chi usi linux se lo tenga ben stretto e non ritorni a win... sarai almeno oggettivo da ammettere i disfunzionamenti del tuo beneamato os o neghi pure quelli?Chissà come mai microsoft teme così tanto una possibilie avanzata di linux a tal punto da denigrare pubblicamente tale system open source? E non dimentichiamo che il cuore di NT così come quello di win 2000 e XP si basano in parte su unix... o adesso che lo sai ti fa schifo pure win?
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            - Scritto da: OS X Ready[cut]
            E non dimentichiamo che il cuore di
            NT così come quello di win 2000 e XP si
            basano in parte su unix... o adesso che lo
            sai ti fa schifo pure win?No, adesso che lo sa non risponde.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            - Scritto da: RangeLife


            No, adesso che lo sa non risponde.Forse non vi risponde perche' e' inutile parlare con gli ottusi utenti mac che credono sempre che il mac sia dio. Mi fate venire ogni volta il voltastomaco con le vostre stupidate sulla superiorità di un so o di un altro.Comunque potete sognarvi la stabilità di un sistema con windows 2000 configurato a dovere (da un mio cliente va da oramai 3 mesi 24 ore al giorno senza mai un blocco e con un solo riavvio per installare l'sp2. Lo fa mac os x??)
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            certo che lo fa come lo fa solaris, linux, e tutti i sistemi basati su posix.... o questo non lo sapevi?Ho come l'impressione che la poca conoscenza sia una tua di peculiarità... il problema di win 2k non è la stabilità è la sicurezza (a parte il fatto che il service pack 1 di 100 mega e passa probabilmente andava a correggere anche qualche bug strutturale di win 2k)...
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            Ina una certa misura gli aspetti tecnici c'entrano, è ovvio, ma il fatto che IBM e altre case spingano su Linux è certamente anche commerciale: credo IBM (e gli altri) abbia un ritorno maggiore da sistemi Linux che da sistemi Windows... perchè in aziende o banche che si voglia, una volta installati i client, ci vogliono tecnici (preparati), supporto, etc etc...E che questo business sia grosso lo dimostra l'esistenza di società come RedHat (e anche tutti i vari fratelli/sorelle): come pensate che facciano a sopravvivere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Modalità sarcastica?
            forse che una volta installati e configurati comportino meno problemi che dei server sotto win?
        • Anonimo scrive:
          Re: Modalità sarcastica?

          Ma guarda caso il 98% di piattaforme aziendali
          mondiali si basa proprio su pc (e con pc, nel
          caso ti sia sfuggito, mi riferisco ad una
          piattaforma con architettura x86 e/o risc, il
          sistema operativo è superfluo.Il 98 per cento delle persone non si chiama Albert Einstein, nel caso ti sia sfuggito.Maggior diffusione non vuol dire affatto miglior qualita', altrimenti la Punto sarebbe qualitativamente migliore della Ferrari.Testolina.
          Semplicemente perchè non apprezzi una battuta
          devi sfogarti così?Battuta o falsita', come le altre che si leggono in questo thread e che dimostrano solo la scarsa conoscenza dei Mac da parte di chi usa un pc senza sistema operativo (cioe' "con windows")?Il mio sfogo non e' contro di te, ma contro lo spreco di banda da parte di persone che parlano senza avere le conoscenze necessarie.Su un Mac di "basso profilo" (iMac DV 400MHz di un amico) masterizzi cd audio convertendo "al volo" da brani mp3, mentre navighi tranquillamente in Internet, CON MAC OS 9.A casa mia (e non solo), questo si chiama multitasking.In questo preciso mom, sono al lavoro su un PIII con win nt: copio il contenuto di un floppy sul disco fisso e NON RIESCO A FARE ALTRO FINO AL TERMINE DELLA COPIA. Questo tu lo chiami multitasking?Cercate di smetterla di farmi ridere con queste boiate antiche e ritrite e portatemi qualche argomento serio.In alternativa, mi sento autorizzato a dire cio' che mi pare nel modo che preferisco e, se questo vi offende, non so proprio che farci.

          Buffone.
          Lo prendo solo come un complimento da una
          persona come te.Prendilo DOVE ti pare.winsucks
Chiudi i commenti