Il satellite che scruterà l'India

Debutto per la nuova piattaforma di Sriharikota dedicata al lancio di satelliti. A buon fine la messa in orbita di Cartosat-1 per la mappatura geografica e l'osservazione del suolo


New Delhi (India) – Grande festa per gli ingegneri del nuovissimo Centro Spaziale di Sriharikota , nel nord dell’India: il PSLV, vettore a propulsione di realizzazione indiana, è riuscito senza problemi a mettere in orbita ben due satelliti per le telecomunicazioni. Continua la scalata tecnologica dell’India, rivelazione asiatica in pieno boom. Il primo è Cartosat-1, per l’osservazione del suolo terrestre: sarà in grado di produrre foto ad altissima definizione, riuscendo ad inquadrare un’auto da ben 650km di altezza. L’altro è un piccolo satellite, HAMsat, per le comunicazioni radio amatoriali.

Cartosat-1 fa parte del progetto Indian Remote Sensing , varato dal governo di New Delhi per l’osservazione dei mutamenti climatici ed ambientali nel sudest asiatico. L’uso della telerilevazione potrà servire, dicono gli ingegneri di Sriharikota, per prevedere disastri ambientali e per favorire la pianificazione urbana.

Si tratta di un altro grande passo in avanti per l’industria high-tech locale: “La nazione è fiera dei nostri scienziati ed ingegneri, ai quali esprimo le mie congratulazioni”, ha annunciato ufficialmente il Presidente Abdul Kalam. Il PSLV, Polar Satellite Launch Vehicle , è un vettore a propulsione di ultima generazione, che con i suoi 44 metri d’altezza potrà dare filo da torcere agli Ariane europei e ai Proton russi. Con questo collaudo della nuova rampa di Sriharikota, il grande paese asiatico entra nel business aerospaziale .

La nuova base è equipaggiata con tutte le apparecchiature e le infrastrutture necessarie per operare commercialmente nel settore dei satelliti. A partire dal 1988 l’India ha investito ingenti somme di denaro nei programmi spaziali, pianificando un cospicuo guadagno in termini scientifici ed economici. Ma le mire indiane sono ben più ambiziose: questa ultima versione del razzo PSLV verrà impiegata in una missione lunare progettata dall’Agenzia Spaziale Indiana per il 2007.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mister bean scrive:
    -.-
    =) xD XD -.- BD sono razzista
  • Kama scrive:
    Queste macchine sono splendide...
    e sollevano l'uomo da qualsiasi responsabilita'-
  • Anonimo scrive:
    "Colpa di una macchina"?
    E perché, queste macchine e questi software non li facciamo noi ingegneri e noi programmatori UMANI? La polemica sul PI, invece, la fanno forse macchine, visto che si vedono solo byte?
    • Anonimo scrive:
      Re: "Colpa di una macchina"?

      E perché, queste macchine e questi software non
      li facciamo noi ingegneri e noi programmatori
      UMANI? La polemica sul PI, invece, la fanno forse
      macchine, visto che si vedono solo byte?He, He ma tu che sei italiano te ne stupisci?Sono anni che per coprire i varii errori e ritardi diciamo che "e' colpa del computer" oppure "ha sbagliato il computer" che stiano cominciando ad imparare le tecniche "nostrane" :D :D
  • Anonimo scrive:
    La notizia originale
    Che è stata pubblicata nel Los Angeles Times, per chi vuole approfondire:http://www.latimes.com/technology/la-na-killer5may05,1,1339527.story?coll=la-headlines-technology&ctrack=1&cset=trueMa perché la redazione di PI raramente pubblica i link originali da cui hanno tratto i loro articoli? :O
    • Anonimo scrive:
      Re: La notizia originale
      - Scritto da: Anonimo
      Che è stata pubblicata nel Los Angeles Times, per
      chi vuole approfondire:

      http://www.latimes.com/technology/la-na-killer5may

      Ma perché la redazione di PI raramente pubblica i
      link originali da cui hanno tratto i loro
      articoli? :OForse perche' ne hanno parlato alcune centinaia di giornali? :D
  • patrickriva scrive:
    A chi giova la polemica?
    Secondo me e' una polemica assurda. Un margine di errore del 5%, su un DB di milioni di registrazioni, con registrazioni non semplici ma impronte digitali..... sicuramente eccellente!"macchina della morte" poi mi sembra un po' esagerato, non si puo' dare in questo caso una colpa diretta per la morte di qualcuno. Pensiamo a quante volte questo sistema puo' aver invece salvato delle vite accelerando la cattura di criminali!!Gli americani sono sicuramente un po' strani, ma la polemica e' siuramente esagerata e vien da pensare che semplicemente dietro essa ci siano altri interessi ... a chi giova la polemica? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi giova la polemica?
      scoop giornalistico
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi giova la polemica?
      - Scritto da: patrickriva
      Secondo me e' una polemica assurda. Un margine di
      errore del 5%, su un DB di milioni di
      registrazioni, con registrazioni non semplici ma
      impronte digitali..... sicuramente eccellente!Tecnicamente è probabilmente quanto di più accurato si possa desiderare. Tuttavia, è anche vero che il margine del 5% significa 2 milioni e 350 mila individui individuati male. I costi umani possono essere anche alti. Questo caso è solo un esempio. Il dubbio potrebbe essere un altro: questo caso ha meritato un riverbero mediatico solo perchè molto raro? 5% significa 2.350.000 persone. Significa che i casi "sommersi" e non degni di notizia da prima pagina sono molti di più?Adesco Stopardi.
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi giova la polemica?
      - Scritto da: patrickriva
      Secondo me e' una polemica assurda. Un margine di
      errore del 5%, su un DB di milioni diEvidentemente non ti rendi neppure conto di quello che tu stesso scrivi!Trovi davvero accettabile un errore del 5% ????!!!Ma ti e' mai passato per la testa che il 5% e' LARGAMENTE inferiore alla percentuale di criminali in una popolazione? hai idea di cosa stai dicendo?Stai dicendo semplicemente e banalmente che di un database comprendente la schedatura biometrica di tutta la popolazione italiana avresti (con un errore del 5%) un errore pari SOLO a circa 200 volte l'intera popolazione carceraria italica!!Che spasso vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: A chi giova la polemica?
      ... agli avvocati.
  • Anonimo scrive:
    Usano Linux
    Spiegato tutto
    • Anonimo scrive:
      Re: Usano Linux
      - Scritto da: Anonimo
      Spiegato tuttoNo usano un DB (MSQL) ... ma purtroppo il problema non e' colpa del DB ma degli imbecilli che pensano che queste cose siano sensate!
      • Anonimo scrive:
        Re: Usano Linux
        Non centra assolutamente il sistema operativo.E sono errore nel software per l'identificazione:@
        • Anonimo scrive:
          Re: Usano Linux
          no, ci vuole giustizia. Quando qualcosa va male sotto windows è colpa di windows, quando va male sotto linux è colpa di linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Usano Linux
            - Scritto da: Anonimo
            no, ci vuole giustizia. Quando qualcosa va male
            sotto windows è colpa di windows, quando va male
            sotto linux è colpa di linux.Giusto !!!!Ieri sono stato tamponato da un tizio con una Golf, ed io ho chiesto i danni alla Vokswagen...
          • Anonimo scrive:
            Re: Usano Linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            no, ci vuole giustizia. Quando qualcosa va male

            sotto windows è colpa di windows, quando va male

            sotto linux è colpa di linux.

            Giusto !!!!

            Ieri sono stato tamponato da un tizio con una
            Golf, ed io ho chiesto i danni alla Vokswagen...se venivi tamponato da linux i danni a chi li chiedevi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Usano Linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            no, ci vuole giustizia. Quando qualcosa va
            male


            sotto windows è colpa di windows, quando va
            male


            sotto linux è colpa di linux.



            Giusto !!!!



            Ieri sono stato tamponato da un tizio con una

            Golf, ed io ho chiesto i danni alla Vokswagen...

            se venivi tamponato da linux i danni a chi li
            chiedevi ?Non lo so. Non mi è mai capitato. In compenso l'altro anno sono stato tamponato da Windows. Ho chiesto i danni ed ho ottenutto il risarcimento previsto: 5 $...
  • lonehawk scrive:
    Semplici errori che costano vite
    Penso comunque che il software di controllo dell'FBI non sia l'unico sistema che gli investigatori hanno a disposizione per identificare un criminale... forse fanno troppo affidamento sulle macchine, sottovalutando i metodi investigativi tradizionali, quelli che alla fine hanno permesso l'arresto.Per carità, ben vengano gli strumenti che facilitano il lavoro di controllo delle impronte, ma usiamoli con più testa, e soprattutto, controlliamoli dal punto di vista dell'efficienza!Vorrei proprio sapere se dai fatti hanno aggiornato il sistema ad una versione più efficiente...
  • Anonimo scrive:
    Fatelo a mano!
    Se il DB dell'FBI contenesse anche solo 10.000 impronte come sarebbe possibile confrontarle senza l'utilizzo di software automatici? Mi sembra una polemica un po' esagerata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatelo a mano!
      Sarebbe, inoltre, interessante citare quante volte questi stessi sistemi hanno funzionato a dovere ^^Presa questa cifra fate un bel rapporto e vedrete che sorpresona :)
  • Anonimo scrive:
    C.s.i
    mah vedendo il su citato serial sti americani sembrerebbero infallibili....roba che il ns corpo dei ris sono al paleolitico in confronto.....pero' mi sorge un dubbio....Thomas Bush III.....mmmm mah se e' parente del famoso "esportatore di democrazia" ci credo che all'f.b.i facciano simili strogolate......i geni di famiglia mica si possono sostituire.....
    • Giambo scrive:
      Re: C.s.i
      - Scritto da: Anonimo
      mah vedendo il su citato serial sti americani
      sembrerebbero infallibili....Pero' hanno dei PC troppo rompipalle: Ogni volta che fai una ricerca questo si mette a fare "blip-blip" :) !
    • Anonimo scrive:
      Re: C.s.i
      - Scritto da: Anonimo
      mah vedendo il su citato serial sti americani
      sembrerebbero infallibili....roba che il ns corpo
      dei ris sono al paleolitico in
      confronto.....Peccato che quando a Cogne hanno chiesto la perizia dell'FBI (CSI per intenderci) e loro hanno detto "Facciamo la perizia all'Americana, cioè solo noi nella casetta e tutti gli altri fuori", i nostri periti hanno risposto "sto par di balle, mica siamo in TV. Se non ci fate stare come testimoni a controllare noi invalidiamo tutto"Questa è giustizia!Meglio che ci teniamo il nostro grande RIS e creiamo un pò di database in più... e sarebbe già tanto!
      • Anonimo scrive:
        [OT] Re: C.s.i
        ...già, quella donna, se non fosse parente di un elemento di spicco della nostra politica, sarebbe già nelle patrie galere.Bush? riconfermato!Blair? riconfermato!Berlusca? dai, resisti che fra un po' è il tuo turno!Ho un po' di nausea... dovrei farmi vedere...
Chiudi i commenti