Il taser uccide in Canada

Un cittadino polacco viene tramortito senza tanti complimenti. E i soccorsi non arrivano. Muore sul posto

Roma – Robert Dziekanski è deceduto all’aeroporto di Vancouver dopo essere stato tramortito con un taser . Secondo i testimoni , le forze dell’ordine sarebbero andate per le spicce: dopo soli 24 secondi dal proprio intervento – Robert non parlava neppure inglese – hanno proceduto a sparare. All’arrivo dei soccorsi Dziekanski, caduto in stato di incoscienza, è stato dichiarato morto.

La storia sembra essere una collezione di eventi sfortunati. Una decina di giorni fa, dopo 14 ore di volo dalla Polonia, Dziekanski si preparava a ricongiungersi con la madre, già emigrata in Canada. Non sono bastate, tuttavia, dieci ore di fila alla dogana per sbrigare le pratiche di ingresso. Robert si è infuriato sempre di più, anche perché non gli era permesso di comunicare in alcun modo con la madre, che lo attendeva nel terminal. E, raccontano gli agenti intervenuti, si sarebbe opposto alla loro decisione di tentare di calmarlo.

Dopo circa sei ore di attesa alla madre era stato comunicato che Robert non era all’aeroporto. La donna aveva quindi fatto ritorno a casa, distante 5 ore di auto, solo per scoprire al suo arrivo un messaggio in segreteria che la informava che il figlio era stato trovato. Dziekanksi moriva poco dopo l’una di notte, colpito dalla scarica elettrica del taser, mentre la madre era di nuovo in viaggio per andare a prenderlo .

Secondo quanto riportato dai media locali, i soccorsi avrebbero tardato ad arrivare. È stata aperta una inchiesta: pare ci siano diversi video forniti da testimoni che potrebbero aiutare a fare luce sull’accaduto . Qui di seguito un videonotiziario locale con il servizio su quanto avvenuto. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • k skifo scrive:
    eh si
    dovrebbero ammazzarliil branco e il tipo
  • k skifo scrive:
    eh si
    dovrebbero ammazzarliil branco e il tipo
  • sinopsi scrive:
    CERCERE A VITA
    una persona così idiota non merita un posto nella societa'.
  • crazy urinator scrive:
    Magari voleva solo
    riscaldarla un po'.Gli amici ridevano per le dimensioni del suo pisello,era quello il vero materiale da youtube.Mi chiedo se il giudice abbia indagato a fondo la questione
  • Marco Marcoaldi scrive:
    STESSO TRATTAMENTO IN TV
    Gli si fa lo stesso trattamento in TV da un gruppo di 300 uomini sulla 80ina di anni .... e lo si manda in diretta.Il coglioncello capirà cosa significa !
  • Tsukishiro Yukito scrive:
    non ho capito...
    Non ho capito bene... Ma lo sbattono dentro per omissione di soccorso? Allora mi sta bene.Ma se si comincia a metter dentro la gente per tre anni per "comportamenti shockanti", allora vuol dire che stiamo andando sempre peggio.Un passo alla volta e tra poco, se accuso qualcuno di "avermi guardato male" per strada, rischia di finire in gattabuia per anni.Ormai si sta praticamente criminalizzando qualunque cosa.
    • FredFux scrive:
      Re: non ho capito...
      Chissà se ti orinassero addosso mentre giaci per strada quasi morto (sto riportando le parti della notizia), se il tuo pensiero sarebbe "speriamo che lo mettano dentro per omissione di soccorso"...
    • Dario Zanzico scrive:
      Re: non ho capito...
      Pensa prima di parlare:c'e' una grossa differenza fra un semplice "comportamento shockante" ed il pisciare addosso a qualcuno.
      • non è vero scrive:
        Re: non ho capito...
        non è vero, non c'è nessuna differenza
        • marcocyn scrive:
          Re: non ho capito...
          Non è tanto il fatto se pisciare addosso a una donna in fin di vita sia più o meno shockante- è un atto vergognoso e inaccettabile- la punizione penale ci sta tutta, ma stiamo scherzando? quello non è una persona, è un animale incivile degno di nessun rispetto, tanto quanto a lui ne manca nei confronti altrui-che poi i 3 anni di galera sembrino troppi o eccessivi, altro discorso. Forse sono solo iandeguati, sottoscrivo per il povero coglione la legge del contrappasso con maggiorazione....
Chiudi i commenti