Il telefonino ora spara aromi

Sempre più multifunzione e originali i telefonini di NTT DoCoMo, che lancia il telefonino dall'aroma rilassante

Tokyo – Qualcuno presto potrebbe dire “sento odore di telefonino”. L’operatore mobile nipponico Ntt DoCoMo mai pago nel proporre soluzioni sempre molto originali , ha svelato questa settimana un telefono cellulare che emana il profumo di un’essenza “rilassante”.

Il dispositivo L’apparecchio (nella foto) è prodotto da Sony Ericsson ed è identificato dalla sigla SO703i: la sua particolarità è appunto quella di rilasciare profumi che l’azienda ha dichiarato “pensati per il relax dell’utente durante le conversazioni telefoniche”.

Naturalmente l’olfatto può scatenare reazioni soggettive, differenti per ogni persona, e per questo motivo il telefonino offre all’utente un assortimento di nove essenze.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cuomoa scrive:
    Re: Batterie al litio: bombe telecomanda


    infiammabile ed esplosivo: ma chi ce lo fa fare

    di usare roba del genere in un oggetto che ci

    portiamo dietro e che lasciamo in auto, in casa,

    dappertutto

    ?
    Il cloro è un elemento irritante, tossico,
    mortale a concentrazioni anche basse, utilizzato
    anche come arma chimica nella prima guerra
    mondiarle.
    Il sodio è un'elemento che prende fuoco a
    contatto con
    l'acqua.
    il sodio ed il cloro uniti fanno il cloruro di
    sodio (sale comune da cucina), che abbiamo nella
    saliera in cucina tutti, innoquo (sic!) trollata asinesca
    anche per il litio nelle batterie si utilizza il
    cobaltato di litio,(newbie) un sale di litio, non il
    litio
    molecolare.(troll2)????? e cosa sarebbe il "cobaltato di litio"?nelle batterie al litio si usa litio metallico ,
  • Anonimo scrive:
    Altro che Moggi....
    queste si che erano telefonate che scottano!!!! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Batterie al litio: bombe telecomanda
    Quoto 100%.E poi aggiungo: un processo di produzione non è mai esente da errori. L'affidabilità potrebbe esser anche del 99.9999%, ma visto che di batterie ne sono stati prodotti milioni di esemplari(!!) qualcuno difettoso che non viene rilevato nei controlli ci sta.Certo, è preoccupante che i dispositivi difettosi si guastino facendo tanti danni, ma additare le batterie come pericolose è come dire che con uno stuzzicadenti puoi menomare una persona (possibile, ma solo in determinate condizioni)...
  • Anonimo scrive:
    E' normale.
    Le batterie dei cellulari sono costruite con tolleranze meccaniche molto strette e con involucri sottili per ottenere dimensioni contenute. Ciò comporta che non possono essere meccanicamente robuste, tenere il cellulare nella tasca dei calzoni significa esercitare su di esse una pressione o torsione o altra forza che dai oggi dai domani può comportare rotture degli elementi che compongono la batteria oltre che contatti accidentali indesiderati. Molto meglio riporli nel taschino o nelle custodie adatte ad essere affrancate alla cintura, ad esempio.
  • Anonimo scrive:
    forse ce un errore.
    con ustioni di 2 e 3 grado su + del 50% del corpo nn ti salvi mica.
Chiudi i commenti