Il telefonino? Un guaio per la polizia

Lo sostengono alcuni esperti, secondo cui l'inaccessibilità ai dati cancellati dai cellulari può creare non pochi grattacapi in fase di indagine. Colpa degli standard proprietari

Cambridge – L’uso di tecnologie proprietarie e la scarsa diffusione di standard aperti nella telefonia mobile sempre più rischia di impattare sulla capacità degli inquirenti di tutto il Mondo di investigare su delitti e illeciti che coinvolgano il telefono cellulare.

Ad affermarlo sono gli scienziati dei Computer Labs dell’ Università di Cambridge che nel corso di un workshop sulla sicurezza nella telefonia mobile hanno spiegato come “il sedici per cento dei telefonini non sia accessibile oltre ai dati contenuti nella SIM. Questa è una diretta conseguenza dell’uso di standard proprietari anziché standard aperti”.

Secondo Tyler Moore, ricercatore del celebre ateneo, una parte consistente dei dati che vengono cancellati dagli utenti dei cellulari è nei fatti “perduta per sempre”. Sebbene vi siano metodi e strumenti per ricostruire una porzione importante di quelle informazioni, molte oggi risultano inaccessibili alle autorità investigative . “Gli strumenti standard di indagine – ha spiegato Moore – non si occupano dei telefonini meno popolari”.

Moore ha sottolineato che sui PC è generalmente possibile recuperare tutta o quasi l’informazione eventualmente cancellata, sebbene non manchino programmi di “erasing sicuro”, tanto che nella stragrande maggioranza dei casi la polizia riesce ad arrivarci.

A complicare la vita agli inquirenti sui cellulari, invece, il fatto che le informazioni siano archiviate e gestite in modo assai diverso da modello a modello e da marca a marca, così come scarsi sono gli strumenti di analisi forense per i cellulari meno utilizzati. Arrivare a quei dati, dunque, può richiedere molto tempo e può rivelarsi costoso.

Non tutti, come sottolinea ZdNet UK sono però d’accordo con questa analisi. “Perché preoccuparsi ad esaminare messaggi di testo cancellati – ha dichiarato un altro esperto al workshop – quando si possono ottenere i dati di chi sta parlando a chi? Con il giusto mandato si può anche leggere il traffico in tempo reale”. L’accenno, evidentemente, è ai potenti mezzi di indagine a disposizione della magistratura nel campo delle intercettazioni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Io proclamo...
    casa mia stato indipendente.ohhh tutti fuori dalle palle!Mi voto da solo, mi eleggo da solo, mi pago le tasse da solo, mi spendo i miei soldi da solo, e poi...alle prossime elezioni mi prendo per il culo da solo facendomi un sacco di promesse...da solo.Quasi quasi organizzo un colpo di stato!..da solo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Io proclamo...
      - Scritto da:
      casa mia stato indipendente.
      ohhh tutti fuori dalle palle!
      Mi voto da solo, mi eleggo da solo, mi pago le
      tasse da solo, mi spendo i miei soldi da solo, e
      poi...alle prossime elezioni mi prendo per il
      culo da solo facendomi un sacco di promesse...da
      solo.
      Quasi quasi organizzo un colpo di stato!
      ..da solo?Ciò ripensato. Non vorrei mai arrivassero gli americani a portarmi la democrazia intelligente a forza di bombe stupide
      • outkid scrive:
        Re: Io proclamo...
        fai come peter griffin con lo stato di petonia.. cmq si.. ti tagliano acqua luce gas cibo.. e poi cmq ti invadono.- Scritto da:

        - Scritto da:

        casa mia stato indipendente.

        ohhh tutti fuori dalle palle!

        Mi voto da solo, mi eleggo da solo, mi pago le

        tasse da solo, mi spendo i miei soldi da solo, e

        poi...alle prossime elezioni mi prendo per il

        culo da solo facendomi un sacco di promesse...da

        solo.

        Quasi quasi organizzo un colpo di stato!

        ..da solo?


        Ciò ripensato.
        Non vorrei mai arrivassero gli americani a
        portarmi la democrazia intelligente a forza di
        bombe
        stupide
  • Anonimo scrive:
    a tutte le 7 sorelle .....
    Dateci le piattaforme che ne ricaveremo piattaforme di datacenter "against Censura!"
    • Gatto Selvaggio scrive:
      Re: a tutte le 7 sorelle .....

      Dateci le piattaforme che ne ricaveremo
      piattaforme di datacenter "against
      Censura!"L'aveva già fatto Sealand di recente, perché credi che dopo anni sia andato a fuoco proprio adesso?
  • mda scrive:
    Uno Stato
    Questo Stato, non riconosciuto da altri Stati, (anche perchè è su un isola artificiale) esistono 4 persone regnanti (re, regina, principe e principessa) + 4 abitanti + 2 bambini.E' riconosciuto dalle Banche.Emette francobolli (non validi per la posta, ma di valore filatelico), denaro, licenze di matrimonio e altre licenze (valide solo li') , possiede una giurisdizione internet !Si paga una tassa di cittadinanza e una tassa aziendale, che può essere esentata dal Re.Una persona è poliziotto, pompiere, Difesa, ecc.Cosa manca ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 giugno 2006 15.25-----------------------------------------------------------
  • Gatto Selvaggio scrive:
    Sealand è un posto fuori giurisdizione
    in base al diritto internazionale, non uno stato riconosciuto.Il Regno Unito, stando a una sentenza di anni fa, riconosce di non avervi giurisdizione, altri stati non hanno giurisdizione: quindi i suoi abitanti ci fanno quello che vogliono, compatibilmente con l'altrui disposizione a lasciarli stare.Di recente vi erano stati impiantati dei server per fornire hosting a chi chiede servizi fuori dalle regole e non bada al costo (con l'esclusione di pedofilia, terrorismo e roba simile): non mi stupisce che abbia preso fuoco.Da quanto ho letto, secondo le leggi internazionali una struttura artificiale non è valida come territorio di uno stato che non abbia già un suo territorio.Sarei curioso di sapere quale sia lo status di una base privata in antartide, dato che un trattato ha sospeso le rivendicazioni territoriali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sealand è un posto fuori (joe-ized)
      - Scritto da: Gatto Selvaggio
      Da quanto ho letto, secondo le leggi
      internazionali una struttura artificiale non è
      valida come territorio di uno stato che non
      abbia già un suo territorio.Gli Stati sono solo "gabbie" mentali.Se ogni mattina ti svegli in un territorio che chiami "casa", è grazie al reciproco riconoscimento tra i popoli.joe
      • Gatto Selvaggio scrive:
        Re: Sealand è un posto fuori (joe-ized)

        Gli Stati sono solo "gabbie" mentali.Sono anche entità dotate di potere coercitivo.
        Se ogni mattina ti svegli in un territorio che
        chiami "casa", è grazie al reciproco
        riconoscimento tra i
        popoli.Più che dei popoli, degli stati. Ad esempio Sealand non è stato riconosciuto da alcuno stato, anche se nessuno stato ha dichiarato di aver diritto a metterci becco: sta in una specie di limbo giurdico.La stessa Gran Bretagna ha scelto la via di lasciare che si estingua da sé.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sealand è un posto fuori giurisdizio
      - Scritto da: Gatto Selvaggio
      Sarei curioso di sapere quale sia lo status di
      una base privata in antartide, dato che un
      trattato ha sospeso le rivendicazioni
      territoriali.infatti, l'antartide e' sotto tutela di un trattato internazionale. non puoi rivendicare territorialita' li'.
      • Gatto Selvaggio scrive:
        Re: Sealand è un posto fuori giurisdizio


        Sarei curioso di sapere quale sia lo status di

        una base privata in antartide, dato che un

        trattato ha sospeso le rivendicazioni

        territoriali.

        infatti, l'antartide e' sotto tutela di un
        trattato internazionale. non puoi rivendicare
        territorialita' li'.Ma io mi chiedevo: se un gruppo intraprendente crea una base privata in Antartide e ci impianta dei server da cui gestisce casinò online, P2P selvaggio e una rivendita di MP3 e video appena usciti di MTV, lo sciame di calabroni che si solleva a quale legge di quale stato si può appellare per far condannare i birboni e rimuovere la base?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sealand è un posto fuori giurisdizio
          - Scritto da: Gatto Selvaggio


          Sarei curioso di sapere quale sia lo status di


          una base privata in antartide, dato che un


          trattato ha sospeso le rivendicazioni


          territoriali.



          infatti, l'antartide e' sotto tutela di un

          trattato internazionale. non puoi rivendicare

          territorialita' li'.

          Ma io mi chiedevo: se un gruppo intraprendente
          crea una base privata in Antartide e ci impianta
          dei server da cui gestisce casinò online, P2P
          selvaggio e una rivendita di MP3 e video appena
          usciti di MTV, lo sciame di calabroni che si
          solleva a quale legge di quale stato si può
          appellare per far condannare i birboni e
          rimuovere la
          base?http://en.wikipedia.org/wiki/Antartic_Treaty
          • Gatto Selvaggio scrive:
            Re: Sealand è un posto fuori giurisdizio
            Il trattato è fra stati, un gruppo di persone che dichiara di non riconoscersi suddito di uno stato potrebbe dire di non riconoscere le parti del trattato che parlano di legislazione applicabile, e sostenere che nella base da essi creata valgono le leggi da essi emanate, e non altre.Sicuramente nell'ambito del trattato sono state previste misure, ma"According to Argentine regulations, any crime committed within 50 kilometers of any Argentine base is to be judged in Ushuaia"è un'opinione loro."The law of the United States, including certain criminal offenses by or against U.S. nationals, such as murder, may apply to areas not under jurisdiction of other countries.""may apply" non è "does apply". Così resto incerto su cosa possa succedere a un gruppo di persone che s'installa nell'area non rivendicata da nessuno, soprattutto se è in grado di difendersi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 giugno 2006 20.08-----------------------------------------------------------
    • AnyFile scrive:
      Re: Sealand è un posto fuori giurisdizio
      - Scritto da: Gatto Selvaggio
      Da quanto ho letto, secondo le leggi
      internazionaliMa le leggi internazionali non esistono. Sono solo accordi che vanno bene quando vanno bene e quando a qualcuno non vanno piu' bene sono solo carta straccia.basta guardare ai litigi sulle acque nazionali.
  • Anonimo scrive:
    Ma gli abitanti quanti sono ?
    Ho seguito il link, ma sta cosa non l'ho trovata. c'e' la storia di sealand, un accenno a certe "industries" ma poco altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
      - Scritto da:
      Ho seguito il link, ma sta cosa non l'ho trovata.
      c'e' la storia di sealand, un accenno a certe
      "industries" ma poco
      altro.All'epoca d'oro, ci viveva il principe, un familiare o due e due dipendenti
    • CoD scrive:
      Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
      Sono tanti perche' se hai la cittadinanza di sealand hai molti vantaggi e pochissimi doveri.Uno stato normale ha un esercito, un sistema di governo complesso, un'amministrazione, forze di polizia e persino un sistema di igiene urbana che pesano sulle tasse dei cittadini.Questi hanno un guardiano giurato.Non essendoci praticamente nessuno le tasse sono quasi a zero ed e' un paradiso fiscale.Almeno questo e' quello che ho sentito negli anni riguardo a sealand, ma potrei sbagliarmi: non saprei darti una fonte precisa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma gli abitanti quanti sono ?

        Sono tanti perche' se hai la cittadinanza di
        sealand hai molti vantaggi e pochissimi
        doveri....
        Almeno questo e' quello che ho sentito negli anni
        riguardo a sealand, ma potrei sbagliarmiE infatti ti sbagli. La cittadinanza di un altro stato non esime dal compiere il servizio militare, ne' dal pagare le tasse nel paese in cui lavori, a meno che non vi siano trattati tra i due stati.E Sealand non ha firmato nessun trattato di alcun genere.Inoltre, la cittadinanza e' stata concessa solo a pochissimi individui per i loro particolari meriti.Ovviamente, se lavori a Sealand o se vi risiede una tua societa' o hai li' un tuo server in housing, devi rispondere solamente alle leggi di Sealand, che sono piuttosto permissive...
        • teddybear scrive:
          Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
          - Scritto da:
          E infatti ti sbagli. La cittadinanza di un altro
          stato non esime dal compiere il servizio
          militare, ne' dal pagare le tasse nel paese in
          cui lavori,Il servizio militare, nel paese in cui lavori? Spero che tu stia scherzando!
          • lorenzot scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
            Si intendeva se ci lavori e sei anche cittadino di quello Stato.- Scritto da: teddybear
            - Scritto da:


            E infatti ti sbagli. La cittadinanza di un altro

            stato non esime dal compiere il servizio

            militare, ne' dal pagare le tasse nel paese in

            cui lavori,

            Il servizio militare, nel paese in cui lavori?
            Spero che tu stia
            scherzando!
          • teddybear scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
            - Scritto da: lorenzot
            Si intendeva se ci lavori e sei anche cittadino
            di quello
            Stato.Era scritto esattamente il contrario.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
            - Scritto da: teddybear
            Il servizio militare, nel paese in cui lavori?
            Spero che tu stia
            scherzando!E' una cosa molto comune, invece, anche gli USA concedono la cittadinanza dopo aver svolto un periodo di sevizio militare con il loro esercito. Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
            - Scritto da:

            - Scritto da: teddybear

            Il servizio militare, nel paese in cui lavori?

            Spero che tu stia

            scherzando!

            E' una cosa molto comune, invece, anche gli USA
            concedono la cittadinanza dopo aver svolto un
            periodo di sevizio militare con il loro esercito.
            CiaoAnche l'Italia se è per questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?

            Anche l'Italia se è per questo.Veramente in Italia la sinistra vuole dare pure il diritto di voto agli immigrati, in palese violazione della Costituzione Italiana.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
            - Scritto da:

            Anche l'Italia se è per questo.
            Veramente in Italia la sinistra vuole dare pure
            il diritto di voto agli immigrati, in palese
            violazione della Costituzione
            Italiana.(uff...i fasciotroll...)hemm...se uno risiede/lavora/ha casa/ha famiglia in Italia,non vedo xkè uno non dovrebbe poter votare.inoltre ti ricordo che nel 90% dei casi hanno più cultura degli italiani stessi!e ne è una dimostrazione il fatto che abbiano quasi tutti la laurea...ciao ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Anche l'Italia se è per questo.

            Veramente in Italia la sinistra vuole dare pure

            il diritto di voto agli immigrati, in palese

            violazione della Costituzione

            Italiana.

            (uff...i fasciotroll...)

            hemm...se uno risiede/lavora/ha casa/ha famiglia
            in
            Italia,
            non vedo xkè uno non dovrebbe poter votare.

            inoltre ti ricordo che nel 90% dei casi hanno più
            cultura degli italiani
            stessi!
            e ne è una dimostrazione il fatto che abbiano
            quasi tutti la
            laurea...

            ciao ciao!gli immagrati hanno quasi tutti una laurea???ma dove l'hai letto?!?!?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
            e allora se ha vinto il no al referendum (contrario alla modifica della costituzione) e poi vuoi che venga dato il voto agli immigrati (in contrasto alla costituzione e quindi sarebbe come un si al referendum)che figura da pisello ci fanno quelli che stanno lassu? vabbe che non sanno neanche loro che bestie sono, gli basta solo prendere il megastipendio mensile e fare le fabbriche di scarpe in romania x pagare da fame gli operai ( bertinotti insegna)
        • lorenzot scrive:
          Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
          Ok, ma la questione per Sealand è sostanzialmente diversa ed ha poco senso parlare di leggi, tasse, passaporti e obblighi civili vari. Quali governi mondiali riconoscono il suo governo e la sua sovranità nazionale?
          E infatti ti sbagli. La cittadinanza di un altro
          stato non esime dal compiere il servizio
          militare, ne' dal pagare le tasse nel paese in
          cui lavori, a meno che non vi siano trattati tra
          i due
          stati.
          E Sealand non ha firmato nessun trattato di alcun
          genere.

          Inoltre, la cittadinanza e' stata concessa solo a
          pochissimi individui per i loro particolari
          meriti.
          Ovviamente, se lavori a Sealand o se vi risiede
          una tua societa' o hai li' un tuo server in
          housing, devi rispondere solamente alle leggi di
          Sealand, che sono piuttosto
          permissive...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma gli abitanti quanti sono ?
        - Scritto da: CoD
        Sono tanti perche' se hai la cittadinanza di
        sealand hai molti vantaggi e pochissimi
        doveri.

        Uno stato normale ha un esercito, un sistema di
        governo complesso, un'amministrazione, forze di
        polizia e persino un sistema di igiene urbana che
        pesano sulle tasse dei
        cittadini.
        Questi hanno un guardiano giurato.

        Non essendoci praticamente nessuno le tasse sono
        quasi a zero ed e' un paradiso
        fiscale.

        Almeno questo e' quello che ho sentito negli anni
        riguardo a sealand, ma potrei sbagliarmi: non
        saprei darti una fonte
        precisa.Infatti adesso non hanno nemmeno i soldi per riverniciare 4 lamiere annerite dal fuoco....
  • Anonimo scrive:
    [un po' OT] Guardate questo....
    Per la ricostruzione potrebbero rivolgersi a questi qui:http://www.liberidiscegliere.org...è di una follia nanopelatesca ma fa sognare..
    • AnyFile scrive:
      Re: [un po' OT] Guardate questo....
      Di isole artificiali (galleggianti o meno) ne esistono gia' parecchie.Uno degli aeroporti di Tokio e' costruito su un isola artificiale, il ponte che collega la Danimarca alla Svezia ad un certo punto arriva su un'isola artificiale (da cui prosegue come tunnel sottomarino).Abbastanzanza notevole l'intero arcipelago che stanno costruendo (mi pare con qualche difficolta') a Dubai.http://www.choosedubai.com/en/property/index.phphttp://www.dubaiwaterfront.ae/
    • Anonimo scrive:
      Re: [un po' OT] Guardate questo....
      - Scritto da:
      Per la ricostruzione potrebbero rivolgersi a
      questi
      qui:

      http://www.liberidiscegliere.org

      ...è di una follia nanopelatesca ma fa sognare..Di "Cacciatori di polli da SPENNARE" è pieno il mondo !! Questo poi !!MEGLIO LA CITTADINANZA IN MONDO VIRTUALE ;)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Fanno ridere
    Alla fine hanno bisogno di appoggiarsi comunque al Regno Unito per emergenze come questa, e quindi non potranno mai diventare "indipendenti".
    • Anonimo scrive:
      Re: Fanno ridere
      Perchè gli altri staterelli ?Il vaticano tiene nel suo territorio coltivazioni, miniere e foreste ?San Marino ?Seborga ?Montecarlo ?Tanti piccoli atolli del pacifico ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Fanno ridere
        - Scritto da:
        Seborga ?Seborga non è uno stato.... somaro
        • Anonimo scrive:
          Re: Fanno ridere
          Gnurant è più vecchio dell'Italia
          • Anonimo scrive:
            Re: Fanno ridere
            il fatto che rivendichi l'indipendenza (ma poi nemmeno la rivendica), non vuol dire che sia uno stato.Sennò che vuoi dire, che è uno stato (puah!!!) la padania (notare la lettera minuscola)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Fanno ridere
            - Scritto da:
            il fatto che rivendichi l'indipendenza (ma poi
            nemmeno la rivendica), non vuol dire che sia uno
            stato.
            Sennò che vuoi dire, che è uno stato (puah!!!) la
            padania (notare la lettera
            minuscola)?o la terrogna....
          • Anonimo scrive:
            Re: Fanno ridere

            il fatto che rivendichi l'indipendenza (ma poi
            nemmeno la rivendica), non vuol dire che sia uno
            stato.
            Sennò che vuoi dire, che è uno stato (puah!!!) la
            padania (notare la lettera
            minuscola)?Porta rispetto a chi fa la maggior parte del reddito in Italia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Fanno ridere
            - Scritto da:

            il fatto che rivendichi l'indipendenza (ma poi

            nemmeno la rivendica), non vuol dire che sia uno

            stato.

            Sennò che vuoi dire, che è uno stato (puah!!!)
            la

            padania (notare la lettera

            minuscola)?
            Porta rispetto a chi fa la maggior parte del
            reddito in
            Italia.e io, che abito in quelle zone ti dico:ha vinto il NO !, quindi shhhhh,silenzio!(la prossima guardia padana che mi viene a rompere le OO gli sputo in faccia, giuro)la padania non esisterà mai, fai come il tuo boss: vai in svizzera. W L'ITALIA UNITA
          • Anonimo scrive:
            Re: Fanno ridere
            - Scritto da:

            e io, che abito in quelle zone ti dico:
            ha vinto il NO !, quindi shhhhh,silenzio!ovvio, con 2/3 dell'italia che si ingozza a piene mani dal prodotto del restante 1/3, non c'e' da stupirsi.
            la padania non esisterà mai, fai come il tuo
            boss: vai in
            svizzera.l'ho gia' fatto.
            W L'ITALIA UNITA quando fa comodo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Fanno ridere

            e io, che abito in quelle zone ti dico:
            ha vinto il NO !, quindi shhhhh,silenzio!Abiti in queste zone, ma non sei di queste zone. Turna a cà terun
      • Anonimo scrive:
        Re: Fanno ridere
        - Scritto da:
        Perché gli altri staterelli ?

        Il Vaticano tiene nel suo territorio
        coltivazioni, miniere e foreste?
        San Marino?
        Seborga?
        Montecarlo?
        Tanti piccoli atolli del Pacifico?Non solo, e quando grandi Stati, come anche gli USA (vedi Katrina) sono vittime di grosse calamità, non chiedono l'aiuto della comunità mondiale?
        • Anonimo scrive:
          Re: Fanno ridere
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Perché gli altri staterelli ?



          Il Vaticano tiene nel suo territorio

          coltivazioni, miniere e foreste?

          San Marino?

          Seborga?

          Montecarlo?

          Tanti piccoli atolli del Pacifico?

          Non solo, e quando grandi Stati, come anche gli
          USA (vedi Katrina) sono vittime di grosse
          calamità, non chiedono l'aiuto della comunità
          mondiale?Non c'entra nulla.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fanno ridere
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Perché gli altri staterelli ?



          Il Vaticano tiene nel suo territorio

          coltivazioni, miniere e foreste?

          San Marino?

          Seborga?

          Montecarlo?

          Tanti piccoli atolli del Pacifico?

          Non solo, e quando grandi Stati, come anche gli
          USA (vedi Katrina) sono vittime di grosse
          calamità, non chiedono l'aiuto della comunità
          mondiale?Tipo quando in Usa ci sono stati giganteschi incendi, come allo Yellostone, sono intervenuti anche i pompieri canadesi ad aiutare.Si quindi in effetti intervento dei pompieri e indipendeza non c'entrano nulla.
      • AnyFile scrive:
        Re: Fanno ridere
        - Scritto da:
        Perchè gli altri staterelli ?

        Il vaticano tiene nel suo territorio
        coltivazioni, miniere e foreste
        ?
        San Marino ?
        Seborga ?
        Montecarlo ?
        Tanti piccoli atolli del pacifico ?O per stare piu' vicino alla zona, e citare stati indipendenti, ma legati al Regno Unito: Isola di Man, Jersy, ecc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Fanno ridere

        Perchè gli altri staterelli ?

        Il vaticano tiene nel suo territorio
        coltivazioni, miniere e foreste
        ?Un conto è nn avere petrolio, un altro è non poter nemmeno difendere se stessi.La difesa è una delle principali caratteristiche che fanno di un territorio uno Stato VERO.Che ti piaccia o no.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fanno ridere
      - Scritto da:
      Alla fine hanno bisogno di appoggiarsi comunque
      al Regno Unito per emergenze come questa, e
      quindi non potranno mai diventare
      "indipendenti".L'Italia dipende da altri paesi per energia elettrica, carbone, fosafti e gas.Importiamo perfino grano, e quindi non puo' mai diventare "indipendente".
    • Anonimo scrive:
      Re: Fanno ridere
      - Scritto da:
      Alla fine hanno bisogno di appoggiarsi comunque
      al Regno Unito per emergenze come questa, e
      quindi non potranno mai diventare
      "indipendenti".La Gran Bretagna non ne ha mai riconosciuto l'indipendenza per cui e' normale che se ne prenda cura.
      • Anonimo scrive:
        Re: Fanno ridere


        Alla fine hanno bisogno di appoggiarsi comunque

        al Regno Unito per emergenze come questa, e

        quindi non potranno mai diventare

        "indipendenti".

        La Gran Bretagna non ne ha mai riconosciuto
        l'indipendenza per cui e' normale che se ne
        prenda cura.Veramente la giustizia della Gran Bretagna ha gia' preso posizione una volta dichiarandosi incompetente, in quanto Sealand non fa parte del territorio inglese.E poi anche la Siria non riconosce l'indipendenza di Israele, ma non e' che per questo se ne prenda cura ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fanno ridere
          - Scritto da:


          Alla fine hanno bisogno di appoggiarsi
          comunque


          al Regno Unito per emergenze come questa, e


          quindi non potranno mai diventare


          "indipendenti".



          La Gran Bretagna non ne ha mai riconosciuto

          l'indipendenza per cui e' normale che se ne

          prenda cura.

          Veramente la giustizia della Gran Bretagna ha
          gia' preso posizione una volta dichiarandosi
          incompetente, in quanto Sealand non fa parte del
          territorio
          inglese.Non credo che i pompieri inglesi, sapendo che la piattaforma e' abitata ma priva di servizi d'emergenza, consultino i giudici prima di andare a salvare altri inglesi.
          E poi anche la Siria non riconosce l'indipendenza
          di Israele, ma non e' che per questo se ne prenda
          cura
          ...Il rapporto tra Inghilterra e Sealand, abitata da inglesi, e' diverso da quello tesissimo tra Siria e Israele.Il paragone non mi sembra quindi appropriato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fanno ridere
      Uno stato è costituito da 3 elementi fondamentali:1) popolazione2) territorio3) sovranitàI primi due ci sono, sul terzo ho miei dubbi. I pompieri non sono previsti :)Tecnicamente è stato anche lo SMOM.http://kefir.freehostia.com
      • Anonimo scrive:
        Re: Fanno ridere

        Uno stato è costituito da 3 elementi fondamentali:

        1) popolazione
        2) territorio
        3) sovranità

        I primi due ci sono, sul terzo ho miei dubbi.- Sealand quando e' stato fondato era fuori dalle acque territoriali inglesi.- Quelli della piattaforma hanno sparato dei colpi di cannone ad una motovedetta inglese che si era avvicinata troppo e il governo non ha ritenuto di dover intervenire.- Giudici inglesi e olandesi si sono dichiarati incompetenti per fatti avvenuti sull'isola artificiale perche' successi in territori al di fuori della loro giurisdizione e per i quali non vale la convenzione alla base dell'Interpol.
        I pompieri non sono previsti
        :)Neppure in Vaticano (quando occorre, chiamano quelli italiani...).Piuttosto in Vaticano la Polizia italiana entra ed esce liberamente, mentre a Sealand poliziotti e militari inglesi non ci possono entrare ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Fanno ridere
          - Scritto da:

          Uno stato è costituito da 3 elementi
          fondamentali:



          1) popolazione

          2) territorio

          3) sovranità



          I primi due ci sono, sul terzo ho miei dubbi.

          - Sealand quando e' stato fondato era fuori dalle
          acque territoriali
          inglesi.
          - Quelli della piattaforma hanno sparato dei
          colpi di cannone ad una motovedetta inglese che
          si era avvicinata troppo e il governo non ha
          ritenuto di dover
          intervenire.
          - Giudici inglesi e olandesi si sono dichiarati
          incompetenti per fatti avvenuti sull'isola
          artificiale perche' successi in territori al di
          fuori della loro giurisdizione e per i quali non
          vale la convenzione alla base
          dell'Interpol.


          I pompieri non sono previsti

          :)

          Neppure in Vaticano (quando occorre, chiamano
          quelli
          italiani...).A San Marino chiamiamo quelli di Rimini.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Fanno ridere
        - Scritto da:
        Uno stato è costituito da 3 elementi fondamentali:

        1) popolazione
        2) territorio
        3) sovranità

        I primi due ci sono, sul terzo ho miei dubbi. I
        pompieri non sono previsti
        :)

        Tecnicamente è stato anche lo SMOM.

        http://kefir.freehostia.comBeh, anche sul punto 2 non stiamo messi da Dio. :(
  • Anonimo scrive:
    Preoccupazione e raccapriccio
    spero che si riprendano presto
    • lorenzot scrive:
      Re: Preoccupazione e raccapriccio
      Stavi utilizzando qualche servizio di housing presso i server di HeavenCo? :D- Scritto da:
      spero che si riprendano presto
Chiudi i commenti