Il telescopio Kepler va in pensione

Il cacciatore di esopianeti costretto ad abbandonare anzitempo la sua missione a causa di un guasto impossibile da riparare. Ma i dati raccolti fin qui sono eccezionali

Roma – NASA annuncia la fine dei giochi per Kepler, il telescopio spaziale lanciato in orbita più di 4 anni fa con la missione di scandagliare lo spazio esterno alla ricerca di pianeti abitabili o comunque dotati di caratteristiche simili alla Terra.

telescopio kepler

Una missione, quella di cacciare gli esopianeti e le “super-Terre” in viaggio per il cosmo, che Kepler ha svolto con successo grazie al suo specchio da oltre 1,3 metri, la fotocamera da 95 megapixel e al sistema di stabilizzazione in grado di fornire al telescopio la precisione necessaria per l’individuazione degli esopianeti.

Il progressivo malfunzionamento di quest’ultimo sistema tuttavia , basato su quattro dispositivi simili a giroscopi (tre più uno di ridondanza) è stato appunto il motivo per cui la caccia agli esopianeti era ferma da mesi, periodo temporale nel quale gli ingegneri NASA hanno provato a riallineare la macchina ma senza alcun risultato pratico: tre dei giroscopi hanno smesso di funzionare correttamente, rendendo impossibile il funzionamento del sistema.

Kepler non potrà dunque più servire per analizzare lo spazio alla scoperta di nuovi pianeti in orbita attorno alle innumerevoli stelle della Via Lattea, e ora gli scienziati NASA dovranno stabilire come riciclare il telescopio per scopi secondari che non necessitino del perfetto funzionamento della stabilizzazione non più efficiente.

La missione principale di Kepler è terminata, e i sorprendenti risultati che ne sono scaturiti e ne scaturiranno nel prossimo futuro sono lì a dimostrare quanto riuscita sia stata la caccia del telescopio orbitante: in attesa che le nuove missioni NASA ( Transiting Exoplanet Survey Satellite nel 2017 e James Webb Space Telescope nel 2018) continuino a cercare nuovi pianeti, Kepler ha confermato l’esistenza di 132 esopianeti mai scoperti prima e ha raccolto terabyte di dati su 3.000 possibili candidati. Il cambio di prospettiva scaturito da tali scoperte resta un risultato dalla portata storica , sebbene sia solo una frazione del lavoro che Kepler avrebbe dovuto portare a termine.

Alfonso Maruccia

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FDG scrive:
    CVD
    Dello smartphone per smanettoni interessa solo a quattro gatti.Oh, tutto il rispetto per chi desidera una cosa del genere... i gusti sono gusti e non mi sogno minimamente di criticarli. Ma da qui ad immaginare come qualche illuminato frequentatore di PI chissà quale luminoso futuro per il telefono/pc che colleghi a mouse e tastiera e bla bla bla... non scherziamo...Vi saluto menti illuminate!
    • Shiba scrive:
      Re: CVD
      - Scritto da: FDG
      Dello smartphone per smanettoni interessa solo a
      quattro
      gatti.

      Oh, tutto il rispetto per chi desidera una cosa
      del genere... i gusti sono gusti e non mi sogno
      minimamente di criticarli. Ma da qui ad
      immaginare come qualche illuminato frequentatore
      di PI chissà quale luminoso futuro per il
      telefono/pc che colleghi a mouse e tastiera e bla
      bla bla... non
      scherziamo...

      Vi saluto menti illuminate!A 12 ore dal termine siamo a $12,300,000+. Non è neanche lontanamente la cifra folle sperata, ma mi sembra un buon risultato per un telefono previsto sul mercato tra un anno e di cui hanno sentito parlare più o meno solo gli utenti Linux. Sarei stato curioso di vedere le vendite se si fosse trovato direttamente sugli scaffali, ordinabile online e con continue pubblicità in televisione che poteva vedere anche mio padre.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: CVD
        Tu l'hai comprato?
        • Sg@bbio scrive:
          Re: CVD
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          Tu l'hai comprato?Tu trolli ?
        • Shiba scrive:
          Re: CVD
          - Scritto da: Dottor Stranamore
          Tu l'hai comprato?Finche` non ci saranno smartphone con la batteria che dura piu` di una settimana come il mio Nokia 1200, possono restare tutti indistintamente dove sono.
      • nome e cognome scrive:
        Re: CVD

        ordinabile online e con continue pubblicità in
        televisione che poteva vedere anche mio
        padre.Beh così si venderebbe anche un mattone a 1000.
        • Shiba scrive:
          Re: CVD
          - Scritto da: nome e cognome

          ordinabile online e con continue pubblicità
          in

          televisione che poteva vedere anche mio

          padre.

          Beh così si venderebbe anche un mattone a 1000.Infatti ne vendono tanti. Leggevo qui l'altro giorno che hanno da poco sorpassato i cellulari classici.
  • prova123 scrive:
    Ma nel concreto ...
    non hanno raggiunto la cifra ... quindi del progetto non se ne fa nulla ed il denaro viene restituito ai donatori, oppure se lo trattengono per la bella idea ?Penso che in quest'ultimo caso fioriranno progetti di crowd-funding belli e impossibili in attesa di allocchi sempre pronti ;)
    • DArko82 scrive:
      Re: Ma nel concreto ...
      I termini del crowd-funding in queste piattaforme sono chiari: o la somma totale o nulla.Se fai più del previsto prendi più del previsto, se fai meno non vedi un euro
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Ma nel concreto ...
        - Scritto da: DArko82
        I termini del crowd-funding in queste piattaforme
        sono chiari: o la somma totale o
        nulla.
        Se fai più del previsto prendi più del previsto,
        se fai meno non vedi un
        euroNo, in realtà con indiegogo puoi anche scegliere di prendere fin dove arrivi, però lasci a indiegogo il 9%.Loro dovevano fare 32 milioni perché altrimenti poi chi produce lo smartphone in Cina se ordini meno esemplari ti applica un prezzo diverso.Quindi hanno scelto o 32 milioni o niente.
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Ma nel concreto ...
      - Scritto da: prova123
      non hanno raggiunto la cifra ... quindi del
      progetto non se ne fa nulla ed il denaro viene
      restituito ai donatori, oppure se lo trattengono
      per la bella idea
      ?
      Come ho detto sotto in questo caso i soldi tornano a chi ha pagato. Comunque la maggior parte erano acquisti per avere il telefono, non donazioni.
  • Dottor Stranamore scrive:
    Ennesimo fallimento targato Shuttleworth
    L'unica cosa buona che ha fatto è stata vendere Thawte durante l'internet bubble. Per il resto sempre e solo fuffa: ubuntu tv, ubuntu one, unity, software center e per ultimo aver battuto il record di crowdfunding senza alla fine però riscuotere un solo penny. Praticamente il più grande fallimento del crowdfunding. Mi ricorda quel libro di Walter Fontana dove un'azienda chiama come testimonial un ex giocatore del Milan che aveva segnato 5 goal in tutta la sua carriera e verso la fine del romanzo si scopre che li aveva segnati tutti in una partita che il Milan aveva perso 6-5.Comunque non è ancora detto, magari all'ultimo secondo la NSA metterà la cifra mancante per produrre il telefono (rotfl)
    • zio lambo scrive:
      Re: Ennesimo fallimento targato Shuttleworth
      secondo me shuttly ha voluto farsi un po' di pubblicità visto che il suo team di 4 gatti sfortunati è ben lungi dal produrre un telefono vero, visto che la base del proprio software è lo scopiazzamento sistematico.. Se avessero raggiunto la cifra sarebbe stato un bel problema..
      • Shiba scrive:
        Re: Ennesimo fallimento targato Shuttleworth
        - Scritto da: zio lambo
        secondo me shuttly ha voluto farsi un po' di
        pubblicità visto che il suo team di 4 gatti
        sfortunati è ben lungi dal produrre un telefono
        vero, visto che la base del proprio software è lo
        scopiazzamento sistematico.. Se avessero
        raggiunto la cifra sarebbe stato un bel
        problema..Cosa ci sarebbe di scopiazzato in Ubuntu Phone?
    • Shiba scrive:
      Re: Ennesimo fallimento targato Shuttleworth
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      L'unica cosa buona che ha fatto è stata vendere
      Thawte durante l'internet bubble.

      Per il resto sempre e solo fuffa: ubuntu tv,
      ubuntu one, unity, software center e per ultimo
      aver battuto il record di crowdfunding senza alla
      fine però riscuotere un solo penny. Praticamente
      il più grande fallimento del crowdfunding. Mi
      ricorda quel libro di Walter Fontana dove
      un'azienda chiama come testimonial un ex
      giocatore del Milan che aveva segnato 5 goal in
      tutta la sua carriera e verso la fine del romanzo
      si scopre che li aveva segnati tutti in una
      partita che il Milan aveva perso
      6-5.

      Comunque non è ancora detto, magari all'ultimo
      secondo la NSA metterà la cifra mancante per
      produrre il telefono
      (rotfl)Credo sia la cosa possibilmente più lontana dall'NSA dopo Firefox OS...
  • iRoby scrive:
    Intanto
    Per me se intanto uscissero con un ottimo Snapdragon e un display da 5" HD o FullHD e iniziassero a vedere i feedback, sarebbe un buon inizio.E si buttano nella mischia come fa FirefoxOS.Perché così iniziano ad arrivare le app.Secondo me venderebbe più di Windows Phone. :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 agosto 2013 22.00-----------------------------------------------------------
  • pentolino scrive:
    Rischio mattonicino
    Premetto che sono un grande appassionato di Ubuntu (da cui scrivo questo post).Ma diciamo che la voglia di spendere 700 dollari per qualcosa che ha il fattore "rischio mattoncino" ai massimi livelli proprio non ce la ho; perfino un colosso come MS ha fallito miseramente e tiene in vita una piattaforma al momento inutile solo perché ha una quantità veramente oscena di soldi da investire.Insomma mi pare che si rivolga a chi ha già un iphone ed un galaxy s (o almeno un nexus), ma cosa se ne fanno di un terzo smartphone top?
    • G,G scrive:
      Re: Rischio mattonicino
      Secondo me invece si rivolgono a chi non ha ne uno smartphone ne un pc...se hai uno schermo con 600/700 ottieni entrambi, così inizia a non essere male...
      • goldonerica mato2.0 scrive:
        Re: Rischio mattonicino
        - Scritto da: G,G
        Secondo me invece si rivolgono a chi non ha ne
        uno smartphone ne un
        pc...
        se hai uno schermo con 600/700 ottieni entrambi,
        così inizia a non essere
        male...al prezzo indicato nel sito c'e anche lo sdoganamento che sicuramemte sarà la solita ladrata
      • pentolino scrive:
        Re: Rischio mattonicino
        non ho mai creduto ai dispositivi che fanno bene tutto; le esigenze per un telefono mi sembrano molto distanti da quelle di un desktop. Anche se effettivamente, con componenti top di gamma, uno smartphone di oggi è in grado di fare girare un desktop così così
        • iRoby scrive:
          Re: Rischio mattonicino
          Che è ciò che vogliono fare loro. Il top come hardware, 4G di ram per esempio sono veramente tanti. E la CPU sarà quella più potente in quel momento, 8 core o 4 core con frequenze molto alte.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Rischio mattonicino
        - Scritto da: G,G
        Secondo me invece si rivolgono a chi non ha ne
        uno smartphone ne un
        pc...E come fa a sapere della sua esistenza o a comprarlo se non ha neanche un PC visto che la campagna è stata fatta solo su Internet?
      • FDG scrive:
        Re: Rischio mattonicino
        - Scritto da: G,G
        Secondo me invece si rivolgono a chi non ha ne
        uno smartphone ne un pc......e quindi pensa di usare lo smartphone come un PC... cioè, visti i risultati, quattro gatti. E io non mi aspettavo altro risultato.
    • gallocedron e scrive:
      Re: Rischio mattonicino
      - Scritto da: pentolino
      Premetto che sono un grande appassionato di
      Ubuntu (da cui scrivo questo
      post).Scusa ma perche' senti il bisogno di fare questa premessa?
      • pentolino scrive:
        Re: Rischio mattonicino
        In questi forum è facile che ti diano del troll, volevo evitare in partenza, sottolineando che la mia critica era rivolta al solo edge e non certo ad ubuntu
    • Shiba scrive:
      Re: Rischio mattonicino
      - Scritto da: pentolino
      Insomma mi pare che si rivolga a chi ha già un
      iphone ed un galaxy s (o almeno un nexus), ma
      cosa se ne fanno di un terzo smartphone
      top?Non ho capito questa parte.
      • pentolino scrive:
        Re: Rischio mattonicino
        Intendo dire che chi potrebbe comprare l'Edge rientra in quella categoria (di cui io non faccio parte) che reputa ragionevole spendere 6-700 euro per un telefono e ne hanno già uno o più di uno; mi chiedo cosa se ne facciano di un terzo/quarto mattoncino da portarsi dietro...
        • Shiba scrive:
          Re: Rischio mattonicino
          - Scritto da: pentolino
          Intendo dire che chi potrebbe comprare l'Edge
          rientra in quella categoria (di cui io non faccio
          parte) che reputa ragionevole spendere 6-700 euro
          per un telefono e ne hanno già uno o più di uno;
          mi chiedo cosa se ne facciano di un terzo/quarto
          mattoncino da portarsi
          dietro...Ah capito. Beh, per questo stai tranquillo, tanto uno smartphone dura sì e no due anni prima di diventare un rottame (soprattutto per chi spende 700) :D
          • pentolino scrive:
            Re: Rischio mattonicino
            :-)anche se i soggetti in questione entro il 2014 avranno fatto tranquillamente in tempo a comprare l'iphone 6 ed il galaxy 5 (o quello che ci sarà)
    • uno di passaggio scrive:
      Re: Rischio mattonicino
      il rischio mattoncino non esiste dato che lo smartphone è dual boot , Antroid + ubuntu mobileal massimo uno si ritrovava con uno smartphone Android di fascia alta con 4 giga di ram e ben 128Giga di ssd
      • pentolino scrive:
        Re: Rischio mattonicino
        - Scritto da: uno di passaggio
        al massimo uno si ritrovava con uno smartphone
        Android di fascia alta

        con 4 giga di ram e ben 128Giga di ssde nessun supporto dal produttore che nel frattempo ha chiuso bottega
        • uno di passaggio di nuovo qua scrive:
          Re: Rischio mattonicino
          il supporto a un harware aperto ,è sicuramente superiore a uno chiusolo sviluppo su quell'oggetto durerà grazie agli smanettoni di mezzo mondo (quelli che se lo comprano) moooolto a lungo molto di più di qualsiasi smarphone non nexuse forse anche di più dei nexus, grazie al dual boot
          • pentolino scrive:
            Re: Rischio mattonicino
            ok allora tu hai voglia di spendere 700$ per uno smartphone che avrai l'anno prossimo (se tutto va bene)?O preferisci avere adesso uno smartphone che ora ti costa 0 e lo pagherai comodamente nei prossimi due anni?
          • pinopallino scrive:
            Re: Rischio mattonicino
            io un galaxy nexus ce l'ho da un anno e mezzo l'ho pagato in contanti , non mi piace regalare i soldi alle finanziarie l'edge è quello che dovrebbe essere lo smartphoine del futuroun destop che puoi portare in tasca e usare come telefono ....arrivi a casa lo attacchi al tv con una tastiera bluetooth e lavori/navighi in poltrronaarrivi in ufficio lo attacchi a una docking station con monitor tastiera e mouse e lavori la gui di ubuntu mobile è bellissima, meglio di android e win8rt mancano le app , ma per lavorare mi basta libreoffice e gimp inoltre c'è sempre la possibilità di android per qualche giochino e qualche app sfiziosa ripeto l'hardware vale quello che costa , vedremo se per l'anno prossimo gli smartphone di fascia alta avrenno tutti 4 giga e 128 giga di ssd per 700 Dollari per la prima volta , sono gli utenti a dettare le specifiche , la maggior parte degli utenti che hanno sponsorizzato il progetto sono sviluppatori ...problemi di sviluppo software non ne vedo anzi ....se decideranno di costruirlo lo stesso ,prevedo grande attenzione e sucXXXXX da parte della comunità xda e ubuntu con rom custom per tutti i gusti
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: Rischio mattonicino
            - Scritto da: pinopallino
            mancano le app , ma per lavorare mi basta
            libreoffice e gimpforse al resto del mondo serve anche qualcos'altro
Chiudi i commenti