Il transistor di IBM corre a 350 GHz

Big Blue ha svelato un nuovo transistor destinato ai chip wireless che, a suo dire, rivoluzionerà il modo in cui gli utenti useranno le reti a casa e al lavoro


Armonk (USA) – IBM ha svelato un nuovo transistor in grado di funzionare ad una frequenza di 350 GHz, circa quattro volte più velocemente dell’attuale generazione utilizzata nei dispositivi di networking. Big Blue ha spiegato che il nuovo transistor verrà usato fra due anni in prodotti che supereranno i 150 GHz di clock e consentirà di trasmettere dati a velocità di diverse centinaia di gigabit per secondo.

Per la sua nuova generazione di transistor IBM si è avvalsa di una evoluzione della propria tecnologia silicon-germanium, anche detta SiGe, che prevede l’utilizzo di un materiale composto da molecole di silicio e di germanio per la costruzione di transistor in grado di consumare un decimo rispetto a quelli attuali e fornire prestazioni sensibilmente superiori.

Sebbene le tecnologie applicate a questi costosissimi apparati di rete non saranno integralmente adottate nei chip per computer desktop, IBM ha sviluppato una tecnologia ibrida, chiamata strained silicon , che consente di velocizzare il passaggio del flusso di elettroni all’interno dei transistor e incrementare così le prestazioni dei processori diminuendo, nell’egual tempo, il consumo di energia.

Big Blue si avvale della tecnologia SiGe particolarmente nei chip che equipaggiano le network appliance ed i dispositivi mobili, come PDA e telefoni cellulari. Il colosso sostiene che il suo nuovo transistor potrà dar vita a chip molto piccoli ed a bassissimo consumo adatti ad equipaggiare la prossima generazione di sistemi di comunicazione via cavo e wireless.

IBM ha spiegato che con i futuri chip da 150 GHz sarà possibile trasmettere video di qualità elevata, come l’HDTV (high-definition television), la televisione o i giochi, attraverso reti fisse o wireless: questo consentirà, ad esempio, di guardare un film su di un monitor remoto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    70X illegali o legali?
    Gent.mi, ringrazio innanzitutto chi si prendera' l'onere di leggere questo post e di far sentire la sua opinione in merito. Spero comunque che le risposte e considerazioni che ne derivino non siano solamente dettate dal proprio pensiero, ma che ne derivino da qualche fonte ufficiale... dato che molti sono coloro che dicono, ma pochi quelli che sanno.In questo periodo ho cercato di approfondire un po' l'aspetto legale che riguarda i servizi resi con il 70x. Dico subito che non mi intratterro' sul fatto che il costo del servizio sia equo rispetto a cio' che l'utente paga.Tutto e' iniziato quando ho letto un'articolo di cui ne cito la fonte:- http://www.ermesconsumer.it/News/archivio/archivio-dialer.htmIn particolar modo mi sono soffermato su questo punto:"L'Authority, dopo non poche sollecitazioni, ha precisato che questo meccanismo non dovrebbe più funzionare da quasi un anno. Da quando, cioè, ha imposto a questi servizi l'obbligo di utilizzare come formule di pagamento il conto corrente o la carta di credito. Abolendo, dunque, la possibilità di caricare questi costi direttamente in bolletta."Leggendo cio' ho cercato il testo di legge che mi facesse piu' chiarezza in quanto leggendo questo passo evidentemente si leggeva che i servizi resi con 70x non potevano essere addebitati sulla bolletta.Mi sono quindi letto la Delibera n. 9/02/CIR pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 18 luglio 2002, n. 167. E mi sono soffermato su questo punto che cito fedelmente:"RITENUTO, alla luce della normativa vigente, che le numerazioni per i servizi Internet, di cui all?articolo 21 della delibera n. 6/00/CIR, possono essere utilizzate esclusivamente per la fornitura di servizi di accesso ad Internet e che, pertanto, le relative offerte economiche al pubblico, ai fini della trasparenza dell?offerta e della tutela del consumatore, non possono comprendere nei costi del traffico telefonico la vendita di servizi a valore aggiunto o beni;"A questo punto mi sono chiesto se effettivamente connettendosi alla numerazione 70x venisse VENDUTO qualche servizio all'interno.A quanto mi pare di capire, dato che non ho mai utilizzato questi servizi, che comunque una volta connesso alla tariffa che il servizio propone, non pago all'interno nient'altro. Ad esempio i loghi e suonerie che si inviano via sms non hanno nessun costo aggiuntivo oltre la connessione.Ora mi chiedo se i 70x e i dialer che permettono l'accesso sono legali in quanto non fanno pagare nient'altro che la connessione, o sono illegali in quanto comunque non potrebbero includere tali servizi?A tal proposito allora mi chiedo ulteriormente se di servizio illegale si trattasse chi commette l'illecito? Telecom? ISP ? Centro Servizi? Webmaster? Preciso che in alcuni portali di questi ISP nel si dice chiaramente che tramite questa numerazione si permette ai fornitori di contenuti di offrire i propri servizi ed ancora nello specifico che i servizi internet a valore aggiunto sono Visure Camerali, Banche Dati Protesti, Gazzette Ufficiali, Informazioni Commerciali, loghi e suonerie per telefoni mobili,etc.etc.Quindi mi pare ovvio che se tale servizio e' illegale qualcosa non quadra, come non mi sono chiare le tariffe.Ad es. chi autorizza le tariffe? E chi le autorizza pone solamente il suo visto o si informa anche sull'utilizzo che ne verra' fatto? Una tariffa a caso:La tariffa da 2 euro al minuto, se una volta connesso non fosse dato almeno un servizio a cosa servirebbe un costo così elevato quando qualsiasi altro programma di connessione costa molto meno? Anche qui quindi i conti non mi quadrano.Ora quindi non capisco neppure perche' si parli di truffa (reato tra l'altro gravissimo!) per questi dialer. (Vedasi il sito http://www.radio.rai.it/radio1/beha/ che sostiene con forza la tesi della truffa)Non capisco tantomeno se si parla di truffa in quanto illegali per legge i dialer o se e' truffa in quanto magari alcuni webmaster hanno usato dei metodi poco chiari o non chiari del tutto nei confronti degli utenti.Infatti se un webmaster operasse in un modo corretto e inserisse delle avvertenze con dei chiari caratteri riportando ad es. il - funzionamento del programma indicando:
    Che cliccando sui link o sulle immagini si potra' accettare o meno di scaricare il software di connesione
    Che se accettato verra' installato un programma che creera' una connessione che in alcun modo verra' impostata come predefinita se non dall'utente
    Che per attivarla bisognera' inoltre cliccare nuovamente sull'icona creata
    Che così facendo si aprira' una mappa nella quale sono riportate le condizioni contrattuali che l'utente DEVE LEGGERE
    Che dopo averle lette cliccando su "Entra" il modem verra' disconesso e riconnesso a nuova numerazioneInoltre se viene precisato sia sul sito che sul software che tale connessione non sostituisce in alcun modo quella predefinita (a meno che non sia l'utente a impostarla come tale) ed i prezzi al minuto indicando inoltre il costo alla risposta...ed ancora che il costo è proporzionale al tempo di collegamento, per tanto si consiglia l'utente di disconnettere il modem quando decidete di non usufruire piu' del servizio, come si puo' accusare di truffa un simile comportamento???Quindi mi piacerebbe sapere:- se i dialer tradizionali che hanno tutte le specifiche contrattuali sono legali;- se i dialer sono illegali chi e' a questo punto il truffatore, dato che i webmaster utilizzano uno strumento fornito dai Centri Servizi che a loro volta utilizzano un servizio messo a disposizione degli ISP... il tutto ovviamente regolato da fior fiori di contratti...- a cosa servirebbero se non si possono offrire dei servizi una volta connessi queste tariffe astronomiche...Sarebbe pur ora che qualcuno si esprimesse in tal senso per cercare di comprendere al meglio il tutto.Anche perche' penso che nessun webmaster che lavori correttamente sia partito con la voglia e il desiderio di truffare alcuno, ne tantomeno voglia operare con strumenti se illegali.Il vero problema comunque e' che nessuno sa nulla di ufficiale. Se tale servizio infatti fosse davvero illegale, perche' non lo si dice chiaramente???Inoltre mi pare strano anche il comportamento delle associazioni consumatori che offrono dei prestampati da utilizzare con gia' riportata la scritta "truffa" e di essersi connessi a loro "insaputa".Mi chiedo ora quanti a questo punto entrando in siti, in cui tutto viene fatto alla luce del sole, possano provare di essere stati raggirati e truffati... o quanto ora ci stanno solo provando.Certo e' che va altresì condannato il comportamento scorretto di quei webmaster che usato metodi per raggirare l'utente e quei fornitori che hanno concesso un software privo di ogni segnalazione.Grazie a tutti per l'attenzione
  • Anonimo scrive:
    Invidia?
    Salute a tutti.Con tutta questa smania di informare il prossimo mi sembra che ci sia forse un pò di invidia per chi guadagna ... sui più farlocconi (ma non è sempre girata così?)Io guadagno con i dialer e ne sono ben lieto, trattandosi di cifre con molti zeri. ma non intendo difenderli. Siculamente obbligherei chi li produce a specificare DAVVERO bene i costi.Per il resto sono una forma di pagamento, e basta. Anche il tecnico tiscali per la dsl "al risparmio" si fa pagare con una telefonata 166 ....Però, tutto questo accanimento da parte di chi non ci guadagna ... mi fa mal pensare sul loro fegato ...Senza offesa ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Invidia?
      - Scritto da: Anonimo
      Salute a tutti.
      Con tutta questa smania di informare il
      prossimo mi sembra che ci sia forse un pò di
      invidia per chi guadagna ... sui più
      farlocconi (ma non è sempre girata così?)

      Io guadagno con i dialer e ne sono ben
      lieto, trattandosi di cifre con molti zeri.
      ma non intendo difenderli. Siculamente
      obbligherei chi li produce a specificare
      DAVVERO bene i costi.

      Per il resto sono una forma di pagamento, e
      basta. Anche il tecnico tiscali per la dsl
      "al risparmio" si fa pagare con una
      telefonata 166 ....

      Però, tutto questo accanimento da parte di
      chi non ci guadagna ... mi fa mal pensare
      sul loro fegato ...

      Senza offesa ;-)Il mio fegato sta benissimo e sono più che soddisfatto del mio _onesto_ guadagno.L'unica cosa che mi rompe è che dandoti del TESTA DI CAZZO finisco X-ato dalla redazione di PI. Mentre tu, pur comportandoti da PIATTOLA SUB-UMANA, no.Auguri e spero che quando ti troverai in un momento di bisogno i tuoi amici e familiari avranno imparato da te.
  • Anonimo scrive:
    molte menzogne in questo forum
    molti messaggi sembrano proprio scritti dagli spacciatori dei dialer, sotto mentite spoglie: in fondo basta fare attenzione, ma che male c'è, gli avvisi sono chiari....TUTTE PALLE: il dialer sono una truffa di grave portata, perché:- spacciano per gratis quello che non lo è- fanno pagare care cose inutili e che per di più si trovano del tutto gratuitamente in rete (ad esempio le suonerie, basta navigare un po' e se ne trovano a centinaia)- introducono un software che compie operazioni del quale il cliente non è a conoscenza- favoriscono la nascita i siti civetta inutili e ingannevoli- immettono tonnellate di pubblicità immondizia- circuiscono i poco espertiABOLIAMO I DIALER E CHI LI SPACCIA
    • Anonimo scrive:
      Re: molte menzogne in questo forum
      - Scritto da: AnonimoConcordorobba da Wanna Marchi e "Maestro do nasimiento" comunque ....suggerimento per i Polli caduti nella trappola abbonatevi a una ADSL e questi problemi sono risoltiPino Pallino
  • Anonimo scrive:
    io sono stata truffata anche non navigando!
    gentile redazione,ho letto con molto interesse il vostro articolo segnalatomi da una collega al corrente della mia disavventura avvenuta nei giorni scorsi.Devo rendervi noto che questi "dialer" operano anche entrando nella posta privata delle persone,come è successo a me,che,aprendo semplicemente outlook express per controllare i miei messaggi (perciò senza aver navigato su alcun sito in precedenza!!)mi trovavo una mail inviata con il nome di una mia amica abituale che diceva: C'è una ecard per te! e mi invitava a visionarla,componendo un codice di parecchie cifre (ma che non mi hanno insospettito).Questa semplice operazione, che ho eseguito in pochi minuti e una sola volta, comportava un addebito sulla bolletta telecom pari a 250,56 euro!!!! Ovviamente di questo sono stata informata anch'io prima dal telegramma della telecom e poi da una operatrice del numero verde che era indicato nel telegramma,la quale,molto cortesemente,mi consigliava di sporgere denuncia ai carabinieri,oltre a contestare l'addebito con un fax alla telecom.Dopo numerose telefonate per capire come potevo tutelarmi da questi servizi,che non avevo mai richiesto(un po' come la vecchia storia del 144 o del 166),visto che anche a me è stato scritto che la sospensione da queste linee era temporanea...ho appreso da un operatore del 187,che se aderissi ad un abbonamento adsl verrebbe meno la possibilità ,per questi signori, di entrare nel mio pc e registrarsi,come hanno fatto, sostituendo un numero di provider diverso a quello di telecom....non ho parole!!!
  • Anonimo scrive:
    NOAGO
    tanto per informazione sulla "correttezza" dei provider, onesti lavoratori con sacrosanto diritto di legittmio guadagno:http://www.agcm.it/agcm_ita/DSAP/Dsap_pi.nsf/a0d111d6626f957fc125652a00315873/b31a32718ef065bdc1256baa00305a69?OpenDocument(comunque sul sito www.agcm.it ricercare "noago srl"...)
  • Anonimo scrive:
    statistiche
    Se tutti noi che abbiamo portali facessomo le statistiche adv. come le fa questo sito qui, allora saremmo tutti ricchi e non avremmo bisogno di usare i dialers.TE CAPI'?
    • Anonimo scrive:
      Re: statistiche
      - Scritto da: avetescassatoicoglioni
      Se tutti noi che abbiamo portali facessomo
      le statistiche adv. come le fa questo sito
      qui, allora saremmo tutti ricchi e non
      avremmo bisogno di usare i dialers.

      TE CAPI'?
      Senti merdoso, hai rotto il cazzo con questo spam di merda. Sparisci e torna nella tua fogna, che dei tuoi dialer fottuti non frega una minchia a nessuno.
      • Anonimo scrive:
        Re: statistiche
        I dialers non mi piacciono assolutamente, ma devo constatare l'assoluta correttezza del signore che ha postato qui sopra.Non è il dialer in quanto tale ad essere fuorilegge, ma il mancato adeguamento ad una serie di norme che ne circoscrivono e regolamentano l'uso e l'installazione.Un dialer "corretto e legale" è solo un mezzo come un'altro per offrire un servizio (ottimo o pessimo che sia questo servizio).GrazieFabrizio Balestrieri
  • Anonimo scrive:
    tra informazione e diffamazione
    Ma ancora con questa storia dei dialer? Ma non vi rendete conto che siete anacronistici? Eddai ... è un normalissimo metodo di pagamento (micropagamento attraverso l'uso e quindi pay per use) adottato da tutte le parti del mondo, prima di tutto in america! Che male ci sarebbe nell'offrire un servizio attraverso il pagamento di una connessione a valore aggiunto? Ponete male la questione: vanno criticati (e aggiungo denunciati) coloro che offrono servizi truffaldini con dialer poco chiari, ecc... Ma poi, dove li vedete tutti questi dialer che non indicano condizioni d'uso e prezzi? Il sottoscritto, che sarà pure un imbecille per qualcuno tra i partecipanti del forum, ha utilizzato di recente un dialer per scaricare un logo alla propria figlia (che deficiente che sono eh?!) e non si sono imbatutto affatto in un dialer di quelli che menzionate voi: i costi erano correttamente indicati, il servizio era buono, e non mi si è autoinstallato un bel niente !! E' rimasta solo l'icona sul desktop che ho provveduto a cancellare. Tutto è filato liscio!! Non capisco proprio queste crociate; non servono a nulla finchè non mirano a colpire le vere truffe (email con inviti a chiamare 899, ecc...). Sparate a zero senza colpire il bersaglio! ve ne rendete conto o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: tra informazione e diffamazione
      quanto ti hanno prezzolato quelli dei dialer per scrivere questo inutile, insulso, banale e falso messaggio?Ma va ' a ciapa'....
  • Anonimo scrive:
    I PRIMI IMBROGLIONI SIETE VOI
    NO COMMENT
  • Anonimo scrive:
    connessioni indesiderate fastweb
    è successo anche a me. La telecom mi ha addebitato già due volte delle connessioni per "servizi FastWeb", probabilmente fatte da mia figlia per scaricare suonerie (ma non è sicuro...). 3 minuti per 6,99 euro una volta e 6 connessioni una di seguito all'altra per 6 euro cadauna....Cosa si può fare?
    • Anonimo scrive:
      Re: connessioni indesiderate fastweb
      Ciao,ma sei cliente fastweb x dsl o per linea telefonica x caso.Poichè mi chiedo cosa centra telecom con fastweb se tu nn hai almeno dei rapporti incrociati.Potresti per cortesia spiegarti+ approfoditamente.Grazie( il discorso mi interessa)
      • Anonimo scrive:
        Re: connessioni indesiderate fastweb
        Non ho alcun rapporto con FastWeb. Il 29/9 nella bolletta Telecom con il dettaglio traffico mi arriva un addebito di 6,99 euro per 3 minuti di non meglio specificato "Servizi Fastweb".Ho anche il count down e lì corrisponde una connessione "XDialer705" per lo stesso tempo in quel giorno. In accesso remoto non ho una connessione del genere.Boh!!!Ciao. Toni.- Scritto da: netjutice
        Ciao,
        ma sei cliente fastweb x dsl o per linea
        telefonica x caso.Poichè mi chiedo cosa
        centra telecom con fastweb se tu nn hai
        almeno dei rapporti incrociati.Potresti per
        cortesia spiegarti+ approfoditamente.Grazie(
        il discorso mi interessa)
  • Anonimo scrive:
    Re: E' il minore dei mali.
    Tamerlano ha ragione da vendere, in questo momento, volenti o nolenti, gli stessi grandi portali e motori di ricerca italiano si reggono in buona parte sugli introiti (diretti e/o indiretti, ovvero da pubblicità) dei dialer.Altra cosa è il fatto che si debba cercare di contrastare i dialer di cui parlava tauromachia ,quelli che vanno a cambiarti file di registro, ti impostano la connessione a pagamento in default, tentano continue riconnessioni.Questo tipo di dialer però, va detto se non vogliamo fare disinformazione, in questo momento rappresenta ancora una sparuta minoranza.La gran parte dei software di connessione a pagamento a servizi in circolazione non cambia nessun file di registro, non tenta di riconnetterti, non te lo trovi in default quando vai a connetterti ad Internet.Si limita semplicemente a metterti un icona sul desktop, che è la stessa icona del programma che hai scaricato quando ti sei connesso.Se decidi un giorno di ricollegarti, clicchi lì.Altrimenti, nessuno ti ricollegherà automaticamente e navigherai in internet col tuo normale provider.I siti a cui accenna tauromachia vanno invece segnalati non nei forum, ma alla polizia postale, perchè tali manomissioni possono integrare il reato di truffa informatica.
  • Anonimo scrive:
    BRAVI.ORG
    ... ho notato alcuni messaggi (censurati) di sedicenti "dialer-provider".Mi sembravano molto felici... allora io dico: ok, PI continua su questa strada !!!!!!Parliamone ancora, facciamolo sapere a tutti!!Sembra banale ma non è vero che tutti gli utenti di pc sono guru dell'informatica.Chi lavora in questo settore sa benissimo che l'utente medio non comprende il 90% degli alert message (a dire il vero qualcuno ha lasciato perplesso pure me!)... figuriamoci se si accorge di quello che un eseguibile sta facendo sul sistema....;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: BRAVI.ORG
      - Scritto da: FottutoBill
      ... ho notato alcuni messaggi (censurati)
      di sedicenti "dialer-provider".
      Mi sembravano molto felici... allora io
      dico: ok, PI continua su questa strada
      !!!!!!
      Parliamone ancora, facciamolo sapere a
      tutti!!....Concordo in pieno.L'unico problema è che penso che chi segua PI abbia quel minimo di conoscenze sufficienti da tenere i dialer fuori dal proprio PC.Bisogna anche informare chi proprio sta a zero, ma che usa il PC e la rete ed è tranquillo perchè ha "icspi" che sicuramente penserà a tutto...
  • Anonimo scrive:
    NOI FACCIAM FALLIRE VOI E VOI FATE FALLIRE NOI...
    (VERSIONE CORRETTA)...COSI' SIAMO PARI.CI STATE?FACCIAMO COSI', OK?PER OGNI INSULTO A NOI (SUI SERVIZI DIALER CHE TANTO VI STANNO SUL CAZZO), NOI INSULTIAMO VOI (SUL VOSTRO MODO DI FARE LE STATISTICHE PUBBLICITARIE...)
  • Anonimo scrive:
    NOI FACCIAM FALLIRE VOI E VOI FATE FALLIRE NOI...
    ...COSI' SIAMO PARI.CI STATE?FACCIAMO COSI', OK?PER OGNI INSULTO A NOI (SUI SERVIZI DIALER CHE TANTO VI STANNO SUL CAZZO), NOI INSULTIAMO NOI (SUL VOSTRO MODO DI FARE LE STATISTICHE PUBBLICITARIE, CHE TANTO CI STA SUL CAZZO)
  • Anonimo scrive:
    FATEVI I CAZZI VOSTRI 2
    IO PROPORREI ANCHEwww.IveriTruffatoriSieteVoiInQUantoDItediAvereUnTotDiVisitatoriMaAveteSoloQuattroVisiteAlGiorno.orgewww.ALMENONOIOFFRIAMOUNSERVIZIOPORNOEDICIAMODIOFFRIREQUELSERVIZIOPORNO.COM ,VOIWWW.DITEDIAVEREMILIARDIDIVISITATORIMAAVETE2-3VISITATORIALGIORNO.NET
  • Anonimo scrive:
    FATEVI I CAZZI VOSTRI
    www.ArticoliVoltiaFarChiudereImercatiCheViStannosulcazzo.come www.finchequalcunononvifaunculocosi'denunciandoviperdiffamazione.org
    • Anonimo scrive:
      Re: FATEVI I CAZZI VOSTRI
      - Scritto da: PRR
      www.ArticoliVoltiaFarChiudereImercatiCheViSta

      e
      www.finchequalcunononvifaunculocosi'denuncianInteressante, ma io proporrei anche:www.aveterottoicoglionispacciatorididialerdimerdaeinquantoalladiffamazionesieteridicolivistocheprimatruffatelagenteepoivilamentatequandovichiamanoladrietruffatori.org
  • Anonimo scrive:
    Re: E' il minore dei mali.
    Alle categorie di persone che usano i dialer aggiungerei anche la categoria di persone che usano i dialer perchè hanno accesso a dei servizi che purtroppo sono a pagamento.Ma sul fatto che siano a pagamento non c'entra chi fa il dialer.Ad esempio (chiamatemi coglione) circa 3 anni fa ho pagato 30.000£ per farmi mettere un logo sul mio cellulare nokia (ma senza dialer) IN UN NEGOZIO!Certe cose si pagano.Non si basa tutto sull'ignoranza.Sulla categoria dei polli o ignoranti del settore invece, purtroppo si deve dar ragione alle società che fanno i dialer....tuttavia nemmeno la legge ammette ignorazna...se non paghi le tasse perchè sei ignorante prendi la multa....tuttavia se sei ignorante e vai con le prostitute senza preservativo prendi l'AIDS....tuttavia se vuoi aggiustare l'impianto elettrico e non sei un elettricista rimani fulminato.Purtroppo è cosi'.Su ogni cosa ci vogliono le competenze...anche per i pc e internet.Antony
  • Anonimo scrive:
    Non solo dialers
    C'è una pubblicità in TV dove un facciadicazzo presenta una serie di 'loghi' (disegnini del cazzo) e suonerie che dovrebbero suonare canzoni (delle cagate tremende) per "personalizzare" il telefonino (mi viene da vomitare) e che si possono scaricare al prezzo di tre telefonate in Australia all'ora di punta.Se la media degli italiani è così idiota da spendere quattrini (in alcuni casi sudati) per simili futilità è giusto che il denaro passi di mano.D'altro canto si decantano i fatturati in miliardi di euro delle aziende pubblicitarie come fossero grandi successi imprenditoriali. Ma cristo c'è qualcuno che si rende conto che i soldi della pubblicità sono la più pesante delle tasse occulte che paghiamo su qualunque cosa? Persino quando acquistiamo cibo o medicine su 100 euro almeno 15 o 20 euro pagano il NULLA della pubblicità.Sono soldi che ci vengono tolti di tasca per arricchire qualche decina di società e al limite dare la pagnotta si e no qualche centinaio di persone in tutt'Italia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non solo dialers

      Ma cristo c'è qualcuno che
      si rende conto che i soldi della pubblicità
      sono la più pesante delle tasse occulte che
      paghiamo su qualunque cosa? Persino quando
      acquistiamo cibo o medicine su 100 euro
      almeno 15 o 20 euro pagano il NULLA della
      pubblicità.Infatti mica per niente ci sono i farmaci generici (tanto alla fine ciò che conta è il principio attivo e il suo dosaggio, non il nome) e i discount alimentari.Anzi, molto spesso nei discount trovi dei marchi di fabbrica che, cerca cerca, sono ancora di proprietà della barilla, ferrero, e altri "big"!Basta scegliere!
  • Anonimo scrive:
    non esageriamo
    i dialer non creano dipendenza in genere, non penso che qualcuno stia delle ore a scaricare suonerie! Inoltre se non ve ne siete accorti ci sono dialer in giro che permettono di pagare solo la telefonata di invio, cioè si possono usare offline e collegarsi dopo aver scelto cosa scaricare. Forse l'unico fenomeno dannoso è quello dei dialer di siti hard, ma non credo che questo problema riguardi solo i dialer.
    • Anonimo scrive:
      Re: non esageriamo
      sono una truffa ai danni dei meno esperti.Quando tuo figlio ti fa crescere - senza rendersene conto - la bolletta del telefono di 120 euro che fai?Chiedi un prestito agli strozzini?Ma va là!
      • Anonimo scrive:
        Re: non esageriamo
        - Scritto da: Dialer: no buono
        sono una truffa ai danni dei meno esperti.Vorrei ben vedere se questi "gestori" dei dialer consiglierebbero al figlio di usarli perkche' sono buoni...fortunatamente si sta diffondendo la banda larga...Io non ho mai abboccato ai dialer perke' un minimo di esperienza in oltre 6 anni l'ho fatta, ma ho visto famiglie andare in rovina,sarei contento se questi dementi dei dialer vedessero il fratello (magari non troppo economicamente dotato)kon 2/3 milioni di bolletta...
  • Anonimo scrive:
    spot by Linux su Msn

    Microsoft davanti all'Autorità Garante dichiara
    che non è responsabile di contenuti pubblicitari
    che pubblica. Leggermente ipocrita, almeno
    fino a quando non vedremo in heavy-rotation
    su Msn spot by Linux.Ma siamo sicuri che ci sia qualcuno che haprovato a mettere uno spot di Lynux su Msn,prima di sparare sentenze?GGG
  • Anonimo scrive:
    I di-alert?
    Bè, sono d'accordo sul fatto che un sacco di persone abbiano il cervello più piccolo di quello di una mosca, ma non mi va che ci siano altre persone che affossano internet per via delle loro stupidaggini...la cosa che mi balza agli occhi è che comunque c'è qualcuno che sta letteralmente distruggendo il discorso "Internet", basta vedere il calo d'interesse di sempre più persone al riguardo di questa tecnologia, mentre tutto ciò che riguarda la piccola tecnologia pullula di immense idiozie tipo loghini e loghetti...perchè non insegnare alla gente come navigare e vivere il mondo "Internet"??Have MercyVan'zz
  • Anonimo scrive:
    Ma perchè i dialer?
    Caro Punto Informatico perchè non fai un articolo sul PERCHE' vengono usati i dialer in Italia, piuttosto che fare articoli moralisti?Perchè non cercate le vere cause?In questo forum ne sono emerse alcune:- Stupidità dei consumatori- Odio delle carte di credito- Telecom Ladra- Imprenditori ladri?Perchè non Sensibilizzare l'opinione pubblica?Cerchiamo di capire seriamente il perchè.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perchè i dialer?

      Perchè non cercate le vere cause?gestori di dialer disonesti e utenti impreparati, 3-- ai secondi, 0 ai primi (e magari un po di galera)
      In questo forum ne sono emerse alcune:
      - Stupidità dei consumatorisempre meglio della disonestà
      - Odio delle carte di creditouno usa quel che vuole
      - Telecom Ladratra colleghi...
      - Imprenditori ladri?toglierei il punto interrogativo
      Perchè non Sensibilizzare l'opinione
      pubblica?si, spieghiamo di non portare a spasso una gioelleria, ma lo scippatore resta sempre colpevole

      Cerchiamo di capire seriamente il perchè.
      ora ti dico io due cose:1) il dialer può essere installato da un minorato o da un minorenne o semplicemente installato come vandalismo sui una macchina altrui o pubblica, come fare a dimostrare che le condizioni sono state accettate da un adulto senziente e che aveva il diritto di accettarle su quella macchina e/o account? E'essenziale per la validità del contratto, quindi per l'esigibilità delle bollette.2) perchè quasi tutti i dialer ti lasciano impostato il numero a pagamento per la connessione ad internet, per qualunque uso ti colleghi? E'pura malafede parlare di condizioni dichiarate esplicitamente, è giusto solo se il dialer terminato il servizio si rimuovesse e ripristinasse le condizioni di accesso ad internet preesistenti, ma la maggior parte delle volte non lo fa, anzi, cerca ireinstallarsi e reimpostare il numero a pagamento ad insaputa dell'utente. Quindi col dialer si paga sempre, non per il servizio ricevuto, e questo è un furto bello e buono. Fa leva sulla incapacità di quasi tutti gli utenti di configurare manualmente l'accesso ad internet e rimuovere queste vere e proprie trappole dai sistemi, ma è in partenza un metodo scorretto: ripeto, devi pagare per il servizio, tutti gli altri pagamenti sono ingiustificati, non dichiarati nel contratto, e ance se lo fossero rimangono INGIUSTIFICATI percè non corrisponde un servizio come la prima volta, e quindi sono FURTI, reati!Non è l'impreparazione degli utenti o la loro scarsa attenzione qui a dover essere esaminata, ma il fatto puro e semplice che i dialer come sono utilizzati oggi sono anche solo per questo motivo (lasciare impostato il numero a pagamento) dei furti belli e buoni.Non è moralismo punire i reati.Che schifo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma perchè i dialer?
        - Scritto da: tauromachia

        Perchè non cercate le vere cause?
        gestori di dialer disonesti e utenti
        impreparati, 3-- ai secondi, 0 ai primi (e
        magari un po di galera)


        In questo forum ne sono emerse alcune:

        - Stupidità dei consumatori
        sempre meglio della disonestà


        - Odio delle carte di credito
        uno usa quel che vuole


        - Telecom Ladra
        tra colleghi...


        - Imprenditori ladri?
        toglierei il punto interrogativo


        Perchè non Sensibilizzare l'opinione

        pubblica?
        si, spieghiamo di non portare a spasso una
        gioelleria, ma lo scippatore resta sempre
        colpevole




        Cerchiamo di capire seriamente il perchè.


        ora ti dico io due cose:

        1) il dialer può essere installato da un
        minorato o da un minorenne o semplicemente
        installato come vandalismo sui una macchina
        altrui o pubblica, come fare a dimostrare
        che le condizioni sono state accettate da un
        adulto senziente e che aveva il diritto di
        accettarle su quella macchina e/o account?
        E'essenziale per la validità del contratto,
        quindi per l'esigibilità delle bollette.

        2) perchè quasi tutti i dialer ti lasciano
        impostato il numero a pagamento per la
        connessione ad internet, per qualunque uso
        ti colleghi? E'pura malafede parlare di
        condizioni dichiarate esplicitamente, è
        giusto solo se il dialer terminato il
        servizio si rimuovesse e ripristinasse le
        condizioni di accesso ad internet
        preesistenti, ma la maggior parte delle
        volte non lo fa, anzi, cerca ireinstallarsi
        e reimpostare il numero a pagamento ad
        insaputa dell'utente. Quindi col dialer si
        paga sempre, non per il servizio ricevuto, e
        questo è un furto bello e buono. Fa leva
        sulla incapacità di quasi tutti gli utenti
        di configurare manualmente l'accesso ad
        internet e rimuovere queste vere e proprie
        trappole dai sistemi, ma è in partenza un
        metodo scorretto: ripeto, devi pagare per il
        servizio, tutti gli altri pagamenti sono
        ingiustificati, non dichiarati nel
        contratto, e ance se lo fossero rimangono
        INGIUSTIFICATI percè non corrisponde un
        servizio come la prima volta, e quindi sono
        FURTI, reati!
        Non è l'impreparazione degli utenti o la
        loro scarsa attenzione qui a dover essere
        esaminata, ma il fatto puro e semplice che i
        dialer come sono utilizzati oggi sono anche
        solo per questo motivo (lasciare impostato
        il numero a pagamento) dei furti belli e
        buoni.
        Non è moralismo punire i reati.
        Che schifo!Io non conosco un dialer che ti cambia le impostazioni e che ti fa connettere anche successivamente alla numerazione a valore aggiunto. Queste si che sarebbe uhna truffa!!!Tauromachia, puoi indicarmi una pagina con un dialer del genere?Ho visto che lasciano un'icona nel desktop che ti fa tutte le volte rileggere le condizioni.Fra
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma perchè i dialer?

          Tauromachia, puoi indicarmi una pagina con
          un dialer del genere?vai su google e nei newsgroup cerca webdialer.se vuoi agghiacciarti cerca webdialer li- , sono una famiglia di webdialer che non sono molto daccordo sul fatto che l'utente, una volta accettati, abbia poi diritto o modo di disinstallarli... anche provvedendo con metodi drastici!purtroppo gli esempi di come questi furboni cambiano le carte in tavola rispetto al "tu paghi questo e io ti do quello" del contrattino sono infiniti, tra cui quello meglio documentato è quello della famiglia li- da cui win sembra non potersi liberare facilmente: l'uninstaller è un trojan che ti reinstalla il dialer, il dialer stesso lascia eseguibili e voci di registro ben nascoste che ti riscaricano il dialer e lo reinstallano. Per il resto non so quanto costi e cosa faccia, ma leggendo quanto scritto sui newsgroup c'è da agghiacciarsi! Capito, un uninstaller malicious e un sw autoreinstallante, se dici si una volta sei praticamente finito! Mi sembra scarsamente difendibile come posizione da parte del creatore e del gestore di quei dialer, indipendentemente dal costo!E purtropp questo è solo uno (uno per modo di dire ci sono non so quante varianti dei li-) degli infiniti esempi di "onestà" e "limpidezza" del mondo dei dialer; se vuoi toccare con mano segui qualcuno dei link a volte segnalati nelle discussioni e provali... in molti paesi stanno cominciando a trattare i più "rudi" tra i dialer come veri e propri virus, e qualcuno sta già segnalandoli alle case antivirus (a quelle degli antitrojan molti sono già stati dati in pasto da un annetto)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè i dialer?
            - Scritto da: tauromachia

            vai su google e nei newsgroup cerca
            webdialer.Li riesci a disinstallare munendoti di sana pazienza e sapendo quello che stai facendo, ovviamente!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè i dialer?

            Li riesci a disinstallare munendoti di sana
            pazienza e sapendo quello che stai facendo,
            ovviamente! un saggio ha detto..."Ho dovuto farmi un c..o della madonna per eliminare un così detto WebDialer (3 ore di tempo) dentro al PC di uno sprovveduto. Dovreste sparire dalla faccia della terra!"be, competenza e santa pazienza non sono alla portata di tutti, e poi anche se uno ti vandalizza la macchina con tempo e competenza la metti a posto (o paghi e chiami un "meccanico" come te e me), ma non è mica giusto!E poi considera che se rimuovo un dialer come minimo ci possono essere eseguibili e chiavi di regitro non idividuati che ti rimangono sul sistema e possono fare parecchie cose, ad es. puoi disinstallare i dialer ed evitare che si reinstallino, ma sei sicuro di sapere cosa fanno realmente tutti gli exe creati o modificati dal giorno che te lo sei beccato in avanti, di sapere cosa significhino tutte le voci del registro? Se non formatti sei sicuro di avere eliminato quelle funzionalità note che si manifestavano, ma che altro è rimasto nel sistema? Scovarlo senza sapere cosa cercare sarebbe una impresa titanica, specialmente se si tratta di codice che si attiva a tempo o solo in determinate condizioni, il che richiede diversi tool e una conoscenza della macchina che pochi hanno, mentre + - tutti possono seguire le istruzioni riportate su un newsgroup, ma queste siamo sicuri che eradichino tutti i componenti che da quel giorno ti ha portato il dialer/trojan o che facciano solo scomparire un sintomo evidente lasciandoti magari qualche ben nascosto malicious code.In definitiva formattare è quello che fa perdere meno tempo, e chi risarcisce questo tempo? Solito discorso del vandalismo alla macchina...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè i dialer?
            - Scritto da: tauromachia

            Li riesci a disinstallare munendoti di
            sana

            pazienza e sapendo quello che stai
            facendo,

            ovviamente!
            un saggio ha detto...
            "Ho dovuto farmi un c..o della madonna per
            eliminare un così detto WebDialer (3 ore di
            tempo) dentro al PC di uno sprovveduto.
            Dovreste sparire dalla faccia della terra!"

            be, competenza e santa pazienza non sono
            alla portata di tutti, e poi anche se uno ti
            vandalizza la macchina con tempo e
            competenza la metti a posto (o paghi e
            chiami un "meccanico" come te e me), ma non
            è mica giusto!
            E poi considera che se rimuovo un dialer
            come minimo ci possono essere eseguibili e
            chiavi di regitro non idividuati che ti
            rimangono sul sistema e possono fare
            parecchie cose, ad es. puoi disinstallare i
            dialer ed evitare che si reinstallino, ma
            sei sicuro di sapere cosa fanno realmente
            tutti gli exe creati o modificati dal giorno
            che te lo sei beccato in avanti, di sapere
            cosa significhino tutte le voci del
            registro?
            Se non formatti sei sicuro di avere
            eliminato quelle funzionalità note che si
            manifestavano, ma che altro è rimasto nel
            sistema?
            Scovarlo senza sapere cosa cercare sarebbe
            una impresa titanica, specialmente se si
            tratta di codice che si attiva a tempo o
            solo in determinate condizioni, il che
            richiede diversi tool e una conoscenza della
            macchina che pochi hanno, mentre + - tutti
            possono seguire le istruzioni riportate su
            un newsgroup, ma queste siamo sicuri che
            eradichino tutti i componenti che da quel
            giorno ti ha portato il dialer/trojan o che
            facciano solo scomparire un sintomo evidente
            lasciandoti magari qualche ben nascosto
            malicious code.
            In definitiva formattare è quello che fa
            perdere meno tempo, e chi risarcisce questo
            tempo? Solito discorso del vandalismo alla
            macchina...Hai pefettamente ragione! L' ultimo Dialer mi ha fatto perdere 3 ore di tempo e sono riuscito ad eliminarlo totalmente grazie ad un pizzico di fortuna (quella è sempre responsabile) e analizzando il registro di configurazione. Ho dovuto editare e leggere il contenuto di diversi file .html sospetti contenenti dei codici in javascript per porre fine a questo WebD. Il proprietario del PC (aveva un Win98 2nd edition installato ed un vecchio modem a 56k) è andato a visitare siti porno (mi sono accorto dalla presenza di molti file eseguibili contenenti la parola "sex" ed osservano la cronologia). Chiaramente è stato un allocco perchè in questi siti c'e' una massiccia presenza di popUp e di dialer.Non ho mai dovuto formattare, per fortuna, e spero di non doverlo mai fare in vita mia per debellare uno di questi programmi maliziosi, visto che molti non hanno il back-up del proprio HD.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma perchè i dialer?
          ufffffffffffffffffffffffffffma che ca..o lasciateci incassare con i dialer se no chiudiamo domani!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè i dialer?
            - Scritto da: SGU
            ufffffffffffffffffffffffffff
            ma che ca..o lasciateci incassare con i
            dialer se no chiudiamo domani!!!!!!!!No, il problema che VOI produttori di questi fraudolenti DIALER fate di tutto per truffare l' utente. Non vi vergognate?! Ho dovuto farmi un c..o della madonna per eliminare un così detto WebDialer (3 ore di tempo) dentro al PC di uno sprovveduto. Dovreste sparire dalla faccia della terra!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè i dialer?
            - Scritto da: SGU
            ufffffffffffffffffffffffffff
            ma che ca..o lasciateci incassare con i
            dialer se no chiudiamo domani!!!!!!!!Per me potete chiudere anche oggi....
  • Anonimo scrive:
    Sapete leggere?
    Salve a tutti, qui ho letto di truffe, di soldi, di informatica. Qualcuno appunto diceva che c'è molta gente che non sa usare il computer, non ha alcuna base e quindi si connette ai dialers perché non sa cosa sia un pc... a me sembra una grande cazzata. Per non connettersi a un dialer basta saper leggere!!! E penso che ormai l'analfabetismo anche in Italia abbia raggiunto percentuali effimere. Anche mi sono abbattuto in dialers, non vi dico a che età, altrimenti vi mettete a ridere. Al primo dialer che ho visto, ho notato un tasto connetti, uno esci e una scritta lunga in mezzo. Istintivamente la cosa mi ha incuriosito, ho letto un po' e si parlava di tot al minuto, ecc, ecc Allora, ho schiacciato su Esci e come per magia si è chiuso e sulla bolletta non mi sono visto proprio niente... Ho un quoziente intellettivo sotto la media, eppure non mi sono connesso visto che non mi andava quel rapporto qualità/prezzo. Se avessi un figlio che mi fa arrivare una bolletta da 500 euro, beh, mi chiederò dove ho sbagliato per aver un figlio così deficiente. E vedrò magari di prevenire o curare. Nessuno è costretto a connettersi a un dialer.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sapete leggere?

      vi mettete a ridere. Al primo dialer che ho
      visto, ho notato un tasto connetti, uno esci
      e una scritta lunga in mezzo. Istintivamente
      la cosa mi ha incuriosito, ho letto un po' e
      si parlava di tot al minuto, ecc, ecc
      Allora, ho schiacciato su Esci e come per
      magia si è chiuso e sulla bolletta non mi
      sono visto proprio niente... Ho un quoziente
      intellettivo sotto la media, eppure non mi
      sono connesso visto che non mi andava quel
      rapporto qualità/prezzo. Se avessi un figlio
      che mi fa arrivare una bolletta da 500 euro,
      beh, mi chiederò dove ho sbagliato per aver
      un figlio così deficiente. concordo sul figlio ma non sul resto, e il tuo post mi da ragione.Rifletti, che cosa hai letto? hai letto che la connessione costava un tot al minuto e hai evinto che era troppo per il valore del logo/suoneria/donnina nuda che proponevano e non hai accettato.Bene, hai letto ma non hai capito a cosa sei sfuggito: se ti installi un dialer questo ti imposta il numero a pagamento che per ogni minuto che tu passi in internet, dovunque tu vada, ti farà pagare quella cifra che ti propone. Questo è ben diverso da quanto sembra sul contrattino: paghi x eruro al minuto per scaricare le mie razzate, ergo (e questo purtroppo è vero solo nella mente ingenua del cliente pure avveduto che legge il contrattino) se mi connetto 2 minuti per scaricare quella razzata pago 2x e può o non può valere la pena di pagarla 2x.Bene, questo non è vero. Il dialer ti imposta un numero che tu chiami e che è a pagamento per quei x euro al minuto, ma al dialer non interessa affatto che sito stai visitando, lui ti farà sempre connettere ad internet tramite quel numero e ti farà pagare per nessun servizio!Certo, è possibile fare anche un dialer che alla fine dello scaricamento automaticamente ti chieda di terminare la connessione ad internet sul numero a pagamento e ti ripristini le impostazioni iniziali (chiami il tuo provider e non il numero a pagamento), ma purtroppo la realtà è ben diversa, il dialer ti lascia connesso a pagamento, il giorno dopo ti riconnetterai a pagamento (indipendentemente da dove andrai e cosa farai su Internet). Se vuoi e se sai vai manualmente a cambiare il numero a cui ti connetti... e naturalmente devi sperare che non sia un dialer come quelli di tuttoesubito (e tanti altri), che ti si reinstallerà a meno che tu non abbia un firewall che impedisca ad una chiave di registro nascosta di scaricare e reinstallare copie del dialer da un indirizzo internet anche se hai eliminato il dialer...Quindi il tuo ragionamento non giustifica i gestori di dialer, che nel 99% dei casi usano tattiche poco pulite come lasciare il loro numero sulla connessione internet (o peggio, come l'assaggio che ti ho appena accennato sopra).Quindi se anzichè no pensi che il gioco valga la candela (erroneamente, perchè non sai che il numero ti rimarrà e ti farà spendere anche quando non usufruirai del suo servizio) a fine mese poi vedi la sorpresina! E'solo su questo squallido espediente che campano i gestori dei dialer, e se non può essere una scusa l'ignoranza o pigrizia di chi ci casca, ancora meno può essere una scusa la palese malafede di chi ci campa!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sapete leggere?

        Se vuoi e se sai vai manualmente a cambiare
        il numero a cui ti connetti... e
        naturalmente devi sperare che non sia un
        dialer come quelli di tuttoesubito (e tanti
        altri), che ti si reinstallerà a meno che tu
        non abbia un firewall che impedisca ad una
        chiave di registro nascosta di scaricare e
        reinstallare copie del dialer da un
        indirizzo internet anche se hai eliminato il
        dialer...usate, usate windows... queste sono le in(_|_)ate che si prendono...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sapete leggere?
        Beh, mi basta fare con Win XP Start
        Connetti a e scelgo la mia abituale connessione. Comunque dei dialer di cui tu parli non ne ho incontrati... mah, sarà che ho trovato sempre siti che fanno scaricare dialer onesti... sarò fortunato...
        • Anonimo scrive:
          Re: Sapete leggere?
          - Scritto da: giateno
          Beh, mi basta fare con Win XP Start
          Connetti
          a e scelgo la mia abituale connessione.
          Comunque dei dialer di cui tu parli non ne
          ho incontrati... mah, sarà che ho trovato
          sempre siti che fanno scaricare dialer
          onesti... sarò fortunato...controlla sempre anche il numero a cui ti connetti, molti dialer te lo cambiano lasciando lo stesso nome alla connessione o come minimo lo cambiano ad ogni sessione di windows, quindi il tuo metodo comincia a diventare un po scomodo...buon per te se sei fortunato, ma io sono del modesto parere che la fortuna vada aiutata in tutti i modi possibili ; )
      • Anonimo scrive:
        Re: Sapete leggere?
        ma solo tu li hai visti quei dialer... prima ti hanno chiesto un link di esempio ma non hai saputo dire nulla (scusa, anche io sono un utente sotto la media e con i motori non ci so fare, mi aiuti lo stesso a capirci qualcosa passandomi questo link, se esiste davvero?)grazie
        • Anonimo scrive:
          Re: Sapete leggere?

          (scusa, anche io sono un utente sotto la media e con i motori non ci so fareseleziona una delle url riportate sotto e leggi quello che si dice. Sono newsgroup, gruppi di discussione, dato che non credo tu sappia cosa siano, con queste url ci accederai tramite google (se vuoi entrare nel fantastico mondo dei motori di ricerca è il motore migliore)E non vantarti della tua ign0ra4nz4 (e soprattutto non sbandierarla in giro), piuttosto lurka e cerca di svilupparti.Poi comincia a camminare con le tue gambe e le altre migliaia di esempi dui dialer trovateli da solo!http://groups.google.it/groups?q=automatic+webdialer&hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&selm=ee722988.0204042113.27549be4%40posting.google.com&rnum=1http://groups.google.it/groups?hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&threadm=Vzez8.112891%24SR5.2774145%40twister1.libero.it&rnum=1&prev=/groups%3Fq%3Dwebdialer%2Bauto%26hl%3Dit%26lr%3D%26ie%3DUTF-8%26oe%3DUTF-8%26selm%3DVzez8.112891%2524SR5.2774145%2540twister1.libero.it%26rnum%3D1http://groups.google.it/groups?hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&threadm=3c792809%241_1%40nntp2.nac.net&rnum=4&prev=/groups%3Fq%3Dwebdialer%2Bauto%26hl%3Dit%26lr%3D%26ie%3DUTF-8%26oe%3DUTF-8%26selm%3D3c792809%25241_1%2540nntp2.nac.net%26rnum%3D4http://groups.google.it/groups?hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&threadm=3birbugfo8dc2e18g6n279kf7mam8u5unp%404ax.com&rnum=2&prev=/groups%3Fq%3Dwebdialer%2Bauto%26hl%3Dit%26lr%3D%26ie%3DUTF-8%26oe%3DUTF-8%26selm%3D3birbugfo8dc2e18g6n279kf7mam8u5unp%25404ax.com%26rnum%3D2http://groups.google.it/groups?hl=it&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&threadm=902815d2.0210161444.58ee82b2%40posting.google.com&rnum=8&prev=/groups%3Fq%3Dauto-%2Bwebdialer%26hl%3Dit%26lr%3D%26ie%3DUTF-8%26oe%3DUTF-8%26selm%3D902815d2.0210161444.58ee82b2%2540posting.google.com%26rnum%3D8
    • Anonimo scrive:
      Re: Sapete leggere?
      - Scritto da: giateno
      Nessuno è costretto a connettersi a un dialer.Un po' come dire... nessuno è costretto ad aderire alla Tucker, o a comprare da Vannina Marchi.Verissimo, però secondo me stanno bene in galera tutti e due :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sapete leggere?


        Un po' come dire... nessuno è costretto ad
        aderire alla Tucker, o a comprare da Vannina
        Marchi.
        Secondo me in galera ci bisogna mettere quelli che hanno dato i soldi da spendere ai potenziali clienti di quei due. I clienti sono incapaci (nel senso giuridico) quindi non gli si danno in mano soldi da gestire. Punto!Poi che non sia "etico" fare come la Marchi sono d'accordo con te e che una sonora punizione vada inflitta mi può stare bene ma la responsabilità è di coloro di cui sopra!Un pò come quando corri come un pazzo passando con il semaforo verde e uno che passa con il rosso dall'altra parte ti centra in pieno... E' vero che è colpa sua ma una bella sculacciata te la meriti pure tu!
    • Anonimo scrive:
      prezzolato
      quanto ti hanno prezzolato quelli dei dialer per scrivere questo inutile, insulso, banale e falso messaggio?Ma va ' a ciapa'....
  • Anonimo scrive:
    Re: E' il minore dei mali.

    Grazie a questa nutrita schiera di 'polli'
    (dopo tutto ciò che è stato detto, se
    perseverano non si può che chiamarli in
    questo modo) possiamo continuare a fruire
    gratuitamente ancora per un po' di tempo di
    servizi online che altrimenti andrebbero
    pagati profumatamente.A costo di dire "Muoia Sansone con tutti i Filistei" quando trovo un sito con pubblicità di dialer in genere lo depenno dalla lista dei siti da frequentare. Sparirà? Tanto meglio! Ci sono 'n' altri siti che non fanno pubblicità di dialer e hanno (a parer mio ovviamente) molto più titolo ad esistere di chi si piega a queste logiche. Dirò di più: esiste un sito dedicato alla mia località turistica, ove il gestore trovandosi in difficoltà ha messo dentro banner del genere, ed ha addirittura allestito una sua pagina con le immagini dei loghi, il dialer e tutti gli annessi e conessi: a mio parere questo gestore non fa altro che SCREDITARE la mia località, con tutto quello che ne consegue, e con essa scredita gli altri inserzionisti, operatori del posto che hanno le proprie pagine in quel sito e che si vedono affiancati ad un dialer per loghi e suonerie. Per cui non mi si venga a dire 'grazie di esistere', si venga invece a dire che molti sono siti inutili che per la loro inutilità non hanno venduto pubblicità sufficiente per rimanere a galla e quindi ora potrebbero chiudere con buona pace loro e di chi deve vedere simili squallidi spettacoli.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' il minore dei mali.

      Per cui non mi
      si venga a dire 'grazie di esistere', si
      venga invece a dire che molti sono siti
      inutili che per la loro inutilità non hanno
      venduto pubblicità sufficiente per rimanere
      a galla e quindi ora potrebbero chiudere con
      buona pace loro e di chi deve vedere simili
      squallidi spettacoli.Il grazie di esistere lo rinforzo e lo ribadisco e se non fosse chiaro è rivolto a tutti coloro che continuano a cascarci come polli nonostante tutte le raccomandazioni.Grazie di esistere perchè senza i polli gli inserzionisti non avrebbero nessuna convenienza economica a promozionare un dialer che nessuno usa. Di conseguenza le entrate per migliaia di siti sarebbero ulteriormente tagliate mettendo in sera discussione la loro esistenza.Tra queste migliaia di siti vi sono certo siti di scarsa qualità ma vi sono anche ottimi siti di servizi o di informazione, poi sarai tu libero di decidere se frequentarli o meno per questioni 'di principio' anche condivisibili ma non ti puoi permettere di vietare ad altri di farlo...Quando i polli diminuiranno, diminuiranno anche i siti il cui unico sostentamento è rappresentato dai dialers perchè anche se vi sono ottimi contenuti pochi sono disposti a pagare per entrarvi.Ma per ora: polli, grazie di esistere e di far sopravvivere migliaia di ottimi siti che altrimenti sparirebbero!Tamerlano
      • Anonimo scrive:
        Re: E' il minore dei mali.

        Grazie di esistere perchè senza i polli gli
        inserzionisti non avrebbero nessuna
        convenienza economica a promozionare un
        dialer che nessuno usa. Di conseguenza le
        entrate per migliaia di siti sarebbero
        ulteriormente tagliate mettendo in sera
        discussione la loro esistenza.

        Tra queste migliaia di siti vi sono certo
        siti di scarsa qualità ma vi sono anche
        ottimi siti di servizi o di informazione,Hai qualche esempio di 'ottimo sito' (Possibilmente che non sia Clarence, che comunque sembra linkarsi a un dialer relativamente corretto)?Da un compromesso disgustoso basato sulla 'pelle' degli altri non esce fuori mai nulla di buono. Che cambino modo di fare, in caso contrario per conto mio non sono assolutamente necessari. Comunque entro breve tempo le cose cambieranno, e anche i dialer non tireranno più, con buona pace di chi ci si aggrappava come ultima sponda. E' ovvio che io non posso impedirti di andarli a visitare, così come tu non puoi imedirmi il contrario, fatto sta che IMHO prima si accelera la 'fine' di queste offerte, meglio sarà.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' il minore dei mali.

          Hai qualche esempio di 'ottimo sito'
          (Possibilmente che non sia Clarence, che
          comunque sembra linkarsi a un dialer
          relativamente corretto)?
          Sinceramente faccio più fatica a trovare siti che NON ospitano pubblicità di dialers... sulla loro qualità concorderai che si tratta di giudizi assolutamente soggettivi, mi auguro che tu non voglia la morte di tutti i siti che TU non ritieni interessanti....Comunque per stare sui generis:www.libero.itwww.jsdir.itwww.tiscali.itwww.godado.it...Ribadisco il fatto che la stupidità(a volte recidiva) di alcuni sta contribuendo alla sopravvivenza di molti siti, quando adsl sarà sufficientemente esteso i dialer non avranno più ragione di esistere e vedremo come gran parte di questi siti potrà sopravvivere...Per il momento però...grazie!Tamerlano
  • Anonimo scrive:
    Re: E' il minore dei mali.
    Pienamente d'accordo...
  • Anonimo scrive:
    e lycos?
    vi ricordate la pubblicita' (televisiva! arrgh) nella quale il portale assicurava i suoi utenti, dicendo ke avrebbe messo i cagnolini ad indicare siti scelti e selezionati dalla redazione?avete visto, nella categoria eros, quali siti hanno il cagnolino? quelli a pagamento con dialer! se hanno deciso di sputtenerzi cosi', evidentemente anke loro hanno deciso di mettere in rete sei settemila siti civetta, e di guadagnare alla faccia dell'UTONTO.e poi riguardo ai furbi ed ai fessi: nn giustifico ki si approfitta dell'ingenuita' degli altri per levargli i soldi dalla tasca.ke il metodo sia un dialer o la vendita della fontana di trevi, poco importa. i fessi sono da compatire, si, ma anke da proteggere. e' il nostro dovere da "furbi"
    • Anonimo scrive:
      ma con adsl ...
      Comunque con l'adsl (purtroppo non ancora cosi' diffusa) questi inconvenienti andranno a sparire !E poi dovranno impegnarsi un po' per sfilarci qualche quattrino in questo modo...
  • Anonimo scrive:
    PUBBLICITA' PROGRESSO
    Dotatevi di un computer Apple. Il MAC è a prova di .EXE e messaggi maligni.E la vita (informatica) vi sorriderà.
  • Anonimo scrive:
    Ancora cartoline virtuali
    Ancora mi continuano arrivare messaggi del tipo "qualcuno ti ha scritto una cartolina"...C'è il classico dealer e la classica fregatura.Sul mio sito (http://www.inter-ware.it) ho pubblicato la mail che mi è arrivata la trovate al seguente riferimento:http://www.inter-ware.it/cgi-bin/articoli.exe/?id=19399&data=37564Quello che continua a sconvolgermi è che non c'è un responsabile, un nome di una ditta, un qualcosa che possa chiaramente identificare questi personaggi!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora cartoline virtuali
      - Scritto da: frastono
      Ancora mi continuano arrivare messaggi del
      http://www.inter-ware.it/cgi-bin/articoli.exe

      Quello che continua a sconvolgermi è che non
      c'è un responsabile, un nome di una ditta,
      un qualcosa che possa chiaramente
      identificare questi personaggi!!!Finalmente qualcuno che comprende il nucleo del problema !!!!E' questo che manca in italia, l'identificabilità dei responsabili, e il garante deve muoversi in questo senso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    [OT]Costo telefonata
    A proposito di 'camuffare' il costo reale.Su un canale italiano che trasmette musica, ogni fanno una pubblicita' dove bisogna chiamare per rispondere a qualche domanda, ora non ricordo bene.La cosa fantastica e' il costo viene indicati in centesimi.Piu o meno dice: costo telefonata 180 cents al minuto.Capite!!! Uno legge velocemente e dice, ma si sono solo centesimi. Ma 180, beh il calcolo e' presto fatto.Se non e' ingannevole questo.........Ciao
  • Anonimo scrive:
    Link mancante
    Per la storia sulla Rashmi:http://www.google.it/search?q=cache:R94du-zc0wgC:www.diario.it/cnt/articoli/inviati/articolo318.html+Rashmi+&hl=it&lr=lang_it&ie=UTF-8
  • Anonimo scrive:
    Quanta indignazione
    Il business e' business e finche' ci saranno consumatori che vogliono comprare suonerie e loghi e' giusto dargliele... Queste levate di scudi sono insopportabili e ipocrite
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanta indignazione
      - Scritto da: Juno
      Il business e' business e finche' ci saranno
      consumatori che vogliono comprare suonerie e
      loghi e' giusto dargliele... Queste levate
      di scudi sono insopportabili e ipocritequalcuno ha detto che non è giusto? il problema è il modo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanta indignazione

      Il business e' business e finche' ci saranno
      consumatori che vogliono comprare suonerie e
      loghi e' giusto dargliele... Queste levate
      di scudi sono insopportabili e ipocriteConsumatori? Come mai non parli di clienti? Te lo dico io il perchè: chiunque si sia trovato ad avere a che fare con un dialer si è guardato bene (una volta scoperto il suo funzionamento) dal trasformarsi in cliente continuando ad usarlo.Nessuno dice che sia male vendere suonerie e loghi. E' certamente male farlo attraverso un sistema di vendita in cui i costi non siano chiari. Il dialer non è un male in sè; lo è l'uso ingannevole che ne viene fatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanta indignazione
      - Scritto da: Juno
      Il business e' business e finche' ci saranno
      consumatori che vogliono comprare suonerie e
      loghi e' giusto dargliele... Queste levate
      di scudi sono insopportabili e ipocriteCosì come è insopportabile chi pontifica avendo visto solo una parte marginale del problema. Tralasciamo loghi e suonerie, tralasciamo anche i dialer per accedere a contenuti porno.., vai invece a leggere questo articolo di qualche giorno fa: (e mi raccomando, leggilo tutto, non limitarti alle prime 5 righe come stavolta):http://punto-informatico.it/p.asp?i=41512Che mi dici di un dialer che oltre a non lasciar accedere a quanto 'promesso', oltre a non dire chiaramente quanto costa, addebita 5 Euro a chiamata? La levata di scudi ti sembra ancora insopportabile e ipocrita?
  • Anonimo scrive:
    Tiscali va premiata
    Anziché frequentare portali quali libero.it, MSN.it, vizzavi.it che ci bombardano di banner indegli ed ingannevoli, premiamo la scelta coraggiosa di Soru (tiscali) che rinuncia a cifre non banali per preservare la dignità del portale. Anche (sopratutto) tra gli imprenditori la decenza non deve rimanere un optional.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali va premiata

      Anziché frequentare portali quali libero.it,Frequentate tiscali, che con la faccia ufficiale fa la figura della persona dabbene, e con l'altra faccia (excite.it) continua a vendere pubblicità ai pornografi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali va premiata
      - Scritto da: non sono soru
      premiamo la
      scelta coraggiosa di Soru (tiscali) che
      rinuncia a cifre non banali per preservare
      la dignità del portale.Veramente io in questo momento sono su http://search.tiscali.it/web/ e vedo banner di dialer loghi e suonerie esattamente come negli altri portali.Per non parlare di quello che mi appare se poco poco provo a cercare "suonerie", "loghi", e compagnia bella.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali va premiata
      Dopo tutti i soldi che Soru mi ha inculato... non mi viene da premiarlo, anche se è stato un gran furbone...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali va premiata
      Tiscali e' piena di banners che pubblicizzano siti dialer. Sia erotici sia non erotici, quindi non va affatto premiata.anzi.
  • Anonimo scrive:
    E dietro tutti la TeleKom
    non a caso uno dei numeri a pagamento è l'899 che chissà perchè chissà come mai assomiglia putacaso all'800, numero verde per antonomasia.Qui guadagna chi espone le t*tte, guadagna chi gestisce i servizi a pagamento ma soprattutto guadagna lei, la matrigna delle telecomunicazioni in italia.Viva l'Italia.
    • Anonimo scrive:
      E dietro tutti BERLUSCA!!!
      leggete la pagina che è linkata nell'articolo: http://www.diario.it/cnt/articoli/inviati/articolo318.htmlp.s. sto diventando paranoico
      • Anonimo scrive:
        Re: E dietro tutti BERLUSCA!!!
        - Scritto da: Sblinda
        leggete la pagina che è linkata
        nell'articolo:
        http://www.diario.it/cnt/articoli/inviati/artPagina non trovata...
      • Anonimo scrive:
        Re: E dietro tutti BERLUSCA!!!
        =) si vede che il tuo sito ( o del tuo compagno ), e' stato visto troppo e quell'articolo da campagna elettorale, non avendo nessuna base realistica e' dovuto sparire.....vero?P.s.: La paranoia, la fate venire scrivendo articoli del c.zo .Smettetela e siate seri!
      • Anonimo scrive:
        Re: E dietro tutti BERLUSCA!!!
        Hai ragione!È sempre colpa del Berlusca!Terremoti, incendi, dirottamenti aerei,vecchiette scippate, furti d'auto,schede pirata, Software Copiato,Sempre lui dietro tutto! :)PS la tua pagina non viene visualizzata..
      • Anonimo scrive:
        Re: E dietro tutti BERLUSCA!!!
        La colpa dei terremoti, le torri gemelle , la guerra in afganistan , il vietnam , la microsoft , linux , gli incidenti aerei .....allora e' proprio vero , Berlusca e' DIO!!!!! ma fammi il piacere .......Saluti- Scritto da: Sblinda
        leggete la pagina che è linkata
        nell'articolo:
        http://www.diario.it/cnt/articoli/inviati/art


        p.s. sto diventando paranoico
    • Anonimo scrive:
      Re: E dietro tutti la TeleKom
      Purtroppo noi italiani siamo poveri dentro, cioè siamo molto arretrati e parlo di tutti, di chi ha scritto l'articolo di chi legge PI e di tutti perchè purtroppo noi in italia non sappiamo come si usa la carta di credito e non ci fidiamo di VISA o MASTERCARD, ma preferiamo fidarci della MAMMA (Telecom). Siamo dei ninfomani del TELEFONO quindi preferiamo affidarci a MAMMA per pagare servizi a valore aggiunto, la MAMMA che ci ha sempre rispettato e difeso, la MAMMA che ha bandito gli 899 o 144 e per non farci rimanere male ci ha messo i 709 o i 706, la MAMMA che vuole fare la paladina dei consumatori ignoranti (100% in italia). Quindi prima rendetevi contro in che nazione avete la residenza, capite lo stato sociale in cui vi trovate e poi potete scrivere che gli italiani cioè tutti noi compreso me, sono Ignoranti.
  • Anonimo scrive:
    Ci mangia anche la Telecom
    Lo vogliamo dire forte quanto finisce in tasca della Telecom per ogni euro speso chiamando i vari 899, 166 etc?I dialer in Italia sono diffusi perche' sono una attivita' a costo zero e alti incassi.Il dialer incassa direttamente da Telecom la quale poi si rivale sull'utente, tagliando la linea telefonica o mandando il recupero crediti.Il dialer viene nascosto, protetto, non si puo' sapere chi e' il titolare del numero 899 (la chiamano privacy). Tutti i rapporti di debito l'utente li ha con Telecom, la quale da una parte incassa un sacco di percentuale e dall'altra fa la santarellina che non sa o non e' tenuta a sapere che uso fanno i titolari degli 899.Basterebbe fare in modo che i rapporti commerciali siano diretti tra dialer e utente finale e il fenomeno scompare immediatamente.Solo che e' piu' redditizio per troppo far finta di niente e rovinare cosi' famiglie che arrivano a malapena alla fine del mese, solo perche' qualcuno in casa e' stato un po' sprovveduto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci mangia anche la Telecom
      - Scritto da: Roberto Montaruli
      Lo vogliamo dire forte quanto finisce in
      tasca della Telecom per ogni euro speso
      chiamando i vari 899, 166 etc?circa il 30-40%
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci mangia anche la Telecom
      - Scritto da: Roberto Montaruli
      Lo vogliamo dire forte quanto finisce in
      tasca della Telecom per ogni euro speso
      chiamando i vari 899, 166 etc?Ok, la Telecom ci mangia anche lei, ma attenzione perché questo discorso può avere delle conseguenze pericolose: la deduzione che segue immediatamente una affermazione di questo genere è che Telecom dovrebbe attivarsi prontamente quando escono queste 'truffe' e staccare autonomamente il servizio, senza attendere altri provvedimenti da parte di terzi.Per quanto si possa trattare di una aspettativa ragionevole, di fatto non lo è perché apre la porta a censure preventive, e ricorda molto la disputa, in atto da anni, sul fatto che il provider del servizio (gestore telefonico o provider internet che sia) sia responsabile di quello che passa per le sue linee. Assumere che sia responsabile significa che esso debba rimuovere dalle sue strutture contenuti 'questionabili' su metri di giudizio aleatori, prima che un giudice o un'altra autorità pubblica gli ingiunga di farlo, e questo apre la porta a censure arbitrarie e al pericolo che il servizio venga sospeso a utenti 'tranquilli' che hanno solo ricevuto delle proteste, non necessariamente fondate.Su questa base, Telecom non sbaglia poi tanto ad affermare che senza una ingiunzione di qualche 'autority' competente non può sospendere il servizio, giusto invece sarebbe che le autority competenti potessero e volessero prendere decisioni di questo genere, dietro le giuste motivazioni, in tempi snelli e con formalità ridotte.
      Il dialer viene nascosto, protetto, non si
      puo' sapere chi e' il titolare del numero
      899 (la chiamano privacy). Tutti i rapporti
      di debito l'utente li ha con Telecom, la
      quale da una parte incassa un sacco di
      percentuale e dall'altra fa la santarellina
      che non sa o non e' tenuta a sapere che uso
      fanno i titolari degli 899.Anche in questo caso, i dettagli dei clienti di Telecom (o degli altri fornitori, non dimentichiamo che anche in questo caso c'è concorrenza) devono essere forniti alle autorità competenti, se necessario.
      Basterebbe fare in modo che i rapporti
      commerciali siano diretti tra dialer e
      utente finale e il fenomeno scompare
      immediatamente.Scomparirebbe del tutto, visto che una cosa del genere sarebbe troppo scomoda e burocratica, in questo caso i servizi a valore aggiunto naufragherebbero immediatamente. Non solo, l'utente telefonico ha stipulato un contratto con il gestore telefonico (uno o più, non ha importanza, sono comunque sempre contratti esplicitamente stipulati) e non con i fornitori di servizi a valore aggiunto: in questo caso potrebbe semplicemente rifiutarsi di pagare per una cosa per la quale non ha mai perfezionato alcun contratto. L'esempio di Telecom o di chi per lei che attiva servizi 'verbalmente' in mancanza di qualsiasi riscontro scritto è comunque una anomalia che fino ad ora è stata più o meno tollerata, ma se diventasse una pratica di tutti i fornitori di servizi a valore aggiunto, nascerebbe un putiferio allucinante.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci mangia anche la Telecom
        - Scritto da: DPY
        Per quanto si possa trattare di una
        aspettativa ragionevole, di fatto non lo è
        perché apre la porta a censure preventive, e
        ricorda molto la disputa, in atto da anni,
        sul fatto che il provider del servizio
        (gestore telefonico o provider internet che
        sia) sia responsabile di quello che passa
        per le sue linee. Assumere che sia
        responsabile significa che esso debba
        rimuovere dalle sue strutture contenuti
        'questionabili' su metri di giudizio
        aleatori, prima che un giudice o un'altra
        autorità pubblica gli ingiunga di farlo, e
        questo apre la porta a censure arbitrarie e
        al pericolo che il servizio venga sospeso a
        utenti 'tranquilli' che hanno solo ricevuto
        delle proteste, non necessariamente fondate.
        non mi pare sia cosi'....telecom nei servizi a valore aggiunto non e' solo il carrier e' anche a tutti gli effetti in una quota non marginale il fruitore degli incassi del servizio. Telecom e' quindi di fatto fornitore di servizi "questionabili" e questo e' un problema serio.....e dovrebbe essere sua cura non partecpare a business dalle condizioni di utilizzo spesso al di la' di ogni decenza contrattuale....e non e' un caso che per la semplice disabilitazione gratuita di numeri come il 899 si sia dovuto seguire un lungo iter burocratico attraverso l'autority, iter al quale telecom si oppone sempre come puo' (anche imponendo come ha fatto finche' ha potuto, assurdi canoni mensili per il mantenimento della opzione di disconnessione)salutiM.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci mangia anche la Telecom

          non mi pare sia cosi'....telecom nei servizi
          a valore aggiunto non e' solo il carrier e'
          anche a tutti gli effetti in una quota non
          marginale il fruitore degli incassi del
          servizio. Telecom e' quindi di fatto
          fornitore di servizi "questionabili" e
          questo e' un problema serio...Telecom può avere tutte le responsabilità di questo mondo, ma uno degli errori che si fa molto spesso nel giudicare Telecom è quello di voler fare 'giustizia sommaria' visto che quando piove non è più colpa del governo ladro, ma è sempre colpa di Telecom. Non solo, a quanto pare non c'è solo Telecom nel mezzo, ma vari altri gestori che 'in regime di concorrenza' offrono 899x a chi ne fa richiesta.Con questo intendo dire che se si vogliono trovare responsabilità a Telecom, queste vanno trovate direttamente, ed eventualmente sanzionate, non attribuite sommariamente sapendo che tanto saranno sempre in difetto rispetto a quello che ha fatto: si provi che Telecom è direttamente cointeressata in questi affari, si provi che sono affari truffaldini e si sanzionino Telecom e i responsabili delle aziende che lucano dietro a questo business. Ma non si invochino provvedimenti sommari, e non si richieda che sia il fornitore di connettività a vigilare sui contentui, cosa che come ho scritto prima rischiano di avere effetti collaterali gravi su altri campi. Se si assume che costringere i fornitori di connettività a controllare i dati che passano sia un principio pericoloso che può costringere i fornitori stessi a compiere censure arbitrarie anche in assenza di reale pericolosità dei contenuti, non si può passare sopra a questo principio 'solo perché è la Telecom', è un punto di vista troppo comodo, ed è anche un modo per risolvere sbrigativamente il problema, colpendo solo uno dei responsabili e lasciando stare gli altri perchè 'è troppo complesso' oppure 'sono troppo nascosti, all'estero'.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci mangia anche la Telecom
          Un consiglio: 1 prima di scrivere, preparati bene nei campi che andrai ad affrontare.2 Prima di parlare rifletti.3 Fai qualche corso di formazione postuniversitaria, evidentemente all'universita' non studiavi.
  • Anonimo scrive:
    La solita storia
    Si Ok siamo daccordo. La pubblicità è ingannevole e bla bla bla bla.ma non dite mai perchè si usano tanto i DIALER in Italia: PERCHE' in italia NON si usa la carta di credito.IN USA, Gran bretagna, Germania ecc. comprano le nostre stesse inutility, ma le pagano con carta di credito....QUi non c'è la carta di credito e gli "imprenditori" si arrangiano come possono.Questo diciamolo però.... Ve lo scordate sempre. Se in Italia si usassero di più le carte di credito i dialer sarebbero un fenomeno marginale...E poi basta con il moralismo. Ognuno è libero di comprarsi le inutility che vuole. Non siamo mica un paese integralista!
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      Si, popi quando tuo figlio ti fa 80 euro di telefonate ai dealer senza che nemmeno se ne renda conto ne riparliamo.Ma per favore!
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      ma che c. dici p.!un dialer come la serie li- (guarda sui newsgroup) che ti si reinstalla anche quando lo disinstalli non è una tecnica di vendita corretta, e anche un comunissimo dialer che ti fa pagare sempre e per qualunque connessione non è una tecnica di vendita corretta.Con la carta di credito paghi una volta, col dialer paghi sempre e immotivatamente e spesso e volentieri ha delle tecniche da vero e proprio trojan per impedirti di rimuoverlo, non si accontenta solo di lasciarti connesso al numero a pagamento anche quando hai già pagato la tua parte!sei veramente un c.ne se dici che la gente ha diritto a tutte le inutility che vuole perchè un dialer NON è questo. se voglio una inutility me la pago (con la carta di credito, col contante, col baratto, come c. mi pare, la gente avrà diritto a pagare come preferisce o no?), NON continuo a pagarla ogni volta che vado in internet per gli affari miei a causa del f.ttuto dialer!VIA I DIALER DAL WEB! E' una vergogna!
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: Lucio
      ma non dite mai perchè si usano tanto i
      DIALER in Italia: PERCHE' in italia NON si
      usa la carta di credito.Detto francamente: per me sono balle. Le transazioni sulla carta di credito lasciano tracce negli estratti conto, i dialer ne lasciano un po' meno, assumendo che l'utente sappia quello che fa. I minorenni, in genere, non dispongono di carta di credito, il problema non 'tocca' i dialer.Io fino ad ora ho sentito varie ipotesi, ma non la più semplice: non sarà che l'utenza italiana, nel complesso, sia più propensa a farsi infinocchiare di quella del resto d'Europa?Facendo manutenzione per un bar internet, mi trovo spesso a dover 'ripulire' le macchine, e regolarmente le trovo piene dei dialer più assurdi. La cosa ancora più assurda è che gli stessi clienti tentano e ritentano con i dialer più diversi, non solo per il porno, ma molto spesso, appunto, per loghi e suonerie. A volte cercano deliberatamente di forzare le protezioni della macchina, senza avere ancora capito che non andranno da nessuna parte perché tanto i modem non ci sono.Delle due l'una: o sono semplicemente stupidi, che non hanno ancora capito che programmi sono, o peggio ancora sono in malafede tentando di fare una chiamata a pagamento supponendo che tanto le spese della chiamata ricadranno sul locale: in entrambi i casi, il giudizio è tutt altro che positivo. Consideriamo questo, consideriamo anche la grande diffusione di Pc, che sfortunatamente non è stata accompagnata da alcuna formazione degli utenti, per avere un desolante quadro... di stupidità diffusa. Qui non si tratta di moralismo: se una persona sa quello che fa e usa i propri soldi per chiamare, è liberissimo di farlo. Il problema è quando non sa quello che fa, o è abituata a non leggere, o peggio ancora sa quello che fa e vuole farlo tanto la chiamata verrà pagata da qualcun altro. Nell'ultimo caso, non si può dare direttamente la colpa ai dialer, nei primi due sì.
      • Anonimo scrive:
        Re: La solita storia
        E di questo ti dò ragione, quindi al posto di scrivere balle su questi articoli proporrei meglio di scrivere articoli più educativi, poi se un utente vuole gli utilizza questi servizi.
        • Anonimo scrive:
          Re: La solita storia
          - Scritto da: Mario
          E di questo ti dò ragione, quindi al posto
          di scrivere balle su questi articoli
          proporrei meglio di scrivere articoli più
          educativi, poi se un utente vuole gli
          utilizza questi servizi.ma secondo te i soggettoni di cui parlava:hanno voglia di leggere?hanno voglia di educarsi?non abassiamoci al loro livello, se sono ignoranti che lo rimangano, prendendosi le loro responsabilità
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita storia

            ma secondo te i soggettoni di cui parlava:

            hanno voglia di leggere?
            hanno voglia di educarsi?

            non abassiamoci al loro livello, se sono
            ignoranti che lo rimangano, prendendosi le
            loro responsabilitàIo sarei un po' meno pessimista: la storia dei dialer è la variante dei servizi premium in fonia: inizialmente quei numeri hanno fatto strage, ora il loro giro d'affari si è ridotto di molto, con il passare del tempo l'utenza ha imparato il pericolo e ora quelli che ci cascano sono molto pochi.Per i dialer succederà la stessa cosa nell'arco di qualche anno, tutto sta a far sì che succeda più in fretta possibile: a questo livello, oltre a rendere onore al merito ai siti che non hanno mai voluto compromettersi con i dialer, un po' di sana divulgazione non ci sta male. Non è la cosa più ortodossa, ma spesso e colentieri mi viene da dare direttamente dell'IMBECILLE all'utente che ci casca, se non altro per fargli capire più facilmente la che ha combinato: se la persona è veramente imbecille, se la prende e basta, se almeno un briciolo di intelligenza ce l'ha... capisce. Un trattamento da urto anche a livello di propaganda non sarebbe il massimo dell'eleganza, ma potrebbe essere efficace.
      • Anonimo scrive:
        Re: La solita storia
        - Scritto da: DPY
        - Scritto da: Lucio

        ma non dite mai perchè si usano tanto i

        DIALER in Italia: PERCHE' in italia NON si

        usa la carta di credito.

        Delle due l'una: o sono semplicemente
        stupidi, che non hanno ancora capito che
        programmi sono, o peggio ancora sono in
        malafede tentando di fare una chiamata a
        pagamento supponendo che tanto le spese
        della chiamata ricadranno sul locale: in
        entrambi i casi, il giudizio è tutt altro
        che positivo. Secondo me non pensano neanche che il dialer cerchi un modem...Secondo me leggono GRATIS, scarica il software GRATIS.... fatti inc... GRATIS e non si rendono neanche conto di cosa succede...Ok, è ignoranza, sono il primo a dirlo, ma ripeto che se si vuole la diffusione di massa di internet, bigogna creare delle precauzioni per questo tipo di fenomeni.
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: Lucio
      Si Ok siamo daccordo. La pubblicità è
      ingannevole e bla bla bla bla.

      ma non dite mai perchè si usano tanto i
      DIALER in Italia: PERCHE' in italia NON si
      usa la carta di credito.Grazie al cazzo: guarda come si sono presentati i tuoi cari imprenditori: A TRANELLO.Scrivere gratis per farti pagare 5 euro.... e poi pretendono che la gente usi la carta di credito ???Ma dai... fidelizzazione, conosci questa parola ?In italia sembra proprio che si conosca l'esatto contrario.Hai detto benissimo: ognuno è libero di comprare le inutility che vuole... benissimo, ma deve saperlo quanto costano !Se uno legge: "suoneria corazzata potionky 100 euro" e vuole spendere sti cento euro... che lo facesse pure ed io non starei qui ne a giudicare il suo comportamento, ne quello di chi giel'ha venduta. Ma se uno legge suonerie gratis da tutte le parti e poi gli arriva una bolletta da 50 euro solo di spese dialer, io voglio che uno stronzo qualunque che in italia ha potere vada a cercare chi ha intascato sti 50 euro a tradimento e lo appenda per le palle, ok ??? Sanzioni per dio... io andando a 131 Km/h con ma macchina devo tirare fuori 600 carte di multa, mentre gente ignobile stando ferma a casa, truffando gli utenti meno furbi, può tranquillamente diventare ricco ??????????????E no... la legge deve essere uguale per tutti !
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia

      Si Ok siamo daccordo. La pubblicità è
      ingannevole e bla bla bla bla.

      ma non dite mai perchè si usano tanto i
      DIALER in Italia: PERCHE' in italia NON si
      usa la carta di credito.
      No, perchè in Italia tutti vogliono fare i soldi alla svelta e senza fatica.
      IN USA, Gran bretagna, Germania ecc.
      comprano le nostre stesse inutility, ma le
      pagano con carta di credito....

      QUi non c'è la carta di credito e gli
      "imprenditori" si arrangiano come possono.Ma quali imprenditori!!! Questi sono dei ladri truffatori. Questi NON vogliono che si usi la carta di credito perchè se la gente sapesse quanto costa scaricare una suoneria col c@@@o che la comprerebbe.

      Questo diciamolo però.... Ve lo scordate
      sempre. Se in Italia si usassero di più le
      carte di credito i dialer sarebbero un
      fenomeno marginale...Sarebbero un fenomeno marginale se ci fosse un maggiore controllo e se le condanne fossero più pesanti. Altro che pubblicità ingannevole (un buffetto sulla guancia e via)!! Qui ci vogliono condanne per truffa e associazione a delinquere.

      E poi basta con il moralismo. Ognuno è
      libero di comprarsi le inutility che vuole.
      Non siamo mica un paese integralista!Ma basta piuttosto con queste ca@@@te sulla libertà!! Ma che vuol dire?!! Allora adesso chiunque deve sentirsi autorizzato a fregare il prossimo in nome della libertà. Nessuno condanna la vendita di suonerie e loghi per il telefonino. Qui si sta condannando un sistema di vendita nato con le migliori intenzioni e snaturato e manipolato da qualche furbo per fregare la gente.
  • Anonimo scrive:
    Ridistrtubuzione della ricchezza,,,
    Se sei un tale coglione da farti fregare dai dialer... è proprio il caso che qualcuno si fotta i tuoi soldi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ridistrtubuzione della ricchezza,,,
      giusto, se ti puzzano cosi tanto i soldi da voler COMPRARE (!!) un disegnino per il telefonino (ma dico, è un telefono! ti fa cosi schifo che dica solo Omnitel o cosa altro!) mi sembra che te lo meritiMa è tipico di noi italiani: ci si butta nella cosa alla moda, senza saperne nulla, senza volerne sapere nulla e poi si piange se qualcuno ci fa fessi
    • Anonimo scrive:
      Re: Ridistrtubuzione della ricchezza,,,
      E' un modo un po' rude per dire qualcosa che molto tempo fa qualcuno diceva (ma, ahime' non ricordo proprio chi) "Populus vult decipi, ergo decipiatur" che (a scanso di errori) significa: siccome la gente vuole essere fregata, allora freghiamola.E'un dato evolutivo: gli animali stupidi soccombono. Vuoi usare internet? Allora fatti furbo e informati prima su quello che fai!Troppo cattivo?- Scritto da: Q
      Se sei un tale coglione da farti fregare dai
      dialer... è proprio il caso che qualcuno si
      fotta i tuoi soldi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ridistrtubuzione della ricchezza,,,

      Se sei un tale coglione da farti fregare dai
      dialer... è proprio il caso che qualcuno si
      fotta i tuoi soldi!Quindi per te la cog***naggine (anche se sarebbe meglio dire ingenuità o ignoranza) deve essere punita. Aspetta che qualcuno freghi te (magari in un campo in cui non hai competenza) e poi vediamo se la pensi ancora così.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ridistrtubuzione della ricchezza,,,
        Non era questo che intendevo. Usare un dialer non è tanto questione di ignoranza di una materia (l'informatica in questo caso), quanto di totale incapacità di scegliere cosa, come, dove e sopratutto perchè comperare una delle mille stronzate che ci vengono proposte. Se poi uno non è in grado di percepire il pericolo di una telefonata fatta "automaticamente" dal proprio computer... macari essere anke melio se NON naficare in internet JA???
        • Anonimo scrive:
          Re: Ridistrtubuzione della ricchezza,,,

          Non era questo che intendevo. Usare un
          dialer non è tanto questione di ignoranza di
          una materia (l'informatica in questo caso),
          quanto di totale incapacità di scegliere
          cosa, come, dove e sopratutto perchè
          comperare una delle mille stronzate che ci
          vengono proposte. E' proprio qui il punto. Quando ti imbatti nei dialer non si parla da nessuna parte di "comprare". Vedi solo scritte a caratteri cubitali che comprendono in un modo e nell'altro la parola "gratis". Pensi veramente che la gente spenderebbe consapevolmente 5 Euro per scaricare un logo o una suoneria per cellulare?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ridistrtubuzione della ricchezza,,,
            Effettivamente su questo ti devo dare ragione: il dialer non ti dice esplicitamente che te lo vuole mettere nel dietro...Resto comunque dell'idea che, con le dovute eccezzioni, la 'vittima' del dialer sia una persona di una ignoranza che sconfina nella colpa, e sia uno di quei consumatori tanto cari all'"economia", uno di quelli con il costante e compulsivo bisogno di comprare delle cazzate. Francamente, anche se rispetto la libertà di ognuno, non provo una gran pietà per loro (mentre sento il bisogno, per principio, di boicottare nel modo più radicale qualunque sito che mi faccia anche solo apparire il banner di un dialer).Credo comunque che a furia di "prenderlo", quando il portafoglio si prosciuga, anche i più "bravi consumatori" cominceranno a comperare usando il cervello... ma forse per allora sarà diventato illegale non spendere almeno metà dei propri averi in beni inutili!
  • Anonimo scrive:
    Basterebbe un po' di occhio...
    Dopotutto i dialer nonti spillano soldini se tu non vai a cercare certe cose...Oppure le puoi pure cercare, ma devi sapere a cosa puoi andare incontro...Ok vanno puniti ma se noi siamo i primi a ignorarli allora non prospererebbero così...
    • Anonimo scrive:
      Re: Basterebbe un po' di occhio...

      Dopotutto i dialer nonti spillano soldini se
      tu non vai a cercare certe cose...Come analisi è troppo semplice, a meno di non includere in 'certe cose' anche loghi/suonerie/mp3/sfondi per il desktop.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basterebbe un po' di occhio...
      - Scritto da: Max Murdock
      Dopotutto i dialer nonti spillano soldini se
      tu non vai a cercare certe cose...
      Oppure le puoi pure cercare, ma devi sapere
      a cosa puoi andare incontro...Eh no caro mio...I dialer porno sono la minima percentuale di quelli che fanno danno...Ti sembra giusto che un utente alle prime armi si debba ritrovare una e-mail con scritto:Ti ho inviato una cartolina virtuale, per vederla clicca qui... e ti ritrovi su un'899 ????Oppure: suonerie gratis = 899... e di esempi posso farne a non finire.. tutti con 899 et similia !Qui da una parte si vuole la diffusione in massa di internet... dall'altra c'è chi difende i dialer dicendo che l'utente incapace deve stare fermo.Una legge antiinculate metterebbe a posto le cose...Io non lo vedo come un danno personale, e non li temo... so benissimo come riconoscerli e come difendermi, ma ricordiamoci che non è sempre così !!!
  • Anonimo scrive:
    Basterebbe legge e sanzioni !
    Scusate tanto, ma il nostro garante dovrebbe imporre una cosa:Quando una qualunque chiamata telefonica costà più della normale tariffa (= VALORE AGGIUNTO) per legge, e dico per LEGGE, deve essere specificato il costo (e in questi dialer non c'è quasi mai...) e soprattutto il nome ed il recapito della società che percepisce i soldi... o quantomeno di un responsabile. Nel caso in cui questa informazione sia assente dovrebbe essere sufficiente una segnalazione all'organo di controllo (AGCOM) in carta semplice, e d'ufficio dovrebbero procedere a multare l'interstatario del numero, che deve esistere per forza !!!! Inoltre questo tipo di numero non dovrebbe, a mio avviso, essere anonimo, ma chiunque dovrebbe poter facilmente risalire all'intestatario.Loro vendono servizi (e non sto a giudicarne l'utilità...) comunque vendono ed io pago... ho diritto di sapere a chi vanno i miei soldi !!!!!!!Garante, invece di pensare alle ca**ate... pensa a limitare l'uso di questi 899 che nel 90% dei casi sono utilizzati in maniera fraudolenta....
  • Anonimo scrive:
    Basta un bel firewall
    Dotatevi di Norton Personal Firewall e spariranno dalla vostra vista.Aggiungo tra i banner erotici www.libero.itCiao Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta un bel firewall
      - Scritto da: DaniXP
      Dotatevi di Norton Personal Firewall e
      spariranno dalla vostra vista.

      Aggiungo tra i banner erotici
      www.libero.it

      Ciao CiaoEccolo va!!Ci mancava la cazzata del nerd brufoloso che ha comprato il suo pc ieri, poi ha sentito la parola "firewall" e subito se la rivende...Ti risulta che si è parlato di banner o di redirecting a qualche click-counter?Prima di dare fiato alle vostre panzane, LEGGETE tutto l'articolo e poi commentate, cazzoni!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta un bel firewall
      - Scritto da: DaniXP
      Dotatevi di Norton Personal Firewall e
      spariranno dalla vostra vista.

      Aggiungo tra i banner erotici
      www.libero.it

      Ciao Ciao..........e poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata. Non diciamo cavolate.
Chiudi i commenti