Il video HD non è mai stato così leggero

IBM ha mostrato un sistema di codifica video in tempo reale capace di trasmettere filmati HD via Internet ad una frazione della banda richiesta dai codec tradizionali

Las Vegas (USA) – Un sistema pensato per ridurre drasticamente la tipica occupazione di banda di un flusso video in alta definizione (HD) trasmesso in tempo reale. È quanto è stato annunciato da IBM e Broadcast International ( BI ) in occasione della conferenza National Association of Broadcasters, un evento durante il quale le due aziende hanno mostrato la capacità della propria tecnologia di codificare, con un bitrate inferiore ai 3 Mbit per secondo, un flusso video proveniente da una videocamera HD.

Il sistema combina un software di codifica video sviluppato da BI, e chiamato CodecSys , con un server BladeCenter QS21 di IBM basato sui processori Cell. Le due aziende sostengono che, grazie a questa accoppiata, i fornitori di contenuti saranno in grado di trasmettere programmi live HD risparmiando circa l’80% della banda di rete: un tipico video HD compresso nel formato MPEG2, dice BI, genera infatti un flusso dati di quasi 20 Mbps. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla capacità di CodecSys di impiegare il codec più adatto in base al tipo video o di scena, e di sfruttare a fondo l’architettura multicore di Cell.

La tecnologia di IBM e BI non si preoccupa soltanto della compressione del video, ma anche della sua transcodifica real-time. In altre parole, la fonte video viene automaticamente convertita nel formato, nel bit rate e nella risoluzione richiesti dal dispositivo di destinazione: questo fa sì che i broadcaster possano trasmettere lo stesso contenuto ad una grande varietà di piattaforme e device, quali telefoni cellulari, UMPC e set-top box HDTV.

“La capacità di far stare più video in meno banda è la priorità numero uno dell’industria”, ha detto Rod Tiede, CEO di BI. “Persino un 20% di riduzione della banda viene visto come una grande conquista. Il nostro sistema va ben oltre, offrendo per le applicazioni live e real-time un’efficienza di compressione e di transcodifica senza precedenti. Per l’industria si tratta del Santo Graal”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Andrea_Cuomo scrive:
    Arabi al medioevo
    Le nazioni non europee sono incivili:vedi le nazioni arabe, quasi completamente "non libere" e rimaste al medioevo secondo freedom house anche se ricchissime, dati i (parassitari) guadagni petroliferi
  • Ricky scrive:
    pare prioprio difficile...
    Vivere senza qualcuno che decide COSA sia morale e cosa no.Cosa sia informazione, sapere , conoscenza e cosa no.Cosa sia la liberta'...Internet e' una cosa che sfugge al controllo puntuale, sembra che non sia proprio posibile filtrare solo i contenuti ritenuti universalmente MALSANI (pedo,droghe,siti con schemi di bombe e via dicendo).Possibile che non vi sia la possibilita' di una buona via di mezzo?E comunque,se accetti divivere in un paese dove la religione E' LEGGE, puoi anche accettare che la LIBERA INTERPRETAZINE dei testi sacri possa decidere del tuo futuro?PErche' qui e' anche questo il problema...qui si INTERPRETA ad uso e consumo...
  • paoloholzl scrive:
    Wifi e Wimax
    Fossi nei paesi vicini riempirei i confini di access point aperti.Impedire la libera circolazione delle idee è un utopia, chi lavora per farlo ne finirà travolto.
    • Polemik scrive:
      Re: Wifi e Wimax
      Hai presente quali sono le nazioni confinanti? La vedo dura per la tua proposta...
    • byoblu scrive:
      Re: Wifi e Wimax
      non ci sono "paesi vicini". :)Dietro Dubai ci sono centinaia di chilometri di deserto.Comunque ci sono sempre i proxy anonimi. Non li possono bloccare tutti.
  • rassegnix scrive:
    bella cosa l'ipocrisia
    Sono stato negli emirati...e dietro un paese che deve far vedere la bella faccia e i valori c'è un mondo pieno di alcool e pu##ane...ma quello guai a dirlo in giro!!!
    • Polemik scrive:
      Re: bella cosa l'ipocrisia
      Scusa, ma questo è scontato quando ti strabordano i soldi dalle tasche... (anonimo)
    • Gigi Casalino scrive:
      Re: bella cosa l'ipocrisia
      Per non parlare dello stato di quasi schiavitù dei lavoratori immigrati, che oltretutto non vengono dal vicino nord africa (quelli toccano a noi) ma dal sud est asiatico.bye
  • Termite scrive:
    Libertá
    La libertá é un concetto che i paesi arabi non hanno o han poco chiaro. Spero che in futuro riescano a colmare questa loro mancanza.
    • asas scrive:
      Re: Libertá
      - Scritto da: Termite
      La libertá é un concetto che i paesi arabi non
      hanno o han poco chiaro. Spero che in futuro
      riescano a colmare questa loro
      mancanza.se non ti fosse chiaro la stessa cosa avviene qua in italia...
      • Mattia scrive:
        Re: Libertá
        - Scritto da: asas
        - Scritto da: Termite

        La libertá é un concetto che i paesi arabi non

        hanno o han poco chiaro. Spero che in futuro

        riescano a colmare questa loro

        mancanza.

        se non ti fosse chiaro la stessa cosa avviene qua
        in
        italia...Non diciamo fesserie...
      • ilcla scrive:
        Re: Libertá
        - Scritto da: asas
        - Scritto da: Termite

        La libertá é un concetto che i paesi arabi non

        hanno o han poco chiaro. Spero che in futuro

        riescano a colmare questa loro

        mancanza.

        se non ti fosse chiaro la stessa cosa avviene qua
        in
        italia...Quoto e straquoto
      • nodata scrive:
        Re: Libertá
        Vero.- Scritto da: asas
        - Scritto da: Termite

        La libertá é un concetto che i paesi arabi non

        hanno o han poco chiaro. Spero che in futuro

        riescano a colmare questa loro

        mancanza.

        se non ti fosse chiaro la stessa cosa avviene qua
        in
        italia...
  • Bic Indolor scrive:
    Ma quale morale, per favore!
    Se io non voglio trovare su internet contenuti che offendono la mia cultura, la mia morale o altro, semplicemente non li cerco. Stop. Non li voglio, e non voglio nemmeno cercarli. A queste condizioni i filtri non servono a niente.
Chiudi i commenti