Il W3C vuole un Web più mobile

Per risolvere le difficoltà dagli utenti mobili nell'accesso al Web, il W3C ha dato vita ad due nuovi gruppi di lavoro che forniranno agli sviluppatori le informazioni necessarie per creare siti a misura di PDA e cellulari


Roma – Migliorare e semplificare l’accesso al Web da parte degli utenti mobili. Questo l’obiettivo principe della Mobile Web Initiative (MWI), un progetto avviato dal World Wide Web Consortium ( W3C ) con l’intento di riconoscere in pieno l’importanza ormai cruciale giocata dai dispositivi mobili sul mercato dei servizi Web.

“L’accesso mobile al Web è stata un’esperienza di seconda classe per troppo tempo”, ha dichiarato Tim Berners-Lee, direttore del W3C e celebre inventore del Web. “L’MWI riconosce i dispositivi mobili come client Web di prima classe, e produrrà strumenti che aiuteranno gli sviluppatori a fare in modo che il Web possa finalmente diventare alla portata dei piccoli schermi”.

Le tecnologie proprietarie che adattano e ridimensionano le pagine Web a misura di palmare o di telefonino sono, secondo il W3C, solo un palliativo. A suo dire il problema va risolto a monte, adattando gli standard Web esistenti e fornendo agli sviluppatori le informazioni necessarie per creare siti compatibili con la nuova generazione di telefoni cellulari, smartphone e computer palmari.

L’MWI si compone di due diversi gruppi di lavoro: il Best Practices Working Group , che pubblicherà linee guida e altra documentazione per i creatori di siti Web, e il Device Description Working Group , che si occuperà invece di dar vita ad un database contenente informazioni utilizzabili dagli sviluppatori per migliorare l’usabilità e l’interoperabilità dei propri siti con i device wireless.

I siti che rispetteranno le best practice rilasciate dall’MWI potranno esibire il “bollino” mobileOK .

Tra i primi sponsor dell’iniziativa vi sono France Telecom, HP e Vodafone, che insieme ad altre società hanno già messo a disposizione del W3C un finanziamento di 500.000 euro da usare nell’arco di tre anni.

Il lavoro dell’MWI sarà complementare a quello dei team che, all’interno del W3C, si stanno già occupando di standard orientati al settore mobile, come SVG Mobile Profiles, SMIL Basic Profile e diversi aspetti dell’XHTML. I nuovi gruppi di lavoro collaboreranno inoltre con l’ Open Mobile Alliance , un’organizzazione che rappresenta quasi tutti i più grandi nomi della telefonia mobile e delle tecnologie wireless.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Idea niente male ? Ma quale idea....
    In Robocup sono anni che si utilizzano PC per i robot, io stesso 5 anni fa ho costruito un robot portiere usando un normale PC + RTLinux + un paio di schede di mia progettazione per il motion control del robot e del sistema di visione. I signori di cui parla l'articolo non hanno avuto nessuna idea innovativa, hanno solo i soldi per permettersi di giocare con la robotica senza dover pensare ogni giorno a come sopravvivere. Se l'italia investisse un pò più nel settore ricerca e se agli italiani interessasse qualcos'altro oltre agli stramaledetti tefonini, aziende così sarebbero nate anche da noi da un bel pezzo. Ne conosco parecchie di persone che vorrebbero lavorare seriamente nel settore robotico (me compreso). E invece gli unici lavori che oggi un ingegnere informatico automatico riesce a fare in questo paese (e in particolare nel centro sud) è sbattersi con database e telefonia. Da quando mi sono laureato l'unico momento piacevole è stata la competizione robocup negli USA. Invece i lavori nelle aziende per cui ho lavorato li ho trovati sempre tutti assolutamente banali e noiosi. Non parliamo poi di rimanere all'interno dell'università: al di la del fatto che sei costretto a fare il leccaculo ai professori, ti tocca stare a due soldi, per cui è impossibile se devi pagare affitto, bollete e spese auto perchè nessuno ti mantiene. Che tristezza. Odio questo paese, odio la telefonia e odio i responsabili delle aziende italiane che non hanno il coraggio di rischiare ed intraprendere nuovi mercati. E ovviamente odio la classe politica italiana, di qualsiasi colore sia, che pensa solo a mettersi i soldi in tasca sfruttando l'ignoranza del popolo...
  • Anonimo scrive:
    Stallman fai il sistema operativo
    Stallman fai il sistema operativo gratuito del robot così rovini anche la robotica rendendola arte...
  • seranto scrive:
    e se gli do un calcio e lo rovescio...
    che succede??!?!? :D
  • Ichitaka scrive:
    Autonomia
    Ma quanto dura un coso del genere? Visti i PC attualmente in commercio, che richiedono anche 350-400 watt, che batteria si devono portare dietro per muovere e far funzionare tutta quella ferraglia?
  • Anonimo scrive:
    Perché non lo chiamate C1-P8...
    Visto che in Italiano è stato tradotto così?
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché non lo chiamate C1-P8...
      - Scritto da: Anonimo
      Visto che in Italiano è stato tradotto così?Non piu'
    • scorpioprise scrive:
      [OT] Perché non lo chiamarlo C1-P8
      per rimanere offtopic..C1-P8 è il nome del robottino della vecchia trilogia (Episodi 4,5,6). R2-D2, invece, quello della nuova (Episodi 1,2,3?). Non credo siano lo stesso robottino, ma su questo potrei sbagliarni.Sta di fatto che è corretto parlare di R2D2 perchè temporalmente viene prima (e quindi, in teoria, è meno avanzato tecnologicamente) di C1-P8.
      • Fulmy(nato) scrive:
        Re: [OT] Perché non lo chiamarlo C1-P8
        - Scritto da: scorpioprise
        per rimanere offtopic..
        C1-P8 è il nome del robottino della vecchia
        trilogia (Episodi 4,5,6). R2-D2, invece, quello
        della nuova (Episodi 1,2,3?). Non credo siano lo
        stesso robottino, ma su questo potrei sbagliarni.
        Sta di fatto che è corretto parlare di R2D2
        perchè temporalmente viene prima (e quindi, in
        teoria, è meno avanzato tecnologicamente) di
        C1-P8.I due droidi della vecchia trilogia si chiamano R2-D2 e C-3PO ma in Italia per qualche assurdo motivo si traducono pure i nomi oltre a tradurre spesso i titoli con altri titoli che non c'entrano una mazza con l'originale.Alcuni esempi:Darth Vader
        Dart FenerSnake Plissken
        Jena PlisskenTotal Recall
        Atto di forzaMad Max
        InterceptorPer non parlare poi di traduzioni e adattamenti riguardanti l'animzione giapponese
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Perché non lo chiamarlo C1-P8
          ma in Italia per qualche assurdo
          motivo si traducono pure i nomi oltre a tradurre
          spesso i titoli con altri titoli che non
          c'entrano una mazza con l'originale.

          Alcuni esempi:
          semplicemente hanno un effetto psicologico diverso.anche i prodotti hanno nomi differenti.certo... c3po , c1p8 d3bo ... non credo :-Dciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Perché non lo chiamarlo C1-P8
            - Scritto da: Anonimo
            certo... c3po , c1p8 d3bo ... non credo :-DSì in effetti è incredibile quante volte vengono cambiati i nomi nei film della seconda trilogia, io sono stato anni a cercare di capire come andassero chiamati darth-vader e c3-po e perchè mi sembrasse che li chiamassero ogni volta diversamente... :)
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Perché non lo chiamarlo C1-P8
          - Scritto da: Fulmy(nato)
          Snake Plissken
          Jena PlisskenQuesto lo capisco... in una scena dice "il mio nome e' Jena"...se avesse dovuto dire "il mio nome e' Serpente" o peggio "Biscione" sarebbe sembranto un po' strano.Snake in inglese e' breve ed efficacie come Jena.
          Per non parlare poi di traduzioni e adattamenti
          riguardanti l'animzione giapponeseSe vuoi veramente vomitare guardati "Rope" di A.H. in originale e poi in italiano.http://www.imdb.com/title/tt0040746/La prima volta l'ho visto in italiano e ho pensato "ma che cazzo dicono questi? Perche' dicono queste cose senza senso?" Specie all'inizio. Un vomito.Invece mi piace come hanno doppiato i Simpsons. Complimenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Perché non lo chiamarlo C1-P8
          - Scritto da: Fulmy(nato)
          I due droidi della vecchia trilogia si chiamano
          R2-D2 e C-3PO ma in Italia per qualche assurdo
          motivo si traducono pure i nomi oltre a tradurre
          spesso i titoli con altri titoli che non
          c'entrano una mazza con l'originale.Beh ma secondo me C1-P8 è molto più simpatico di R2-D2, inoltre nelle scene in cui si chiama il robot con la solo prima sigla "erredue" sarebbe stato troppo più lungo e artificioso di "artù", ai doppiatori si sarebbe fusa la lingua
  • Anonimo scrive:
    Nonno? Nipote :)!
    "Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana.."tK
    • Anonimo scrive:
      Re: Nonno? Nipote :)!
      - Scritto da: Anonimo
      "Tanto tempo fa, in una galassia lontana
      lontana.."

      tKsi ma r2d2 non e' terrestre ahahhaha
  • Anonimo scrive:
    Rapine
    "nell'evenienza di un furto in banca. Una squadra di sentinelle robotiche, armata di apposite cam, potrebbe intervenire e documentare gli eventi nei dettagli"Se costano 18.000 euro, è meglio rubare loro che rapinare la banca. ;-)
    • CoreDump scrive:
      Re: Rapine


      Se costano 18.000 euro, è meglio rubare loro che
      rapinare la banca. ;-)ROTFL, e poi mentre viene rapito continua a scattare fotoe le invia a chi la visto ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Rapine
        - Scritto da: CoreDump
        ROTFL, e poi mentre viene rapito continua a
        scattare foto
        e le invia a chi la visto ;-)Poi si interfaccia con il sistema centrale del covo dei rapinatori apre la porta e scappa
        • Anonimo scrive:
          Re: Rapine
          Prego notare sull'estrema sinistra il robot per tamarri di periferia e per mio cuggino:http://www.whiteboxrobotics.com/2005/images/gallery/Tom-and-the-boys.jpg:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Rapine
      - Scritto da: Anonimo
      Se costano 18.000 euro, è meglio rubare loro che
      rapinare la banca. ;-)Peccato che costi meno di 1000?... :-o
    • Ichitaka scrive:
      Re: Rapine
      Più che altro le rapine le lascerei fare a loro, tra una decina di anni...
Chiudi i commenti