Il wiki dell'hardware libero

Il wiki dell'hardware libero

Bug Labs lancia il wiki per gli sviluppatori. E lo farcisce di materiale. Ma che si può chiedere di più?
Bug Labs lancia il wiki per gli sviluppatori. E lo farcisce di materiale. Ma che si può chiedere di più?

Dopo l'hardware open source, ora anche il software open source: quelli di Bug Labs, che da poco più di un mese sono entrati in beta con il loro gadget componibile a sorgenti aperti , ora vogliono promuoverne la crescita affidandosi alla buona volontà dei navigatori.

Il BUG Wiki di BUG Labs Per questo hanno lanciato il wiki di Bug Labs, inaspettatamente chiamato BUG Wiki , che sarà “il posto dove scambiarsi informazioni su Bug Labs e i BUG” (i BUG sono i componenti aggiuntivi da infilare sulla BUGbase). Si comincia con un bel SDK per Dragonfly , il cuore della piattaforma, messo online con tutti annessi e connessi e fior di guide.

Ma per il futuro, si spera che il resto lo facciano gli appassionati : “Ci auguriamo che molto materiale venga prodotto dalla community BUG – dicono – E dunque, in perfetto spirito wiki, navigate, cercate e contribuite nel modo che vi pare più opportuno!”.

Per tutti gli interessati: lo store virtuale di Bug Labs dovrebbe aprire i battenti entro la fine dell'anno. L'attesa è quasi terminata. ( L.A. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 12 2007
Link copiato negli appunti