Illegale visionare pedoporno online?

a cura di Valentina Frediani (ConsulenteLegaleInformatico.it) - Le numerose recenti notizie di cronaca allarmano alcuni navigatori che possono essersi trovati involontariamente a contatto con quelle immagini. Come comportarsi


Roma – E’ reato navigare involontariamente su un sito contenente materiale pedopornografico?
Recentemente il fenomeno della pedopornografia tramite internet è divenuto un argomento di estrema attualità a causa della sconcertante diffusione di questo illecito attraverso la rete.

A seguito della legge n. 269 datata 1998, nel nostro Paese sono state introdotte norme specifiche contro la pedofilia. Così l’art. 600 ter del nostro codice penale, stabilisce la pena di reclusione da sei a dodici anni in caso di sfruttamento dei minori al fine di realizzare esibizioni pornografiche o di produrre materiale pornografico; la pena della reclusione da uno a cinque anni in caso di distribuzione, divulgazione o pubblicazione di notizie o informazioni finalizzate all’adescamento o allo sfruttamento dei minori degli anni diciotto; la pena della reclusione sino a tre anni in caso di cessione consapevole, ed anche solo a titolo gratuito, a terzi di materiale pedopornografico.

Oltre ai succitati reati gravi e ben delineati, l’attuale normativa prevede all’art. 600 quater del codice penale, il reato di detenzione di materiale pedopornografico.

Secondo la previsione legislativa, chiunque, al di fuori delle precedenti condotte indicate dall’art. 600 ter, consapevolmente si procuri o disponga di materiale pornografico prodotto mediante lo sfruttamento sessuale dei minori degli anni diciotto, è punito con la reclusione fino a tre anni o con la multa non inferiore a 1.549 euro.

Pertanto, i comportamenti perseguiti penalmente sono il procurarsi tale materiale o il disporne, condotte entrambe riconducibili anche alla rete, laddove facilmente un soggetto interessato può rintracciare fotografie o comunque sequenze di immagini scaricandole sul proprio pc o semplicemente consultandole on line.

Ma può incorrere in un reato chi si trova a navigare involontariamente su un sito contenente materiale di tale genere? Mettiamo ad esempio che un adulto si rechi su siti pornografici e suo malgrado incorra in materiale che veda ritratti minori degli anni diciotto. È ciò sufficiente perché questo venga coinvolto e ritenuto responsabile di un reato connesso alla pedofilia?


In tal caso non si dovrebbe poter ritenere applicabile la norma, in quanto proprio il legislatore individua quale elemento essenziale per la perseguibilità, la consapevolezza delle condotte incriminate.

È ovvio che tale consapevolezza equivale ad una volontà specifica del soggetto agente; un utente che volendo navigare e cercare magari solo materiale pornografico, si ritrova senza volontà alcuna a visionare immagini relative allo sfruttamento sessuale dei minori, non può dirsi soggetto che in coscienza ha cercato o raggiunto tali immagini.

È ovvio che trovandosi in una situazione del genere, questo utente per tutelarsi ed ovviare a possibili coinvolgimenti, dovrà adottare una condotta molto rigida, evitando innanzi tutto di scaricare materiale (poiché il download può ritenersi attività equivalente alla condotta del “procurarsi” materiale pedopornografico), dovrà immediatamente chiudere la sessione sulla quale sta navigando e segnalare il link alla Polizia di Stato (operazione eseguibile on line mediante l’invio di posta elettronica contenente i dati di riferimento del sito incriminato, agli indirizzi e-mail che la stessa Polizia di Stato ha reso noti sul proprio sito ).

Mai sostituirsi alle Autorità competenti: anche qualora ci si trovi a chattare, ad esempio, con un soggetto che manifesta ambiguità propositive sul poter indirizzare o fornire materiale pedopornografico, non deve indurre in buona fede a instaurare un rapporto confidenziale al fine di “smascherarlo”: la cosiddetta funzione dell’agente provocatore, cioè colui che si inserisce in un contesto criminale al fine di identificare gli autori dei reati, va lasciata alle Autorità, rischiando altrimenti di ritrovarsi coinvolti in qualità di accusati e non accusatori!

dott.ssa Valentina Frediani
ConsulenteLegaleInformatico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E parte la denuncia !
    Sorry, ma sono stanco di farmi prendere in giro.Ogni volta che hanno un problema non rispondono più al telefono ne alle mail ! Ti mettono in attesa con quella odiosa voce che ti parla in inglese, come se gli utenti inglesi fossero il 50% di quelli che hanno....!!??! Ma per favore, ancora un pò e gli utenti se li dovranno cercare in Ruanda !Il mio problema è molto grave perchè abbiamo l'ufficio scollegato da internet da 10 giorni or sono e non possiamo neanche chiedere un'altra ADSL fino a che loro non ci scollegano la loro.A questo punto chiedo alla Telecom un'altra linea, ci metto un'altra ADSL e poi loro si sorbiranno tutte le spese comprese quelle legali !Vi consiglio di fare altrettanto così per lo meno impareranno ad essere più educati con chi gli da il pane per sfamare i loro figli !
  • Anonimo scrive:
    Sono inca**atissimo !!!
    Da venerdì il nostro ufficio è scollegato da internet, per lo più avevamo anche un IP fisso con server della posta e due domini puntati.E' una settimana che tutto è spento e nessuno ha neanche l'educazione di rispondere al telefono da quel di Galactica...
  • sbaragnus scrive:
    Precisazione
    è oltre una settimana che mi anno staccato.Comunque una precisazione va fatta per me è tutta colpa del monopolio di telecom italia alla quale i vari governi anno regalato le linee che erano di propietà dello stato cioè di tuttifacendo in modo che i nuovi gestori di fatto debbano per forza comprare da telecom la guasi totalità dei servizi.Questo non è assolutamente giusto e la chiusura di ditte come galactica che danneggia noi consumatori non è da attribuire del tutto a quet'ultima ma bensi al monopolista e daigoverni che gli anno permesso di diventarloperche l'antitrust non fa nulla?
    • Anonimo scrive:
      Re: Precisazione
      - Scritto da: sbaragnus
      è oltre una settimana che mi anno staccato.

      Comunque una precisazione va fatta per me è
      tutta colpa del monopolio di telecom italia
      alla quale i vari governi anno regalato le
      linee che erano di propietà dello stato cioè
      di tutti
      facendo in modo che i nuovi gestori di fatto
      debbano per forza comprare da telecom la
      guasi totalità dei servizi.
      Questo non è assolutamente giusto e la
      chiusura di ditte come galactica che
      danneggia noi consumatori non è da
      attribuire del tutto a quet'ultima ma bensi
      al monopolista e dai
      governi che gli anno permesso di diventarlo
      perche l'antitrust non fa nulla?L'antitrust può solo agire sulle tariffe e poco altro.Dovrebbe essere il governo a decidere di togliere l'ultimo miglio dalle mani della Telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: Precisazione
      - Scritto da: sbaragnus
      è oltre una settimana che mi anno staccato.

      Comunque una precisazione va fatta per me è
      tutta colpa del monopolio di telecom italia
      alla quale i vari governi anno regalato le
      linee che erano di propietà dello stato cioè
      di tuttiVisto che siamo in vena di precisazioni, preciso in stretto subordine che i vari governi non hanno *regalato* nulla ma hanno *venduto* l'infrastruttura.
      facendo in modo che i nuovi gestori di fatto
      debbano per forza comprare da telecom la
      guasi totalità dei servizi.Esiste la libera iniziativa, investano in infrastrutture per non dover piu' chiedere a Telecom l'affitto delle linee.
      Questo non è assolutamente giusto e la
      chiusura di ditte come galactica che
      danneggia noi consumatori non è da
      attribuire del tutto a quet'ultima ma bensi
      al monopolista e dai
      governi che gli anno permesso di diventarlo
      perche l'antitrust non fa nulla?Perche' l'antitrust non ha il potere di cancellare i debiti contratti dagli operatori: inademplendi non est ademplendum - e se Cubecom/galactica non paga Telecom ha tutto il diritto di cessare di fornire i servizi da qesti rivenduti agli utenti finali.
      • Anonimo scrive:
        Re: Precisazione
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: sbaragnus

        è oltre una settimana che mi anno staccato.



        Comunque una precisazione va fatta per me è

        tutta colpa del monopolio di telecom italia

        alla quale i vari governi anno regalato le

        linee che erano di propietà dello stato cioè

        di tutti

        Visto che siamo in vena di precisazioni,
        preciso in stretto subordine che i vari
        governi non hanno *regalato* nulla ma hanno
        *venduto* l'infrastruttura.Non hanno venduto l'infrastruttura bensì hanno privatizzato la società senza prima scorporarne la rete.

        facendo in modo che i nuovi gestori di fatto

        debbano per forza comprare da telecom la

        guasi totalità dei servizi.

        Esiste la libera iniziativa, investano in
        infrastrutture per non dover piu' chiedere a
        Telecom l'affitto delle linee.E per l'ultimo miglio come si fa?
  • sbaragnus scrive:
    mentono spudoratamente al telefono
    io non appena mi anno sospeso il srvizio ho telefonato e mi anno risposto che avevano dei problemi e che il servizio sarebbe stato riattivato lunedì.ad oggi nulla e ho pagato 1.500.000 di vechie lire anticipato .Bella fregatura
  • Anonimo scrive:
    evvai!
    alla fine sono finiti come meritavano, dopo mesi di disservizi e adsl a 5k/s. Comportamento verso il cliente pessimo, strategie ridicole...che bel giorno! lo aspettavo da tempo
  • Anonimo scrive:
    Cosa fare?
    Ok, ok... Galactica ci ha delusi nuovamente. Non mi sembra comunque il caso di star qui a fare inutili commenti pro/contro. Io sono utente di Galactica e vorrei solo sapere che devo fare ora. La linea è "sparita" e ho paura che non tornerà più.. che faccio? disdico? e poi Galactica non comunica nulla... Non so se ci avete badato: il sito di Galactica è il sito più statico che abbia mai visto... nessuna comunicazione, e se chiedi supporto ti dicono: "verrà ricontattato!" ........ok, e allora un utente che deve fare?
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa fare?

      comunicazione, e se chiedi supporto ti
      dicono: "verrà ricontattato!" ........
      ok, e allora un utente che deve fare?Chiara dimostrazione della serietà/onesta della società....A c'è anche gente che li difende.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa fare?
      come disse Verdone: "Ti fanno il buono"
  • Anonimo scrive:
    Onore
    L'azienda morirà, ma nel nome Galattica l'italia indentificherà un ISP che è ha fatto la sua storia telematica:Uno dei primi operatori POPIl primo a fornire una flat-rateUno dei primi che è arrivato in città dimenticate da telecom per quanto riguarda la copertura ADSL..Avevo l'ADSL di Galactica e andava una meraviglia (al tempo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Onore
      - Scritto da: Anonimo


      L'azienda morirà, ma nel nome Galattica
      l'italia indentificherà un ISP che è ha
      fatto la sua storia telematica:

      Uno dei primi operatori POP
      Il primo a fornire una flat-rate
      Uno dei primi che è arrivato in città
      dimenticate da telecom per quanto riguarda
      la copertura ADSL..

      Avevo l'ADSL di Galactica e andava una
      meraviglia (al tempo)RIP
    • Anonimo scrive:
      Re: Onore
      - Scritto da: Anonimo
      L'azienda morirà, ma nel nome Galattica
      l'italia indentificherà un ISP che è ha
      fatto la sua storia telematica:

      Uno dei primi operatori POP
      Il primo a fornire una flat-rate
      Uno dei primi che è arrivato in città
      dimenticate da telecom per quanto riguarda
      la copertura ADSL..All'inizio degli anni '90 esisteva una leggendaria BBS piena di materiale erotico, chiamata Blue Hotel prima e Inferno BBS poi, fondata da Davide nonricordoilcognome e Luca Tomé.I due (che avevano anche creato uno dei primi formati di file video .dl, dalle iniziali dei loro nomi, e relativo lettore) litigarono e si separarono fondando Pandemonium BBS ed appunto Galactica.La seconda fece molti soldi fornendo la prima connessione ad internet in Italia tramite 144 mentre la prima morì in poco tempo.In seguito Galactica ha avuto un'ulteriore espansione e avvicendamenti proprietari.Ora è in liquidazione...
  • Orsogrigio scrive:
    Galactica e Telecom
    Francamente Galactica mi sembra più una vittima e credo ci sia poco da gioire in questa vicenda. La (pre)potenza di Telecom ha vinto ancora, ma chi ci rimette siamo noi...ben lontani ancra da ogni concorrenza. E il governo sta a guardare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Galactica e Telecom
      - Scritto da: Orsogrigio
      Francamente Galactica mi sembra più una
      vittima e credo ci sia poco da gioire in
      questa vicenda. La (pre)potenza di Telecom
      ha vinto ancora, ma chi ci rimette siamo
      noi...ben lontani ancra da ogni concorrenza.
      E il governo sta a guardare.Balle..Galactica per la nota vicenda della FLAT aveva un contratto sperimentale a termine con Telecom.Aveva avuto vantaggi che la concorrenza non aveva avuto....Dare sempre la colpa a Telecom è facile... specialmente per gente di dubbia competenza/capacità
      • Anonimo scrive:
        Re: Galactica e Telecom
        Col cavolo!Anche Wind aveva avuto lo stesso contratto, ma Telecom ha cambiato le carte in tavola a tutti, per proprio uso e consumo, alla faccia della tanto decantata concorrenza!Per fortuna che ho trovato la soluzione!
        • Anonimo scrive:
          Re: Galactica e Telecom

          Anche Wind aveva avuto lo stesso contratto,
          ma Telecom ha cambiato le carte in tavola a
          tutti, per proprio uso e consumo, alla
          faccia della tanto decantata concorrenza!Quindi secondo te la concorrenza era dare concessioni a solo alcune società...
          Per fortuna che ho trovato la soluzione!Ti sei trasferito all'estero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Galactica e Telecom

            Quindi secondo te la concorrenza era dare
            concessioni a solo alcune società...No, la concorranza era nondare tutto il potere effettivo ad uno dei competitors: se mi provochi con una battuta del genere potrei dubitare della tua maturità


            Per fortuna che ho trovato la soluzione!

            Ti sei trasferito all'estero?No: salto telecomwww.skytek.ita volte il sito è giù, ma la connessione che ti forniscono....
    • Anonimo scrive:
      Re: Galactica e Telecom
      Caro OrsogrigioVittima un cazzotutta colpa di amministratori delegati imbecilli e lestofanti (vedi Lorenzo Podestà e Michele Zunino)Saluti
  • Anonimo scrive:
    ehhmm...io sto ancora aspettando i soldi
    della mia vecchia flat disdetta,dopo gli incresciosi avvenimenti che molti di voi ricorderanno.Allora ci furono rassicurazioni che sarei stato risarcito dei 3 mesi non fruiti.Non li vedro' mai quei soldi,ma col cavolo che mi avrebbero fregato con l'adsl pubblicizzata nella mia casella di posta.La storia insegna.Nessuna fiducia a chi non sa far di conto.Peccato...
    • Anonimo scrive:
      Re: ehhmm...io sto ancora aspettando i soldi
      - Scritto da: Anonimo
      della mia vecchia flat disdetta,dopo gli
      incresciosi avvenimenti che molti di voi
      ricorderanno.Allora ci furono rassicurazioni
      che sarei stato risarcito dei 3 mesi non
      fruiti.

      Non li vedro' mai quei soldi,ma col cavolo
      che mi avrebbero fregato con l'adsl
      pubblicizzata nella mia casella di posta.La
      storia insegna.Nessuna fiducia a chi non sa
      far di conto.Peccato..Sicuro di aver rispettato la procedura per il rimborso? Io l'ho fatto (non chiedermi come, manco me lo ricordo più) e i soldi mi sono arrivati regolarmente nel giro di un paio di mesi al massimo!
      • Anonimo scrive:
        Re: ehhmm...io sto ancora aspettando i soldi

        Sicuro di aver rispettato la procedura per
        il rimborso? Io l'ho fatto (non chiedermi
        come, manco me lo ricordo più) e i soldi mi
        sono arrivati regolarmente nel giro di un
        paio di mesi al massimo!Forte... bisogna anche rispettare una procedura particolare...eh la burocrazia....
        • Anonimo scrive:
          Re: ehhmm...io sto ancora aspettando i soldi
          La procedura l'ho seguita.Raccomandata spedita.Ma i soldi nisba.Tanto lo sanno anche loro che non vado da un'avvocato per uno sputo.
  • Anonimo scrive:
    La storia non insegna...
    Dopo le nefandezze fatte da Galactica con il suo arcifamoso contratto flat - non flat come si può ancora dare credito un management così incompetente (o disonesto)...A volte penso che la storia non insegni nulla... avete ancora sottoscritto un abbonamento internet con Galactica?fatti vostri...
    • Anonimo scrive:
      Re: La storia non insegna...
      behil 'famoso contratto' come lo chiami tu è stato steso considerando un trattamento che telecom ha concesso a galactica ed in seguito annullato.cioe all'inizio era flat veramente. galactica pagava un forefait a telecom. Da contratto c'era un rapporto utenti linea da rispettare: troppi utenti
      linea occupata. Dopo telecom ha cambiato le carte in tavole ed è sucesso il pasticcio totale, costringendo galactica ad istituire un monte ore (peraltro comunque molto conveniente) e facendo fallire un'azienda che proprio non se lo meritava.Io non sto dalla parte di nessuno (mi stanno pari simpatici telecom e galactica) e ho usato PER ANNI servizi di entrambi sempre pienamente sodisfatto (sia in termini di qualità che di assistenza). Chi invece mi ha sempre deluso sono gli utenti che non hanno capito che la situazione era cambiata e si ostinanavano a volere 24h al giorno di connessione (cmq non disponibili per la storia del rapporto modem/utenti). Si accaniscono oggi contro galactica (anni dopo la sua morte) sbraitando contro chi ha sottoscritto un'adsl con galactica stessa, accomunando flatrate e adsl che sono due tipi completamente differenti di collegamento. Prima di parlare, informati un po. Un servizio come quello flat-rate di galactica (in termini di qualità), a quel prezzo in italia non è mai esistito e non esistera mai più. Se sei incazzato prenditela con chi comanda e non con chi ci ha rimesso le penne.La cosa triste è che ci si accanisce contro galactica (ditta che ha operato in piena onesta fornendo un servizio ottimo) e si lascia correre sulle malefatte di alcuni altri provider (infostrada in testa) che in totale malafede truffa i cittadini con un servizio nullo e un contratto capestro.
      • Anonimo scrive:
        Re: La storia non insegna...

        beh
        il 'famoso contratto' come lo chiami tu è
        stato steso considerando un trattamento che
        telecom ha concesso a galactica ed in
        seguito annullato.No è ben diverso ... il contratto sperimentale aveva una scadenza che è arrivata inesorabilmente....
        Prima di parlare, informati un po. Un
        servizio come quello flat-rate di galactica
        (in termini di qualità), a quel prezzo in
        italia non è mai esistito e non esistera mai
        più. Se sei incazzato prenditela con chi
        comanda e non con chi ci ha rimesso le
        penne.La maleducazione del loro call center era diventata famosa come quel pagliaccio che rispondeva al newsgroup.Parlo da informato in quanto sono subito diventato cliente della loro galaflat.Dopo il primo periodo di servizio inaccepibile(un paio di mesi) è progressivamente diventato una barzelletta. - Decine di minuti per prendere la linea - servizi sbandierati mai entrati in produzione(FTP Batch) - Newsgroups non aggiornatiFino all'apparizione del semaforo e il TOP la rescissione del contratto unilaterlalmente da parte loro perchè navigavo troppo...
        La cosa triste è che ci si accanisce contro
        galactica (ditta che ha operato in piena
        onesta fornendo un servizio ottimo) e si
        lascia correre sulle malefatte di alcuni
        altri provider (infostrada in testa) che in
        totale malafede truffa i cittadini con un
        servizio nullo e un contratto capestro.Operato in piena onestà?Ti ricordo caro che c'è gente che aspetta ancora il rimborso?Ma chi sei il figlio di Podesta?
        • Anonimo scrive:
          Re: La storia non insegna...
          ero che podesta' vada alla Lazio cosi' ci togliamo di mezzo pure quella
        • Anonimo scrive:
          Re: La storia non insegna...
          io sono stato felice cliente per due anniho sottoscritto un contratto dove mi si diceva che CONDIVIDEVO la linea con altri utenti, in quanto cera un tot raporto modem/utenti.Io mi son comportato sempre tenendo conto di questo rapporto, cosa che non hanno fatto gli altri utenti, che intenzionalmente lasciavano la linea up anche senza utilizzo.Se trovavo la linea occupata, mi guardavo bene dal dire che il servizio fa schifo, quando HO SOTTOSCRITTO un contratto che me lo imponeva, di dividere la linea con altri.Al di la del fataccio (che avveniva dopo un'anno e mezzo del mio rapporto con galactica), il servizio è peggiorato gia prima, e per colpa degli utenti.Secondo me è meglio 100 utenti collegati a banda piena che non 10000 a 0,0001 % come ha fatto wind con la sua flat (o come fa infostrada addesso con liberolight).Comunque si parlava di FIDUCIA.io, dopo che galactica mi ha abbandonato dovevo scegliere un provider ADSL. dovevo scegliere fra libero e galactica (che in quel periodo convenivano) ho optato per libero, mentre amici miei hanno confermato la loro fiducia al provider precedente.Beh. i miei tre amici con galactica adsl andavano a 80k per un anno buono e invece io mi son fatto un anno a 1,5 / 2k (cioe prima con galaflat in isdn andavo MOOLTO piu veloce). Mi son voluti solo un paio di giorni per capire che non avevo la linea sfigata, che non ero l'unico a avere sti problemi... ma che era proprio la politica di infostrada, dividere una 640 in mille pezzi e vai, tutti collegati.Io preferivo trovare occupato.
      • Anonimo scrive:
        Re: La storia non insegna...
        Quasi Quasi mi commuovo, galactica da come la descrivi tu sembra abbia quasi fatto del bene....bhe ti assicro che la strategia marketing e la pubblicità ingannevole hanno fatto la storia. Hanno buttato fumo negli occhi alla gente....e ti assicuro parla una persona che le vicende le ha seguite tutte pagando in prima persona.....adesso ci manca solo che si scriva che siccome il suo ex amministratore delegato è andato via Galactica è affondata e mi viene una colica.....
  • Anonimo scrive:
    Prima Flat...poi ADSL
    Che piaccia o no, il controllo dei servizi di telecomunicazione e effettuato dai gruppi di maggioranza del settore (Telecom, Tin.it, Wind....) e questo si sa gia da tempo, fin dai tempi delle Flat Rate.Probabilmente, i guai che ha passato Galactica (anche se indipendenti dalla sua volonta) non sono serviti come monito agli untenti che ora subiranno una nuova lezione.Sinceramente mi dispiace per loro, ma che volete farci...Io, per evitare queste problematiche ho optato per Tin.it (ex costola di Telecom) e devo dire che va benissimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima Flat...poi ADSL
      Ti sbagli di grosso la tin.it è un'azienda a se solo di nome, di fatto è completamente dipendente da Telecom.
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima Flat...poi ADSL
        - Scritto da: Anonimo
        Ti sbagli di grosso la tin.it è un'azienda a
        se solo di nome, di fatto è completamente
        dipendente da Telecom.Esatto.Una controllata per la precisione.
  • Anonimo scrive:
    La copia precisa di LTS!!!
    La situazione di Cubecom ricalca quasi alla perfezione quella della LTS di Palermo!!! Linee tagliate, disservizi, liquidazione e dipendenti scioperanti e senza stipendio!Ne resteranno solo poche...
Chiudi i commenti