iMesh firma con la RIAA

La celebre piattaforma di sharing da anni nel mirino della major accetta un accordo per trasformarsi in jukebox legale senza dover chiudere. Applausi dall'industria


Washington (USA) – Era l’aprile del 2001 quando le major della discografia americana riunite nella RIAA decisero che era tempo di denunciare e portare in tribunale una piattaforma di sharing, iMesh , che stava acquisendo rapidamente notorietà .

Nelle scorse ore iMesh ha pubblicato un avviso ai propri utenti in cui parla di un nuovo “grande salto in avanti” per le proprie attività, un “salto” che è però dovuto proprio alla causa intentata dalla RIAA.

“Ci riteniamo dei pionieri – scrivono quelli di iMesh – perché molte delle tecnologie dei network P2P di oggi sono state introdotte inizialmente proprio da iMesh”. “Oggi abbiamo raggiunto un accordo con le maggiori etichette discografiche – continua la lettera – che ci consentirà di portare iMesh, il P2P e il mondo della musica digitale a nuove altezze”.

Questi vertici significano che iMesh verserà alle società del disco 4,1 milioni di dollari a titolo di risarcimento e si trasformerà completamente, abbandonando del tutto la piattaforma di sharing che già da tempo non rappresenta più il “core” delle proprie attività, per approdare invece a quella di un jukebox digitale legale .

L’industria ha approfittato dell’accordo con iMesh per applaudire. “L’approccio costruttivo di iMesh – ha dichiarato Mitch Bainwol, CEO della RIAA – contrasta platealmente con l’alterigia dimostrata al Congresso delle altre imprese del file sharing, il loro scaricare le responsabilità sugli utenti e il loro indurre i giovani americani a violare la legge”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Non facciamoci ILLUSIONI

    hai notizie in tal senso??
    se si presentati ad un giudice e sarai
    ascoltato.
    se no smetti di dare aria alla bocca, il
    reato di diffamazione a mezzo stampa esiste
    ancora e, quello sì, è penale
    :D
    Certo che ho notizie in tal senso, è tutto nero su bianco, ci sono due anni di interrogatori depositati negli archivi della procura della Repubblica, riguardanti Berlusconi, dell'Utri e Previti. Ti consiglio una lettura moto istruttiva per capire chi ti sta governando:L'odore dei soldi - autori: Elio Veltri e Marco TravaglioChi vuoi diffamare? Un noto tangentista, bancarottiere, truccatore di bilanci e riciclatore di denaro sporco?Sei il solito garantista benpensante.
    e la realtà ancora più dura
    è che quando questi se ne andranno a
    casa, come è giusto che sia, quelli
    che li sostituiranno non faranno una
    beneamata sega di nulla, proprio come hanno
    fatto per il conflitto di interessi,
    ricordi??
    eppure c'erano loro al governo, come mai non
    hanno risolto il problema??? forse
    perchè anche loro sono solo capaci di
    dare aria alla bocca.......Se al governo va chi si occupa solo di politica, è vero che non cambierà una sega, ma almeno non si creerà le leggi su misura per le sue svariate attività imprenditoriali, come accade ora.Se c'è qualcuno che da aria alla bocca quello sei tu, che parli senza cognizione di causa e cerchi ancora le prove per condannare un emerito figlio di .............Mi sa che sei pure filo-berlusconiano, se è così peggio per te.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Per la firma metti pure "un anonimo" o "un
    lettore di punto-informatico", insomma fai
    come preferisci.Grazie, pubblicato.
  • Anonimo scrive:
    Proposta pratica: legalizziamo copie
    ALCUNE PROPOSTE LOGICHE PER LA DIFESA DEL DIRITTO D?AUTOREIN TEMPI DI INTERNETConsiderato che:1) Le nuove tecnologie sono alla portata di tutti e si diffonderanno sempre di più2) Esse ci mettono a disposizione opere di tutto il mondo, che i canali ufficiali non solo non importano, ma neppure vogliono importare, nemmeno a richiesta3) E? giusto che gli autori, esecutori ed editori abbiano un compenso per l?opera che producono4) CD vergini, fotocopie, masterizzatori ecc., tutti in vendita legale, sono gravati da tasse per compensare la società degli autori (non gli autori) dalla perdita di introiti dovuta al calo di originaliSi propongono i seguenti punti:1)Ogni persona deve avere in casa, per non infrangere la legge, di ogni opera, una copia di cui siano stati pagati i diritti agli autori, o direttamente, o attraverso la Società degli editori del proprio Paese o del Paese di origine dell?opera.2)Oggi la legge italiana dice che un?opera è legale solo se sul supporto è apposto il bollino SIAE. Secondo logica, invece, il pagamento dei diritti dovrebbe essere comprovato dal ?bollino SIAE?, solo per le opere (prodotte o importate) vendute in Italia, ma non può essere preteso per opere acquistate all?estero o scaricate tramite Internet da un server straniero e stivate su un supporto di memoria volatile quale un hard disk. La presenza del bollino SIAE dovrebbe essere pretesa solo nei confronti degli esemplari nuovi in vendita nei negozi (vi sono stati casi di commercianti di CD usati, incriminati perché i CD usati non avevano il bollino SIAE.....), e non per le opere acquistate all?estero da parte di un singolo privato. 3)In ogni caso, è il commerciante che dovrebbe dare prova ?tramite bollino SIAE- di vendere cose regolari, non il singolo cittadino di possederle: il bollino SIAE deve essere una garanzia per l?acquirente che il CD che acquista è regolare e che su di esso sono stati pagati i diritti, ma non si può pretendere che questo bollino accompagni tutta la vita dell?opera acquistata. Altrimenti si finisce nell?assurdo che vale più il bollino dell?opera!!! E secondo questa logica dovremmo conservare per l?eternità anche ogni ricevuta fiscale, per dimostrare che gli oggetti in nostro possesso non sono frutto di furto o di ricettazione (per inciso, risulta che a qualcuno che scaricava file da Internet è stata fatta anche questa accusa)....4)La ricevuta di acquisto dell?opera tramite Internet o la originalità evidente dell?esemplare, se CD, deve valere, e deve PREVALERE sulla presenza del bollino SIAE, oltretutto considerato che esso, CONTRARIAMENTE A QUANTO DICE LA LETTERA DELLA LEGGE, non è posto sul supporto, bensì sulla custodia (talvolta addirittura sul cellofan!), che può rovinarsi o andare perduta. Lo stesso bollino SIAE è facilmente deteriorabile e spesso lo si mette a sigillo dell?opera, e deve essere rotto per poterla utilizzare (a riprova che è visto come una garanzia per l?acquirente). Quindi oggi in Italia NON esistono CD regolari, in quanto il bollino SIAE così come è, è formalmente FUORILEGGE.5)Quando uno è in possesso di una copia di cui siano stati pagati i diritti agli aventi diritto (direttamente o tramite SIAE o tramite la società degli autori del paese d?origine) deve avere il diritto di farne, per uso non di lucro, ossia non di cessione a terzi, tutte le copie che desidera o di cui necessita (mp3 per il computer, nastri registrati per l?autoradio, ipod, lettori portatili e quant?altro), senza pagare null?altro, considerato oltretutto che tali attrezzature e supporti già sono gravati da tasse.6)Il concetto FONDAMENTALE deve essere: in qualunque modo uno venga in possesso di una copia di un?opera protetta da diritto d?autore, DEVE ESSERE MESSO IN GRADO DI PAGARNE I DIRITTI AGLI AVENTI DIRITTO, ossia di ?legalizzarla?. E? il caso, ad esempio, di un cd di cui si voglia farne una copia regalo: colui che regala, per essere in regola, deve poter consegnare a colui che riceve il regalo la copia del cd con un documento che ne attesti il pagamento dei diritti. In questo modo colui che riceve il regalo diviene legalmente in possesso di una copia ?legale?, in cui i diritti sono stati pagati. Questa copia deve essere considerata legalmente un ?originale? a tutti gli effetti. Questo punto, ripeto, è FONDAMENTALE: la legge sul copyright è miope anche perché è stata suggerita evidentemente dalle mayors, e prende di fatto in considerazione solo prodotti di consumo di grande massa e le novità cinematografiche e discografiche. Ma esistono invece enormi quantità di prodotti musicali, cinematografici e anche letterari di anni passati, grandi classici magari appartenenti ad altre culture, che oggi stanno per perdersi nel nulla, mentre oggi grazie all?informatica possono essere salvati e diffusi, in un primo momento attraverso la cerchia degli appassionati, nell?attesa che le case discografiche siano interessate alla ristampa o alla riedizione su CD. Se per esempio ho un 78 giri con un bellissimo brano di una qualunque musica, poniamo, degli anni ?30, introvabile in altro modo, DEVO AVERE IL DIRITTO di rimasterizzarlo e di diffonderlo: è un dovere culturale verso l?umanità, oltre che un diritto personale. Devo però pagare i diritti agli autori o agli eredi: e questo è giusto.7)Si propone la possibilità di pagare ?così legalizzandole- le copie delle opere protette da diritti, attraverso un versamento fatto (nel nostro Paese) alla SIAE, previa compilazione di un modulo tipo borderò, di dimensioni contenute che possa stare nella copertina di un CD. Tale versamento deve integrare SOLO i diritti d?autore ed eventualmente di editore, considerato che tutta la filiera alternativa di produzione dalla copia è legale e già gravata da tasse. La percentuale, a nostro parere, non può essere più del 5% per l?autore (la normale percentuale che pagano gli editori) più un 3% per l?editore, più un 2% per il lavoro della SIAE. In totale, il 10% del prezzo di copertina di un normale CD. Solo in questo caso (cioè dando la possibilità di legalizzare) è realisticamente applicabile una normativa repressiva: altrimenti ci si trova di fronte ad un intollerabile abuso di potere, poiché la diffusione di apparati per la copiatura è da decenni talmente capillare e legalmente diffusa che di fatto quasi ciascun cittadino si trova oggi in balia dell?autorità di controllo: una situazione intollerabile dal punto di vista dello Stato di Diritto, che ci riporta al periodo delle gride di manzoniana memoria. 8)Per quanto riguarda i professionisti (radio, dj, ecc.) l?uso pubblico essendo già soggetto al pagamento di diritti di esecuzione, essi devono ricadere nella normativa generale: un brano è legale se per essi sono stati pagati i diritti su di un originale in possesso del soggetto. Oggi infatti ci sono problemi legali anche nell?uso dei computer per le differite, così come hanno problemi i dj (che spesso non sono professionisti) che vogliono utilizzare il p
  • Anonimo scrive:
    Re: Non facciamoci ILLUSIONI
    Ma quale diffamazione????Sono stati scritti pile di libri sulle malefatte del cavaliere, anche da autori stranieri, fate un salto in libreria e buttate un occhio nelle sezioni della politica.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non facciamoci ILLUSIONI
    pardon ho toppato... vedi seguente==================================Modificato dall'autore il 23/07/2004 10.32.25
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita

    E secondo te un parlamentare si deve fidare
    di vaghe promesse di un esponente della
    corrente avversaria????   Ma
    se la loro occupazione quotidiana e' quella
    di insultarsi!!! E' da ingenui o no?Un parlamentare(uno)da solo cosa deve fare?Riscrivere la Costituzione per poter bloccare una legge da solo?Parliamo di realtà o di mondi immaginari?
    Pensare a cosa servono prima di
    raccoglierli, no, eh?Ehm,non ti dicono prima che verrai appoggiato da pochissime persone e che i tempi saranno contingentati.Tra l'altro puoi sempre sperare che te ne accolgano almeno qualcuno(nell'iter alla Camera è successo,anche se il motivo è stato l'assenteismo nella maggioranza).
    Certamente, perche' avrebbe fatto quello che
    ci si aspettava da lui, cosa che in politica
    succede raramente. La forma di protesta
    scelta era quella dell'ostruzionismo,
    punto.In pratica lui doveva fare ostruzionismo punto e basta,anche se non serviva a niente.Scusa ma non capisco a questo punto da cosa nascano le critiche(se avesse presentato gli emendamenti,glieli avrebbero bocciati subito e non avrebbe ottenuto nulla,neanche la promessa formale,ma qui lo criticano proprio perchè non ha ottenuto nulla: mi sembra che il ragionamento non fili).
    Ma per quale altra ragione avrebbe raccolto
    centinaia di emendamenti se non per
    rallentare l'iter della legge? Se presenti
    tutti quegli emendamenti lo fai per rompere
    le scatole, una forma di protesta gia' usata
    in moltissime altre occasioni.Perchè SPERI di poter fare ostruzionismo,SPERI che ne passino almeno alcuni,ma poi devi anche fare in conti con la realtà dei fatti,che ti dice che sei da solo a combattere coi mulini a vento.Per fare un esempio stupido: se per andare in un posto scegli una strada,ma poi ti accorgi che quella strada è inagibile per lavori in corso,cosa fai?Procedi lo stesso sapendo che finirai impantanato o cambi strada?
    Io, se raccolgo emendamenti da presentare su
    internet, POI LI PRESENTO.
    Se non ritengo la strada degli emendamenti
    utile e produttiva faccio a meno di
    raccoglierli.

    Comunque, se a cortiana ho dato il
    cartellino giallo, sappiate che al berlusca
    e al centrosinistra della legge 248/2000 ho
    gia' dato la squalifica a vita.In pratica tu non fai nulla,perchè secondo il tuo pensiero si deve fare qualcosa solo se si sa per certo che si raggiungerà l'obiettivo prefissato e se si parte in un certo modo si deve andare avanti anche quando non ha più senso farlo.PS: gli emendamenti più che altro dovevano servire ad alzare un polverone il più grande possibile in modo da dare fastidio in un periodo precedente alle elezioni.
  • Anonimo scrive:
    E continuiamo a....
    ...votare questo Governo che non vale niente.Solo + tasse!!! E i ricchi diventeranno sempre + ricchi.
  • Anonimo scrive:
    Re: NON MODIFICANO LA LEGGE NON SI RISPETTA!
    NON MODIFICANO LA LEGGE ALLORA NON SI RISPETTA!non la rispettano loro,la dobbiamo rispettare noi!!!?Vergogna!!Vergogna!!!Date le dimissioni è meglio, perchè alla prossima tornata elettorale politica andate a casa con la coda fra le gambe!!!Vedrete che tonfo nelle politiche!!!Continuate a prenderci in giro per difendere un oligarchia psedolobby allo sfascio!!!Perchè il mercato sta recependo questo input!!!NON COMPRARE CD e DVD = non finanziare SIAE e i suoi editori!!!Vogliono la guerra del mercato!!L'avranno!!non sono tornati a casa nella scorsa campagna elettorale e non ci torneranno nemmeno nelle prossime per quante siano...e' cosi' da sempre e non cambiera' sicuramente adesso
  • Anonimo scrive:
    Re: Vedrete come salta Urbani alle POLITICHE
    Vedrete come salta Urbani alle prossime elezioni politiche.Utente internet = Criminale vedrete il risultato di questa scellerata operazione di protettiva delle lobby!!vorresti dire che i pecoroni diventano lupi????ma figurati!
  • Anonimo scrive:
    Re: Vedrete come salta Urbani alle POLITICHE
    Vedrete come salta Urbani alle prossime elezioni politiche.Utente internet = Criminale vedrete il risultato di questa scellerata operazione di protettiva delle lobby!!!ma figurati!
  • Anonimo scrive:
    Re: chi di voi ha i dati?
    penso sia oltremodo difficile se non impossibile che tu possa levarti questa curiosita'...le major non diranno MAI che le vendte sono calate...anzi...finora si e' solo sentito dire..e si e' sempre letto...che c'è stato un enorme incremento delle vendite con il decreto urbani...quindi mettiti il cuore in pace e accontentati di cio' che dicono LORO
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita

    Cioè ora il voltafaccia sarebbe
    Cortiana e non Urbani, che ha *promesso*
    davanti al Parlamento di modificare al
    più presto questo obbrobrio di legge,
    chiedendo di "votare come non si sarebbe
    dovuto votare"? E secondo te un parlamentare si deve fidare di vaghe promesse di un esponente della corrente avversaria???? Ma se la loro occupazione quotidiana e' quella di insultarsi!!! E' da ingenui o no?
    Poi dovresti dirmi cosa te ne fai degli
    emendamenti, dato che:
    - avevi 8 minuti in tutto per discutere i
    770 emendamentiPensare a cosa servono prima di raccoglierli, no, eh?
    - avevi a disposizione una decina di
    senatori (verdi + comunisti italiani +
    rifondazione comunista)

    Cortiana ha fatto l'unica cosa che un essere
    umano ragionevole avrebbe fatto: vedendo che
    la prima via era un vicolo cieco, ha cercato
    di fare un patto col ministro. I patti
    però si fanno e si rispettano in due,
    e non mi pare che sia Cortiana colui che ha
    "tradito". Avrebbe potuto fottersene, e
    "bruciare" i 770 emendamenti per far vedere
    che lui sì che è un eroe, lui
    sì che è un candidato da
    votare alle vicinissime elezioni europee, e
    voi sareste stati ad applaudirlo come degli
    idioti (scusate).Certamente, perche' avrebbe fatto quello che ci si aspettava da lui, cosa che in politica succede raramente. La forma di protesta scelta era quella dell'ostruzionismo, punto. Ha fatto una scelta
    sicuramente impopolare, dato che nel giro di
    una settimana ci sarebbero state le
    elezioni, ma a mio avviso era l'unica
    percorribile per avere almeno una speranza
    di modifica del decreto, che è quello
    che conta realmente.Ma per quale altra ragione avrebbe raccolto centinaia di emendamenti se non per rallentare l'iter della legge? Se presenti tutti quegli emendamenti lo fai per rompere le scatole, una forma di protesta gia' usata in moltissime altre occasioni.

    Cortiana, che per quanto mi

    riguarda si becca un cartellino giallo,
    ha

    scelto di mostrare senso di
    responsabilita'

    verso il governo piuttosto che verso un

    gruppo di cittadini a cui la Urbani non
    va

    giu'. Liberissimo di farlo e
    liberissimo di

    subirne le conseguenze.

    Tu come ti saresti comportato al posto di
    Cortiana? Cosa avresti fatto per modificare
    *davvero* il decreto?Io, se raccolgo emendamenti da presentare su internet, POI LI PRESENTO.Se non ritengo la strada degli emendamenti utile e produttiva faccio a meno di raccoglierli. Comunque, se a cortiana ho dato il cartellino giallo, sappiate che al berlusca e al centrosinistra della legge 248/2000 ho gia' dato la squalifica a vita.
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa peggiore è..
    - Scritto da: Anonimo
    Mettersi dalla parte degli artisti è
    una maniera furba di usare un argomento
    emozionale ( povero Bobby Solo che muore di
    fame per colpa dei pirati) a favore della
    legge Urbani.Ripeto: si può essere contrari al p2p (favorevoli alle proteste degli artisti) e contrari alla legge urbani. Non c'è nessuna contraddizione in termini e nessuna furbizia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci vuole una vittima
    quello che ha preso una mela in prestito!
  • Anonimo scrive:
    Re: Nel piccolo...
    Figurati se questo popolino avrà il fegato si fare sul serio uno sciopero del consumo.
  • Anonimo scrive:
    adesso vanno tutti in vacanza e
    chi s'è visto s'è visto
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci vuole una vittima


    si farà molto male.

    Basta molto meno: si apre internet,si
    controlla un sito italiano a caso e si
    verifica che abbia i necessari avvisi su
    tutto quello che è pubblicato(e che
    gli avvisi corrispondano effettivamente alla
    disponibilità dell'autore a lasciar
    pubblicare il proprio materiale).
    Se mancano gli avvisi si ricade già
    in sanzioni che possono essere decisamente
    pesanti.
    In pratica se applicano la legge distruggono
    internet.Che è quello che vogliono fare. Trasformarlo in un E-store.
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa peggiore è..
    Mettersi dalla parte degli artisti è una maniera furba di usare un argomento emozionale ( povero Bobby Solo che muore di fame per colpa dei pirati) a favore della legge Urbani.
  • Anonimo scrive:
    Re: la cosa peggiore è..
    - Scritto da: Anonimo
    Che ci sono tanti italiani che danno ragione
    ad Urbani e agli "artisti" perchè
    "non si ruba".Si può essere solidali con gli artisti che protestano contro il p2p e non essere favorevoli alla legge urbani, poiché la pena non è proporzionale al reato. Ovvero, no al p2p, ma anche no al penale per il p2p
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci vuole una vittima
    - Scritto da: Anonimo
    Il meccanismo all'italiana è sempre
    il solito: viene varata una legge
    decisamente impopolare, si promette di
    cambiarla ma si cincischia per non far
    scontento nessuno. Al primo caso in cui un
    giudice solerte decida di applicare la legge
    dello Stato come è suo mestiere, si
    metta per esempio a monitorare tutti quelli
    che scaricano Troy in italiano, controlli
    chi fa upload e emetta dei mandati di
    perquisizione e perché no di arresto,
    scoppierà la solita bagarre
    mediatica, si accuserà il giudice di
    aver agito provocatoriamente e la legge
    sarà cambiata. Qualcuno però
    si farà molto male.Basta molto meno: si apre internet,si controlla un sito italiano a caso e si verifica che abbia i necessari avvisi su tutto quello che è pubblicato(e che gli avvisi corrispondano effettivamente alla disponibilità dell'autore a lasciar pubblicare il proprio materiale).Se mancano gli avvisi si ricade già in sanzioni che possono essere decisamente pesanti.In pratica se applicano la legge distruggono internet.
  • Incubus scrive:
    Re: Nel piccolo...
    Il ragionamento fila, dal canto mio ho sempre preso videocassette, cd (e recentemente dvd) quando trovavo l'offerta. Ora mi limitero' ad aspettare che passi per tv o radio.Comunque sono d'accordo con grassman, cito:"Ci sono delle musiche di Rachmaninov (http://rachmaninov.altervista.org/midi.html )"La cosa che fa rabbia e' che non posso scaricarmi neanche le distribuzioni linux, aprire un sito od altro perche' se faccio qualcosa che sta sul .... a qualcuno rischio. (Forse per ora lo scenario e' lontano, ma e' dalle piccole cose che nascono i grandi guai)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non facciamoci ILLUSIONI
    - Scritto da: Anonimo
    La diffamazione ha un limite, non credo
    valga in quest'ambitommmmm tu dici?pensa al caso d'alema-forattini, era solo una vignetta, come tante ne ha fatte e ne farà, ma la denuncia (con contestuale richiesta di 1.000.000 di vecchie lire di risarcimento :| ) partì......
  • Anonimo scrive:
    Re: Non facciamoci ILLUSIONI
    La diffamazione ha un limite, non credo valga in quest'ambito
  • Anonimo scrive:
    Re: Non facciamoci ILLUSIONI
    - Scritto da: Charlie Brown
    Ragazzi consideriamo la situazione.

    Con un presidente del consiglio che possiede:
    3 reti televisive e indirettamente controlla
    anche la TV di stato;
    la Medusa distribuzione in ambito
    cinematografico;
    il gruppo Mondadori in ambito editoriale;
    che dai tempi dei governi Craxi non fa che
    smazzettare la Guardia di Finanza tenendo in
    pugno anch'essa....hai notizie in tal senso??se si presentati ad un giudice e sarai ascoltato.se no smetti di dare aria alla bocca, il reato di diffamazione a mezzo stampa esiste ancora e, quello sì, è penale :D

    Come possiamo sperare che sia modificata la
    legge Urbani, che tanto tempestivamente
    è stata approvata da questo
    governo....?

    La dura realtà è che l'abbiamo
    preso in quel posto per l'ennesima volta.
    e la realtà ancora più dura è che quando questi se ne andranno a casa, come è giusto che sia, quelli che li sostituiranno non faranno una beneamata sega di nulla, proprio come hanno fatto per il conflitto di interessi, ricordi??eppure c'erano loro al governo, come mai non hanno risolto il problema??? forse perchè anche loro sono solo capaci di dare aria alla bocca.......
  • Anonimo scrive:
    Re: A questi buffoni una sola risposta..
    - Scritto da: Anonimo

    E ricoradevi alle prossime elezioni chi ha
    fatto la leggetutto giusto, basta che ci si ricordi ANCHE di chi NON ha votato contro 8)
  • Anonimo scrive:
    Ci vuole una vittima
    Il meccanismo all'italiana è sempre il solito: viene varata una legge decisamente impopolare, si promette di cambiarla ma si cincischia per non far scontento nessuno. Al primo caso in cui un giudice solerte decida di applicare la legge dello Stato come è suo mestiere, si metta per esempio a monitorare tutti quelli che scaricano Troy in italiano, controlli chi fa upload e emetta dei mandati di perquisizione e perché no di arresto, scoppierà la solita bagarre mediatica, si accuserà il giudice di aver agito provocatoriamente e la legge sarà cambiata. Qualcuno però si farà molto male.
  • Anonimo scrive:
    Re: Un saluto di cuore....
    - Scritto da: Anonimo


    certo che devi avere una vita molto triste...Non disturbarlo, lascialo scaricare....
  • Anonimo scrive:
    Re: Cortiana? si' e no ...
    - Scritto da: Anonimo

    Cortiana non avrebbe subito alcuna critica
    se avesse scelto la linea hard: se si fosse
    battuto come fanno i radicali con le loro
    battaglie. Sciopero della fame,
    incatenamento ai cancelli della FIMI,
    raccolta di firme per referendum abrogativo,
    proposta di legge per la legalizzazione del
    download via P2P a fronte di una tassa
    forfettaria mensile. Ecco quello che avremmo
    voluto: costringere la stampa a parlare di
    noi, sfruttare il diritto di rappresentanza
    per far puntare i riflettori sul problema.
    Solo la carta stampata di un certo calibro
    si e' occupata, nelle ultime pagine, del
    problema: la tv l'ha ignorato bellamente.
    Perchè non ti metti a cagare di fronte a Montecitorio ?Ti arrestano di sicuro ma puoi sfruttare il clamore per denunciare la legge Urbani
  • Anonimo scrive:
    Re: Figuriamoci se non andava a finire c
    - Scritto da: maciste

    Cmq la colpa maggiore di tutto
    ciò la

    dò al "signor" Cortiana

    se non avesse fatto passare la legge, a

    questo punto non saremmo ancora
    così.

    Avrebbe dovuto insistere
    affinchè le

    modifiche fossero fatte prima e non dopo

    l'approvazione della legge.

    Niente affatto, Cortiana non poteva farci
    nulla. Hai idea di cosa significhi
    presentarsi in parlamento e voler fermare un
    provvedimento che la maggioranza
    parlamentare intende votare? Se poi ci
    aggiungi che la grossa parte
    dell'opposizione si è astenuta (come
    avoler dire, non voto a favore per non
    perdere la faccia ma se passa mi sta
    bene...) capirai che fermare il decreto non
    era fattibile. C'erano gli emedamenti ma con
    pochi minuti per discuterli non sarebbero
    serviti a nulla (un emendamento è
    carta straccia se non c'è nessuno che
    è disposto a votarlo...), alla fine
    Cortiana ha strappato una
    promessa...più di così...come disse un tale: "Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio".chi vuol capire capisca.....
  • Anonimo scrive:
    la cosa peggiore è..
    Che ci sono tanti italiani che danno ragione ad Urbani e agli "artisti" perchè "non si ruba".
  • Anonimo scrive:
    Re: Figuriamoci se non andava a finire così
    - Scritto da: Kristen
    Cmq la colpa maggiore di tutto ciò la
    dò al "signor" Cortiana
    se non avesse fatto passare la legge, a
    questo punto non saremmo ancora così.leggi i thread passati, se ne e' gia' discusso ed effettivamente cortiana non poteva fare nullahttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=695462http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=695108http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=695098
  • maciste scrive:
    Re: Figuriamoci se non andava a finire c

    Cmq la colpa maggiore di tutto ciò la
    dò al "signor" Cortiana
    se non avesse fatto passare la legge, a
    questo punto non saremmo ancora così.
    Avrebbe dovuto insistere affinchè le
    modifiche fossero fatte prima e non dopo
    l'approvazione della legge.Niente affatto, Cortiana non poteva farci nulla. Hai idea di cosa significhi presentarsi in parlamento e voler fermare un provvedimento che la maggioranza parlamentare intende votare? Se poi ci aggiungi che la grossa parte dell'opposizione si è astenuta (come avoler dire, non voto a favore per non perdere la faccia ma se passa mi sta bene...) capirai che fermare il decreto non era fattibile. C'erano gli emedamenti ma con pochi minuti per discuterli non sarebbero serviti a nulla (un emendamento è carta straccia se non c'è nessuno che è disposto a votarlo...), alla fine Cortiana ha strappato una promessa...più di così...
  • Kristen scrive:
    Figuriamoci se non andava a finire così
    Era da scometterci che sarebbe finita così.Figuriamoci se Urbani e i suoi complici cambiavano la legge, se lo facevano poi, cosa guadagnavano?Cmq la colpa maggiore di tutto ciò la dò al "signor" Cortianase non avesse fatto passare la legge, a questo punto non saremmo ancora così. Avrebbe dovuto insistere affinchè le modifiche fossero fatte prima e non dopo l'approvazione della legge.E anche colpa un pò nostra, di tutti noi, me compresa ovviamente, che ci siamo addormentati nell'attesa che arrivassero queste modifiche.Abbiamo agito solo all'inizio, 3 o 4 volte, e poi? Finito tutto.Anzichè continuare a lottare, ci siamo fermati nell'attesa che arrivassero le grandi modifiche, modifiche che non arriveranno mai!E ora? Intanto siamo arrivati a fine Luglio senza vedere uno stralcio di modifica, il parlamento chiudera per Ferie (poveracci, sono stanchissimi. Avete idea di quanto pesano 10 mila euro di stipendio per stare seduti a leggere il giornare, dormire, scarabbochiare e fare le parole crociate? Tantissimo!), poi arriverà Settembre e le leggi continueranno a essere in vigore senza le loro modifiche.ma si può mai credere alla parola di un politico?Mai! Sono tutti uguali! Che facciamo? Continuiamo a stare a guardare e ad aspettare o finalmente ci mettiamo a cercare un'idea per far sentire non solo la voce delle Industrie e dei Soldi, ma anche la nostra? Quando mai abbasseranno i prezzi ora che hanno la legge dalla loro parte? Anzi, io scometto che i prezzi aumenteranno ancora molto di più.
  • Anonimo scrive:
    Re: Le promesse elettorali

    (ora che lo sa Urbani mi
    farà pagare qualche penale).
    no se tu e lei mettete il bollino su questa nuova espressione (che va di diritto nelle opere d'ingegno)
  • Anonimo scrive:
    Re: Un saluto di cuore....

    Un saluto a te Lord, come te sono sempre
    rimasto sospettoso, cmq io continuo a
    sperare di essermi "sbagliato", se non altro
    Gli Egregi Signori vorranno evitare di
    completare la barzelletta Urbani vs Urbani
    con una bella condanna per mancato bollino
    :Dlo so che anche tu eri sospettoso e infatti l'ironico saluto non era per te. Ma quando ho letto la notizia non ho resistito. Lo so che "io l'avevo detto" non è una bella cosa da dire, ma davanti a ingenuità così enormi non riesco proprio a chiudermi la bocca.Cmq anch'io spero che 'ste modifiche le facciano, anche se alla fine penso che mi sono rotto le palle di questa storia e mi sto convincendo sempre più che sia solo terrorismo e quindi continuo a scaricare e condividere a tutto spiano.Se vogliono arrestarmi facciano pure, ma subito però, almeno starò al fresco quest'estate :)Un saluto a te allanon... senza ironia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Un saluto di cuore....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: LordCasco

    ... a tutti quelli (anonimi ovviamente)
    che

    mi hanno insultato quando dicevo che

    è da piccioni fidarsi delle
    promesse

    elettorali di un politico.

    :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D

    certo che devi avere una vita molto triste...eh sì.... se lo dici tu deve essere sicuramente vero.Strano che non me ne sia mai accorto prima!
  • Anonimo scrive:
    A questi buffoni una sola risposta...
    A questi buffoni una sola risposta...SCIOPERO TOTALE DEI CONSUMI:NO DVD!NO CD (sopratutto degli "artisti" che hanno firmato la "petizione".NO CINEMANO STRONZATE VARIE LEGATE A SIAE (E LADRI VARI)Ne abbiamo fatto a meno per migliaia di anni e non è mai morto nessuno.credo sia meglio andare a fare una bella passeggiata!!E ricoradevi alle prossime elezioni chi ha fatto la legge
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    - Scritto da: Anonimo
    Bene adesso è chiaro..
    Spiegami perche la pagliacciata del
    presentarli (Raccogliendoli anche sul
    proprio sito... mi pare di ricordare)
    e poi ritirarli... Non mi raccontare la
    faccenda che si sperava di ottenere delle
    promesse perchè non ci crede
    nessuno..infatti lo scopo non era questo lo scopo era l'ostruzionismo, ma per ottenere il suddetto scopo si doveva disporre di strumenti come l'appoggio di tutta l'opposizione e bisognava che i tempi non fossero contingentati
    A proposito forse mi sbaglio ma la modifica
    da lucro a profitto è stata
    introdotta con un emendamento
    dell'opposizione... o sbaglio?nici sono stati due emendamenti che proponevano questa cosa: uno margherita e uno udc, in realtà poi le due istanze sono state fatte proprie dalla relatrice, quindi i colpevoli vanno divisi equamente tra udc, margherita e fi (carlucci)...anche se in realtà l'incompetenza è stata del parlamento globalmente
  • Anonimo scrive:
    Re: La I commissione
    - Scritto da: Anonimo
    Non si è ancora espressa e blocca
    l'iter. Fuori tutti i nomi, pleaseinformarsi sul sio del senato è troppo difficile?almeno si saggiamente l'adsl
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    - Scritto da: Anonimo
    mio padre e mia madre hanno gia' 60 anni, e
    hanno cominciato ora a guardare internet
    (leggono giornali e altre notizuole), forse
    saranno una minoranza .....ok non sono
    realista , quindi cosa proponi?
    (ma internet non diventera' indispensabile
    come il telefono? credevo di aver sentito
    cosi'....)Io propongo di non foraggiare più la gente che ti tratta come un terrorista pericoloso indipendentemente dal danno che effettivamente crei,perchè credo proprio che il resto sia ampiamente inutile.
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    mio padre e mia madre hanno gia' 60 anni, e hanno cominciato ora a guardare internet (leggono giornali e altre notizuole), forse saranno una minoranza .....ok non sono realista , quindi cosa proponi?(ma internet non diventera' indispensabile come il telefono? credevo di aver sentito cosi'....)
  • Anonimo scrive:
    Lo dicevo io...
  • Anonimo scrive:
    NON COMPRATE PIU CD
    Nessuno, di nessun tipo di cd musicale.Solo così la capiranno
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    - Scritto da: AnonimoDimmi
    tu come fai ad avere 29 milioni (più
    una) di firme.Ovviamente non intendevo firme, ma voti in favore del "Sì".
  • Anonimo scrive:
    Re: Incendio agli studios di De Laurenti
    - Scritto da: stebox
    ...pare che sia colpa del P2P!!!(troll)Simil-notizia:Rinvenuto SMS sul cellulare dell'attentatore, il testo:P2PDopo ore di falsi allarmi, un'attenta analisi degli esperti riconduce al vero significato del messaggio del mandante... Porta 2 PetardiKaysiX
  • Anonimo scrive:
    Re: Invece di fare appelli
    Tutta questa pubblicità non la vedo.Questo è un argomento che sta a cuore solo a noi navigatori Internet. Tu guarda se un solo TG o quotidiano si sia degnato di dare anche solo un minimo di spazio alla faccanda.
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    - Scritto da: Anonimo
    quindi il problema secondo te e' la
    diffusione dell'informazione, sarebbe
    interessante se ognuno degli autori qui
    presenti che ha una o piu' home page
    scrivesse una sorta di mini-news informando
    appunto di questa opportunita', ma c'e'
    anche un'altro problema, secondo me, dare un
    motivo concreto di una data scelta, per
    esempio con dati alla mano giustificare cosa
    potrebbe succedere se la cosa continuasse
    per questa strada e dare l'idea alla gente
    che internet puo' rappresentare uno stumento
    potenziale politico in mano alle persone
    come noi.
    io ho lanciato una proposta , mi piacerebbe
    sentire pareri costruttivi...tipo la
    possibilita' o meno di poterlo affettuare
    concretamente , dire sempre questo no senza
    dare l'alternativa non si arrivera' mai a
    niente, cosa ne pensate?Il problema è che non raggiungerai mai il 50%+1. L'Italia è un paese di vecchi. Il p2p interesserà si e no un milione di persone (e quelle che hanno età di voto sono ancora meno). Dimmi tu come fai ad avere 29 milioni (più una) di firme.Ogni tanto ci vuole un po' di realismo.
  • Anonimo scrive:
    Non facciamoci ILLUSIONI
    Ragazzi consideriamo la situazione.Con un presidente del consiglio che possiede:3 reti televisive e indirettamente controlla anche la TV di stato;la Medusa distribuzione in ambito cinematografico;il gruppo Mondadori in ambito editoriale;che dai tempi dei governi Craxi non fa che smazzettare la Guardia di Finanza tenendo in pugno anch'essa....Come possiamo sperare che sia modificata la legge Urbani, che tanto tempestivamente è stata approvata da questo governo....?La dura realtà è che l'abbiamo preso in quel posto per l'ennesima volta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    - Scritto da: allanon
    Un pò di senso logio per favore! Gli
    emendamenti non valevano niente? Allora cosa
    ha barattato Cortiana, aria fritta? Ed in
    cambio pensava di ricevere qualcosa di
    più sostanzioso? E' una questione di immagine, a pochissimi giorni dalle elezioni europee e con migliaia di giovani in età di voto imbufaliti contro il decreto. Saprai meglio di me, anche se sei profano di politica, che l'immagine è tutto.
    quindi quei 700 emendamenti non pensavano
    per gli 8 minuti di discussione, ma per la
    giornata di votazioni, da svolgersi prima
    della scadenza del DL.Falso, quando si va di fretta gli emendamenti vengono raggruppati (in gruppi anche abbastanza sostanziosi) e votati. Se erano alle strette, ci avrebbero messo non più di mezz'ora a votare tutto quanto, compresa la discussione.
    Ora, dato che comunque sia la promessa e gli
    emendamenti erano entrambi vicoli ciechi,
    perchè ritirare gli emendamenti? NonPerché erano inutili ai fini che si stava tentanto di perseguire: la modifica del decreto legge.
    voglio stare qui a polemizzare, e ripeto che
    nonostante l'episodio ho votato ugualmente
    per Cortiana, ma col cavolo che mi bendo gli
    occhi e applaudo al nuovo paladino del bene!
    il soggetto è sotto stretta
    osservazioneCerto, dal momento che l'hai votato sei libero di giudicarlo e poi se non ti soddisfa il suo operato di non votarlo più. Trovo soltanto stupido che si dica che il vero "traditore" è Cortiana e non chi la promessa l'ha fatta, spinto appunto da Cortiana, e non la sta mantenendo. Tutto qua.
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    quindi il problema secondo te e' la diffusione dell'informazione, sarebbe interessante se ognuno degli autori qui presenti che ha una o piu' home page scrivesse una sorta di mini-news informando appunto di questa opportunita', ma c'e' anche un'altro problema, secondo me, dare un motivo concreto di una data scelta, per esempio con dati alla mano giustificare cosa potrebbe succedere se la cosa continuasse per questa strada e dare l'idea alla gente che internet puo' rappresentare uno stumento potenziale politico in mano alle persone come noi.io ho lanciato una proposta , mi piacerebbe sentire pareri costruttivi...tipo la possibilita' o meno di poterlo affettuare concretamente , dire sempre questo no senza dare l'alternativa non si arrivera' mai a niente, cosa ne pensate?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    - Scritto da: allanon
    Un pò di senso logio per favore! Gli
    emendamenti non valevano niente? Allora cosa
    ha barattato Cortiana, aria fritta? Ed in
    cambio pensava di ricevere qualcosa di
    più sostanzioso?

    Lascia che ti racconti una favola da profano
    di politica: il tempo per approvare il
    decreto c'era nonostante gli emendamenti, ma
    per quanto lo stipendio major ai nostri
    politici sia sostanzioso, perdere
    almeno un altra giornata a pigiare
    sui bottoni 700 volte era pericoloso: c'era
    urgenza di approvare altre leggi molto care
    al nostro amato presidente del consiglio,
    quindi quei 700 emendamenti non pensavano
    per gli 8 minuti di discussione, ma per la
    giornata di votazioni, da svolgersi prima
    della scadenza del DL.

    Ora, dato che comunque sia la promessa e gli
    emendamenti erano entrambi vicoli ciechi,
    perchè ritirare gli emendamenti? Non
    voglio stare qui a polemizzare, e ripeto che
    nonostante l'episodio ho votato ugualmente
    per Cortiana, ma col cavolo che mi bendo gli
    occhi e applaudo al nuovo paladino del bene!
    il soggetto è sotto stretta
    osservazioneEcco,usiamola la logica: è riuscito a strappare una promessa formale perchè stava montando un putiferio non da poco appena prima delle elezioni(avere centinaia di migliaia di possibili elettori letteralmente inbufaliti non è esattamente furbo)e anche i muri avevano capito che era stato fatto un mezzo disastro(e non parlo solo della questione lucro-profitto).Pensare che gli emendamenti avessero un qualche peso vuol dire non sapere come funziona il Parlamento: se anche li avessero presentati,avrebbero potuto farli fuori tutti in un paio d'ore al massimo.Poi,non ho capito: perchè la promessa era un vicolo cieco?Doveva già sapere che non l'avrebbero rispettata(e soprattutto: doveva sapere che quando ci sarebbe stata da discutere la modifica ci sarebbe stata una crisi di governo?)?Tu non vuoi un politico,tu vuoi superman(deve bloccare leggi con il 2% scarso,deve prevedere il futuro...).Per il resto spero che tu non abbia votato lui solo per il p2p,perchè sarebbe molto avvilente(e poi,comunque,con che criterio? L'hai votato sapendo già che aveva strappato la promessa e quindi ti stava bene. Adesso che le modifiche tardano,non di certo per colpa sua,è da tenere sotto stretta osservazione(lui poi,come se avesse colpa o un qualche potere decisionale sulla faccenda)...mah,lo avresti dovuto sapere anche prima che le modifiche erano promesse e non fatte,ergo potevano essere anche disattese).
  • Anonimo scrive:
    LE PROMESSE DEI POLITICI....
    Ma chi è più da biasimare, il politico incapace e pasticcione, colluso e in malafede oppure chi crede alla prima promessa ritirando 700 e passa emendamenti?Siamo stati tutti traditi.....Da una maggioranza di esimi intrallazzoni e mangioni e da un opposizione inesistente e fatta di incapaci..
  • grassman scrive:
    Re: Le promesse elettorali
    - Scritto da: Anonimo
    Mi mandi una foto quando ti senti
    "accappottare la pelle"?
    Sono curioso.....È un termine che uso spesso, ma provoca sempre allegria :)A dire la verità è mia moglie (che tra l'altro è più erudita di me!) la fucina di molte espressioni comiche che mi fanno piegare per le risate, e che spesso riuso (ora che lo sa Urbani mi farà pagare qualche penale).
  • ilmusico scrive:
    Possiamo immaginare
    Possiamo immaginare quale tipo di pressione e in quale modo,l'industria discografica italiana,stia esercitando sul mondo politico che deve ( o dovrebbe)apportare delle modifiche fondamentali ,all'iniqua e provocatoria legge urbani (la "b" minuscola ,è intenzionalmente usata).Magari lo si scoprirà troppo tardi,come sempre. . Mani pulite,insegna! Saluti Il musico
  • grassman scrive:
    Re: Le promesse elettorali

    Sono daccordo con te, hai anche un bel
    coraggio, io non ce la faccio per cui
    scarico musica, film e scrocco la pay
    tv..... fino a quando posso lo faccioNon mi sento un coraggioso.Anzi il coraggioso (forse incosciente) sei tu che continui a scaricare col rischio di trovarti i grigi in casa.Non ho assolutamente intenzione di fare il "profeta" (figurarsi se io...) ma alcuni consigli voglio elargirveli.Un buon acquisto che ho fatto è stato il Dizionario dei film (il morandini) con cui analizzo tutti i fim che danno in tv (pagina 514 di televideo).Oggi, tanto per fare un esempio, stasera ci sono:- La carbonara, con Manfredi (Rai Uno - 2.10)- I soliti ignoti 20 anni dopo, con Mastroianni e Gassman (Rete 4 -2,50)In alcune sere ci sono cose migliori, anche veri e propri capolavori.Non più di un paio di settimane fa hanno mandato in onda "La dolce vita" (in dvd costa 30 euro!!!), ancora prima il bellissimo "Parla con lei" di Pedro Almodovar.Ovviamente si parla sempre di orari inaccessibili (tarda notte), e poco rispettati. Ma il premio è la scarsa pubblicità che mandano in onda a quelle ore, praticamente assente su rai tre.Attuamente questi film li registro con il vcr, facendo attenzione a farlo partire 30 minuti prima e farlo fermare un ora dopo; poi li rivedo di sera, quando ci sono solo reality e tanto trash.Sto pure valutando di comprare una scheda tv per il computer per registrare e poi masterizzare su dvd i film più belli.Certo qui si parla di film abbastanza stagionati, ma chi dice che non valga la pena vederli. Non è che uno stagionato Tora! Tora!! Tora!!! sia più migliorissimo di uno sdolcinato Pearl Harbor? (stesso dicasi per "il pianeta delle scimmie").La qualità? non si discute. Però a comprare "La dolce vita" in dvd per avere un film B/N con audio mono a 30 euro... è follia!Alla fine la mia è una silenziosa forma di protesta contro i folli prezzi di cd, dvd , e simili.Se nessuno compra più o non va più al cinema/concerti, le cose sicuramente cambierebbero.Non ci sarà più la musica? Andatelo a raccontare lungo le strade poverissime di New Orleans.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    - Scritto da: Anonimo
    Bene adesso è chiaro..
    Spiegami perche la pagliacciata del
    presentarli (Raccogliendoli anche sul
    proprio sito... mi pare di ricordare)
    e poi ritirarli... Non mi raccontare la
    faccenda che si sperava di ottenere delle
    promesse perchè non ci crede
    nessuno..
    A proposito forse mi sbaglio ma la modifica
    da lucro a profitto è stata
    introdotta con un emendamento
    dell'opposizione... o sbaglio?Li presenti perchè speri che vengano accolti,speri che l'opposizione si opponga(invece di astenersi: fare ostruzionismo compatti è molto diverso da farlo in 4 gatti,che,per quanto agguerriti,rimangono sempre 4 gatti,a cui però porto il massimo rispetto).Tanto per dirne una: un emendamento ha tolto di mezzo(durante l'iter alla Camera)l'obbligo dei provider di vigilare sugli utenti(perchè molti nella maggioranza non erano in aula).Se avesserto fatto il discorso del "ma tanto cosa serve presentarli",avremmo i provider-vigilantes.Però,quando ti accorgi che l'opposizione non opporà un bel niente e quindi ad opporsi siete in pochissimi,quando il tutto viene contingentato e ci capisce che ci sono interessi fortissimi perchè il tutto venga approvato(e non per il p2p)e quando ti dicono che hai 8 minuti per presentare gli emendamenti,bè,se puoi provare altre strade è meglio che le provi,perchè tanto gli emendamenti sarebbero palesemente inutili.A me sembra che qui si stia facendo un processo alle intenzioni: se Cortiana riesce ad ottenere qualcosa è un grande,altrimenti è un traditore.Bastassero le intenzioni a fare i fatti...
  • allanon scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    Un pò di senso logio per favore! Gli emendamenti non valevano niente? Allora cosa ha barattato Cortiana, aria fritta? Ed in cambio pensava di ricevere qualcosa di più sostanzioso? Lascia che ti racconti una favola da profano di politica: il tempo per approvare il decreto c'era nonostante gli emendamenti, ma per quanto lo stipendio major ai nostri politici sia sostanzioso, perdere almeno un altra giornata a pigiare sui bottoni 700 volte era pericoloso: c'era urgenza di approvare altre leggi molto care al nostro amato presidente del consiglio, quindi quei 700 emendamenti non pensavano per gli 8 minuti di discussione, ma per la giornata di votazioni, da svolgersi prima della scadenza del DL.Ora, dato che comunque sia la promessa e gli emendamenti erano entrambi vicoli ciechi, perchè ritirare gli emendamenti? Non voglio stare qui a polemizzare, e ripeto che nonostante l'episodio ho votato ugualmente per Cortiana, ma col cavolo che mi bendo gli occhi e applaudo al nuovo paladino del bene! il soggetto è sotto stretta osservazione - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Mi sembra piu' logico classificare come

    voltafaccia chi promette e chiede

    emendamenti che poi non porta in aula
    fino

    in fondo.

    Cioè ora il voltafaccia sarebbe
    Cortiana e non Urbani, che ha *promesso*
    davanti al Parlamento di modificare al
    più presto questo obbrobrio di legge,
    chiedendo di "votare come non si sarebbe
    dovuto votare"?
    Poi dovresti dirmi cosa te ne fai degli
    emendamenti, dato che:
    - avevi 8 minuti in tutto per discutere i
    770 emendamenti
    - avevi a disposizione una decina di
    senatori (verdi + comunisti italiani +
    rifondazione comunista)

    Cortiana ha fatto l'unica cosa che un essere
    umano ragionevole avrebbe fatto: vedendo che
    la prima via era un vicolo cieco, ha cercato
    di fare un patto col ministro. I patti
    però si fanno e si rispettano in due,
    e non mi pare che sia Cortiana colui che ha
    "tradito". Avrebbe potuto fottersene, e
    "bruciare" i 770 emendamenti per far vedere
    che lui sì che è un eroe, lui
    sì che è un candidato da
    votare alle vicinissime elezioni europee, e
    voi sareste stati ad applaudirlo come degli
    idioti (scusate). Ha fatto una scelta
    sicuramente impopolare, dato che nel giro di
    una settimana ci sarebbero state le
    elezioni, ma a mio avviso era l'unica
    percorribile per avere almeno una speranza
    di modifica del decreto, che è quello
    che conta realmente.


    Cortiana, che per quanto mi

    riguarda si becca un cartellino giallo,
    ha

    scelto di mostrare senso di
    responsabilita'

    verso il governo piuttosto che verso un

    gruppo di cittadini a cui la Urbani non
    va

    giu'. Liberissimo di farlo e
    liberissimo di

    subirne le conseguenze.

    Tu come ti saresti comportato al posto di
    Cortiana? Cosa avresti fatto per modificare
    *davvero* il decreto?
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    - Scritto da: Anonimo
    perche'?Non è assurda,ma rimane inutile: perchè un referendum abrogativo abbia validità,occorre il voto del 50% + 1 degli elettori.Ora,dato che non riescono ad ottenere il quorum dei referendum che per la gente comune sono molto più importanti e con molta più visibilità,che speranze avrebbe un referendum per una legge che se va bene è conosciuta dal 10% degli italiani?
  • Anonimo scrive:
    Re: Le promesse elettorali
    Mi mandi una foto quando ti senti "accappottare la pelle"?Sono curioso.....:D:D:D:D:D:o
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    perche'?
  • Anonimo scrive:
    Re: chiedo se e' possibile....
    - Scritto da: Anonimo
    E' una cosa assurda la mia pensata?Sì.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    Bene adesso è chiaro..Spiegami perche la pagliacciata del presentarli (Raccogliendoli anche sul proprio sito... mi pare di ricordare) e poi ritirarli... Non mi raccontare la faccenda che si sperava di ottenere delle promesse perchè non ci crede nessuno..A proposito forse mi sbaglio ma la modifica da lucro a profitto è stata introdotta con un emendamento dell'opposizione... o sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    Re: con mute però saran cazzi....
    attento non è PROPRIAMENTE così.........il tuo ip lì resta visibile, discorso diverso e capire cosa stai facendo lì dentro, sono le comunicazioni ad essere criptate
  • Anonimo scrive:
    La I commissione
    Non si è ancora espressa e blocca l'iter. Fuori tutti i nomi, please
  • Anonimo scrive:
    chiedo se e' possibile....
    ...fare un referendum legale con tanto di firme e dati tramite internet? visto e scontato che le e-mail sono considerate all'occasione anche dei documenti ufficiali non credo che sia di fuori dimostrare l'ufficialita' anche del referendum via computer.Se fosse possibile sarebbe interessante sfruttare questa opportunita', significherebbe dare il potere anche alla gente comune come noi, e poter avere finalmente la possibilita' di poter intervenire su certe leggi che ci possono o non ci possono rappresentare. E' una cosa assurda la mia pensata?
  • Anonimo scrive:
    Re: SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDER
    Sul fatto di non andare al cinema e di non comprare CD e DVD originali.... ci puoi contare.Il cinema rimarrà invischiato nella sua crisi e fra comprare dichi e DVD originali e non comprarli prevarrà l'astensione.... I pochi soldi che guadagnamo sono sempre gli stessi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Incendio agli studios di De Laurenti
    No... sono stati quelli di canale 5.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    - Scritto da: Anonimo

    Mi sembra piu' logico classificare come
    voltafaccia chi promette e chiede
    emendamenti che poi non porta in aula fino
    in fondo. Cioè ora il voltafaccia sarebbe Cortiana e non Urbani, che ha *promesso* davanti al Parlamento di modificare al più presto questo obbrobrio di legge, chiedendo di "votare come non si sarebbe dovuto votare"?Poi dovresti dirmi cosa te ne fai degli emendamenti, dato che:- avevi 8 minuti in tutto per discutere i 770 emendamenti- avevi a disposizione una decina di senatori (verdi + comunisti italiani + rifondazione comunista)Cortiana ha fatto l'unica cosa che un essere umano ragionevole avrebbe fatto: vedendo che la prima via era un vicolo cieco, ha cercato di fare un patto col ministro. I patti però si fanno e si rispettano in due, e non mi pare che sia Cortiana colui che ha "tradito". Avrebbe potuto fottersene, e "bruciare" i 770 emendamenti per far vedere che lui sì che è un eroe, lui sì che è un candidato da votare alle vicinissime elezioni europee, e voi sareste stati ad applaudirlo come degli idioti (scusate). Ha fatto una scelta sicuramente impopolare, dato che nel giro di una settimana ci sarebbero state le elezioni, ma a mio avviso era l'unica percorribile per avere almeno una speranza di modifica del decreto, che è quello che conta realmente.
    Cortiana, che per quanto mi
    riguarda si becca un cartellino giallo, ha
    scelto di mostrare senso di responsabilita'
    verso il governo piuttosto che verso un
    gruppo di cittadini a cui la Urbani non va
    giu'. Liberissimo di farlo e liberissimo di
    subirne le conseguenze.Tu come ti saresti comportato al posto di Cortiana? Cosa avresti fatto per modificare *davvero* il decreto?
  • Anonimo scrive:
    Re: Fi il partito che prometto e non mantego
    - Scritto da: Anonimo
    Basta Fi il partito che prometto e non
    mantego!!!
    Basta fare gli interessi oligarcici delle
    pseudolobby!!!!
    Una vergogna!!!!Purtroppo c'è stata gente che alle ultime elezioni ha votato x il nano ed oltre ad indicare nome e cognome ha scritto sulla scheda anche città e data di nascita!Quanta ignoranza!!!!!!!!!!:@
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    - Scritto da: allanon
    Se ne hai voglia leggi i miei post passati e
    controlla pure se sono un voltafacciaMi sembra piu' logico classificare come voltafaccia chi promette e chiede emendamenti che poi non porta in aula fino in fondo. Cortiana, che per quanto mi riguarda si becca un cartellino giallo, ha scelto di mostrare senso di responsabilita' verso il governo piuttosto che verso un gruppo di cittadini a cui la Urbani non va giu'. Liberissimo di farlo e liberissimo di subirne le conseguenze.
  • Anonimo scrive:
    Re: chi di voi ha i dati?
    - Scritto da: Anonimo
    da quando c'è il dl urbani, quanto
    è calata la vendita di cd/dvd, il
    noleggio, l'accesso al cinema e via dicendo?Punto Informatico, perché non ti informi? Sarebbe molto interessante.
  • Anonimo scrive:
    Re: Un saluto di cuore....
    - Scritto da: LordCasco
    ... a tutti quelli (anonimi ovviamente) che
    mi hanno insultato quando dicevo che
    è da piccioni fidarsi delle promesse
    elettorali di un politico.
    :D:D:D:D:D:D:D:D:D:Dcerto che devi avere una vita molto triste...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    - Scritto da: allanon
    Se ne hai voglia leggi i miei post passati e
    controlla pure se sono un voltafaccia, ma da
    quando ha ritirato gli emendamenti ho
    immediatamente cominciato a mettere
    in dubbio la buona fede di Cortiana, non
    ora.

    Avete visto troppi film americani, Urbani e
    Carlucci i cattivi, Cortiana e Caravita i
    buoni? Ma quando! A dirla tutta non c'era
    nessuna valida ragione per ritirare gli
    emendamenti, persino un ignorante come me sa
    che fine fanno le promesse elettorali.

    Ripeto, ho votato per Cortiana e non
    è nemmeno escluso che rivoti per lui,
    se non altro, in generale, il fatto che lui
    prenda voti è un segnale che la rete
    comincia ad avere un forte peso politico. Ma
    non per questo mi calo i calzoni e dico
    bravo Cortiana, vai avanti così! E'
    il politico per cui ho votato, ho tutto il
    diritto di valutare momento per momento la
    sua buona fede, per eventualmente
    riconsiderare le mie decisioni.

    Se ci fossero meno "tifosi" e più
    "elettori" forse l'Urbani non sarebbe
    nemmeno nata :@

    - Scritto da: Anonimo

    Leggendo i post (molti) di
    sputtanamento del

    senatore Cortiana, solo questo mi viene
    in

    mente : Ognuno ha quello che si merita,
    e un

    popolino come quello italiano che

    storicamente e' caratterizzato da questa

    schizofrenia politica, non puo'
    meritarsi

    altro che leggi come questa e governi
    come

    quello che abbiamo.

    Al momento della presentazione degli

    emendamenti Cortiana era dio in terra,
    ora

    e' un traditore, un incapace, un
    venduto, e

    via cosi' sputtanando.

    Tutto questo livore dimostra una cosa,
    e la

    insegna a Cortiana e a tutti quelli che
    come

    lui in qualche modo si impegnano per

    mantenere spazi di liberta' alla Rete:
    mai

    fidarsi del ruffianismo interessato di
    un

    mondo che nonostante sia interconnesso,
    e di

    questo faccia la sua stessa essenza, e'
    pur

    sempre composto da privatissime istanze,

    interessi minimali, inesistente visione

    generale dei fatti e dei problemi.

    Non pretendo che quelli che sputano
    addosso

    a Cortiana sappiano o si informino in
    quale

    situazione allucinante versino le

    istituzioni parlamentari in Italia

    dall'ascesa al potere del regime di

    centrodestra; non pretendo nemmeno che
    si

    studino la complessita' e i garbugli del

    sistema parlamentare; piacerebbe pero'
    che

    almeno leggessero i giornali, si

    aggiornassero sulla terrificante recita
    che

    in questi giorni l'intera "compagine

    governativa" sta mettendo in scena.

    Dato che Berlusconi e compari sono con

    l'acqua alle orecchie, penso abbiano
    cose

    piu' importanti (per loro) a cui
    pensare ...

    tipo approvare in fretta e furia qualche

    altra legge orrenda, prima di piombare
    nello

    stagno della crisi di governo.

    Forse Cortiana ha sbagliato, forse ha
    dato

    troppo credito alla parola data da gente

    come Urbani o la Carlucci, egregi

    rappresentanti di un governo di nani e

    ballerine, ma almeno riconoscetegli che
    e'

    l'unico che con coerenza cerca di
    mantenere

    vivo l'interesse del mondo politico
    sulla

    questione (a differenza di altri che si
    sono

    prontamente defilati dopo le elezioni,

    andate male per loro...).

    Io penso che le modifiche non verranno

    fatte, ne' ora ne' dopo le ferie,
    perche' a

    settembre saranno cazzi amarissimi per
    tutti

    e per questioni molto piu' tangibili e

    concrete per milioni di cittadini
    italiani,

    che non questa cosa del P2P.

    Quindi, quelli che strepitano ora, si

    mettano il cuore in pace e continuino a
    fare

    quello che hanno sempre fatto,
    scarichino a

    piu' non posso fregandosene della legge

    (virtualmente inapplicabile), sperando
    di

    non essere mai beccati, perche' voglio

    proprio vedere quando uno solo verra'

    beccato e bastonato quanti di questi

    muoveranno le chiappe per dargli una
    mano.

    Per me Cortiana e' un grande, tanto piu'

    adesso che si dovra' leggere commenti da

    popolo bue come quelli che purtroppo
    tocca

    leggere anche oggi.No,scusa,passi tutto(ognuno è libero di avere idee sue),ma dire che non c'era ragione per ritirare gli emendamenti proprio no: è evidente che molti qui(non si offendano)non conoscono quasi per nulla la politica e soprattutto il funzionamento del Parlamento e la formazione delle leggi.Secondo te che effetto avrebbero dovuto sortire quegli emendamenti?Bloccare la legge?Pura utopia.Bastasse così poco(700 emendamenti e una decina scarsa di senatori a fare ostruzionismo),non passerebbe mai nessuna legge.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cortiana? si' e no ...
    - Scritto da: Anonimo



    Dovremmo fare anche un referendum per

    abrogare la legge urbani.





    Questa è un'ottima idea, ma dove le
    trovi le firme necessarie?Cioè, fammi capire, tu davvero ritieni che a votare ad un referendum pro-p2p ci vada il 50%+1 della POPOLAZIONE ITALIANA?Ma se per altri temi (ben più importanti, se permetti) ci va a malapena il 30%!SVEGLIA!
  • Anonimo scrive:
    Re: No modifiche=magistratura in azione :-(
    Dubito fortemente: praticamente tutti i siti internet sonoin flagranza di reato(violano apertamente la norma sul famoso "bollino")e dato che la legge italiana non consente di ignorare nessun reato quando se ne ha conoscenza,direi che non gli conviene neanche iniziare a fare nulla,perchè è chiaro che si alzerebbe un polverone di proporzioni immani(chiunque venisse multato o denunciato potrebbe benissimo denunciare decine di gestori di vari siti internet).In pratica è una legge che va modificata per forza,dato che,di fatto,fa vivere internet nell'illegalità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cortiana? si' e no ...
    - Scritto da: grassman

    Cortiana non avrebbe subito alcuna
    critica

    se avesse scelto la linea hard: se si
    fosse

    battuto come fanno i radicali con le
    loro

    battaglie. Sciopero della fame,

    incatenamento ai cancelli...

    Lo stanno facendo per un'altra legge
    obbrobriosa: quella sulla fecondazione
    assistita.

    Sei andato a firmare per il referendum?

    Se si, hai fatto bene. Anzi invita tutti gli
    amici e parenti a farlo (basta andare in
    municipio).

    Se no allora sei uno dei tanti incorerenti
    che affollano la rete.

    Cortiana è un parlamentare. Un
    parlamentare esprime le proprie veci in
    parlamento.
    Parlamento dove c'è poco da fare con
    questa maggioranza bieca e opportunista,
    dove mette in primo piano solo gli interessi
    dei pochi.

    Dovremmo fare anche un referendum per
    abrogare la legge urbani.

    Questa è un'ottima idea, ma dove le trovi le firme necessarie?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    - Scritto da: LoneWolf
    Magari non ritirando la lunga lista di
    emendamenti che Cortiana aveva raccolto.
    Solo che ha avuto paura, se l'è fatta
    sotto, e li ha ritirati, credendo alle bugie
    dei colleghi.
    Possibile che un parlamentare non sappia che
    i parlamentari raccontano solo frottole?

    Le racconta anche lui, doveva aspettarselo...Basta con la storia degli emendamenti: sarò poco gentile,ma o si ha conoscenza di come si formano le leggi e di come funziona il Parlamento o la si smetta di additare soluzioni inesistenti.Quegli emendamenti sarebbero stati spazzati via in poche ore(no,non basta presentare 700-800 emendamenti per bloccare una qualunque legge,men che meno se per fare ostruzionismo si è in 4 gatti: passano in pochissimo tempo leggi per cui vengono presentati migliaia di emendamenti e con decine di senatori o deputati che fanno ostruzionismo).Spero sia chiaro adesso che gli emendamenti da soli non bloccano un accidente se chi ha la maggioranza(forte)vuole fortemente la legge.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cortiana? si' e no ...
    - Scritto da: Anonimo
    Cortiana non avrebbe subito alcuna critica
    se avesse scelto la linea hard: se si fosse
    battuto come fanno i radicali con le loro
    battaglie. Sciopero della fame,
    incatenamento ai cancelli della FIMI,
    raccolta di firme per referendum abrogativo,
    proposta di legge per la legalizzazione del
    download via P2P a fronte di una tassa
    forfettaria mensile.Personalmente, no no e no! Cortiana è un parlamentare, non uno showman come Capezzone! Le leggi si fanno e si modificano in Parlamento, con accordi, trattative e incontri fino al raggiungimento di un'intesa che soddisfi entrambe le parti. Cosa ottieni facendo uno sciopero della fame? Personalmente, soltanto una risata goliardica e un "questo è un cretino" riferito ai vari Pannella/Capezzone che per un minuto ogni tre mesi risorgono in tv.
    Ecco quello che avremmo
    voluto: costringere la stampa a parlare di
    noi, sfruttare il diritto di rappresentanza
    per far puntare i riflettori sul problema.
    Solo la carta stampata di un certo calibro
    si e' occupata, nelle ultime pagine, del
    problema: la tv l'ha ignorato bellamente.Non è vero: Repubblica e Corriere (i due giornali più venduti) se ne sono occupati più volte, e per quanto ne so anche La stampa. E' chiaro che però non è una notizia da primo piano.
  • Anonimo scrive:
    chi di voi ha i dati?
    da quando c'è il dl urbani, quanto è calata la vendita di cd/dvd, il noleggio, l'accesso al cinema e via dicendo?senza i dati si può parlare di tutto, ma quello che conta a questo mondo (lo so bene per via del mio lavoro) sono i numeri: qualcuno può fornirli (veri intendo non presunti...)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    - Scritto da: LoneWolf
    Magari non ritirando la lunga lista di
    emendamenti muahahahah tu si che te ne intendi di politica, infatti con molti più emendamenti e con il sostegno di molto più di 8 senatori la gasparri la si è bloccata vero?ma va va
  • Anonimo scrive:
    Re: NON MODIFICANO LA LEGGE NON SI RISPETTA!
    questa è la giusta strategia, non comprare più un cazzo:@
  • allanon scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    Se ne hai voglia leggi i miei post passati e controlla pure se sono un voltafaccia, ma da quando ha ritirato gli emendamenti ho immediatamente cominciato a mettere in dubbio la buona fede di Cortiana, non ora.Avete visto troppi film americani, Urbani e Carlucci i cattivi, Cortiana e Caravita i buoni? Ma quando! A dirla tutta non c'era nessuna valida ragione per ritirare gli emendamenti, persino un ignorante come me sa che fine fanno le promesse elettorali.Ripeto, ho votato per Cortiana e non è nemmeno escluso che rivoti per lui, se non altro, in generale, il fatto che lui prenda voti è un segnale che la rete comincia ad avere un forte peso politico. Ma non per questo mi calo i calzoni e dico bravo Cortiana, vai avanti così! E' il politico per cui ho votato, ho tutto il diritto di valutare momento per momento la sua buona fede, per eventualmente riconsiderare le mie decisioni.Se ci fossero meno "tifosi" e più "elettori" forse l'Urbani non sarebbe nemmeno nata :@- Scritto da: Anonimo
    Leggendo i post (molti) di sputtanamento del
    senatore Cortiana, solo questo mi viene in
    mente : Ognuno ha quello che si merita, e un
    popolino come quello italiano che
    storicamente e' caratterizzato da questa
    schizofrenia politica, non puo' meritarsi
    altro che leggi come questa e governi come
    quello che abbiamo.
    Al momento della presentazione degli
    emendamenti Cortiana era dio in terra, ora
    e' un traditore, un incapace, un venduto, e
    via cosi' sputtanando.
    Tutto questo livore dimostra una cosa, e la
    insegna a Cortiana e a tutti quelli che come
    lui in qualche modo si impegnano per
    mantenere spazi di liberta' alla Rete: mai
    fidarsi del ruffianismo interessato di un
    mondo che nonostante sia interconnesso, e di
    questo faccia la sua stessa essenza, e' pur
    sempre composto da privatissime istanze,
    interessi minimali, inesistente visione
    generale dei fatti e dei problemi.
    Non pretendo che quelli che sputano addosso
    a Cortiana sappiano o si informino in quale
    situazione allucinante versino le
    istituzioni parlamentari in Italia
    dall'ascesa al potere del regime di
    centrodestra; non pretendo nemmeno che si
    studino la complessita' e i garbugli del
    sistema parlamentare; piacerebbe pero' che
    almeno leggessero i giornali, si
    aggiornassero sulla terrificante recita che
    in questi giorni l'intera "compagine
    governativa" sta mettendo in scena.
    Dato che Berlusconi e compari sono con
    l'acqua alle orecchie, penso abbiano cose
    piu' importanti (per loro) a cui pensare ...
    tipo approvare in fretta e furia qualche
    altra legge orrenda, prima di piombare nello
    stagno della crisi di governo.
    Forse Cortiana ha sbagliato, forse ha dato
    troppo credito alla parola data da gente
    come Urbani o la Carlucci, egregi
    rappresentanti di un governo di nani e
    ballerine, ma almeno riconoscetegli che e'
    l'unico che con coerenza cerca di mantenere
    vivo l'interesse del mondo politico sulla
    questione (a differenza di altri che si sono
    prontamente defilati dopo le elezioni,
    andate male per loro...).
    Io penso che le modifiche non verranno
    fatte, ne' ora ne' dopo le ferie, perche' a
    settembre saranno cazzi amarissimi per tutti
    e per questioni molto piu' tangibili e
    concrete per milioni di cittadini italiani,
    che non questa cosa del P2P.
    Quindi, quelli che strepitano ora, si
    mettano il cuore in pace e continuino a fare
    quello che hanno sempre fatto, scarichino a
    piu' non posso fregandosene della legge
    (virtualmente inapplicabile), sperando di
    non essere mai beccati, perche' voglio
    proprio vedere quando uno solo verra'
    beccato e bastonato quanti di questi
    muoveranno le chiappe per dargli una mano.
    Per me Cortiana e' un grande, tanto piu'
    adesso che si dovra' leggere commenti da
    popolo bue come quelli che purtroppo tocca
    leggere anche oggi.
  • cico scrive:
    Re: Incendio agli studios di De Laurenti

    ...pare che sia colpa del P2P!!!(troll)ahhahahaha :-D
  • allanon scrive:
    Re: Un saluto di cuore....
    - Scritto da: LordCasco
    ... a tutti quelli (anonimi ovviamente) che
    mi hanno insultato quando dicevo che
    è da piccioni fidarsi delle promesse
    elettorali di un politico.
    :D:D:D:D:D:D:D:D:D:DUn saluto a te Lord, come te sono sempre rimasto sospettoso, cmq io continuo a sperare di essermi "sbagliato", se non altro Gli Egregi Signori vorranno evitare di completare la barzelletta Urbani vs Urbani con una bella condanna per mancato bollino :D
  • Anonimo scrive:
    Re: pantano
    Quel pantano lo sentirà lui alle prossime elezioni politiche!!!NO FI NO URBANI
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    Certo, visto che sta scritto nero
    su

    bianco


    su degli atti ufficiali



    con quella roba bianca con su scritte
    delle

    lettere nere sono *decenni* che i
    politici

    ci si puliscono.

    se seguissi la politica da un pò
    di

    tempo lo sapresti e NON ti fideresti del

    primo che passa..... soprattutto se
    è

    un politico!



    Guarda che la seguivo da ben prima e il mio
    interesse per questa legge è
    marginale rispetto ad altre problemi ben
    più gravi. a maggior ragione non ti dovevi fidare.....So come funziona il
    parlamento e cosa succede di solito quando
    si fanno delle promesse, che magari vengono
    mantenute ma in tempi lumaca. Continuo a
    rimanere dell'idea che tra niente (il palese
    risultato del presentare gli emendamenti) e
    un promessa del governo preferisco la
    promessa del governo.siamo di idee diverse.io preferisco chi combatte ai parolai, e a parer mio avrebbe fatto più bella figura se avesse presentato quegli emendamenti.che poi sarebbe finita in niente, beh, vista la palese oscenità della "legge" (riconosciuta dallo stesso idio.... hemmm.... signore che l'ha così fortemente voluta) ne dubito assai.


    perchè, adesso cosa è

    cambiato?? niente, e ci ha pure preso
    per il

    c......

    Attualmente non è cambiato nulla, ma
    ripeto, IMHO di più non si poteva
    fare. E se sapessi come funziona il
    parlamento sapresti che fine fanno le
    centinaia di emendamenti appogiati da
    *tutta* l'opposizione e non solo da quattro
    gatti.lo so, fanno una brutta fine, ma mi ricordo anche le maratone ostruzionistiche radicali.... peccato che di gente così si sia persa traccia.....certo, hanno anche modificato i regolamenti per limitare certi tipi di ostruzionismo, ma ciò non toglie che avrei preferito "veder scorrere il sangue" piuttosto che un accordo che sa tanto di presa per il culo.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Formale?



    Certo, visto che sta scritto nero su
    bianco

    su degli atti ufficiali

    con quella roba bianca con su scritte delle
    lettere nere sono *decenni* che i politici
    ci si puliscono.
    se seguissi la politica da un pò di
    tempo lo sapresti e NON ti fideresti del
    primo che passa..... soprattutto se è
    un politico!





    Formalmente anche anche lui si era

    impegnato


    a non fare passare questa legge

    così


    come era..



    La sua era una posizione informale e
    credo

    che meglio di così non poteva
    fare

    (gli emendamenti sarebbero stati votati
    in

    blocco, non sarebbero passati e poi chi
    si

    è visto si è visto)

    perchè, adesso cosa è
    cambiato?? niente, e ci ha pure preso per il
    c......


    cos'è questa risposta? forse che
    stamattina stanno proliferando gli stronzi?si, proliferano davvero, considerando che sei arrivato pure tu :D

    si mi pare proprio evidente!
    mm come merda??va là, torna sotto il sasso, che il sole fa male a quelli come te.
  • Anonimo scrive:
    NON VOTATE FI ALLE PROSSIME ELEZIONI
  • LoneWolf scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    Magari non ritirando la lunga lista di emendamenti che Cortiana aveva raccolto.Solo che ha avuto paura, se l'è fatta sotto, e li ha ritirati, credendo alle bugie dei colleghi.Possibile che un parlamentare non sappia che i parlamentari raccontano solo frottole?Le racconta anche lui, doveva aspettarselo...
  • Anonimo scrive:
    Fi il partito che prometto e non mantego
    Basta Fi il partito che prometto e non mantego!!!Basta fare gli interessi oligarcici delle pseudolobby!!!!Una vergogna!!!!
  • LoneWolf scrive:
    Re: SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDER
    - Scritto da: Anonimo




    Ma che il testo era ironico l'hai
    capito?

    ne ho approfittato per dare una risposta a
    quelli che credono che quella sia veramente
    la strada da seguire :DE' troppo comodo dire che quella non è la strada da seguire, se poi non ne suggerisci una alternativa...Alllora, che cosa si può fare?Visto che voi due sembrate così in gamba, sicuramente saprete consigliarci.
  • Anonimo scrive:
    Vedrete come salta Urbani alle POLITICHE
    Vedrete come salta Urbani alle prossime elezioni politiche.Utente internet = Criminale vedrete il risultato di questa scellerata operazione di protettiva delle lobby!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ancora con questa storia delle
    modifiche?

    Ragazzi, ma veramente c'è
    qualcuno

    tra voi che ci aveva creduto? Il dl
    Urbani

    andava fermato prima dell'approvazione,


    come? illuminaci pleasein nessuna maniera, lo voleva la maggioranza e quindi è passato, nel momento stesso in cui è stato proposto era chiaro che non ci sarebbe stato nulla da fare.
  • Anonimo scrive:
    NON MODIFICANO LA LEGGE NON SI RISPETTA!
    NON MODIFICANO LA LEGGE ALLORA NON SI RISPETTA!non la rispettano loro,la dobbiamo rispettare noi!!!?Vergogna!!Vergogna!!!Date le dimissioni è meglio, perchè alla prossima tornata elettorale politica andate a casa con la coda fra le gambe!!!Vedrete che tonfo nelle politiche!!!Continuate a prenderci in giro per difendere un oligarchia psedolobby allo sfascio!!!Perchè il mercato sta recependo questo input!!!NON COMPRARE CD e DVD = non finanziare SIAE e i suoi editori!!!Vogliono la guerra del mercato!!L'avranno!!
  • grassman scrive:
    Re: Cortiana? si' e no ...

    Cortiana non avrebbe subito alcuna critica
    se avesse scelto la linea hard: se si fosse
    battuto come fanno i radicali con le loro
    battaglie. Sciopero della fame,
    incatenamento ai cancelli...Lo stanno facendo per un'altra legge obbrobriosa: quella sulla fecondazione assistita.Sei andato a firmare per il referendum?Se si, hai fatto bene. Anzi invita tutti gli amici e parenti a farlo (basta andare in municipio).Se no allora sei uno dei tanti incorerenti che affollano la rete.Cortiana è un parlamentare. Un parlamentare esprime le proprie veci in parlamento.Parlamento dove c'è poco da fare con questa maggioranza bieca e opportunista, dove mette in primo piano solo gli interessi dei pochi.Dovremmo fare anche un referendum per abrogare la legge urbani.
  • grassman scrive:
    Re: Invece di fare appelli
    - Scritto da: Anonimo
    Cortiana poteva impedire che la legge
    passasse non ritirando gli emendameti...
    Evidentemente delle legge non gli
    interessava nulla... Serviva solo farsi un
    po' di pubblicità...Caro anonimo,ma da quando in quà uno della minoranza può fermare una legge?
  • stebox scrive:
    Incendio agli studios di De Laurentiis
    ...pare che sia colpa del P2P!!!(troll)
  • winono scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    - Scritto da: Anonimo
    Leggendo i post (molti) di sputtanamento del
    senatore Cortiana, solo questo mi viene in(...)
    popolo bue come quelli che purtroppo tocca
    leggere anche oggi.Quoto.
  • Locke scrive:
    Re: No modifiche=magistratura in azione :-(
    - Scritto da: Anonimo
    Se non vengono approvate le modifiche
    necessarie per questa legge da Grande
    Fratello comunista succederà quello
    che sarebbe già potuto succedere, la
    magistratura e la GdF inizieranno ad
    accanirsi sui cittadini, l'economia ne
    risentirà come mai prima , il danno
    verso le famiglie e la società
    sarà irrecuperabile. Un vero
    disastro.Basta che chiudano i siti di SIAE e FIMI ed arrestino i loro webmaster.Questi siti contengono, infatti, materiale illegale, grazie alla legge Urbani.Vedrai se poi le cose non cambiano.
  • Anonimo scrive:
    No modifiche=magistratura in azione :-(
    Se non vengono approvate le modifiche necessarie per questa legge da Grande Fratello comunista succederà quello che sarebbe già potuto succedere, la magistratura e la GdF inizieranno ad accanirsi sui cittadini, l'economia ne risentirà come mai prima , il danno verso le famiglie e la società sarà irrecuperabile. Un vero disastro.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Sandro kensan
    opps la firma...L'autore sono io, non posso fare altro per dimostrarlo.Unica cosa cambia nel testo delle m che in realtà dovrebbero essere delle virgole, se trovi altri errori coreggili pure.Per la firma metti pure "un anonimo" o "un lettore di punto-informatico", insomma fai come preferisci.
  • Anonimo scrive:
    .. ma cominciamo anche la battaglia
    Strategia:1) troviamo tutti i siti del parlamentari che compongono la V commissione;2) verifichiamo se c'è o no la prescritta dicitura richiesta dalla legge Urbani;3) se non c'e' (e non c'è mai), presentiamo una denuncia a Carabinieri/Polizia/GdF nei confronti dei responsabili del sito e del parlamentare.Magari, prima che la denuncia arrivi in parlamento per l'autorizzazione a procedere, si svegliano ... :-)
  • Anonimo scrive:
    Nel piccolo...
    Noi cittadini abbiamo un grande potere.. possiamo giudicare un prodotto, acquistarlo o meno... pensate in piccolo se un quartiere smettesse di acquistare il pane in una determinata panetteria, nel giro di breve tempo la panetteria chiuderebbe. Quindi grazie Cortiana, ma facciamo anche noi qualcosa.Non compriamo dvd, cd musicali, non andiamo al cinema, non andiamo al concerto, non andiamo al teatro. Io lo faccio da qualche mese. Magari domani saremmo in 10, poi in 100 e chissa ... forse la panetteria del quartiere chiudera', poi quella piu' grande, e cosi' via.Se pero' uno pensera, "tanto ci pensano gli altri"... "non succede nulla se compro solo io il pane" e' una guerra gia' persa.. e spesso poi come accade questi ultimi sono quelli che piagnuccolano ... Quindi rinnoviamo lo spirito, da domani non compro piu il pane.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: bravo Cortiana
    opps la firma...
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Pubblica pure per me non c'è problemaGrazie, aspetto un po' per essere sicuro che tu sia l'autore.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: dopo le elezioni..
    - Scritto da: Anonimo
    - il penale (benchè teorico) da
    strumenti ben più efficaci per le
    indagini e questo lo sanno tutti elmaza :) in testaMi pare che possa arrivarti la guardia di finanza in casa e sequestrarti il pc, poi forse può pure fare intercettazioni telefoniche e scoprire che il ragazzino rifornisce di mp3 o film i compagni di scuola.Se la questione fosse semplicemente amministrativa tutto questo il PM non lo può fare, ma essendo penale ci può sguazzare e trattarti come un criminale incallito...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    Mi spiace per come Cortiana venga trattato da molti in questo momento;purtroppi molti non capiscono che per dettare legge occorre il 50%+1 dei voti e lui rappresenta purtroppo meno di due punti percentuali (correggetemi se sbaglio) mentre l'influenza politica degli interessati al mantenere la legge conta su un parco di politici affilitai (per non dire pagati) che e' sicuramente molto piu' ampio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ognuno ha quello che si merita
    - Scritto da: Anonimo
    mai
    fidarsi del ruffianismo interessato di un
    mondo che nonostante sia interconnesso, e di
    questo faccia la sua stessa essenza, e' pur
    sempre composto da privatissime istanze,
    interessi minimali, inesistente visione
    generale dei fatti e dei problemi.Da incidere nel marmo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Invece di fare appelli
    non passavano, e se per un colpo di culo sarebbero passati saremmo stati per loro i responsabili di aver fatto saltare una legge che porta i soldi a molti amici dei politici che quella legge l'hanno voluta, quindi avremmo avuto in seguito rotorsioni su altra legge.Almeno adesso possiamo sperare che fra modifiche future o un alt della consulta possa essere fermata.la legge e' bruttissima e si sa che prima o poi qualcosa deve essere eliminato, una legge alternativa fatta ad hoc dopo che fosse saltata la urbani probabilmente non sarebbe stata nemmeno a rischio come questa.mi spiego meglio, tutti sanno e hanno ammesso che questa legge e' sbagliata, c'e' quindi la consapevolezza che non va bene, non e' facilmente applicabile e probabilmente non durera'.Se ne avessero fatto una apposita ben studiata non sarebbe a rischio e allora si che avremmo la fregatura.
  • Anonimo scrive:
    Re: IPv6
    soldi buttati, se non correggono la legge gli ip che abbiamo basteranno fino all'estizione.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Sandro kensan
    Cmplimenti per il post, visto che sei
    anonimo mi piacerebbe avere il tuo consenso
    per integrare questo tuo scritto (consenso
    in questo thread) con informazioni che lo
    colleghino al decreto urbani e/o alla lotta
    di Cortiana e pubblicarlo sul mio sito.

    Se sei interessato a metterci la
    firma/nick/email fammelo sapere.

    Di nuovo complimenti.Pubblica pure per me non c'è problema
  • Anonimo scrive:
    Re: Un saluto di cuore....
    Ne ero sicuro anch'io, tanto che postai un mezzo flame in un Forum con piu' di 5000 utenti (in cui ero e sono supermod, tra l'altro). Insomma, ho rischiato lo sputtanamento, ma tanto ero certo che non si sarebbe fatto nulla con questa banda di ladri.Continuero' lo sciopero di acquisti (biglietto del cinema compreso) perenne. C'e' poco altro da fare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Veloci a far passare un decreto bugg
    - Scritto da: Anonimo
    ma lentissimi nel correggere le proprie
    castronerie...
    Che tristezza.parole sante, ma a me sa piu' di legge truffa;fatta la legge per i favori di pochi, tante promesse per evitare troppa visibilita' e infine la beffa.
  • Anonimo scrive:
    Cortiana? si' e no ...
    Nulla da dire su Cortiana che ha fatto e continua a fare cio' che ritiene giusto e che in tanti condividono.Cio' che forse si rimprovera a Cortiana e' il tipo di "tattica" scelto: Cortiana ha scelto la dialettica parlamentare, il confronto, una linea soft nei confronti del governo, facendogli sentire sul collo la pressione dell'elettorato internet (composto da milioni di cittadini ADSL e non).Cortiana non avrebbe subito alcuna critica se avesse scelto la linea hard: se si fosse battuto come fanno i radicali con le loro battaglie. Sciopero della fame, incatenamento ai cancelli della FIMI, raccolta di firme per referendum abrogativo, proposta di legge per la legalizzazione del download via P2P a fronte di una tassa forfettaria mensile. Ecco quello che avremmo voluto: costringere la stampa a parlare di noi, sfruttare il diritto di rappresentanza per far puntare i riflettori sul problema. Solo la carta stampata di un certo calibro si e' occupata, nelle ultime pagine, del problema: la tv l'ha ignorato bellamente.E' incredibile che i radicali, col 2% dell'elettorato, ad ogni iniziativa riescano a coinvolgere tanto consenso: diversamente la sinistra si mobilita per i grandi temi, anche piu' comprensibili per le masse, ma esclude temi difficili e minori (anche per le forti divisioni interne).Non e' da escludere che la situazione possa essere ripresa con maggior vigore proprio dai radicali, sebbene il referendum sulla fecondazione assistita li sta assorbendo al 100% (ed e' giusto che sia cosi').In sintesi, il problema di Cortiana e' di essere un uomo del suo partito e quindi costretto (non so dire se suo malgrado) a muoversi in un certo schema e secondo una certa priorita': la difesa del P2P e' poi un argomento difficile da portare in tv, troppo facile per la CdL difendersi usando termini come legalita' e pirateria.Sappiamo che Cortiana continuera' a "miagolare" con questo governo e probabilmente non otterra' nulla: pace, io personalmente lo perdono e soprassiedo, ma mi interessa molto di piu' sapere cosa intende realmente fare quando il suo partito andra' al governo. E i temi non mancano: dalla brevettabilita' del software, all'introduzione del software open source nelle scuole, ai diritti della privacy degli utenti e al download dei file P2P. Berlusconi ha fatto un patto con gli italiani e ha difficolta' a mantenere le cose promesse. Pero' quel patto e' stato chiaro. Quale contratto ci propone Cortiana? Cosa c'e' scritto, che garanzie ci da' se viene eletto? Spero di leggerle prima o poi nel suo sito che, al pari di tanti siti dei suoi colleghi, non contiene ahime' tante sezioni che sarebbe interessante leggere. E spero che Cappato dei Radicali faccia altrettanto: un po' di sana competizione in politica sulla difesa dei diritti dei consumatori farebbe bene a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Le promesse dei politici
    Speriamo non sia vera l'impressione che si sta creando dove la legge Urbani sia stata sbagliato di proposito e le promesse siano state fatte (con successo) per calmare l'ondata di proteste e il rischio che la notizia prendesse posizioni importanti sui giornali.La storia italiana ha evidenziato piu' volte che le promesse dei politici a di la' dell'irrealizzabilita' non sono comunque il loro punto forte, ma se realmente queste modifiche dovessero passare, piu' che di promesse mantenute si potrebbe parlare di vera e propria legge truffa ai danni dei consumatori per favori monetari di pochi tra l'altro nemmeno meritevoli.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Per passare una legge ha bisogno dei voti.
    Cortiana ha ritirato gli emendamenti ma ha
    votato contro.
    Quindi lui è stato coerente.Cmplimenti per il post, visto che sei anonimo mi piacerebbe avere il tuo consenso per integrare questo tuo scritto (consenso in questo thread) con informazioni che lo colleghino al decreto urbani e/o alla lotta di Cortiana e pubblicarlo sul mio sito.Se sei interessato a metterci la firma/nick/email fammelo sapere.Di nuovo complimenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ancora con questa storia?
    - Scritto da: Anonimo
    Ancora con questa storia delle modifiche?
    Ragazzi, ma veramente c'è qualcuno
    tra voi che ci aveva creduto? Il dl Urbani
    andava fermato prima dell'approvazione,come? illuminaci please
  • Anonimo scrive:
    Re: SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDER


    Ma che il testo era ironico l'hai capito?ne ho approfittato per dare una risposta a quelli che credono che quella sia veramente la strada da seguire :D
  • Anonimo scrive:
    traduciamo il termine "forti pressioni"
    "Qualcuno teme che le forti pressioni dell'industria affinché le modifiche non siano introdotte possano avere la meglio."traduzione in legalese:forti pressioni = tangenti = corruzionemio nonno diceva che a pensar male spesso ci si prende, mi piacerebbe sapere quanto hanno preso questi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Bastardi! Ma esistono politici since
    nei parlamenti degli stati dell'america latina sono piu seri dei nostri politici delle banane...."Conserva l'odio che l'occasion non manca"
  • Anonimo scrive:
    Re: Bastardi! Ma esistono politici since
    - Scritto da: Anonimo
    Ma esiste in tutta italia un politico che
    mantiene le promesse date?!

    Io penso proprio di no... e sono TUTTI
    cosi'! Come si può sperare che il
    cittadino continui ad avere fiducia nelle
    istituzioni?!?!

    Vergogna!Politico sincero è una contraddizione in termini
  • Anonimo scrive:
    Ancora con questa storia?
    Ancora con questa storia delle modifiche? Ragazzi, ma veramente c'è qualcuno tra voi che ci aveva creduto? Il dl Urbani andava fermato prima dell'approvazione, ormai è tardi, nessuno ha interesse a modificarlo ed anche se cambiasse governo e maggioranza non vi illudete, non sarà modificato, almeno non in tempi brevi.
  • Anonimo scrive:
    Un saluto di cuore....
    ... a tutti quelli (anonimi ovviamente) che mi hanno insultato quando dicevo che è da piccioni fidarsi delle promesse elettorali di un politico.:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Bastardi! Ma esistono politici sinceri?!
    Ma esiste in tutta italia un politico che mantiene le promesse date?!Io penso proprio di no... e sono TUTTI cosi'! Come si può sperare che il cittadino continui ad avere fiducia nelle istituzioni?!?!Vergogna!
  • Anonimo scrive:
    Re: NETSTRIKE!!!!
    Forse non sono questi i siti da colpire... il miistro che se ne frega se il suo sito scompare.andrebbero colpiti i siti che fanno e-commerce di cd e dvd, che se per un mese non riescono a vendere, quelli si che faranno ca#ino col ministro xkè mantenga le promesse.questo è un governo che guarda solo agli interessi dei poteri forti, e vanno attaccati i siti dei "poteri forti" ancor prima di quelli del governo stesso.
  • Anonimo scrive:
    Re: SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDER
    - Scritto da: Anonimo
    aldilà dell'illegalità del
    gesto (anche se lo condivido) è stato
    fatto e non ha portato a nulla tranne che
    irrigidire qualche posizione e a rompere i
    coglioni a me che, per lavoro non per
    diletto, dovevo consultare il sito
    archivi.beniculturali.itMa che il testo era ironico l'hai capito?
  • Anonimo scrive:
    Re: SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDER
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    tipo?

    tipo fare un utilissimo Netstrike!
    sarebbero apparsi titolini sui giornali: "Il
    popolo della rete spezza le redini al
    governo"
    I TG avrebbero interrotto le trasmissioni
    per dire: "Attenzione abbiamo appreso che in
    queste ore è iniziato a sorpresa un
    netstrike! Aiutooo si salvi chi può!"
    aldilà dell'illegalità del gesto (anche se lo condivido) è stato fatto e non ha portato a nulla tranne che irrigidire qualche posizione e a rompere i coglioni a me che, per lavoro non per diletto, dovevo consultare il sito archivi.beniculturali.it
  • Psyco scrive:
    Come vincere una guerra
    Talvolta la tecnica della guerra di posizione (emendamenti parlamentari ) può pagare di meno di tattica più lungimirante che indebolisce l'avversario( se non cambia la normativa dopo l'impegno formale perde affidabilità e consenso politico.P.S. consiglio di mandare la mail dal sito di Cortiana (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDER
    - Scritto da: Anonimo
    tipo?tipo fare un utilissimo Netstrike! sarebbero apparsi titolini sui giornali: "Il popolo della rete spezza le redini al governo"I TG avrebbero interrotto le trasmissioni per dire: "Attenzione abbiamo appreso che in queste ore è iniziato a sorpresa un netstrike! Aiutooo si salvi chi può!"Il ministro dell'interno ospite a Porta a Porta avrebbe dichiarato: "Siamo al corrente di un folto gruppo di uomini e donni disposte a non collegarsi a internet per ben 24 ore, dopo questo atto stoico di grande sacrificio ci vediamo costretti a rassegnare le dimissioni e darci tutti all'ippica. Ci siamo resi conto dopo il netstrike che il paese non aveva più bisogno di noi"E Fiorello Cortiana non avrebbe dovuto ritirare gli emendamenti. Se avesse fatto così Urbani con voce stridula avrebbe urlato: "aiutooooo aiutooo non ritira gli emendamenti, che ne sarà di noi? Ha ben 8 minuti per discutere 770 emendamenti prima che vengano segati in un botto solo.......CE LA FARA' DI SICURO LO SENTO!!!! QUELLO PARLA COME UNA MACCHINETTA! Ah se avessi dato retta a mia mamma e mi fossi diplomato in agraria ora non sarei qui a dover fronteggiare questo folto gruppo di indemoniati che si fanno chiamare Verdi"
  • marcocavicchioli scrive:
    pantano
    siamo tutti nel più totale pantano (e sappiamo anche BENISSIMO di chi è la colpa!): non vi sentite sommersi da un mare di feci? non sentite l'odore degli escrementi che vi tortura le narici? grazie signor ministro per tutto questo!!!
  • Locke scrive:
    Ok no problem, rimaniamo così!
    Non le voglio le modifiche.Rimaniamo così.Ma applichiamola questa legge!Domani, devono chiudere tutti i siti illegali.TUTTI.T U T T I T U T T I ! ! ! ! ! Iniziamo dai siti dela SIAE e della FIMI.Proseguiamo con i siti ministerialiPoi tutti i siti a carattere commercialePoi i siti degli utentiQuando poi Internet si sarà autodistrutta per quel che riguarda la rete Italiana, forse capiranno l'errore.
  • Anonimo scrive:
    Re: Urbani, a casa!
    - Scritto da: Anonimo
    .. ricordiamocene fra due anni...
    è l'unia vera leva su cui possiamo
    fare forza...Anche se lui va a casa la legge rimane!Ormai ci hanno inc...ti!!! :@:@:@E non speriamo che tra 2 anni quelli che sono all'opposizione l'aboliscano, perchè non hanno mosso un solo dito per opporsi a quest'aborto!:@:@:@:@:@
  • Anonimo scrive:
    Re: con mute però saran cazzi....
    Mute è ancora un neonato, ti consiglio Filetopia. Un milione di funzioni e completo anonimato!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDER
    - Scritto da: Anonimo
    Nelle modifiche immediate..
    Si doveva fare qualcosa di clamoroso quando
    è stato approvato il decretotipo?
  • Anonimo scrive:
    Re: con mute però saran cazzi....
    - Scritto da: Anonimo
    perchè quello è il vero
    farwest della rete...Che roba e' mute ? mi spiegi per favore ?On. Urbani :D
  • Anonimo scrive:
    SOLO I POLLI, TANTI, POTEVANO CREDERCI!
    Nelle modifiche immediate..Si doveva fare qualcosa di clamoroso quando è stato approvato il decreto ora CI SI ATTACCA AL MURO!!!!!!!!!!!L'unica cosa E' NON COMPRARE PIU' ORIGINALE, NON ANDARE NEI CINEMA, ECC...
  • Anonimo scrive:
    Massì...
    ... l'importante è che migliaia di senegalesi possano continuare a vendere impunemente e sfrontatamente DVD e CD pirata sulle spiagge italiane...
  • Anonimo scrive:
    Denunciamo
    Visto che tutti i siti dei promotori (SIAE & C.) sono fuorilegge (vedi bollino blu) facciamo una bella denuncia.CiaoAlessandro
  • Anonimo scrive:
    IPv6
    Verrà presto il momento di sfruttarlo :D
  • Anonimo scrive:
    Ognuno ha quello che si merita
    Leggendo i post (molti) di sputtanamento del senatore Cortiana, solo questo mi viene in mente : Ognuno ha quello che si merita, e un popolino come quello italiano che storicamente e' caratterizzato da questa schizofrenia politica, non puo' meritarsi altro che leggi come questa e governi come quello che abbiamo.Al momento della presentazione degli emendamenti Cortiana era dio in terra, ora e' un traditore, un incapace, un venduto, e via cosi' sputtanando.Tutto questo livore dimostra una cosa, e la insegna a Cortiana e a tutti quelli che come lui in qualche modo si impegnano per mantenere spazi di liberta' alla Rete: mai fidarsi del ruffianismo interessato di un mondo che nonostante sia interconnesso, e di questo faccia la sua stessa essenza, e' pur sempre composto da privatissime istanze, interessi minimali, inesistente visione generale dei fatti e dei problemi.Non pretendo che quelli che sputano addosso a Cortiana sappiano o si informino in quale situazione allucinante versino le istituzioni parlamentari in Italia dall'ascesa al potere del regime di centrodestra; non pretendo nemmeno che si studino la complessita' e i garbugli del sistema parlamentare; piacerebbe pero' che almeno leggessero i giornali, si aggiornassero sulla terrificante recita che in questi giorni l'intera "compagine governativa" sta mettendo in scena.Dato che Berlusconi e compari sono con l'acqua alle orecchie, penso abbiano cose piu' importanti (per loro) a cui pensare ... tipo approvare in fretta e furia qualche altra legge orrenda, prima di piombare nello stagno della crisi di governo.Forse Cortiana ha sbagliato, forse ha dato troppo credito alla parola data da gente come Urbani o la Carlucci, egregi rappresentanti di un governo di nani e ballerine, ma almeno riconoscetegli che e' l'unico che con coerenza cerca di mantenere vivo l'interesse del mondo politico sulla questione (a differenza di altri che si sono prontamente defilati dopo le elezioni, andate male per loro...).Io penso che le modifiche non verranno fatte, ne' ora ne' dopo le ferie, perche' a settembre saranno cazzi amarissimi per tutti e per questioni molto piu' tangibili e concrete per milioni di cittadini italiani, che non questa cosa del P2P.Quindi, quelli che strepitano ora, si mettano il cuore in pace e continuino a fare quello che hanno sempre fatto, scarichino a piu' non posso fregandosene della legge (virtualmente inapplicabile), sperando di non essere mai beccati, perche' voglio proprio vedere quando uno solo verra' beccato e bastonato quanti di questi muoveranno le chiappe per dargli una mano.Per me Cortiana e' un grande, tanto piu' adesso che si dovra' leggere commenti da popolo bue come quelli che purtroppo tocca leggere anche oggi.
  • Anonimo scrive:
    Re: dopo le elezioni..
    il problema non è il fatto che c'è la galer possibile (possibilità molto remota) il problema imho non è neanche la multa...il problema sono:- le major che se si costituiscono parte civile di aprono (finanziariamente parlando) il culo- il penale (benchè teorico) da strumenti ben più efficaci per le indagini e questo lo sanno tutti elmaza :) in testa
  • Anonimo scrive:
    Re: pezzi di merda...in ita pezzi dimerd
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sai spiegare perchè ha ritirato
    gli emendamenti?perchè con 8 senatori non fai ostruzionismo, perchè con tre giorni a disposizione passa qualunque legge se non sei organizzato, perchè aveva solo 8 minuto per presentare tutti gli 800 emendamenti, perchè il provvedimento era incadinato, perchè si aveva la volontà di votarlo da parte di quasi la totalità delle forze politiche (non per le modifiche sl diritto d'autore, ma per i soldi al cinema), perchè 800 emendamenti si votano in meza giornata (con la gasparri gli emendamenti erano molti di più, i senatori a disposizione per fare opposizione erano20 volte tanto, eppure il tutto è stato votato a velocità warp)
  • Anonimo scrive:
    Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
    - Scritto da: neoviruz
    Ha mai seriamente pensato di raccontare
    balle per professione?
    Ah gia'... lei e' un politico... lo fa
    gia'....Scommetto che tu hai votato per Urbani...
  • Anonimo scrive:
    Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
    senti neoviruz noto che hai ancora il cervello scollegato...ma la vuoi piantare didire stronzate?????va a lavorare che e' meglio
  • Anonimo scrive:
    Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaaaa..
  • Anonimo scrive:
    Re: Urbani, a casa!
    .. ricordiamocene fra due anni...è l'unia vera leva su cui possiamo fare forza...si si ricordiamocene tanto questa frase e' ormai di prassi ma solo DIRLA!
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Spero che non ti offenda, ma nel caso tu decida di candidarti, il mio voto scordatelo spero che anche tu non pensi a candidarti perche' faresti cilecca
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    In sintesi:La classe politica italiana lavora poco e male, è litigiosa, sprecona, populista. Il politico medio: non parla inglese, non sa usare il computer, non prende i mezzi pubblici, ha un disperato bisogno dell'auto blu con scorta, quando c'è da votare per aumentarsi lo stipendio non dice mai no, quando le cose vanno male non pensa mai: "forse dovrei cambiare lavoro", ma piuttosto: "forse dovrei cambiare partito...anzi mo' me ne faccio uno mio"TI FACCIO PRESENTE CHE SIAMO NOI ITALIANI A VOTARE QUESTI INETTI scaldasedie
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      - Scritto da: Anonimo
      TI FACCIO PRESENTE CHE SIAMO NOI ITALIANI A
      VOTARE QUESTI INETTI scaldasedieE ora che l'hai fatto presente?
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Insomma tanto è tutto inutile non
    facciamoli neanche votare..
    Non stiamo a perdere tempo, caliamo le
    mutande, rititiamolo, cosi la legge passa
    prima..
    Ok ho capito..Scusa, motivo di cercare il voto quando sai che la maggioranza del senato avrebbe palesemente bocciato gli emendamenti? E non ci sarebbero state nemmeno le promesse formali. Non so tu, ma io tra niente e delle promesse formali scelgo le promesse, almeno c'è qualche speranza in più.QUOTO!
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Mi sai spiegare perchè ha ritirato gli emendamenti?perche' è meno stronzo di noi utenti!Mi state facendo vergognare di essere una vostra connazionale...che schifo!
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    io invece dico "bravi a tutti voi" che come sempre state dalla parte SOLO di chi vince qualche causa...ma appena uno perde la prima battaglia siete solo pronti a scagliare frecce avvelenateVERGOGNATEVI TUTTI!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: dopo le elezioni..
    Fino a che qualche PM che ha voglia di pubblicità non inizia comunque una caccia alle streghe...Anche ammesso e non concesso che non si giunga ad una condanna, ti immagini comunque il tempo e i quattrini persi in un processo, la perdita di rispettabilità che nessuno ti risarcirà mai, la possibilità concreta di sporcarsi la fedina penale, l' ulcera che ti fa venire una bega del genere?Sarebbe meglio tagliare le gambe subito alla possibilità di interpretazioni "stravaganti".
  • Anonimo scrive:
    Boicottaggio meglio del netstrike
    Il netstrike non tange piu' di tanto le case disco e cinematografiche, mandanti della urbani. Minori introiti si' :)
  • Anonimo scrive:
    Re: il governo promette....
    ancora la gente non ha capito che è governata dalle multinazionali.
  • Anonimo scrive:
    il governo promette....
    ... i polli ci credono.ma quando mai questo governo (o altri) hanno tenuto le promesse fate?Co****ni tutti quelli che hanno creduto in una modifica di questa legge liberticida.
  • Anonimo scrive:
    ho seguito un poco......
    nn so di ke partito siete....bè io di nessuno....ho visto le storie fino a adesso....bè io di nessuno.....ho visto sta merda di genta...bè io nessuno ......nn ho il biglietto x questa giostra,ma penso ke sia il momento di fargli il culo.....come prima e ciao....il primo lo si becca x il collo e paga x tutti....avanti il primo............
  • Anonimo scrive:
    pezzi di merda...in ita pezzi dimerda!
  • Anonimo scrive:
    Re: NETSTRIKE!!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    se a settembre non ci saranno state

    modifiche, si dovrebbero fare dei
    netstrike

    OGNI GIORNO sui siti di fimi, siae, min

    cultura, camera e senato. lasciamoli
    per un

    mese col sito down...

    Bravo, così si passa per i black
    block internettiani.Si infatti, poi netstrike vuol dire sciopero non flood verso dei siti. E comunque detto proprio dal cuore non servono a un cazzo.Ma pensate che quelli delle commissioni accellerano il tutto perché c'è stato un netstrike? Cioè della gente non usa internet per un giorno...e a loro che gli frega?
  • Anonimo scrive:
    Re: NETSTRIKE!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    se a settembre non ci saranno state
    modifiche, si dovrebbero fare dei netstrike
    OGNI GIORNO sui siti di fimi, siae, min
    cultura, camera e senato. lasciamoli per un
    mese col sito down...Bravo, così si passa per i black block internettiani.
  • Anonimo scrive:
    Re: dopo le elezioni..
    - Scritto da: Anonimo
    ve le sognate le modifiche :
    era prima delle elezioni un modo per non
    perdere ulteriori voti assicurare modifiche
    e in modo tempestivo.. ma adesso.. con i
    casini che ci sono in parlamento siuro non
    stanno pensando a leggi già
    approvate..

    il parlamento litiga, milioni di italiani
    rischiano il carcere per un'mp3La legge che hanno approvato è una stronzata, non solo per il p2p, ma in generale per la rete.Però nessuno rischia il carcere. Primo perché se uno non ha precedenti e non è considerato pericoloso socialmente non va in galera (vedi caso Franzoni del delitto di Cogne, persona condannata addirittura per omicidio).Secondo perché è vero che "profitto" per una sentenza della Corte Costituzionale è inteso anche il risparmio. Però i magistrati quando giudicano devono interpretare la legge seguendo le intenzioni del legislatore, e in fase di dibattimento Urbani e anche in commissione ha esplicitamente dichiarato che l'intenzione della sua legge è quello di punire penalmente solo chi ha un lucro. Mentre per chi non ha fini di lucro (es. il ragazzo che scambia un film in rete) c'è la sanzione amministrativa.Quindi sì la legge fa schifo, va cambiata, ma quello che si rischia è sostanzialmente una multa di 150 euro se si viene pescati la prima volta.
  • Anonimo scrive:
    Re: NETSTRIKE!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    se a settembre non ci saranno state
    modifiche, non si dovrebbero fare dei netstrike
    OGNI GIORNO sui siti di fimi, siae, min
    cultura, camera e senato. lasciamoli per un
    mese col sito down...
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    e gli altri di emendamenti ? quelli non
    interessavano, mica interessavano a telecom
    gli altri, quindi si poteva fare a meno di
    votarli, cosi grazie agli emendamenti della
    margherita e dell'udc
    e' finito il lucro ed e' arrivato il
    profitto, toh..
    ma questo vuol dire che la
    gente va in galera per una canzoncina.. ma
    chi se ne frega, non li votiamo questi
    emendamenti per stralciare tutto l'articolo
    1, tanto la maggioranza non era neppure
    tutta presente in aula, metti caso che come
    sono riusciti a togliere
    l'obbligo di monitorare per i provider,
    metti caso riuscivano a
    far passare qualche altro emendamento...
    mah...Stai confondendo le cose. L'emendamento di Folena è stato approvato alla Camera, quando ancora l'articolo 1 prevedeva il lucro (non il profitto). Non c'era ragione di stracciare l'articolo 1, tant'è che ora si sta lottando per rimetterlo com'era appunto alla Camera.I duplici emendamenti Margherita/UDC sono stati proposti in Commissione, *dopo* il voto alla Camera, e la Carlucci li ha diciamo così accorpati proponendone di fatto uno suo, che poi è stato quello approvato.Inoltre l'emendamento di Folena è stato approvato per un pugno di voti, e se sai come funzionano le cose in Parlamento, saprai che subito dopo che il Governo va sotto si fa una pausa per permettere a tutti i deputati/senatori di presentarsi. Cosa ovviamente avvenuta, bocciando quindi gli altri emendamenti dell'opposizione.Gli emendamenti di Cortiana al contrario sono stati proposti al Senato, che era al gran completo poiché il decreto legge scadeva due giorni dopo e non era tollerabile una mancata approvazione (Urbani aveva anche minacciato le dimissioni).
    e poi si va al senato con 6 senatori
    contrari alla legge che devono presentare
    700 emendamenti ma che hanno i tempi
    contingentati e che quindi non possono
    parlare per piu' di 3 minuti ciascuno, non
    vi preoccupate, con la gasparri
    l'opposizione (tutta) di emendamenti ne ha
    presentati a migliaia (!!) e la legge e'
    passata lo stesso. in un paio di ore 700
    emendamenti ce li leviamo di torno.Infatti, secondo me Cortiana ha fatto l'unica cosa possibile.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Sei un grande! :)
  • Anonimo scrive:
    dopo le elezioni..
    ve le sognate le modifiche :era prima delle elezioni un modo per non perdere ulteriori voti assicurare modifiche e in modo tempestivo.. ma adesso.. con i casini che ci sono in parlamento siuro non stanno pensando a leggi già approvate..il parlamento litiga, milioni di italiani rischiano il carcere per un'mp3
  • Anonimo scrive:
    NETSTRIKE!!!!
    se a settembre non ci saranno state modifiche, si dovrebbero fare dei netstrike OGNI GIORNO sui siti di fimi, siae, min cultura, camera e senato. lasciamoli per un mese col sito down...
  • Anonimo scrive:
    Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
    - Scritto da: neoviruz
    Sai che hai ragione?
    Quasi quasi gli spedisco diecimilalire che
    quasi mi fa compassione....

    :'(:'(:'(quasi quasi le mando io a te che mi fai molta piu' pena
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana

    Lo ricordo perché stavo sentendo la
    diretta alla radio: l'emendamento è
    passato perché praticamente mezza
    maggioranza era assente. C'era anche un
    articolo di Repubblica.it da qualche parte,
    se lo cerchi vedrai che è
    così.e gli altri di emendamenti ? quelli non interessavano, mica interessavano a telecom gli altri, quindi si poteva fare a meno di votarli, cosi grazie agli emendamenti della margherita e dell'udc e' finito il lucro ed e' arrivato il profitto, toh.. ma questo vuol dire che la gente va in galera per una canzoncina.. ma chi se ne frega, non li votiamo questi emendamenti per stralciare tutto l'articolo 1, tanto la maggioranza non era neppure tutta presente in aula, metti caso che come sono riusciti a togliere l'obbligo di monitorare per i provider, metti caso riuscivano a far passare qualche altro emendamento... mah...e poi si va al senato con 6 senatori contrari alla legge che devono presentare 700 emendamenti ma che hanno i tempi contingentati e che quindi non possono parlare per piu' di 3 minuti ciascuno, non vi preoccupate, con la gasparri l'opposizione (tutta) di emendamenti ne ha presentati a migliaia (!!) e la legge e' passata lo stesso. in un paio di ore 700 emendamenti ce li leviamo di torno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Veloci a far passare un decreto bugg
    - Scritto da: Anonimo
    ma lentissimi nel correggere le proprie
    castronerie...
    Che tristezza.
    A quando il "live update" per il codice
    civile/penale? :pSeee liveupdate... i nostri deputati oramai aspettano solo le vacanze.... Sono stanchi, dato il lavoro di grande immaginazione che hanno fatto (es. questa legge!), str*****e del genere non vengono in mente mica tutti i giorni!!!Ah... povera Italia!
  • Anonimo scrive:
    con mute però saran cazzi....
    perchè quello è il vero farwest della rete... questi non hanno idea di cosa stanno scatenando... altro che p2p che danneggia le major, dopo qualsiasi porcheria sarà veramente scaricabile dalla rete in due secondi. e non ditemi che possono mettere fuorilegge quel coso: come possono tenere traccia di cosa fa ognuno al pc? bravo urbani, bravo...dopo dì che la fapav o fpm o chi cazz che era può fare solenni proclami dicendo che nel p2p circola pedo, come ha fatto in sti giorni tanto per fare altro fumo... allora avranno ragione...
  • Anonimo scrive:
    con l'aria che tira, il dl urbani...
    e' l'ultima cosa a cui pensano...infondo, loro cio' che volevano l'hano avuto e sono "solo" gli utenti ad essere scontenti.io sono pessimista e penso che forse, ma dico forse potrebbe essere il cavallo di battaglia di qualcuno per prendere qualche voto alle prossime....ninete di male basta che non siano solo promesse...
  • Anonimo scrive:
    te pareva
    siami fimi fapav e company l'han pestata in **** a tutti, ottimo. anzi, ora con la storia edl bollino a rimetterci è tutto il web. sta industria dei media è un vero cancro in metastasi, amputare amputare...
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    Spero che non ti offenda, ma nel caso tu

    decida di candidarti, il mio voto
    scordatelo

    :D
    Tu cosa avresti fatto?
    Realisticamente parlando ovviamente.Sparare un colpo di pistola in aria?Mmm... mi sa che qualcuno l'ha gia' fatto...
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Mi sarei presentato con migliaia di emendamenti per cercare di rallentare il piu' possibile l'iter della legge..Un buon risultato sarebbe stato far scadere il decreto legge (mi pare che fossero tutti agitati perchè bisognava approvarla in fretta) non sarebbe cambiato nulla probabilmente ma almeno non mi sarei fatto prendere per il c. con delle promesse che ....vabbe... hai capito..
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sarei presentato con migliaia di
      emendamenti per cercare di rallentare il
      piu' possibile l'iter della legge..Ok, ma forse ti sfuggono due cose:- queste "migliaia" di emendamenti li avresti dovuti discutere tutti in 8 minuti.- avevi 12 senatori disponibili a fare ostruzionismo.
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      Mi sarei presentato con migliaia di emendamenti per cercare di rallentare il piu' possibile l'iter della legge..Un buon risultato sarebbe stato far scadere il decreto legge (mi pare che fossero tutti agitati perchè bisognava approvarla in fretta) non sarebbe cambiato nulla probabilmente ma almeno non mi sarei fatto prendere per il c. con delle promesse che ....vabbe... hai capito..migliaia di emendamenti...scusa e DOVE li avresti trovati????prima di scrivere aziona il cervello va
  • Anonimo scrive:
    Re: Invece di fare appelli
    - Scritto da: Anonimo
    Ehm,era un post ironico: proprio
    perchè non può oggettivamente
    fare niente da solo,non capisco quelli che
    si lamentano di quello che ha fatto(che
    è tutto quello che poteva).
    Leggendo su questo forum sembra che un
    politico possa bloccare una legge da solo.C4zzo, è vero.. L'ho riletto e ora ho colto.. Forse è davvero ora di farmi due ore di sonno.. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di fare appelli

      C4zzo, è vero.. L'ho riletto e ora ho
      colto..
      Forse è davvero ora di farmi due ore
      di sonno.. :)Capita(anche io sono cotto),nessun problema ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo

    Certo, visto che sta scritto nero su
    bianco

    su degli atti ufficiali

    con quella roba bianca con su scritte delle
    lettere nere sono *decenni* che i politici
    ci si puliscono.
    se seguissi la politica da un pò di
    tempo lo sapresti e NON ti fideresti del
    primo che passa..... soprattutto se è
    un politico!
    Guarda che la seguivo da ben prima e il mio interesse per questa legge è marginale rispetto ad altre problemi ben più gravi. So come funziona il parlamento e cosa succede di solito quando si fanno delle promesse, che magari vengono mantenute ma in tempi lumaca. Continuo a rimanere dell'idea che tra niente (il palese risultato del presentare gli emendamenti) e un promessa del governo preferisco la promessa del governo.
    perchè, adesso cosa è
    cambiato?? niente, e ci ha pure preso per il
    c......Attualmente non è cambiato nulla, ma ripeto, IMHO di più non si poteva fare. E se sapessi come funziona il parlamento sapresti che fine fanno le centinaia di emendamenti appogiati da *tutta* l'opposizione e non solo da quattro gatti.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Spero che non ti offenda, ma nel caso tu
    decida di candidarti, il mio voto scordatelo
    :D:DPurtroppo la politica è così, fatta di compromessi... I patti si fanno in due e si rispettano in due... in questo caso non è stato così, purtroppo.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    L'emendamento Folena votato da chi?
    Sara anche merito di Folena averlo proposto
    ma se la maggioranza non lo votava...finiva
    come quelli di Cortiana...Lo ricordo perché stavo sentendo la diretta alla radio: l'emendamento è passato perché praticamente mezza maggioranza era assente. C'era anche un articolo di Repubblica.it da qualche parte, se lo cerchi vedrai che è così.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Spero che non ti offenda, ma nel caso tu
    decida di candidarti, il mio voto scordatelo
    :DTu cosa avresti fatto?Realisticamente parlando ovviamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Spero che non ti offenda, ma nel caso tu decida di candidarti, il mio voto scordatelo :D
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Meno male che c'e' qualcuno obiettivo qui..
    Il problema è proprio questo... erano
    tutti d'accordo..
    Qui governo e opposizione non c'entrano
    proprio nulla..Mica tanto.Una parte dell'opposizione ha votato sempre no ed è andata fino in fondo. L'altra parte è stata un po' di qua e un po' di là, ma se non era per l'emendametno di Folena-DS (l'unico emendamento approvato) a quest'ora i provider sarebbero obbligati per legge a monitorare il traffico sulle loro reti e segnalare le violazioni alle autorità, non dimentichiamolo...Il governo al contrario è sempre stato compattissimo per il sì...
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      L'emendamento Folena votato da chi?Sara anche merito di Folena averlo proposto ma se la maggioranza non lo votava...finiva come quelli di Cortiana...
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Insomma tanto è tutto inutile non
    facciamoli neanche votare..
    Non stiamo a perdere tempo, caliamo le
    mutande, rititiamolo, cosi la legge passa
    prima..
    Ok ho capito..Scusa, motivo di cercare il voto quando sai che la maggioranza del senato avrebbe palesemente bocciato gli emendamenti? E non ci sarebbero state nemmeno le promesse formali. Non so tu, ma io tra niente e delle promesse formali scelgo le promesse, almeno c'è qualche speranza in più.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sai spiegare perchè ha ritirato
    gli emendamenti?Perché la maggioranza gli ha dato 8 minuti di tempo per discutere i 770 emendamenti, dopodiché si sarebbe votato. Se sei pratico di sedute parlamentari, saprai certamente che le votazioni viaggiano al ritmo di 100/150 emendamenti ogni cinque minuti, quindi l'ostruzionismo si sarebbe andato a fare friggere.In più aveva con sè soltanto una decina di senatori (Verdi + Comunisti Italiani + Rifondazione Comunista).Quando il ministro gli ha proposto uno "scambio" del tipo: tu ritiri gli emendamenti, io dico alla mia maggioranza di votare un decreto correttivo con precedenza urgente, si è fidato. Non me la sento di dargli addosso per questo, dato che io avrei fatto lo stesso...
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Formale? :D:D

    Certo, visto che sta scritto nero su bianco
    su degli atti ufficialicon quella roba bianca con su scritte delle lettere nere sono *decenni* che i politici ci si puliscono.se seguissi la politica da un pò di tempo lo sapresti e NON ti fideresti del primo che passa..... soprattutto se è un politico!


    Formalmente anche anche lui si era
    impegnato

    a non fare passare questa legge
    così

    come era..

    La sua era una posizione informale e credo
    che meglio di così non poteva fare
    (gli emendamenti sarebbero stati votati in
    blocco, non sarebbero passati e poi chi si
    è visto si è visto)perchè, adesso cosa è cambiato?? niente, e ci ha pure preso per il c......
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Formale?

      Certo, visto che sta scritto nero su bianco
      su degli atti ufficialicon quella roba bianca con su scritte delle lettere nere sono *decenni* che i politici ci si puliscono.se seguissi la politica da un pò di tempo lo sapresti e NON ti fideresti del primo che passa..... soprattutto se è un politico!


      Formalmente anche anche lui si era
      impegnato

      a non fare passare questa legge
      così

      come era..

      La sua era una posizione informale e credo
      che meglio di così non poteva fare
      (gli emendamenti sarebbero stati votati in
      blocco, non sarebbero passati e poi chi si
      è visto si è visto)perchè, adesso cosa è cambiato?? niente, e ci ha pure preso per il c......cos'è questa risposta? forse che stamattina stanno proliferando gli stronzi?si mi pare proprio evidente!m
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Meno male che c'e' qualcuno obiettivo qui..Il problema è proprio questo... erano tutti d'accordo..Qui governo e opposizione non c'entrano proprio nulla..
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sai spiegare perchè ha ritirato
    gli emendamenti?Perchè non servono a un bel niente.Avendo la maggioranza te li possono bocciare in toto in ben poco tempo e visto che l'opposizione non ha opposto un bel niente,puoi capire quanta strada di poteva fare con gli emedamenti.
  • neoviruz scrive:
    Re: Veloci a far passare un decreto buggato
    Beh se il liveupdate e' come quello di Microsoft, allora gli errori verranno corretti con tempi variabili tra i 6 mesi e il *mai*.....:D:D:D--http://lnx.curatola.net/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=5
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Insomma tanto è tutto inutile non facciamoli neanche votare..Non stiamo a perdere tempo, caliamo le mutande, rititiamolo, cosi la legge passa prima..Ok ho capito..
  • Anonimo scrive:
    Veloci a far passare un decreto buggato
    ma lentissimi nel correggere le proprie castronerie...Che tristezza.A quando il "live update" per il codice civile/penale? :-P
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Formale? :D:DCerto, visto che sta scritto nero su bianco su degli atti ufficiali
    Formalmente anche anche lui si era impegnato
    a non fare passare questa legge così
    come era..La sua era una posizione informale e credo che meglio di così non poteva fare (gli emendamenti sarebbero stati votati in blocco, non sarebbero passati e poi chi si è visto si è visto)
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Formale? :D:DFormalmente anche anche lui si era impegnato a non fare passare questa legge così come era..Invece la legge è passata confidando in "eventuali" (per quanto promesse "formalmente") futire modifiche..
  • Anonimo scrive:
    Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
    - Scritto da: neoviruz
    Ci hai parlato?
    Beh io ho avuto uno scambio di mail nel
    periodo del netstrike..
    Sai una cosa?
    Gli ho proposto piu' di una volta una
    discussione sul tema, ne sarei stato
    lusingato, e dal basso della mia esperienza
    di sysadmin, ci avrei chiaccherato
    volentieri...
    Adesso, tu pensa pure quello che vuoi, ma il
    Sig. cortiana e' stipendiato *anche* da me,
    e sembra proprio che *tutti*
    indistintamente, appena mi volto, tentino
    costantemente di piantarmelo nel *gufo*.
    Adesso... io sono una persona
    sostanzialmente ragionevole, ma non apprezzo
    particolarmente la sodomia, pertanto
    *generalmente* sono portato a spalare
    vagonate di *melma* su questo genere di
    persone, in primis su chi mi promette una
    cosa nel momento in cui serve ai suoi scopi,
    e subito dopo torna alla preoccupazione di
    mettermi in posizione comoda e agevole per
    sollazzarsi col mio basso ventre...
    Beh se a te piace.... il mondo e' bello
    perche' e' vario...

    --
    lnx.curatola.net/modules.php?name=Downloads&dMa,abbi pazienza: lui ha cercato di strappare l'unica cosa che poteva(dato che era appoggiato dai Verdi e da altri partiti che da soli non hanno molto peso politico),perchè anche gli emendamenti servivano ben poco(se te li bocciano tutti in toto te ne fai poco di presentarli).La promessa l'ha fatta il governo,Cortiana,di grazia,cosa c'entra?
    • neoviruz scrive:
      Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa

      La promessa l'ha fatta il
      governo,Cortiana,di grazia,cosa c'entra?A parte che quoti come il mio cane, una domanda mi sorge spontanea....Non e' che per caso sto pagando lo stipendio pure a te?Oppure ti diverte l'attivita' retroattiva (...o meglio *passiva*?)--http://lnx.curatola.net/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=5
      • Anonimo scrive:
        Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
        - Scritto da: neoviruz

        La promessa l'ha fatta il

        governo,Cortiana,di grazia,cosa c'entra?

        A parte che quoti come il mio cane, una
        domanda mi sorge spontanea....
        Non e' che per caso sto pagando lo stipendio
        pure a te?
        Oppure ti diverte l'attivita' retroattiva
        (...o meglio *passiva*?)

        --
        lnx.curatola.net/modules.php?name=Downloads&dGuarda,chiudiamo qui.Con gente del tuo calibro non perdo tempo.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Forse non te ne sei accorto ma lo schieramento a favore della Urbani era abbastanza trasversale, idem quello dei contrari..Non banalizzare tutto con "è tutta colpa di Berlusconi"
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      - Scritto da: Anonimo
      Non banalizzare tutto con "è tutta
      colpa di Berlusconi"No, la colpa non è di berlusconi. Di urbani si, questo è poco ma sicuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      Forse non te ne sei accorto ma lo schieramento a favore della Urbani era abbastanza trasversale, idem quello dei contrari..Non banalizzare tutto con "è tutta colpa di Berlusconi"no no nessuno ha mai detto che e' tutta colpa di berlusconi....diciamo il 99% si visto gli interessi che ha in ballo...va bene cosi' caro berlusconiano?
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      - Scritto da: Anonimo
      Forse non te ne sei accorto ma lo
      schieramento a favore della Urbani era
      abbastanza trasversale, idem quello dei
      contrari..
      Non banalizzare tutto con "è tutta
      colpa di Berlusconi"Nessuno ha scritto "è tutta colpa di Berlusconi", quindi non spacciare le tue sintesi come frasi scritte da altri.La colpa è invece sia di Berlusconi (il decreto è stato approvato in consiglio dei ministri non da degli alieni arrivati dal pianeta rosso), ma anche degli incompetenti di cui si è circondato. E perbacco! Diamo a Cesare ciò che è di Cesare!E quando parli della trasversalità, ah sì certo forza Italia e compagnia bella si sono dichiarati perplessi per l'articolo 1, ma poi hanno votato tutti a favore. Un bell'esempio davvero.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sai spiegare perchè ha ritirato
    gli emendamenti?Perché aveva ottenuto una promessa *formale* (messa agli atti) di cambiamento.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Mi sai spiegare perchè ha ritirato gli emendamenti?
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    e chi si è fidato di lui

    tanto si sapeva, fin dalla sua fiacca ed

    inconcludente discussione. Mi sa tanto
    che

    l'hanno pagato.

    Con gli emendamenti poteva farcela.

    Ma che stai dicendo? Con molti più
    emendamenti fanno passare le finanziarie,
    figurati una legge dove quattro gatti si
    oppongono.

    La verità è che i soliti noti
    hanno fatto delle promesse ufficiali,
    registrate agli atti, quindi non semplici
    dichiarazioni fatte a qualche giornalista, e
    come al solito non le stanno mantenendo.
    Eccolo il "buon governo", "la casa della
    libertà", "il contratto con gli
    italiani"Sono d'accordo. Cortiana è fin stato troppo *democratico* in questo caso, segno di una certa correttezza e propensione ad dialogo.. Peccato non abbia ancora capito che con questo governo The resistance is futile..Fra due anni, non facciamoci più assimilare da sti incompetenti, per non dire altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: bravo Cortiana
      - Scritto da: Buzz
      Sono d'accordo. Cortiana è fin stato
      troppo *democratico* in questo caso, segno
      di una certa correttezza e propensione ad
      dialogo.. Peccato non abbia ancora capito
      che con questo governo The resistance is
      futile..
      Fra due anni, non facciamoci più
      assimilare da sti incompetenti, per non dire
      altro.Abrogare una legge non e' affatto cosa semplice, figurati abrogare la quantita' di stupidaggini che hanno combinato in 5 anni, sara' impossibile.
  • Anonimo scrive:
    Re: Invece di fare appelli
    - Scritto da: Anonimo
    Cortiana poteva impedire che la legge
    passasse non ritirando gli emendameti...
    Evidentemente delle legge non gli
    interessava nulla... Serviva solo farsi un
    po' di pubblicità...Ma lo volete capire che la responsabilità è del governo che non sta mantenendo le promesse o no???? Promesse fatte agli atti!E' grazie a questo elettorato nevrotico che ci ritroviamo un venditore di fumo come primo ministro
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di fare appelli
      Già.. Qualcuno ha il coraggio di prendersela con uno dei pochi schierato contro una legge PALESEMENTE sbagliata già alla sua nascita
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece di fare appelli
        - Scritto da: Buzz
        Già.. Qualcuno ha il coraggio di
        prendersela con uno dei pochi schierato
        contro una legge PALESEMENTE sbagliata
        già alla sua nascitaMa scherzi?Doveva andare in Parlamento e picchiarli tutti vestito da Rambo.Qui è chiaro che non si ha la più pallida idea di come funzioni il Parlamento(invece di prendertela con chi ha la maggioranza,promette e non mantiene,ce la si prende con chi non può OGGETTIVAMENTE fare assolutamente nulla).
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece di fare appelli
          Quanto prende di stipendio per non poter far nulla?Vabbè dai sto scherzando ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece di fare appelli

          Ma scherzi?
          Doveva andare in Parlamento e picchiarli
          tutti vestito da Rambo.
          Qui è chiaro che non si ha la
          più pallida idea di come funzioni il
          Parlamento(invece di prendertela con chi ha
          la maggioranza,promette e non mantiene,ce la
          si prende con chi non può
          OGGETTIVAMENTE fare assolutamente nulla).Scusa ma non ho capito una c4zzo del tuo intervento.Se "non può OGGETTIVAMENTE fare assolutamente nulla" perchè te la prendi con lui? Forse, come dici, tu conosci meglio di me come funziona (funziona?) il parlamento ma ti assicuro che la cosa non mi scompone, ma dimostri di non avere senso di previsione; gli emendamenti sarebbero stati bocciati e la legge passata così com'era e tanti saluti.Ma dico io, per una volta che qualcuno fa *qualcosa*, già a dar mazzate? Ma incazzati con chi ha proposto sta m3rda di legge piuttosto. Mica l'ha fatta cortiana.Bah.
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di fare appelli

            Scusa ma non ho capito una c4zzo del tuo
            intervento.
            Se "non può OGGETTIVAMENTE fare
            assolutamente nulla" perchè te la
            prendi con lui? Forse, come dici, tu conosci
            meglio di me come funziona (funziona?) il
            parlamento ma ti assicuro che la cosa non mi
            scompone, ma dimostri di non avere senso di
            previsione; gli emendamenti sarebbero stati
            bocciati e la legge passata così
            com'era e tanti saluti.

            Ma dico io, per una volta che qualcuno fa
            *qualcosa*, già a dar mazzate? Ma
            incazzati con chi ha proposto sta m3rda di
            legge piuttosto. Mica l'ha fatta cortiana.
            Bah.Ehm,era un post ironico: proprio perchè non può oggettivamente fare niente da solo,non capisco quelli che si lamentano di quello che ha fatto(che è tutto quello che poteva).Leggendo su questo forum sembra che un politico possa bloccare una legge da solo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di fare appelli
            forse non capisco ma spiega.....non e' che discutendo tutti gli emendamenti il termine per convertire il decreto legge in legge scadeva?!Perche' se e' cosi, Cortiana poteva presentarli gli emendamenti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece di fare appelli
            - Scritto da: Anonimo
            forse non capisco ma spiega.....
            non e' che discutendo tutti gli emendamenti
            il termine per convertire il decreto legge
            in legge scadeva?!
            Perche' se e' cosi, Cortiana poteva
            presentarli gli emendamenti!8 minuti,ecco il tempo che poteva far perdere Cortiana discutendo gli emendamenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece di fare appelli
        - Scritto da: Buzz
        Già.. Qualcuno ha il coraggio di
        prendersela con uno dei pochi schierato
        contro una legge PALESEMENTE sbagliata
        già alla sua nascitaQuanto sia vero che Cortiana è schierato contro c'è da chiederselo...Che pensi che dietro le sue azioni non si nascondano interessi economici ? Ehhh.. Forse a lui i regalini sono arrivati in ritardo rispetto agli altri politici..
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di fare appelli

      E' grazie a questo elettorato nevrotico che
      ci ritroviamo un venditore di fumo come
      primo ministrowee weee chi è che vende il fumo??? :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece di fare appelli
        - Scritto da: Anonimo


        E' grazie a questo elettorato nevrotico
        che

        ci ritroviamo un venditore di fumo come

        primo ministro

        wee weee
        chi è che vende il fumo??? :D :D :Dehehehehe ....hai ragione in parte. Non lo vende ..... lo usa !!! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di fare appelli

      Ma lo volete capire che la
      responsabilità è del governo
      che non sta mantenendo le promesse o no????
      Promesse fatte agli atti!Concordo:'(
  • Anonimo scrive:
    Re: Invece di fare appelli
    - Scritto da: Anonimo
    Cortiana poteva impedire che la legge
    passasse non ritirando gli emendameti...
    Evidentemente delle legge non gli
    interessava nulla... Serviva solo farsi un
    po' di pubblicità...Guarda che anche se presenti 1 miliardo di emendamenti e sei in minoranza,la legge passa comunque.Non basta presentare degli emendamenti per presentare una legge(altrimenti non ne passerebbe mai una).
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece di fare appelli
      - Scritto da: Anonimo
      Guarda che anche se presenti 1 miliardo di
      emendamenti e sei in minoranza,la legge
      passa comunque.
      Non basta presentare degli emendamenti per
      presentare una legge(altrimenti non ne
      passerebbe mai una).si ma era l'ultimo giorno disponibile per votarla (il giorno dopo il Berlusca doveva parlare ad entrambe le camere ed avrebbe quindi bloccato ogni lavoro)bastava perder tempo per un solo f******issimo pomeriggio, visto che la mattinata era passata senza far praticamente nullama Cortiana si è fidato di quell'essere (mi fa senso chiamarlo uomo) di urbani e così ora siamo fregati :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece di fare appelli

        si ma era l'ultimo giorno disponibile per
        votarla (il giorno dopo il Berlusca doveva
        parlare ad entrambe le camere ed avrebbe
        quindi bloccato ogni lavoro)
        bastava perder tempo per un solo
        f******issimo pomeriggio, visto che la
        mattinata era passata senza far praticamente
        nulla
        ma Cortiana si è fidato di
        quell'essere (mi fa senso chiamarlo uomo) di
        urbani e così ora siamo fregati :@E,di grazia,come lo perdi un pomeriggio dovendo presentare 700 emendamenti in 8 minuti e con l'appoggio di soli 12 senatori?Chiedilo a chiunque sappia come funziona il Parlamento: ti dirà che quegli emendamenti erano totalmente inutili.
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece di fare appelli
          - Scritto da: Anonimo

          si ma era l'ultimo giorno disponibile
          per

          votarla (il giorno dopo il Berlusca
          doveva

          parlare ad entrambe le camere ed avrebbe

          quindi bloccato ogni lavoro)

          bastava perder tempo per un solo

          f******issimo pomeriggio, visto che la

          mattinata era passata senza far
          praticamente

          nulla

          ma Cortiana si è fidato di

          quell'essere (mi fa senso chiamarlo
          uomo) di

          urbani e così ora siamo fregati
          :@
          E,di grazia,come lo perdi un pomeriggio
          dovendo presentare 700 emendamenti in 8
          minuti e con l'appoggio di soli 12 senatori?
          Chiedilo a chiunque sappia come funziona il
          Parlamento: ti dirà che quegli
          emendamenti erano totalmente inutili.Infatti. E comunque non era un pomeriggio, ma era disponibile anche tutto il giorno successivo. A sentire loro, Cortiana avrebbe dovuto bloccare il parlamento per 48 ore: cose da pazzi.
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    Certo che poteva... Ma voleva?
    Avesse bloccato il provvedimento, dopo
    qualche mese chi si sarebbe piu' ricordato
    di lui?
    Invece cosi puo' continuare a strapparsi le
    vesti, a fare il paladino della
    libertà lanciando appelli a destra e
    a manca..
    Beh.. complimenti!Si ragazzi un vero bastardo, ma va là... sempre a sputare sul prossimo
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    e chi si è fidato di lui
    tanto si sapeva, fin dalla sua fiacca ed
    inconcludente discussione. Mi sa tanto che
    l'hanno pagato.
    Con gli emendamenti poteva farcela.Ma che stai dicendo? Con molti più emendamenti fanno passare le finanziarie, figurati una legge dove quattro gatti si oppongono.La verità è che i soliti noti hanno fatto delle promesse ufficiali, registrate agli atti, quindi non semplici dichiarazioni fatte a qualche giornalista, e come al solito non le stanno mantenendo.Eccolo il "buon governo", "la casa della libertà", "il contratto con gli italiani"
  • Anonimo scrive:
    Re: bravo Cortiana
    Certo che poteva... Ma voleva?Avesse bloccato il provvedimento, dopo qualche mese chi si sarebbe piu' ricordato di lui?Invece cosi puo' continuare a strapparsi le vesti, a fare il paladino della libertà lanciando appelli a destra e a manca..Beh.. complimenti!
  • Anonimo scrive:
    Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
    - Scritto da: neoviruz
    Ha mai seriamente pensato di raccontare
    balle per professione?
    Ah gia'... lei e' un politico... lo fa
    gia'....Ma cosa c'entra lui?Quello che deve fare lo fa, sono gli altri che se ne fregano. Lui non sta al governo, sta all'opposizione, non nel maggiore partito dell'opposizione ma nei Verdi...e anche tra i verdi mica è il numero 1.Se si umiliano i pochi che difendono i nostri diritti dopo da chi ci faremo sentire?
    • Anonimo scrive:
      Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
      Cosa ha fatto oltre a ritirare gli emendamenti che potevano bloccare questa legge?
      • Anonimo scrive:
        Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
        - Scritto da: Anonimo
        Cosa ha fatto oltre a ritirare gli
        emendamenti che potevano bloccare questa
        legge?Abbi pazienza,ma cosa doveva fare?Fa quello che il suo peso politico gli consente.In tutta sincerità fatico a capire cosa si pretendeva che facesse.
        • neoviruz scrive:
          Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
          Sai che hai ragione?Quasi quasi gli spedisco diecimilalire che quasi mi fa compassione....:'(:'(:'(--http://lnx.curatola.net/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=5
        • Anonimo scrive:
          Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
          - Scritto da: Anonimo
          Cosa ha fatto oltre a ritirare gli
          emendamenti che potevano bloccare questa
          legge?Abbi pazienza,ma cosa doveva fare?Fa quello che il suo peso politico gli consente.In tutta sincerità fatico a capire cosa si pretendeva che facesse.come sarebbe a dire cosa si pretendeva??ma daiiii un miracolo no???siamo proprio degli UTONTI!
    • neoviruz scrive:
      Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
      Ci hai parlato?Beh io ho avuto uno scambio di mail nel periodo del netstrike..Sai una cosa?Gli ho proposto piu' di una volta una discussione sul tema, ne sarei stato lusingato, e dal basso della mia esperienza di sysadmin, ci avrei chiaccherato volentieri...Adesso, tu pensa pure quello che vuoi, ma il Sig. cortiana e' stipendiato *anche* da me, e sembra proprio che *tutti* indistintamente, appena mi volto, tentino costantemente di piantarmelo nel *gufo*.Adesso... io sono una persona sostanzialmente ragionevole, ma non apprezzo particolarmente la sodomia, pertanto *generalmente* sono portato a spalare vagonate di *melma* su questo genere di persone, in primis su chi mi promette una cosa nel momento in cui serve ai suoi scopi, e subito dopo torna alla preoccupazione di mettermi in posizione comoda e agevole per sollazzarsi col mio basso ventre...Beh se a te piace.... il mondo e' bello perche' e' vario...--http://lnx.curatola.net/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=5
    • Anonimo scrive:
      Re: Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaa
      - Scritto da: neoviruz
      Ha mai seriamente pensato di raccontare
      balle per professione?
      Ah gia'... lei e' un politico... lo fa
      gia'....Ma cosa c'entra lui?Quello che deve fare lo fa, sono gli altri che se ne fregano. Lui non sta al governo, sta all'opposizione, non nel maggiore partito dell'opposizione ma nei Verdi...e anche tra i verdi mica è il numero 1.Se si umiliano i pochi che difendono i nostri diritti dopo da chi ci faremo sentire?lascialo perdere che stamattina ha il cervello scollegato...come sempre non solo stamattina
  • Anonimo scrive:
    bravo Cortiana
    e chi si è fidato di luitanto si sapeva, fin dalla sua fiacca ed inconcludente discussione. Mi sa tanto che l'hanno pagato.Con gli emendamenti poteva farcela.
  • Anonimo scrive:
    Re: Urbani, a casa!
    insieme a Cortiana...
  • Anonimo scrive:
    Urbani, a casa!
    .. ricordiamocene fra due anni...è l'unia vera leva su cui possiamo fare forza...
  • neoviruz scrive:
    Seeeeenaaaaatoreeeeeeee Cortiaaanaaaaa..
    Ha mai seriamente pensato di raccontare balle per professione?Ah gia'... lei e' un politico... lo fa gia'....:@:@:@--http://lnx.curatola.net/modules.php?name=Downloads&d_op=viewdownload&cid=5==================================Modificato dall'autore il 22/07/2004 0.12.30
  • Anonimo scrive:
    Invece di fare appelli
    Cortiana poteva impedire che la legge passasse non ritirando gli emendameti...Evidentemente delle legge non gli interessava nulla... Serviva solo farsi un po' di pubblicità...
  • Anonimo scrive:
    Direi che con le solenni promesse ci si
    puliscono..censura
  • Anonimo scrive:
    Non doveva essere approvata all'epoca...
    ... lo sapevo che andava a finire così.
Chiudi i commenti