Impronte digitali sì, ma compresse

Non è roba da poco: l'analisi della scientifica sul luogo di un delitto potrà essere trasmessa in pochi istanti agli investigatori

Roma – A quanto pare è roba grossa: è stato inventato un modo per trasmettere rapidamente e “in mobilità” i dati relativi alle impronte digitali riscontrate dalla polizia scientifica sul luogo di un delitto. L’annuncio arriva dal Regno Unito, in particolare dall’ Università di Sheffield .

I ricercatori hanno ideato una tecnologia di compressione delle informazioni sulle impronte, come hanno spiegato in una conferenza stampa, che permette di usare un laptop connesso alle reti mobili per trasmetterle direttamente agli investigatori, senza dover attendere. La cosa desta sensazione se si pensa che spesso questo processo può richiedere molte ore.

Ne parla Australian IT .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Che scifo di governo
    ma chi cavolo ha votato sta sinistra taglia fondi non l'ho ancora capito,almeno silvio le cose le faceva ed anche il cuneo fiscele e l'assegno x il primo figlio sono volati via.sinistra ladra
  • Anonimo scrive:
    Arrivano a casa
    Come riportato dal sito WEBIl rilascio del PIN via WEB è stato sospeso, il PIN ti verrà inviato in busta chiusa a casa nei primi giorni del mese di ottobre.
  • gpi56 scrive:
    precisazioni 2
    Ho trovato su Mediaworld quest'informazione che condivido: "l'iniziativa è TEMPORANEAMENTE sospesa fino al 30 settembre, determinata dalla necessità di ridefinire alcuni aspetti procedurali del Progetto." http://compraonline.mediaworld.it/html/images/vola_internet.jpgAspettiamo fiduciosi! Guido P.
  • Anonimo scrive:
    si vede che sei rosso
    (triste abitudine del periodo berlusconiano) classica frase, ma almeno ti dava i miseri 175 euro.adesso i tuoi amici hanno sospeso tutto, lamentati con loro (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Soldi per i decoder DTT
    Mi spiace, ma dovevano finziare i decoder DTT (digitale terrestre) così quelli là vendono le schede...
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi per i decoder DTT
      hai ragione: soldi ben spesi quelli, eh? anzichè abbassare le ADSL, ma che: tv ed ancora tv per un popolo di pagliacci
  • Anonimo scrive:
    Re: Vola con Internet è volata via
    Lungi da me dal voler affermare che l'ignoranza informatica non sia da combattere ma i 175 euro di contributo per l'acquisto di un pc sono la soluzione piu' facile e mediaticamente visibile ma anche la meno efficente ed efficace. I 175 euro possono essere utilizzati sia da chi ne ha bisogno sia da chi ha gia 3 pc in casa. Inoltre possono non essere usufruiti da chi anche con l'aiuto economico non si puo' permettere l'acquisto di un computer. L'acquisto di un pc con contributi statali poi dovrebbe essere finalizzato al suo utilizzo a scopi didattici ma chi puo' assicurare che effettivamente le cose siano cosi'? I figli di alcuni miei amici il pc lo usano per tutt'altro o addirittura lo ignorano. Senza contare che esistono casi, anche se non posso dire che sia la regola, di acquisti fatti con il contributo di prodotti di elettronica di consumo, che di didattico non hanno niente, o fatti da approfittatori che con la complicita' di qualche ragazzo prestanome si sono rifatti il pc nuovo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vola con Internet è volata via
      Ma sarà sempre cosi, la gente si muove quando arriva il bisogno, se non hai il pane vai a comperare la farina... finché l'informatica rimane una necessità di pochi, la maggioranza continua nel suo brodo, arriva lo stato e ti da soldi per dirti compera un pc, che fino a 30 secondi prima non ne avevi bisogno, ti incentivano premendo su una tua non necessità e purtroppo cosi oggi va il mercato.Quella smania dell' "io cel'ho", Berlusca uomo di marketing, di queste cose ne ha sempre fatto il suo mestiere.Idem per la telefonia, se il mercato non tira si crea il bisogno.Quanto serve realmente la musichina nel cellulare? sanno che investendo (seminando) un qualcosa salta fuori, poi se non funziona chi se ne frega il prossimo provvederà.
  • gpi56 scrive:
    Precisazioni
    Qualche precisazione sull'argomento "Vola con internet".1) Mia figlia maggiore ha usufruito due anni fa del buono di 175 euro, per l'acquisto di un Notebook; ho avuto qualche difficoltà a trovare un rivenditore disponibile: infatti alcuni erano forse spaventati dal doversi rapportare con la Pubblica Amministrazione , presumo probabilmente perché non in regola col fisco...2) si è trattato di uno sconto "vero": il prezzo a monte del contributo, era infatti già concorrenziale con gli altri fornitori. 3) Come ampiamente rioportato sul sito del governo, il buono è utilizzabile per un qualsiasi PC in grado di collegarsi ad internet, indipendentemente dal s.o. installato. 4) a differenza degli anni passati, il contributo per i nati nel 1989/90 va RICHIESTO dagli aventi diritto, collegandosi al sito www.italia.gov.it e richiedendo un PIN da comunicare poi al rivenditore; 5) effettivamente al momento l'iniziativa è sospesa: vedi il sito sogei per la richiesta del PIN: (https://vci.sogei.it/05/g90/index.htm?ct=g90_rich_pin) né sono disponibili informazioni sulla ripresa del progetto. A questo proposito mi piacerebbe che qualche addetto del settore "postasse" qualche informazione in più, per sapere se il contributo sarà utilizzabile o no.6) indipendentemente dal colore politico del governo, mi sembra che questa sia - una volta tanto - un'iniziativa valida e concreta per sostenere le famiglie e per aiutare i giovani a entrare nel mondo dell'informatica. Guido P.
    • Anonimo scrive:
      Re: Precisazioni
      - Scritto da: gpi56
      Qualche precisazione sull'argomento "Vola con
      internet".

      1) Mia figlia maggiore ha usufruito due anni fa
      del buono di 175 euro, per l'acquisto di un
      Notebook; ho avuto qualche difficoltà a trovare
      un rivenditore disponibile: infatti alcuni erano
      forse spaventati dal doversi rapportare con la
      Pubblica Amministrazione , presumo probabilmente
      perché non in regola col
      fisco...

      2) si è trattato di uno sconto "vero": il prezzo
      a monte del contributo, era infatti già
      concorrenziale con gli altri fornitori.


      3) Come ampiamente rioportato sul sito del
      governo, il buono è utilizzabile per un qualsiasi
      PC in grado di collegarsi ad internet,
      indipendentemente dal s.o.
      installato.

      4) a differenza degli anni passati, il contributo
      per i nati nel 1989/90 va RICHIESTO dagli aventi
      diritto, collegandosi al sito www.italia.gov.it e
      richiedendo un PIN da comunicare poi al
      rivenditore;


      5) effettivamente al momento l'iniziativa è
      sospesa: vedi il sito sogei per la richiesta del
      PIN:
      (https://vci.sogei.it/05/g90/index.htm?ct=g90_rich
      né sono disponibili informazioni sulla ripresa
      del progetto. A questo proposito mi piacerebbe
      che qualche addetto del settore "postasse"
      qualche informazione in più, per sapere se il
      contributo sarà utilizzabile o
      no.

      6) indipendentemente dal colore politico del
      governo, mi sembra che questa sia - una volta
      tanto - un'iniziativa valida e concreta per
      sostenere le famiglie e per aiutare i giovani a
      entrare nel mondo dell'informatica. Guido
      P.già... però Prodi l'ha annullata
    • Anonimo scrive:
      Re: Precisazioni

      6) indipendentemente dal colore politico del
      governo, mi sembra che questa sia - una volta
      tanto - un'iniziativa valida e concretaPurtroppo, come puoi vedere dai commenti, non si può prescindere dal colore politico del governo. Aiutare chi non se lo può permettere va bene con un governo di sinistra. Se il governo è di destra allora1. sono soldi spesi a capocchia2. non ci fai niente3. non lo usa chi dovrebbe4. chi realmente vuole un pc va a lavorare e se lo compra5. ci sono i 30enni che vogliono il contributo ma non possono averlo6. hasta el puebbbbblo7. etc. etc.Amaro ma per molti i paraocchi ideologici sono duri a venir via...
      • Anonimo scrive:
        Re: Precisazioni
        Ehi ! Io il computer me lo sono comprato dopo tre mesi di volantinaggio selvatico.Fate altrettanto voi ...Ciao,Piwi
  • Anonimo scrive:
    Colpa tua
    Le cose cambiano ciccio.Non ti sei mosso in tempo quando c'era l'occasione.
    • Harianne scrive:
      Re: Colpa tua
      ti pare una cosa corretta? L'offerta è per tutti i sedicenni e scade a marzo 2007. Quindi, ti sembra corretto dire "è colpa tua ciccio, potevi farlo subito"? A me, sinceramente no.O si porta avnti un'iniziativa rispettando i termini sotto le quali è posta, o non si porta avanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa tua
      Mi sa che non sai leggere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa tua
      - Scritto da:
      Le cose cambiano ciccio.
      Non ti sei mosso in tempo quando c'era
      l'occasione.intendi: colpa tua che hai votato il prode?
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa tua
      E per chi non può usufruirne perchè il figlio ha compiuto sedici anni solo da poco?E' colpa sua perchè non ha messo incinta prima la moglie?Dai, non diciamo eresie...Lieutenant
      • Anonimo scrive:
        Re: Colpa tua
        - Scritto da:
        E per chi non può usufruirne perchè il figlio ha
        compiuto sedici anni solo da
        poco?

        E' colpa sua perchè non ha messo incinta prima la
        moglie?


        Dai, non diciamo eresie...



        LieutenantGuarda che sono 4 anni che c'è vola con internet
        • Anonimo scrive:
          Re: Colpa tua
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          E per chi non può usufruirne perchè il figlio ha

          compiuto sedici anni solo da

          poco?



          E' colpa sua perchè non ha messo incinta prima
          la

          moglie?





          Dai, non diciamo eresie...







          Lieutenant

          Guarda che sono 4 anni che c'è vola con internetCoglionazzo c'è da 4 anni ma di anno in anno cambiano le persone che possono usufruirne...
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpa tua
      Facile urlare, quando sei nel coro! Queta iniziativa era indirizzata a tutti, a quelli che il pc lo hanno nel sangue, come a quelli che lavorano in cantiere e il pc sembra una cosa da NASA o StarTreck...Se sei nel ramo, trovi chi te lo vende a 300Euro, ma se sei fuori dal mondo informatico, vedi solo cosa il negozio ti propone.Se mi vendono un PC a 1200Euro e lo stato miaiuta con 175... e chiaro che sono gia fuori.Tanti ancora oggi, hanno in casa un bel portapolvere o un similiplaystation scarso.Pochi s'interessano e il pc lo hanno già.Quest'incentivi mi sanno piu di "svutiamo gli esuberi di magazzino" che arriva "la nuova merce"..
  • carobeppe scrive:
    Era ora!
    Che buffonata, io all'epoca mi sparai i 175 euro di contributo grazie ad una mia amica che del computer non gliene frega niente... al rivenditore non gliene fregava un'acca che mi chiamassi laura e fossi diventato una donna all'istante... queste cose mi sanno di contributi per il digitale terrestre o altre cacate simili... spero che anche per il DTT siano stati chiusi i rubinetti, se Silvio vuole che la gente veda le sue partite il decoder lo deve offrire lui (come fa Sky) o farlo pagare all'utente finale (come faceva D+/Telepiù). Una volta tanto che il governo fa un taglio e io gli faccio un bell'applauso
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora!
      uao che commento illuminato!Punto primo: se il contributo sul DTT è discutibile, anche se era l'unico modo per promuovere un'adozione rapida, Silvio non obbliga nessuno a vedere le sue partite, delle quali si potrebbe far a meno. Però ti consente di vederle senza dover sottoscrivere nessun abbonamento annuale del costo di centinaia di euro, e allora il fatto che Sky ti "regali il decoder" - in realtà è in prestito - è del tutto irrilevante.Punto secondo: Vola con Internet è stata una gran bella iniziativa, la più coraggiosa del governo italiano in materia di informatica. Uno sconto tangibile su qualsiasi PC e notebook. Che poi ci siano i soliti furbi che se ne approfittano sotto mentite spoglie non è una novità, e tu che ammetti di averlo fatto non fai di certo una gran figura...- Scritto da: carobeppe
      Che buffonata, io all'epoca mi sparai i 175 euro
      di contributo grazie ad una mia amica che del
      computer non gliene frega niente... al
      rivenditore non gliene fregava un'acca che mi
      chiamassi laura e fossi diventato una donna
      all'istante... queste cose mi sanno di contributi
      per il digitale terrestre o altre cacate
      simili... spero che anche per il DTT siano stati
      chiusi i rubinetti, se Silvio vuole che la gente
      veda le sue partite il decoder lo deve offrire
      lui (come fa Sky) o farlo pagare all'utente
      finale (come faceva D+/Telepiù). Una volta tanto
      che il governo fa un taglio e io gli faccio un
      bell'applauso
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora!
        M'immagino ... se non hai i requisiti, sei tagliato fuori.Allora, un povero Cristo di trent'anni senza uno straccio di lavoro che avrebbe bisogno del computer per imparare a farci qualcosa, non ne avrebbe avuto diritto ?Ma per favore ...Ciao,Piwi
        • Anonimo scrive:
          Re: Era ora!
          - Scritto da:
          M'immagino ... se non hai i requisiti, sei
          tagliato
          fuori.

          Allora, un povero Cristo di trent'anni senza uno
          straccio di lavoro che avrebbe bisogno del
          computer per imparare a farci qualcosa, non ne
          avrebbe avuto diritto
          ?No. Se ha trent'anni non hai lavoro, non lo avrai mai. Il suicidio é la soluzione migliore.
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora!
        - Scritto da:
        uao che commento illuminato!
        Punto primo: se il contributo sul DTT è
        discutibile, anche se era l'unico modo per
        promuovere un'adozione rapida, Silvio non obbliga
        nessuno a vedere le sue partite, delle quali si
        potrebbe far a meno. Però ti consente di vederle
        senza dover sottoscrivere nessun abbonamento
        annuale del costo di centinaia di euro, e allora
        il fatto che Sky ti "regali il decoder" - in
        realtà è in prestito - è del tutto
        irrilevante.

        Punto secondo: Vola con Internet è stata una gran
        bella iniziativa, la più coraggiosa del governo
        italiano in materia di informatica. Uno sconto
        tangibile su qualsiasi PC e notebook. Che poi ci
        siano i soliti furbi che se ne approfittano sotto
        mentite spoglie non è una novità, e tu che
        ammetti di averlo fatto non fai di certo una gran
        figura...

        - Scritto da: carobeppe

        Che buffonata, io all'epoca mi sparai i 175 euro

        di contributo grazie ad una mia amica che del

        computer non gliene frega niente... al

        rivenditore non gliene fregava un'acca che mi

        chiamassi laura e fossi diventato una donna

        all'istante... queste cose mi sanno di
        contributi

        per il digitale terrestre o altre cacate

        simili... spero che anche per il DTT siano stati

        chiusi i rubinetti, se Silvio vuole che la gente

        veda le sue partite il decoder lo deve offrire

        lui (come fa Sky) o farlo pagare all'utente

        finale (come faceva D+/Telepiù). Una volta tanto

        che il governo fa un taglio e io gli faccio un

        bell'applausoQuoto,straquoto e riquoto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora!
        Ah no ? DTT... ma se volevano tagliare l'analogico per passare solo via DTT???? non è un'imporre il controllo questo ? non è imporre un'idea (se vuoi vedere paghi) e non solo le partite... invece la pubblicita 24/24 che non frega a nessuno , quella è gratuita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora!
      Se sei un ladro, poco ci può fare il governo, tu continuerai a fregare il prossimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora!
      classico esempio di italiano che si crede particolarmente furbo. beppe, una cosa sola: vergognati! avrai risparmiato 175 euri, ma hai truffato tutti noi che le tasse le paghiamo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora!
        - Scritto da:
        classico esempio di italiano che si crede
        particolarmente furbo. beppe, una cosa sola:
        vergognati! avrai risparmiato 175 euri, ma hai
        truffato tutti noi che le tasse le
        paghiamo.Tutti le paghiamo? i lavoratori dipendenti di sicuro, i liberi professionisti non si sa.Dopotutto anche l'ex presidente del consiglio diceva che era giusto evadere, e infatti evadevano in massa, poi adesso, visto che hanno paura dei controlli stanno pagando un po' di più le tasse!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Era ora!


          truffato tutti noi che le tasse le

          paghiamo.


          Tutti le paghiamo? i lavoratori dipendenti di
          sicuro, i liberi professionisti non si
          sa.
          Dopotutto anche l'ex presidente del consiglio
          diceva che era giusto evadere, e infatti
          evadevano in massa, poi adesso, visto che hanno
          paura dei controlli stanno pagando un po' di più
          le
          tasse!!!evvia con la minchiata qualunquista delle 14.14.58. sigh :
        • Anonimo scrive:
          Re: Era ora!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          classico esempio di italiano che si crede

          particolarmente furbo. beppe, una cosa sola:

          vergognati! avrai risparmiato 175 euri, ma hai

          truffato tutti noi che le tasse le

          paghiamo.


          Tutti le paghiamo? i lavoratori dipendenti di
          sicuro, i liberi professionisti non si
          sa.
          Dopotutto anche l'ex presidente del consiglio
          diceva che era giusto evadere, e infatti
          evadevano in massa, poi adesso, visto che hanno
          paura dei controlli stanno pagando un po' di più
          le
          tasse!!!Io non ho mai votato il berlusca, ma tu sei proprio una vergogna.Furbo !
          • Anonimo scrive:
            Re: Era ora!
            beh i dipendenti pagano le tasse e gli autonomi no! non è una faciloneria?lo dice la sinistra e bertinottima aveto visto quanto è realmente tassato in italia il lavoro autonomo? e poi gli autonomi producono ricchezza investendo le loro risorse e rischiando tutti i loro averi, ma di questo ci si ricorda vagamente solo quando una azienda chiude o si trasferisce. i dipendenti santi poverini fanno lavori usuranti ... (bertinotti che non vuole sentire parlare di aumento dell'età pensionale anche se lo fanno nel resto del mondo e se la vita oggi è di 10 anni più lunga della media ipotizzata quando si istituirono le pensioni) usara certo ma forse per il fatto che hanno 2 o 3 lavori! uno dipendente su cui pagano le tasse e uno o due a nero, quasi tutti i miei amici lo fanno e si portano a casa 600/700 euro extra esentasse, minimo al mese.e gli insegnati che fanno pagare famiglie 30/35 euro all'ora per lezioni private sempre esentasse. poverini quanto sono santi epoveri con i loro lavori usuranti.e i dipendenti enel che fanno gli elettricisti a nero e i dipendenti delle ferrovie che a 50 anni erano tranquillamente in pensione a fare ben altri lavori tutti rigorosamente a nero?ahhh è vero che scemo, tutta questa gente diventa lavoratore autono nel momento che fa un lavoro a nero, ma andrebbe ben ricordato e specificato, l'evasione in in italia è solo per un 30% dei lavoratori autonomi, il resto beh lo potete ben immaginare..
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora!
      - Scritto da: carobeppe
      Che buffonata, io all'epoca mi sparai i 175 euro
      di contributo grazie ad una mia amica che del
      computer non gliene frega niente... alChe bravo !
      rivenditore non gliene fregava un'acca che mi
      chiamassi laura e fossi diventato una donna
      all'istante... queste cose mi sanno di E' di gente come te che l'italia ha bisogno.
      contributi
      per il digitale terrestre o altre cacate
      simili... spero che anche per il DTT siano stati
      chiusi i rubinetti, se Silvio vuole che la gente
      veda le sue partite il decoder lo deve offrire
      lui (come fa Sky) o farlo pagare all'utente
      finale (come faceva D+/Telepiù). Una volta tanto
      che il governo fa un taglio e io gli faccio un
      bell'applausoMa zitto, da che pulpito.
  • Giacks3d scrive:
    Discontinuità!
    Che altro volevate che facessero?Non potevano tenere in piedi un'iniziativa creata dal governo Berlusconi.Ci vuole un segnale di discontinuità dal governo delle destre. Senza quello non c'è rispetto per quei 25'000 elettori che hanno deciso l'esito delle elezioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Discontinuità!
      hai proprio ragione, hai dipinto al perfezione la brutta abitudine della sinistra di buttar via anche le cose buone fatte, pur di dare un segnale di discontinuità...
      • Anonimo scrive:
        Re: Discontinuità!
        A parte il fatto che:a) si parla di "servizio temporaneamente sospeso";b) si potrebbe discutere molto sul fatto che la cultura informatica dei nostri ragazzi possa aumentare con iniziative del genere. Molti 16enni "Vola con internet" l'hanno inteso come "Vola col p2p e i giochi", e forse (ma è solo una mia opinione) sarebbe stato meglio aumentare i finanziamenti per la formazione informatica dei docenti e per l'acquisto di attrezzature nelle scuole,non è colpa del governo attuale se il precedente x manifesta incapacità (volendo essere buoni, altrimenti se guardiamo ai soldi sperperati in mille modi, ad es. finanziando l'acquisto del decoder digitale, pensiamo male) ha svuotato le casse dello stato! Era forse meglio chiudere cantieri di infrastrutture e/o aumentare i costi di altri servizi?
  • Anonimo scrive:
    Ma come, non lo sa?
    Ma dove vive?Da 4 mesi a questa parte e' cambiato tutto!I bimbi alla quarta settimana non muoiono piu' di fame, ma sono gonfi di latte.I militari ora non vanno armati a fare la guerra ma a fare la pace.I precari sono ritornati "i flessibili soddisfatti del lavoro che svolgono".Tutti arrivano a fine mese.Il declino e' diventato sbuum economico.La FIAT non chiude piu', ma fa utili a manetta.Gli italiani fanno troppe ferie quindi bisogna scaglionarli.Gli anziani sono vecchi rompi coglioni buoni solo per l'eutanasia, altro che pensione,largo ai giovani e W Marcuse.I poteri forti, i tassinari, che ostacolavano lo sviluppo in Italia sono stati ridimensionati.Le lobby occulte,i panettieri, che si sottraevano alla competizione globale difendendo i loro privilegi con manovre dietro le quinte, sono state sconfitte.La casta satanica dei farmacisti che bloccava lo sviluppo e' stata duramente colpita.Le entrate tributarie sono aumentate per un effetto para..gnostico di Visco.Il pil aumenta ogni mezzora. Anche questo per effetto para...Dimenticavo...Berlusconi e'vecchio,rifatto,basso, pelato, bugiardo,puzza, vuole male ai bambini e prende in giro i sedicenni e i loro poveri papa'. Ma grazie al nuovo governo santo e buono i sedicenni riceveranno il PC da Babbo Natale e la playstation dalla Befana.Amen
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come, non lo sa?
      bravo, divertente, mi hai fatto sganasciare dalle risate!!!E pensa che ora le televisioni filogovernative sono "solo" 3. Altri tempi, quelli in cui si faceva il lavaggio del cervello alla gente a reti unificate con 6 canali.Mario
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come, non lo sa?
        Ti basta sapere che é stato sconfitto l'uomo nero per stare meglio vero? Invece dell'uomo rosso non hai maaaaaaaai paura, lui é buono e pensa a te e alla tua famiglia.
      • m00f scrive:
        Re: Ma come, non lo sa?
        Prima con il nano al governo che faceva cagate su cagate c'era l'opposizione che urlava. Oggi il governo fa cagate e l'opposizione è contenta e sta zitta.Quindi è più difficile accorgersi dei cambiamenti.Per le 3 reti televisive, ma perchè è più credibile di prima la rai? studioaperto è diventato un telegiornale? tg1 non parla più di calcio e cogne?1. siamo ancora sotto un regime.2. sarà ancora più difficile uscirne.3. i poteri forti diventeranno sempre più forti nei prossimi anni.4. la mafia controlla ora come prima il paese.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come, non lo sa?
        Tra il nano e Yoghi.... era piu divertente il nano dai, con le sue sparate...Tutta fuffa raga tutta fuffa... non c'è nano o Yoghi che tenga...Sti giganti manipolatori hanno in mano tutto e quasi tutti, la gente è scontenta allora danno un po di bricciole per tenerla buona e sopratutto tranquilla per guadagnare tempo, sapete il tempo è denaro piu prendo tempo piu mi riempio le tasche piu posso guadagnare tempo.Un'equazione infinita... Invece TU piccolo non devi perdere tempo! lavora! Ah non guadagni abbastanza ? tuo figlio... eccoti 150 Euro però adesso lavora! non perdere tempo!.... e quando arriva il momento di pausa e riposo arriva la TV a rincoglionire le tue serate, e se hai soldi esci e l'offerta è grandissima per farti spendere tutto quello che hai e che non hai ancora... tasso zero... fra sei mesi... Fuffa , tutta fuffa...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come, non lo sa?
        - Scritto da:
        bravo, divertente, mi hai fatto sganasciare dalle
        risate!!!

        E pensa che ora le televisioni filogovernative
        sono "solo" 3. Altri tempi, quelli in cui si
        faceva il lavaggio del cervello alla gente a reti
        unificate con 6
        canali.

        MarioSbagluiato, erano almeno 7 (con la 7 del tronchetto dell'infelicità) se non 8 con 7 Gold monopolio di Guzzanti padre, fedelissimo filo fascista e berlusconiano...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come, non lo sa?
          - Scritto da:
          Sbagluiato, erano almeno 7 (con la 7 del
          tronchetto dell'infelicità) se non 8 con 7 Gold
          monopolio di Guzzanti padre, fedelissimo filo
          fascista e
          berlusconiano...il nano ha il monopolio su tutte le reti di informazione, pensa che è grazie a lui che i network vengono censurati e non riscono ad divulgare le news sugli alieni ci stanno invadendo
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come, non lo sa?
          - Scritto da:
          Sbagluiato, erano almeno 7 (con la 7 del
          tronchetto dell'infelicità) se non 8 con 7 Gold
          monopolio di Guzzanti padre, fedelissimo filo
          fascista e
          berlusconiano...naaaaa .. e che avrà fatto di male per aver dei figli così ? :| poveretto :'(:'(:'(
  • Anonimo scrive:
    Ufficialmente dal 1 ottobre riparte
    I rivenditori hanno ricevuto comunicazione che il progetto è fermo fino al 30 settembre per "ridefinire le modalità del progetto"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ufficialmente dal 1 ottobre riparte
      - Scritto da:
      I rivenditori hanno ricevuto comunicazione che il
      progetto è fermo fino al 30 settembre per
      "ridefinire le modalità del
      progetto"...Quoto!Anche a me hanno detto così
  • Anonimo scrive:
    Ringraziamo Prodi!
    Se e' per quello in governo prodi ha fatto venir meno pure i fondi dell'altra iniziativa un cappuccino per un pc rivolto agli studenti universitari, grande Prodi, Berlusca avra' pure i suoi difetti...ma questo governo e' di gran lunga peggio
    • Anonimo scrive:
      Re: Ringraziamo Prodi!
      - Scritto da:
      Se e' per quello in governo prodi ha fatto venir
      meno pure i fondi dell'altra iniziativa un
      cappuccino per un pc rivolto agli studenti
      universitari, grande Prodi, Berlusca avra' pure i
      suoi difetti...ma questo governo e' di gran lunga
      peggioIndietro miei Prodi!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ringraziamo Prodi!
      - Scritto da:
      Se e' per quello in governo prodi ha fatto venir
      meno pure i fondi dell'altra iniziativa un
      cappuccino per un pc rivolto agli studenti
      universitari, grande Prodi, Berlusca avra' pure i
      suoi difetti...ma questo governo e' di gran lunga
      peggioPer fortuna hai idee opposte alle mie, mi fa sentire migliore essere piu' sveglio di un demente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ringraziamo Prodi!
      - Scritto da:
      Se e' per quello in governo prodi ha fatto venir
      meno pure i fondi dell'altra iniziativa un
      cappuccino per un pc rivolto agli studenti
      universitari, grande Prodi, Berlusca avra' pure i
      suoi difetti...ma questo governo e' di gran lunga
      peggioEh si giusto perchè secondo la tua mentalita' il pc per un privato lo deve pagare la collettivita'! Forse stai ancora ragionando con la mentalita' del governo berlusconi. Sveglia!
      • Anonimo scrive:
        Ma svegliati te!

        Forse stai ancora ragionando con la mentalita'
        del governo berlusconi.

        Sveglia!Visto che serve per preparare i ragazzi all'uso del computer direi di sì o preferisci che l'italia sia infestata da pastori che tosano pecore con i mouse e che parlano inglese romanesco?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma svegliati te!
          Ma secondo te con tutti i servizi pubblici che vanno a scatafascio e tutti i cazzo di problemi di soldi che ci sono nello stato ti pare il caso di dare 175 euro in giro a chiunque per un pc? Certo che se sei uno di quelli che vuole che sia abolita l'ici...Poi francamente non credo che siano così influenti 175 euro sull'acquisto di un computer, se un 16enne vuole comprarsi un computer o si trova i 175 euro o ne fa tranquillamente a meno (magari non si trova la geforce45 con 5tb di ram ddr78).Ah, per inciso, anche io ho 16 anni e coi 175 euro magari il processore del mio prossimo macbook avrebbe qualche hz di clock in più ma a mio parere ci vuole poco per capire che non si può pensare al futuro di un paese regalando schede video a 16enni che nel 95% dei casi useranno per giocare a grand theft auto o per farsi le pippe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma svegliati te!
            - Scritto da:
            Ma secondo te con tutti i servizi pubblici che
            vanno a scatafascio e tutti i cazzo di problemi
            di soldi che ci sono nello stato ti pare il caso
            di dare 175 euro in giro a chiunque per un pc?Hai ragione ma viene speso denaro pubblico in cavolate ancora peggiori. 175 euro sono una quantità di soldi irrisoria rispetto a quello che paga la gente di tasse.
            Poi francamente non credo che siano così
            influenti 175 euro sull'acquisto di un computer,
            se un 16enne vuole comprarsi un computer o si
            trova i 175 euro o ne fa tranquillamente a meno
            (magari non si trova la geforce45 con 5tb di ram
            ddr78).Beh visto che ora i pc economici costano sui 300 euro qualcosa ci fa.

            Ah, per inciso, anche io ho 16 anni e coi 175
            euro magari il processore del mio prossimo
            macbook avrebbe qualche hz di clock in più ma a
            mio parere ci vuole poco per capire che non si
            può pensare al futuro di un paese regalando
            schede video a 16enni che nel 95% dei casi
            useranno per giocare a grand theft auto o per
            farsi le
            pippe.Beh quello è un discorso che ha a che fare coi venditori che fanno i furbi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma svegliati te!
            Il fatto che a 16 anni ragioni in modo cosi' lucido e responsabile, fa ben sperare che in Italia scompaia una intera generazione di babbioni intrallazzatori e arruffoni, che di informatica e internet (e di mondo giovanile) sanno una beneamata cippa.Quel contributo, come altri del precedente governo, aveva il sapore del regalino elettoralistico e populista (pagato da tutti i cittadini), senza un progetto vero per l'informatizzazione del Paese e la crescita culturale delle nuove generazioni: tant'e' che ci hanno mangiato in tanti, e in modo indecente. Prodi o non Prodi, era ora di finirla con quel modo vergognoso di gestire i soldi pubblici e con quell'idea dello Stato magnanimo nel fare i regalini di consolazione per nascondere l'inefficenza, la stupidita' e l'arroganza di una intera classe politica.
          • Alessandrox scrive:
            Re: Ma svegliati te!
            - Scritto da:
            Ma secondo te con tutti i servizi pubblici che
            vanno a scatafascio e tutti i cazzo di problemi
            di soldi che ci sono nello stato ti pare il caso
            di dare 175 euro in giro a chiunque per un pc?In parte sono daccordo con te ma tieni conto che la diffusione della cultura informatica (che si realizza piu' con la pratica, quindi con un PC sottomano, che con la pur necessaria teoria) poi ha conseguenze (soprattutto nel lungo periodo) molto positive in tutti i settori in cui oggi e' richiesta piu' conoscenza e competenza e quindi in definitiva sull' occupazione e anche piu' indirettamente sul PIL. Quanto al problema dei servizi pubblici, questi sono in crisi non tanto per mancanza di fondi ma per cattivo uso di risorse materiali, umane (spesso in eccesso dove meno servono e scarse dove sarebbero piu' necessarie) e finanziarie: questione di organizzazione ed onesta' piu' che di finanziamento.P.S.175 Euro su 400 (prezzo medio dei PC offerti in versione base) possono fare la differenza, specie se la famiglia e' economicamente debole.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 settembre 2006 13.46-----------------------------------------------------------
        • MandarX scrive:
          Re: Ma svegliati te!

          Visto che serve per preparare i ragazzi all'uso
          del computer uso del computer uhmm non mi è mai piaciuto questo modo di dire.se per usare il computer si intende usare windows + internet explorer + microsoft office (+ antivirus + antispyware + antitrojan) allora è meglio che hanno tolto i fondi...
      • Anonimo scrive:
        Mentalità Brodiana

        Eh si giusto perchè secondo la tua mentalita' il
        pc per un privato lo deve pagare la
        collettivita'!

        Forse stai ancora ragionando con la mentalita'
        del governo berlusconi.

        Sveglia!Tu, quindi, sei di quelli che preferiscono che i bambini italiani non abbiano un PC per 175 eurozzi, ma preferiscono spenderne molto di più pagando l'assistenza sanitaria ed il carcere (che 175 euro ne costa a persona al giorno) agli extracomunitari che hanno commesso reati nel nostro paese.Cresci bene, povero e senza pc! Poi rivota Brodi!
    • Anonimo scrive:
      finalmente qualcuno che non trolleggia
      dai ragazzi basta trolleggiare. Negli scorsi anni il contributo ha effettivamente aiutato ad aumentare il numero di computer nelle famiglie, e a recuperare un poco la distanza che ci separa dagli altri paesi europei.175 euro in meno su un computer da 400 euro (ormai i desktop si pagano questi prezzi) sono quasi la metà, e chi aveva già un fisso ha potuto prendersi un notebook, notoriamente più costosi.Ma lo sapete che il contributo è stato usato da tantissima gente che NON ha votato il Berlusca?
      • Anonimo scrive:
        Re: finalmente qualcuno che non trollegg

        Ma lo sapete che il contributo è stato usato da
        tantissima gente che NON ha votato il
        Berlusca?certo. e che dire dei condoni?moltissi duri e puri di sinistra hanno usufruito dei condoni tombali e non, salvo poi dopo fare esercizio di ipocrisia liquida stracciandosi le vesta: no! i condoni no!vergona!
  • Anonimo scrive:
    Soldi spesi a capocchia.
    Mi pare una grande cretinata dare questi soldi a sedicenni che si compreranno un computer solo per giocare
    • Alucard scrive:
      Re: Soldi spesi a capocchia.
      - Scritto da:
      Mi pare una grande cretinata dare questi soldi a
      sedicenni che si compreranno un computer solo per
      giocareCi sono anche negozi che con quel buono ti fanno prendere ciò che vuoi, da lettori mp3 a cartucce per la stampante :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi spesi a capocchia.
      Sono d'accordo ! Se ti serve il computer, te lo compri con i soldi tuoi, eventualmente di seconda mano e/o risparmiando su altro, non con il denaro pubblico.Ciao,Piwi
      • Anonimo scrive:
        Re: Soldi spesi a capocchia.
        - Scritto da:
        Sono d'accordo ! Se ti serve il computer, te lo
        compri con i soldi tuoi, eventualmente di seconda
        mano e/o risparmiando su altro, non con il denaro
        pubblico.

        Ciao,
        PiwiSveglia il governo deve investire sull'educazione e sulla preparazione professionale. Quei soldi dati per buoni d'acquisto per computer sono "investimenti" sul futuro degli italiani. Comunque secondo me avrebbero dovuto semplicemente dare computers economici alle famiglie che non se lo potevano permettere e bella finita.
        • Anonimo scrive:
          Re: Soldi spesi a capocchia.
          Sai cosa ne sa, il Governo, dell'uso che finisce per farsi del computer ... Ciao,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi spesi a capocchia.
            - Scritto da:
            Sai cosa ne sa, il Governo, dell'uso che finisce
            per farsi del computer ...


            Ciao,
            PiwiI venditori dovrebbero prendere il buono solo per comprare un pc nuovo e ciò verrebbe pure a loro vantaggio perchè ci guadagnerebbero di più. Ma in Italia ci sono sempre i furbi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Soldi spesi a capocchia.
          Scusa non offenderti, ma se pensi che sia abbastanza un pc per informatizzare il futuro degli italiani allora ti sfugge qualcosa.E poi, per dirla tutta, gli altri nati prima o quelli nati dopo, che non hanno avuto il finanziamento o non lo avranno chi sono ? Dei pirla ?Che triste sta cosa..molto triste..CiaoSimone
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi spesi a capocchia.
            - Scritto da:
            Scusa non offenderti, ma se pensi che sia
            abbastanza un pc per informatizzare il futuro
            degli italiani allora ti sfugge
            qualcosa.
            E poi, per dirla tutta, gli altri nati prima o
            quelli nati dopo, che non hanno avuto il
            finanziamento o non lo avranno chi sono ? Dei
            pirla
            ?
            Che triste sta cosa..molto triste..
            Ciao
            SimoneIl contributo doveva essere pure per quelli nati dopo e di certo non avrebbe potuto coprire quelli nati prima perchè avrebbe richiesto una quantità di soldi molto più ingente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Soldi spesi a capocchia.
          - Scritto da:
          Sveglia il governo deve investire sull'educazione
          e sulla preparazione professionale. Quei soldi
          dati per buoni d'acquisto per computer sono
          "investimenti" sul futuro degli italiani.Visto che comunque tutto il lavoro informatico sarà delocalizzato in India o in Cina, meglio scordarsi i computer. I giovani meglio che imparino a fare le guide turistiche o i camerieri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi spesi a capocchia.
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Sveglia il governo deve investire
            sull'educazione

            e sulla preparazione professionale. Quei soldi

            dati per buoni d'acquisto per computer sono

            "investimenti" sul futuro degli italiani.

            Visto che comunque tutto il lavoro informatico
            sarà delocalizzato in India o in Cina, meglio
            scordarsi i computer. I giovani meglio che
            imparino a fare le guide turistiche o i
            camerieri.Ma che discorsi fai il computer ormai si usa in quasi tutti gli uffici mica esistono solo i programmatori.
    • Harianne scrive:
      Re: Soldi spesi a capocchia.
      in realtà questo è un'incentivo più che per il sedicenne in se, per la sua famiglia. Un computer è un'oggeto utilizzato e utilizzabile bene o male da tutti coloro che fanno parte di una famiglia, ma che magari senza uno sconto o un'aiuto non lo prenderebbero.Certo, se magari il tal computer finisce in camera del ragazzo/a utilizzato solo per i giochi allora la cosa è differente ma, considerando che un computer con cui si possa giocare richiede hardware all'avanguardia... probabilmente coloro che comprano il computer con il bonus di 175 non lo usano certo per quello.175 non costa nemmeno una motherboard decente, o una scheda grafica con RAM sufficente.. figurarsi un'intero computer..
      • Anonimo scrive:
        Re: Soldi spesi a capocchia.
        - Scritto da: Harianne
        in realtà questo è un'incentivo più che per il
        sedicenne in se, per la sua famiglia.

        Un computer è un'oggeto utilizzato e utilizzabile
        bene o male da tutti coloro che fanno parte di
        una famiglia, ma che magari senza uno sconto o
        un'aiuto non lo
        prenderebbero.
        Certo, se magari il tal computer finisce in
        camera del ragazzo/a utilizzato solo per i giochi
        allora la cosa è differente ma, considerando che
        un computer con cui si possa giocare richiede
        hardware all'avanguardia... probabilmente coloro
        che comprano il computer con il bonus di 175 non
        lo usano certo per
        quello.

        175 non costa nemmeno una motherboard decente, o
        una scheda grafica con RAM sufficente.. figurarsi
        un'intero
        computer..qui dici ca**ate. Ho visto su un sito di una catena abbastanza famosa che nn sto qui a nominare che il pc telo portavi via a 99 euro con linux o a 199 con winzoz. Quindi meno di un cellulare che tutti quei sedicenni hanno già...
        • Super_Treje scrive:
          Re: Soldi spesi a capocchia.
          Incentivare statalmente un pc con windows.... stiamo dando a degli ignoranti pc con os pazzesco che se mal gestito da danni a manetta cioe' nell'80% dei casi...mah...sperem bene...
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi spesi a capocchia.
            No, Windows non è obbligatorio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi spesi a capocchia.
            Si, bravo. Vorrei proprio vedere chi non installa Windows alla prima accensione, si fare restituire i soldi per un SO che non vuole e non ha installato e poi si mette su linux...Ci credi ancora alle fiabe? Tutti questi ragazzini installeranno Win, non lo terranno aggiornato, non useranno firewall o antivirus e poi andranno in giro per internet e prendersi tutta la schifezza esistente. Sono soldi buttati. Potevano investirli in modo migliore !
          • Anonimo scrive:
            Re: Soldi spesi a capocchia.
            Non hai capito. Non è obbligatorio che il PC acquistato abbia Windows. Io ho usufruito di un contributo simile e Windows non ce l'ho messo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Soldi spesi a capocchia.

          qui dici ca**ate. Ho visto su un sito di una
          catena abbastanza famosa che nn sto qui a
          nominare che il pc telo portavi via a 99 euro con
          linux o a 199 con winzoz. Quindi meno di un
          cellulare che tutti quei sedicenni hanno
          già...Vorrei sapere di che catena si tratta. Non sono sarcastico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi spesi a capocchia.
      Messo a parte discorsi sterili del tipo "linux Windows mac... ecc..." penso che sia stato piu giusto che l'acquirente dimostra tramite lo scontrino d'acquisto del pc, verifica presso il negozio autorizzato, (la merce numerata si rintraccia) e rimborso entro uno o due mesi al massimo.Ste CAZZATE del pin attraverso internet ecc... una famiglia senza migliardi in tasca (va che esistono) come fa se non ha conoscenze, senza accesso al net perché ancora senza computer....Di nuovo una trovata... hai il computer ? iscriviti che ricevi un buono.. non hai il computer? e chi se ne frega tanto quel coglione non leggerà questo testo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi spesi a capocchia.
      Mia sorella di 16 anni è stata lieta di comprarsi (in parte con i suoi risparmi) un portatile toshiba (wi-fi, double layer ecc.)pagato, con lo sconto governativo, 359 euro. Un ottimo prezzo, una buona iniziativa. Peccato che, se una famiglia non ha da mangiare oppure se gira in jaguar, son sempre 175 euro! Molto di destra...
  • Anonimo scrive:
    E per farci che?
    Ma non si tratta di solo alcuni modelli di PC con configurazioni già pronte? Con quello che costano oggi i pc è meglio comprarne uno assemblato che usufruire dello sconto? Costa uguale e te lo fai come vuoi
    • Anonimo scrive:
      Re: E per farci che?
      Si, e (ahiahiahi) devono avere un CERTO os. Io sono contento che sia ferma questa cosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: E per farci che?
        Ma perchè la gente non si informa prima di parlare? Con l'iniziativa era possibile acquistare sia PC già assemblati che anche i pezzi da assemblare, inoltre si poteva richiedere che fosse installato qualsiasi SO che corrispondesse a delle specifiche, riporto dal sito : " il sistema operativo in grado di gestire software applicativi di produttività o gestionali"Preso da:https://vci.sogei.it/05/riv/index.htm?ct=p3I#2.7
        • Anonimo scrive:
          Re: E per farci che?
          - Scritto da:
          Ma perchè la gente non si informa prima di
          parlare?


          Con l'iniziativa era possibile acquistare sia PC
          già assemblati che anche i pezzi da assemblare,
          inoltre si poteva richiedere che fosse installato
          qualsiasi SO che corrispondesse a delle
          specifiche, riporto dal sito :

          Preso da:
          https://vci.sogei.it/05/riv/index.htm?ct=p3I#2.7No, non è ma informato, in questo paese fatto di brava gente e di figli di puttana (come tutti i paesi del resto) buona parte delle scimmie venditrici di PC (perché i venditori di HW/SW sono quasi sempre scimmie, ammaestrate sì ma sempre scimmie che non sanno cosa vendono) hanno colto l' occasione (evidentemente) per lucrare e quindi molte persone si sono sentite dire che se non installavano windows (molto probabilmente dalle scimmie taroccato) non potevano usufruire del buono, ovviamente i soldi della licenza andavano tutti in beneficenza.Probabilmente si è fermato al giudizio dato da un genitore (raggirato) a questa iniziativa, ne ho letti diversi in rete e sui giornali.
          " il sistema operativo in grado di gestire
          software applicativi di produttività o
          gestionali"ergo anche Linux
    • Anonimo scrive:
      Re: E per farci che?
      Per pagare la licenza alla M$ (newbie)
Chiudi i commenti