In ascensore a 60 Km/h

Fila a 17 metri al secondo e arriva a 500 metri di altezza, con tecnologie di controllo della pressione. Chi vuole scalare la neotorre di babele deve andare a Taiwan
Fila a 17 metri al secondo e arriva a 500 metri di altezza, con tecnologie di controllo della pressione. Chi vuole scalare la neotorre di babele deve andare a Taiwan

Taipei (Taiwan) – Da 0 a 508 metri in 30 secondi. Non è un’automobile di nuova generazione, sono invece le prestazioni di una coppia di ascensori pensati per portare “in quota” i visitatori del più alto grattacielo del mondo, quantomeno quelli che volessero avventurarsi fino all’ultimo piano della torre TFC 101 nella capitale taiwanese, alta appunto 508 metri.

Ad affermare che i due ascensori sono dotati delle tecnologie più veloci del settore è nientemeno che il Guiness dei primati , pubblicazione che da lunghissimo tempo registra, certifica e segnala record raggiunti in pressoché qualsiasi ambito dell’attività umana (e non solo).

Tra le tecnologie più avanzate dei nuovi ascensori realizzati dalla Toshiba Elevator and Building Systems c’è anche un inedito sistema di controllo della pressione. Un tale sbalzo in così poco tempo, infatti, potrebbe provocare diversi fastidi ai passeggeri degli ascensori. Con il nuovo apparato la pressione viene adattata gradualmente. Ma non è tutto qui. Ci sono sistemi automatici di controllo per monitorare e modificare il bilanciamento dell’ascensore in modo da ridurre le vibrazioni e il rumore durante la corsa.

La Tower di Taipei All’incredibile velocità di 17 metri al secondo, dunque, gli ascensori portano alla cima di un edificio che è 50 metri più alto delle celeberrime “Petronas Tower” di Kuala Lumpur, in Malaysia.

Per i patiti del brivido che volessero essere sparati in cima al grattacielo è bene segnalare che il ritorno a terra avviene con molta più calma. Per ragioni di sicurezza, infatti, gli ascensori impiegano quasi un minuto di più a scendere.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 12 2004
Link copiato negli appunti