In Germania la lista nera dei siti

Raccoglierà tutte le URL e i domini che ospitano servizi di download musicale illegale. E impedirà l'accesso a queste risorse da parte degli utenti tedeschi. Lo vogliono le majors tedesche della musica, che si dimenticano di Gnutella & C.


Berlino – Impedire che gli utenti tedeschi possano accedere ai contenuti musicali offerti illecitamente su siti Internet. Questo l’ambizioso obiettivo censorio della Bundesverband der Phonographischen Wirtschaft e.V. , l’associazione delle industrie discografiche tedesche.

I boss del settore ritengono di poter impedire che utenti tedeschi si approprino di contenuti digitali musicali senza versare royalties e balzelli a chi di dovere. “Abbiamo sviluppato – ha spiegato il portavoce dell’associazione Hartmuth Spiesecke – un sistema chiamato il Rights Protection System (RPS)”, sistema a cui viene attribuita la capacità di “girare su Web” a caccia di siti illegali. “Il prossimo passo – ha spiegato Spiesecke – è aprire un dialogo con i provider, perché è dovere dei provider bloccare i materiali illegali”.

Più che rivolgersi a provider di paesi esteri, quelli dell’industria discografica tedesca sembrano orientati a dialogare con i provider tedeschi, per convincerli ad accettare una sorta di Lista nera prodotta dal sistema RPS. Nella lista verrebbero elencati uno per uno le URL e i domini che ospitano musica senza autorizzazione, in modo tale che quegli IP siano bloccati e i navigatori che accedono ad Internet attraverso i provider tedeschi non possano recarvicisi.

Infinite, ovviamente, le polemiche già scoppiate sulla proposta. Il Chaos Computer Club, associazione hacker di cui fa parte anche un membro dell’ICANN eletto dalla Rete, Andrew Muller-Maguhn, ha già evidenziato le contraddizioni: “Non ci sono provider che vogliano installare un filtro del genere”. “E ‘ completamente assurdo – ha commentato lo stesso Muller-Maguhn – le basi di Internet sono quelle di un flusso libero di informazione. E sul piano legale la situazione non è chiara? Copie a scopo privato in Germania sono permesse”.

Altro problema, per i sostenitori del copyright, è il massiccio sviluppo e diffusione dei sistemi di file-sharing e file-swapping, sistemi come Gnutella e derivati in grado di bypassare questo filtro e altri filtri del genere.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    gatto in scatola!!!!!!!!!!!! ( leggimi )
    il gatto direbbe...miaaaaaaaooooo, uawwwwwwooo,miaaaaa.....(povera bestia)IO dico... gatto in scatola!!!! sempre a portata di mano non lo perdi mai... miagolio di riconoscimento e... tanto sadico divertimento.!!!!! (prendetela con filosofia...tanto dentro non ci siete mica voi).
  • Anonimo scrive:
    MESSAGGIO DEFINITIVO! LEGGI QUA
    QUEI BENEDETTI GATTI PER INFILARLI IN BOTTIGLIA GLI HANNO DOVUTI SPINGERE DENTRO E PRESSARLI BEN BENE CONTRO LA LORO VOLONTA! QUINDI SI TRATTA DI MALTRATTAMENTO! AVETE CAPITO O NO? CHI SE NE FREGA SE POI GLI HANNO TIRATI FUORI SANO E SALVI!QUELLO E' MALTRATTAMENTO!QUINDI IL SITO VA' CHIUSO ONDE EVITARE ANCHE CHE ORDE DI IMBECILLI IMITINO VERAMENTE QUELLO CHE QUEI POVERI RAGAZZI MALATI DI MENTE HANNO FATTO!
    • Anonimo scrive:
      Re: MESSAGGIO DEFINITIVO! LEGGI QUA
      - Scritto da: Klonoa
      QUEI BENEDETTI GATTI PER INFILARLI IN
      BOTTIGLIA GLI HANNO DOVUTI SPINGERE DENTRO E
      PRESSARLI BEN BENE CONTRO LA LORO VOLONTA!
      QUINDI SI TRATTA DI MALTRATTAMENTO! Klonoa e' infuriato perche' al di la' di tutte chiacchere qui fatte le foto ai gatti premuti nel barattolo le hanno fatte e questo per lui e' un maltrattamento. Per la prima volta mi trova d'accordo in parte, anche se c'e' chi ha anche sollevato dubbi sulla veridicita' delle foto (effettivamente ci vuole poco a farle col fotoritocco).Ecco che pero' subito Kloana si rigetta nell'abisso della censura e dell'intransigenza integralista:
      QUINDI IL SITO VA' CHIUSO ONDE EVITARE ANCHE
      CHE ORDE DI IMBECILLI IMITINO VERAMENTE
      QUELLO CHE QUEI POVERI RAGAZZI MALATI DI
      MENTE HANNO FATTO!No, il sito non va chiuso, oppure va censurato hannibal ed i libri dell'orrore onde evitare che orde di imbecilli imitino veramente i crimini efferati che vi vengono descritti.Chiudiamo le gare di formula 1, onde evitare che orde di imbecilli imitino veramente le corse folli con i loro veicoli inadatti alla corsa.Eliminiamo il sangue, il rischio e la crudelta' da qualsiasi forma di espressione umana, onde evitare che orde di imbecilli imitino veramente le cose che vedono.In una parola censuriamo.No, ma perche' mai, il cinema e la letteratura e' finzione, chi mai imiterebbe i personaggi di un film? Chi mai potrebbe essere cosi' folle? Non e' assolutamente mai successo, il cinema e' cosi' finto, cosi' buono. Deve rimanere.Mentre un sito burla, quello si' che e' pericoloso, pare solo finzione, ma invece e' un male terribile. Orde di imbecilli si precipiteranno subito a ficcare gatti in bottiglia e svuoteranno i casonetti raccolta vetro pur di trovare bottiglie dalle forme originali.Due pesi e due misure non vanno bene per giudicare, anche se a quanto pare convivono benissimo nelle menti di cert'uni.Colombo
  • Anonimo scrive:
    Che vergogna ! ! !
    Io avrei messo i responsabili del sito dentro quel barattolo..... che vergogna!!!
  • Anonimo scrive:
    FATE FESTA BARAKKONI !!!!
    Ma guarda quanti perbenisti fifonie tonni che abboccano a qualsiasi cosa.....Perche' non censurate ridley scotte Hannibal ? In fondo parla dicose orribili...e le scene CAVOLOA ME SEMBRANO VERE QUINDI LO SONO !!!INQUISIAMOLIIIIIIIII !!!!SONO KRIMINALI !!!!ahhahahahai perbenisti e i censuratorisono la feccia del mondo...loro andrebbero eliminati...altroche i buontemponi.bonaz tonni !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: FATE FESTA BARAKKONI !!!!

      Ben detto Fratello, scremiamo la Peppaz che gira tra di noi!!!!!!!;-)- Scritto da: F
      Ma guarda quanti perbenisti fifoni
      e tonni che abboccano a qualsiasi
      cosa.....

      Perche' non censurate ridley scott
      e Hannibal ? In fondo parla di
      cose orribili...e le scene CAVOLO
      A ME SEMBRANO VERE QUINDI LO SONO !!!

      INQUISIAMOLIIIIIIIII !!!!
      SONO KRIMINALI !!!!
      ahhahahaha

      i perbenisti e i censuratori
      sono la feccia del mondo...
      loro andrebbero eliminati...altro
      che i buontemponi.

      bonaz tonni !!!




    • Anonimo scrive:
      Re: FATE FESTA BARAKKONI !!!!
      - Scritto da: F
      Ma guarda quanti perbenisti fifoni
      e tonni che abboccano a qualsiasi
      cosa.....

      Perche' non censurate ridley scott
      e Hannibal ? In fondo parla di
      cose orribili...e le scene CAVOLO
      A ME SEMBRANO VERE QUINDI LO SONO !!!

      INQUISIAMOLIIIIIIIII !!!!
      SONO KRIMINALI !!!!
      ahhahahaha

      i perbenisti e i censuratori
      sono la feccia del mondo...
      loro andrebbero eliminati...altro
      che i buontemponi.Non c'azzecca una mazza:-un film è "dichiaratamente" una finzione-un sito come bosaikitten è stao presentato come veroLa differenza è sottile... riesci a coglierla o i fumi dell'anarchia ti hanno già spappolato la mente?
      • Anonimo scrive:
        Re: FATE FESTA BARAKKONI !!!!
        - Scritto da: -UC-
        - Scritto da: F

        Perche' non censurate ridley scott

        e Hannibal ? In fondo parla di

        cose orribili...e le scene CAVOLO

        A ME SEMBRANO VERE QUINDI LO SONO !!!


        Non c'azzecca una mazza:
        -un film è "dichiaratamente" una finzione
        -un sito come bosaikitten è stao presentato
        come veroE allora? Nella sostanza e' comunque finzione. Siccome, come ogni scherzo e provocazione per essere tale, e' stato presentato come vero, esso va condannato? Va censurato? Va oscurato?I suoi autori vanno messi in galera per aver commesso il delitto di raccontare finte cose orribili?E se avessero scritto in grande nel sito "E' tutto finto, come in un film", vorresti comunque che chiudesse il sito? Io credo di si', perche' per molti B.K. non deve semplicemente esistere.Non hanno commesso alcun crimine pero' hanno leso il vostro buongusto. Questo e' davvero terribile.
        La differenza è sottile... riesci a
        coglierla o i fumi dell'anarchia ti hanno
        già spappolato la mente?Si', la differenza e' talmente sottile da essere esigua. Ha piu' diritto di circolare Hannibal o Bonsai Kitten? Chi ha piu' diritto di parlare? Chi finge orrori in un modo convenzionale e benaccetto come in Hannibal oppure chi finge orrori che ti danno fastidio?Riesci a rispondere o il buio della tua gabbia mentale ti ha ottenebrato i sensi?Colombo
        • Anonimo scrive:
          Re: FATE FESTA BARAKKONI !!!!
          - Scritto da: Colombo

          Non c'azzecca una mazza:

          -un film è "dichiaratamente" una finzione

          -un sito come bosaikitten è stao

          presentato

          come vero

          E allora?OK... non sei riuscito a capire la differenza...pazienza.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE FESTA BARAKKONI !!!!
            - Scritto da: -UC-


            - Scritto da: Colombo



            Non c'azzecca una mazza:


            -un film è "dichiaratamente" una
            finzione


            -un sito come bosaikitten è stao


            presentato


            come vero



            E allora?

            OK... non sei riuscito a capire la
            differenza...
            pazienza.Bravo, hai estrapolato un unica parola della mia lettera giusto per poter scrive una lettera in cui mi dai del tardo di mente. E il resto della mia frase e del messaggio? Complimenti!Trucchetto di scarso valore per la verita', ti e' servito a non rispondere, non vedo infatti delle serie argomentazioni. In questo forum fin'ora nessuno di coloro che sono contro di B.K. mi ha risposto, hanno tutti preferito gli insulti piu' o meno eleganti.Se il sito di B.K. fosse stato presentato come uno scherzo, con scritto in grande "E' tutto finto, come in un film", lo avresti voluto vedere chiuso? Hanno diritto di dire quello che hanno scritto gli autori di B.K.?Queste ed altre domande non risposte nei miei precedenti post.Vittorio Colombo
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE FESTA BARAKKONI !!!!
            - Scritto da: Colombo

            OK... non sei riuscito a capire la

            differenza...

            pazienza.

            Bravo, hai estrapolato un unica parola della
            mia lettera giusto per poter scrive una
            lettera in cui mi dai del tardo di mente. E
            il resto della mia frase e del messaggio?
            Complimenti!Se non hai capito la differenza non è mica colpa mia...
            Trucchetto di scarso valore per la verita',
            ti e' servito a non rispondere, non vedo
            infatti delle serie argomentazioni.Trucchetto?Nessun trucchetto... è molto più semplice di quello che vuoi farlo sembrare...
            Se il sito di B.K. fosse stato presentato
            come uno scherzo, con scritto in grande "E'
            tutto finto, come in un film", lo avresti
            voluto vedere chiuso? Hanno diritto di dire
            quello che hanno scritto gli autori di B.K.?Ci sono molti modi per far capire che si tratta di uno scherzo senza doverlo scrivere a lettere cubitali.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE FESTA BARAKKONI !!!!

            Ci sono molti modi per far capire che si
            tratta di uno scherzo senza doverlo scrivere
            a lettere cubitali.Per esempio con uno scherzo buono, di buon gusto, qualcosa che piaccia a tutti, che sia conforme, giusto?E' vero, ma quanto hai ragione....Colombo
  • Anonimo scrive:
    Io ci avevo creduto
    Ridete di me ma io ci avevo creduto.Dopo tutto quello che ho sentito e che ho elencato nel post precedente non mi meraviglio che qualcuno faccia una cosa del genere. Credo che sia anche realizzabile a livello pratico.Il fatto che poi si sia rivelato una bufala e che tutti hanno continuato a inveire, bhe non mi sembra strano. Che uno pubblichi una cosa del genere vera o che scriva sottotitoli per indicare che è falsa...la cosa non è comunque pertinente.E le foto che si vedono...non sono montaggi.I gatti saranno anche stati tirati fuori...DOPO.Prima sono stati ben pressati col muso contro il fondo della bottiglia, qualcuno li ha fotografati, ha riso e compiaciuto della sua idea è andato a battere codice html.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ci avevo creduto
      E quel che dico anche io!!! Vai a farglielo capire a sti ottusi!Pienamente d'accordo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ci avevo creduto
      - Scritto da: icarus
      E le foto che si vedono...non sono montaggi.
      I gatti saranno anche stati tirati
      fuori...DOPO.Prima sono stati ben pressati
      col muso contro il fondo della bottiglia,Ciao, ti posso assicurare che si tratta di un filtro fotografico presente sul piu' noto programma di fotoritocco, Adobe Photoshop.Nessun fotomontaggio quindi ma solo l'applicazione di un filtro standard molto comune.ciao!
    • Anonimo scrive:
      FACCIA DI VELLUTO !!!!
      FACCIA DI VELLUTO !!!!
  • Anonimo scrive:
    Ma per favore, ridicoli
    State appresso ad un sito (più o meno? fasullo) e vi indignate perché "non è cosa"...Avete una minima consapevolezza della crudeltà umana?Questa è la domanda che mi viene: vi rendete conto che ci sono persone seviziate, torturate e maltrattate in vari luoghi del mondo ogni giorno?E voi? Ve ne fottete, tanto quelli non li vedete e non li sentite...Questi micetti, che vedete, fanno una bella vita a confronto delle cavie dei laboratori di cosmetica...Ma quelli non li vedete...Troppo comodo cari miei. Questo è l'esempio, purtroppo, di come l'ignoranza porti al linciaggio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore, ridicoli
      - Scritto da: Chicco
      State appresso ad un sito (più o meno?
      fasullo) e vi indignate perché "non è
      cosa"...

      Avete una minima consapevolezza della
      crudeltà umana?

      Questa è la domanda che mi viene: vi rendete
      conto che ci sono persone seviziate,
      torturate e maltrattate in vari luoghi del
      mondo ogni giorno?

      E voi? Ve ne fottete, tanto quelli non li
      vedete e non li sentite...

      Questi micetti, che vedete, fanno una bella
      vita a confronto delle cavie dei laboratori
      di cosmetica...

      Ma quelli non li vedete...

      Troppo comodo cari miei. Questo è l'esempio,
      purtroppo, di come l'ignoranza porti al
      linciaggio...Hai toltalmente ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore, ridicoli
      Mi spiace x te ma non hai capito un caxxo di tutto il discorso! Dai un okkiata a i vari messaggi qui sotto (non solo i miei)e poi esprimi un giudizio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per favore, ridicoli
      Non ti sembra che si potrebbe iniziare col non scherzarci, su queste cose?Io penso che a qualcuno sia anche venuta l'idea di fare le cose descritte in quel sito!Ok che c'è gente che muore e noi ci indignamo di più per le cattiverie fatte agli animali, ma devi ammettere che non è giusto neppure fare del male a delle creature indifese!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma per favore, ridicoli
        - Scritto da: P @eli
        Ok che c'è gente che muore e noi ci
        indignamo di più per le cattiverie fatte
        agli animali, ma devi ammettere che non è
        giusto neppure fare del male a delle
        creature indifese!Ma certo! Solo, se ti arrabbi tantissimo perché torturano un gatto, cosa succede se torturano un tuo amico??? Ti strappi i capelli?Allora condanniamo senza distinguere?Io ritengo che questo bonsaikitten non è diverso da molti altri dove, ad esempio, si insegna a preparare bombe... che ammazzano umani...Se vai al museo della guerra di londra scopri foto che a confronto questi micetti sono teneri.Io ho visto foto di distruzione, annientamento umano voluto dagli uomini, ma non per questo ho pensato di fare altrettanto, mai.Quindi, il sito è assolutamente innocuo ma può far meditare su quale sia la natura umana, visto che esistono certe cose che qualche anno fa non avremmo mai visto...CiuX
  • Anonimo scrive:
    Fottetevi! metto la figa di vs. madre in bottigli
    A me se c'è una cosa che mi fa incazzare è chi tortura gli animali anche solo per finta, piccolibastardi, ci sono cose più importanti che vengono censurate solo degli idioti possono ridere trovare divertente e difendere un sito dove ci sono quelle cose , se potessi vi verrei a rompere il culo a tutti avete capito bastardi, perchè non crepate !? porco dio !
  • Anonimo scrive:
    Ispirato dal sito!
    A conferma della tesi degli imbecilli nel mondo sono tanti, un idiota ha mandato le foto del suo gatto messo nella boccia del pesce! Ringraziando pure per l'idea che hanno avuto! E a mè pare che le foto siano autentiche! Vedi orecchie del gatto piegate sul vetro!W gli imbecilli!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ispirato dal sito!
      Ti rifai al messaggio sugli imbecilli, ce ne sono tanti, statisticamente qualcuno si comportera' cosi' perche' ispirato. Allora mettiamo solo esempi edificanti, buona cosa oppure pensiamo che esistono varie persone strane o meno.Mi rifaccio al mio messaggio precedente sul libro che ho consigliato.- Scritto da: Klonoa
      A conferma della tesi degli imbecilli nel
      mondo sono tanti, un idiota ha mandato le
      foto del suo gatto messo nella boccia del
      pesce! Ringraziando pure per l'idea che
      hanno avuto!
      E a mè pare che le foto siano autentiche!
      Vedi orecchie del gatto piegate sul vetro!
      W gli imbecilli!
  • Anonimo scrive:
    W l'Italia - parte seconda
    Che dire, nel nostro Bel Paese bonsaikitten ha avuto un successo strepitoso, c'era da aspettarselo...All'inizio, con italico ardore, tutti si sono prodigati nella nuova caccia alle streghe, la massa ha trovato finalmente qualcosa per cui infervorarsi, qualcuno da additare come untore.E allora giu' di accuse, minacce, proteste, ovviamente senza sapere nemmeno di cosa si sta parlando, senza nemmeno essere andati a vedere il sito in questione, l'importante e' lapidare qualcuno, non importa se innocente o meno.Distruggiamo bonsaikitten! Ma perche'? Non lo so, ma mi ha detto mio cugino che bisogna fare cosi'...Il tutto ovviamente e' partito dal solito italico giornalista che non sa fare il suo lavoro e che si sente autorizzato ad aprire bocca per sparare qualsiasi genere di ca%%ate quando si tratta di parlare di internet, di demonizzare il nuovo media di cui tutti hanno paura. Complimenti per la disinformazione fatta, complimenti per aver scritto un articolo senza sapere nemmeno di cosa si stava parlando, complimenti per aver abboccato a uno scherzo cosi' palese. E poi mi chiedono perche' non mi fido dei giornalisti.E adesso che finalmente QUASI tutti hanno capito che sono stati vittima di una presa per il culo, come si comportano i nostri italici eroi? Ovviamente non possono ammettere di essersi sbagliati, che figura farebbero di fronte a tutti coloro a cui hanno rotto le scatole con le loro mail in cui si invitava a "fermare l'orrore di bonsaikitten"?E allora il discorso si e' spostato. OK, e' uno scherzo, ma e' di cattivo gusto, non c'e' niente da ridere. Bene, finalmente il nostro italiano quadratico medio e' riuscito a produrre un pensiero sensato.Ma sarebbe troppo bello per essere vero! E cosi'i nostri eroi si imbarcano in un'impresa ancora piu' ardita! Minacciare, minacciare, minacciare!Minacce di pestaggi, di violenze, di giustizia fai-da-te, cose che abbiamo letto anche tra questi commenti su Punto Informatico. Bisogna punire l'autore di bonsaikitten, bisogna intervenire, per vie legali o meno, anche se si tratta di uno scherzo...e quale sarebbe il reato? Abuso della vostra ingenuita'? Dark humor senza bollino SIAE?Cari amici e (purtroppo) compatrioti, che bonsaikitten sia uno scherzo di cattivo gusto e' senz'altro vero, ma finche' e' uno scherzo non viola alcuna legge e ha tutto il diritto di stare su internet cosi' come tanti altri siti. E' un diritto sancito dalle piu' basilari liberta' di parola e di esprimere le proprie idee. Se A VOI non piace, con che diritto VOI vi arrogate l'autorita' di censurare questo sito? A me non piace cosa dice il politico X, cosa devo fare, devo sparargli? O dovrei forse tollerare le sue strabordanti uscite, in nome della liberta' di parola che ogni democrazia assicura ai propri cittadini?E in ogni caso, come potete "chiedere giustizia" usando la violenza e le minacce? Forse queste cose le faceva Conan il Cimmero, ma noi non siamo una popolazione di barbari... vero che non lo siamo?uno sconsolatoDr. Foobar
    • Anonimo scrive:
      Re: W l'Italia - parte seconda
      Il problema sono gli imbecilli che imitano le cose fatte sul sito!Vedi guestbook x credere!...il fatto delle "botte" si sa che si usa spesso per indicare una sorta di giustizia fai da te! quando mai si è sentito dire es. :"passo x vie legali" piuttosto che un "ti spacco la faccia!"N.B. sul resto dei discorsi sono d'accordo con te!
      • Anonimo scrive:
        Re: W l'Italia - parte seconda

        Il problema sono gli imbecilli che imitano
        le cose fatte sul sito!
        Vedi guestbook x credere!non ti viene il dubbio che anche il guestbook sia in larga parte fasullo, come tutto il resto del sito?
        • Anonimo scrive:
          Re: W l'Italia - parte seconda
          Quel povero gatto cmq nella boccia l'hanno messo e l'hanno pressato dentro contro la sua volontà! (vedi bene foto)Già questo è maltrattamento!!!Poi ti ripeto che il mondo è pieno di imbecilli, e qualcuno tenterà di imitare!
          • Anonimo scrive:
            Re: W l'Italia - parte seconda

            Quel povero gatto cmq nella boccia l'hanno
            messo e l'hanno pressato dentro contro la
            sua volontà! (vedi bene foto)Già questo è
            maltrattamento!!!ma per piacere! Non hai mai visto un fotomontaggio?Da qualche parte dovrei avere una foto di una donna con tre vagine... ma immagino che anche quella per te sarebbe vera.
          • Anonimo scrive:
            Re: W l'Italia - parte seconda
            - Scritto da: Dr. Foobar
            ma per piacere! Non hai mai visto un
            fotomontaggio?Che sia vero o finto non sta a noi dirlo, indaghera' l' FBI... e poi voglio proprio vedere chi era questo anonimo "whing conk chang truzzo" autore del sito in questione.Oppure qualcuno di voi usa comprare domini con nomi falsi ?!?Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: W l'Italia - parte seconda
            - Scritto da: Spurious
            - Scritto da: Dr. Foobar

            ma per piacere! Non hai mai visto un

            fotomontaggio?

            Che sia vero o finto non sta a noi dirlo,
            indaghera' l' FBI... e poi voglio proprio
            vedere chi era questo anonimo "whing conk
            chang truzzo" autore del sito in questione.Lo sai che chi registra un dominio non e' necessariamente autore di un sito?
            Oppure qualcuno di voi usa comprare domini
            con nomi falsi ?!?Chi si cela dietro al losto falso nome di Spurious?Se usa uno pseudonimo e' probabilmente colpevole di qualche crimine, senno' come si spiega?Vittorio Colombo
  • Anonimo scrive:
    Ma dov'e' Carlo S.???
    Eh si, ne sento veramente la mancanza... non capisco la sua assenza, visto che quando si tratta di puntualizzare e/o di sparare a zero su qualcuno non si fa pregare... boh, magari e' in ferie... MAGARI.
  • Anonimo scrive:
    W l'Italia
    Carissimi compatrioti boccaloni,a quanto pare bonsaikitten ha avuto un grande successo nel nostro Paese, al punto da essersiguadagnato uno sputtanamento ufficiale suhttp://www.bonsaikitten.com/maildrop.html(cercare le quattro mail italiane e relativa risposta).Che dire... noi si' che sappiamo sempre distinguerci.
    • Anonimo scrive:
      Re: W l'Italia
      Si si cè proprio da vergognarsi se qualcuno nel nostro paese a un po di buon senso!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: W l'Italia
        Scrivere leggermente (senza errori di ortografia) meglio e' peccato mortale o indice di essere un bieco reazionario tarato, tonto, che non capisce?L'immediatezza del messaggio impedisce proprio di scrivere bene o questo e' l'inizio della neolingua?Come disse Glicerina ad Alcide (Lupo Alberto):"Mi curioserebbe di sapere chi c'ha imparato l'itagliano a quello la'"- Scritto da: Klonoa
        Si si cè proprio da vergognarsi se qualcuno
        nel nostro paese a un po di buon senso!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: W l'Italia
          Heccola qua! cosi ti piace ma mi sono lasciato prendere dalla foga di scrivere e mi è sfuggita!quindi caro maestro eccola!
    • Anonimo scrive:
      Re: W l'Italia
      - Scritto da: Dr. Foobar
      Carissimi compatrioti boccaloni,
      a quanto pare bonsaikitten ha avuto un
      grande
      successo nel nostro Paese, al punto da
      essersi
      guadagnato uno sputtanamento ufficiale su
      http://www.bonsaikitten.com/maildrop.html
      (cercare le quattro mail italiane e relativa
      risposta).

      Che dire... noi si' che sappiamo sempre
      distinguerci.Forse ti sei perso gli ultimi duecento post. La discussione non è tanto sul fatto "é vero/non è vero". Comunque a te sembra tanto impossibile che appena l'hao visto hai detto "è una bufala". E se ti raccontassi che in Cina uccidono le tigri perchè pensano che le ossa siano afrodisiache? E' ancora accettabile. Ma se ti dico che rinchuidono degli orsi in gabbie più piccole di loro con un catetere permanente che serve e succhirgli la bile...tu ci crederesti o diresti che è una bufala? Se ti dicessi che in Spagna c'è una festa dove un asino viene ammazzato a bastonate? E una nella quale una capra (viva) viene buttata giù da una torre?...Come vedi l'uomo può arrivare veramente in basso.
      • Anonimo scrive:
        Re: W l'Italia

        Forse ti sei perso gli ultimi duecento post.
        La discussione non è tanto sul fatto "é
        vero/non è vero". Comunque a te sembra tantoforse tu1) non hai notato che la mia era solo una segnalazione, e non l'ennesimo inutile contributo alla inutile discussione e' vero / non e' vero2) anche tu devi esserti perso qualche post, comeil mio "W l'Italia - parte seconda"
        impossibile che appena l'hao visto hai detto
        "è una bufala".no, non appena l'ho visto. Io mi sono degnato di leggere attentamente TUTTO il sito prima di esprimere un giudizio, cosa che invece tanti altri sembrano non aver fatto, e questo e' irritante, perche' tutti sono pronti a sparare a zero su una cosa che neanche conoscono.Tutto questo indipendentemente dagli altri maltrattamenti dell'uomo sugli animali che citi nel seguito del tuo post, che non c'entrano assolutamente nulla. Io non ho mai detto che non esistono i maltrattamenti degli animali.
  • Anonimo scrive:
    uomo che mangia un bambino
    Su Rotten.com c'è un uomo, un asiatico che mangia un bambino!!! Per favore denunciamo tutti il sito alle autorità italiane. Non si può andare avanti così!
  • Anonimo scrive:
    Ridi che ti passa ........... stefano lavori
    Lo sai che con gli ebrei ci facevano il sapone! ahhahahahhahahhah .....sai dei forni, delle camere a gas, .... ehehehhe bella oh come sono forti sti tedeschi ahahahh che bastardi!!! Dillo hai parenti delle vittime e vedi se poi ridono ... ok metterla sul ridere ma tutto ha un limite! non si puo fare ironia su tutto! ma io dico ma che caxxo ci trovi di cosi divertente a vedere un gatto in bottiglia???? ti senti superiore, spiegalo xè io proprio non capisco!!!Dimmi che caxxo di gusto cè a maltrattare un animale anche se x finta!Forme di maltrattamento di animali tipo nel film ... che sò "TUtti pazzi x Mary" col cane sono cosi simpatiche su cui ridere, ma vedere gatti in bottiglia cosa caxxo significa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ridi che ti passa ........... stefano lavori
      Qualcuno esperto in Logica, mi conferma che questa non e' una contraddizione?- Scritto da: Klonoa
      Forme di maltrattamento di animali tipo nel
      film ... che sò "TUtti pazzi x Mary" col
      cane sono cosi simpatiche su cui ridere, ma
      vedere gatti in bottiglia cosa caxxo
      significa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ridi che ti passa ........... stefano lavori
        Dare un calcio a un cane, fare finta di fargli l'elettroshock con i fili della corrente,.... (nel contesto del film) mi spieghi cosa centra col fare un sito su come imbottigliare i gatti??O capito che sono entrambi maltrattamenti ma non mi puoi dire che sono la stessa cosa!!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ridi che ti passa ........... stefano lavori
        - Scritto da: Stefano Calzetti
        Qualcuno esperto in Logica, mi conferma che
        questa non e' una contraddizione?Può anche essere che si sia espresso male, ma il concetto è ben chiaro, anche se tu faiil finto tonto (o sei davvero così tonto?)Ciap
        • Anonimo scrive:
          Re: Ridi che ti passa ........... stefano lavori
          No mio caro amico, quando si scrive bisogna essere precisi, non ho il tono di voce o il tuo volto a darmi ulteriori indicazioni su quello che intendi dire, sulle tue reali intenzioni. L'unico modo che ho di interagire con te e' attraverso la forma scritta del messaggio. Quindi probabilmente sono un tonto fastidioso e pedante e probabilmente se ci incontrassimo di persona saremmo d'accordo su questa questione con uno sguardo ma il concetto non era ben espresso.E ricordati che comunque gli insulti totalmente gratuiti sono poco divertenti.- Scritto da:


          - Scritto da: Stefano Calzetti


          Qualcuno esperto in Logica, mi conferma
          che

          questa non e' una contraddizione?

          Può anche essere che si sia espresso male,
          ma il concetto è ben chiaro, anche se tu fai
          il finto tonto (o sei davvero così tonto?)

          Ciap
        • Anonimo scrive:
          Re: Ridi che ti passa ........... stefano lavori
          Sono cosi stupido che non ci arrivo!!! Sai ci sono gli stupidi, i malati di mente, chi ride sui gatti in bottiglia,.... ognuno ha i suoi problemi!!! Spiegami un po tu xè non cè differenza?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ridi che ti passa
      Innnanzi tutto datti una calmata, cosi' fai la figura di quello che ha scheletri nell'armadio...1 - Qui non si tratta di ridere sui maltrattamenti ma su quanto un'opinione ripeto IPOCRITA pubblica preferisca scagliarsi su cose inesistenti piuttosto che su problemi REALI, TANGIBILI. E' chiaro? Spero di si... quindi:2 - Ma ti rendi conto che citare cose come un film non ha il benche' minimo senso??? Io posso anche capire che se si e' molto giovani si ha la necessita' di inveire contro il mondo ma TU devi capire che un'opinione non e' un bastone... ok?Detto questo, ribadisco per l'ultima volta il concetto chiave del mio primo post... cio' che piu' mi ha stranito e' stata la quantita' inverosimile di forward che mi sono arrivati nelle settimane scorse in posta provenienti da colleghi, amici ecc. tutti con titoli come:"fermiamo questa atrocita'"... dico io, viviamo in un'epoca nella quale e' ormai chiaro che le notizie sono bolle di sapone gonfiate ad arte (vedere qualsiasi TG per credere) per attirare l'attenzione, per avere finalmente quei tanti sospirati "5 minuti di fama" vagheggiati da Andy Wharol negli anni '60... ma e' possibile che NESSUNO si sia posto il dubbio che fosse una bufala??? Sono convinto che certa gente, cosi' livida nell'inveire all'odiosa atrocita', manco e' andata a vedere di persona di che si trattava... beh, io l'ho fatto (miodio, mi trovero' l'FBI sotto casa?) e pur non essendo Einstein ho capito che era una cretinata... punto, fine.Adesso cosa vuoi fare...? Tieni presente che se le cose continuano cosi' tra poco avrai la possibilita' di denunciarmi al MINCULPOP (immagino tu sappia cos'era...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ridi che ti passa
        1. MINCULPOP non sò cosè? Perfavore spiegamelo...2. Non penso certo solamente a questo genere di "caxxate" e sò benissimo degli "altri problemi"3. Si sta solo parlando, spero ma mi pare che non hai capito che non ho la benche minima idea di denunciare ne tanto meno di pestare nessuno!4. Il descrivere come si imbottiglia un gatto mi fa parecchio incazzare e se permetti me la prendo con chi la pensa al contrario, per il semplice fatto che NON CAPISCO COSA CAXXO CI SIA DA RIDERE ANCHE SE LA COSA E' FATTA SOLO X FINTA!!!5. PER ME QUELLO CHE HA FATTO IL SITO RIMANE UN POVERO COXXIONE! E SE CHIUDONO IL SITO TANTO BENE XE' SE NO VISTO IL SUCCESSO DI QUEL SITO IMMAGINO POI IL PROLIFERARSI DI SITI DEL GENERE!POI COME RIPETO SICCOME DI IMBECCILLI CE NE SONO TANTI AL MONDO CE' SEMPRE QUELLO CHE TENTA DI EMULARE!6. Tutto sto discorso poi mi da fastidio sicuramente xè ho un gatto in casa! Ma anche se l'avrebbero fatto ad un altro animale mi avrebbe dato fastidio, se x questo anche il fatto di avere i pesci nel acquario o una tartaruga in una bacinella,.... MI FA PARECCHIO INCAZZARE!
  • Anonimo scrive:
    E su Rotten.com tutti zitti?
    Ma su Rotten, sito che consiglio a tutti, grandi e piccoli, per vedere anche qualcosa di disgustoso e disturbante, ma vero, i commenti non arrivano? Ha perso d'attualita'?L'indignazione e' periodica? Dipende dalle macchie solari?Continuate a mangiare polli Amadori (20.000.000 circa di polli macellati (termine tecnico) nello stabilimento di Cesena? Non vi scandalizzate?Avete qualcosa da dire a chi mangia cani (i coreani, i mussulmani hanno ragione a indignarsi se qualcuno mangia il porco?A proposito, ho sempre due gatti e un cane che dormono sui nostri letti.
    • Anonimo scrive:
      Re: E su Rotten.com tutti zitti?
      Se mi permetti il discorso è diverso!!!- il pollo amadori lo mangio non lo tengo in vetrina- su rotten ci sono foto varie di incidenti, operazioni, .... cose sicuramente rivoltanti ma diverse dal mettere gatti in bottiglia! e tanto meno non ti invitano ad ammazare uno e a fargli foto!Sul sito dei "gatti" ci sono istruzioni alla mano su come fare! .... e come sai il mondo è pieno di imbecilli! (n.b. non tu!)
      • Anonimo scrive:
        Re: E su Rotten.com tutti zitti?
        Il discorso ora comincia a diventare piu' equilibrato (a parer mio). Quello che tu poni e' il problema dell'emulazione dei comportamenti.Uno dei primi casi documentati e' stato il romanzo di Goethe "I dolori del giovane Werther". Cercarono di vietarlo per evitare le cattive influenze; da un punto di vista logico il discorso e' lo stesso. Queste informazioni sono tratte dal libro di Robert Cialdini edito dalla Giunti, "Le armi della persuasione"; e' interessante leggerlo per avere un altro punto di vista sulla liberta' di espressione e sul controllo sociale che viene effettuato dalle istituzioni.Il riferimento al pollo Amadori, come a qualsiasi altro allevamento in batteria, e' relativo alle condizioni di vita (4-5 settimane scarse per i polli)non al fatto che vengano uccisi per essere mangiati. E' vero che possiamo anche fregarcene delle loro condizioni di vita, in fondo che il pollo sia ruspante o no, alla fine viene ucciso e cotto. Mi riferisco solo alla tendenza di prendersela con gli scherzi, di cattivo o buon gusto, e non contro i le condizioni di vita reali e orribili degli animali di allevamento o da pelliccia.- Scritto da: Klonoa
        Se mi permetti il discorso è diverso!!!
        - il pollo amadori lo mangio non lo tengo in
        vetrina
        - su rotten ci sono foto varie di incidenti,
        operazioni, .... cose sicuramente rivoltanti
        ma diverse dal mettere gatti in bottiglia! e
        tanto meno non ti invitano ad ammazare uno e
        a fargli foto!
        Sul sito dei "gatti" ci sono istruzioni alla
        mano su come fare! .... e come sai il mondo
        è pieno di imbecilli! (n.b. non tu!)
    • Anonimo scrive:
      Re: E su Rotten.com tutti zitti?
      - Scritto da: Stefano Calzetti
      Ma su Rotten, sito che consiglio a tutti,
      grandi e piccoli, per vedere anche qualcosa
      di disgustoso e disturbante, ma vero, i
      commenti non arrivano? Ha perso
      d'attualita'?
      L'indignazione e' periodica? Dipende dalle
      macchie solari?Rotten riporta immagini di incidenti, ecc... ecc...Mica dà le istruzioni per inserire una bomba nelle bocche delle persone e farle esplodere
      Continuate a mangiare polli Amadori
      (20.000.000 circa di polli macellati
      (termine tecnico) nello stabilimento di
      Cesena? Non vi scandalizzate?Non si tratta di "violenza gratuita" e senza sensoma di "cibarsi"
      Avete qualcosa da dire a chi mangia cani (i
      coreani, i mussulmani hanno ragione a
      indignarsi se qualcuno mangia il porco?
      A proposito, ho sempre due gatti e un cane
      che dormono sui nostri letti.Non c'entra una sega, ma dubito che tu riesca a capirePS: è inutile che cambi il nick
      • Anonimo scrive:
        Re: E su Rotten.com tutti zitti?
        Senti, mi spieghi perche' io avrei cambiato il nick? Non l'ho fatto sul serio.segue commento ironicoE poi tu sei molto intelligente, come l'altro che mi ha dato del tonto. Avete immediatamente capito la pochezza della mia vita e il mio grado di deficienza- Scritto da: oXo


        - Scritto da: Stefano Calzetti
        Non c'entra una sega, ma dubito che tu
        riesca a
        capire

        PS: è inutile che cambi il nick
        • Anonimo scrive:
          Re: E su Rotten.com tutti zitti?
          Su Rotten si vedono cose reali, come si vedono spesso anche in televisione, in modo più cruento.Il fatto è che in TV non trovi un manuale su come uccidere la gente e neanche su rotten.Inoltre potrai notare come anche la TV si trovi spesso sotto accusa per immagini troppo violente o altro, però in questo caso si maneggia una cosa (la TV) che costa moltissimi soldi (capisci)L'imbecillità di questi ragazzi del MIT è sorprendente perchè questi davvero pensavano che una cosa del genere sarebbe piaciuta; ma la cosa ancora più schifosamente sorprendente e che CI SONO menti malate che sperimenteranno, probabilmente, questo scherzo che hanno fatto questi angioletti del MIT.
    • Anonimo scrive:
      Re: E su Rotten.com tutti zitti?
      - Scritto da: Stefano Calzetti
      Ma su Rotten, sito che consiglio a tutti,
      grandi e piccoli, per vedere anche qualcosa
      di disgustoso e disturbante, ma vero, i
      commenti non arrivano? Ha perso
      d'attualita'?
      L'indignazione e' periodica? Dipende dalle
      macchie solari?
      Continuate a mangiare polli Amadori
      (20.000.000 circa di polli macellati
      (termine tecnico) nello stabilimento di
      Cesena? Non vi scandalizzate?
      Avete qualcosa da dire a chi mangia cani (i
      coreani, i mussulmani hanno ragione a
      indignarsi se qualcuno mangia il porco?
      A proposito, ho sempre due gatti e un cane
      che dormono sui nostri letti.Quello che si vede su rotten, purtroppo, è la realtà. Scusa ma i cani e gatti che dormono con te che caxxo centrano?!
      • Anonimo scrive:
        Re: E su Rotten.com tutti zitti?
        Ca$$0 su Rotten c'è la foto di uno che mangia un bambino!!! ma l'avete vista? Ragazzi questo è da denuncia!- Scritto da: icarus
        - Scritto da: Stefano Calzetti

        Ma su Rotten, sito che consiglio a tutti,

        grandi e piccoli, per vedere anche
        qualcosa

        di disgustoso e disturbante, ma vero, i

        commenti non arrivano? Ha perso

        d'attualita'?

        L'indignazione e' periodica? Dipende dalle

        macchie solari?

        Continuate a mangiare polli Amadori

        (20.000.000 circa di polli macellati

        (termine tecnico) nello stabilimento di

        Cesena? Non vi scandalizzate?

        Avete qualcosa da dire a chi mangia cani
        (i

        coreani, i mussulmani hanno ragione a

        indignarsi se qualcuno mangia il porco?

        A proposito, ho sempre due gatti e un cane

        che dormono sui nostri letti.

        Quello che si vede su rotten, purtroppo, è
        la realtà.
        Scusa ma i cani e gatti che dormono con te
        che caxxo centrano?!
  • Anonimo scrive:
    Caro Angiolillo
    Censurato pure tu, eh? Come puoi vedere in Italia il dissenso CONTINUA AD ESSERE A SENSO UNICO.Tutta questa brava gente e' la stessa che ti passa a fianco senza fermarsi se per caso hai un malore... ma che ci vuoi fare, "siate maggioranza" come diceva Benni (un altro che non ha perso il coraggio di ridere...)
  • Anonimo scrive:
    Per forza vince sempre il male...
    IMBECILLI, IDIOTI! Mi riferisco a quelli che hanno risposto al mio commento (Che pacco).Mi chiedo come potete essere cosi' rimbambiti da non riuscire a capire quando un post e' ironico o no. Smettetela di guardare la DeFilippi in TV, deficenti, nel mondo reale si puo', anzi SI DEVE scherzare, anche su argomenti scabrosi come questi. Perche'? Perche' l'ironia e' l'ultima arma che puo' difenderci dal male, in tutte le sue forme come, per esempio, l'ignoranza e l'ipocrisia che accompagna le vostre parole. Si' babbei, siete oltretutto ipocriti perche' sarei curioso di sapere cosa fate voi per impedire cose come queste, oltre al vostro bla-bla in rete... qualcuno di voi fa parte forse di associazioni di volontariato???Rimango in attesa delle vostre meditate scuse...P.S. Che c'entra il nick? Adesso c'e' gente che si offende anche per quello? Eh, borghesuccio?
  • Anonimo scrive:
    Leggete il commento di Icarus giù in basso!
    Leggete e poi parlate!Icarus pienamente d'accordo con te!Se cè da menare siamo in 2!!! eheheh :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggete il commento di Icarus giù in basso!
      Il fatto di menare è inteso come metafora!E' la prima "forma di giustizia privata" che viene in mente! Ha uno che mi sta sulle paxxe non gli dico mika :"vado dai miei legali", ma cosi a mente calda viene spontaneo dire ti spacco la faccia!Per il resto d'accordissimo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggete il commento di Icarus giù in basso!

      Se uno fa un sito sui testicoli di negri e
      sugli ebrei al forno, e' una persona che non
      ha mai ragionato, che usa poco il cervello
      ma per combatterlo devi far sapere quello
      che e' successo, non negare il suo diritto a
      parlare. L'estensione di questo concetto
      e'garantire il massimo di liberta' di
      espressione.La libertà non deve opprimere il concetto di rispetto e uno che pubblica un sito del genere non rispetta tutte quelle persone che amano gli animali più degli uomini. ALlora io posso anche appendere dei manifesti che mi ritraggono mentre piscio su un crocefisso o mentre simulo l'evirazione di una persona di colore. E' la mia libertà di espressione e se io ce l'avessi contro la chiesa o contro i neri allora potrei benissimo esprimermi come meglio credo, anche con forme di violenza psicologica come quelle che ho menzionato. Questa è anarchia. Come vedi l'FBI, non lo sceriffo del paese, è sceso in campo. Ci sarà qualcosa che non quadra...Gli americani saranno esagerati, ma non sono tutti stupidi.
  • Anonimo scrive:
    e la carica dei 101? e 102?
    scusate ma secondo lo stesso principio allora quel film e' un invito a scuoiare cani dalmata.L Fbi sta indagando su Crudelia DeMon ?
    • Anonimo scrive:
      Re: e la carica dei 101? e 102?
      Non facciamo di tutta l'erba un fascio!..........fai un po tu!
    • Anonimo scrive:
      Re: e la carica dei 101? e 102?
      - Scritto da: Bauuu
      scusate ma secondo lo stesso principio
      allora quel film e' un invito a scuoiare
      cani dalmata.Certo... e "Capuccetto Rosso" è un invito ad ammazzare i lupi, mentre "Biancaneve" ti insegna a non mangiare la frutta.Però non dirlo alla nonna la prossima volta che ti racconta la fiaba della buonanotte, e vai a dormire presto, altrimenti poi all'asilo ti addormati e non giochi con gli altri bambiniCiao
    • Anonimo scrive:
      Re: e la carica dei 101? e 102?
      In effetti quel film sarebbe stato meglio non fosse mai stato prodotto, ma la ragione è un'altra: ad ogni nuovo "carica dei 10*", infatti, viene venduta una montagna di cani dalmata, molti dei quali finiscono abbandonati quando il bimbo si stufa del "giocattolo".
  • Anonimo scrive:
    ma si lasciamoli andare
    ma si ma simi avete convintoprendiamo gli assassini e lasciamoli liberi, anche loro hanno qualcosa da esprimereprendiamo i seviziatori e lasciamoli andareanche loro hanno qualcosa da esprimereogni censura deve essere abolitama si ma sileffebiai sbaglia ovviamentesono americani
    • Anonimo scrive:
      Re: ma si lasciamoli andare
      - Scritto da: mizzica
      ma si ma si
      mi avete convinto
      prendiamo gli assassini e lasciamoli liberi,
      anche loro hanno qualcosa da esprimere
      prendiamo i seviziatori e lasciamoli andare
      anche loro hanno qualcosa da esprimereNon e' che con questo stratagemma linguistico sei molto plausibile. Siccome qui si dice che quelli di Bonsai Kitten hanno diritto di esprimersi, per assurdi rinfacci che anche un delitto violento e' una forma di espressione e allora non va condannato, credendo di far passare tutti per fessi.Solo che la tua equivalenza tra espressione, per quanto sgradevole, e atto violento non ha alcun valore. Provami che sono la stessa cosa, che meritano la stessa punizione.
      ogni censura deve essere abolitaIn effetti il fatto che tu possa dire cose del genere sensa essere arrestato (qualcuno potebbe non cogliere il tuo tono ironico!!) e' perche' puoi esprimerti liberamente. Non male, vero?La censura non e' la punizione di delitto, e' un delitto essa stessa.Ripassa la retorica, trova argomenti piu' seri e poi torna a discutere con noi grandi.Colombo
  • Anonimo scrive:
    Finalmente qualcuno si è mosso...
    Finalmente l'FBI è intervenuta per capire e bloccare l'orrore! Forse scoprirà che non era solo uno scherzo innocente(?)o forse sì.In ogni caso i sadici mentali e reali andrebbero puniti alla stessa stregua dei pedofili, ed il mondo nemmeno sospetta quanti ve ne siano...
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente qualcuno si è mosso...
      - Scritto da: Un'amante della vita.(un'amante della forca direi)
      andrebbero puniti alla stessa stregua dei
      pedofili, ed il mondo nemmeno sospetta
      quanti ve ne siano...magari tu, con tutta quesdta voglia di punire, sei uno/a di loro.speriamo che gli spezzino le gambe a chi osa fdare questi scherzi brutti brutti, eh? guarda, li dovrebbero mettere al muro! ah, quando c'era lui queste cose non succedevano... eh, bei tempi...sai che ti dico? ma vafanguuuuloooooo!
  • Anonimo scrive:
    Che pacco
    Sono davvero incazzato. Avevo gia' messo da parte i soldi per comprarne uno da regalare alla mia fidanzata per S. Valentino.Spero almeno che tutto cio' serva alla quantita' di minchioni che mi hanno otturato il server di posta con i loro FWD del menga... la prossima volta pensassero prima di forwardare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che pacco
      Pirla ti metterei a te in una bottiglia! Il detto la mamma degli imbecilli è sempre incinta è proprio vero!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che pacco
      Ho avuto anche io la stessa idea degli autori del sito però volevo mettere una persona in bottiglia! Non è che lo vuoi fare tu?Dai tanto è un gioco ti lascio dentro solo un po, un paio di foto,..., però mi raccomando sorridi quando scatto! Sei proprio un povero babbo! Mi spiace per la tua ragazza!
      • Anonimo scrive:
        Re: Che pacco
        - Scritto da: Klonoa
        Sei proprio un povero babbo! Mi spiace per
        la tua ragazza!A me dispiace solo per il suo unico neurone, visto che la sua ragazza e' immaginaria.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Che pacco
      - Scritto da: Stefano Lavori
      [...]Sei proprio un imbecille, qualunque sia l'argomento di cui parli (e mi riferisco alla "sorpiatura" del tuo Nick)
    • Anonimo scrive:
      Re: Che pacco
      Allora tu che sei furbo, compra un gatto mettilo in bottiglia e regalalo alla tua ragazza! Cosi vi fate 2 risate!Bravi!
  • Anonimo scrive:
    RE:Miaoooooo.......
    Fa piacere vedere che esiste gente allegra e di spirito in questo paese di arrabbiati con il mondo,bravo Michele 72.
  • Anonimo scrive:
    Non c'era miglior modo
    di fargli pubblicità. Complimenti.Ora il politically correct ha rotto le...ma che si deve fare per far capire che era una goliardata? Scrivere i sottotitoli?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'era miglior modo

      ma che si deve fare per far capire che era
      una goliardata? Scrivere i sottotitoli?Forse... o forse bisognava bacchettare subito il giornalista del Messaggero che ha riportato il sito? oppure bacchettare i ragazzi che hanno scritto centinaia di mail alla LAV e organizzazioni simili anche di oltre oceano? Non la vedo una mossa pubblicitaria,l'obbiettivo di P.I. è quello di dare informazione, e se dandola fa pubblicità fa parte delle regole... Che poi il sito pubblicizzato abbia contenuti fastidiosi, è un'altro discorso.Io personalmente sono per la goliardia, ma non mi è parso un sito molto goliardico, anzi, solo di cattivo gusto e mal realizzato graficamente.Solo un boccalone avrebbe potuto crederci, ma a quanto pare la rete ne è piena... Saluti, RigoR MorteM / SpP
      • Anonimo scrive:
        Re: Non c'era miglior modo
        Fortuna che tu sei furbo! L'importante è pensare di esserlo ......
      • Anonimo scrive:
        Re: Non c'era miglior modo
        Parlo col + furbo della rete? si si!Vai a guardare sul sito il guestbook e vedi quanti imbecilli hanno mandato le foto del loro gatto in bottiglia!
        • Anonimo scrive:
          Re: Non c'era miglior modo
          Come al solito c'e' gente che non capisce mai un cedro.Non so perche' te lo sto spiegando ma tutto cio' che e' nel sito e' falsoci vuole molto per capirlo?Non sono gatti veri...!- Scritto da: Klonoa
          Parlo col + furbo della rete? si si!
          Vai a guardare sul sito il guestbook e vedi
          quanti imbecilli hanno mandato le foto del
          loro gatto in bottiglia!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'era miglior modo
            Vero o no per me è irrilevante, (poi è da vedere!), si sa poi che ha questo mondo di idioti cè ne sono tanti e sicuramente qualcuno tenterà di emulare! I fatti di cronaca parlano chiari di malati mentali cè ne sono tanti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'era miglior modo
            - Scritto da: Klonoa
            ... di idioti ce ne sono tanti e sicuramente
            qualcuno tenterà di emulare! I fatti di
            cronaca parlano chiari di malati mentali cè
            ne sono tanti!E allora calci nel sedere a tutti a fin di bene, che diamine! Anzi gli altri dovrebbero avere la pena aggravata perchè seguono qualcosa che non va fatto!Se qualcuno prova a toccare il mio criceto Boo gli rompo il mio morning star sulla testa
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'era miglior modo
      Proverei a metterti io in una bottiglia contro la tua volontà e farti qualche foto!!! Sarei curioso di vedere quanto ti piacerebbe!.......
      • Anonimo scrive:
        Re: Non c'era miglior modo
        Tranqui, gia' lo fanno.Solo che non e' una bottiglia e tu non lo sai...- Scritto da: Klonoa
        Proverei a metterti io in una bottiglia
        contro la tua volontà e farti qualche
        foto!!! Sarei curioso di vedere quanto ti
        piacerebbe!
        .......
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'era miglior modo
      - Scritto da: du.demon@tin.it
      di fargli pubblicità. Complimenti.
      Ora il politically correct ha rotto le...
      ma che si deve fare per far capire che era
      una goliardata? Scrivere i sottotitoli?Ok, adesso mi metto a fare un sito dove spiego come farsi un ottimo spiedino con testicoli di negri ed ebrei, ma ovviamente è solo una goliardata. Io non sono affatto razzista però fa ridere, fa schiantare dalle risate. Quando sai che esiste gente che di ebrei ci ha fatto veramente le saponette allora non ridi più della goliardata e quando sai che c'è gente che rinchiude in gabbia degli orsi per succhirgli la bile allora non ridi più, anzi ti viene una gran voglia di prendere il responsabile dello scherzo a capate in faccia. Se tu hai riso o ti sei divertito guardando il sito allora sei anche tu da appendere al muro e riempire di calci in bocca. Dimmelo perchè oggi non ho niente da fare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non c'era miglior modo
        - Scritto da: icarus
        - Scritto da: du.demon@tin.it

        di fargli pubblicità. Complimenti.

        Ora il politically correct ha rotto le...

        ma che si deve fare per far capire che era

        una goliardata? Scrivere i sottotitoli?

        Ok, adesso mi metto a fare un sito dove
        spiego come farsi un ottimo spiedino con
        testicoli di negri ed ebrei
        .... Se tu hai riso o
        ti sei divertito guardando il sito allora
        sei anche tu da appendere al muro e riempire
        di calci in bocca. Dimmelo perchè oggi non
        ho niente da fare.Se il cattivo gusto di un sito sui gatti o su torture in genere ti da fastidio, questo e' un problema tuo. Non e' il tuo buongusto che dobbiamo per fortuna seguire, se uno ha piacere di scherzare di cose serissime puo' farlo, si chiama humor nero, e la bonsai kitten si chiama provocazione (ma anche se fosse necrofilia come i siti di Rotten.com, non vedo perche' vietarli). Hanno avuto successo perche' hanno provocato bene, e sono stati spiritosi e brillanti, anche se - e proprio - essedo sadici. E' interessante vedere come da una provocazione che nasce da speculazione, tu minacci violenze non meno discutibili di quelle che biasimi e un paio ti seguno a ruota, contenti di immaginare che stavolta il sangue sgorgi si', ma dalla loro parte, senno' e' violenza gratuita! Questa e' giustizia!Per quanto ti dispiaccia io posso parlare e speculare quanto voglio di crimini e misfatti, non ci sara' nulla da ridere ma si chiama liberta', cocco, e fare cio' puo' offenderti od essere inopportuno ma non lede i tuoi diritti. Minacciare pestaggi invece non e' tanto legale.Complimenti per l'apertura di mente. Vieni ad appendermi quando vuoi, sono sempre lieto di incontrare una persona veramente violenta, non come quegli intellettuali di Bonsai kitten, che per aver postulato un crimine meritano il rogo!Colombo
        • Anonimo scrive:
          Re: Non c'era miglior modo
          E per te questo significa liberta?Per te non ci devono essere limiti a niente?........
        • Anonimo scrive:
          Re: Non c'era miglior modo

          E' interessante
          vedere come da una provocazione che nasce da
          speculazione, tu minacci violenze non meno
          discutibili di quelle che biasimi e un paio
          ti seguno a ruota, contenti di immaginare
          che stavolta il sangue sgorgi si', ma dalla
          loro parte, senno' e' violenza gratuita!
          Questa e' giustizia!Se si è mosso l'FBI qualcosa di non legale ci sarà in quel sito e sei veramente limitato se non riesc a coglierlo. Anche Marylin Manson è libero di dire quello che vuole, ma in nome suo sono morte delle persone poerchè chi lo ascoltava ha compiuto omicidi a scopo satanico. Erano ragazzini e hanno ucciso. Quanto ci vuole perchè qualcuno faccia davvero quello che è descritto da bonsaikitten? Sei limitato ragazzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'era miglior modo

            Se si è mosso l'FBI qualcosa di non legale
            ci sarà in quel sito e sei veramente
            limitato se non riesc a coglierlo.E' vero, se la giustizia indaga, c'e' qualcosa di vero sempre, guarda quel farabutto di Enzo Tortora!! Se lo meritava anche se era innocente di essere arrestato! La giustizia ha sempre ragione ed i suoi metodi sono sempre retti! Anche quando ledono i diritti di espressione delle persone e le liberta' in assenza di delitto o esso e' indimostrato. Questa e' verita'!
            Anche
            Marylin Manson è libero di dire quello che
            vuole, ma in nome suo sono morte delle
            persone poerchè chi lo ascoltava ha compiuto
            omicidi a scopo satanico. Erano ragazzini e
            hanno ucciso. Quanto ci vuole perchè
            qualcuno faccia davvero quello che è
            descritto da bonsaikitten? Sei limitato
            ragazzo.Si, in effetti sono limitato da idee povere come le tue che mi impediscono di vivere.Quanto ci vuole perche' qualcuno faccia davvero quello che e' descritto nel sito? Pochissimo, qualcuno lo fara'.In effetti non lo trovo un bel sito. Ma riferire qualunque violenza puo' generare violenza, e' il classico discorso se i film violenti inducano le persone a spararsi. Secondo me ne' i film violenti ne' Marlyn Manson ne' bonsai kitten inducono alla violenza se non un numero limitato di fragili mentali.E qui e' contestabile perche' in merito ognuno ha la sua idea, ha letto delle statistiche ed ha una visione del mondo.In questi posto si dice spesso: qualcuno lo fara'. Possibile. Allora per cortesia censuriamo, censuriamo ogni forma di espressione umana che possa turbare qualcuno, sia le cose volutamente morbose che quelle ironiche!Chi decide chi o cosa e' matto, violento o sghradevole? L'etica e la morale di ciascuno e' spesso condivisa da molte persone e diciamo che questo e' il senso comune o la morale comune. La morale comune non condivide la violenza gratuita. Nascono cosi' leggi e modi di applicarli (vabbe', lo semplificata alla grande!! :)).Il punto e' quando la repressione della violenza colpisce la sua rappresentazione, come nel caso di B.K. essa e' una repressione impropria. Gli autori di B.K. hanno il diritto di parlare, esprimersi, anche in totale contrasto alle opinioni ed anche al buon senso, e' lecito e deve esserlo.Klonoa mi ha risposto ad una mia frase in cui dicevo che "io posso parlare e speculare quanto voglio di crimini e misfatti,non ci sara' nulla da ridere ma si chiama liberta', cocco, e fare cio' puo' offenderti od essere inopportuno ma non lede i tuoi diritti"Mi risponde cosi'
            E per te questo significa liberta?
            Per te non ci devono essere limiti a niente?Ho riportato la mia frase perche' ritengo che tu non l'abbia letta bene. Nella tua risposta hai esteso la liberta' che intendevo nell'esprimersi e quindi la liberta' di pensiero, a tutto, cosa che ovviamente non e' ammissibile. Io - ripeto - sono libero di concepire orribili torture - e saro' (eventualmente) pazzo io. E' applicarle che e' reato/sbagliato. E non venitemi a dire che e' apologia di reato!Dal sito http://www.garzanti.it/"Aplogia: elogio, celebrazione: apologia di un regime ' apologia di reato, (dir.) delitto che consiste nell'esaltare pubblicamente un reato o il suo autore."B.K. non elogia un reato, sfotte! Secondo me rotten ha fatto male ad oaspitarlo perche' sfotte tutti i sadici ed i sadismi! Se avete visto "Assassini nati" di Olver Stone, quello si che sarebbe aplogia di reato, ma e' una fiction. B.K. pure.Gli autori di bonsai kitten non hanno commesso alcun reato se non quello di opinione. L'unico atto di opinione perseguibile e' la minaccia e l'apologia di reato, e questo nel loro sito non c'e'. Se chiudono B.K. sarebbe anche il caso di eliminare tutti i cantanti rock satanisti, tutti i film violenti e dell'orrore, insomma qualunque rappresentazione illustri o descriva cose che (per una fetta di persone) "non si devono fare", sulla base di una loro personalissima etica, non necessariamente condivisibile (e se Satana esistese e Dio no? Dopotutto, il male esiste, sul bene, ci sono molti dubbi).Come finira' questa storia di B.K.? Che l'FBI, o chi per essa, mettera' paura agli autori ed essi faranno pubblice scuse. Forse qualche criminuccio riusciranno anche a imputarglierlo e se sono studenti non saranno ammessi a nessuna Universita'.Un crimine in fondo lo hanno commesso, hanno fatto incazzare un sacco di gente con le loro idee. Non importa se quel sacco di gente ha ragione, in fondo, se l'FBI idaga, qualcosa di male DEVONO averla fatta! E' cosi' chiaro!! Poveri noi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'era miglior modo

            Gli autori di bonsai kitten non hanno
            commesso alcun reato se non quello di
            opinione.Allora dicevo giusto. Il mio sito su come cucinare testicoli di ebreo trifolati non farà incazzare nessuno perchè secondo me i testicoli degli ebrei sono una prelibatezza.Se per te quello è esprimere un'opinione allora lo posso fare anch'io prendendo a capocciate in faccia una persona che non approvo, perchè gli ho provocato solo del dolore fisico che dopo qualche giorno scompare. Ma la violenza psicologica che esercita quel sito è più lecita di un atto di violenza fisica gratuito? Per me fa più male quello di un pugno sul naso e io a pugni non mi lascio prendere. Se per te quello è esprimere un'opinione hai uno strano modo di vivere nella società.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'era miglior modo
            - Scritto da: icarus

            Gli autori di bonsai kitten non hanno

            commesso alcun reato se non quello di

            opinione.

            Allora dicevo giusto. Il mio sito su come
            cucinare testicoli di ebreo trifolati non
            farà incazzare nessuno perchè secondo me i
            testicoli degli ebrei sono una prelibatezza.Se tu facessi un sito, serio o faceto, su come cucinare i testicoli di ebrei e negri, saresti sicuramente contestato, ma e' indubbio che parlare dell'argomento NON e' commettere un crimine come picchiare uno sul naso (a meno che tu non incorra in apologia di reato, insulti o minacce).Non credo troveresti giusto che ti arrestassero per una cosa simile, sbattuto in galera per aver pensato di trifolare un testicolo. Dovresti aspettarti di essere perseguitato da una massa bigotta che vedrebbe in questo tuo compendio di cucina, un atto razzista, cannibale e di cattivo gusto, ma questo non e' un tuo problema, e' una loro interpretazione, anzi probabilmente lo hai fatto perche3 sapevi che avrebbero abboccato sentendosi offesi e irritati.Io difenderei a spada tratta il tuo diritto di fare un sito del genere. Fara' schifo, ma chi se ne frega, oggi impalano te perche' osi descrivere come sia possibile cucinare testicoli, domani bruciano un altro, perche' coisiderato eretico.
            Se per te quello è esprimere un'opinione
            allora lo posso fare anch'io prendendo a
            capocciate in faccia una persona che non
            approvoBella questa, in questo caso metteresti in pratica un reato. Allora non ci capiamo mica.
            Ma la violenza psicologica che
            esercita quel sito è più lecita di un atto
            di violenza fisica gratuito?Ma quella e' una violenza psicologica che percepisci TU! Non e' che tutto quello che tu non approvi sia un crimine! E non c'e' crimine in B.K. perche' non c'e' la descrizione della violenza. Non ti piace? e' un altra faccenda, riguarda il tuo mondo morale ed etico.L'idea di torturare gatti non piace neanche a me, ma io e te dobbiamo essere liberi di parlarne, anche se un terzo si turbera'. Puoi EVITARE di parlare per non turbare il tuo prossimo, ma e' indubbio che hai il diritto di esprimerti.
            Se per te quello è esprimere un'opinione hai
            uno strano modo di vivere nella società.Un modo sbagliato indubbiamente, vero? Lo decidi tu cosa e' normale? B.K. e' un sito sbagliato per te. E basta. Hanno il diritto di dire cose simili gli autori di B.K. ? Anche chi dice cose scomode/brutte/sgradevoli e stro*** ha il diritto di dirle. O no?C'e' una forte vena irrazionale in tutta questa rabbia, non nell'esplosione di ira al pensiero di un gatto torturato, ma nel condannare chi OSA pensare una cosa simile.In queste discussioni non mi pare che chi attacca B.K. faccia una figura migliore degli integralisti islamici che hanno condannato a morte Rushdi per eresia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'era miglior modo
            - Scritto da: Colombo
            Un modo sbagliato indubbiamente, vero? Lo
            decidi tu cosa e' normale? B.K. e' un sito
            sbagliato per te. E basta. Hanno il diritto
            di dire cose simili gli autori di B.K. ?Ti stai coprendo di ridicolo, finiscila qui.CHI SONO gli autori di BK ?!?Leggi meglio l'articolo :----Il dominio era stato acquistato da tale Micheal Wong Chang di New York, un nome che viene ritenuto fasullo.----E solo per questo e' lecito indagare su di loro.Oppure rivendichi anche la liberta' di andare in giro con i nomi falsi ?!?Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'era miglior modo
            - Scritto da: Spurious
            - Scritto da: Colombo

            Un modo sbagliato indubbiamente, vero? Lo

            decidi tu cosa e' normale? B.K. e' un sito

            sbagliato per te. E basta. Hanno il
            diritto

            di dire cose simili gli autori di B.K. ?

            Ti stai coprendo di ridicolo, finiscila qui.E' vero a parlare con voi si corre questo rischio.Devo smettere di farmi del male a rispondere a questa valanga di idee bigotte.Perche' anzicche' insultare non rispondi? Quando non si sa che dire si insulta. Non serve. Rispondimi invece. Vediamo... secondo me sei furbo ed hai eluso la domanda, te la riscrivo:Gli autori di B.K. hanno il diritto di dire cio' che hanno detto ?
            CHI SONO gli autori di BK ?!?Che ti frega? Hanno o no il diritto di parlare?
            Leggi meglio l'articolo :

            ----
            Il dominio era stato acquistato da tale
            Micheal Wong Chang di New York, un nome che
            viene ritenuto fasullo.
            ----

            E solo per questo e' lecito indagare su di
            loro.Certo, basta uno pseudonimo per indagare sulle persone. Infatti quando Stephen King usava lo pseudonimo di Richard Bachman per i suoi romanzi, si e' mossa subito l'FBI e la CIA e KGB. Anzi sembra che la Digos stia iniziando le indagini per vedere chi stia dietro al nome falso di Spurious.Un nome falso e' un noto crimine, giusto?Pare che questo individuo abbia utilizzato troppa liberta' di espressione dicendo cose che danno fastidio al 90% delle persone. Una cosa del genere e' un crimine intollerabile, anche se avesse usato il nome vero. A me ad esempio dai molto fastidio, devi quindi forse tacere per legge?Oppure hai il diritto di parlare e scrivere esattamente come gli autori di B.K. ?
            Oppure rivendichi anche la liberta' di
            andare in giro con i nomi falsi ?!?Anche tu estendi la necessita' di liberta' di espressione, alla liberta' di fare qualunque crimine, cosa che non ho mai detto. Ma piu' di uno qui pare interpretarla cosi', evidentemente gli fa comodo o non hanno molte frecce al loro arco se ricorrono a cio, eludere il fatto che qui si sta condannando un reato di opinione.Ovviamente dicendo che la liberta' deve essere totale si arriva ad un assudo che anche i crimini sono espressione e questo e' per forza inaccettabile.Cosi' chi come te usa questa argomentazione crede, con questo trucchetto verbale, di avere ragione. Ridicolo.Chi ha mai detto che non sia lecito indagare? Non mettiamo parole ed idee in bocca agli altri con banalissimi espedieti retorici.Che indaghino, troveranno due studenti o due burloni idioti. Ma ancora nessuno mi ha risposto sul fatto se gli gli autori sono o non sono liberi di scrivere o dire quello che hanno pubblicato. Sono essi liberi o no?Quello che hanno scritto non e' un reato.Troveranno il modo di incastrarli con qualche accusa su danni agli animali, ma non hanno commesso alcun reato.Hanno raccontato come si potrebbe commettere una crudelta' su dei gatti. Mi pare che proprio Sthephen King racconti come si possono commettere crudelta' sugli uomini. Entrambi - gli autori di B.K. e King - hanno scritto fiction, finzione. Entrambi hanno pari diritto di scrivere ed esprimere le loro idee. O NO ?!???Che poi abbiano pubblicato il loro sito ricorrendo a mezzi non leciti, probabimente per paura dei bigotti che governano il mondo, e magari abbiano usato un programma pirata per redigere le loro pagine html, questo si vedra' e se sara' un crimine, sara' punito.Ma non devono essere puniti per quello che hanno scritto. Biasimali quanto vuoi, mica devono piacere, e non credo che lo volessero.Ma, ripeto, non devono essere puniti per quello che hanno scritto. A proposito leggiti bene l'articolo
            Il dominio era stato acquistato da tale
            Micheal Wong Chang di New York, un nome che
            viene ritenuto fasullo.Viene ritenuto? Allora ancora non se ne sa molto, non che faccia molta differenza per la liberta' di espressione.Ne riparliamo domani, se emergera' qualche cosa di nuovo e se vorro' ancora avere a che fare con integralisti islamici mascherati.L'unico che ha avuto testa qui e' stato Dr. Foobar quando ha scritto: "Bisogna punire l'autore di bonsaikitten, bisogna intervenire, per vie legali o meno, anche se si tratta di uno scherzo...e quale sarebbe il reato? Abuso della vostra ingenuita'?"Forse il reato di lesta maesta', la vostra ovviamente...Vittorio Colombo----------------------------Gli autori di B.K. e Stephen King hanno il diritto di dire cio' che hanno scritto?
  • Anonimo scrive:
    miaoooooooo
    frrrrr frrrr frrrr
    • Anonimo scrive:
      Re: miaoooooooo
      Micetto... Micetto...vieni che sto preparando un po' di censura...Micetto...???- Scritto da: romeo
      frrrrr frrrr frrrr
    • Anonimo scrive:
      Romeo er mejo der coloseo?
      Non ci posso credere che sei tu, cioé so' io!!!- Scritto da: romeo
      frrrrr frrrr frrrr
Chiudi i commenti