In Iraq l'e-gov è italiano

Stanca alla testa delle truppe di esperti che sbarcheranno nel martoriato paese per dare al governo iracheno la possibilità di virtualizzare servizi. Che resistono alle tempeste di sabbia


Roma – Sono 2,5 milioni gli euro messi a disposizione dalla Farnesina per la prima fase di un progetto pensato per esportare sistemi di e-government italiani in Iraq. Un’operazione che nasce da un accordo appena firmato tra il nostro governo e quello iracheno.

In una nota diffusa dal dipartimento all’Innovazione si legge che questa prima fase prevede il completamento dell’installazione di una serie di “apparati telematici” a cura di Innovazione Italia spa, strumenti “che daranno vita ad una vera e propria rete di governo “.

Questo primo network telematico dovrebbe consentire entro poche settimane di collegare 13 ministeri iracheni, agevolando dunque lo scambio di informazioni e la comunicazione tra i diversi dipartimenti. Nei mesi successivi, ed entro la primavera, una 30ina tra ministeri ed enti pubblici dovrebbero essere integrati alla nuova rete. “Si tratta – ha dichiarato il ministro Lucio Stanca – di un patrimonio tecnologico fondamentale ed imprescindibile per tutto il paese”.

Secondo Stanca, la rete sarà realizzata attraverso tecnologie broad band che poggiano “su un sistema laser, particolarmente sicuro ed in grado di non subire interferenze di alcun genere, comprese le tempeste di sabbia”. Il tutto godrà poi di un “cappello satellitare” con funzioni di back-up e in grado di garantire comunque l’operatività.

La zampata tecnologica italiana in Iraq non è una novità e si lega indissolubilmente alla presenza in loco delle truppe della Repubblica. Una 40ina di tecnici iracheni destinati all’infrastruttura pubblica sono già stati formati proprio dagli italiani, inoltre i nostri consulenti aiuteranno l’amministrazione locale a stabilire un progetto uniforme per lo sviluppo della Società dell’Informazione, a cominciare dalla realizzazione di un portale di Governo con directory e servizi.

Che l’Italia si sia conquistata sul campo il ruolo di partner privilegiato del governo iracheno non lo nasconde nessuno, a cominciare da Rashad Mandan Omar , ministro per la Scienza e la Tecnologia, secondo cui “grazie a questa collaborazione italiana ci sarà una intensificazione delle relazioni bilaterali anche in altri campi, a partire da quelli economici, scientifici e tecnologici, oltre che in quello petroliero”.

Omar ha anche ringraziato l’Italia per il progetto di e-government. “Abbiamo – ha dichiarato – un grande bisogno di tecnologie dell?informazione perché per molti anni in Iraq è stato severamente punito l?uso di internet, del telefonino e delle parabole satellitari”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andry scrive:
    Re: io me lo sono fatto da solo
    mi dici come hai fatto a sbloccarlo
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha ragione 3
    bhe ma chi vi obbliga a comprare un telefono bloccato della tre? e sopratutto a firmare un contratto che vi obbliga ad usare quella sim della 3? comprate i telefonini a prezzo pieno e usateli come vi pare . non e giusto sfruttare la 3 . cia'
  • Anonimo scrive:
    Re: Qual è il reato?
    eh, mi pare che concordiamo su tutta la linea, quindi.
  • chemicalbit scrive:
    Re: Qual è il reato?
    - Scritto da: ElfQrin
    Non sono avvocato, ma a mio parere chi ha
    materialmente effettuato la modifica sul
    cellulare non commette reatodiciamo che non ci risulta che tale comportamento (modificare un oggetto su richiesta del proprietario [nota #1] ) sia un reato[nota #1] : dove tale richiesta non sia chiaramente illegittima -se per es. ad una persona venisse chiesto di trasformarlo in uan bomba a mano, quella persona dovrebbe rifiutarsi.Ma lì iil reato sarebbe produzione e detenzione di armi (nonché dell'esplosivo che uso per confezionare la bomba), non aver aperto un cellualre.
    semmai chi ha firmato il contratto con 3 e
    ha fatto modificare il proprio cellulare
    potrebbe trovarsi nella posizione di averGià, ma si tratterebbe di una violazione di un contratto CIVILE ( = tra quella persona e il gestore di telefonia pubblica. Che c'entra la POLIZIA???????)
    violato tale clausola (con conseguente
    rescissione del contratto, non so se siano
    previste espressamente delle penali per tale
    circostanza).Io a dire il vero non so neppure se ci sia una simile clausola:la pubblicità precisa solo che il cellulare funziona solo con la sim e la rete 3 (funziona: tempo presente. Non vuol dire che sia impossibile modificarlo)ma non precisa che mi sarà vietato fare una qualsiasi modifica.quindi non so se nel contratto ci sia(Se ci fosse .... viene da chiedermi se allora quelal fosse una vendita. Se io non ho la PIENA PROPRIETA' del bene, non so se si possa parlare di una vendita.E' come se l'avessi in affitto / comodato / ecc. a condizione di rispettare tali norme).ripeto, sempre che quella clausola ci sia ...
    La differenza appare sottile, ma sarebbe
    fondamentale: tutt'altro che sottile:che il colpevole sia "io" o "un altro" .... non mi sembra da poco, ma -coem dici tu- fondamentale!
  • chemicalbit scrive:
    Re: Vi spiego perchè è illegale
    - Scritto da: Anonimo
    Giusto per chiarezza:
    1. quasi tutti i telefoni tre sono ceduti in
    comodato d'uso gratuito La pubblicità dice "tuo a soli ...tot... euro" (o qualcosa del genere).Ed è anche chiaro che se io entro in un negozio, pago, mi danno un prodotto (senza che mi vengafatto firmare che io in relatà quel prodiotto lo sto prendendo in comodato, affitto o altro), io quel prodotto l'ho comprato.e' diventato MIO, ne sono il PROPRIETARIO:Per cui è incredibile che si posa essere denunciati epr una cosa del genere! A questo punto si rischia anche se si appende un pendaglietto (coem fanno molte mie amiche) con un personaggio della propria serie (telefilm, cartolni animati, ecc.) preferita? A parte il fatto che la responsabilità -al limite- dovrebbe essere del proprietario del cellualre che ha commissionato il alvoro di modifica (o riparazione?) e non di chi ha effettuato la modifica (che non può sapere degli accordi tra il proprietario del cellualre e il gestore di telefonia che glielo ha venduto) ma anche il proprietario avrà ben diritto di farci quello che vuole di 'sto cellualre o no? insomma: Ma quel cellulare è "mio" o no? un conto sarebbe se quel cellulare non fosse "mio" ma restasse di proprietà del gestore telefonico, e io l'avessi solo in affitto / comodato / ecc. a quel punto sarei obbligato a conservare ben l'oggetto. O se me l'avessero "concesso in uso" (coem si fa coi software, dove nons i compra il sotware ma la licenza d'uso= Ma loro me l'hanno venduto (seppure a basso prezzo perché è un cellualre che fuzniona solo con loro) A questo punto io posso farci quello che voglio (tranne trasformarlo in un arma, lanciarlo contro le persone per fargli male, o mandare sms con insulti, ecc. ... perché quelli sono reati!) Posso per es. strappare tuta la circuiteria interna, tranne microfono e altoparlante, e attaccarlo al telefono di casa che non ha più la cornetta (un po' costoso? E' mio , potrò buttare i soldi come voglio, no?) Posso anche incollarlo ad una aprete di casa perché mi paice come quadretto. O anche romperlo in mille pezzi e usarli poi per farne un mosaico ( o collage)
  • chemicalbit scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro shared
    - Scritto da: Ekleptical
    Mi pare contradditorio come molti
    frequentatori dei Forum di PI siano
    attivisti Linux o p2p e quindi paladini
    della condivisione (dei saperi, del
    software, degli mp3, soprattutto se altrui),
    ma allo stesso tempo si scatenino in feroci
    difese della proprietà personale.Forse che si scatenano quando non possono modificare NEPPURE ciò che è di loro proprietà?Se passasse questa idea,è chiaro che a maggior ragione sarebbe reato modificare il software open source di altriQui invece siamo di fronte ad altri che pretendono di poter imporre che un oggetto (dopo avermelo venduto e quindi aver rinunciato ai diritti su di esso) sia CLOSED, moooooolto CLOSED.
  • chemicalbit scrive:
    Re: Sulla scatola c'è scritto
    - Scritto da: naevus
    eliminare il blocco oplock equivale a
    violazione del copyrught ed in italia
    è punito penalmenteScusa, se io fossi così miliardario da potermi comprare 5 quadri di Picasso, triturarli a quadratini piccoli, ed usare quello che ho ottenuto (invece di più banale carta colorata) per incolalrli per fare un MIO quadro (di cui IO a qeul punto deterrò il copyright) chi me lo può impedire?
  • mimmog scrive:
    Re: Qual è il reato?
    Scusami ma non sono d'accordo con quello che dici...La tre ti fa firmare il contratto dove tu attesti di essere consapevole che il cellulare funziona solo con la usim3 abbinata ma il cellulare è tuo e se lo vuoi trasformare in una macchinetta del caffè lo puoi fare mettendo in conto però che, se si dovesse rompere, non puoi certo chiedere assistenza....cosa diversa invece se l'operazione venisse fatta da una persona che detiene il telefono in comodato d'uso; in quel caso il telefono è di proprietà della 3 e non può essere trasformato in una macchinetta del caffè!Ciao
  • mimmog scrive:
    Re: Qual è il reato?
    Scusami ma non sono d'accordo con quello che dici...La 3 ti fa firmare il contratto dove tu attesti di essere consapevole che il cellulare funziona solo con la usim3 abbinata ma il cellulare è tuo e se lo vuoi trasformare in una macchinetta del caffè lo puoi fare mettendo in conto però che, se si dovesse rompere, non puoi certo chiedere assistenza....Cosa diversa accade invece se l'operazione venisse fatta sul cellulare di una persona che detiene il telefono in comodato d'usoe; in quel caso il telefono è di proprietà della 3 e non può essere trasformato in una macchinetta del caffè!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Ho un modem ADSL che ho trasf. in Router
    .. come? facendo un cross flashing di firmware... ci sono masterizzatori cd/dvd che vengono cross flashed con firmware di altri modelli per migliorare le prestazioni... in entrambi i casi il produttore dice: non hai + garanzia. 3 non ha fatto firmare nessun contratto ne ha la proprietà del diritto di autore sul firmware presente sui telefonini.
  • Anonimo scrive:
    Carburante
    Poniamo che la Citroen decidesse un bel giorno di dotare le proprie auto con un bocchettone del carburante rettangolare anziche' rotondo, poi la Esso dota i propri distributori di erogatori con la stessa forma. In tal modo chi acquista una Citroen dovrebbe x forza rifornirsi alla Esso e non all'Agip o dove gli aggrada. Se un carrozziere modifica i tappi del carburante delle Citroen e li fa diventare rotondi, dev'essere arrestato???Vi e' da dire che in vari paesi europei si vendono da sempre i cell bloccati per un operatore, gia' quasi dieci anni ho visto in vendita cell ad un marco, pero' con un determinato abbonamento...
  • jokanaan scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Ekleptical
    [cut]

    Mi argomenti meglio questo "dato di
    fatto"?

    Ho il difetto di essere un Ingegnere

    Gestionale, bizzarro mix fra tecnico ed

    economo. Non mi accontento delle parole
    a

    vuoto. Voglio qualche riscontro

    argomentativo, sai com'è.

    TU che vuoi riscontri?????????
    TU che sei il maestro dell'aria
    fritta????????

    mava......."il p2p verrà sconfitto entro la fine dell'anno" Copyright Ekleptical 2004.
  • 3p scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha
    E qui mi alzo... e applaudo!!!Analisi da persona priva di qualsiasi salume sugli occhi- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Ekleptical
    ...

    Il nuovo concetto emergente è,

    appunto, la condivisione, che si
    esprime con

    Linux (legalmente) e col p2p
    (illegalmente).
    ...

    Evitiamo di mescolare la merda con la
    cioccolata: Linux e l'open source persegue
    la condivisione delle conoscenze, ma nulla
    dice sui beni materiali. Invece il "nuovo
    concetto emergente" pretende la condivisione
    dei beni materiali (cioè l'utente li
    paga ma poi non sono suoi...) ma per quanto
    riguarda le conoscenze... beh, come dicono a
    Napoli: "Chi ha dato ha dato e chi ha avuto
    ha avuto" ! Tant'è che ormai le
    conoscenze nelle grosse aziende vengono
    chiamate 'proprietà intellettuali'...
    altro che 'condivisione'....

    Se pensi poi che il tutto serve non a
    dividere i rischi (a proposito, il concetto
    di 'rischio d'impresa' è passato di
    moda ? anche quello è ottocentesco ?)
    ma a 'fidelizzare il cliente' (cioè a
    trovare il sistema per superare il concetto
    di libero mercato tanto utile agli utenti
    quanto odiato dalle grandi
    società...) e a costringerlo ad
    utilizzare ulteriori servizi a pagamento.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si torna agli ETACS
    - Scritto da: allanon

    Ma basta con queste farneticazioni

    sinistroide... se sei così

    "progressista" perché usi questo

    capitalistico strumento che è il

    cellulare?



    Sinceramente 3 mi è sembrata il
    meno

    selvaggio tra gli operatori di telefonia

    cellulare, è l'operatore con le

    tariffe migliori, i servizi più

    innovativi e mi ha dato a 99? un
    cellulare

    fantastico (lo Z1010 della Ericsson) che

    altrimenti non mi sarei mai potuto

    permettere (gli altri lo vendono
    carissimo e

    ultra-brandizzato, 3 invece è
    stata

    molto leggera con la brandizzazione).

    Ti sei mai chiesto come mai hanno obbligato
    wind, omnitel e tim a cedere il numero nel
    caso l'abbonato cambi gestore? Si chiama
    libera concorrenza in libero mercato, roba
    da sinistroidi insomma, non è vero?
    :DMi hai rubato le parole di bocca.
  • Anonimo scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha
    - Scritto da: Ekleptical...
    Il nuovo concetto emergente è,
    appunto, la condivisione, che si esprime con
    Linux (legalmente) e col p2p (illegalmente)....Evitiamo di mescolare la merda con la cioccolata: Linux e l'open source persegue la condivisione delle conoscenze, ma nulla dice sui beni materiali. Invece il "nuovo concetto emergente" pretende la condivisione dei beni materiali (cioè l'utente li paga ma poi non sono suoi...) ma per quanto riguarda le conoscenze... beh, come dicono a Napoli: "Chi ha dato ha dato e chi ha avuto ha avuto" ! Tant'è che ormai le conoscenze nelle grosse aziende vengono chiamate 'proprietà intellettuali'... altro che 'condivisione'....Se pensi poi che il tutto serve non a dividere i rischi (a proposito, il concetto di 'rischio d'impresa' è passato di moda ? anche quello è ottocentesco ?) ma a 'fidelizzare il cliente' (cioè a trovare il sistema per superare il concetto di libero mercato tanto utile agli utenti quanto odiato dalle grandi società...) e a costringerlo ad utilizzare ulteriori servizi a pagamento.
  • Anonimo scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro shared
    - Scritto da: Ekleptical
    Tutto questo ambaradan (e il discorso
    sarebbe moooolto più lungo) per dire
    che, forse, 3 con la sua mossa di vendere il
    videofonino vincolato, sta più o meno
    involontariamente, perseguendo il suo
    spirito innovativo che è parte
    fondamentale del marchio. Di rifkin e delle sue cantonate sull'idrogeno parleremo magari un'altra volta (ci vorrebbe un volume di enciclopedia, solo per cominciare).Comunque se il signor "3" vuole realmente proteggere i suoi telefoni low cost in Itala, con la mandria di ficcanaso incalliti e scambisti con inesistente senso della legalità, dovrebbe usare qualche tecnologia blindata e basata su ASIC proprietari, non una patacca software a portata del primo smanettone di provincia che passa. Una elementare considerazione che si è fatta strada da anni in numerose multinazionali e radicalmente in molte PMI locali che hanno a che vedere con i vari strati del mondo consumer, imparando ad usare in abbondanza resine avioniche, multilayer hiding, buried vias e crittografia forte on-chip per proteggere i loro segreti industriali da quattro smanettoni con troppo tempo libero a disposizione.
  • matteo.moro scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha


    Mi pare contradditorio come molti frequentatori dei Forum
    di PI siano attivisti Linux o p2p e quindi paladini della
    condivisione (dei saperi, del software, degli mp3,
    soprattutto se altrui), ma allo stesso tempo si scatenino
    in feroci difese della proprietà personale.
    Mi pare che stai facendo un po' di confusione, mescolando cose che poco o nulla hanno in comune e avvicinando il software libero alla pirateria (musicale o di qualsiasi altro genere sia).La libertà va vista non solo dal lato dell'utente (che, mai come oggi, ha la possibilità di scegliere fra prodotti anche "filosoficamente" diversi), ma anche dal lato del "produttore" (che DEVE avere il diritto di scegliere come e con quali vincoli distribuire le sue opere).Personalmente preferisco e tendo a scegliere prodotti liberi, questo non significa che io utilizzi SOLO prodotti liberi. La libertà sta anche in questo, nella consapevolezza di utilizzare gli strumenti che si hanno a disposizione rispettando la libertà di chi li ha creati e quindi le modalità di utilizzo e distribuzione che ha deciso di applicare.Se questo non sta bene, si è altrettanto liberi di utilizzare (o creare, se ne si è capaci) altro.ciao.Matteo==================================Modificato dall'autore il 18/01/2005 0.47.43
  • Anonimo scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha
    - Scritto da: Ekleptical[cut]
    Mi argomenti meglio questo "dato di fatto"?
    Ho il difetto di essere un Ingegnere
    Gestionale, bizzarro mix fra tecnico ed
    economo. Non mi accontento delle parole a
    vuoto. Voglio qualche riscontro
    argomentativo, sai com'è.TU che vuoi riscontri?????????TU che sei il maestro dell'aria fritta????????mava.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha Ha Ha Udinesi....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Il discorso è che nel nord est
    deve

    quadrare tutto !!

    Perche le forze dell ordine non
    intervengono

    pure in meridione?
    Perché lo stato italiano ha la
    coscienza sporca per le ruberie e le leggi
    sbagliate con cui il Piemonte, dopo le
    annessioni, ha messo in ginocchio l'economia
    di Genova e di Napoli:
    nei libri di storia ancora non viene detto,
    per esempio che la "liberazione" dai Borboni
    se la son fatta pagare salatamente svuotando
    le casse delle banche napoletane e
    trasferendo l'oro al nord, o che Garibaldi e
    soci, su incarico di industriali del nord
    finanziatori della spedizione, sabotarono le
    regie manifatture di Caserta, fra le
    migliori d'Europa anche come trattamento
    degli operai (ricevevano casa e pensione).
    Non si dice neanche, per esempio, che molti
    dei "briganti" erano in realtà truppe
    rimaste leali ai Borboni, vennero deportati
    nei primi lager d'Europa, nel Vercellese e
    nel Novarese e lì lasciati morire di
    stenti.e non si dice nemmeno che a Genova NON fu fatto il cosiddetto "plebiscito", perchè sapevano benissimo che i genovesi li avrebbero mandati a fa..... hemmmm.... farsi un giro :Dinfatti i piemontesi furono costretti a reprimere nel sangue una rivolta scoppiata subito dopo l'annessione :(
  • ElfQrin scrive:
    Qual è il reato?
    Non sono avvocato, ma a mio parere chi ha materialmente effettuato la modifica sul cellulare non commette reato (basandosi anche sulla sentenza che non riteneva punibile la modifica della PlayStation), semmai chi ha firmato il contratto con 3 e ha fatto modificare il proprio cellulare potrebbe trovarsi nella posizione di aver violato tale clausola (con conseguente rescissione del contratto, non so se siano previste espressamente delle penali per tale circostanza).La differenza appare sottile, ma sarebbe fondamentale: non si lede il principio di poter fare quello che si vuole dei propri beni (propri in quanto acquistati), ma si tratterebbe comunque di violare una clausola nella quale ci si impegnava a non esercitare tale "diritto" (e soprattutto, in base a questa considerazione chi effettua materialmente la modifica non è punibile, perché non legato al contratto stipulato dall'utente).==================================Modificato dall'autore il 17/01/2005 22.15.08
  • Anonimo scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha

    Mi argomenti meglio questo "dato di fatto"?
    Ho il difetto di essere un Ingegnere
    Gestionale, bizzarro mix fra tecnico ed
    economo. Non mi accontento delle parole a
    vuoto. Voglio qualche riscontro
    argomentativo, sai com'è.HAHAHAHAHAHAHHAHAHAH HAHAHAHAHAcome il post dell'ipod shuffle di cui sopra.Ribadisco, VAI A RUBARE LE COZZE A SAN NICOLA
  • BiGAlex scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    We xp... anke tu qua? Cmq ti ricordo che hai accettato un contratto... aprendo la scatola e rompendo il tagliandino hai accettato il contratto, cosa che non hai fatto con la playstation... è questa la differenza :PCiao!BiGAlex
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha Ha Ha Udinesi....
    - Scritto da: Anonimo
    Il discorso è che nel nord est deve
    quadrare tutto !!
    Perche le forze dell ordine non intervengono
    pure in meridione?Perché lo stato italiano ha la coscienza sporca per le ruberie e le leggi sbagliate con cui il Piemonte, dopo le annessioni, ha messo in ginocchio l'economia di Genova e di Napoli:nei libri di storia ancora non viene detto, per esempio che la "liberazione" dai Borboni se la son fatta pagare salatamente svuotando le casse delle banche napoletane e trasferendo l'oro al nord, o che Garibaldi e soci, su incarico di industriali del nord finanziatori della spedizione, sabotarono le regie manifatture di Caserta, fra le migliori d'Europa anche come trattamento degli operai (ricevevano casa e pensione).Non si dice neanche, per esempio, che molti dei "briganti" erano in realtà truppe rimaste leali ai Borboni, vennero deportati nei primi lager d'Europa, nel Vercellese e nel Novarese e lì lasciati morire di stenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il videofonino danneggia il cervello
    - Scritto da: Carcarlo
    Secondo uno studio di un gruppo di
    ricercatori svedesi gli utenti di
    videofonini presentano ampie porzioni di
    cervello seriamente danneggiate. I dati
    però non chiariscono se questi danni
    sono antecedenti o meno all'acquisto del
    videofonino stesso. Insomma: sono i
    cerebrolesi che comprano i videofonini, o il
    videofonino fa diventare cerebrolesi?

    Le pubblicità stesse dei videofonini
    sembrano rivolgersi ad un pubblico di
    menomati mentali, dunque parebbe che
    l'utente sia già portatore di deficit
    al momento dell'acquisto. Un grande
    interrogativo su cui molti scienziati di
    tutto il globo stanno riflettendo in questi
    mesi.

    Se l'AIDS è la peste che affligge il
    terzo mondo africano, non v'è dubbio
    che i cellulari siano il virus che affligge
    il terzo mondo europeo, ovvero l'Italia.
    La ricerca sugli italiani ha già dato
    qualche risultato interessante, però
    il vaccino sembra lontano dall'essere
    scovato. Dopo un test sugli italiani si
    prevede che la sperimentazione verrà
    fatta anche sugli esseri umani, ma non prima
    del 2007.Secondo me le lesioni cerebrali sono state causate dalle Lecciso e dai Pokemon, in combutta per spianare la strada a un regime totalitario guidato dai videofonini e da Simona Ventura.
  • Anonimo scrive:
    Re: rifkin

    Del resto in questi Forum imperversano le
    parole a vanvera tanto per aprire la bocca,
    senza mai portare uno straccio di prova
    documentale. Ovvio che chi ha come unico
    punto di riferimento solo il suo cervello
    possa essere disturbato da input esterni,
    provenienti dal mondo reale.tipo questo ??? :

    notare da amici che manca l'indicazione:
    del:

    livello della batteria!!!:
    :
    Balle l'indicatore c'e': No, ti dice solo se è scarica! (E grazie al -bip-)chissa' chi lo ha scritto ... mah :Priporto il link originalehttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=859356e poi la documentazione apple che dimostra come l'autore del post di cui sopra (TU) sputi parole a vanvera senza mai portare uno straccio di prova bla bla bla bla ovvio che chi ha come unico rifermimento bla bla bla e bla bla bla e bla bla bla bla bla bla e bla bla bla bla :http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=300499Come si dice al meridione:Ma vai a rubare le cozze a San Nicola :P
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha Ha Ha Udinesi....
    Il discorso è che nel nord est deve quadrare tutto !! Perche le forze dell ordine non intervengono pure in meridione?
  • Ekleptical scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp

    in effetti non so se hai notato un certo
    fervore contro l'attuale modello di mercato
    basato su licensing, eulas, e via
    dicendo.... Certo, ma un conto è volere un modello nuovo in futuro, un conto sostenere che quello in uso sia già ora illegale!
  • Ekleptical scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha

    Sei tu piuttosto a non capire che i
    consumatori NON VOGLIONO RINUNCIARE ALLA
    LORO PROPRIETA'.Ed è un male. Che sta, infatti, portando un sacco di problemi e di conflitti alla luce, in maniera sempre più rapida e radicale.Classico segno di passaggio da un vecchio sistema ad uno nuovo.
    Dovrebbe essere scontato, ma ogni tanto vale
    la pena ribadirlo. Se io acquisto qualcosa,
    quell'oggetto è mio e posso farci
    quello che voglioNon so quanto sia d'accordo la gente che ha un'auto aziendale. Conosco amici che lavorano in aziende dove, ad un cambio di proprietà che voleva rimpiazzare il leasing con un aiuto all'acquisto dell'auto (che all'azienda conveniva..una tantum e via), sono scattate proteste e mezze rivolte.. Risultato: si è conservato il leasing.E in UK la Vodafone con rimpiazzo del cell ogni anno va benissimo.E' semplice evoluzione e questione di tempo.
    Tutto il tuo bel discorsetto sulle auto a
    idrogeno è aria fritta! Leggi
    qualcosa di Beppe Grillo (il profeta del
    crak Parmalat per intenderci, l'aveva
    previsto con 2 anni di anticipo, alla faccia
    degli economisti)1) Il crack Parmalat non è una questione di economia, infatti l'azienda va bene dopo il risanamento, ma di truffa. La truffa non è un campo di indagine economica, ma della giustizia penale.2) Grillo non ha previsto una mazza. Andava solo riferendo nei suoi show (a cui ho partecipato come spettatore pagante 2 volte negli ultimi 3 anni, quindi so cosa diceva) che il Direttore Finanziario di Parmalat gli aveva detto che l'azienda si teneva a gallo inventando Omega 3 e balle varie.3) Grillo non è uno studioso, nè uno scienziato, è un comico. Dice solo quello che sente in giro detto da altri, che torni utile per i suoi spettacoli.
    Il comunismo è morto, e questa nuova
    forma di pseodo-comunismo in cui al concetto
    di stato si sostituisce quello di azienda
    è persino peggiore dell'originale.Il comunismo non c'entra una fava. E' neo-capitalismo (perchè domina sempre il capitale privato).Non penserai che un sistema sociale/economico di qualsiasi tipo possa durare in eterno? Ogni sistema nasce e risponde con un feedback, collocandosi in un preciso stato di cose in cui risulta funzionale. Il sistema attuale risale all'800... sono passati 2 secoli... sono un po' tantini, per un mondo in rapida evoluzione...Peraltro farei notare che la nazione con maggior resa capitalista classica degli ultimi anni è la Cina, paese comunista per eccellenza! I capitalisti di ferro che hanno la massima espressione nell'ultimo paese comunista del mondo (a parte quegli sfigati di Cuba e Corea del Nord), che sta creando problemi a tutti i paesi capitalisti originari. Paradossale, no?
    Tu continua pure a sognare, ma il mercato
    sta lentamente affossando tutti questi
    trucchetti da "new-economy per pochi
    eletti". Nessun consumatore rinuncerà
    mai al concetto di proprietà, e non
    solo in Italia, è un dato di fatto in
    tutto il mondo.Mi argomenti meglio questo "dato di fatto"? Ho il difetto di essere un Ingegnere Gestionale, bizzarro mix fra tecnico ed economo. Non mi accontento delle parole a vuoto. Voglio qualche riscontro argomentativo, sai com'è.
  • Ekleptical scrive:
    Re: rifkin

    scrive libri pieni di ca77ate... ora si
    capiscono molti dei tuoi interventi...Veramente ho iniziato a leggerlo 3 mesi fa. Cmq c'è una certa affinità di pensiero.Quanto ai contenuti, sono perlomeno molto ben argomentati e documentati.Del resto in questi Forum imperversano le parole a vanvera tanto per aprire la bocca, senza mai portare uno straccio di prova documentale. Ovvio che chi ha come unico punto di riferimento solo il suo cervello possa essere disturbato da input esterni, provenienti dal mondo reale.
  • allanon scrive:
    Re: Passato della proprietà e futuro sha
    Sei tu piuttosto a non capire che i consumatori NON VOGLIONO RINUNCIARE ALLA LORO PROPRIETA'.Dovrebbe essere scontato, ma ogni tanto vale la pena ribadirlo. Se io acquisto qualcosa, quell'oggetto è mio e posso farci quello che voglio, e nessun economista dell'ultima ora potrà convincermi del contrario.Tutto il tuo bel discorsetto sulle auto a idrogeno è aria fritta! Leggi qualcosa di Beppe Grillo (il profeta del crak Parmalat per intenderci, l'aveva previsto con 2 anni di anticipo, alla faccia degli economisti) e capirai perchè sul mercato non ci sono ancora auto a idrogeno.Il comunismo è morto, e questa nuova forma di pseodo-comunismo in cui al concetto di stato si sostituisce quello di azienda è persino peggiore dell'originale.Tu continua pure a sognare, ma il mercato sta lentamente affossando tutti questi trucchetti da "new-economy per pochi eletti". Nessun consumatore rinuncerà mai al concetto di proprietà, e non solo in Italia, è un dato di fatto in tutto il mondo.- Scritto da: Ekleptical
    Mi pare contradditorio come molti
    frequentatori dei Forum di PI siano
    attivisti Linux o p2p e quindi paladini
    della condivisione (dei saperi, del
    software, degli mp3, soprattutto se altrui),
    ma allo stesso tempo si scatenino in feroci
    difese della proprietà personale.[cut]
    Forse il problema è l'Italia che,
    legata al suo atteggiamento win-lose di
    fregare sempre e cmq il prossimo, alla fine
    se la prende in quel posto, finendo fuori
    dalla storia in un declino senza fine...come
    sta appunto avvenendo! (Il discorso, in
    linea con quanto sopra, si può
    facilmente applicare alle PMI italiane,
    così gelose del proprio piccolo
    orticello e sospettose di ogni iniziativa di
    gruppo, volta a favorire l'insieme degli
    attori e non la singola società)
  • elessar scrive:
    La cosa che non va...
    secondo me è il fatto che neanche volendo si può acquistare un cellulare 3 libero nel senso vero e proprio. E siccome le SIM 3 vanno solo su cellulari 3... la scelta è chiara: ho hai un cell 3 in 'comodato d'uso gratuito', oppure non usi 3. Io ho scelto la seconda opzione.
  • Anonimo scrive:
    Dopo 3 annni il blocco decade?
    Ma e vero che dopo 3 anni lo sblocco decade e posso usare un sony ericsson con sim tim o wind ?vabbe che 3 anni son tantissimi ma volevo sapere che e vera sta notizia del blocco 3 che dopo 3 anni decade..grazie mille..
  • Anonimo scrive:
    Re: TRE, BASTA LAMENTARSI..COSA CREDEVI?
    Finalmente un post intelligente e documentato!!!! D'altronde anche altri gestori,pur non regalandoti il telefono, ti offrono decine di euro di telefonate..e nessuno dice niente..anzi!! Se tutto questo porterà ad un calo dei costi telefonici..ben venga!!Vi ricordate quando il "monopolista! ci faceva pagare altre 2000 lirette al minuto?e non era un secolo fa...
  • Anonimo scrive:
    rifkin
    scrive libri pieni di ca77ate... ora si capiscono molti dei tuoi interventi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    Sintetico e spettacolare!Grazie.
  • jokanaan scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: Ekleptical

    ciò premesso ritebngo che se

    l'operatore non ha fatto firmare
    all'utente

    alcuna clausola sull'utilizzo in
    esclusiva

    dell'apparecchio

    Le scatole dei cellulari 3 hanno una
    fascetta adesiva attorno.
    Su questa sono riportate le condizioni, fra
    cui il fatto che per un anno il cell
    è bloccato alla USIM con esso
    fornita. La rottura della fascetta,
    necessaria per aprire la scatola, comporta
    da parte dell'acquirente l'accettazione
    delle condizioni.

    In altri termini la licenza 3 è
    valida tanto quanto quella di qualsiasi
    software commerciale, visto che funzionano
    tutti nello stesso identico modo, con
    fascetta adesiva. Anzi, 3 ti fa firmare
    anche un contratto, le software house no!

    Ora, mi stai dicendo, seriamente, che le
    licenze Microsoft, Adobe, Oracle, IBM e
    compagnia non hanno valore legale?in effetti non so se hai notato un certo fervore contro l'attuale modello di mercato basato su licensing, eulas, e via dicendo....
  • Ekleptical scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp

    ciò premesso ritebngo che se
    l'operatore non ha fatto firmare all'utente
    alcuna clausola sull'utilizzo in esclusiva
    dell'apparecchioLe scatole dei cellulari 3 hanno una fascetta adesiva attorno.Su questa sono riportate le condizioni, fra cui il fatto che per un anno il cell è bloccato alla USIM con esso fornita. La rottura della fascetta, necessaria per aprire la scatola, comporta da parte dell'acquirente l'accettazione delle condizioni.In altri termini la licenza 3 è valida tanto quanto quella di qualsiasi software commerciale, visto che funzionano tutti nello stesso identico modo, con fascetta adesiva. Anzi, 3 ti fa firmare anche un contratto, le software house no!Ora, mi stai dicendo, seriamente, che le licenze Microsoft, Adobe, Oracle, IBM e compagnia non hanno valore legale?
  • naevus scrive:
    Re: Cos'ha 3 che non va ?
    tipo la necessità di pagare di più per potersi bullare con gli amici (di cosa poi? si fa solo la figura dei fessi...)?mica ti costringe nessuno a passare a 3! resta con gli altri gestori come ho fatto io prima della nascita di 3 e continua a pagare di più per vari servizi aggiuntivi che non si usano mai (190.it di voda ad esempio è fatto molto bene, ma quanti lo usano? ovviamente però i costi di sviluppo e gestione di un sistema informatico complesso mica lo pagano i puffi...)
  • Ekleptical scrive:
    Re: Cos'ha 3 che non va ?

    ... e se sei contento tu... il mondo ti
    seguirà a ruota ! ... mai sentito
    parlare di diverse necessità ?Ho capito. Allora non comprare il cell di 3. Dov'è il problema?Gli Italiani devono sempre fare i furbi fregando gli altri. Poi si chiedono come mai il paese vada allo sfascio, ma guarda un po'....I cellulari bloccati sul gestore sono prassi comune da sempre in tantissimi altri paesi Europei. Nessuno si è mai lamentato. Anzi è solitamente la formula preferita dai clienti!Forse il problema non è il contratto 3, ma gli Italiani.
  • Anonimo scrive:
    Filastrocca delle rate...
    8)L'Italiano vien di notte, con le scarpe tutte rotte,il fonino vuol comprare, ma a rate vuol pagare,Ma alla rata ben celata, la gran beffa sta legata,per chi vuol apporfittare, per chi vuol raggirare,il contratto saprà spiegare, all'avvocato dell'affare.:)E quante se ne potrebbero scrivere...:$
  • Anonimo scrive:
    Re: Cos'ha 3 che non va ?
    - Scritto da: Ekleptical

    Io ho comprato lo Z1010, l'ho provato
    per un

    paio di settimane usando il credito

    "omaggio", mi sono trovato bene e ora ho

    portato il vecchio numero di TIM su 3.
    Le

    tariffe sono buone, nelle zone non
    coperte

    c'e' il roaming con TIM, che problemi ci

    sono ?

    Concordo anch'io. Che ve ne frega di usare
    altri gestori UMTS con copertura scarsa e
    prezzi superiori? Siete masochisti?
    Io son passato a 3 e son contento.... e se sei contento tu... il mondo ti seguirà a ruota ! ... mai sentito parlare di diverse necessità ?
  • Ekleptical scrive:
    Re: Cos'ha 3 che non va ?

    Io ho comprato lo Z1010, l'ho provato per un
    paio di settimane usando il credito
    "omaggio", mi sono trovato bene e ora ho
    portato il vecchio numero di TIM su 3. Le
    tariffe sono buone, nelle zone non coperte
    c'e' il roaming con TIM, che problemi ci
    sono ?Concordo anch'io. Che ve ne frega di usare altri gestori UMTS con copertura scarsa e prezzi superiori? Siete masochisti?Io son passato a 3 e son contento.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si torna agli ETACS
    - Scritto da: JackMauro...
    Cosa verrà dopo, quando cioè i
    clienti si saranno stufati di tirar fuori i
    soldi???...Un sistema che glieli sfili automaticamente... così i clienti non dovranno stufarsi a tirarli fuori a mano...
  • Anonimo scrive:
    e a zio carlo...
    ... che je regaliamo ? ...... un telefonino 3, così lo modifica e si fa 6 mesi a regina coeli...uauauauauuauauaua
  • naevus scrive:
    Re: Sulla scatola c'è scritto
    distinguiamo tra sim lock ed oplockl'oplock è una caratteristica del software del videofonino che gli impedisce di utilizzare altre sim che non siano usim 3. questa caratteristica è ben specificata e non verrà mai modificata (salvo che in un futuro 3 decida di vendere i codici di sblocco)eliminare il blocco oplock equivale a violazione del copyrught ed in italia è punito penalmenteil simlock dovrebbe (è partito in pochissimi casi) bloccare a livello di rete l'accoppiata videofonino+usim nella confezione.la usim contenuta nella confezione può essere usata con qualunque telefonino 3 oplock ma non sim lockio ad esempio ho un motorola a925 oplock con tariffa ricaricabile super tua e vado alla grande (prima avevo umts+ palmare)
  • Anonimo scrive:
    Re: io me lo sono fatto da solo
    Credi che questo abbia ripercussioni sul tuo modo di interagire col fonino? Lo senti come tuo partner? Ne sei sedotto oppure lo tratti come un figlio?Quando sarà vecchio lo abbandonerai o gli resterai fedele?Pensi di sposarlo o convivere solamente?Tutte domande che aspettano una risposta. Stiamo aspettando.
  • Carcarlo scrive:
    Il videofonino danneggia il cervello
    Secondo uno studio di un gruppo di ricercatori svedesi gli utenti di videofonini presentano ampie porzioni di cervello seriamente danneggiate. I dati però non chiariscono se questi danni sono antecedenti o meno all'acquisto del videofonino stesso. Insomma: sono i cerebrolesi che comprano i videofonini, o il videofonino fa diventare cerebrolesi?Le pubblicità stesse dei videofonini sembrano rivolgersi ad un pubblico di menomati mentali, dunque parebbe che l'utente sia già portatore di deficit al momento dell'acquisto. Un grande interrogativo su cui molti scienziati di tutto il globo stanno riflettendo in questi mesi. Se l'AIDS è la peste che affligge il terzo mondo africano, non v'è dubbio che i cellulari siano il virus che affligge il terzo mondo europeo, ovvero l'Italia.La ricerca sugli italiani ha già dato qualche risultato interessante, però il vaccino sembra lontano dall'essere scovato. Dopo un test sugli italiani si prevede che la sperimentazione verrà fatta anche sugli esseri umani, ma non prima del 2007.
  • Anonimo scrive:
    come sbloccare i cellulari
    Purtroppo il blocco dei cellulari non riguarda solo la sim dell'operatore ma anche altri servizi comemp3, bluetooth e giochi.Ad esempio il motorola c650 che ho regalato alla mia ragazza con tanto di cavetto per scaricare le foto sul pcnon permetteva di copiare i giochi sul telefonino.Immagino che questo tipo di blocco sia messo perimpedire che i servizi mangiasoldi che ti mandanole suonerie e i giochi a pagamento non falliscano.Il modo di sbloccarli esiste, ci sono programmi che possono andare a modificare il firmware del cellularebisogna solo trovarli.Il c650 io l'ho sbloccato con un programma che si chiama"motorola pst" mi pare ma sono sicuro che esistonoprogrammi analoghi per tutti i cell.Armatevi di pazienza e buona ricerca su google!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Che puttan...
    In effetti io manco lo sapevo. Mo me lo compro pure io a 99 euro e lo sblocco. Oppure lo tengo fermo per un anno e lo uso alla fine del periodo. Cosi', giusto per andargli...
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo
    Io sono a favore del principio: la roba e'
    tua e ci fai cio' che
    desideri, ma in questo caso la ragione non
    sta tutta dalla
    parte dello sbloccatore.

    La tre ti dice: questo cellulare costa 500
    euro e te lo vendo
    a 100 euro A PATTO CHE TU LO USI SOLO CON ME.

    Quindi il discorso e' semplice: vuoi
    smanettarci? Vuoi
    cambiare il firmware? Vuoi sbloccare il
    trasferimento files,
    vuoi modificare tutto il telefono? Vuo
    sbloccare agps?
    E' un tuo diritto.

    Vuoi usarlo con vodafone o tim? Sei fuori
    dalle regole,
    sia che tu lo abbia sbloccato gratis o a
    pagamento.Ma non esiste. Una cosa è la vendita altra è il fitto o il comodato. Secondo te la fiat potrebbe venderti un'auto dicendoti si ma la puoi usare solo sulla tangenziale di Milano?O se lo facesse sarebbe legale?E se il cellulare lo butto a mare che fanno, mi denunciano perche non hanno guadagnato dal mio traffico?
  • Anonimo scrive:
    Re: Dal sito della 3
    Hem.. il sito della 3 non fa ancora legge (tra un po' cmq i siti delle grandi compagnie prenderanno il posto della gazzetta ufficiale)
  • Anonimo scrive:
    Re: E intanto 3 dichiara milioni di clie
    Capito tutto. Solita manovra di borsa ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha Ha Ha Udinesi....
    - Scritto da: Anonimo
    Si vede e' gente non abituata a condurre
    questo genere di... affari :DMeglio i terroni :p
  • The_GEZ scrive:
    Re: Io non ho firmato nessun contratto
    Ciao Anonimo !
    Peccato che la politica della 3 vada contro
    le normative europee ecco perchè non
    fa firmare proprio un bel niente....Gia' ma l' importante e' farti CREDERE che sia illgale tanto per "seminare il panico".Un po' come quando negli alberghi c'e' il cartello con scritto "La direzione non e' responsabile per gli oggetti lasciati in camera" ... peccato che non sia vero dato che E' responsabile entro i termini stabiliti dalla legge ... ma per via di questo cartello in pochi andranno a "prendere" il gestore dell' albergo.Ma non basta un foglio o un cartello per scaricare le responsbilita', cosi' come non basta un foglietto (neppure firmato) per vincolare un cliente a obblighi inesistenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: Segfault
    Un aggiornamento firmware quindi non
    è in alcun modo assimilabile ad un
    crack. Bensì ad una sostituzione del
    software... niente di più.Errato. L'aggiornamento firmware "normale", in genere viene messo liberamente a disposizione dalla casa madre.L'aggiornamento dei telefonini, invece, è dato solo ai centri assistenza, che hanno il diritto di utilizzarlo solo a seconda della versione dei telefoni ( es., il telefono 3 si dovrebbe aggiornare solo con le release aggiornata, ma sempre per 3 )Quelli che sbrandizzano, invece, caricano un firmware che non dovrebbe neanche legalmente essere in loro possesso ( ricordo che un firmware è un software di proprietà della casa madre, che ha il diritto di distribuirlo come gli pare ), e per caricarlo usano per giunta una versione craccata di software che si usano in assistenza, dato che spesso questi usano dei dongle hardware.Quindi, violazione del diritto d'autore: sia nel caso del file del firmware, sia nel caso del software che lo carica. E, ovviamente ( molto più grave ), evasione fiscale, dato che questi non pagano un centesimo di tasse su questi lavori.Il che non toglie che il mio fido T610 me lo sono sbrandizzato da solo, ma senza dare nulla a questi furbetti, cavo fatto in casa... :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    Vi dico la mia di operatore del diritto....Nei paesi di civil law, (come l'Italia per intenderci), la giurisprudenza pur non essendo vincolante, ha un grado di autorevolezza tanto maggiore, quanto più elevato è il grado della corte che ha con un certo tipo provvedimento interpretato la legge.Nel caso di una sentenza o comunque di un provvedimento del tribunale, difficilmente questa avrà in sè grande forza persuasiva per altri operatori giuridici chiamati ad interpretare le leggi.Quando è invece una pronuncia della Corte di Cassazione, specie se effettuata a "sezioni unite" questa avrà il massimo grado di autorevolezza in quanto soggetto istituzionalmente deputato alla c.d. nomofilachia (uniformità dell'applicazione) della legge. In realtà poi il quadro d'insieme negli ultimi anni si è complicato assai per la grande quantità di normative di origine comunitaria per le quali opera la competenza della Corte di Giustizia delle Comunità Europee.In definitiva la massima di diritto che emerge dal provvedimento giurisdizionale citato è significativa, ma potrebbe benissimo essere disattesa da altre corti di pari grado o superiori. Invece di fronte ad una giurisprudenza uniforme (più casi trattati in modo simile) della Cassazione o di fronte ad una pronuncia a sezioni unite della stessa (presa proprio per ricondurre ad unità l'interpretazione di una categoria di fatti o norme giuridiche) solitamente i giudice tendono ad adeguarsi pur non avendone il vincolo giuridico.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    Riprendiamo da capo. Lui scrive:- Scritto da: Anonimo

    L'ordinanza del 31 Dicembre 2003 del

    Tribunale di Bolzano (la famosa "sentenza

    Playstation") potrebbe essere un buon punto

    di partenza come linea difensiva.Il che voleva dire che la "sentenza" è un buon punto di partenza per processi analoghi, perchè fa "giurisprudenza".Tu rispondi:
    ma manco per niente. Manco per niente cosa? La sentenza non fa giurisprudenza?Sbagliato!
    ti ricordo che sei in italia, e in italia
    una sentenza NON fa legge. le leggi le fa il parlamento.
    sennò vai in USA e risolvi il problema.E questo non significa nulla rispetto al "manco per niente".
  • naevus scrive:
    concordo
    io ho un motorola a925 con supertua e vado alla grande. non sento il bisogno di usare altri gestori? lo volete fare? spende 500 euro per un telefono quando con la stessa cifra comprate un pc...
  • Anonimo scrive:
    Re: Si torna agli ETACS

    Cosa verrà dopo, quando cioè i
    clienti si saranno stufati di tirar fuori i
    soldi???
    L'Argentina è sempre più vicina...
  • Anonimo scrive:
    Ha Ha Ha Udinesi....
    Si vede e' gente non abituata a condurre questo genere di... affari :D
  • allanon scrive:
    Re: Si torna agli ETACS

    Ma basta con queste farneticazioni
    sinistroide... se sei così
    "progressista" perché usi questo
    capitalistico strumento che è il
    cellulare?

    Sinceramente 3 mi è sembrata il meno
    selvaggio tra gli operatori di telefonia
    cellulare, è l'operatore con le
    tariffe migliori, i servizi più
    innovativi e mi ha dato a 99? un cellulare
    fantastico (lo Z1010 della Ericsson) che
    altrimenti non mi sarei mai potuto
    permettere (gli altri lo vendono carissimo e
    ultra-brandizzato, 3 invece è stata
    molto leggera con la brandizzazione).Ti sei mai chiesto come mai hanno obbligato wind, omnitel e tim a cedere il numero nel caso l'abbonato cambi gestore? Si chiama libera concorrenza in libero mercato, roba da sinistroidi insomma, non è vero? :D
  • The_GEZ scrive:
    Re: Ma siam sicuri...
    Ciao Anonimo !
    e i vù cumpra che vendono merce
    contraffatta e in più evadono
    perchè possono continuare a farlo
    industurbati???Eh, si loro si che sono i veri bastardi ...Torniamo a dire ... Tanzi e' libero ... pero' dai, ha chiesto scusa ...:@
  • The_GEZ scrive:
    Re: Ma siam sicuri...
    Ciao Anonimo !
    La sanzione è proporzionale, ma daSi, con proporzionalità inversa !!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ma stiamo scherzando?

    Domani zio Bill vendera' portatili con
    su

    winsozz a prezzo promozionale e io non

    potro' formattare e mettere su linux?

    Dopodomani la fiat vendera' auto con i

    sedili di legno per diminuire i costi e
    io

    non potro' rifoderarli in pelle?



    Stiamo scherzando???


    ....

    Questa storia dei brevetti e dei
    diritti mi

    disgusta ogni giorno di piu'!


    Il paragone e' errato. La tre guadagna sulle
    ricariche e sul
    traffico che generi quindi e' ovvio che ti
    impogna (e ne abbia
    il diritto) di rimanere legato a loro.

    M$ non guadagna ogni volta che accendi il pc
    cosi' come
    la fiat non guadagna ogni volta che ti siedi.

    Gli italiani mi fanno ridere. Quando
    all'estero davano i cellulari
    legati ai gestori a prezzi irrisori eravamo
    tutti arrabbiati
    perche' li volevamo anche noi. Adesso che ce
    li regalano,
    tra l'altro con tariffe molto piu' basse
    degli altri gestori, ci
    lamentiamo lo stesso.

    La tre ti sta sulle palle? Il loro contratto
    ti fa schifo? Non vuoi
    essere legato? Ti compri un telefono pagando
    5 volte tanto
    e poi ci metti tutte le schede che vuoi.

    Il rispetto delle regole questo sconosciuto.non mi sembra che la tre faccia firmare nessun contratto di limitazione d'uso, vendendo (e bada bene non "cedendo in comodato d'uso)" il videofonino a prezzi piu' bassi, anche perche' la legge lo vieterebbe....ovviamente il suo scopo e' quello di far conoscere a piu' persone possibili la sua offerta, sfruttando il fatto che le persone invogliate dal prezzo basso possono fruire per un certo periodo dei loro servizi, e considerando anche che non tutti sanno che e' possibile sbloccare il telefono...
  • The_GEZ scrive:
    Re: Si torna agli ETACS
    Ciao Anonimo !
    Ma basta con queste farneticazioni
    sinistroide... se sei cosìEd eccolo qui !
    permettere (gli altri lo vendono carissimo e
    ultra-brandizzato, 3 invece è stata
    molto leggera con la brandizzazione).?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????MA TI SEI BEVUTO IL CERVELLO !!!!!Ovvero tu definisci l' impossibilta' di usare il cellulare non solo con un altro peratore ma perfino con un' altra SIM dello stesso operatore una BRANDIZZAZIONE LEGGERA !!!!!!Qui siamo al delirio ....P.S. La modifica e' dovuta a problemi di visualizzazione, ma tranquilli non vi perseguiro per quiesto upgrade !==================================Modificato dall'autore il 17/01/2005 15.06.56
  • mack scrive:
    Re: Sentenza Playstation

    Non cavillare !ohibò, e chi cavilla?
    Il nocciolo della questione e' che quello
    che hai scritto non e' vero.io ho scritto che una sentenza non fa legge, che è la verità. se poi voi preferite "cavillare" dicendo che si è vero, ma che però ho detto una str*****a perchè fa giurisprudenza, sono cavilli vostri :D
  • Anonimo scrive:
    il firmware non è della Sony Ericsson
    Ricapitolando per sbloccare il cellulare si deve inserire un codice, mentre per togliere tutte le personalizzazioni della 3, si deve aggiornare il firmware, che trallaltrro dovrebe essere della Sony Ericsson ???? Cosa centra il diritto d autore della 3 se il telefonino è mia proprieta e non è in comodato d uso?
  • Anonimo scrive:
    mai visto il contratto e mai firmato!
    La facilita con la quale si puo comprare ed attivare un abbonamento 3 è veramente scandalosa. Basta la fotocopia di un documento di identita! Quanta gente sara (avra senza saperlo) proprietaria di decine di cellulari!? Inoltre non è chiaro l avvertimento sul sigillo sulla scatola , perche "sarà possibile rimuovere gratuitamente questo blocco al raggiungimento dei 12 mesi dall'attivazione" .....della sim, dunque per utilizzarla su altri cellulari, ....... o del telefono, dunque poter utilizzare le sim di altri operatori!?
  • Anonimo scrive:
    Re: Si torna agli ETACS
    - Scritto da: JackMauro
    Poi venne 3... e con essa arrivarono anche
    in italia i telefoni SIM-Locked...
    ovvero.... un etacs digitale... in cui non
    puoi cambiare gestore...

    Cosa verrà dopo, quando cioè i
    clienti si saranno stufati di tirar fuori i
    soldi???Ma basta con queste farneticazioni sinistroide... se sei così "progressista" perché usi questo capitalistico strumento che è il cellulare?Sinceramente 3 mi è sembrata il meno selvaggio tra gli operatori di telefonia cellulare, è l'operatore con le tariffe migliori, i servizi più innovativi e mi ha dato a 99? un cellulare fantastico (lo Z1010 della Ericsson) che altrimenti non mi sarei mai potuto permettere (gli altri lo vendono carissimo e ultra-brandizzato, 3 invece è stata molto leggera con la brandizzazione).
  • Anonimo scrive:
    Re: Cos'ha 3 che non va ?
    Semplicemente perchè acquistando il pacchetto "3" , il cellulare Z1010 vine a costare 99?.Contro i circa 400? per l'acquisto fuori pacchetto.
  • Anonimo scrive:
    Io non ho firmato nessun contratto
    E come me credo molti altri, visto che la 3 non fa firmare nessun tipo di contratto ne me lo fa leggere visto che nella mia confezione non è presente nessun contratto.Questo vuol dire che io mi sblocco il telefono quando mi pare e piace.Quando la 3 incomincierà a far firmare dei pezzi di carta con su scritto chiaramente che il terminale non si puo sbloccare allora lo sblocco sarà illegale.Peccato che la politica della 3 vada contro le normative europee ecco perchè non fa firmare proprio un bel niente....
  • Anonimo scrive:
    Re: Cos'ha 3 che non va ?
    Per me è lo stesso. Anzi, avevo comprato a inizio dicembre lo Z1010 con la precisa intenzione di consumare i 20 ? di traffico e poi sbloccarlo, ma poi mi sono trovato bene e le tariffe a ben vedere sono molto più basse della concorrenza, così sono rimasto con 3!
  • Anonimo scrive:
    Hai letto solo una delle offerte.....
    Sempre dallo stesso sito:°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°Il videofonino è in grado di operare solo con la USIM 3 con cui è stato acquistato. Questa limitazione non è al momento rimovibile neanche a pagamento°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°http://www.tre.it/servlet/ContentServer?pagename=FixedPortal/Page/Template09&pgname=EXPLORE3_VIDEOFONINI_NEC338Sono offerte diverse.ACQUISTATO mi sembra un termine chiaro ;)
  • The_GEZ scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    Ciao mack !
    e so due! NON ho scritto che non fa
    giurisprudenza, ho scritto che NON fa legge,
    quindi NON sbaglio una beneamata cippa!Non cavillare !Il nocciolo della questione e' che quello che hai scritto non e' vero.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma era comodato d'uso
    Guarda che è scritto sul contratto e poi non paghi il terminale ....
  • danycrit scrive:
    Cos'ha 3 che non va ?
    Perche' volete tutti sbloccare i telefoni 3 ? Cos'ha che non va ?Io ho comprato lo Z1010, l'ho provato per un paio di settimane usando il credito "omaggio", mi sono trovato bene e ora ho portato il vecchio numero di TIM su 3. Le tariffe sono buone, nelle zone non coperte c'e' il roaming con TIM, che problemi ci sono ?Francamente questa smania dello sblocco non la comprendo.
  • matteo.moro scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp


    non ho mai acquistato telefoni bloccati
    dall'operatore ne tantomeno 3
    Idem

    ciò premesso ritebngo che se
    l'operatore non ha fatto firmare all'utente
    alcuna clausola sull'utilizzo in esclusiva
    dell'apparecchio non vedo modo per
    condananare chi si limita a dotare il
    telefono del software originale della casa
    madre che non sia sim locked.
    A prescindere da un'eventuale clausola (prevista, credo, dagli avvocati 3 in sede di preparazione dei loro contratti), penso che per installare un eventuale software originale della casa madre (ammesso e non concesso che venga reso disponbile in qualche modo), sia necessario possederne la licenza.Detto questo, se 3 non fa firmare una clausola E l'utente installa sul telefono un software di cui possiede regolare licenza, penso che legalmente (evasione fiscale a parte) si possa stare tranquilli.Installando software senza licenza si ricade nella violazione del diritto d'autore, avendo la licenza ma avendo anche firmato un contratto con 3 si può commettere qualche altro illecito che non saprei come definire :-)ciao.Matteo
  • matteo.moro scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: DuDe

    Ciao matteo, in dettaglio da quello che ho
    visto, per taluni telefoni non si tratta
    nemmeno di riprogrammazione ma bensi' di
    trovare un codice andando a leggere delle
    locazioni di memoria del telefono e
    applicare un'algoritmo a cio' che si e'
    letto, quindi non cracco nulla.
    Diciamo allora che, sempre per fare un'analogia (che non so quanto possa essere corretta, ma rende l'idea), se attraverso l'uso di un key-generator "scopro" il codice per "aumentare le funzionalità" della versione demo di Nero Burning ROM liberamente scaricabile da http://www.ahead.de compio un'azione lecita.

    Quello su cui si discute e' che io ho acquistato un bene
    e con tale bene ci fo' quel che diamine voglio per
    goderne in pieno come e' mio diritto,
    Non discuto sul concetto, che considero giusto, ma sulle licenze che i produttori di software proprietario utilizzano (sia esso software per i cellulari, per personal computer o altro). Queste licenze permettono tutto tranne "fare che diamine vuoi" :D

    la tre potrebbe denunziarti se riuscisse a dimostrare
    che tu ha violato il software tramite l'abbattimento di
    protezioni, quet'ultima cosa e' illegale,
    Il codice di sblocco e' una protezione, se ci fosse fra i menu del telefono una voce "blocca/sblocca" il discorso cambierebbe.

    ma se non erro il reverse enginering non e' illegale
    in italia quindi se io vedo come funge nulla potrebbe
    impedirmi di rifarmi il software per il cellulare e tre
    non potrebbe dirmi nulla (ammesso io ne sia capace
    ovvio) .
    Come dicevo prima, le licenze del software (per la maggior parte del software proprietario) non permettono nemmeno di disassemblare il "prodotto".

    A mio avviso con un buon avvocato i tizi
    potrebbero pagare solo l'evasione fiscale ma
    non essendo giurista ne tantomeno avvocato,
    la mia opinione vale pochissimo
    Come dicevo in un altro messaggio, vedremo come andrà a finire. Personalmente sono molto curioso.ciao.Matteo==================================Modificato dall'autore il 17/01/2005 13.38.42
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo
    Se costa 1.300 euro invece di 13mila decido:
    - o la compro, accetto il contratto e lo
    rispetto
    - o NON LA COMPRO.toglimi la curiosita', am alla fine della fiera a te cosa ne viene in tasca dai cellualri bloccati?
  • rumenta scrive:
    Re: Si torna agli ETACS
    - Scritto da: JackMauro
    A suo tempo erano gli etacs... funzionavano
    solo con l'operatore che li aveva venduti...
    l'unico operatore...

    Poi venne il GSM... tu potevi cambiare
    telefono a piacimento... o cambiare sim a
    piacimento...

    Poi venne 3... e con essa arrivarono anche
    in italia i telefoni SIM-Locked...
    ovvero.... un etacs digitale... in cui non
    puoi cambiare gestore...

    Cosa verrà dopo, quando cioè i
    clienti si saranno stufati di tirar fuori i
    soldi???ma LOL.... e te lo chiedi pure???naturalmente una qualche legge che ti obbligherà in qualche modo a continuare a pagare :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...

    Il fatto che le "condizioni" siano chiare
    non cambia che se sono illegali possono
    essere ignorate. Se ti vendono un'automobile
    ma ti dicono che non puoi usarla fuori
    dall'italia cosa fai?le condizioni sono chiare: se modifichi il software del cellulare perdi la garanzia, e questa: perdita della garanzia dopo manomissione è una clausola standard delle condizioni di garanzia.Non so se l'usare un keygen per sbloccare il terminale sia equiparabile ad usare un keygen per craccare uno shareware.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...


    Se tu lavori e prendi 2000e al mese e poi
    dopo due mesi
    arriva un cinese che per 100e fa il tuo
    lavoro secondo te il
    tuo capo e' in diritto di licenziarti in
    tronco?vai a chiedere alla zanussi...
  • Anonimo scrive:
    Re: io me lo sono fatto da solo
    Comprai a novembre 3 SE Z1010 a 119? (valore commerciale di allora intorno ai 600?) con 20? di telefonate all'interno, nessuna limitazione tranne che per l'utilizzo di sole schede 3 all'interno del cellulare. Ho comprato il cavetto su internet, crediti e ho fatto l'unlock e lo sbrand (solo per aggiornare il firmware) ma continuo ad utilizzare la 3, mi trovo + che bene, nella mia zona e le zone dove lavoro prende alla grande, la ricarica sul cell è un piacere (ricevo molte chiamate e mensilmente mi carico di 40/50?) la videochiamata con un altro 3 (della mia ragazza a 5cent è una goduria, alla fine del mese non riesco mai a consumarmi la ricarica che m'hanno dato il mese precendente.L'unica cosa che non mi garba e che non c'è ancora il servizio (o non funziona bene) del messagino che ti avvisa chi ti ha cercato quando hai il cell spento.Beh....io ringrazio la 3 per questo gioiellino che mi ha praticamente "regalato" e continuerò ad utilizzare la sua scheda nel cellulare, l'unlock l'ho fatto solo per una qualsiasi evenienza non si sà mai.Se vi lamentate che i cellulari in offerta portano limitazioni, ma comprateli senza brand 3!!!GRAZIE 3!
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    rifatti dare i soldi con gli interessi pero...con l'inflazione ci perdi anche...
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...

    Essendo cellulare, lo porto dove mi pare.
    Se non prende il segnale dove vado io,
    è una cosa che posso scoprire solo
    _dopo_ aver acquistato e non prima.
    e verificare la copertura sul sito 3 no ? chiedere informazioni no ? btw la 3 è in roaming tim nelle zone non coperte da UMTS
    Quando ho comprato il mio, non era neanche
    possibile craccarlo.....quindi ti ho
    risposto.
    Se pero' oggi esce una tariffa di un
    concorrente migliore.....perche' non posso
    usare il telefono?
    Se non posso usarlo, mi devono restituire i
    soldi pagati in modo da potermi permettere
    un'altro cell.
    fagli causa e fatti pagare lo sblocco. Le condizioni 3 sono chiare: il cell te lo vendono a quel prezzo a patto che lo usi solamente con loro.Nessuno ti obbliga a comprare per forza il cellulare brandizzato 3.

    No. c'e' libertà di mercato e
    comunque ripeto. Se l'area dove vivo non ha
    copertura 3, e' giusto tenermi un cell che
    non posso usare? (Credo di no )se l'area dove vivi non ha copertura 3 che ti compri a fare un cellulare della 3 ?
  • JackMauro scrive:
    Si torna agli ETACS
    A suo tempo erano gli etacs... funzionavano solo con l'operatore che li aveva venduti... l'unico operatore...Poi venne il GSM... tu potevi cambiare telefono a piacimento... o cambiare sim a piacimento...Poi venne 3... e con essa arrivarono anche in italia i telefoni SIM-Locked... ovvero.... un etacs digitale... in cui non puoi cambiare gestore...Cosa verrà dopo, quando cioè i clienti si saranno stufati di tirar fuori i soldi???--Jackhttp://jack.logicalsystems.it/homepage
  • mack scrive:
    Re: Sentenza Playstation

    SBAGLI!!! una sentenza in iItalia NON fa
    legge ma contribuisce a fare
    GIURISPRUDENZA.. quindi è un valido
    riferimento in casi analoghi, anche se non
    vincolante per il magistrato come lo
    può essere in paesi con sistemi di
    "CommonLaw"e so due! NON ho scritto che non fa giurisprudenza, ho scritto che NON fa legge, quindi NON sbaglio una beneamata cippa!
  • Anonimo scrive:
    Ed io spiego a te perchè non lo è...
    Molto probabilmente sei stato su Marte per diversi mesi, altrimenti sapresti che...1) Quasi tutti i telefoni 3 NON sono in comodato d'uso ma sono DI PROPRIETA'......I contratti in comodato sono attivabili solo per 1 o 2 modelli ultracostosi ( Motorola A925 e A1000 che io sappia ) offerti in comodato a 99 ? a patto di vincolarsi con clausole capestro all'operatore Tre...Il proprietario del bene acquistato HA IL DIRITTO DI GODERE DI TALE BENE IN MODO PIENO ED ESCLUSIVO..Tanto per intenderci io posso anche mettere il mio terminale in forno con le patatine....Alla faccia tua e di quei 4 comunisti che ancora non comprendono il concetto di proprietà privata...2) Per quanto riguarda lo sblocco, si vede che non sai di che cosa stai parlando...Le tue nozioni sono "per sentito dire" e per tua distorta elucubrazione mentale....Non è affatto necessario aggiornare il software per sbloccare un terminale, ( per alcuni modelli lo è, ma solo se si utilizzano soluzioni non a pagamento )...Quasi tutti i modelli si "liberano" con operazioni di 30 secondi max, SENZA VIOLARE IL FIRMWARE e senza aggiornare alcunchè...Molti altri si possono sbloccare tramite un codice generato partendo dal numero di IMEI, e A TELEFONO SPENTO...!!!Aggiornati tu il software prima di azionare la tastiera del PC...
  • Anonimo scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    - Scritto da: mack

    - Scritto da: Anonimo

    L'ordinanza del 31 Dicembre 2003 del

    Tribunale di Bolzano (la famosa
    "sentenza

    Playstation") potrebbe essere un buon
    punto

    di partenza come linea difensiva.

    ma manco per niente. ti ricordo che sei in
    italia, e in italia una sentenza NON fa
    legge. le leggi le fa il parlamento.
    sennò vai in USA e risolvi il
    problema.SBAGLI!!! una sentenza in iItalia NON fa legge ma contribuisce a fare GIURISPRUDENZA.. quindi è un valido riferimento in casi analoghi, anche se non vincolante per il magistrato come lo può essere in paesi con sistemi di "CommonLaw"
  • ryoga scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo

    E se dalle mie parti il telefono con 3
    non

    prende?

    E se mi accorgo che le tariffe dei

    concorrenti son piu' economiche?

    Che faccio? Mi tengo un soprammobile e
    mi

    compro un'altro cell?



    e allora in tal caso perchè lo
    acquisti?
    se non fosse possibile craccarlo lo
    acquisteresti ?Essendo cellulare, lo porto dove mi pare.Se non prende il segnale dove vado io, è una cosa che posso scoprire solo _dopo_ aver acquistato e non prima.Quando ho comprato il mio, non era neanche possibile craccarlo.....quindi ti ho risposto.Se pero' oggi esce una tariffa di un concorrente migliore.....perche' non posso usare il telefono?Se non posso usarlo, mi devono restituire i soldi pagati in modo da potermi permettere un'altro cell.


    A questo punto allora, dovrei
    restituire il

    cellulare, farmi restituire i soldi
    pagati e

    comprarne uno nuovo....ti pare?


    perchè ? se il cell funziona e le
    limitazioni ti vengono dette chiaramente sei
    tu che l'hai acquistato avventatamente, non
    il venditore disonesto.No. c'e' libertà di mercato e comunque ripeto. Se l'area dove vivo non ha copertura 3, e' giusto tenermi un cell che non posso usare? (Credo di no )
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    Se costa 1.300 euro invece di 13mila decido:- o la compro, accetto il contratto e lo rispetto- o NON LA COMPRO.
  • pikappa scrive:
    Re: Sulla scatola c'è scritto
    - Scritto da: Anonimo
    che il telefonino può essere usato
    solo con la sim abbinata per un anno e che
    poi il vincolo verrà rimosso da tre.Questo è falso infatti, perchè come spiegatomi dal call center di tre quando ho acquistato il telefono questo vale SOLO per 3, in pratica per un anno io posso usare SOLO la sim trovata nella confezione, ma dato che questo vincolo è stato rimosso quell'adesivo non significa +nulla

    Da nessuna parte c'è scritto che il
    telefono è in comodato d'uso. Che si
    riferiscano forse alle promozioni in cui non
    si paga il telefono perché il suo
    costo è azzerato se si fanno un certo
    tot di telefonate?No quando vai ad acquistare un telefono 3 scegli se averlo in comodato d'uso oppure pagarlo e portartelo a casa
  • Berlusconi scrive:
    Ma cribbio!...
    ...avevo proprio intenzione di far modificare il mio, questa settimana!....Beh, glielo rivenderò a Urbani, tanto lui di queste cose non ci capisce nulla!Eheheheh!
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo
    perchè ? se il cell funziona e le
    limitazioni ti vengono dette chiaramente sei
    tu che l'hai acquistato avventatamente, non
    il venditore disonesto.Il fatto che le "condizioni" siano chiare non cambia che se sono illegali possono essere ignorate. Se ti vendono un'automobile ma ti dicono che non puoi usarla fuori dall'italia cosa fai?
  • DuDe scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: matteo.moro
    Se si tratta di sostituzione e rispetti la
    licenza di quello che installi va tutto bene
    ma qui, da quel poco che so riguardo allo
    "sblocco" dei cellulari 3, non si tratta di
    sostituzione ma di modifica del software
    esistente, una possibilità che nessun
    produttore di software proprietario
    considera lecita nelle sue licenze.
    Naturalmente, non escludo di sbagliare.

    ciao.
    MatteoCiao matteo, in dettaglio da quello che ho visto, per taluni telefoni non si tratta nemmeno di riprogrammazione ma bensi' di trovare un codice andando a leggere delle locazioni di memoria del telefono e applicare un'algoritmo a cio' che si e' letto, quindi non cracco nulla.Quello su cui si discute e' che io ho acquistato un bene e con tale bene ci fo' quel che diamine voglio per goderne in pieno come e' mio diritto, la tre potrebbe denunziarti se riuscisse a dimostrare che tu ha violato il software tramite l'abbattimento di protezioni, quet'ultima cosa e' illegale, ma se non erro il reverse enginering non e' illegale in italia quindi se io vedo come funge nulla potrebbe impedirmi di rifarmi il software per il cellulare e tre non potrebbe dirmi nulla ( ammesso io ne sia capace ovvio) .A mio avviso con un buon avvocato i tizi potrebbero pagare solo l'evasione fiscale ma non essendo giurista ne tantomeno avvocato, la mia opinione vale pochissimo
  • pikappa scrive:
    Re: Giusto per chiarezza
    - Scritto da: Anonimo
    Giusto per chiarezza:
    1. quasi tutti i telefoni tre sono ceduti in
    comodato d'uso gratuito e pertanto non sono
    di tua proprietà come il pc che hai a
    casa, che puoi formattare e ci puoi
    installare il sistema operativo che vuoi. E
    quindi il comodante (tre in questo caso)
    può benissimo vietarti di modificare
    il software, l'hardware e quant'altro,
    perchè il cell è e rimane
    *suo* e te lo da solo per usarlo,
    così com'è.Mica vero, 3 VENDE anche i suoi terminali, a partire da 99?, sul comodato d'uso non si discute, ma sul telefono acquistato ci puoi fare quello che ti pare

    2. nessuno ha ancora fatto notare che, anche
    qualora il comodante consentisse la
    modifica/aggiornamento del software (o
    firmware) del cellulare, questo software
    *non* è liberamente distribuibile e/o
    acquistabile e quindi tu *non* avresti
    dovuto averlo. E se te lo sei procurato "in
    qualche modo", e l'hai installato sul
    cellulare, comunque hai commesso un reato.Ma lo sai come si sbloccano questi telefoni? per quanto riguarda i nec (parlo per esperienza personale) fino ad una certa versione del software esisteva un semplice comando da digitare sul telefono (*#4960#) assieme al codice (uguale per tutti i telefoni) per sbloccare un'altro operatore assieme a 3, qui non si modifica nulla, uso una funzione preesistente, questo codice è stato rimosso, ma ne rimane un altro (presente anche sui vecchi cmq) (*#7320#) il blocco rete, il cui codice viene CALCOLATO mediante appositi software, anche qui non viene fatta alcuna modifica al firmware del telefono, questa funzione è preesistente

    E' più chiaro ora?ORA è + chiaro, il tuo mi sembra un semplice tentativo di FUD
  • pikappa scrive:
    Re: io me lo sono fatto da solo
    - Scritto da: xlthlx
    ...vogliamo parlare del fatto che, se io ho
    gia' acquistato un telefono 3 con relativa
    sim, vorrei tanto cambiarlo (perche' fa
    pieta') ma la mia tariffa e' conveniente e
    non voglio ancora casini per la number
    portability, devo per forza spendere 350
    euri come minimo per usare la mia sim 3 (non
    di qualcun'altro) sul nuovo telefono?
    vogliamo parlare dei primi cellulari tipo i
    nec che fanno davvero affanno?
    non e' che qualcuno mi spiega come sbloccare
    un tel 3 di quelli nuovi a 99 euri?
    a me girano davvero tanto...
    ah, nota: gli aggiornamenti software per es.
    sul nec 808 non esistono. te lo devi tenere
    bacato :)Attualmente forzati dalle proteste hanno rimosso il sim-lock, quindi puoi usare la tua sim sui terminali da 99 euri, se invece dai una googlata trovi un forum per le tue esigenze :-)
  • Anonimo scrive:
    Non diciamo st...upidaggini
    Se leggete il contratto 3, scoprirete che solo i terminali in comodato non possono essere sbrandizzati, quelli acquistati sono di proprietà (giustamente!) di chi li ha comprati.Al limite si può perdere la garanzia, ma nulla di più...
  • mack scrive:
    Re: Sentenza Playstation


    ma manco per niente. ti ricordo che

    sei in

    italia, e in italia una sentenza NON fa

    legge. le leggi le fa il parlamento.

    sennò vai in USA e risolvi il

    problema.

    Poche idee ma ben confuse.
    In italia una sentenza non fa legge ma fa
    "giurisprudenza".
    Se non sai cosa è informati.ecco il troll (troll) di turno: dici che ho poche idee ma ben confuse, però poi ripeti che la sentenza non fa legge (l'ho detto già io!) ma che fa giurisprudenza (cosa che io non ho mai negato!). Mi sa tanto che quello che deve informarsi sei tu! (troll)
  • Anonimo scrive:
    Vi spiego perchè è illegale
    Giusto per chiarezza:1. quasi tutti i telefoni tre sono ceduti in comodato d'uso gratuito e pertanto non sono di tua proprietà come il pc che hai a casa, che puoi formattare e ci puoi installare il sistema operativo che vuoi. E quindi il comodante (tre in questo caso) può benissimo vietarti di modificare il software, l'hardware e quant'altro, perchè il cell è e rimane *suo* e te lo da solo per usarlo, così com'è.2. nessuno ha ancora fatto notare che, anche qualora il comodante consentisse la modifica/aggiornamento del software (o firmware) del cellulare, questo software *non* è liberamente distribuibile e/o acquistabile e quindi tu *non* avresti dovuto averlo. E se te lo sei procurato "in qualche modo", e l'hai installato sul cellulare, comunque hai commesso un reato.E' più chiaro ora?
  • shevathas scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: Anonimo

    Se si tratta di sostituzione e rispetti
    la

    licenza di quello che installi va tutto
    bene

    ma qui, da quel poco che so riguardo
    allo

    "sblocco" dei cellulari 3, non si
    tratta di

    sostituzione ma di modifica del software

    esistente, una possibilità che
    nessun

    produttore di software proprietario

    considera lecita nelle sue licenze.

    Si tratta di sostituzione: sostituisco
    quello originale con quello patchato.

    Quindi si tratta di capire la versione
    patchata che licenza abbia. E io sono
    propenso a credere che l'autore di quella
    patchata l'abbia rilasciata freeware.ma l'autore di quella patchata poteva rilasciarla ? cioè se mi beccano con winzozzXP craccato posso dire alla finanza che il tipo che l'ha craccato ha rilasciato la versione craccata freeware ?
  • Anonimo scrive:
    A Cagliari invece.................
    Un negozio di telefonia dentro una città mercato ha esposto un cartello dove viene offerto il servizio di sblocco come se questo fosse lecitoSaluti(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp

    Se si tratta di sostituzione e rispetti la
    licenza di quello che installi va tutto bene
    ma qui, da quel poco che so riguardo allo
    "sblocco" dei cellulari 3, non si tratta di
    sostituzione ma di modifica del software
    esistente, una possibilità che nessun
    produttore di software proprietario
    considera lecita nelle sue licenze.Si tratta di sostituzione: sostituisco quello originale con quello patchato.Quindi si tratta di capire la versione patchata che licenza abbia. E io sono propenso a credere che l'autore di quella patchata l'abbia rilasciata freeware.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    Se non ti prende hai tutto il diritto di protestare e se nonfanno nulla (ti hanno ingannato promettendo una cosache non c'e') hai tutta la ragione del mondo per fregarli.Ma sulle tariffe no!!! Sono scritte esplicitamente (e sono anche piu' basse degli altri) quindi tu le hai accettate e tele tieni!!!Se tu compri una macchina a 10mila euro e poi scopri chedue mesi dopo ne e' uscita una meglio che costa 8mila eurosecondo te il commerciante la deve cambiare?Se tu lavori e prendi 2000e al mese e poi dopo due mesiarriva un cinese che per 100e fa il tuo lavoro secondo te iltuo capo e' in diritto di licenziarti in tronco?Non scherziamo!! I contratti vanno rispettati!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...

    E se dalle mie parti il telefono con 3 non
    prende?
    E se mi accorgo che le tariffe dei
    concorrenti son piu' economiche?
    Che faccio? Mi tengo un soprammobile e mi
    compro un'altro cell?
    e allora in tal caso perchè lo acquisti? se non fosse possibile craccarlo lo acquisteresti ?
    A questo punto allora, dovrei restituire il
    cellulare, farmi restituire i soldi pagati e
    comprarne uno nuovo....ti pare?
    perchè ? se il cell funziona e le limitazioni ti vengono dette chiaramente sei tu che l'hai acquistato avventatamente, non il venditore disonesto.
  • Anonimo scrive:
    Re: 20 Euro?!?!
    Il sito Mintymp3 e' bellissimo! Complimenti per la segnalazione. :p
  • Anonimo scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    - Scritto da: mack


    ma manco per niente. ti ricordo che sei in
    italia, e in italia una sentenza NON fa
    legge. le leggi le fa il parlamento.
    sennò vai in USA e risolvi il
    problema.Poche idee ma ben confuse.In italia una sentenza non fa legge ma fa "giurisprudenza".Se non sai cosa è informati.
  • Anonimo scrive:
    Chi installa linux è un pirata!
    Allo stesso modo, microsoft potrebbe decidere che chi compera un computer con pre-installato WINDOWS non possa installarci GNU/Linux.l'art. 832 dice chiaramente che il proprietario ha diritto di godere e disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo, entro i limiti e nell'osservanza degli obblighi stabiliti dall'ordinamento giuridico.Nessuno può proibirmi di disporre delle cose mie. E nemmeno di annullare la garanzia per diffetti di fabbricazione, dopo che ho modificato il software. E' appunto come se un produttore di computer si rifiutasse di ripararmi in garanzia un monitor perché vi ho installato sul mio disco fisso un sistema operativo diverso da WINDOWS XP da lui fornito.MAVIA!facciamola finita. Non siamo durante il fascismo o il comunismo, dove ci impongono di fare così perché comoda al duce o ai despoti!A proposito... volevo ricordare la sentenza di un giudice alle accuse di sony verso una società che modificava le playstation per superare delle limitazioni imposte. O ancora contro un ragazzo norvegese che ha superato la protezione dei dvd. la EUCD: European Union Copyright Directive è limitata perché la carta dei diritti fondamentali dell'unione europea ha valore su qualunque altra direttiva: in quest'ultima è detto che13: le arti e la ricerca scientifica sono libere.17: ogni individuo ha la libertà di godere della proprietà deo beni che ha acquistato legalmente, di usarli, di disporne [...]e ora mi viene detto che non posso cambiare il un impulso elettromagnetico in un condensatore del mio telefono?mha!
  • ryoga scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo
    Io sono a favore del principio: la roba e'
    tua e ci fai cio' che
    desideri, ma in questo caso la ragione non
    sta tutta dalla
    parte dello sbloccatore.Il 90% e + giu' ti spiego perche'
    La tre ti dice: questo cellulare costa 500
    euro e te lo vendo
    a 100 euro A PATTO CHE TU LO USI SOLO CON ME.Puo' esser giusto....
    Quindi il discorso e' semplice: vuoi
    smanettarci? Vuoi
    cambiare il firmware? Vuoi sbloccare il
    trasferimento files,
    vuoi modificare tutto il telefono? Vuo
    sbloccare agps?
    E' un tuo diritto.
    Vuoi usarlo con vodafone o tim? Sei fuori
    dalle regole,
    sia che tu lo abbia sbloccato gratis o a
    pagamento.E se dalle mie parti il telefono con 3 non prende?E se mi accorgo che le tariffe dei concorrenti son piu' economiche?Che faccio? Mi tengo un soprammobile e mi compro un'altro cell?A questo punto allora, dovrei restituire il cellulare, farmi restituire i soldi pagati e comprarne uno nuovo....ti pare?Altrimenti ciccia.....se il cell. e' mio, ci faccio cio' che cavolo voglio.
  • Anonimo scrive:
    Vendita e comodato
    Ciao a tutti,Non concordo con il taglio dell'articolo, in quanto non si precisano alcune cose:1- Il primo a provare ad "aggirare" la legge e' proprio il gestore 3 che vende un bene (nel senso classico = e' tuo, te lo tieni, te la vedi tu con il produttore ecc.) ma letteralmente si inventa delle limitazioni d'uso (che per carita' il cliente accetta) ma che sono a mio avviso improprie in base al nostro ordinamento attuale.2- Tutto questo viene fatto con un chiaro intento di profitto, da un soggetto "dominante" verso acquirenti spesso ignari o peggio ampiamente condizionati dalla pubblicita'.3- Esiste una possibilita', ma e' troppo onerosa da gestire sui grandi numeri, che e' quella del noleggio (con canone) oppure del comodato d'uso, che 3 adotta sulla clientela affari, questa si rende legittima l'azione giudiziaria contro chi modifica il bene locato.....4- Vi siete chiesti perche' altri gestori non seguono la stessa strada.... ? sono forse meno furbi ?Vedo per 3 una strada densa di ostacoli, anche se potra' creare seri problemi a qualche "singolo" Cliente (che ha sbloccato il Cell.) non puo' che perdere una battaglia, gia' persa in partenza; perche' il fenomeno e' inarrestabile e perche' alla fine perdera' anche in giudizio.saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo
    Ma stiamo scherzando?
    Domani zio Bill vendera' portatili con su
    winsozz a prezzo promozionale e io non
    potro' formattare e mettere su linux?
    Dopodomani la fiat vendera' auto con i
    sedili di legno per diminuire i costi e io
    non potro' rifoderarli in pelle?

    Stiamo scherzando???
    ....
    Questa storia dei brevetti e dei diritti mi
    disgusta ogni giorno di piu'!
    Il paragone e' errato. La tre guadagna sulle ricariche e sultraffico che generi quindi e' ovvio che ti impogna (e ne abbiail diritto) di rimanere legato a loro.M$ non guadagna ogni volta che accendi il pc cosi' comela fiat non guadagna ogni volta che ti siedi.Gli italiani mi fanno ridere. Quando all'estero davano i cellularilegati ai gestori a prezzi irrisori eravamo tutti arrabbiati perche' li volevamo anche noi. Adesso che ce li regalano,tra l'altro con tariffe molto piu' basse degli altri gestori, ci lamentiamo lo stesso.La tre ti sta sulle palle? Il loro contratto ti fa schifo? Non vuoiessere legato? Ti compri un telefono pagando 5 volte tantoe poi ci metti tutte le schede che vuoi.Il rispetto delle regole questo sconosciuto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    Io sono a favore del principio: la roba e' tua e ci fai cio' chedesideri, ma in questo caso la ragione non sta tutta dallaparte dello sbloccatore.La tre ti dice: questo cellulare costa 500 euro e te lo vendoa 100 euro A PATTO CHE TU LO USI SOLO CON ME.Quindi il discorso e' semplice: vuoi smanettarci? Vuoi cambiare il firmware? Vuoi sbloccare il trasferimento files,vuoi modificare tutto il telefono? Vuo sbloccare agps?E' un tuo diritto.Vuoi usarlo con vodafone o tim? Sei fuori dalle regole,sia che tu lo abbia sbloccato gratis o a pagamento.
  • Anonimo scrive:
    Sulla scatola c'è scritto
    che il telefonino può essere usato solo con la sim abbinata per un anno e che poi il vincolo verrà rimosso da tre.Da nessuna parte c'è scritto che il telefono è in comodato d'uso. Che si riferiscano forse alle promozioni in cui non si paga il telefono perché il suo costo è azzerato se si fanno un certo tot di telefonate?
  • Anonimo scrive:
    Re: Si certo...
    - Scritto da: Anonimo
    Cioè va bene scherzare ma io fino ad
    ora   ho letto un mucchio di
    fregnacce.. La tre si ti da i telefonini
    bloccati ma te li fa pagare 1/10 di quello
    che costano appunto perchè sono
    bloccati .. Ma stiamo scherzando?Domani zio Bill vendera' portatili con su winsozz a prezzo promozionale e io non potro' formattare e mettere su linux?Dopodomani la fiat vendera' auto con i sedili di legno per diminuire i costi e io non potro' rifoderarli in pelle?Stiamo scherzando???3 venda i telefonini al prezzo che vuole, e' libera di farlo.Io sono altrettanto libero di farci quello che voglio con quel telefonino una volta che l'ho acquistato: e' mio!Questa storia dei brevetti e dei diritti mi disgusta ogni giorno di piu'!
  • mack scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    - Scritto da: Anonimo
    L'ordinanza del 31 Dicembre 2003 del
    Tribunale di Bolzano (la famosa "sentenza
    Playstation") potrebbe essere un buon punto
    di partenza come linea difensiva.ma manco per niente. ti ricordo che sei in italia, e in italia una sentenza NON fa legge. le leggi le fa il parlamento. sennò vai in USA e risolvi il problema.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dal sito della 3
    - Scritto da: Anonimo
    " Il videofonino® viene consegnato in
    comodato d'uso gratuito e può essere
    utilizzato solo con la USIM 3 abbinata. "

    Questo taglia la testa al toro, visto che
    rende la sentenza sulla PS completamente
    ininfluente; essendo il terminale in
    comodato d'uso, non può essere
    modificato a piacere dall'utente - che non
    ne risulta essere strettamente "il
    proprietario".

    MW Non è così per tutti i terminali: la 3 offre alcuni contratti (ricaricabili e non) comprensivi di terminale in comodato d'uso (Gratis, 19 Euro o prezzi, comunque bassi), mentre altri contratti (ricaricabili e non) prevedono l'acquisto vero e proprio di un terminale (USIM-locked) ad un prezzo agevolato. Io ho acquistato uno di questi ultimi e non sta scritto da nessuna parte che il telefono è in comodato d'uso; viene soltanto specificato (all'esterno della confezione, sulla famosa etichetta-sigillo) che "il telefono contenuto nella scatola funziona solo con l' USIM fornita a corredo, che sarà possibile rimuovere gratuitamente questo blocco al raggiungimento dei 12 mesi dall'attivazione, che non sarà possibile rimuovere questo blocco prima del raggiungimento di tale termine neanche a pagamento e che, con l'apertura della confezione, l'utente da atto della consapevolezza di tale restrizione". Non si accenna a divieti, a comodati d'uso nè ad altri tipi di limitazione... quanto al fatto che non sia "possibile" rimuovere il blocco, non viene specificato se siano previste pene o ammende per chi provvederà a rimuovere il blocco autonomamente. Saluti Gordon Sullivan
  • Anonimo scrive:
    Vendita e Comodato
    Ciao a tutti,Non concordo con il taglio dell'articolo, in quanto non si precisano alcune cose:1- Il primo a provare ad "aggirare" la legge e' proprio il gestore 3 che vende un bene (nel senso classico = e' tuo, te lo tieni, te la vedi tu con il produttore ecc.) ma letteralmente si inventa delle limitazioni d'uso (che per carita' il cliente accetta) ma che sono a mio avviso improprie in base al nostro ordinamento attuale.2- Tutto questo viene fatto con un chiaro intento di profitto, da un soggetto "dominante" verso acquirenti spesso ignari o peggio ampiamente condizionati dalla pubblicita'.3- Esiste una possibilita', ma e' troppo onerosa da gestire sui grandi numeri, che e' quella del noleggio (con canone) oppure del comodato d'uso, che 3 adotta sulla clientela affari, questa si rende legittima l'azione giudiziaria contro chi modifica il bene locato.....4- Vi siete chiesti perche' altri gestori non seguono la stessa strada.... ? sono forse meno furbi ?Vedo per 3 una strada densa di ostacoli, anche se potra' creare seri problemi a qualche "singolo" Cliente (che ha sbloccato il Cell.) non puo' che perdere una battaglia, gia' persa in partenza; perche' il fenomeno e' inarrestabile e perche' alla fine perdera' anche in giudizio.saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: ma vi preoccupate veramente?
    E si, fanno bene a preoccuparsi.Non hanno mica fatto sparire 1000 miliardi in fondi neri truffando migliaia di persone, oppure ricevuto finanziamenti illeciti per decine di miliardi! :|qui si parla di due ragazzi ingegnosi!Da stroncare! rischiano piu` di Tanzi e soci! (giusto per fare un nome a caso...):D
  • Anonimo scrive:
    ma vi preoccupate veramente?
    In italia 81% dei reati resta impunito e qui son tutti ad agitarsi per uno sblocco del telefonino e per gli mp3 e divx scaricati col p2p?Ma ci credete?Ma andiamo!Magari non superate neppure il limite dei 50 km/h.sbloccate gente, sbloccate!scaricare gente, scaricate!
  • Anonimo scrive:
    Re: TIM ti cerca...Voda ti premia...
    Per chi non lo sapesse, la Vodafone ha offerto (fino al 9 gennaio 2005) un bonus di 200 Euro di traffico vocale, verso numeri Vodafone e di rete fissa, (100 da consumare entro 30 giorni dall'attivazione più altri 100 per i successivi 30) agli utenti che si sarebbero recati presso un loro punto vendita con un telefono UMTS funzionante con SIM Vodafone; una delle clausole di questa promozione dichiara in maniera abbastanza esplicita "di qualunque marca o operatore, purchè funzionante con SIM Vodafone"... Loro pubblicizzano pubblicamente questa promozione, ma non mi risulta che qualcuno abbia aperto un procedimento legale contro di loro :o!... Saluti Gordon Sullivan
  • The_GEZ scrive:
    Re: Si certo...
    Ciao Anonimo !
    Cioè va bene scherzare ma io fino ad
    ora ho letto un mucchio di
    fregnacce.. La tre si ti da i telefonini
    bloccati ma te li fa pagare 1/10 di quello
    che costano appunto perchè sono
    bloccati .. quindi chi compra uno di quei
    cellulari sa perfettamente a cosa va
    incontro perchìo non tirate dentro
    storie del tipo a ma se poi mi accorgo che
    i servizi 3 non sono boni.. se ti accorgi
    che nonsono buoni ti attacchi in teoria..Scusa ma se lo ho comperato e' mio. Punto e basta e ci faccio quello che voglio.Modificare il software annulla la garanzia, ok, mi sta bene, ci ho patoccato ed e' giusto che io paghi se causo un danno, ma per il succitato principio e' anche un mio diritto buttarlo nella pattumiera.Ma da qui a essere DENUNCIATO NO !Si denunciano i CRIMINI, e questo cosa sarebbe uso illegito di proprieta' privata a scopo di sollazzo personale !!!!Prima eravamo cittadini, poi siamo diventati sudditi, poi clienti ed ora solo PAGATORI, con quali diritti non so ma con un unico solo ed inprescindibile dovere PAGARE !
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma era comodato d'uso
    Il problema e' proprio il comodato d'uso. Tu credi di comprare e invece e' un noleggio.
  • Anonimo scrive:
    Ma era comodato d'uso
    Secondo le notizie riportate sul fatto, i telefoni modificati oggetto della denuncia erano in comodato d'uso, quindi di proprietà di 3.Le denuncie inoltre erano per esercizio abusivo di commercio ambulante ed evasione fiscale.3 come nessun altro gestore o produttore di telefoni può vincolare chicchessia a un uso predefinito di un terminale regolarmente acquistato e di sua proprietà. In base alle nostre norme civilistiche italiane, chi è proprietario di un bene può goderne nel modo più ampio ed esclusivo.Pertanto io come chiunque altro proprietario di un terminale possiamo aprire, modificare, rompere, disassemblare, distruggere lo stesso. L'unica limitazione che abbiamo è la perdita della garanzia, ma siamo assolutamente liberi, sul territorio italiano, di rinunciare alla garanzia.
  • xlthlx scrive:
    Re: io me lo sono fatto da solo
    ...vogliamo parlare del fatto che, se io ho gia' acquistato un telefono 3 con relativa sim, vorrei tanto cambiarlo (perche' fa pieta') ma la mia tariffa e' conveniente e non voglio ancora casini per la number portability, devo per forza spendere 350 euri come minimo per usare la mia sim 3 (non di qualcun'altro) sul nuovo telefono?vogliamo parlare dei primi cellulari tipo i nec che fanno davvero affanno?non e' che qualcuno mi spiega come sbloccare un tel 3 di quelli nuovi a 99 euri? a me girano davvero tanto...ah, nota: gli aggiornamenti software per es. sul nec 808 non esistono. te lo devi tenere bacato :)
  • Anonimo scrive:
    TRE, BASTA LAMENTARSI..COSA CREDEVI??
    A parte il fatto che la storia dello sblocco dei terminali non è una trovata puramente italiana, ma una realtà ben consolidata soprattutto in altri paesi,dove sono in vendita terminali bloccati da parecchio più tempo che in Italia....Ed infatti è proprio da tali paesi che ci si procura cavi e quant'altro occorra..Poi vorrei capire dove sta la presunta illegalità dell'operazione, posto che il telefono è di proprietà di chi la effettua...Io al massimo vedrei una violazione di una norma contrattuale ( il cliente in teoria si è obbligato ad usare quel terminale con quella scheda ) ma anche su questo punto ci sarebbe da discutere, visto che una clausola vessatoria di tale portata andrebbe MINIMO accettata per iscritto e non con la rottura di un sigillo ( nel mio caso il sigillo è stato rotto pure dalla commessa del negozio per provare il telefono )..Comunque siamo nel campo del diritto privato, non certo di quello penale, nonostante tutti gli sforzi fatti dai soliti noti per far credere il contrario e per piegare il diritto ai propri comodi..E finiamola di considerare H3G una specie di associazione di beneficienza che ha regalato per Natale telefoni a mezza Italia...Non ci credo che siano andati in perdita..Hanno semplicemente venduto i terminali A POCO PIU' DEL LORO REALE VALORE....Quanto credete che costi all'ingrosso un terminale UMTS?Quanto lo vedete in vetrina?Poveri allocchi....Hanno guadagnato pochissimo o nulla sui telefoni sperando un ritorno con il traffico generato, questo si...Ma dire che sono andati in perdita..In tre devono ancora imparare che il cliente rimane fedele se ci sono tariffe convenienti e promozioni allettanti...Altro che svendere telefonini...Fate le ricariche piccole da 3 e da 4 come gli altri, tanto per cominciare....Ricordo a tutti che la H3G in altri paesi diversi dal nostro, CONSENTE A PAGAMENTO DI SBLOCCARE IL TERMINALE....Perchè in Italia no?
  • Anonimo scrive:
    Sblocchi chi può!
    Ma davvero 3 vende cellulari sottocosto? Hai visto mai qualcuno che ti regala qualcosa? Mi viene il sospetto che gli altri operatori ci marcino alla grande anche sulla vendita dei telefoni piuttosto che sulle tariffe... Tanto più che molte volte la produzione avviene in paesi dove vige la servitù della gleba... Sulle confezioni c'è scritto "Vietato lo sblocco" oppure semplicemente che l'apparecchio funzionerà solamente con la sim in dotazione?
  • matteo.moro scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp


    E da quando un aggiornamento firmware è un crack?
    Se io acquisto un PC sarò ben padrone di bruciare il
    software preinstallato e installarci qualcos'altro di mio
    gusto... o no?
    Certamente, se rispetti la licenza di ciò che installi.

    Un aggiornamento firmware quindi non è in alcun modo
    assimilabile ad un crack. Bensì ad una sostituzione del
    software... niente di più.
    Se si tratta di sostituzione e rispetti la licenza di quello che installi va tutto bene ma qui, da quel poco che so riguardo allo "sblocco" dei cellulari 3, non si tratta di sostituzione ma di modifica del software esistente, una possibilità che nessun produttore di software proprietario considera lecita nelle sue licenze. Naturalmente, non escludo di sbagliare.ciao.Matteo
  • Anonimo scrive:
    Re: Dal sito della 3
    Miseria.... 99 euro di comodato d'uso????AHAHAHAHAHbeato chi ci casca insomma
  • Anonimo scrive:
    Dal sito della 3
    " Il videofonino® viene consegnato in comodato d'uso gratuito e può essere utilizzato solo con la USIM 3 abbinata. "Questo taglia la testa al toro, visto che rende la sentenza sulla PS completamente ininfluente; essendo il terminale in comodato d'uso, non può essere modificato a piacere dall'utente - che non ne risulta essere strettamente "il proprietario". MW
  • Anonimo scrive:
    rivoglio i miei soldi !!!
    Ho da poco acquistato un telefonino 3, non ai 90 euro dell'offerta ma a mezzo milione delle vecchie lire,. Non si è parlato di nessun blocco !!! Se anche il mio telefonino risulterà bloccato mi sembra che cada la giustificazione del però costa poco....In tal caso intendo richiedere a 3 lo sblocco o il rimborso....Otterrò qualcosa ??? Di sicuro non pago e taccio....(linux)
  • pikappa scrive:
    Re: io me lo sono fatto da solo
    - Scritto da: Masque
    Ma sì, infatti! Se uno acquista il
    cellulare da 3 e poi, dopo un po', si rende
    conto che il servizio fornito non è
    buono, oppure che semplicemente non fa al
    caso suo, oppure qualche altro operatore se
    ne esce con un'offerta più
    conveniente, cosa deve fare? Buttare via il
    telefonino, magari pagato caro, e comprarne
    uno nuovo per poter cambiare gestore?
    A me sembra paradossale, anzi, in questa
    situazione non ci vedrei neppure male
    l'intervento di una associazione di difesa
    consumatori!

    ==================================
    Modificato dall'autore il 17/01/2005 7.39.47Guarda se proprio si volesse fare una cosa corretta dovrebbe essere data al cliente la possibilità di usare il telefonino con un altro operatore pagando la differenza per avere così il cellulare TOTALMENTE sbloccato, e per totalmente intendo no "personalizzazioni" (tipo impedire l'uso di mp3 come suonerie o disabilitare il bluetooth)Invece la cosa truffaldina finora è stata che il cellulare a 99 euro (o meno come il mio pagato 69) lo potevi usare SOLO con la sim della confezione, naturalmente 3 vendeva pure i telefoni a prezzo superiore in cui questo blocco era assente, ora questo blocco non è + presente nemmeno in quelli economici! quindi chi ha preso il telefono che costa di + si è preso una bella fregatura, e non può cmq usare altri operatori
  • Anonimo scrive:
    Si certo...
    Cioè va bene scherzare ma io fino ad ora   ho letto un mucchio di fregnacce.. La tre si ti da i telefonini bloccati ma te li fa pagare 1/10 di quello che costano appunto perchè sono bloccati .. quindi chi compra uno di quei cellulari sa perfettamente a cosa va incontro perchìo non tirate dentro storie del tipo a ma se poi mi accorgo che i servizi 3 non sono boni.. se ti accorgi che nonsono buoni ti attacchi in teoria..
  • Ics-pi scrive:
    Re: Sentenza Playstation
    http://www.civile.it/ilaw/visual.asp?num=1311Mitico!
  • shevathas scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: Anonimo
    non ho mai acquistato telefoni bloccati
    dall'operatore ne tantomeno 3

    ciò premesso ritebngo che se
    l'operatore non ha fatto firmare all'utente
    alcuna clausola sull'utilizzo in esclusiva
    dell'apparecchio non vedo modo per
    condananare chi si limita a dotare il
    telefono del software originale della casa
    madre che non sia sim locked.
    potrebbero appigliarsi al fatto che tu non hai comprato una licenza del software originale della casa madre col cellulare ma hai la licenza di uno brandizzato.ma questi sono sofismi da leguleiPS il software è operator lock, il simlock lo fa la 3 attraverso la rete abilitandoti solo se hai una precisa combinazione IMEI - codice sim
  • Masque scrive:
    Re: io me lo sono fatto da solo
    Ma sì, infatti! Se uno acquista il cellulare da 3 e poi, dopo un po', si rende conto che il servizio fornito non è buono, oppure che semplicemente non fa al caso suo, oppure qualche altro operatore se ne esce con un'offerta più conveniente, cosa deve fare? Buttare via il telefonino, magari pagato caro, e comprarne uno nuovo per poter cambiare gestore?A me sembra paradossale, anzi, in questa situazione non ci vedrei neppure male l'intervento di una associazione di difesa consumatori!==================================Modificato dall'autore il 17/01/2005 7.39.47
  • Anonimo scrive:
    E intanto 3 dichiara milioni di clienti.
    Inesistenti.Hanno speso 300 euro per ogni cliente, "regalandogli" il terminale 3G, ed ora si quotano come 3 milioni di videoclienti.Sulla legalità dello sblocco non dico più di quello che è stato detto: il mio Z1010 non è in comodato d'uso.Mancati guadagni? Penso, come finto cliente, di valere ben più dei pochi euro al mese di traffico che avrei potuto effettuare.LV
  • pikappa scrive:
    io me lo sono fatto da solo
    Ci sono i programmi, e ci sono gli schemi per modificare i cavi dati, con un po di buona volontà questo si può fare in casa propria, io ho comprato un telefono 3, mi sono reso conto che 3 non è adatta alla mie esigenze (pardon....tasche) e ho preferito continuare ad usare il mio operatore, 3 me lo impedisce? io lo faccio uguale
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha ragione 3


    Signori... a tutti voi che avete risposto
    sfugge solo una cosa: il telefono non
    l'avete acquistato sottocosto, lo avete in
    comodato d'uso gratuito !!!Gratuito??!!!! Ma quando mai, te lo vendono e basta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha ragione 3
    - Scritto da: Giacks3d
    3 vende i telefonini bloccato SOTTOCOSTO
    sperando poi di conseguire quei guadagni con
    il traffico. Nel resto d'europa questa cosa
    c'era da anni e non mi sembra poi
    così vessatoria nei confronti
    dell'utente, che può benissimo
    acquistare qul telefono già sbloccato
    pagando però ben altre cifre.Signori... a tutti voi che avete risposto sfugge solo una cosa: il telefono non l'avete acquistato sottocosto, lo avete in comodato d'uso gratuito !!!
  • Anonimo scrive:
    Che puttan...
    Ma daiiiii violazione di copyright non starà MAI in piedi, il software del cellulare che hanno caricato è si protetto, ma sicuramente concesso in linceza dalle varie Nokia ecc...L'evasione fiscale... dovrebbero arrestare una miriade di ambulanti..... e in questo modo, hanno fatto venire l'idea a mezza Italia....E 3 ? Ha ragione pure lei.. però che facesse telefonini più "bloccati"... una volta venduti non sono più suoi e non ci può fare niente !
  • Anonimo scrive:
    Sentenza Playstation
    L'ordinanza del 31 Dicembre 2003 del Tribunale di Bolzano (la famosa "sentenza Playstation") potrebbe essere un buon punto di partenza come linea difensiva.
  • FAM scrive:
    TIM ti cerca
    Perchè non sarà la 3 a perseguitarti, ma proprio TIM perchè non hai dovuto comprare il cellulare castrato da loro. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha ragione 3
    - Scritto da: Giacks3d
    3 vende i telefonini bloccato SOTTOCOSTO
    sperando poi di conseguire quei guadagni con
    il traffico. Nel resto d'europa questa cosa
    c'era da anni e non mi sembra poi
    così vessatoria nei confronti
    dell'utente, che può benissimo
    acquistare qul telefono già sbloccato
    pagando però ben altre cifre.Non sempre... il mio motorola a1000 operator-locked infatti, comprato alla 3, è stato pagato 520?.... che nn mi pare un prezzo cosi ribassato....Inoltre la fregatura è che tale telefonino nn si trova in vendita sbloccato ad un prezzo superiore.. in italia il nobrand nn viene proprio commercializzato...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma siam sicuri...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Ai 3 pivelli commineranno una
    sanzione

    per


    omessa registrazione di entrate.





    Per cosa? non aver dichiarato di aver
    fatto

    max 600 euro in qualche mese....e tanzi

    è libero....

    La sanzione è proporzionale, ma da
    quella mi sa che non scappano.Si beccano
    tutte le sanzione che possono affibbiare a
    chiunque apra un'attività senza
    permesso ed evadendo il fisco...e i vù cumpra che vendono merce contraffatta e in più evadono perchè possono continuare a farlo industurbati???
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: matteo.moro
    La mia personale opinione è che il
    software che gira sui telefonini è,
    come tutti i software, protetto da diritto
    d'autore e che lo "sblocco" sia un'azione
    assimilabile al "cracking" di un software.
    Ovviamente non sono un giurista.E da quando un aggiornamento firmware è un crack?Se io acquisto un PC sarò ben padrone di bruciare il software preinstallato e installarci qualcos'altro di mio gusto... o no?Un aggiornamento firmware quindi non è in alcun modo assimilabile ad un crack. Bensì ad una sostituzione del software... niente di più.Bye, Luca
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha ragione 3
    - Scritto da: Giacks3d
    3 vende i telefonini bloccato SOTTOCOSTO
    sperando poi di conseguire quei guadagni con
    il traffico. Nel resto d'europa questa cosa
    c'era da anni e non mi sembra poi
    così vessatoria nei confronti
    dell'utente, che può benissimo
    acquistare qul telefono già sbloccato
    pagando però ben altre cifre.Se io compro una cosa È MIA. Posso smontarla come voglio, disintegrarla come voglio e modificarla come voglio.Se loro hanno venduto sottocosto bé, non so proprio cosa farci, evidentemente non hanno usato il cervello quando lo hanno fatto. Io l'ho comprato, è mio e ci faccio ciò che mi pare.Bye, Luca
  • Anonimo scrive:
    Nessun crack!
    Lo sblocco in molti casi altro non è che un aggiornamento del firmware, cosa assolutamente lecita! Aggiornare un firmware è un diritto.. che colpa ne ha uno se così facendo il telefono si sblocca?!
  • jokanaan scrive:
    Re: Ha ragione 3
    - Scritto da: Giacks3d
    3 vende i telefonini bloccato SOTTOCOSTO
    sperando poi di conseguire quei guadagni con
    il traffico. Nel resto d'europa questa cosa
    c'era da anni e non mi sembra poi
    così vessatoria nei confronti
    dell'utente, che può benissimo
    acquistare qul telefono già sbloccato
    pagando però ben altre cifre.ha ragione un ficosecco, se accettiamo questo tipo di licenze accettiamo implicitamente il fatto che esistano azioni che noi utenti con la merce acquistata non possiamo fare :imho dovrebbe essere vietata questa metodologia di marketing, 3 venda i cellulari al prezzo che si conviene e bòn.
  • jokanaan scrive:
    Re: 20 Euro?!?!
    - Scritto da: Ottav(i)o Nano
    Ma aggiornatevelo da soli il cellulare!
    Andate su Goooooooooogle, inserite
    " firmware
    download" e seguite i link...
    Ma se volete un consiglio -a proposito di
    gadget- datemi retta, dedicatevi piuttosto a
    questo:
    web.media.mit.edu/~ladyada/make/minty/index.hdovevano chiedere di più, la coda non si sarebbe formata e i tizi non sarebbero stati arrestati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma siam sicuri...
    - Scritto da: Anonimo

    Ai 3 pivelli commineranno una sanzione
    per

    omessa registrazione di entrate.


    Per cosa? non aver dichiarato di aver fatto
    max 600 euro in qualche mese....e tanzi
    è libero....La sanzione è proporzionale, ma da quella mi sa che non scappano.Si beccano tutte le sanzione che possono affibbiare a chiunque apra un'attività senza permesso ed evadendo il fisco...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma siam sicuri...

    Ai 3 pivelli commineranno una sanzione per
    omessa registrazione di entrate.Per cosa? non aver dichiarato di aver fatto max 600 euro in qualche mese....e tanzi è libero....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma siam sicuri...

    Ai 3 pivelli commineranno una sanzione per
    omessa registrazione di entrate.Per cosa? non aver dichiarato di aver fatto max 600 in qualche mese....e tanzi è libero....
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: matteo.moro
    - Scritto da: Anonimo



    Guarda che abilitare funzioni bloccate
    nei

    dispositivi per migliorarne le
    prestazioni

    è legale. C'è anche una
    sentenza riguardo

    a modchip per PS.


    Qui non si tratta di migliorare prestazioni,
    ma di violare un contratto. Per quanto
    riguarda la modifica della PlayStation, le
    cose sono un po' diverse. Quella è
    una modifica hardware, qui è
    software.
    Comunque ripeto, non sono un giurista e
    questa è la mia opinione. Vedremo
    come andrà a finire la storia.

    ciao.
    MatteoNon cambia niente stai semplicemente estendendo le capacità del dispositivo, in termini lda poi non violi niente dal momento che la modifica del blocco non ti porta a violazioni di riproduzione.Ovviamente perdi tutti i diritti legati all'assistenza del venditore.
  • Anonimo scrive:
    Una domanda...
    ...ma se mi pescano in giro con un telefonino sbloccato mi possono arrestare??? ...tanto per saperlo, io credo proprio di no (certo che fanno fatica a pescarti ..."eih tu, ti ho visto che usi TIM su un cellulare della 3, mani in alto" ....hihihi :D )
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    non ho mai acquistato telefoni bloccati dall'operatore ne tantomeno 3 ciò premesso ritebngo che se l'operatore non ha fatto firmare all'utente alcuna clausola sull'utilizzo in esclusiva dell'apparecchio non vedo modo per condananare chi si limita a dotare il telefono del software originale della casa madre che non sia sim locked.circa la sola evasione fiscale....questa è tutta da dimostrare poichè essendo la cirfra modica può il tutto rientrare in una perstazione occasionale
  • matteo.moro scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: Anonimo

    Guarda che abilitare funzioni bloccate nei
    dispositivi per migliorarne le prestazioni
    è legale. C'è anche una sentenza riguardo
    a modchip per PS.
    Qui non si tratta di migliorare prestazioni, ma di violare un contratto. Per quanto riguarda la modifica della PlayStation, le cose sono un po' diverse. Quella è una modifica hardware, qui è software.Comunque ripeto, non sono un giurista e questa è la mia opinione. Vedremo come andrà a finire la storia.ciao.Matteo
  • Anonimo scrive:
    Re: Ha ragione 3
    Sottocosto per l'utente finale forse,per loro non credo proprio, gli affari non si fanno con le buone intenzioni.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma siam sicuri...
    Per il caso delle consolle da gioco, si sia già pronunciata che ognuno può adattare il proprio bene secondo le esigenze.credo che si estenda per qualsiasi apparecchio elettronico e non a patto che non ci si può rivalere sulla garanzia.Ai 3 pivelli commineranno una sanzione per omessa registrazione di entrate.
  • Ottav(i)o Nano scrive:
    20 Euro?!?!
    Ma aggiornatevelo da soli il cellulare!Andate su Goooooooooogle, inserite " firmware download" e seguite i link...Ma se volete un consiglio -a proposito di gadget- datemi retta, dedicatevi piuttosto a questo:http://web.media.mit.edu/~ladyada/make/minty/index.html
  • Giacks3d scrive:
    Ha ragione 3
    3 vende i telefonini bloccato SOTTOCOSTO sperando poi di conseguire quei guadagni con il traffico. Nel resto d'europa questa cosa c'era da anni e non mi sembra poi così vessatoria nei confronti dell'utente, che può benissimo acquistare qul telefono già sbloccato pagando però ben altre cifre.
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    Guarda che abilitare funzioni bloccate nei dispositivi per migliorarne le prestazioni è legale. C'è anche una sentenza riguardo a modchip per PS.
  • matteo.moro scrive:
    Re: sarà interessante vedere gli svilupp
    - Scritto da: shevathas

    a quanto pare i tre sono stati denunciati per violazione
    del diritto d'autore e evasione fiscale. Nulla da eccepire
    per il secondo reato, invece riguardo al primo sarei
    curioso di sapere che violazione del diritto d'autore
    hanno fatto?
    Se n'è discusso tempo fa su questo forum:http://www.tecnologieweb.com/?ACT=forum&MCT=topic&FR=178&T=996 La mia personale opinione è che il software che gira sui telefonini è, come tutti i software, protetto da diritto d'autore e che lo "sblocco" sia un'azione assimilabile al "cracking" di un software. Ovviamente non sono un giurista.ciao.Matteo==================================Modificato dall'autore il 17/01/2005 0.34.58==================================Modificato dall'autore il 17/01/2005 0.35.27
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma siam sicuri...
    anche io sono d'accordo che non sia illegale. una cosa è dare un oggetto in comodato d'uso mentre un'altra è venderla. Se io acquisto un oggetto non puoi limitarmene l'uso.
  • shevathas scrive:
    sarà interessante vedere gli sviluppi
    a quanto pare i tre sono stati denunciati per violazione del diritto d'autore e evasione fiscale.Nulla da eccepire per il secondo reato, invece riguardo al primo sarei curioso di sapere che violazione del diritto d'autore hanno fatto? Sarà interessante vedere anche come si muoverà la 3.
  • Anonimo scrive:
    Ma siam sicuri...
    ...che sia illegale. Per me è una clausola vessatoria che non ha valenza legale.Se fosse stata su un servizio che offrono ok, ma sul dispositivo che compri non sta nè in cielo nè in terra.Il dispositivo è tuo a tutti gli effetti anche se cessa il contratto non è in comodato d'uso.
Chiudi i commenti