In mensa con le impronte elettroniche

Ma gli autori del sistema biometrico che consente agli studenti di non usare denaro contante spiegano che non c'è alcun pericolo per la privacy. Perché il riconoscimento delle impronte avviene in modo cifrato


Penn Valley (USA) – C’è una certa eccitazione in tre scuole della Pennsylvania, da quando gli studenti in mensa pagano il pranzo semplicemente appoggiando il proprio dito indice su un micro-scanner. Già, perché in questi tre istituti un nuovo sistema biometrico consente ad un computer di rilevare l’identità dello studente e di addebitare al suo “conto” la spesa per il pranzo.

I creatori del sistemone sono quelli della Sagem Morpho , che forniscono sistemi di riconoscimento delle impronte sia in ambito militare che in ambito civile. Ingegneri che ora sono attaccati dalla American Civil Liberties Union per aver realizzato un sistema che si teme possa tradursi in una violazione della privacy per gli studenti.

Ma gli ingegneri rassicurano la ACLU e gli studenti spiegando come funziona il sistema. In pratica lo scanner individua su ciascuna impronta 27 “punti chiave” che corrispondono ai solchi nell’impronta. A ciascun punto, a seconda della sua posizione, viene assegnato un numero mentre l’immagine dell’impronta scansionata viene distrutta. A quel punto i numeri vengono confrontati con quelli del database per pervenire all’identificazione dello studente. Ma ricostruire un’impronta partendo da quei numeri, assicurano gli scienziati, non è possibile e dunque non c’è violazione della privacy o della sicurezza.

I gestori delle mense tengono a rassicurare parenti e genitori “che devono stare tranquilli perché le immagini delle impronte non possono essere utilizzate dalla polizia a scopo di identificazione. Solo un algoritmo matematico rimane nel sistema dopo la registrazione, e non l’immagine di un’impronta”.

Secondo la preoccupata ACLU, però, “questo è un segno di quanto sta per accadere. Sarà possibile identificarci con strumenti biometrici pressoché in qualsiasi situazione. L’uso della scansione digitale delle impronte è solo un esempio di questo”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Internet riabilita il Papa
    IL PAPA E' LO SCIAMANO DEL VILLAGGIO GLOBALE. Colui che usa la comunicazione di massa per diffondere il messaggio evangelico.Presto tutte le altre religioni faranno altrettanto. Spero che non scoppino guerre di religione anche su Internet: non mi sembra proprio il caso. Ma a giudicare dai vostri commenti direi proprio il contrario.Su questo argomento ho le mie idee ma le tengo per me. Ciao a tutti!
  • Anonimo scrive:
    Il Vaticano ha un occhio di riguardo.........
    Il Vaticano ha sempre avuto un occhio di riguardo per le comunicazioni. Basti pensare che chiamarono Marconi in persona per installare la radio Vaticana.Io sono fermamente convinto che se dipendesse dal Vaticano avremmo ADSL gratis in tutte le case perche' solo incrementando la comunicazione ci puo' essere sviluppo economico, culturale e confronto delle proprie idee. E si sa che i cattolici sono molto bravi a confrontarsi con quelli che la pensano diversamente (per convertirli).
  • Anonimo scrive:
    cyberpapa 2.0
    quello che vedete in tv non e' il papa.il vero papa e' a letto malato, dall inizio del giubileo Microsoft e Apple hanno realizzato il primo cyborg della storia (ogni tanto crasha, quella e' la parte che ha fatto microsoft)dopo la prima release, che si e' vista nei primi giorni del giubileo, e' stata rilasciata la 2.0 che ha ancora problemi di software (basato su X, ecco perche' i ritardi di MacOsX) .I controller, wireless, sono interfacciati con le potentissime antenne di radio vaticana. Evidentemente ieri qualcuno stava giocando con la consolle e gli ha fatto dire qualcosa di diverso dal solito. Magari un hacker e' entrato nel sistema (anche il sito di RadioVaticana e' stato attaccato nelle ultime ore infatti)la 3.0 uscira' prima di pasqua, nuove mirabolanti features per strabiliare le masse credenti.stay tuned
  • Anonimo scrive:
    il papa parla.....ma le parole non sono le sue
    il papa e un povero vecchio ammalato (basta vederlo alla TV). che parla di cose che scrivono altre persone .... insomma e un fantoccio.la chiesa vuole il potere lo ha sempre dimostrato adesso INVESTE in internet (e di moda) per non perdere quel poco che gli resta. per di + si contradice sempre :
    la sola verità assoluta è che non esistono verità
    assolute o che, mmmh mi sembra la prima frase giusta che sento da un prete.....anche se non capisco che verita(lo dice sopra) vogliano diffondere se non esiste
    se esistessero, sarebbero inaccessibili alla
    ragione umana e quindi irrilevantil'amore non e accessibile alla ragione(intesa come pensiero razionale) umana ma non mi sembra irrilevante (almeno nella mia vita)
  • Anonimo scrive:
    Dio riabilita il papa e la chiesa cattolica
    Dopo 1700 di omicidi, massacri, strupri, sopraffazioni, guerre per i piu' insulsi motivi,torture a donne uomini e bambini causati dai cattolici, Dio, che inizialmente voleva CACCIARLI DAL CREATO, probabilmente perdonera' i cattolici e gli permettera di entrare in paradiso. Salvo poi cacciarli per l'uscita di servizio, a CALCI nel SEDERE.Ma il papa non e' quel tizio vestito di bianco che dopo essere stato in un carcere tra mafiosi, ladri, pedofili, stupratori, narcotrafficanti, ed aver dato loro la sua benedizione per il giubileo e' uscito e ha "sparato" che i gay sono contro Dio?Esistono a tutt'oggi cittadine in cui si festeggiano festicciole di paese, in Francia e Spagna (in altri luoghi non lo so' per certo) in cui l'origine della festa e' stato il banchetto fatto sulle rovine delle case di protestanti, domenicani, o altro, gente che non credeva nella madonna, gente che non andava a messa : di norma PERO' gente coi soldi che DI FATTO gli hanno poi fregato (loro erano morti..)....PS. le case non le hanno rubate, hanno prima ucciso tutti gli occupanti e tentato di estorcere loro confessioni mediante la tortura dei loro familiari : donne in cinta, figli minorenni.CI VUOLE UN BEL PELO A ESSERE CATTOLICI E FARE ANCHE I MORALISTI, TIPO UNA PELLICCIA DA MAMMUTH CHE TI PARTE DALLO STOMACO E TI ESCE DALLA BOCCA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dio riabilita il papa e la chiesa cattolica
      E tu chi sei per fare il moralista?Se ti piace la storia leggila pure, ma tutta.Sai benissimo che il problema non è questa o quella religione. Il problema è l'integralismo religioso, di qualsiasi natura esso sia.L'integralismo religioso fa sempre danni.Il fatto che, per esempio in Italia, i danni maggiori sono causati dagli integralisti cattolici e solo perchè è questa la religione più diffusa.Quindi usa le tue energie per combattere l'integralismo e smettila di fare propaganda di bassa lega.Allora io saccheggio una casa per arricchimento personale, poi dico che seguivo il volere di Cristo e magicamente il responsabile del saccheggio è Cristo. E c'è gente che ci crede.... mmm, quindi, nel caso mia moglie mi dovesse beccare con un'altra, potro sempre dire che questo era il volere divino. Magari funziona. Grande.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dio riabilita il papa e la chiesa cattolica

        seguivo il volere di Cristo e magicamente il
        responsabile del saccheggio è Cristo. E c'è
        gente che ci crede.
        ... mmm, quindi, nel caso mia moglie mi
        dovesse beccare con un'altra, potro sempre
        dire che questo era il volere divino. Magari
        funziona. Grande.non mi pare di aver detto ne che era colpa di Cristo ne che era una scusa buona. Solo che il vecchio coll vestito bianco spara un sacco di cazzate, lui non puo' dare il perdono a nessuno.Si metta in lista che ce ne sono di altri sopra lui che semmai lo daranno..
    • Anonimo scrive:
      Re: Dio riabilita il papa e la chiesa cattolica
      - Scritto da: Vyger
      Dopo 1700 di omicidi, massacri, strupri,
      sopraffazioni, guerre per i piu' insulsi
      motivi,
      torture a donne uomini e bambini causati dai
      cattolici, Dio, che inizialmente voleva
      CACCIARLI DAL CREATO, probabilmente
      perdonera' i cattolici e gli permettera di
      entrare in paradiso. Salvo poi cacciarli per
      l'uscita di servizio, a CALCI nel SEDERE.

      Ma il papa non e' quel tizio vestito di
      bianco che dopo essere stato in un carcere
      tra mafiosi, ladri, pedofili, stupratori,
      narcotrafficanti, ed aver dato loro la sua
      benedizione per il giubileo e' uscito e ha
      "sparato" che i gay sono contro Dio?

      Esistono a tutt'oggi cittadine in cui si
      festeggiano festicciole di paese, in Francia
      e Spagna (in altri luoghi non lo so' per
      certo) in cui l'origine della festa e' stato
      il banchetto fatto sulle rovine delle case
      di protestanti, domenicani, o altro, gente
      che non credeva nella madonna, gente che non
      andava a messa : di norma PERO' gente coi
      soldi che DI FATTO gli hanno poi fregato
      (loro erano morti..)....

      PS. le case non le hanno rubate, hanno prima
      ucciso tutti gli occupanti e tentato di
      estorcere loro confessioni mediante la
      tortura dei loro familiari : donne in cinta,
      figli minorenni.

      CI VUOLE UN BEL PELO A ESSERE CATTOLICI E
      FARE ANCHE I MORALISTI, TIPO UNA PELLICCIA
      DA MAMMUTH CHE TI PARTE DALLO STOMACO E TI
      ESCE DALLA BOCCA.RE:RE:concordo pienamente,parli come un vangelo!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Dio riabilita il papa e la chiesa cattolica
        - Scritto da: Ateo convinto.credo che ateo sia una parola inventata da unmonaco cattolico che si sparava troppe canneGuarda che i cattolici non sono i "legali" rappresentanti di Dio, solo perche' fanno vaccate da mattina a sera non vuol dire ne' che Dio non ci sia ne che non valga nulla.Di norma quelli che si dichiarano atei, hanno un corpotamento palesemente cristiano o buddista, e tendono a fare meno vaccate di un "normale" cattolico... inoltre di norma si dichiarano atei dopo aver "cozzato" con la chiesa o i preti cattolici, come dire che siccome il mio insegnante di matematica e' un pirla, smetto di sommare numeri... e' un po' insulsa come cosa..
  • Anonimo scrive:
    il papa riabilita...
    ...e i crimeboys disabilitano radio vaticana :Dottimo tempismo direi :)
  • Anonimo scrive:
    ma io non riabilito il papa :-))
    come sopra
  • Anonimo scrive:
    Il Papa diventi veramente MODERNO
    --------------------------------------------Secondo il Papa, i giornalisti cristiani si devono impegnare a "diffondere la verità e parlare contro i falsi dei e idoli di oggi: il materialismo, l'edonismo, il consumismo, il gretto nazionalismo".--------------------------------------------Quand'è che il Papa dirà la frase "diffondere la NOSTRA verità", la smetta di ritenersi il protettore di una verità unica e giusta, si confronti con altre religioni, questo è forse l'unico cammino, ma probabilmente cancellerebbe parte del potere che la Chiesa ha acquistato nei secoli, ritengo comunque che sia oltremodo ipocrita usare un mezzo libero come Internet per diffondere LA VERITA'.----------------------------------------------"si spendono totalmente e si perdono, e così in tempo reale riescono a sapere tutto, tranne ciò che davvero vale per dare senso all'esistere".----------------------------------------------Certo, in parte vero, ma ritengo che debba decidere io quali siano le informazioni che danno senso al MIO esistere.Per quanto mi riguarda, rispondo no grazie, non ho bisogno di intermediari, la religione me la scovo da solo giorno dopo giorno.Sarebbe stato bello sentir dire che vogliono usare Internet per creare un canale comunicativo con i cattolici, non per diffondere una verità, che nel corso dei secoli ha giustificato ignobili azioni nel nome della stessa (Inquisizione in primis).
    • Anonimo scrive:
      Re: Il Papa è MODERNO
      Con l'attuale papa il cattolicesimo è aperto nei confronti con le altre religioni (anche se la cosa non è reciproca).Il papa rappresenta la fede cattolica la sua verità è per lui la Verità, altrimenti non sarebbe il papa. Quindi non dire cazzate, non pretendere che il papa, con il ruolo che svolge, faccia i tuoi stessi ragionamenti da quattro soldi.Non hai fede? Non sai cos'è la fede? Fai quello che vuoi ma non giudicare quello che non capisci.L'azienda per cui lavoro realizza delle reti dati.Tra i nostri clienti c'è anche il Vaticano.Ti assicuro che sono tecnologicamente all'avanguardia e più competenti di tante altre aziende sempre nostre clienti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Papa è MODERNO

        Il papa rappresenta la fede cattolica la sua
        verità è per lui la Verità, altrimenti non
        sarebbe il papa. Quindi non dire cazzate,
        non pretendere che il papa, con il ruolo che
        svolge, faccia i tuoi stessi ragionamenti da
        quattro soldi.Ragionamenti da quattro soldi? Solo perchè li faccio io che non ho una veste bianca?Noooo, cerca tu di ragionare e di vedere le cose cercando di non farti condizionare dalla guida che hai scelto.Parliamo un po del ruolo del Papa, dimmi, è quello di sostenere che quello che dice è una Verità oppure che esiste una verità che lui sostiene, che quelli che lo seguono conoscono alla perfezione. Quindi in relazione alla sua carica che è pubblica è suo dovere esprimersi nel migliore dei modi, se poi la sua dialettica nasce da uno scopo che non riguarda la religione, l'amore e la spiritualità, ma solamente fini di affermazione di potere, il discorso cambia e sta parlando bene.
        Non hai fede? Non sai cos'è la fede? Fai
        quello che vuoi ma non giudicare quello che
        non capisci.Io giudico e vengo giudicato, non essere ipocrita, lo facciamo tutti i giorni e molto sovente.
        L'azienda per cui lavoro realizza delle reti
        dati.
        Tra i nostri clienti c'è anche il Vaticano.
        Ti assicuro che sono tecnologicamente
        all'avanguardia e più competenti di tante
        altre aziende sempre nostre clienti.Non è quello di cui ho parlato, e non lo metto in dubbio, mi chiedo solo da dove arrivano i soldi per fare questi lavori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Papa è MODERNO..RE:infatti ha chiesto......
        HA chiesto scusa per i milioni di morti fatti dalla chiesa cattolica in nome del loro dio:nonsono dissimili dai integralisti islamici che vogliono sgozzare tutti gli infedeli.Prova a pensare con la tua testa,non con quello che ti hanno INCULCATO.SE sarebbe previsto lo SBATTEZZAMENTO,sarei il primo della lunghissimalista.- Scritto da: Pepso
        Con l'attuale papa il cattolicesimo è aperto
        nei confronti con le altre religioni (anche
        se la cosa non è reciproca).
        Il papa rappresenta la fede cattolica la sua
        verità è per lui la Verità, altrimenti non
        sarebbe il papa. Quindi non dire cazzate,
        non pretendere che il papa, con il ruolo che
        svolge, faccia i tuoi stessi ragionamenti da
        quattro soldi.
        Non hai fede? Non sai cos'è la fede? Fai
        quello che vuoi ma non giudicare quello che
        non capisci.
        L'azienda per cui lavoro realizza delle reti
        dati.
        Tra i nostri clienti c'è anche il Vaticano.
        Ti assicuro che sono tecnologicamente
        all'avanguardia e più competenti di tante
        altre aziende sempre nostre clienti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il Papa è MODERNO
        - Scritto da: Pepso
        Con l'attuale papa il cattolicesimo è aperto
        nei confronti con le altre religioni (ancheguarda i preti cattolici aprono gli altri fedeli non sono aperti verso di loro.di norma li aprono in 2 con una accetta...
  • Anonimo scrive:
    Moralismo
    Mancava giusto un altro intervento del Santo Padre anche in tema Internet. Sono sempre deluso dall'attenzione dei media verso le banalità che provengono dal Vaticano, come lanciasse tocchi di pane nero sulla folla affamata di moralismi e buone novelle.Finalmente anche il papa si è messo a navigare su Internet oppure sono ancora parole messe in bocca dai suoi tutori, che sentono la necessità di rendere un papa moderno e "vicino ai giovani"?Marketing o politica?Giampaolo Bellavitebellavite@hotmail.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Moralismo
      Il sito del vaticano esiste da parecchi anni per tua informazione, la Chiesa e' stata (come sempre) piu' lungimirante di molti altri (governi nazionali, imprese, ecc.).Saluti.Stefano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Moralismo
        - Scritto da: Stefano
        Il sito del vaticano esiste da parecchi anni
        per tua informazione, la Chiesa e' stata
        (come sempre) piu' lungimirante di molti
        altri (governi nazionali, imprese, ecc.).Scusa, non vedo cosa centri con il mio intervento né con le [vaccate] pronunciate dal papa.Ripeto, l'unica cosa lungimirante che proviene dal Vaticano è l'abilità nell'area marketing nel dire che "il cielo è azzurro" facendo sbalordire la folla sottostante: "oooh"!Questo facendo un minimo di dietrologia; il contenuto del messaggio, come ha fatto notare qualcun'altro qui, è invece fermo agli atteggiamenti medievali da cui la Chiesa non si può separare.Giampaolo Bellavitebellavite@hotmail.com
      • Anonimo scrive:
        Re: Moralismo RE:ALTAMENTE LUNGIMIRANTE.......
        Pensa infatti all'AFFARE MARCINKUS:qualche decinadi migliaia di MILIARDI di lire di riciclaggi vari,Calvi,Sindona ecc,ecc,non ti dicono NULLA!!!il vangelo dice:non c'è più sordo di chi non vuoleUDIRE.Perchè hanno ucciso l'avvocato Ambrosoli?Se vuoi possiamo continuare per TRE giorni,non credo ti convenga,tieniti pure i tuoi dogmi!!!!- Scritto da: Stefano
        Il sito del vaticano esiste da parecchi anni
        per tua informazione, la Chiesa e' stata
        (come sempre) piu' lungimirante di molti
        altri (governi nazionali, imprese, ecc.).

        Saluti.

        Stefano.
        • Anonimo scrive:
          Re: Moralismo RE:ALTAMENTE LUNGIMIRANTE.......

          credo ti convenga,tieniti pure i tuoi
          dogmi!!!!che e' ? : il dogma del banco ambrosiano?ma i preti mica si macchiano con l'esecrabile denaro sporco e lurido guadagnato col sudore delle tangentelle e degli inciuci...... loro preferiscono gli assegni circolari...
  • Anonimo scrive:
    Non e' nuovo quello che ha detto.
    Questo e' il Decreto Inter Mirifica, gia' dall'URL vedete che e' del 4 dicembre del 1963.http://www.vatican.va/archive/hist_councils/ii_vatican_council/documents/vat-ii_decree_19631204_inter-mirifica_it.htmlChissa' poi perche' i giornalisti cosi' tanto informati (non intendo quelli di PI che si occupano normalmente d'altro) rimangono cosi' spesso meravigliati delle parole del Santo Padre.Saluti.Stefano.
  • Anonimo scrive:
    quanto gli hanno dato?
    Microsoft e IBM hanno allungato servizi AGGRATISE per il resto del millennio?
    • Anonimo scrive:
      Re: quanto gli hanno dato?

      Microsoft e IBM hanno allungato servizi
      AGGRATISE per il resto del millennio?Forse non sai che i sistemi che reggono i dominio vatican.va sono fra i piu' evoluti al mondo?Saluti.Stefano.
      • Anonimo scrive:
        Re: quanto gli hanno dato?

        Forse non sai che i sistemi che reggono i
        dominio vatican.va sono fra i piu' evoluti
        al mondo?e gia con il bui$$ne$ del giubileo
  • Anonimo scrive:
    MESSIA: illumina il popolo bue
    Storicamente parlando:perchè non fai sapere a tutti qual'è la parte migliore di questa società?Fa sapere anche che cosa FUMI o bevi!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Si, anche se...
    Sono sostanzialmente d'accordo sulla concezione di Internet come strumento e sulla possibilità di "salvezza" che questa offre.Ma non drammatizziamo.Il mondo che abbiamo vissuto fino ad oggi circuisce il popolo, non la chiesa o i "potenti"... Questo è il punto di partenza ma non credo che in Vaticano nessuno sapesse della schiavitù... ora certamente l'occasione è ghiotta per tutti, facile. Di questo passo faranno passare la "salvezza" per una conquista di civilità e solo perché quei buffoni che oggi "amministrano" non sono delle cime... e sono solo una piccola percentuale della popolazione. Storicamente non la parte migliore.Queste dichiarazioni, comunque, sono certamente importanti per ciò che rappresentano, ma forse un po' troppo a cavallo di un onda... e poco originali, quasi "strappate".Meglio tardi che mai.Buona autocritica.
  • Anonimo scrive:
    C'è del vero
    Solitamente non condivido molte delle affermazioni del cardinal Biffi, ma devo dire che nelle sue parole riportate in questo articolo c'è del vero.Ciò non toglie che Internet sia un mezzo di informazione utilissimo, è importante però saperlo usare bene (un po' come tutte le cose).Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Sono daccordo!
      Trovo cmq interessante, da cattaloco quale sono, la coesistenza di + "anime" nella chiesa per cui capita che il Papa debba "smentire" (io preferirei dire "specificare meglio") quello che i cardinali dicono.
Chiudi i commenti