In primavera sbocceranno SD da 32 GB

SanDisk conta di essere il primo produttore di memorie flash, il prossimo aprile, a lanciare sul mercato una scheda SD da 32 GB. Che non arriverà da sola. Chi ha detto USB integrato?

Las Vegas (USA) – Le memory card SD sono ormai ad un solo passo dal raggiungere, in termini di capacità, le più anziane e voluminose CompactFlash. All’inizio della primavera SanDisk si appresta a lanciare una scheda SD High Capacity (SDHC) da 32 GB, una capacità doppia a quella delle SD top di gamma attualmente disponibili sul mercato.

32GB SanDisk Ultra II SDHC La nuova scheda farà parte della linea Ultra II di SanDisk, e fornirà una velocità di lettura e scrittura di 15 MB al secondo , contro i 10/9 MB/s degli attuali modelli Ultra II. La card è indirizzata soprattutto a chi possiede fotocamere digitali con molti megapixel , e scatta preferibilmente in formato RAW o TIFF, o a chi utilizza videocamere digitali con slot SDIO. SanDisk afferma che in 32 GB è possibile memorizzare fino a 8mila foto da 3 MB l’una e fino a 40 ore di video MPEG4 a 640 x 480 pixel e 15 frame per secondo.

Di questa scheda verrà commercializzata anche una versione da 16 GB con le medesime caratteristiche del modello da 32 GB. Nella confezione di entrambe le card si troverà incluso anche un lettore USB compatto. Il prezzo sarà di 350 dollari per il taglio da 32 GB e di 180 dollari per quello da 16 GB .

8GB SanDisk Ultra II SDHC Plus SanDisk introdurrà anche una scheda da 8 GB , la Ultra II SDHC Plus, che si caratterizzerà per la presenza di un piccolo connettore USB integrato nell’involucro plastico della memoria. Il suo prezzo sarà di 100 dollari.

Le SDHC da 8 e 16 GB raggiungeranno il mercato a marzo, mentre quella da 32 sarà disponibile a partire da aprile.

Al momento buona parte dei negozi offre SD con capacità massima di 8 GB, ma i modelli da 16 GB dovrebbero raggiungere il mercato mainstream in tempi abbastanza rapidi. Schede da 32 GB sono già state annunciate anche da Panasonic e Toshiba , ma nessuno dei due produttori ha ancora rivelato date e prezzi di lancio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Elisabetta scrive:
    scusate...
    devo dire che comunque emergono da parte del CNIPA e del Ministero dei buoni propositi, quanto meno di ascoltare cosa ne pensano gli altri in materia.Voglio dire: il fatto che abbiano pubblicato on line una bozza da dare in pasto ai pochi giuristi specializzati della materia (come certamente è il Prof. Lisi) è già un buon risultato. Quanto meno non ci hanno messo di fronte a qualcosa di intoccabile.Speriamo che i rilievi di questo articolo vengano presi dovutamemnte in considerazione (come mi sembra sia già capitato in passato). Un caro saluto a tutti.
    • Io blocco il P2P scrive:
      Re: scusate...
      - Scritto da: Elisabetta
      devo dire che comunque emergono da parte del
      CNIPA e del Ministero dei buoni propositi, quanto
      meno di ascoltare cosa ne pensano gli altri in
      materia.
      Voglio dire: il fatto che abbiano pubblicato on
      line una bozza da dare in pasto ai pochi giuristi
      specializzati della materia (come certamente è il
      Prof. Lisi) è già un buon risultato. Quanto meno
      non ci hanno messo di fronte a qualcosa di
      intoccabile.
      Speriamo che i rilievi di questo articolo vengano
      presi dovutamemnte in considerazione (come mi
      sembra sia già capitato in passato). Un caro
      saluto a
      tutti.Sei pagata da EDS eh.
  • Rocky scrive:
    ma non sarebbe ora...
    di far partecipare dei giuristi preparati a queste riunioni e controriunioni che partoriscono poi questi risultati assurdi???Mah...Complimenti a Punto Informatico, come sempre è uno dei pochi giornali a far emergere queste problematiche!
  • Andrea Lisi scrive:
    perchè si può fare a meno dei notai
    Scrivo ancora giusto per precisare perchè non sono d'accordo con l'articolo 4 dove al comma 2 (della bozza di regole tecniche) si specifica che limitatamente ai casi in cui la copia informatica non garantisca il mantenimento dellimputabilità dei documenti è richiesto lintervento di un pubblico ufficiale, il quale assiste al processo, verifica la conformità delle procedure utilizzate a quanto disposto dal presente decreto, redige verbale delle attività effettuate e appone il riferimento temporale e la firma digitale allinsieme dei documenti o allinsieme delle loro impronte". Il problema evidentemente si pone per quesi documenti analogici sottoscritti, quando il processo di digitazione degli stessi e di recupero della loro immagine fa perdere alla sottoscizione cartacea la fisicità (tridimensionalità) che garantisce la possibilità di verificarne la provenienza (ad un esperto calligrafico). Se nel processo di trasposizione si inserisce un notaio (pubblico ufficiale) questo non rende certamemnte più sicuro il processo (informatico) di recupero dell'immagine e il notaio potrebbe solo "certificare" che la copia immagine sia identica all'originale, ma di certo non può attribuire in modo certo quel documento all'autore della firma (se materialmente non ha partecipato alla sua formazione cartacea). Insomma, un documento cartaceo sottoscritto digitalizzato e autenticato da un notaio, in caso di disconoscimento della sottoscrizione, non aiuta certamente l'esperto calligrafico a riconoscere l'appartenenza (fisica) della firma apposta sullo stesso... o no? e qallora perchè servirsi per forza dei notai in questa fase??Cordiali saluti a tutti. Andrea Lisi
    • asd asd scrive:
      Re: perchè si può fare a meno dei notai

      e qallora perchè servirsi per forza dei notai
      in questa
      fase??perchè qualcuno dovrà pure pagare ville e barche e questi poveri notai....notaio=sanguisugasarebbe ora di abolire questa casta, basta guardare all'estero sono pochissimi gli atti di cui c'è bisogno di un pubblico ufficiale.
      • PAOLO scrive:
        Re: perchè si può fare a meno dei notai
        per adesso ho sentito solo l'avv. lisi dire queste cose e con tale efficacia! bravo! :-)
      • 123 scrive:
        Re: perchè si può fare a meno dei notai

        notaio=sanguisugasei troppo buonopensi che la sanguisuga non ti darebbe lo stessoproblema a schiacciarla o bruciarla?
Chiudi i commenti