In USA la PS2 incontra il video on demand

Sony si appresta a lanciare sul mercato americano i primi servizi di video on demand attraverso cui gli utenti di PS2 potranno, via cavo, accedere a film, trailer e canali TV


Los Angeles (USA) – Con una mossa che precederà l’introduzione di servizi analoghi in Asia ed Europa, Sony si appresta a lanciare insieme ad alcuni partner i primi servizi di video-on-demand specificamente dedicati agli utenti di PlayStation 2 americani.

I possessori di una PS2 predisposte per la connessione via cavo saranno infatti presto in grado di accedere, dalle proprie console, a contenuti video a pagamento, come film, trailer e canali TV.

Il software per la decodifica delle trasmissioni video verrà fornito da BroadQ, la stessa azienda che ha di recente rilasciato un player in grado di riprodurre, attraverso una PS2, i file audio e video archiviati su di un PC.

Gli stream video saranno compressi utilizzando la tecnologia MPEG-4 che, come noto, riesce a ottimizzare meglio l’uso della banda rispetto al suo predecessore, l’MPEG-2, oggi utilizzato nella maggior parte delle TV satellitari e nei DVD-video. Questo fa ben sperare in una futura estensione di questi servizi anche ad altri tipi di connessione a larga banda, come ADSL.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cina cellular scrive:
    www.onthesource.com
    sito ricco di telefoni a buon prezzo, comunicazione veloce, la mattina era immediata, a domanda rispostatelefono spedito il giorno dopo il pagamentowww.onthesource.comgrazie!
  • Anonimo scrive:
    Problemi di cut'n paste?
    "Tre aziende cinesi, Eforce, Culturecom, and Mobile Telecom..."troppa fatica riscrivere?
  • Anonimo scrive:
    PI ogni tanto mi sembra un po' distratto
    Leggo "... 2,5G e 3G, settore oggi dominato - nel resto del mondo - dalle piattaforme di Symbian e Microsoft"Ma se solo qualche giorno fa dicevate invce che l'unica ditta (la Sendo) che attualmente aveva in progetto un telefono basato sulla piattaforma Microsoft SmartPhone 2002 ha scaricato Microsoft in favore di Nokia.Ne risulta quindi che, scusatemi se sbaglio, Microsoft almeno per ora non domina proprio un bel niente. Non facciamogli pubblicità gratuita, non credo proprio che ne abbiano bisogno.
    • eidon scrive:
      Re: PI ogni tanto mi sembra un po' distratto
      Considera che , se è vero che il produttore Sendo ha abbandonato Microsoft per Symbian, è altrettanto vero che Htc ed altri produttori sono usciti o stanno per uscire con terminali su cui gira Smartphone 2002 di Microsoft ....
      • Anonimo scrive:
        Re: PI ogni tanto mi sembra un po' distr
        Scusa, ma un telefonino della Htc non l'ho mai sentito nemmeno nominare. Ma di dov'e' questa ditta?
      • Anonimo scrive:
        Re: PI ogni tanto mi sembra un po' distr
        si, ma ad oggi non sono ancora usciti. L'unico smartphone e' symbian, per ora installato su nokia (e basta? bho..), ma manteniamo separate le cose, un conto e' l'HW e un conto e' il SW ;)Symbian e' un signor OS ed esiste da anni per i PDA..
  • Anonimo scrive:
    dalla cina con furore..
    Mah, che dire, io sto in cina, e la cosa che mi ha stupito di piu' e' stata quando sono andato in un mega-centrocommerciale dove si vendono (su 5 piani distinti) solo pc e componenti per pc (anche telefonini e altre cosette tecnologiche), tutti i pc vengono fatti "vedere" con linux installato, solo pochi hanno windows xp. questo per abbassare i costi, poi, quando decidi di acquistarlo, ti domandano se vuoi windows o linux, e se decidi per windows, scegli la versione che vuoi (e paghi la licenza relativa).Che bello il libero mercato... oh, ma non stavo in cina?!? ;)Alex Magik
Chiudi i commenti