In volo il primo Boeing con broadband

La Lufthansa si muove più rapidamente degli altri. Ma per il servizio commerciale ci vorrà tempo
La Lufthansa si muove più rapidamente degli altri. Ma per il servizio commerciale ci vorrà tempo


Roma – La gara tra le compagnie aeree per portare il più rapidamente possibile internet a diecimila piedi per rinnovare la propria offerta e andare incontro ad una crescente esigenza se l’è aggiudicata almeno per il momento la tedesca Lufthansa.

Il Boeing 747 “Sachsen Anhalt” della compagnia è stato infatti dotato di un sistema di connessione broadband. Entro la fine di quest’anno, in virtù dell’accordo stretto dalla Lufthansa con Boeing, i servizi internet in volo entreranno nella vera e propria fase di commercializzazione.

La Compagnia ha spiegato che “non appena, entro fine anno, la ricezione satellitare su tutta l’area del nord Atlantico sarà garantita, tutti i passeggeri a bordo dell’aeromobile potranno utilizzare il nuovo servizio internet. Il sistema verrà gradualmente installato su tutti gli aeromobili utilizzati sul lungo raggio a partire dal 2003”.

Il sito Lufthansa è qui

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 07 2002
Link copiato negli appunti