Indagini, fuori il fondatore di Cnet

Conferme

Roma – Le indagini sui comportamenti delle aziende sul mercato borsistico americano portate avanti dalla SEC americana continuano a colpire le società più in vista dentro e fuori dalla rete. Nelle scorse ore il CEO e fondatore di cnet , Shelbie Bonnie, si è dimesso. Con Bonnie se ne vanno il consigliere legale Sharon LaDuy e il vicepresidente per le risorse umane Heather McGaughey.

A quanto pare tutto questo si deve ad incongruenze rilevate nella documentazione finanziaria in un periodo che va dal 1996 al 2003, diversità di registrazione che potrebbero significare, come segnala qualcuno, che i successi dell’ultimo decennio della celebre azienda dell’informazione in rete dovranno essere riconsiderati. Cnet controlla sia il circuito news.com che quello zdnet.com.

A prendere il posto di Bonnie come CEO è Neil Ashe, manager navigato e da quattro anni ai vertici dell’azienda.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Vince a Space Invaders. Con l'uccello
    Provate voi con un fastidioso pappagallo sulle spalle, se riuscite a rimanere concentrati.(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Un biofeedback fatto in casa
    Se ti collegano ad un Elettroencefalografo e ti fanno vedere su un video una qualsiasi delle onde cerebrali da te prodotte, tu sei in grado con la tua volontà di modificarle.E' dimostrato scientificamente che questo esercizio accresce la propria capacità intellettiva agendo su memoria, concentrazione e altro.Sta dando qualche risultato anche con gli epilettici che vedono ridursi il numero delle crisi o almeno imparano a riconoscere i sintomi cerebrali della loro insorgenza.In generale è possibile imparare a controllare l'attività del proprio cervello.E' talmente interessante che una comunità di sviluppatori (sia hw che sw) ha fondato il progetto OpenEEG, ospitato da sourceforgehttp://openeeg.sourceforge.netdove insegnano a costruirsi il proprio sensore di onde cerebrali ad un costo di 250$ (contro gli almeno 5000$ di quelli professionali) e distribuiscono a gratis il sw per visualizzare le onde cerebrali rilevate, da usare per esercitarsi nell' autocontrollo.Pare che il marchingenio funzioni ma non so quanto accurato sia e che risultati si possano ottenere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un biofeedback fatto in casa
      Interessante, grazie!
    • danieleMM scrive:
      Re: Un biofeedback fatto in casa
      forte!!! ho trovato un nuovo passatempo... (peccato mimanchi la materia prima... il tempo) :Dgrazie! non sapevo di questo progetto...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 ottobre 2006 14.08-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Il vero obbiettivo?
    Poter far manovrare i caccia a reazione della prossima generazione con il solo pensiero, per ridurre i tempi di risposta del pilota durante i combattimenti. Un po' come accade in Firefox Volpe Di Fuoco, il film con Clint Eastwood del 1982.P.S. Per i trolloni: il browser open-source non c'entra nulla.
  • Anonimo scrive:
    in Italia c'è il MindDrive
    in Italia si usa il sensore MindDrive per terapie di questo genere, per esempio all'istituto Besta di Milano.www.other90.comwww.discovogue.it ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: in Italia c'è il MindDrive
      - Scritto da:
      in Italia si usa il sensore MindDrive per terapie
      di questo genere, per esempio all'istituto Besta
      di
      Milano.
      www.other90.com
      www.discovogue.itSi ciao. Il MindDrive preleva le tensioni dalla pelle di un dito.Non c'è paragone col prelevarle direttamente dalla corteccia cerebrale come nell'esperimento.Il secondo link non centra una mazza.PS. Ma chi gli ha fatto il sito a questi qui? Un bimbo delle elementari?
  • Anonimo scrive:
    Vincere a Space invaders???
    Ma come si fa a vincere a space invaders?Mica ha un termine la partita.Gli invaders arrivano giu' sempre piu' vicini e sempre piu' veloci finche' non diventa impossibile sopravvivere.Non e' prevista la vittoria a Space Invaders.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vincere a Space invaders???
      - Scritto da:
      Ma come si fa a vincere a space invaders?
      Mica ha un termine la partita.

      Gli invaders arrivano giu' sempre piu' vicini e
      sempre piu' veloci finche' non diventa
      impossibile
      sopravvivere.

      Non e' prevista la vittoria a Space Invaders.
      forse perche tu non sei mai riuscito a finirlo ?:D
      • Anonimo scrive:
        Re: Vincere a Space invaders???
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma come si fa a vincere a space invaders?

        Mica ha un termine la partita.



        Gli invaders arrivano giu' sempre piu' vicini e

        sempre piu' veloci finche' non diventa

        impossibile

        sopravvivere.



        Non e' prevista la vittoria a Space Invaders.



        forse perche tu non sei mai riuscito a finirlo ?Non l'ho finito perche' non esiste una fine.Ho pure curiosato all'interno del codice del file della rom, versione MAME, alla ricerca di messaggi di congratulazioni o cose simili e non c'e' niente oltre al GAME OVER.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vincere a Space invaders???
          semplicemente perchè finito un livello ne viene proposto un altro uguale ma più veloce... fino all'infinito.Il livello in sè tuttavia si può finire, eccome. In un certo punto dell'articolo dicono che il ragazzo ha finito due livelli. Di sicuro il termine "portato a termine una partita" è sbagliato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vincere a Space invaders???
      - Scritto da:
      Ma come si fa a vincere a space invaders?
      Mica ha un termine la partita.

      Gli invaders arrivano giu' sempre piu' vicini e
      sempre piu' veloci finche' non diventa
      impossibile
      sopravvivere.

      Non e' prevista la vittoria a Space Invaders.
      bhe, di pacman c'era...[img]http://www.mameworld.net/pacman/255split.gif[/img][img]http://www.errorwear.com/errorimages/huge-pacman.gif[/img](qui riprodotto su di una maglietta)penso che space inveders facesse qualcosa di simile (mica poteva avere i registri e lo stack infinito, no?)
  • Cobra Reale scrive:
    Che la scienza vada avanti
    Penso che questi studi siano una speranza per chi è affetto da distrofia muscolare, oppure abbia subito lesioni alla colonna vertebrale ed è paralizzato dal collo in giù.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che la scienza vada avanti
      - Scritto da: Cobra Reale
      Penso che questi studi siano una speranza per chi
      è affetto da distrofia muscolare, oppure abbia
      subito lesioni alla colonna vertebrale ed è
      paralizzato dal collo in
      giù.Sicuramente tra qualche tempo il papa dirà che sono immorali, contro la vita, contro la dignità umana, ecc. e tutto il parlamento italiano voterà immediatamente leggi severissime per proibirli, mentre il resto del mondo andrà avanti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che la scienza vada avanti
        Ecco! Ti hanno sentito!E' già in calendario nei lavori parlamentari della settimana prossima, subito dopo le disposizioni dell'angelus... O)
        • Cobra Reale scrive:
          Re: Che la scienza vada avanti
          Invece io credo che la Chiesa non avrà nulla in contrario, dato che questi studi potrebbero dare una nuova vita a persone costrette a letto e che per la loro condizione, invocano l'eutanasia.Non stiamo parlando né di aborto, né di anticoncezionali. Anzi, dirò di più: stiamo parlando di una validissima alternativa alla "dolce morte".
          • Anonimo scrive:
            Re: Che la scienza vada avanti
            - Scritto da: Cobra Reale
            Invece io credo che la Chiesa non avrà nulla in
            contrario, Del resto lo scorso papa aveva un abbondante numero di elettrodi piantati nel cervello che gli eliminavano il tremore... E' stato il primo cyberpapa !!!
            dato che questi studi potrebbero dare
            una nuova vita a persone costrette a letto e che
            per la loro condizione, invocano
            l'eutanasia.
            Non stiamo parlando né di aborto, né di
            anticoncezionali. Anzi, dirò di più: stiamo
            parlando di una validissima alternativa alla
            "dolce morte".
      • Anonimo scrive:
        Re: Che la scienza vada avanti
        Di cavolate ne spari! Qui si tratta di una via per migliorare la vita di una persona, non per toglierla. Se proprio non lo sai, ad esempio, la Chiesa vede negli ogm (quindi nella scienza) una via per alleviare la fame nel mondo ed invece chi è che li blocca?
  • Anonimo scrive:
    X la redazione
    il link al filmato su youtube è sbagliato... ma in ogni caso, avete visto che filmato è? Non credo che c'entri molto.
    • danieleMM scrive:
      Re: X la redazione
      - Scritto da:
      il link al filmato su youtube è sbagliato... ma
      in ogni caso, avete visto che filmato è? Non
      credo che c'entri
      molto.
      LOLhttp://www.youtube.com/watch?v=kyzStoxnTKsquesto sarebbe il video? hem.....redazione????? cos'è una bufala la notizia o un burla di qualche vostro dipendente-buon-tempone?
  • Anonimo scrive:
    Epilessia o paralisi ?
    Scusate ma l'epilessia blocca i movimenti del corpo ?Sapevo che questo genere di congegni vengono sperimentati per chi ha problemi motori, l'epilessia (da quello che so io) consiste in crisi dovute all'esposizione prevalentemente luminosa (infatti in diversi giochi ci sono pure le avvertenze per chi e' epilettico).o no ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Epilessia o paralisi ?
      no il chip serve per studiare la malattia...la storia del momvimento è collaterale...
    • contegio scrive:
      Epilessia o Pralisi
      ... non c'è scritto da nessuna parte che il bambino non potesse muoversi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Epilessia o paralisi ?
      - Scritto da:
      l'epilessia (da quello che so io) consiste in
      crisi dovute all'esposizione prevalentemente
      luminosa (infatti in diversi giochi ci sono pure
      le avvertenze per chi e'
      epilettico).


      o no ?quella di cui parli tu è la foto-epilessia, chiamata così proprio perchè la causa scatenante di una crisi è una serie di impulsi luminosi. Per l'epilessia in genere ci possono essere molte differenti cause scatenanti.
Chiudi i commenti