Intel lavora ai robot Linux

Il chipmaker metterà insieme i propri chip embedded, componenti di comunicazione wireless e Linux per dar vita ad una piattaforma standard per la costruzione di robot mobili a basso costo


Santa Clara (USA) – Intel sta lavorando ad una nuova generazione di robot mobili capaci di comunicare via wireless e basati su di una versione del sistema operativo Linux.

Jim Butler, ricercatore di Intel per l’Emerging Platforms Lab, ha spiegato in un articolo di essere al lavoro sulla creazione di una piattaforma per robot basata sui chip XScale e su di un sistema operativo Linux embedded il cui sviluppo sta attualmente impegnando circa 15 persone. Il codice sorgente può essere scaricato qui e si basa sulla release 2.4.19 del kernel per architettura ARM.

Intel si è detta vicina al fornire ai produttori un package che comprenderà tutto il necessario per costruire robot a basso costo con capacità di comunicazione wireless. Il pacchetto comprenderà una parte software, composta da sistema operativo e software development kit, e da una parte hardware, composta da chipset e da sensori.

L’obiettivo di Intel è quello di riuscire a definire uno standard per i robot a basso costo che, riducendo i tempi e i costi d’implementazione del “cervello”, possa consentire ai produttori di focalizzarsi maggiormente su altre parti dei robot, quali i meccanismi per la mobilità, i sistemi di riconoscimento visivo e i software di intelligenza artificiale.

Grazie all’implementazione di reti neurali, Intel afferma che i robot basati sulla propria piattaforma potranno muoversi in vari ambienti con rapidità e naturalezza, rispondendo in tempi rapidi agli eventi: il loro campo di applicazione spazierà da quello civile a quello scientifico e militare.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    il responsabile
    dal sito del NIC (www.nic.it) è possibile vedere chi ha registrato il dominio:person: Marco Crispinoaddress: S. Agostino, 305address: I-56100 Pisaaddress: Italyphone: +39 338 6346728phone: +39 050 779230fax-no: +39 050 779238e-mail: marco@nsm.itse qualcuno vuole dirgli cosa pensa...
  • Elendil scrive:
    Durerà ancora poco...
    Dalla trasmissione del 28/04 di Radio 1 "Italia a colori" di Oliviero Beha (http://www.radio.rai.it/radio1/beha/) Con la delibera 09 del luglio 2002 l'Autorita' ha poi ribadito (Articolo 4) che 'La numerazione per servizi Internet, in conformità con il piano di numerazione nazionale è utilizzabile esclusivamente per l'accesso alla rete Internet. E' fatto divieto di fornire prodotti e servizi per il tramite dell'addebito all'utente del traffico svolto indirizzato a dette numerazioni'.Le societa' che offrono la possibilita' di scaricare loghi, suonerie, musiche e foto attraverso queste connessioni al 709 a caro prezzo, stanno quindi disattendendo la normativa prevista dall'Autorita' Garante.L'autorità è già intervenuta avviando alcuni procedimenti nei confronti delle società che utilizzano scorrettamente il 709:
    • andymase scrive:
      Re: Durerà ancora poco...
      - Scritto da: Elendil
      Dalla trasmissione del 28/04 di Radio 1
      "Italia a colori" di Oliviero Beha
      (http://www.radio.rai.it/radio1/beha/)

      Con la delibera 09 del luglio 2002
      l'Autorita' ha poi ribadito (Articolo 4) che
      'La numerazione per servizi Internet, in
      conformità con il piano di numerazione
      nazionale è utilizzabile esclusivamente per
      l'accesso alla rete Internet. E' fatto
      divieto di fornire prodotti e servizi per il
      tramite dell'addebito all'utente del
      traffico svolto indirizzato a dette
      numerazioni'.

      Le societa' che offrono la possibilita' di
      scaricare loghi, suonerie, musiche e foto
      attraverso queste connessioni al 709 a caro
      prezzo, stanno quindi disattendendo la
      normativa prevista dall'Autorita' Garante.

      L'autorità è già intervenuta avviando alcuni
      procedimenti nei confronti delle società che
      utilizzano scorrettamente il 709:Preciso preciso. E' proprio questo il nocciolo della questione. Il dialer tornerà da dove è venuto proprio sulla base del diritto civile, senza neppure scomodare il penale.E va bene anche così.
  • Anonimo scrive:
    Legislazione PRO Dialer
    Leggetevi la legge e sappiate che il vostro stato fa le leggi e dovete rispettarle.http://www.infotelservizi.it/legislazione.htm
    • andymase scrive:
      Re: Legislazione PRO Dialer
      - Scritto da: Anonimo
      Leggetevi la legge e sappiate che il vostro
      stato fa le leggi e dovete rispettarle.

      http://www.infotelservizi.it/legislazione.htmEsatto, e questo vale anche per te che spacci i dialer. Come tra qualche giorno la Polizia Postale ti notificherà, su provvedimento dell'Autorità Garante delle Telecomunicazioni, il semplice uso di "numerazione in decade 7" per l'offerta di qualsivoglia servizio che non sia la PURA CONNETTIVITA' Internet costituisce un illecito amministrativo sanzionato con pesanti ammende.Se hai dubbi in proposito, basterebbe che leggessi le stesse "leggi" che citi, se poi hai dei dubbi in merito è sufficiente che fai una chiamatina alla Polizia Postale, sede Nazionale di Napoli, al numero pubblico 081/7341811.Se a questo unisci che i 9/10 dei tuoi dialer integra anche l'illecito di "pubblicità ingannevole", direi che il tuo invito alla legge sia alquanto fuoriluogo. Anzi, se magari rispettassi tu la legge non sarebbe malaccio.
      • Anonimo scrive:
        Magistratura PRO Dialer
        Il problema è che la magistratura, tutta presa contro Berlusconi & C, di queste cose non se ne occupa. L' unico modo per darle una mossa sarebbe quello di collegare i dialer alla maggioranza di governo, allora vedi gli avvisi di garanzia come fioccano!
    • Anonimo scrive:
      Re: Legislazione PRO Dialer
      Ti rinfresco la memoria: Art. 640 ter- Frode informatica -Chiunque, alterando in qualsiasi modo il funzionamento di un sistema informatico o telematico o intervenendo senza diritto con qualsiasi modalità su dati, informazioni o programmi contenuti in un sistema informatico o telematico o ad esso pertinenti, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da lire centomila a due milioni.La pena è della reclusione da uno a cinque anni e della multa da lire seicentomila a tre milioni se ricorre una delle circostanze previste dal numero 1) del secondo comma dell'articolo 640, ovvero se il fatto è commesso con abuso della qualità di operatore del sistema.Il delitto è punibile a querela della persona offesa, salvo che ricorra taluna delle circostanze di cui al secondo comma o un'altra circostanza aggravante .Art. 648- Ricettazione -Fuori dei casi di concorso nel reato, chi, al fine di procurare a sè o ad altri un profitto, acquista, riceve od occulta denaro o cose provenienti da un qualsiasi delitto, o comunque s'intromette nel farli acquistare, ricevere od occultare, è punito con la reclusione da due a otto anni e con la multa da lire un milione a lire venti milioni.La pena è della reclusione sino a sei anni e della multa sino a lire un milione, se il fatto è di particolare tenuità. Le disposizioni di questo articolo si applicano anche quando l'autore del delitto, da cui il denaro o le cose provengono, non è imputabile o non è punibile (1).
  • andymase scrive:
    Re: Perchè la Guardia di Finanza tace ?
    Posso rassicurarvi sul fatto che la Guardia di Finanza e la Polizia Postale sono in funzione e stanno monitorando questo e altri siti dialer-based. Rimanete sintonizzati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè la Guardia di Finanza tace ?

      Posso rassicurarvi sul fatto che la Guardia
      di Finanza e la Polizia Postale sono in
      funzione e stanno monitorando questo e altri
      siti dialer-based. Rimanete sintonizzati.cambiando argomento, non sarebbe male sequalcuno di loro girasse in questi forum in manierainformale a chiarire un po' di punti ogni tanto...
  • Anonimo scrive:
    fate bene fratelli
    bs@edionweb.comdialer@edionweb.comdreams@edionweb.commarco@edionweb.comquelli che ho trovato....iniziamo a distribuire questi indirizzi nei posti giusti...w le mailinglist lol
  • Anonimo scrive:
    mp3? gratis....
    Scambiare gli mp3 in rete con programmi p2p: illegale...Scaricarli da LEGALI siti attraverso dialer: LEGALISSIMO signori....Date un'occhiata a questa schifezza di sito:http://www.mp3nd.com/
    • Anonimo scrive:
      Re: mp3? gratis....
      per il semplice fatto che le aziende che offrono i dialer pagano la siae per ogni mp3 scaricato. Informatevi prima di attaccare!
      • Anonimo scrive:
        Re: mp3? gratis....
        il mio non era un attacco.... ma la sorpresa di un utente in balia di regolamentazione assolutamente incomprensibili che ti lasciano confuso di fronte a ciò che si può o non si può fare....Dunque gli mp3 dei brani più famosi si possono scaricare in rete presso siti come questo che regolarmente pagano la licenza alla SIAE.Bene corro subito a scaricare il dialer; ne vale la pena, con la modica spesa di duecentocinquanta eurocent al minuto + cinquanta alla risposta sai quanti brani riesco a scaricare.
        • Anonimo scrive:
          Re: mp3? gratis....
          indubbiamente 300.000+iva l'ora sono una bellissima inculata! :P
        • Anonimo scrive:
          Re: mp3? gratis....
          si e se dovessi masterizzarmi la musica scaricata legalmente questo modo, e dovessero trovarmi il mio bel cd masterizzato sarei passibile di denuncia? Bella strunzata...
        • Anonimo scrive:
          Re: mp3? gratis....
          LE SOCIETA' NON PAGANO NULLA PER GLI MP3, nè SIAE e nè altro.TANTO è VERO CHE LA GUARDIA DI FINANZA HA BLOCCATO I C/C DI QUESTE SOCIETA' (tra cui probabilmente anche la tua) che facevano scaricare ILLEGALMENTE, la musica in formato mp3.Altro che "legale"...
      • Anonimo scrive:
        Re: mp3? gratis....
        - Scritto da: Anonimo
        per il semplice fatto che le aziende che
        offrono i dialer pagano la siae per ogni mp3
        scaricato. Informatevi prima di attaccare!e il bollino dove lo attaccano?se non lo vedo non ci credo, tantomeno la finanza o i programmini cancella *.mp3 che vogliono fare sti "signori"!
      • Anonimo scrive:
        Re: mp3? gratis....

        per il semplice fatto che le aziende che
        offrono i dialer pagano la siae per ogni mp3
        scaricato. Informatevi prima di attaccare!I siti che hanno un accordo con la SIAE devono esporre l'apposito "bollino" ed il link al sito SIAE.Non mi sembra che quel sito li abbia...
  • Anonimo scrive:
    Fast Dialer
    E questa pagina l'avete vista ?http://www.guadagnaeuro.com/dialer/default.asp?page=faststiamo messi bene :-(
  • Anonimo scrive:
    però fa piacere usare phoenix
    se vai nella pagina entra.html continua a refreshare, senza combinare nulla yuhm!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: però fa piacere usare phoenix
      - Scritto da: Anonimo
      se vai nella pagina entra.html continua a
      refreshare, senza combinare nulla yuhm!!!Il sito sta cercando di aprire una nuova finestra con l'eseguibile da scaricare e Phoenix glielo impedisce.Ma se la pagina ha il refresh ogni secondo, quante volte lancia il dialer in un minuto?Possono dire quello che vogliono quelli della Edi On Web, il sito è fatto apposta per ingannare l'utente meno esperto che non legge le postille, e cerca di fargli installare il dialer inducendo in confusione l'utente facendogli aprire mille finestre del dialer stesso.Nell'immagine della pagina di avvio del dialer sta scritto: "NESSUN VIRUS RILEVATO". In base a cosa possono fare questa affermazione? Il programma ha effettuato una scansione? Come fa ad essere rilevato un virus se non è nemmeno stato cercato?Ultima nota: perché nella prima schermata il prezzo sta scritto solamente in lettere (due,cinquanta), peraltro in forma italiana scorretta (correttamente sarebbe "due euro e cinquanta")? Anche qui a mio parere si tenta di sfruttare l'utente che non legge fino in fondo tutto il testo, evitando che l'occhio gli cada su di un valore numerico che lo metterebbe in allarme.Ho fatto copia locale del sito web, non si sa mai.
      • Anonimo scrive:
        Re: però fa piacere usare phoenix

        Il sito sta cercando di aprire una nuova
        finestra con l'eseguibile da scaricare e
        Phoenix glielo impedisce.
        Ma se la pagina ha il refresh ogni secondo,
        quante volte lancia il dialer in un minuto?solo una, il dialer non e' un activeX ma un exe di conseguenza non e' il dialer ad essere lanciato ma solo la richiesta di scaricarlo.Bella cosa l'ignoranza...

        Possono dire quello che vogliono quelli
        della Edi On Web, il sito è fatto apposta
        per ingannare l'utente meno esperto che non
        legge le postille, e cerca di fargli
        installare il dialer inducendo in confusione
        l'utente facendogli aprire mille finestre
        del dialer stesso.come sopra...non si aprono nuove finestre del dialer

        Nell'immagine della pagina di avvio del
        dialer sta scritto: "NESSUN VIRUS RILEVATO".
        In base a cosa possono fare questa
        affermazione? Il programma ha effettuato una
        scansione? Come fa ad essere rilevato un
        virus se non è nemmeno stato cercato?il nessun virus rilevato si riferisce al fatto che l'eseguibile in questione non ha virus

        Ultima nota: perché nella prima schermata il
        prezzo sta scritto solamente in lettere
        (due,cinquanta), peraltro in forma italiana
        scorretta (correttamente sarebbe "due euro e
        cinquanta")? Anche qui a mio parere si tenta
        di sfruttare l'utente che non legge fino in
        fondo tutto il testo, evitando che l'occhio
        gli cada su di un valore numerico che lo
        metterebbe in allarme.
        state attenti agli avvisi e leggeteli bene! mai andar dritti con la lettura!
        Ho fatto copia locale del sito web, non si
        sa mai.
        bravo! cosi avrai tutto il pc infetto dalla Sars! :P
        • Anonimo scrive:
          Re: però fa piacere usare phoenix
          errata corrige"non e' il dialer ad essere lanciato ma solo la richiesta di scaricarlo. "in "non e' il dialer ad essere lanciato + volte ma solo la richiesta di scaricarlo."
        • Anonimo scrive:
          Re: però fa piacere usare phoenix
          - Scritto da: Anonimo
          solo una, il dialer non e' un activeX ma un
          exe di conseguenza non e' il dialer ad
          essere lanciato ma solo la richiesta di
          scaricarlo.Ciance... il principio non cambia, giochi anche tu sulle parole...
          Bella cosa l'ignoranza...Già, vorrei sapere cosa ne pensa l'antitrust del sito in questione... Ma la cosa è inutile, visto che comunque verrebbe modificato di conseguenza per diventare perfettamente "non ingannevole".



          Possono dire quello che vogliono quelli

          della Edi On Web, il sito è fatto apposta

          per ingannare l'utente meno esperto che
          non

          legge le postille, e cerca di fargli

          installare il dialer inducendo in
          confusione

          l'utente facendogli aprire mille finestre

          del dialer stesso.

          come sopra...
          non si aprono nuove finestre del dialerOk, tramuto il tutto in "mille finestre di scaricamento". Non ho provato e non desidero provare cosa succede con IE. La pratica rimane *aggressiva* e abusa palesemente dell'utente.




          Nell'immagine della pagina di avvio del

          dialer sta scritto: "NESSUN VIRUS
          RILEVATO".

          In base a cosa possono fare questa

          affermazione? Il programma ha effettuato
          una

          scansione? Come fa ad essere rilevato un

          virus se non è nemmeno stato cercato?

          il nessun virus rilevato si riferisce al
          fatto che l'eseguibile in questione non ha
          virusAh, bella interpretazione dell'italiano!
          state attenti agli avvisi e leggeteli bene!
          mai andar dritti con la lettura!Oh, certo, ma chi ha realizzato questo sito sa bene che chi legge fino in fondo non spende due,cinquanta euro ecc. ecc. per avere delle notizie che si possono avere gratuitamente alla fonte del ministero della sanità.Se il vostro servizio è così prezioso, vi vergonate a scrivere a *chiare lettere* quanto costa?
          bravo! cosi avrai tutto il pc infetto dalla
          Sars! :PMa che spiritoso! Mi difendo da citazioni per diffamazione. E' troppo comodo minacciare qualcuno di denuncia dopo che il sito è stato modificato... per fortuna c'è Google, ma non si sa mai...
          • Anonimo scrive:
            Re: però fa piacere usare phoenix
            Ho notato anche un'altra cosa... Il sito non è in regola con la legge sull'editoria: manca il nome del direttore responsabile e del luogo di pubblicazione.Vedrai quanto stanno a metterceli...
  • Anonimo scrive:
    Ho mandato una mail a Striscia
    SARS e truffa sul webDate una occhiata a questo sito: http://www.sarsvirus.it.Ma fatelo solo se non avete una connessione analogica... dietro la facciata "scientifica" e di divulgazione di informazioni sulla grave malattia che sta terrorizzando il mondo, c'è un sito ricco di "dialer" da 2 euro e mezzo al minuto per contenuti porno e di telefonia mobile.Il responsabile di tutto ciò, come da record del NIC (Naming Authority e registro internet) risulta:Edi On Web S.r.l. Last Updated: April 29, 2003 Administrative, Technical, Zone Contact: Marco Crispino (marco@nsm.it) S. Agostino, 305 I-56100 Pisa Italy Phone: +39 050 779230 Fax: +39 050 779238 Name Servers: 151.1.8.35 schizzo.edionweb.com 193.205.245.8 dns2.nic.it Questo personaggio ha anche un sito "ufficiale", di lavoro:http://www.edionweb.com/home.htmlQuesto sito di facciata nasconde questo tipo di traffici; io gli manderei il Gabibbo a casa.Buon lavoro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho mandato una mail a Striscia
      - Scritto da: Anonimo
      SARS e truffa sul web

      Date una occhiata a questo sito:
      http://www.sarsvirus.it.

      Ma fatelo solo se non avete una connessione
      analogica... dietro la facciata
      "scientifica" e di divulgazione di
      informazioni sulla grave malattia che sta
      terrorizzando il mondo, c'è un sito ricco di
      "dialer" da 2 euro e mezzo al minuto per
      contenuti porno e di telefonia mobile.

      Il responsabile di tutto ciò, come da record
      del NIC (Naming Authority e registro
      internet) risulta:

      Edi On Web S.r.l. Non c'era nemmeno bisogno del Nic, questi approfittatori senza ritegno hanno pure messo il copyright in fondo alla pagina!Comunque una denuncia per abuso di credulità popolare credo non gliela levi nessuno...
    • Anonimo scrive:
      veramente pessimo
      lo si capisce subito notando i che tutti i link della prima pagina finiscono con ...entra.htmlche pena...
  • Anonimo scrive:
    Sono solo dei mutati figli di puttana!!!
    Non capisco perche' non si crea una blacklist per i certificati, in modo che explorer e/o netscape non accetti automaticamente queste porcherie.
  • Anonimo scrive:
    Volete sapere chi c'è dietro?
    sta usare strumenti come www.checkdomain.com per scoprire a chi è registrato un sito internet.In questo caso è intestato a Registrant: Edi On Web S.r.l.Last Updated: April 29, 2003Administrative, Technical, Zone Contact: Marco Crispino (marco@nsm.it)S. Agostino, 305I-56100 PisaItalyPhone: +39 050 779230Fax: +39 050 779238Name Servers: 151.1.8.35 schizzo.edionweb.com 193.205.245.8 dns2.nic.it
  • Anonimo scrive:
    Ecco il vostro sito...
    http://www.sarsvirus.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco il vostro sito...
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.sarsvirus.itMa non si possono denunciare?!?!?!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco il vostro sito...


        http://www.sarsvirus.it

        Ma non si possono denunciare?!?!?!Io avviserei quelli di "mi manda RAI 3", spessosono molto più efficaci di qualunque altro mezzo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ecco il vostro sito...
        in base a quale legge?in tribunale le leggi morali non servono a nulla ... solo quelle scritte
  • Anonimo scrive:
    Dialer? Colpa della legge
    I Dialer esistono perche' la legge lo permette.Mi domando quale servizio, puo' costare 1 euro al minuto ( o + ) e perche' questo servizio, non deve essere abilitato "vocalmente" all'operatore telefonico e perche' il ministro delle telecomunicazioni non faccia qualcosa a riguardo.Non prendetevela con i programmatori.....ormai questo e' uno sporco lavoro e qualcuno dovra' pur farlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dialer? Colpa della legge
      i gestori telefonici, il governo, i programmatori e chi espone i banner hanno pari colpao forse se ti porti a letto la ragazza del tuo migliore amico tu non hai colpa? ..... mi dirai .... è stata lei a iniziare .... ma tu non eri obbligato a starcise poi per soldi o per sesso fai una cosa moralmente sporca .... almeno sii abbastanza uomo da prenderti le tue responsabilità
      • Anonimo scrive:
        Re: Dialer? Colpa della legge
        Purtroppo non mi escono i soldi dalle orecchie per permettermi di accettare o meno un lavoro.( Cmq il mio non era un discorso personale, dato che non ho mai fatto dialer in vita mia :) )Ad un programmatore, a volte, tocca fare anche lavori non proprio simpatici....
  • cico scrive:
    Re: Perchè la Guardia di Finanza tace ?

    Scusa, mi dici dove sta scritto che è reato?
    C'è pure il prezzo e due bottoni con "SI" e
    "NO"... che altro vuoi??
    Se qualcuno è così idiota da pagare
    2.50?/minuto.... è un problema suo.... io ne
    avrei chiesti almeno 5?/minuto....Già, tecnicamente non sarà reato, ma non vedo l'orache se ne occupino in sequenza:1) Mi manda RAI 32) Report3) Una bella commissione parlamentare
    • andymase scrive:
      Re: Perchè la Guardia di Finanza tace ?
      Per informazione di tutti.Così come è utilizzato il dialer integra i seguenti illeciti Sotto il profilo amministrativo:- I dialer che utilizzano numerazione 709 infrangono il regolamento emanato dal Ministero delle Telecomunicazioni (Authority di Garanzia) in merito alle numerazioni "in decade 7", utilizzabili SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per la fornitura d'accesso ad Internet PURA, ossia priva della fornitura di qualsivoglia altro servizio- Infrangono la normativa sulla "pubblicità ingannevole" tutti i dialer che:- sottolinenano in maniera fuorviante la "supposta gratuità" del servizio- scorporano l'IVA dai prezzi indicati (2,50 + IVA)- presentano l'informativa in finestrelle a scorrimento di dimensioni tale da renderne difficilmente intellegibile il contenuto- non indicano che il servizio è destinato esclusivamente ai maggiorenni o ai titolari del contratto telefonico- non riportano tutte le avvertenze in merito al servizio ANCHE nella finestra di lancio del dialer (ossia nella pagina Web con la quale si scarica o di avvia il dialer.Sotto il profilo penalecommettono REATO, sulla base della disciplina del "crimine informatico" coloro che usano, progettano o diffondono dialer che - realizzano connessioni all'insaputa dell'utente- modificano, senza richiedere il consenso esplicito dell'utente, la configurazione, il contenuto, i programmi in esecuzione all'interno del PC (è il caso dei dialer che disattivano i programmi Anti Dialer)- non mantengono ciò che promettono (come da reato di "truffa")Polizia Postale e Guardia di Finanza stanno preparando una controoffensiva nazionale, sulla base delle violazioni di carattere amministrativo.Saluti- Scritto da: cico

      Scusa, mi dici dove sta scritto che è
      reato?

      C'è pure il prezzo e due bottoni con "SI"
      e

      "NO"... che altro vuoi??

      Se qualcuno è così idiota da pagare

      2.50?/minuto.... è un problema suo.... io
      ne

      avrei chiesti almeno 5?/minuto....

      Già, tecnicamente non sarà reato, ma non
      vedo l'ora
      che se ne occupino in sequenza:

      1) Mi manda RAI 3
      2) Report
      3) Una bella commissione parlamentare-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 agosto 2008 01.52-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno faccia i nomi!
    Punto Informatico, come tutti i giornali di questo paese, si caga sotto e non fa i nomi. E non mi dicano che è per non incorrere in eventuali cause: basta esporre i fatti in maniera asettica e nessuno ti porta in tribunale.Ah già, dimenticavo che la stampa italiana non riesce a scrivere le cose come sono e lasciare il giudizio ai lettori.Personalmente non ho bisogno che sia il giornalista a dirmi che una cosa è male, fintanto che ne conosco sufficientemente i dettagli.Bastava dire "chi scrive ha cliccato su un banner con la scritta 'Clicca qui per informazioni sulla SARS e si è ritrovato in un sito pieno di ragazze ignude'" per farmi capire lo schifo, senza bisogno di termini quali "senza ritegno," "intascare mucchi di quattrini," etc...Comunque, qualcuno qui mi sa dire i nomi dei fantomatici "alcuni fra i siti più noti del web italiano" che linkano a SarsVirus.it?
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno faccia i nomi!
      Ciao, ecco il nome...WWW.ILNUOVO.ITandate in prima pagina e fate refresh per qualche decina di volte et voilà! Ecco apparire un (due!) bel banner a tema SARS.Mi sono anche scaricato e salvato due pagine col banner in formato PDF, a scanso di equivoci... se a qualcuno potessero servire.Con disgusto, Simone (quello che ha scritto a P.I.)
      Comunque, qualcuno qui mi sa dire i nomi dei
      fantomatici "alcuni fra i siti più noti del
      web italiano" che linkano a SarsVirus.it?
      • andymase scrive:
        Re: Qualcuno faccia i nomi!
        .......... ..................... ........-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 agosto 2008 01.54-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno faccia i nomi!
      I nomi? Sono pubblicati sul sito della R.A. quindi sono pubblici:----------8
  • Anonimo scrive:
    Mi viene da vomitare ...
    Fate un giro su http://www.guadagnaeuro.com/dialer/ e poi ditemi se non vi viene voglia di prenderli a calci nel c**o !!Perchè questa gente è libera di circolare e vendere questa immondizia ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi viene da vomitare ...
      Ho appena dato un'occhiata al sito... sono veramnete schifato.Quante volte ho tolto dei dialers dai pc dei miei colleghi/amici che all'oscuro delle cose (solo per aver cliccato "ok" su un incomprensibilissima richiesta) si ritrovano pieni di SCHIFEZZE nel computer. Adesso che ho visto quelle facce sorridenti su quel sito lo farò sempre più volentieri. Tutto ciò è molto peggio di qualsiasi virus, trojan, p2p....Proprio un'immondizia.Un utente anonimo indignatissimo
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi viene da vomitare ...
      - Scritto da: Anonimo
      Fate un giro su
      http://www.guadagnaeuro.com/dialer/ e poi
      ditemi se non vi viene voglia di prenderli a
      calci nel c**o !!

      Perchè questa gente è libera di circolare e
      vendere questa immondizia ?
      Che schifo, che schifo!!! :-(
    • godzilla scrive:
      Re: Mi viene da vomitare ...
      - Scritto da: Anonimo
      Fate un giro su
      http://www.guadagnaeuro.com/dialer/ e poi
      ditemi se non vi viene voglia di prenderli a
      calci nel c**o !!

      Perchè questa gente è libera di circolare e
      vendere questa immondizia ?
      sono disgustato anch'io, ma sarei anche tanto curioso di vedere come funziona il loro dialer per ADSL che pubblicizzano tanto... :)saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi viene da vomitare ...
        usano un sistema di pagamento telefonico: ti fanno telefonare a un numero e risponde un risponditore automatico che ti da un codice ogni tot secondi, codici che tu poi usi sul web per accedere ai servizi on line e che in questo modo "certificano" il tuo pagamento.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi viene da vomitare ...
          - Scritto da: Anonimo
          usano un sistema di pagamento telefonico: ti
          fanno telefonare a un numero e risponde un
          risponditore automatico che ti da un codice
          ogni tot secondi, codici che tu poi usi sul
          web per accedere ai servizi on line e che in
          questo modo "certificano" il tuo pagamento. Si puo' affermare che questo metodo non funzionera' per nulla.Andiamo, gli utonti cliccano su ok perche' non si rendono conto di cio' che fanno... se si tratta di alzare la cornetta probabilmente fiuteranno l'inganno.Almeno e' cio' che mi auguro.
  • Anonimo scrive:
    Sono tutti daccordo!!!
    A partire dai gestori telefonici! Fateci caso, chissa' com'e' che ogni tanto cambia il prefisso per questi numeri a pagamento, prima l'144, poi quando la gente ha iniziato a farci l'occhio 144=fregatura, hanno fatto l'166, e poi 899 sfruttando l'assonanza con l'800 che e' di solito un numero verde, e poi ora anche il 700 sempre sfruttando la somiglianza che ora i numero 7* sono quelli per l'accesso a internet... insomma, e' tutto un magna magna che parte dai gestori telefonici e finisce con i magnaccioni che riempiono il web di immondizia inutilizzabile piena di dialer che si autoinstallano e sono peggio di un virus di quelli tosti, tutto cio' a spesa dell'utente che nel 90% dei casi non si rende conto nemmeno di quello che fa e si ritrova delle bollette da buttarci lo stipendio... sembra proprio che il mondo debba andare avanti a chi piu' frega e a chi lo fa nei modi piu' subdoli... poi magari chi ha un sito serio e vuole dare il suo contributo alla comunita' mettendo la sua esperienza gratuitamente a disposizione di tutti si ritrova a pagarsi di tasca propria gli hosting e tutto il resto (quanti ne conosco)... piu' passa il tempo e piu' mi sfiducio nel futuro, sembra veramente che il mondo debba andare avanti in mano a chi te lo mette meglio in quel posto.... che tristezza :(Gio
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono tutti daccordo!!!
      questo è il 'democratico' capitalismodove non vince il + capace, ma il + furbolo abbiamo voluto .... e ora bisogna tenerselo
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono tutti daccordo!!!

        questo è il 'democratico' capitalismo
        dove non vince il + capace, ma il + furbo
        lo abbiamo voluto .... e ora bisogna
        tenerseloFinchè non ci saranno abbastanza teste pensanti...temo di siperchè nelle condizioni attuali le alternative non sono meglio.
  • Anonimo scrive:
    buon divertimento???
    ho letto sull'articolo che c'è scritto di cliccare se sono maggiorenne e "buon divertimento!!!"... buon divertimento con la SARS? ......
  • Anonimo scrive:
    ..e i programmatori?
    oggi sento parlare di "pallottola software", di dialer... codice invasivo che viola la privacy e pure truffa l'utente.Ma i programmatori non potrebbero cimentarsi su progetti un tantino più utili piuttosto che vendersi al chilo sul mercato?
    • Anonimo scrive:
      Re: ..e i programmatori?

      Ma i programmatori non potrebbero cimentarsi
      su progetti un tantino più utili piuttosto
      che vendersi al chilo sul mercato?Forse che, come ogni lavoro, viene venduto al miglior offerente ?
      • Anonimo scrive:
        Re: ..e i programmatori?
        - Scritto da: Anonimo
        Forse che, come ogni lavoro, viene venduto
        al miglior offerente ?Io andrei alla ricerca di un lavoro migliore piuttosto (o forse sanno fare solo quello).Non c'è così tanta crisi nel settore... per chi vale!
        • Anonimo scrive:
          Re: ..e i programmatori?

          - Scritto da: Anonimo

          Io andrei alla ricerca di un lavoro migliore
          piuttosto (o forse sanno fare solo quello).
          Non c'è così tanta crisi nel settore... per
          chi vale!sono d'accordo.. il settore è alla ricerca di programmatori in gamba e vuole anche pagare.. il fatto è che secondo me questi dialer sono facili da fare e pagatissimi (e ci credo!I)
    • Anonimo scrive:
      Re: ..e i programmatori?
      cose del genere non richiedono chissa' quale impegno, cosi' se non e' "un bambino di 4 anni" a farle, magari e' direttamente chi prende i soldi a farsele per conto suo. La GdF o la polizia postale, dovrebbero perseguire, per violazione delle normative "estremamente chiare in materia", e per tutti i reati a seguire.Un dialer, puttanata possibile grazie a quanto il Ministero e il garante si sono dati da fare per rendere possibile e' una puttanata che non funziona se chi organizza questa porcata, non intasca soldi per le telefonate. La truffa e' data dalla mancanza di informazioni sul costo, sull'effettiva attivita' svolta, sul fatto che il 95% dei dialer telefona per conto suo, costantemente (o perlomeno ci prova) sul fatto che il sw non e' disintallabile, sui prezzi esorbitanti(che legale, sono legali grazie al governo e al parlamento)E questi ladri trascinati a forza difronte a un giudice, se mai ci arrivano, probabilmente ricevono un buffetto un rimprovero, e poi tornano a fare soldi.
    • Anonimo scrive:
      Re: ..e i programmatori?
      e CHI glieli compra?MA NON AVETE CAPITO che se non fosse stato per i dialers a quest'ora centinaia di persone sarebbero disoccupate?;-P
      • Anonimo scrive:
        Re: ..e i programmatori?
        e ci sarebbero centinaia di famiglie che potrebbero permettersi le vacanze inmvece di rimanere a casa a pagare telecom...Medita sulla tua morale.- Scritto da: Anonimo
        e CHI glieli compra?

        MA NON AVETE CAPITO che se non fosse stato
        per i dialers a quest'ora centinaia di
        persone sarebbero disoccupate?
        ;-P
  • Anonimo scrive:
    Re: Perchè la Guardia di Finanza tace ?
    il reato sta nella scarsa chiarezza delle clausole e nella costruzione implicitamente truffaldina con cui sono offerti questi siti.Ah per la cronaca: l'utilizzo di artifici nella presentazione di un servizio a pagamento costituisce TRUFFA (ai sensi dell?art. 408 C.P.P.)CIAUZ
  • orpheus scrive:
    Re: Perchè la Guardia di Finanza tace ?
    Intanto impariamo a difenderci anche da noiad esempio diffondendo presso amicila maniera per non rimanere imbrogliati:http://www.edizionimanna.com/stop_dialer_!!!.htm
  • Anonimo scrive:
    Stop Dialer
    Basta usare questo programmino freehttp://www.akapulce.net/socket2000/stopdialer.aspe se uno ha figli poi nasconderlo :-)
    • andymase scrive:
      Re: Stop Dialer
      Purtroppo Stop Dialer è facilmente aggirabile da parte dei dialer. GetJob.it, per esempio, semina un dialer che letteralmente disattiva Stop Dialer prima di effettuare la connessione. Provare per credere(www.alexanderpartners.com)- Scritto da: Anonimo
      Basta usare questo programmino free
      http://www.akapulce.net/socket2000/stopdialer

      e se uno ha figli poi nasconderlo :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Stop Dialer
        - Scritto da: andymase
        Purtroppo Stop Dialer è facilmente
        aggirabile da parte dei dialer. GetJob.it,
        per esempio, semina un dialer che
        letteralmente disattiva Stop Dialer prima di
        effettuare la connessione. Provare per
        credereAccidenti, non lo sapevo...Ma allora un firewall free come ZoneAlarm?
        • Anonimo scrive:
          Re: Stop Dialer
          - Scritto da: Anonimo
          Accidenti, non lo sapevo...
          Ma allora un firewall free come ZoneAlarm?Di Zone Alarm, come di qualunque altro FireWall, i dialer se ne fanno una pi**a!Il Firewall protegge il computer da e verso internet, quindi da un tentativo di intrusione o da un trojan, ma NON protegge la connessione telefonica. La connessione telefonica non ha nulla a che vedere col firewall.
  • Anonimo scrive:
    www.lasicilia.it
    http://www.lasicilia.it ...
    • clg scrive:
      Re: www.lasicilia.it
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.lasicilia.it ... Cos'e' ? un forma di pubblicita' gratuita ?
      • zuglio scrive:
        Re: www.lasicilia.it
        - Scritto da: clg

        - Scritto da: Anonimo

        http://www.lasicilia.it ...

        Cos'e' ? un forma di pubblicita' gratuita ?Ma l'hai guardato?! Se SI avresti visto il banner di cui si parla nel l'articolo..Pensa prima di sparare cazzate
        • AlexBravo scrive:
          Re: www.lasicilia.it
          zuglio, bisogna dire che sei proprio educato.
        • Anonimo scrive:
          Re: www.lasicilia.it
          basterebbe guardare il link associato al banner per capire che la colpa è di doubleclick.com, in quasi tutti i casi il sito che utilizza agenzie esterne per la gestione della pubblicità non ha alcun potere sui banner esposti sul sito .........
        • Anonimo scrive:
          Re: www.lasicilia.it
          Al momento (ore 10:49) non vedo banner attinenti a dire il vero... Forse l'articolo è servito a qualcosa?
          • Anonimo scrive:
            Re: www.lasicilia.it
            cavoli hai proprio ragioneprima su tutte le pagine appariva il banner sarsora un banner alla stessa agenzia pubblicitariapovera www.lasicilia.it ..... non ha proprio nessuno che vuole fare pubblicità sul loro sito ;|
  • Anonimo scrive:
    buon divertimento
    Se sei maggiorenne e vuoi consultare articolari sulla SARS clicca su si. Buon divertimento!!!".buon divertimento ??? :P
  • Anonimo scrive:
    Il prezzo c'è.
    2 euro e 50 al minuto + 1 euro di scatto alla risposta.Hot
Chiudi i commenti