Intel raddoppia i core nel 2007

Il big di Santa Clara conta di lanciare i suoi primi chip quad-core tra circa un anno, in linea con la roadmap del principale concorrente. Entro il decennio previsti processori a 8 e 10 core


Santa Clara (USA) – Intel sembra decisa a marcare la propria avversaria in modo sempre più stretto. Se lo scorso mese AMD ha infatti rivelato l’intenzione di lanciare il suo primo processore a quattro core, negli scorsi giorni Intel ha fissato il debutto di un chip analogo proprio nello stesso periodo.

Il primo processore quad-core del chipmaker di Santa Clara, noto con il nome in codice Clovertown , è stato progettato per i server dotati di due socket, dunque in grado di ospitare fino ad 8 core (2 processori x 4 core ciascuno). Questo chip sarà seguito da vicino dal preannunciato Tigerton , un processore di fascia alta capace di supportare sistemi a quattro socket (16 core).

Nel corso di una recente conferenza, il CTO di Intel Justin Rattner ha già mostrato in funzione un sistema basato su due processori Clovertown. Il dirigente ha ribadito che incrementando il numero di core è possibile migliorare il rapporto tra le performance e i consumi energetici.

Entro la fine dell’attuale decennio Intel prevede di commercializzare chip a 10 core, mentre fra 10 anni Rattner sostiene che sarà possibile, almeno in linea teorica, integrare centinaia di core in un solo chip o package.

Molti esperti sottolineano come i primi processori quad-core di Intel saranno ancora basati sull’attuale e ormai antiquato front-side bus: questo fatto, unito alla mancanza di un controller di memoria integrato, potrebbe rappresentare un serio collo di bottiglia per la comunicazione tra i core. Il problema potrebbe trovare soluzione non prima del 2008, quando Intel introdurrà una nuova interfaccia di comunicazione seriale ad alta velocità che connetterà ciascun core direttamente al chipset. Questa soluzione, chiamata CSI, è stata studiata per competere con il bus HyperTransport e il controller di memoria su die adottati dai processori Opteron di AMD.

L’architettura multi-core alla base di Clovertown e Tigerton verrà utilizzata da Intel anche per due futuri successori di Core Duo, Merom e Conroe .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dejudicibus scrive:
    Come si fa e su quale versione
    OK, fatemi capire: (1) come si fa a sapere quale versione di GDS si ha? Io, sulla mia, non trovo alcun version number. (2) su quale versione è la funzione in oggetto e come si disabilita? Non vedo nulla del genere nelle preferenze del mio GDS.Grazie.
  • Anonimo scrive:
    Soluzione
    Google deve rilasciare i sorgenti di sta roba, in modo che possiamo installarci l'archiviatutto dove ci pare e gestirci i nostri dati da noi. la funzione di "disco unico" in rete è utilissima ed è il futuro, ma è impensabile che venga gestita da terzi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma cercateveli da soli i VOSTRI file
    - Scritto da: Madder
    Il fatto, come al solito, è che chi non sa/vuole
    usare la testa per dare un nome decente ai propri
    files, chi non sa/vuole creare un albero decente
    con le cartelle/directories/folder cerca la
    soluzione più semplice, indipendentemente dagli
    "effetti collaterali".

    Sai quanti ne ho visti, ancora ai vecchi tempi,
    che salvavano tutto in c: ? Poi dovevano fare
    spazio e via che cancellavano anche i files di
    sistema (di fare backup naturalmente non se ne
    parla nemmeno). Ora salvano tutto in
    mydocuments... tutto assieme, foto, documenti di
    vario genere, roba scaricata da internet... ê
    tutto lì, tutto assieme.

    C'è chi spende per caricare un wav sul cellulare,
    chi per avere gli occhiali da sole firmati, chi
    per giocare a World of warcraft, chi per farsi
    cercare i file (pagando, magari, in privacy).

    MadderOHHHHHH, ti quoto calorosamente, mi hai tolto le parole dalla tastiera !!!(win) (linux)
  • afiorillo scrive:
    Con questo stesso ragionamento...
    ...al bando le WebMail: là addirittura tutta la nostra corrispondenza risiede stabilmente sui "loro" server, mica solo un "indice".Come? Perché nessuno si è incazzato per questo?Ah, be'...
    • Anonimo scrive:
      Re: Con questo stesso ragionamento...
      - Scritto da: afiorillo
      ...al bando le WebMail: là addirittura tutta la
      nostra corrispondenza risiede stabilmente sui
      "loro" server, mica solo un "indice".
      Come? Perché nessuno si è incazzato per
      questo?
      Ah, be'...Dimentichiamo che le compagnie telefoniche sanno esattamente a chi stiamo telefinando e quando...
      • Anonimo scrive:
        Re: Con questo stesso ragionamento...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: afiorillo

        ...al bando le WebMail: là addirittura tutta la

        nostra corrispondenza risiede stabilmente sui

        "loro" server, mica solo un "indice".


        Come? Perché nessuno si è incazzato per

        questo?

        Ah, be'...

        Dimentichiamo che le compagnie telefoniche sanno
        esattamente a chi stiamo telefinando e quando...E questa dove l'hai sentita? :| Comunque questa é solo una tua supposizione, che le e-mail risiedano su un server é un dato di fatto!E poi non é che io "telefino" tutti i giorni!
    • Anonimo scrive:
      Re: Con questo stesso ragionamento...
      - Scritto da: afiorillo
      ...al bando le WebMail: là addirittura tutta la
      nostra corrispondenza risiede stabilmente sui
      "loro" server, mica solo un "indice".

      Come? Perché nessuno si è incazzato per questo?

      Ah, be'...E' quello che dico anch'io!Certo che se qualche volta la gente usasse il cervello prima di postare........questo non sarebbe più punto-informatico! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Con questo stesso ragionamento...
      - Scritto da: afiorillo
      ...al bando le WebMail: là addirittura tutta la
      nostra corrispondenza risiede stabilmente sui
      "loro" server, mica solo un "indice".

      Come? Perché nessuno si è incazzato per questo?

      Ah, be'...Questo lo dici tu, infatti io non lo uso, mica son scemo. Lascio questo onore a tutti quelli che si affrettano a tutte le cavolate che le net company introducono ahahahhahahah
    • francescor82 scrive:
      Re: Con questo stesso ragionamento...
      - Scritto da: afiorillo
      ...al bando le WebMail:Certo, se usi il protocollo SMTP sei al riparo, eh?In entrambi i casi, si può usare GPG per un po' di protezione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Con questo stesso ragionamento...
      - Scritto da: afiorillo
      ...al bando le WebMail: là addirittura tutta la
      nostra corrispondenza risiede stabilmente sui
      "loro" server, mica solo un "indice".ROTFL... sì già perché nel caso delle e-mail "non webmail" non succede eh? Ma per favore. Connetti il cervello prima di postare.
  • Anonimo scrive:
    Ma a che gli servono i nostri files?!
    Scusate, ma a che cavolo gli servono i nostri files a Google?! Se ho ben capito, GD *invia* non solo i metadati dei files, ma i files stessi... Ma a che minchia di scopo?!?!
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MS Desktop Search
    - Scritto da: Anonimo
    Funziona meglio, è multi utente, non spia, si
    integra con outlook, etc...etc...

    Ciao

    Davide(troll) (troll) (troll) (troll) (troll)
  • Anonimo scrive:
    SECONDO ME
    Secondo me Internet è un'arma a doppio taglio. Da un lato consente a chiunque di interagire nell'ambito di una grande comunità di utenti e quindi riesce a dare voce anche a chi normalmente non l'avrebbe, dall'altro è una sorta di Grande Fratello che tiene sotto controllo tutte le tue attività e quindi ti rende come una delle tante pedine del gioco. Alla fine chi realmente ne trae vantaggi è sempre il potere, quello che si trova talmente in alto da sfuggire a qualunque controllo.Il problema quindi non è la Google Toolbar, è l'uso stesso di Internet che fa di tutti noi dei sorvegliati speciali. Sanno tutto sulle nostre idee politiche e religiose, gusti sessuali, abitudini, vizi, virtù, debolezze, ecc. Possono sfruttare i dati in loro possesso per motivi pubblicitari, per motivi politici, per tutto.L'alternativa sarebbe non usare Internet o forse non usare addirittura il computer. Persino il semplice telefono, cellulare o fisso, rappresenta un modo per controllare la popolazione.Centinaia di telecamere ogni giorno ci scrutano e saremo costretti a nasconderci.Per comunicare ci converrà usare i pizzini come i mafiosi.Siamo vittime del mostro che noi stessi abbiamo creato.
    • Anonimo scrive:
      Re: SECONDO ME
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me Internet è un'arma a doppio taglio. Da
      un lato consente a chiunque di interagire
      nell'ambito di una grande comunità di utenti e
      quindi riesce a dare voce anche a chi normalmente
      non l'avrebbe, dall'altro è una sorta di Grande
      Fratello che tiene sotto controllo tutte le tue
      attività e quindi ti rende come una delle tante
      pedine del gioco. Alla fine chi realmente ne trae
      vantaggi è sempre il potere, quello che si trova
      talmente in alto da sfuggire a qualunque
      controllo.

      Il problema quindi non è la Google Toolbar, è
      l'uso stesso di Internet che fa di tutti noi dei
      sorvegliati speciali. Sanno tutto sulle nostre
      idee politiche e religiose, gusti sessuali,
      abitudini, vizi, virtù, debolezze, ecc. Possono
      sfruttare i dati in loro possesso per motivi
      pubblicitari, per motivi politici, per tutto.

      L'alternativa sarebbe non usare Internet o forse
      non usare addirittura il computer. Persino il
      semplice telefono, cellulare o fisso, rappresenta
      un modo per controllare la popolazione.

      Centinaia di telecamere ogni giorno ci scrutano e
      saremo costretti a nasconderci.

      Per comunicare ci converrà usare i pizzini come i
      mafiosi.

      Siamo vittime del mostro che noi stessi abbiamo
      creato.http://www.gnupg.org/
  • kristian scrive:
    l'unica soluzione è l'open source
    Se volete essere sicuri che un'applicazione faccia solo ciò che dice, dovete usare solo programmi open perché c'è la possibilità di visionare il codice. Tutti i programmi closed sono potenzialmente pericolosi per la privacy e non solo...
  • Anonimo scrive:
    leggete: OCCHIO ALLA TOOLBAR
    Attenzione, installate la google tollbar ed installate zonealarm. Noterete che quando la tollbar accede alla rete scavalca il firewall. Cioe' non compare la classica finestra del firewall che chiede se autorizzare alla tollbar l'accesso alla rete. In pratica e' invisibile al firewall, forse perche' si appoggia a IE, e quindi basta autorizzare IE per autorizzare automaticamente anche la tollbars.Altri hanno esperienze in merito?
  • Anonimo scrive:
    Ma che vi aspettavate?
    Anche un gelato gratis e l'abbonamento al Napoli !?Sembrate bambini sciocchi.Ma uno può mai installare un "serch Desktop" di un'azienda che fattura miliardi?naaaaaaUsiamo Linux e usiamo KAT.Sciao!
  • Anonimo scrive:
    Copernic desktop search
    Vi consiglio vivamente di provare Copernic, decisamente migliore di tutti gli altri programma di ricerca su pc che ho provato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MS Desktop Search
    - Scritto da: Anonimo
    Usate MS Desktop SearchA questo punto perchè non inviare direttamente tutti i miei dati a Microsoft con posta prioritaria?
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate MS Desktop Search
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Usate MS Desktop Search

      A questo punto perchè non inviare direttamente
      tutti i miei dati a Microsoft con posta
      prioritaria?A quyesto punto perchè non andare dallo psicologo anzichè scrivere illazioni ovunque senza provare nulla?
  • Anonimo scrive:
    Non ne indovinano una
    quelli di google e per di più la loro immagine oramai è associata a spionaggio, spyware, spam e software colabrodo.E' QUASI meglio accettare una vendita da Wanna Marchi che uno che ti propone un account gmail in regalo...
    • Giambo scrive:
      Re: Non ne indovinano una
      - Scritto da: Anonimo
      quelli di google e per di più la loro immagine
      oramai è associata a spionaggio, spyware, spam e
      software colabrodo.Spyware e spam ?!?
      E' QUASI meglio accettare una vendita da Wanna
      Marchi che uno che ti propone un account gmail in
      regalo...Per non parlare di chi il regalo te lo fa' uguale-uguale solo per copiare chi per primo ha avuto l'idea !
  • Sgabbio scrive:
    Re: Ma cercateveli da soli i VOSTRI file
    - Scritto da: Anonimo
    siete solo una massa di idioti :-), date via il
    sedere per un pò di comodità in più. patetici....se leggi altri topic, invece d'insultare a manetta, c'è gente che ha elencato altri software che cerano prima e che sono totalmente free.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma cercateveli da soli i VOSTRI file
    siete solo una massa di idioti :-), date via il sedere per un pò di comodità in più. patetici....
  • Anonimo scrive:
    mi sfugge qualcosa
    Proprio in questi giorni stavo provando la deskbar su piu' macchine, e in quello che dite c'e' qualcosa che non mi torna, probabilmente sono un po' utonto inside: le due autorizzazioni che GD mi richiede in fase di installazione e che trovo anche diponibili nelle opzioni sono:- il tipo di file che desidero far indicizzare a GD (mail, pdf, office vari ecc.)- la possibilita' di indicizzare o meno il contenuto della mia mailbox Gmail, qualora ne avessi una.In effetti non ho trovato neanche il citato pulsante dorato ("Clears your files from Google Desktop servers. Note: Any files that have not been copied to your other computers will not be searchable from them")Allora mi chiedo: e' l'indicizzazione dei file ai fini della ricerca locale che manda i file anche sul server G? E se si, cosa manda? Solo i titoli suppongo, perche' se dalla mia macchina dovesse partire un flusso di dati equivalente ai diversi giga di documenti che ho, me ne accorgerei (dai monitor di rete che ho).Dove sbaglio?
  • Giambo scrive:
    Per una volta ...
    ... e' Google che copia da Microsoft, e non il contrario :D[Giambo si getta per terra, onde evitare una sedia volante scagliata con forza da un sudaticcio uomo-scimmia ululante ...]
    • Anonimo scrive:
      Re: Per una volta ...
      E Microsoft da chi ha copiato?
    • Anonimo scrive:
      Re: Per una volta ...
      developpers! developpers! developpers! DEVELOPPERS! ...... puff pant..... developpers! developpers!
      • Anonimo scrive:
        Re: Per una volta ...
        - Scritto da: Anonimo
        developpers! developpers! developpers!
        DEVELOPPERS! ...... puff pant..... developpers!
        developpers!I'm going to f---ing bury that developers, I have done it before, and I will do it again ! ... pant pant ...I'm going to f---ing kill the developers !! ... puff pant ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Per una volta ...
          I have four words for ya:I - LOVE - THIS - COMPANY, YEAH!
          • Anonimo scrive:
            Re: Per una volta ...
            - Scritto da: Anonimo
            I have four words for ya:
            I - LOVE - THIS - COMPANY, YEAH!They're FIVE, wacky buddy...
          • Anonimo scrive:
            Re: Per una volta ...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            I have four words for ya:

            I - LOVE - THIS - COMPANY, YEAH!

            They're FIVE, wacky buddy...1) magari lo "yeah" non è per i presenti2) non è colpa mia se quel tizio non sa contarescegli tu. :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Per una volta ...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            I have four words for ya:


            I - LOVE - THIS - COMPANY, YEAH!



            They're FIVE, wacky buddy...

            1) magari lo "yeah" non è per i presenti
            2) non è colpa mia se quel tizio non sa contare
            scegli tu. :-DPiù semplicemente "yeah" è un'esclamazione, un verso, non una parola.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per una volta ...
            - Scritto da: Anonimo

            1) magari lo "yeah" non è per i presenti

            2) non è colpa mia se quel tizio non sa contare

            scegli tu. :-D

            Più semplicemente "yeah" è un'esclamazione, un
            verso, non una parola.Verso, la parola giusta ... Come quelli pronunciati qualche secondo prima sempre dallo stesso strano individuo:- AIUUUUUU !!!!!- C'MON !!!!- YEEEEEEEEAAAAAAAA !!!- UUUUUUUUUUUUU !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Per una volta ...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            1) magari lo "yeah" non è per i presenti


            2) non è colpa mia se quel tizio non sa
            contare


            scegli tu. :-D



            Più semplicemente "yeah" è un'esclamazione, un

            verso, non una parola.

            Verso, la parola giusta ... Come quelli
            pronunciati qualche secondo prima sempre dallo
            stesso strano individuo:
            - AIUUUUUU !!!!!
            - C'MON !!!!
            - YEEEEEEEEAAAAAAAA !!!
            - UUUUUUUUUUUUU !!!!(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Per una volta ...
            - Scritto da: Anonimo
            Verso, la parola giusta ... Come quelli
            pronunciati qualche secondo prima sempre dallo
            stesso strano individuo:
            - AIUUUUUU !!!!!
            - C'MON !!!!
            - YEEEEEEEEAAAAAAAA !!!
            - UUUUUUUUUUUUU !!!!Si si, lo conosco bene il filmato, anzi, i filmati! Fanno crepare dal ridere... Se li vedesse uno psichiatra del servizio di igiene mentale lo ricovererebbe d'ufficio immediatamente, e invece è uno dei + alti dirigenti di una delle aziende più potenti del mondo :s
          • Anonimo scrive:
            santa ignoranza...
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            I have four words for ya:



            I - LOVE - THIS - COMPANY, YEAH!





            They're FIVE, wacky buddy...



            1) magari lo "yeah" non è per i presenti

            2) non è colpa mia se quel tizio non sa contare

            scegli tu. :-D

            Più semplicemente "yeah" è un'esclamazione, un
            verso, non una parola.oh santa ignoranza!!! :| :| :| :| :| "yeah" è lo slang americano (o il modo di pronunciare e scrivere) lo "yes" inglese... prendete un vocabolario inglese e documentatevi...e la risposta è la seconda... il tipo non sa contare...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: VERISSIMO
    - Scritto da: Anonimo
    Copia e SPIA.Ovviamente parli di M$ :DCopia ild esktop 3D, copia i tab, copia i search, copia il programma delle mappe (fallendo miseramente), scopiazz scopiazz dragasocce
  • Anonimo scrive:
    Ma cercateveli da soli i VOSTRI files!!!
    Hey, ma siete davvero così idioti da avere bisogno di un *programma* per la ricerca dei VOSTRI files sul VOSTRO computer?! Beh, se così stanno le cose allora vi meritate questo e peggio!!! Basta un pò di pianificazione nella creazione di un albero di cartelle, e via! A che serve tutta sta monnezza?!?!? LOL, siete proprio una massa di idioti....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cercateveli da soli i VOSTRI file
      - Scritto da: Anonimo
      Hey, ma siete davvero così idioti da avere
      bisogno di un *programma* per la ricerca dei
      VOSTRI files sul VOSTRO computer?! Beh, se così
      stanno le cose allora vi meritate questo e
      peggio!!! Basta un pò di pianificazione nella
      creazione di un albero di cartelle, e via! A che
      serve tutta sta monnezza?!?!? LOL, siete proprio
      una massa di idioti....Visto che insulti non meriteresti nememno risposta..Comunque, per tutti gli altri, l'utilità di questi programmi è evidente.. altrimenti non si spiega il successo di Google e l sforzo di imitazione di tanti concorrenti...Qualcuno col PC ci gioca o ci naviga a caso..Altri invece ci lavorano e/o ci studiano raccogliendo in files migliaia di dati, indirizzi, mail, links, documenti in word o pdf scaricati, copiati o elaborati inproprio..Ordinare tutto in cartelel e sottocartelle ben studiate è buona cosa, ma non serve a molto se si ha bisogno di reperire immediatamente qualcosa..E quando si cerca la velocità è importante!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cercateveli da soli i VOSTRI file
      - Scritto da: Anonimo
      Hey, ma siete davvero così idioti da avere
      bisogno di un *programma* per la ricerca dei
      VOSTRI files sul VOSTRO computer?! Beh, se così
      stanno le cose allora vi meritate questo e
      peggio!!! Basta un pò di pianificazione nella
      creazione di un albero di cartelle, e via! A che
      serve tutta sta monnezza?!?!? LOL, siete proprio
      una massa di idioti....hi hi, è incredibile che certi tonti esistano davvero e siano pure così incoscienti della propria medicrità da arrivare pure a postare.....ah, è chiaro che non ti è chiara la differenza tra cercare un file e cercare dentro un file.
    • Madder scrive:
      Re: Ma cercateveli da soli i VOSTRI file
      Il fatto, come al solito, è che chi non sa/vuole usare la testa per dare un nome decente ai propri files, chi non sa/vuole creare un albero decente con le cartelle/directories/folder cerca la soluzione più semplice, indipendentemente dagli "effetti collaterali". Sai quanti ne ho visti, ancora ai vecchi tempi, che salvavano tutto in c: ? Poi dovevano fare spazio e via che cancellavano anche i files di sistema (di fare backup naturalmente non se ne parla nemmeno). Ora salvano tutto in mydocuments... tutto assieme, foto, documenti di vario genere, roba scaricata da internet... ê tutto lì, tutto assieme. C'è chi spende per caricare un wav sul cellulare, chi per avere gli occhiali da sole firmati, chi per giocare a World of warcraft, chi per farsi cercare i file (pagando, magari, in privacy). Madder
  • Anonimo scrive:
    Re: La funzione esiste GIA'!!!!
    Se uno è ignorante e non legge ciò che gli scrive l'installer allora affari suoi che è "utonto".- Scritto da: Anonimo

    -

    Caro Beotonto mio se vai sulle preferences di

    GoogleDesktop hai il tuo bel pulsantone dorato

    per cancellare tutti i tuoi preziosi dati dai

    server di Google!

    come dice l'articolo, le impostazioni non sono
    immediate; sicuramente il default è "lassame
    tutto, utentone mio"

    [...]


    Ovvio che non puoi cancellare tutti i dati che

    magari google ha su di te come non puoi

    cancellare quelli di yahoo, msn search e mezzo

    mondo...pazienza..

    no, pazienza sticazzi


    ..ma quelli di cui tanto si

    sparla nell'articolo li puoi cancellare...

    in primo luogo la cosa che dice l'articolo è che
    la configurazione non è immediata per la maggior
    parte degli utenti

    aggiungo io: ... che probabilmente fanno
    "download" si si si si next next next OK OK OK

    "ahhhh finalmente ho l'ultima versione!"

    se la prima opzione fosse "non salvo niente e
    ogni 10 minuti cancello" sarebbe un altro conto

    [...]


    Beh quando lo installi si chiede CHIARAMENTE se

    vuoi che i tuoi dati siano salvati sui loro

    server...quindi se a qualcuno non va basta che

    clikki no grazie e tutto come prima.

    probabilmente c'è un default (salva = si) e un
    bell' "OK" in fondo pagina, giusto?


    E poi non credo che gli utenti siano cosi utonti

    da non sapere dire no grazie..

    forse non leggono e il default conta su questo


    .in fin dei conti

    se sono arrivati fino sul sito di google per

    scaricarsi il programma vuol dire che sono

    altrettanto assennati per decidere se volere o
    no

    quell'opzione...

    ma va!
    la gente scarica di tutto ma configura quasi nulla


    Quindi...confermo...se questo è giornalismo fa

    ridere...

    leggi la *tua* frase qui sotto...


    Ora mi raccomando partite con gli insulti se

    volete... ;-)

    tipo "beotonto" ?
  • Anonimo scrive:
    PDF: io so che...
    un amico che fa il ricercatore e ha dovuto lavorare con una barca di files PDF ... la ricerca di sistema di certo non lo ha aiutato una singola voltacon GDS invece ha trovato tutto quello che gli serviva e ha ringraziato davvero la Provvidenza di averlo avutook, ci sono stati i problemi legati alle vulnerabilità MS che GDS ha aumentato...ma ci sono casi in cui altri sw non fanno quello che fa GDS
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MS Desktop Search
    - Scritto da: Anonimo
    Funziona meglio, è multi utente, non spia, si
    integra con outlook, etc...etc...

    Ciao

    Davideche non spia come lo sai?
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate MS Desktop Search
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Funziona meglio, è multi utente, non spia, si

      integra con outlook, etc...etc...



      Ciao



      Davide

      che non spia come lo sai?Ha norton antivirus warez edition e zone alarm , chi vuoi che gli entri nel pc per spiarlo ?;DDDDDlol
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate MS Desktop Search
      - Scritto da: Anonimo
      che non spia come lo sai?Osservando il traffico di rete?
  • Anonimo scrive:
    [OT] I LINARI E LE ILLUSIONI
    e poi i linari si entusiasmavano tanto di un google-linux!fidatevi! bravi continuate così! per non usare ms diventate schiavi di una ms2!Io non mi fido neanche di gtalk o gmail! secondo me e' sempre meglio usare sistemi diversi per fare cose divrse! lko so e' piu' scomodo ma piu' sicuro!
  • Anonimo scrive:
    chi ha il MAC se ne f****
    spotlight e' senz'altro milgiore....non invasivo e anonimo!
    • Anonimo scrive:
      Re: chi ha il MAC se ne f****
      - Scritto da: Anonimo
      spotlight e' senz'altro milgiore....non invasivo
      e anonimo!e , dicono, si integra perfettamente con "mail"(ma non con thunderbird!)
      • pikappa scrive:
        Re: chi ha il MAC se ne f****
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        spotlight e' senz'altro milgiore....non invasivo

        e anonimo!

        e , dicono, si integra perfettamente con "mail"

        (ma non con thunderbird!)s inegra perfettamente con TUTTO, rubrica indirizzi, mail, documenti, calendari, etc etcIl fatto che con thunderbird non funzioni dipende dal fatto che non esiste un plugin per spotlight in grado di cercare nei file di thunderbird, basterebbe scriverlo, ad esempio esistono plugin per indicizzare i contenuti di openoffice/neooffice, di adium (IM) , etc etc
        • Anonimo scrive:
          Re: chi ha il MAC se ne f****
          - Scritto da: pikappa

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          spotlight e' senz'altro milgiore....non
          invasivo


          e anonimo!



          e , dicono, si integra perfettamente con "mail"



          (ma non con thunderbird!)
          s inegra perfettamente con TUTTO, rubrica
          indirizzi, mail, documenti, calendari, etc etc
          Il fatto che con thunderbird non funzioni dipende
          dal fatto che non esiste un plugin per spotlight
          in grado di cercare nei file di thunderbird,
          basterebbe scriverlo, ad esempio esistono plugin
          per indicizzare i contenuti di
          openoffice/neooffice, di adium (IM) , etc etcEhm veramente sapevo che è thunderbird che nn si integra con spotlight e nn il contrario... e cmq è previsto a breve che lo faccia...
          • pikappa scrive:
            Re: chi ha il MAC se ne f****
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: pikappa



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            spotlight e' senz'altro milgiore....non

            invasivo



            e anonimo!





            e , dicono, si integra perfettamente con
            "mail"





            (ma non con thunderbird!)

            s inegra perfettamente con TUTTO, rubrica

            indirizzi, mail, documenti, calendari, etc etc

            Il fatto che con thunderbird non funzioni
            dipende

            dal fatto che non esiste un plugin per spotlight

            in grado di cercare nei file di thunderbird,

            basterebbe scriverlo, ad esempio esistono plugin

            per indicizzare i contenuti di

            openoffice/neooffice, di adium (IM) , etc etc

            Ehm veramente sapevo che è thunderbird che nn si
            integra con spotlight e nn il contrario... e cmq
            è previsto a breve che lo faccia...E' il contrario perchè è spotlight che deve essere istruito su come indicizzare i messaggi di thunderbird, ad esempio questo compito per openoffice/neooffice è affidato al plugin neolight, qualunque integrazione di spotlight all'interno di thunderbird (es selezionando del testo in un messaggio e poter avviare la ricerca da li) invece si che deve essere fatta, tramite estensione o direttamente nel codice di TBper quanto mi riguarda la cosa che mi manca veramente per usare thunderbird al posto di mail.app è l'integrazione con l'AddressBook, con quella e spotlight si può finalmente usare TB come MUA al pari di Mail.app
  • Anonimo scrive:
    Re: La funzione esiste GIA'!!!!
    -
    Caro Beotonto mio se vai sulle preferences di
    GoogleDesktop hai il tuo bel pulsantone dorato
    per cancellare tutti i tuoi preziosi dati dai
    server di Google!come dice l'articolo, le impostazioni non sono immediate; sicuramente il default è "lassame tutto, utentone mio" [...]
    Ovvio che non puoi cancellare tutti i dati che
    magari google ha su di te come non puoi
    cancellare quelli di yahoo, msn search e mezzo
    mondo...pazienza..no, pazienza sticazzi
    ..ma quelli di cui tanto si
    sparla nell'articolo li puoi cancellare...in primo luogo la cosa che dice l'articolo è che la configurazione non è immediata per la maggior parte degli utentiaggiungo io: ... che probabilmente fanno "download" si si si si next next next OK OK OK"ahhhh finalmente ho l'ultima versione!"se la prima opzione fosse "non salvo niente e ogni 10 minuti cancello" sarebbe un altro conto [...]
    Beh quando lo installi si chiede CHIARAMENTE se
    vuoi che i tuoi dati siano salvati sui loro
    server...quindi se a qualcuno non va basta che
    clikki no grazie e tutto come prima.probabilmente c'è un default (salva = si) e un bell' "OK" in fondo pagina, giusto?
    E poi non credo che gli utenti siano cosi utonti
    da non sapere dire no grazie..forse non leggono e il default conta su questo
    .in fin dei conti
    se sono arrivati fino sul sito di google per
    scaricarsi il programma vuol dire che sono
    altrettanto assennati per decidere se volere o no
    quell'opzione...ma va!la gente scarica di tutto ma configura quasi nulla
    Quindi...confermo...se questo è giornalismo fa
    ridere...leggi la *tua* frase qui sotto...
    Ora mi raccomando partite con gli insulti se
    volete... ;-)tipo "beotonto" ?
  • Anonimo scrive:
    Usate invece Copernic Desktop Search!
    E' rispettoso della privacy, dichiaratamente non invia nessuna informazione sulla rete e per di più è anche l'unico che funziona anche con vecchie version di Windows (98 e Me)
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate invece Copernic Desktop Search
      - Scritto da: Anonimo
      E' rispettoso della privacy, dichiaratamente non
      invia nessuna informazione sulla rete e per di
      più è anche l'unico che funziona anche con
      vecchie version di Windows (98 e Me)lo ricordo tra i primi spyware (quando ad_aware era ancora "casalingo")
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate invece Copernic Desktop Search
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' rispettoso della privacy, dichiaratamente non

        invia nessuna informazione sulla rete e per di

        più è anche l'unico che funziona anche con

        vecchie version di Windows (98 e Me)

        lo ricordo tra i primi spyware (quando ad_aware
        era ancora "casalingo")Io non ho MAI trovato nessun spyware in Copernic Desktop Search.. passando Ad-Aware, Spybot Search and Destroy, Bazooka scanner e A-squared..Tu che spyware avresti visto? Con che programma?
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MS Desktop Search
    - Scritto da: Anonimo
    Funziona meglio, è multi utente, non spia, si
    integra con outlook, etc...etc...

    Ciao

    DavideBellissima :)adesso corro a provarla con wine ...
  • Anonimo scrive:
    Re: La funzione esiste GIA'!!!!
    Messa cosi ha piu senso...In ogni caso penso che se una persona si è spinta fin li per scaricare GD sappia anche scegliere se disabilitarlo o no...in fin dei conti te lo chiedono prima dell'installazione o durante....mica ti devi andare a cercare come disabilitarlo tra i menu quando il programma già funziona...- Scritto da: Anonimo
    No,
    è faziosità come quella che spesso si trova
    qui....

    Se MS avesse fatto la stessa cosa tutti pronti ad
    accusarla, ora -come al solito- questa di G
    invece è una "feature"...

    Anche i processi server si possono disabilitare
    ma oramai è UNANIME pensiero che debbano essere
    disabilitato dalla prima installazione... ergo
    anche sulla privacy è UNANIME che debba sempre
    essere garantita, fin dal primo momento...

    bye



    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    Esiste gia' la funzione per cancellare i
    dati


    dai



    server di Google...ma chi scrive gli
    articoli



    controlla le fonti delle notizie?









    Mah veramente nell'articolo c'è un
    riferimento a


    qualcuno che pensa ad un "purge all my
    data"...


    quindi non capisco di cosa ti meravigli. Un


    pulsantone del genere, di fatto, ancora non


    esiste.






    Bella prova di giornalismo...





    bella prova di beotismo, da parte tua!
















    http://static.flickr.com/42/98935405_454f751746_o.





    embè?



    Caro Beotonto mio se vai sulle preferences di

    GoogleDesktop hai il tuo bel pulsantone dorato

    per cancellare tutti i tuoi preziosi dati dai

    server di Google!



    " Clears your files from Google Desktop servers.

    Note: Any files that have not been copied to
    your

    other computers will not be searchable from

    them."



    Ovvio che non puoi cancellare tutti i dati che

    magari google ha su di te come non puoi

    cancellare quelli di yahoo, msn search e mezzo

    mondo...pazienza....ma quelli di cui tanto si

    sparla nell'articolo li puoi cancellare...



    L'immagine purtroppo non ho voglia di sbattermi

    per caricarla...è troppo tardi e la voglia è

    poca...



    E poi avete provato ad aggiornare e passare alla

    nuova versione di GD??



    Beh quando lo installi si chiede CHIARAMENTE se

    vuoi che i tuoi dati siano salvati sui loro

    server...quindi se a qualcuno non va basta che

    clikki no grazie e tutto come prima.



    E poi non credo che gli utenti siano cosi utonti

    da non sapere dire no grazie...in fin dei conti

    se sono arrivati fino sul sito di google per

    scaricarsi il programma vuol dire che sono

    altrettanto assennati per decidere se volere o
    no

    quell'opzione...



    Quindi...confermo...se questo è giornalismo fa

    ridere...



    Ora mi raccomando partite con gli insulti se

    volete... ;-)
  • Anonimo scrive:
    ????? si può disabilitare o no??
    è da giorni che in rete rimbalzano news a riguardo del google desktop search,di quanto l' upload dei propri file nei server di google sia dannoso nei confronti della propria privacy... ok, niente da obbiettare, ma se questa possibilità è disabilitabile qual'è il problema???? o forse non è disabilitabile del tutto?
    • Anonimo scrive:
      Re: ????? si può disabilitare o no??
      - Scritto da: Anonimo
      è da giorni che in rete rimbalzano news a
      riguardo del google desktop search,di quanto l'
      upload dei propri file nei server di google sia
      dannoso nei confronti della propria privacy...
      ok, niente da obbiettare, ma se questa
      possibilità è disabilitabile qual'è il
      problema???? o forse non è disabilitabile del
      tutto?Il problema è che la funzione è disabilitabile ma la gente non ci crede perchè non ha provato...
  • Anonimo scrive:
    Re: La funzione esiste GIA'!!!!
    No, è faziosità come quella che spesso si trova qui....Se MS avesse fatto la stessa cosa tutti pronti ad accusarla, ora -come al solito- questa di G invece è una "feature"... Anche i processi server si possono disabilitare ma oramai è UNANIME pensiero che debbano essere disabilitato dalla prima installazione... ergo anche sulla privacy è UNANIME che debba sempre essere garantita, fin dal primo momento...bye- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Esiste gia' la funzione per cancellare i dati

    dai


    server di Google...ma chi scrive gli articoli


    controlla le fonti delle notizie?






    Mah veramente nell'articolo c'è un riferimento a

    qualcuno che pensa ad un "purge all my data"...

    quindi non capisco di cosa ti meravigli. Un

    pulsantone del genere, di fatto, ancora non

    esiste.




    Bella prova di giornalismo...



    bella prova di beotismo, da parte tua!










    http://static.flickr.com/42/98935405_454f751746_o.



    embè?

    Caro Beotonto mio se vai sulle preferences di
    GoogleDesktop hai il tuo bel pulsantone dorato
    per cancellare tutti i tuoi preziosi dati dai
    server di Google!

    " Clears your files from Google Desktop servers.
    Note: Any files that have not been copied to your
    other computers will not be searchable from
    them."

    Ovvio che non puoi cancellare tutti i dati che
    magari google ha su di te come non puoi
    cancellare quelli di yahoo, msn search e mezzo
    mondo...pazienza....ma quelli di cui tanto si
    sparla nell'articolo li puoi cancellare...

    L'immagine purtroppo non ho voglia di sbattermi
    per caricarla...è troppo tardi e la voglia è
    poca...

    E poi avete provato ad aggiornare e passare alla
    nuova versione di GD??

    Beh quando lo installi si chiede CHIARAMENTE se
    vuoi che i tuoi dati siano salvati sui loro
    server...quindi se a qualcuno non va basta che
    clikki no grazie e tutto come prima.

    E poi non credo che gli utenti siano cosi utonti
    da non sapere dire no grazie...in fin dei conti
    se sono arrivati fino sul sito di google per
    scaricarsi il programma vuol dire che sono
    altrettanto assennati per decidere se volere o no
    quell'opzione...

    Quindi...confermo...se questo è giornalismo fa
    ridere...

    Ora mi raccomando partite con gli insulti se
    volete... ;-)
  • Anonimo scrive:
    La funzione esiste GIA'!!!!
    Esiste gia' la funzione per cancellare i dati dai server di Google...ma chi scrive gli articoli controlla le fonti delle notizie?Bella prova di giornalismo...http://static.flickr.com/42/98935405_454f751746_o.jpg
    • Anonimo scrive:
      Re: La funzione esiste GIA'!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Esiste gia' la funzione per cancellare i dati dai
      server di Google...ma chi scrive gli articoli
      controlla le fonti delle notizie?
      Mah veramente nell'articolo c'è un riferimento a qualcuno che pensa ad un "purge all my data"... quindi non capisco di cosa ti meravigli. Un pulsantone del genere, di fatto, ancora non esiste.
      Bella prova di giornalismo...bella prova di beotismo, da parte tua!

      http://static.flickr.com/42/98935405_454f751746_o.embè?
      • Anonimo scrive:
        Re: La funzione esiste GIA'!!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Esiste gia' la funzione per cancellare i dati
        dai

        server di Google...ma chi scrive gli articoli

        controlla le fonti delle notizie?



        Mah veramente nell'articolo c'è un riferimento a
        qualcuno che pensa ad un "purge all my data"...
        quindi non capisco di cosa ti meravigli. Un
        pulsantone del genere, di fatto, ancora non
        esiste.


        Bella prova di giornalismo...

        bella prova di beotismo, da parte tua!





        http://static.flickr.com/42/98935405_454f751746_o.

        embè?Caro Beotonto mio se vai sulle preferences di GoogleDesktop hai il tuo bel pulsantone dorato per cancellare tutti i tuoi preziosi dati dai server di Google!" Clears your files from Google Desktop servers. Note: Any files that have not been copied to your other computers will not be searchable from them."Ovvio che non puoi cancellare tutti i dati che magari google ha su di te come non puoi cancellare quelli di yahoo, msn search e mezzo mondo...pazienza....ma quelli di cui tanto si sparla nell'articolo li puoi cancellare...L'immagine purtroppo non ho voglia di sbattermi per caricarla...è troppo tardi e la voglia è poca...E poi avete provato ad aggiornare e passare alla nuova versione di GD??Beh quando lo installi si chiede CHIARAMENTE se vuoi che i tuoi dati siano salvati sui loro server...quindi se a qualcuno non va basta che clikki no grazie e tutto come prima.E poi non credo che gli utenti siano cosi utonti da non sapere dire no grazie...in fin dei conti se sono arrivati fino sul sito di google per scaricarsi il programma vuol dire che sono altrettanto assennati per decidere se volere o no quell'opzione...Quindi...confermo...se questo è giornalismo fa ridere...Ora mi raccomando partite con gli insulti se volete... ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MS Desktop Search
    In XP l' hanno risolto il fatto che fallisce la ricerca per contenuto dei files? Sono curioso perche' mi funziona bene nel mio comp con 98 ma conosco gente che ha XP e non c' e' verso! O hanno tolto l' opzione?- Scritto da: Anonimo
    Funziona meglio, è multi utente, non spia, si
    integra con outlook, etc...etc...

    Ciao

    Davide
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate MS Desktop Search
      - Scritto da: Anonimo
      In XP l' hanno risolto il fatto che fallisce la
      ricerca per contenuto dei files? Sono curioso
      perche' mi funziona bene nel mio comp con 98 ma
      conosco gente che ha XP e non c' e' verso! O
      hanno tolto l' opzione?E' perché in XP la Microsoft ha scelto di eseguire la ricerca sul contenuto solo su alcuni tipi di file (.txt, .doc, ma per esempio non .java, .cpp, .xml....), benedetti loro.Quindi si potrebbe dire che è una feature e non un bug! :@ Comunque il rimedio c'è: si deve fare una piccola modifica nel registro, non ricordo quale: cerca su... Google! ;)
      • Giambo scrive:
        Re: Usate MS Desktop Search
        - Scritto da: Anonimo
        E' perché in XP la Microsoft ha scelto di
        eseguire la ricerca sul contenuto solo su alcuni
        tipi di file (.txt, .doc, ma per esempio non
        .java, .cpp, .xml....), benedetti loro.Vero, e me ne sono accorto solo dopo moooolte bestemmie ...
        Comunque il rimedio c'è: si deve fare una piccola
        modifica nel registro, non ricordo quale: cerca
        su... Google! ;)Il mio rimedio si chiama cygwin: "grep" rulez :) !
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate MS Desktop Search
        Grazie ma sono a posto perche' adesso ho suse :)E ho pure smesso di usare i filtri di ricerca, mi trovo bene su motori come lycos e ask :)- Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        In XP l' hanno risolto il fatto che fallisce la

        ricerca per contenuto dei files? Sono curioso

        perche' mi funziona bene nel mio comp con 98 ma

        conosco gente che ha XP e non c' e' verso! O

        hanno tolto l' opzione?

        E' perché in XP la Microsoft ha scelto di
        eseguire la ricerca sul contenuto solo su alcuni
        tipi di file (.txt, .doc, ma per esempio non
        .java, .cpp, .xml....), benedetti loro.
        Quindi si potrebbe dire che è una feature e non
        un bug! :@
        Comunque il rimedio c'è: si deve fare una piccola
        modifica nel registro, non ricordo quale: cerca
        su... Google! ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate MS Desktop Search
        - Scritto da: Anonimo
        E' perché in XP la Microsoft ha scelto di
        eseguire la ricerca sul contenuto solo su alcuni
        tipi di file (.txt, .doc, ma per esempio non
        .java, .cpp, .xml....), benedetti loro.Pensa te.. io me ne sono accorto quando per ore ho cercato invano una certa stringa in tutti i file .log di una directory.... Il cagnetto scemo di "trova file" si rifiutava di guardare dentro i file .log (ma a Redmond pensano che un file .log sia tipicamente binario?)Fanno di tutto per rendere le cose semplici ai newbie e poi i "power users" lo pigliano nel c.... A questo punto meglio puntare su un sistema pensato per utenti "esperti" :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate MS Desktop Search
      usa grep, non vedo che problema ci sia ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Usate MS Desktop Search
    - Scritto da: Anonimo
    Funziona meglio, è multi utente, non spia, si
    integra con outlook, etc...etc...

    Ciao

    DavideVabbè... tu ti vuoi fare del male da solo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Usate MS Desktop Search
      No no guarda che MS è meglio di G per quanto riguarda i software di desktop search- Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Funziona meglio, è multi utente, non spia, si

      integra con outlook, etc...etc...



      Ciao



      Davide

      Vabbè... tu ti vuoi fare del male da solo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Usate MS Desktop Search
        - Scritto da: Anonimo
        No no guarda che MS è meglio di G per quanto
        riguarda i software di desktop searche avvalori quanto dici adducendo motivazioni tipo che me l'haddettomiocuggino?
        • Anonimo scrive:
          Re: Usate MS Desktop Search
          Il fatto che Google Search usa una tecnologia di filtri sviluppata da MS basta?
          • Anonimo scrive:
            Re: Usate MS Desktop Search

            Il fatto che Google Search usa una tecnologia di
            filtri sviluppata da MS basta?MS non ha mai sviluppato niente, solo comprato e/o copiato da da altri! :@
  • Anonimo scrive:
    Usate MS Desktop Search
    Funziona meglio, è multi utente, non spia, si integra con outlook, etc...etc...CiaoDavide
  • Anonimo scrive:
    VERISSIMO
    Copia e SPIA.
Chiudi i commenti