Intel ritarda Itanium 3 e ritocca Xeon

Cambiano i progetti sulle CPU server: la nuova roadmap prevede il posticipo della prima versione dual-core di Itanium, Montecito, e il rimpiazzo del futuro Xeon Whitefield a 4 core con uno più pompato


San Jose (USA) – Non senza imbarazzo, Intel ha comunicato che il debutto dell’Itanium di prossima generazione, noto con il nome in codice di Montecito , slitterà in avanti di alcuni mesi. E per giunta, avrà qualche “cavallo” in meno del previsto.

Il colosso di Santa Clara ha spiegato che i primi modelli di Montecito sono ora attesi per la metà del prossimo anno, un ritardo motivato da non meglio specificati “problemi di qualità”.

“Abbiamo già prodotto i primi campioni di Montecito, e le performance sono molto soddisfacenti, tuttavia abbiamo deciso che ci serve più tempo per effettuare i test necessari a soddisfare i requisiti di elevata qualità di un prodotto così importante”, ha affermato William Giles, un portavoce di Intel.

Intel aveva inizialmente pianificato il debutto di Montecito per il primo trimestre del 2006 , ma di recente era trapelata una roadmap che sembrava indicare come i primi modelli potessero essere lanciati persino entro la fine di quest’anno. Il gigante californiano aveva anche previsto che alcuni chip della serie Montecito avrebbero integrato la nuova tecnologia di risparmio energetico denominata Foxton che, tra le altre cose, doveva consentire di spingere la frequenza del front-side bus (FSB) a 667 MHz. Alla luce di quanto detto da Intel all’IDF, anche l’implementazione di Foxton verrà rimandata a data da destinarsi : ciò significa che l’FSB della prossima generazione di Itanium girerà ad un massimo di 533 MHz e che il clock dei chip sarà leggermente inferiore a quello pronosticato.

Con Montecito sono scivolate in avanti anche le successive evoluzioni di Itanium: Montvale è ora previsto per il 2007, mentre Tukwila sarà commercializzato non prima del 2008.

Intel ha anche deciso di cancellare Whitefield , nome in codice di quel chip che nel 2007 avrebbe dovuto portare all’interno della famiglia di processori Xeon MP un’architettura a quattro core. Quel ruolo sarà ora di Tigerton , un processore che dovrebbe comparire nella stesso periodo in cui era atteso Whitefield, e portare con sé novità più sostanziali.

Intel ha spiegato che Tigerton sarà sensibilmente più performante di Whitefield, e questo soprattutto grazie all’adozione di una nuova tecnologia di interconnessione che, mandando finalmente in pensione il tradizionale front-side bus condiviso, fornirà ad ogni processore una connessione diretta con il chipset di sistema . Con questo aggiornamento Intel si allinea alle scelte già fatte dalla rivale AMD, che nei suoi processori di fascia alta utilizza già da tempo la Direct Connect Architecture : questa consiste di un bus punto-a-punto ad alta velocità che connette direttamente la CPU agli altri processori del sistema, al controller di memoria e al sottosistema di I/O. Questa soluzione, che contribuisce ad eliminare i colli di bottiglia tipici degli FSB, è uno dei più importanti assi nella manica di Opteron. Per quanto riguarda il controller di memoria, Intel lo integrerà nei suoi processori Xeon a partire probabilmente dal 2008. The Register sostiene che le prossime modifiche all’architettura di Xeon sono destinate a ritardare lo sviluppo della preannunciata piattaforma che, in futuro, unificherà i socket di Xeon e Itanium .

All’IDF Intel ha anche annunciato che sulla sua nuova scheda madre Micro ATX , dedicata ai sistemi di fascia bassa basati su Pentium 4 e Celeron D, adotterà il chipset Xpress 200 di ATI. È la prima volta che il colosso californiano utilizza nelle proprie motherboard chipset prodotti da terze parti. La scelta è stata dettata dall’esigenza di far fronte agli attuali problemi di fornitura di chipset di fascia bassa : in questo periodo Intel ha infatti preferito riservare buona parte della capacità produttiva delle sue fabbriche alla produzione di CPU.

Non sembra un caso che proprio negli scorsi giorni Intel abbia pianificato un investimento di 650 milioni di dollari per espandere la capacità produttiva della propria fabbrica in Nuovo Messico . Questo impianto è attrezzato per produrre wafer di silicio da 300 millimetri di diametro, dunque sensibilmente più grandi di quelli tradizionali (da 200 mm): tale caratteristica, secondo il chipmaker, le consentirà di ridurre ulteriormente i costi ed incrementare le rese di produzione .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Quale gap qualitativo?
    - Scritto da: Anonimo
    Non diciamo inesattezze: c'è una notevole
    differenza.
    La PS3 è un notevole salto.
    la XBOX è un'evoluzione notevole, ma non un salto.Definisci "salto" come prima cosa...Più che altro a me risulta che sulla carta la ps3 sembra un supercomputer, quando invece quelle sono prestazioni non ottenibili in condizioni reali. Dalle mie parti si dicono POMPATE (o credi sul serio che per qualche centinaio di euro ti compri una bestia da qualche teraflop effettivo?). Quindi sarà tutta da vedere quale sarà l'effettiva potenza di calcolo della ps3.Per quanto riguarda i chip video delle due consolle, che influiscono notevolmente sulle prestazioni del tutto, la battaglia tra l'ATI di xbox da una parte e l'nVidia della PS3 è tutt'altro che scontato, quello nVidia è più veloce dal punto di vista dei MHz, ma sembra che quello ATI riesca, grazie alla sua nuova architettura, a sfruttare meglio la potenza di calcolo. Quindi: è tutto da vedere se ci sarà così tanta differenza tra le due consolle. Molto probabilmente PS3 sarà più performante, ma è tutta da vedere l'entità di questa differenza di performance. Inoltre volevo far notare che il successo di una consolle è in gran parte determinato dai titoli che ci girano, e xbox360 da questo punto di vista per il momento sembra essere messa molto meglio di ps3... vedremo cosa succederà per l'uscita della play
  • Anonimo scrive:
    Re: Quale gap qualitativo?

    veramente se dai un'occhio a delle analisi un pò
    più approfondite dell'hw ti accorgi che la
    potenza della ps3 non è molto diversa da quella
    dell'xbox360
    se poi consideri che l'xbox360 ha tutta la sua
    potenza orientata alla programmazione di
    videogames mentre la ps3 l'esatto opposto ti
    accorgi che le tue considerazioni hanno poco
    sensoDa tecnico informatico, non parlo per partito preso, ma sulla base del confronto delle prestazioni tecniche dedotte esclusivamente dalle descrizioni delle architetture HD prese dai siti specializzati. Non ho citato nello specifico le caratteristiche tecniche delle due macchine per non appesantire il post.
    prima leggiti qualcosa di più tecnico dei
    commenti su pi e dopo se vuoi scommetiamo pureGià fatto. Ho scommesso con un collega 100 Euro che a 6 mesi dall'uscita della PS3 le vendite supereranno quelle della 360, nonostante l'enorme vantaggio di posizionamento temporale di quest'ultima.E non sono un fan sfegatato di Sony, perchè come ho scritto fra PS2 e XBOX ho scelto la console MS.Scommetterei dei soldi anche con te se ti conoscessi, ma vista la tua maleducazione non ci tengo proprio.Stammi bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quale gap qualitativo?
      - Scritto da: Anonimo

      Già fatto. Ho scommesso con un collega 100 Euro
      che a 6 mesi dall'uscita della PS3 le vendite
      supereranno quelle della 360, nonostante l'enorme
      vantaggio di posizionamento temporale di
      quest'ultima.
      E non sono un fan sfegatato di Sony, perchè come
      ho scritto fra PS2 e XBOX ho scelto la console
      MS.
      Scommetterei dei soldi anche con te se ti
      conoscessi, ma vista la tua maleducazione non ci
      tengo proprio.
      A parte la votra diatriba....ma il tuo ragionamento logico è dappaura....tenuto conto della convinzione di vincere.mah
      Stammi bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quale gap qualitativo?
      - Scritto da: Anonimo


      veramente se dai un'occhio a delle analisi un pò

      più approfondite dell'hw ti accorgi che la

      potenza della ps3 non è molto diversa da quella

      dell'xbox360

      se poi consideri che l'xbox360 ha tutta la sua

      potenza orientata alla programmazione di

      videogames mentre la ps3 l'esatto opposto ti

      accorgi che le tue considerazioni hanno poco

      senso

      Da tecnico informatico, non parlo per partito
      preso, ma sulla base del confronto delle
      prestazioni tecniche dedotte esclusivamente dalle
      descrizioni delle architetture HD prese dai siti
      specializzati. Non ho citato nello specifico le
      caratteristiche tecniche delle due macchine per
      non appesantire il post.


      prima leggiti qualcosa di più tecnico dei

      commenti su pi e dopo se vuoi scommetiamo pure

      Già fatto. Ho scommesso con un collega 100 Euro
      che a 6 mesi dall'uscita della PS3 le vendite
      supereranno quelle della 360, nonostante l'enorme
      vantaggio di posizionamento temporale di
      quest'ultima.
      E non sono un fan sfegatato di Sony, perchè come
      ho scritto fra PS2 e XBOX ho scelto la console
      MS.
      Scommetterei dei soldi anche con te se ti
      conoscessi, ma vista la tua maleducazione non ci
      tengo proprio.

      Stammi bene.
      http://www.mondoxbox.com/articolo.php?id=205stammi bene anche tu.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quale gap qualitativo?
    - Scritto da: Anonimo
    Non diciamo inesattezze: c'è una notevole
    differenza.
    La PS3 è un notevole salto.
    la XBOX è un'evoluzione notevole, ma non un salto.Scusa mi e' sfuggito dove hai detto che le hai provate ? avevi messo un link con le specifiche , scusa ma non riesco a trovarlo ...
    E PS3 non arriva dopo un anno: debutta sul
    mercato giapponese dopo qualche mese dalla XBOX,
    nei restanti paesi a primavera.scusa madove la letta questa cosa ? sai a me risultava che usciva in primavera in giappone e chi sa quando nelle altre parti del mondo ... (ps che c'e i giapponesi sono piu' belli ? piu fighi ? perche' non escono prima in europa una volta ogni tanto ?) Comunque se dobbiamo scrivere ca..ate io scrivo che l'XBOX 360 e' gia uscita 6 mesi fa e tu non te ne sei accorto ... e che e' 10.000 milioni di volte piu' potente della ps3 e pure 10 milioni di volte piu' potente della ps4 che ovviamente ho gia ... non posso mettere le foto perche' me le ha mangiate il cane insieme alla ps3 e 4 ... inoltre come ultima cosa cerca con google (questa frase ci sta sempre bene per trollare un po...)Prima di scivere qualcosa non sarebbe piu' bello collegare il cervello documentarsi e solo dopo aver compreso bene cio che e' stato letto scrivere... ? Se dovete fare il tifo andate pure allo stadio non perdete tempo su P.I.ciaooooooooooo
    • Anonimo scrive:
      Re: Quale gap qualitativo?
      - Scritto da: Anonimo
      Scusa mi e' sfuggito dove hai detto che le hai
      provate ? avevi messo un link con le specifiche ,
      scusa ma non riesco a trovarlo ... mah se proprio non riesci a trovarlo te ne do uno facile io (http://hardware.gamespot.com/Sony-PlayStation-3-C-15015-x-4-5)
      Prima di scivere qualcosa non sarebbe piu' bello
      collegare il cervello documentarsi e solo dopo
      aver compreso bene cio che e' stato letto
      scrivere... ? Se dovete fare il tifo andate pure
      allo stadio non perdete tempo su P.I.Se credi nelle cose che hai scritto dovresti anche farle. Non voglio convincerti a coprare una console, ma che il processore della ps3 è una generazione avanti a quello della xbox 360 è scontato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Quale gap qualitativo?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Scusa mi e' sfuggito dove hai detto che le hai

        provate ? avevi messo un link con le specifiche
        ,

        scusa ma non riesco a trovarlo ...

        mah se proprio non riesci a trovarlo te ne do uno
        facile io
        (http://hardware.gamespot.com/Sony-PlayStation-3-C


        Prima di scivere qualcosa non sarebbe piu' bello

        collegare il cervello documentarsi e solo dopo

        aver compreso bene cio che e' stato letto

        scrivere... ? Se dovete fare il tifo andate pure

        allo stadio non perdete tempo su P.I.

        Se credi nelle cose che hai scritto dovresti
        anche farle. Non voglio convincerti a coprare una
        console, ma che il processore della ps3 è una
        generazione avanti a quello della xbox 360 è
        scontato.se lo dici tu.non ha cache che nei videogames serve molto non è indicato per istruzioni db (ramificazioni stile if_then_else) che nei videogames è l'istruzione che va pel la maggiore; ha una banda totale minore di quella dell'xbox360; punta tutto su floating point che nei videogames si usano poco; non ha niente di dedicato per l'audio.in rete esistono analisi molto approfondite sul confronto xbox360 e ps3 e dicono che le due console di equivalgono in linea di massima, che se da una parte per potenza pura la ps3 è superiore dall'altra molto porbabilmente per i videogames sarà superiore l'xbox360.Sony ovviamente non ha mai smentito niente neanche quando Ms ha usato questi dati in conferenze pubbliche....adesso tira le somme
  • Anonimo scrive:
    IBM come tenere i piedi in 2 scarpe
    fa i processori per xbox360 e per la ps3, complimenti
  • Max3D scrive:
    giri e rigiri
    microsoft che si fa fare le cpu da ibm che fino a poco tempo fa forniva processori alla odiata apple che pero' ha in bill gates uno di maggiori azionisti (rotfl)tra l'altro adesso i mac monteranno processori intel e l'xbox quelli che usava la apple... non e' che tra un po' WinXp girera' solo su PowerPC ? (newbie)
    • Anonimo scrive:
      Re: giri e rigiri
      - Scritto da: Max3D
      microsoft che si fa fare le cpu da ibm che fino a
      poco tempo fa forniva processori alla odiata
      apple che pero' ha in bill gates uno di maggiori
      azionisti (rotfl)
      eccone un'altro co sta' storia vecchia...zio Bill non possiede più azioni di Apple da 4 anni
      tra l'altro adesso i mac monteranno processori
      intel e l'xbox quelli che usava la apple... non
      e' che tra un po' WinXp girera' solo su PowerPC ?di sicuro XP potrà girare sui nuovi PowerMac... mi chi lo vorrà installare? io no.
    • The_Stinger scrive:
      Re: giri e rigiri
      - Scritto da: Max3D
      microsoft che si fa fare le cpu da ibm che fino a
      poco tempo fa forniva processori alla odiata
      apple che pero' ha in bill gates uno di maggiori
      azionisti (rotfl)http://it.finance.yahoo.com/q/mh?s=AAPLMi dici dove vedi scritto "Microsoft" oppure "Bill Gates"?!Grazie ;)
      • The_Stinger scrive:
        P.S.
        Dai un'occhiata anche a questa notizia del 20/11/2001 (roba recente insomma...)http://www.macitynet.it/macity/aA07414/index.shtml (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: giri e rigiri
      - Scritto da: Max3D
      microsoft che si fa fare le cpu da ibm che fino a
      poco tempo fa forniva processori alla odiata
      apple che pero' ha in bill gates uno di maggiori
      azionisti (rotfl)che pamflé di luoghi comuni.a parte rancori storici, non vedo il grave problema che MS si faccia fare cpu da IBM..business is businessMS odiava Apple? mah...spiegami allora come mai ha una MBU che sviluppa sw per quella piattaforma. Che poi si sfottano commercialmente mi pare normale..BG uno dei maggiori azionisti Apple? mah, o hai la lista degli attuali azionisti o forse le cose si sono evulute da quella presa di azioni obbligata.

      tra l'altro adesso i mac monteranno processori
      intel e l'xbox quelli che usava la apple...e quindi?viste le esigenze diverse a vari livelli non vedo il problema...se non mentale o trollesco non
      e' che tra un po' WinXp girera' solo su PowerPC ?
      (newbie)si lasciando in mutante 500mio di utenti di XP x86....maddai scriviamole bene le OO
    • Anonimo scrive:
      Re: giri e rigiri
      giri e rigiri sempre la solita storiaappena si vede la scritta microsoft allora giu' di bastonate a fare i paladini al fianco di altre company.Ma pensate che la apple sia meno global del microsoft? :)se ogni persona di questo pianeta (o quasi) puo' scrivere da una tastiera di un pc molto probabilmente lo si deve (in gran parte..non tutta) a zio bill.ma voi no...vi arroccate alle vostre battaglia pro linux...e non si sa perche'...se volete vi posto le foto dello yacht di linus torvalds....oppure pensate che sia in un centro sociale a scrivere gcc sulla riga di comando? :)
      • Anonimo scrive:
        Re: giri e rigiri
        - Scritto da: Anonimo
        giri e rigiri sempre la solita storia
        appena si vede la scritta microsoft allora giu'
        di bastonate a fare i paladini al fianco di altre
        company.Te ne sei mai chiesto il motivo o credi che sia un caso ?
        Ma pensate che la apple sia meno global del
        microsoft? :)Meno global non lo so, piu' onesta sicuramente viste le varie cause che ha Micro in tribunale.
        se ogni persona di questo pianeta (o
        quasi) puo' scrivere da una tastiera di
        un pc molto probabilmente lo si deve
        (in gran parte..non tutta) a zio bill.Se dici una cosa del genere molto probabilmente hai 12 anni o sei un troll.
        ma voi no...vi arroccate alle vostre battaglia
        pro linux...e non si sa perche'...
        se volete vi posto le foto dello yacht di linus
        torvalds....oppure pensate che sia in un centro
        sociale a scrivere gcc sulla riga di comando?
        :)A me sembra che le battaglie pro linux le stai facendo tu, mettendo in bocca cose mai dette alla gente.Saluti.
      • Anonimo scrive:
        Re: giri e rigiri
        - Scritto da: Anonimo
        giri e rigiri sempre la solita storia

        appena si vede la scritta microsoft allora giu'
        di bastonate a fare i paladini al fianco di altre
        company.

        Ma pensate che la apple sia meno global del
        microsoft? :)

        se ogni persona di questo pianeta (o quasi) puo'
        scrivere da una tastiera di un pc molto
        probabilmente lo si deve (in gran parte..non
        tutta) a zio bill.

        ma voi no...vi arroccate alle vostre battaglia
        pro linux...e non si sa perche'...

        se volete vi posto le foto dello yacht di linus
        torvalds....oppure pensate che sia in un centro
        sociale a scrivere gcc sulla riga di comando? :)
        giri e rigiri...sempre le solite panzanateche barba che noia
      • Anonimo scrive:
        Re: giri e rigiri


        se volete vi posto le foto dello yacht di linus
        torvalds....oppure pensate che sia in un centro
        sociale a scrivere gcc sulla riga di comando? :)
        1) cosa c'entra Linux coi centri sociali2) Linus si puo' permettere lo yacht perche' anche con l'OSS si possono fare un mucchio di soldi
  • gerry scrive:
    Compatibilità all'indietro
    I giochi per XboX non gireranno (essendo compilati per x86) oppure ci sarà un emulatore?
    • Anonimo scrive:
      Re: Compatibilità all'indietro
      Da quello che si sa esisterà un emu che fara girare una piccola parte dei giochi in circolazione (a patto di avere l'HD).ciaooooo
    • Anonimo scrive:
      Re: Compatibilità all'indietro
      - Scritto da: gerry
      I giochi per XboX non gireranno (essendo
      compilati per x86) oppure ci sarà un emulatore?C'è un emulatore che fa girare (ad oggi) tutti i giochi top seller.Essendo un emulatore software verrà aggiornato via live mensilmente aggiungendo anche i giochi di minor successo.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Compatibilità all'indietro
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: gerry

        I giochi per XboX non gireranno (essendo

        compilati per x86) oppure ci sarà un emulatore?

        C'è un emulatore che fa girare (ad oggi) tutti i
        giochi top seller.
        Essendo un emulatore software verrà aggiornato
        via live mensilmente aggiungendo anche i giochi
        di minor successo.

        CiaoMensilmente come le patch di windows :D ? state freschi :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Compatibilità all'indietro
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: gerry


          I giochi per XboX non gireranno (essendo


          compilati per x86) oppure ci sarà un
          emulatore?



          C'è un emulatore che fa girare (ad oggi) tutti i

          giochi top seller.

          Essendo un emulatore software verrà aggiornato

          via live mensilmente aggiungendo anche i giochi

          di minor successo.



          Ciao
          Mensilmente come le patch di windows :D ? state
          freschi :Dche commento inutile
          • Anonimo scrive:
            Re: Compatibilità all'indietro
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: gerry



            I giochi per XboX non gireranno (essendo



            compilati per x86) oppure ci sarà un

            emulatore?





            C'è un emulatore che fa girare (ad oggi)
            tutti i


            giochi top seller.


            Essendo un emulatore software verrà aggiornato


            via live mensilmente aggiungendo anche i
            giochi


            di minor successo.





            Ciao

            Mensilmente come le patch di windows :D ? state

            freschi :D


            che commento inutilebeh non tutti sono utilissimi ed indispensabili come il tuo.
  • Anonimo scrive:
    Tiger Gizmondo
    nessuno l ha provata?ha un processore Samsung e per la grafica un scheda Nvidia,una specie di PSP
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiger Gizmondo
      Credo si avvicini più all'ngage che alla psp (come potenza di calcolo e funzioni 3d).- Scritto da: Anonimo
      nessuno l ha provata?
      ha un processore Samsung e per la grafica un
      scheda Nvidia,una specie di PSP
  • Anonimo scrive:
    EEEK 32GB/S????
    ma siamo sicuri che non sia un clamoroso errore?
    • Anonimo scrive:
      Re: EEEK 32GB/S????
      no no po credo che la potenza di calcolo sia di 1 Teraflop...e non capisco perche apple diceva che il power pc era lento e senza una roadmap
      • Anonimo scrive:
        Re: EEEK 32GB/S????
        - Scritto da: Anonimo
        no no po credo che la potenza di calcolo sia di 1
        Teraflop...e non capisco perche apple diceva che
        il power pc era lento e senza una roadmapperche forse le roadmap della IBM le conoscevano quelli alla apple?perche forse IBM era + impegnata nello sviluppo di chip x console che di PPC970 e derivati?
  • Anonimo scrive:
    ma dove andremo a finire....
    microsoft che passa al powerpcapple che passa ad intelmah
    • Anonimo scrive:
      Re: ma dove andremo a finire....
      - Scritto da: Anonimo
      microsoft che passa al powerpc
      apple che passa ad intel

      mahnon è che è scritto da qualche parte che non si possa fare eh
    • Anonimo scrive:
      Re: ma dove andremo a finire....
      - Scritto da: Anonimo
      microsoft che passa al powerpc
      apple che passa ad intelprobabilmente ti sei perso gli ultimi 15 anni di informatica, dato che microsoft ha rilasciato versioni di windows per:x86x86-64ia64 (itanium)DEC alphaMIPS R4000ed infine, ta daa, powerpcnon vedo quindi la novitàe non capisco nemmeno lo stupore:per le console i powerpc vanno meglio, grazie al fatto che essendo più semplici li puoi customizzare al meglio (mettendoci una valanga di unità di calcolo vettoriale, ad esempio)per i computer vanno meglio i x86, grazie alle loro doti nel general purposetraduco: microsoft ha fatto bene a passare ai powerpc per la xbox e apple ha fatto bene a passare agli x86 per i mac
      • BSD_like scrive:
        Re: ma dove andremo a finire....
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        microsoft che passa al powerpc

        apple che passa ad intel

        probabilmente ti sei perso gli ultimi 15 anni di
        informatica, dato che microsoft ha rilasciato
        versioni di windows per:
        x86
        x86-64
        ia64 (itanium)Roba CISCTra l'altro sui 64 bit CISC è arrivata molto dopo altri o.s.
        DEC alpha100 server venduti, lavoravano a 32 bit e Prom virtuale (customizzata da Digital/Compaq)
        MIPS R4000qui siamo al ridicolo sui server venduti e sempre con 32 bit e Prom virtuale
        ed infine, ta daa, powerpcBè non è mica il windows classico ne la cpu classica: è tutto specializzato.Manca l'ARMcellulari e smartphone.
        per i computer vanno meglio i x86, grazie alle
        loro doti nel general purposeintendi: home computing!?!?!Non sono tanto d'accordo.M$ ha fatto, si win* per altre arch. non CISC; però non è che abbia avuto successo come sistema.Attenzione; per chi sostiene che l'Itanium non è CISC ma VLIW, vi ricordo di guardare alla cpu come ingegnere elettronico, non come informatico. Come informatico è un'altra famiglia di cpu (VLIW appunto), come ingegnere elettronico (o come fisico) si tratta sempre di RISC o CISC (CISC nel caso di Intel) con una tecnologia apposita denominata VLIW.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma dove andremo a finire....
          - Scritto da: BSD_like

          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          microsoft che passa al powerpc


          apple che passa ad intel



          probabilmente ti sei perso gli ultimi 15 anni di

          informatica, dato che microsoft ha rilasciato

          versioni di windows per:

          x86

          x86-64

          ia64 (itanium)
          Roba CISCVery little time ago, people used to say that the RISC CPUs would definitely go beyond the CISC architectures. However, it did not happen and the present CISC computers got on the same footing with the RISC, in terms of integer data operations, and have already reduced a lot the disadvantage they had in operations with floating point. That is why, states AMD, the next performance gains will have more to do with the implementing techniques (e.g.: parallelism) than with the instruction set: RISC, CISC-64 or VLIW. In fact, there is a certain abuse with these names, because the present x86 CPUs have only one CISC external layer, and its core was formed by RISC computers.
  • marcio scrive:
    Un giorno zio Bill dominerà il mondo..
    E allora saranno guai per i linuxiari costretti a programmare codice rindondante con tastiere da 2 caratteri senza driver:'(
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
      - Scritto da: marcio
      E allora saranno guai per i linuxiari costretti a
      programmare codice rindondante con tastiere da 2
      caratteri senza driver:'(caro marcio...già avevamo intuito la tua trollaggine, ma una pubblica ammissione potevi anche risparmiarcela...è ridondante.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
      Speriamo che sia proprio lo ZIO Bill a dominare il mondo perchè si è dimostrata la persona più "capace" degli ultimi 30 anni e i fatti lo dimostrano ampiamente.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
        ????????Chi?- Scritto da: Anonimo
        Speriamo che sia proprio lo ZIO Bill a dominare
        il mondo perchè si è dimostrata la persona più
        "capace" degli ultimi 30 anni e i fatti lo
        dimostrano ampiamente.

        ciaoA chi s'intende un po' d'informatica, non ha dimostrato niente di più di Torwald! Ma tu t'intendi, no?!?
        • Anonimo scrive:
          Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
          forse proprio non ci siamo capiti...le capacità sono sempre a 360° cerchiamo di aprire la mente e non fermarci sono all'aspetto tecnico.Fra mondo Linux e Microsoft c'e' un abisso ma a favore di quest'ultimo
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            forse proprio non ci siamo capiti...le capacità
            sono sempre a 360° cerchiamo di aprire la mente e
            non fermarci sono all'aspetto tecnico.
            Fra mondo Linux e Microsoft c'e' un abisso ma a
            favore di quest'ultimoScusa ma, da informatico, non sono d'accordo con te.Nn voglio aprire la solita sfida tra MS e Other, ma ragionando a 360°, non esiste questo abisso. Tra PC, Server, Console, Smarthphone, PocketPC...Se poi pensi che su Xbox (normale), si poteva montare un kernel linux completamente compilato con supporto per rete, gaming on line e multiplayer, allora questa differenza la vedo ancora di meno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo

            Scusa ma, da informatico, non sono d'accordo con
            te.
            Nn voglio aprire la solita sfida tra MS e Other,
            ma ragionando a 360°, non esiste questo abisso.
            Tra PC, Server, Console, Smarthphone, PocketPC...
            Se poi pensi che su Xbox (normale), si poteva
            montare un kernel linux completamente compilato
            con supporto per rete, gaming on line e
            multiplayer, allora questa differenza la vedo
            ancora di meno...Non sto parlando solo di questioni tecniche ma anche di cosa ci sta attorno ; saper vendere un prodotto ti permette di avere successo garantito al 90%.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            Lascia perdere, già in questi giorni sono incazzati con la Moratti, non farli incazzare pure tu.digli di si, si, si...quando vedono scritto 360 gradi pensano alla trigonometria, non all'economia, non al business, non ai 38 milioni di dollari di liquidità in tasca a MS, ma ai 1,5 di Trovalds (o come si chiama)e soprattutto di windows conoscono solo le videate blu perchè se le cercano: se fosse veramente come sostengono, col ca... che MS sarebbe arrivata dov'è: non bastano solo manovre poilitiche a quel livello, ci vuole un poca di sostanza, e i numeri lo dimostrano.Che poi si muovano scorrettamente sul mercato è perchè gli è permesso, lo farebbe qualunque azienda. Linux non lo può fare perchè manca il concetto di azienda, e più ampiamente il concetto economico dietro a questo prodotto (che stimo e apprezzo).Esistono solo aziende che si sono inventate un business che in certi e pochi casi è redditizio e basta..E una delle componenti che frena linux è proprio questo atteggiamento che non tiene conto di tutti i 360 gradi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            Lascia perdere, già in questi giorni sono
            incazzati con la Moratti, non farli incazzare
            pure tu.
            digli di si, si, si...
            quando vedono scritto 360 gradi pensano alla
            trigonometria, non all'economia, non al business,
            non ai 38 milioni di dollari di liquidità in
            tasca a MS, ma ai 1,5 di Trovalds (o come si
            chiama)
            e soprattutto di windows conoscono solo le
            videate blu perchè se le cercano: se fosse
            veramente come sostengono, col ca... che MS
            sarebbe arrivata dov'è: non bastano solo manovre
            poilitiche a quel livello, ci vuole un poca di
            sostanza, e i numeri lo dimostrano.
            evidentemente anche a te le nozioni di economica sfuggono...amen
            Che poi si muovano scorrettamente sul mercato è
            perchè gli è permesso, lo farebbe qualunque
            azienda.non è lecito, infatti sono intervenuti i tribunali una volta dimostrati i fatti. Linux non lo può fare perchè manca il
            concetto di azienda, e più ampiamente il concetto
            economico dietro a questo prodotto (che stimo e
            apprezzo).la tematica è l'abuso di pratiche commerciali dovuto alla posizione monopolistica.per come è pensato linux difficile abusare in questo senso, ma imprese come Red Hat & Co potrebbero benissimo provarci.
            Esistono solo aziende che si sono inventate un
            business che in certi e pochi casi è redditizio e
            basta..
            esistono aziende che il business se lo sono creato e rende, altre che lo hanno ottenuto con pratiche oscure a danno dei concorrenti.se poi per te questa seconda opzione va bene....è altro discorso
            E una delle componenti che frena linux è proprio
            questo atteggiamento che non tiene conto di tutti
            i 360 gradi.e vista l'esistenza di aziende che vendono distribuzioni a pagamento e tutto quanto ci ruota attorno costituendo il loro core business, la tua affermazione non è poi cosi vera e generalizzabile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            Lascia perdere, già in questi giorni sono
            incazzati con la Moratti, non farli incazzare
            pure tu.
            digli di si, si, si...
            quando vedono scritto 360 gradi pensano alla
            trigonometria, non all'economia, non al business,
            non ai 38 milioni di dollari di liquidità in
            tasca a MS, ma ai 1,5 di Trovalds (o come si
            chiama)
            e soprattutto di windows conoscono solo le
            videate blu perchè se le cercano: se fosse
            veramente come sostengono, col ca... che MS
            sarebbe arrivata dov'è: non bastano solo manovre
            poilitiche a quel livello, ci vuole un poca di
            sostanza, e i numeri lo dimostrano.

            Che poi si muovano scorrettamente sul mercato è
            perchè gli è permesso, lo farebbe qualunque
            azienda. Linux non lo può fare perchè manca il
            concetto di azienda, e più ampiamente il concetto
            economico dietro a questo prodotto (che stimo e
            apprezzo).
            Esistono solo aziende che si sono inventate un
            business che in certi e pochi casi è redditizio e
            basta..

            E una delle componenti che frena linux è proprio
            questo atteggiamento che non tiene conto di tutti
            i 360 gradi.Attenzione! Sta per incominciare la lezione di economia. Ovviamente parli tu che t'intendi di manovre aziendali e compagnie a livello mondiale per la diffusione e commercializzazione di prodotti. Chiaramente sul tuo PC non hai neanche un sw crackato. La tua licenza di windows xp è originale e soprattutto se vuoi vedere se l'ultima release di Encarta funziona bene spendi 500 ?, vero?Ah, fai bene a non arrabbiarti per il decreto del ministro Moratti. W l'indifferenza. Secondo me lo conquisterai tu il mondo. Farai morire gli avversari dalle risate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo

            Scusa ma, da informatico, non sono d'accordo con

            te.

            Nn voglio aprire la solita sfida tra MS e Other,

            ma ragionando a 360°, non esiste questo abisso.

            Tra PC, Server, Console, Smarthphone,
            PocketPC...

            Se poi pensi che su Xbox (normale), si poteva

            montare un kernel linux completamente compilato

            con supporto per rete, gaming on line e

            multiplayer, allora questa differenza la vedo

            ancora di meno...

            Non sto parlando solo di questioni tecniche ma
            anche di cosa ci sta attorno ; saper vendere un
            prodotto ti permette di avere successo garantito
            al 90%.quando si ha un piccolo monopolio de facto alle spalle....saper vendere è irrilevante....
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo

            Non sto parlando solo di questioni tecniche ma
            anche di cosa ci sta attorno ; saper vendere un
            prodotto ti permette di avere successo garantito
            al 90%.E' questo il punto. MS deve sapere vendere (e non metto in dubbbio che lo sappia fare, anche se in Italia le pubblicità fanno un po' schifo!), in altri casi basta far sapere che un altro prodotto c'è.Penso che se la Folletto, quella degli aspirapolveri, avesse 300.000 tra venditori e venditrici tutti bravi/e, belli/e e capaci, ma fa aspirapolveri che invece che aspirare, buttano fuori la polvere, essere bravi a vendere non servirà a niente. E' solo questione di tempo, prima che la gente cominci a non comprarlo più!Finchè ci saranno mezzi di diffusione delle informazioni, come internet, sarà ancora facile avere visione di cosa ti viene offerto, senza abbandonarsi a cosa viene propinato.[L'analogia non serviva per dire che Windows è un colabrodo etc, etc, etc. Non me ne frega aprire le solite questioni LINUX VS WIN etc etc etc]
          • Riot scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            Non sto parlando solo di questioni tecniche ma
            anche di cosa ci sta attorno ; saper vendere un
            prodotto ti permette di avere successo garantito
            al 90%.Oh, finalmente qualcuno lo dice.L'unica cosa in cui MS è veramente brava: il marketing.
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Riot
            - Scritto da: Anonimo

            Non sto parlando solo di questioni tecniche ma

            anche di cosa ci sta attorno ; saper vendere un

            prodotto ti permette di avere successo garantito

            al 90%.

            Oh, finalmente qualcuno lo dice.
            L'unica cosa in cui MS è veramente brava: il
            marketing.se sei monopolista....gran parte di quei soldi sono spesi per nulla
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            andate 1 po a pagina 19http://bsing.ing.unibs.it/~cassinis/Dida/current/fondinfo/lezioni/Lezione%20f01.pdfe poi a pagina 24 ... Indi -.-
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            Se poi pensi che su Xbox (normale), si poteva
            montare un kernel linux completamente compilato
            con supporto per rete, gaming on line e
            multiplayer, allora questa differenza la vedo
            ancora di meno...Ma con linux sulla xbox puoi far girare i giochi per xbox??Se si bene, se no che cacchio me ne faccio di linux su una xbox?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Se poi pensi che su Xbox (normale), si poteva

            montare un kernel linux completamente compilato

            con supporto per rete, gaming on line e

            multiplayer, allora questa differenza la vedo

            ancora di meno...

            Ma con linux sulla xbox puoi far girare i giochi
            per xbox??
            Se si bene, se no che cacchio me ne faccio di
            linux su una xbox?
            SI! Potresti fare tutto quello che fai con MS, non di più. Però lo fai meglio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo

            SI! Potresti fare tutto quello che fai con MS,
            non di più. Però lo fai meglio..Tipo? cioè, se io metto linux per xbox e poi cerco di mettere il dvd di halffile 2 che fa'?Funge?
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Se poi pensi che su Xbox (normale), si

            poteva montare un kernel linux

            completamente compilato con supporto

            per rete, gaming on line e multiplayer,

            allora questa differenza la vedo

            ancora di meno...
            Ma con linux sulla xbox puoi far girare i giochi
            per xbox??
            Se si bene, se no che cacchio me ne faccio di
            linux su una xbox? Un web server a basso costo ?!?!Ok, scusa torna a gicare, non volevamo disturbarti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            Un web server a basso costo ?!?!ahahahahahah, eccolo.un webserver con una gaming consolle, ma vuoi siete fuori ma cosi' fuori che vi conviene giocare piuttosto che serverare.24h/24h accesa poi l'xbox la devi tenere in frigo.. con tutta quella energia dissipata da una scheda video superpompata che vuoi mettere le belle pagine che mi webserva?
            Ok, scusa torna a gicare, non volevamo
            disturbarti...pciu pciu tniu tniuuuuu tzzzgni wuamp
          • Giambo scrive:
            Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
            - Scritto da: Anonimo
            forse proprio non ci siamo capiti...le capacità
            sono sempre a 360°Oh, per gli utenti Windows direi a 90° ... Pero' se moltiplichiamo per 4 (Virus, DRM, Spyware e costi delle licenze), allora arriviamo ai 360° :D !
            Fra mondo Linux e Microsoft c'e' un abisso ma a
            favore di quest'ultimoNel senso che e' in fondo all'abisso :D :D ?
    • gattosiamese scrive:
      Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
      - Scritto da: marcio
      E allora saranno guai per i linuxiari costretti a
      programmare codice rindondante con tastiere da 2
      caratteri senza driver:'(e ti sei pure registrato???????? :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giorno zio Bill dominerà il mondo
      - Scritto da: marcio
      E allora saranno guai per i linuxiari costretti a
      programmare codice rindondante con tastiere da 2
      caratteri senza driver:'(Togliti la vita!
  • Anonimo scrive:
    Sony aia aia
    4 mesi per il giappone 1 anno prima che arrivi in europa..il distacco e' troppo e pensare che nintendo pure uscira contemporaneamente in giugno 2006 quindi prima di te..MM la vedo male..
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony aia aia
      - Scritto da: Anonimo
      4 mesi per il giappone 1 anno prima che arrivi in
      europa..
      il distacco e' troppo e pensare che nintendo pure
      uscira contemporaneamente in giugno 2006 quindi
      prima di te..
      MM la vedo male..IMHO dipenderà molto da quanta differenza ci sarà tra le due consolle e relativi giochi. Se la differenza a livello di grafica non è elevata e non avrà dei titoloni incredibili, per sony si mette male.
    • Giambo scrive:
      Re: Sony aia aia
      - Scritto da: Anonimo
      4 mesi per il giappone 1 anno prima che arrivi in
      europa..
      il distacco e' troppo e pensare che nintendo pure
      uscira contemporaneamente in giugno 2006 quindi
      prima di te..
      MM la vedo male..Anche se la XBox decuplicasse il suo share in giappone, sarebbe sempre a quote misere:"U.S. software giant Microsoft Corp. has a history of doing things big and doing them well - of being, in short, No. 1. So the fact that its Xbox clings to a measly 1% share of Japan's home video-game console market no doubt sticks in its craw."http://www.ebusinessforum.com/index.asp?doc_id=7230&layout=rich_storyMa del resto pochi ci credono che raggiungera' il 10%:""There is no way it will come close to the PlayStation," Tokyo-based Deutsche Securities analyst Takashi Oya said. "Microsoft will have done well if it gets 10 per cent market share in Japan.""http://australianit.news.com.au/articles/0,7204,16610380%5E15338%5E%5Enbv%5E15306-15321,00.htmlQuindi state tranquilli: In Giappone (Mercato che "fa' tendenza") la XBox restera' ben dietro Sony e Nintendo
      • Anonimo scrive:
        Re: Sony aia aia
        si ma mi sa che a parte il paese dei samurai la vedo dura per la ps3... sempre che esiste davvero...   :D
        • Giambo scrive:
          Re: Sony aia aia
          - Scritto da: Anonimo
          si ma mi sa che a parte il paese dei samurai la
          vedo dura per la ps3... sempre che esiste
          davvero... :D"Sempre che esist a davvero".Si, esiste, e a quanto pare non avra' difficolta' contro XBox:http://www.joystiq.com/entry/1234000713053625/La Playstation e' la Playstation, non si scappa. Da anni e' il "simbolo" delle console da gioco.La XBox, invece, paga il fatto di essere un prodotto Microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony aia aia
            - Scritto da: Giambo
            La Playstation e' la Playstation, non si scappa.Prima della Playstation c'era il megadrive ed il supernintendo, prima ancora il nes. In futuro non si sa
            La XBox, invece, paga il fatto di essere un
            prodotto Microsoft.Ingiustamente, perché la xbox ad esempio era migliore, anche se non era di una generazione avanti, della play2, ma è venuta dopo. Io ci vedo una certa analogia con quello che sta avvenendo tra play3 e xbox 360. Arriva prima la xbox 360, poi arriva la play3 a giochi fatti... anche se sarà migliore si troverà il mercato già occupato
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony aia aia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Giambo


            La Playstation e' la Playstation, non si scappa.

            Prima della Playstation c'era il megadrive ed il
            supernintendo, prima ancora il nes. In futuro non
            si sa



            La XBox, invece, paga il fatto di essere un

            prodotto Microsoft.

            Ingiustamente, perché la xbox ad esempio era
            migliore, anche se non era di una generazione
            avanti, della play2, ma è venuta dopo. Io ci vedo
            una certa analogia con quello che sta avvenendo
            tra play3 e xbox 360. Arriva prima la xbox 360,
            poi arriva la play3 a giochi fatti... anche se
            sarà migliore si troverà il mercato già occupatorimane il fatto indiscutibile che la Xbox è un prodotto MS e di questi ultimi tempi non tutti simpatizzano per MS. Che sappiano scindere da OS/sw e console malgrado il brand? dubito
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony aia aia

            rimane il fatto indiscutibile che la Xbox è un
            prodotto MS e di questi ultimi tempi non tutti
            simpatizzano per MS. Che sappiano scindere da
            OS/sw e console malgrado il brand? dubitoTutto questo odio per la microsoft nella gente comune non lo vedo. Nemmeno del fanatismo, ovvio, quello ce l'ha solo la apple. Certo, se leggi questi forum sembra che microsoft sia il diavolo in persona.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony aia aia
            - Scritto da: Anonimo



            rimane il fatto indiscutibile che la Xbox è un

            prodotto MS e di questi ultimi tempi non tutti

            simpatizzano per MS. Che sappiano scindere da

            OS/sw e console malgrado il brand? dubito

            Tutto questo odio per la microsoft nella gente
            comune non lo vedo.che non lo veda tu non implica che non esista o che non lo vedano gli altri.
            Nemmeno del fanatismo, ovvio,
            quello ce l'ha solo la apple. ok ciao trollino....
            Certo, se leggi
            questi forum sembra che microsoft sia il diavolo
            in persona.certo che se li leggessi tu troveresti anche i fanatici pro MS come quelli pro linux o pro apple o prochissenefrega....solo che ti fa comodo vedere quello che ti pare..(troll3)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sony aia aia
          - Scritto da: Anonimo
          si ma mi sa che a parte il paese dei samurai la
          vedo dura per la ps3... sempre che esiste
          davvero... :Dbof fino a quando l'uscita della PS3 è prevista non tutti passeranno a xbox
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony aia aia
            Io non butto i soldi in un xflop, aspetto quanto devo aspettare.Preferisco un prodotto migliore dopo, che la merda subito...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony aia aia
            - Scritto da: Anonimo
            Io non butto i soldi in un xflop, aspetto quanto
            devo aspettare.
            Preferisco un prodotto migliore dopo, che la
            merda subito...(troll3)
  • Anonimo scrive:
    Microsoft che collabora con Big Blue
    Credo che la fantascientifica collaborazione fra le acerrime rivali Microsoft e IBM sia la piu' evidente dimostrazione che nel mondo dell'intrattenimento domestico il monopolio detenuto da Sony richiede delle coraggiose sinergie per essere detronizzato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft che collabora con Big Blue
      infatti ibm lavora anche per sony, cosi intasca.
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft che collabora con Big Blue
        - Scritto da: Anonimo
        infatti ibm lavora anche per sony, cosi intasca.esatto. intasca a prescindere. Sony e Microsoft si scannano, IBM intasca
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft che collabora con Big Blue
        Se è per questo, IBM fornisce anche il processore per il nintendo Gamecube e fornirà il anche quello per il Revolution (prossima console di nintendo)Quindi, tra qualche anno il 100% delle console domestiche avranno processori IBM !!.- Scritto da: Anonimo
        infatti ibm lavora anche per sony, cosi intasca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft che collabora con Big Blue
      - Scritto da: Anonimo
      Credo che la fantascientifica collaborazione fra
      le acerrime rivali Microsoft e IBM sia la piu'
      evidente dimostrazione che nel mondo
      dell'intrattenimento domestico il monopolio
      detenuto da Sony richiede delle coraggiose
      sinergie per essere detronizzato.ibm mica e' scema...Lei vende..che si scannino gli altri
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft che collabora con Big Blue
      - Scritto da: Anonimo
      Credo che la fantascientifica collaborazione fra
      le acerrime rivali Microsoft e IBM sia la piu'
      evidente dimostrazione che nel mondo
      dell'intrattenimento domestico il monopolio
      detenuto da Sony richiede delle coraggiose
      sinergie per essere detronizzato.bella frase...peccato che IBM fornisce ad entrambi...quindi il discorso sulle sinergie contro il monopolio sony c'azzecca poco o nulla
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft che collabora con Big Blue
      - Scritto da: Anonimo
      Credo che la fantascientifica collaborazione fra
      le acerrime rivali Microsoft e IBM sia la piu'
      evidente dimostrazione che nel mondo
      dell'intrattenimento domestico il monopolio
      detenuto da Sony richiede delle coraggiose
      sinergie per essere detronizzato.Mi sfugge una cosa, Microsoft e IBM collaborano da una vita, nel 1985 non gli avevano fornito il DOS?Mi sembrava molto più fantascientifica la collaborazione tra Apple e IBM, li si che c'erano rivalità!
  • sonountoro scrive:
    Niente di nuovo sotto il sole...
    E io che speravo di leggere chissà quali novità...Niente di nuovo insomma, peccato.Non mi resta che aspettare il 2 dicembre...
  • Anonimo scrive:
    Ma come mai per la Apple...
    ...l'ibm non riusciva a soddisfare le richieste di Steve Jobs, mentre per la Xbox sì?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai per la Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      ...l'ibm non riusciva a soddisfare le richieste
      di Steve Jobs, mentre per la Xbox sì?prova a dire "MICRO$OFT"e ora prova a dire "apple"quale ha un suono più simile a quello del dinero?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come mai per la Apple...
        - Scritto da: Anonimo
        prova a dire "MICRO$OFT"
        e ora prova a dire "apple"

        quale ha un suono più simile a quello del dinero?Cavolo come hai fatto a rispondere così in fretta?Comunque mentre per gli OS microsoft è leader, non so se vengono vendute più xbox o computer Apple.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come mai per la Apple...
          - Scritto da: Anonimo
          Cavolo come hai fatto a rispondere così in fretta?
          Comunque mentre per gli OS microsoft è leader,
          non so se vengono vendute più xbox o computer
          Apple.Ad occhio più xbox. Il 25% di partenza del mercato delle consolle credo equivalga a svariati milioni di unità. Ipotizzando realisticamente che XBox 360 venda molto più della XBox, viene da sé che IBM farà i dindaroli
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            Ad occhio più xbox. Il 25% di partenza del
            mercato delle consolle credo equivalga a svariati
            milioni di unità. Ipotizzando realisticamente che
            XBox 360 venda molto più della XBox, viene da sé
            che IBM farà i dindaroliPS IBM può anche aver fatto i processori sia a microsoft che a sony perché così, comunque vada la sfida tra xbox 360 e play3, si assicura la quasi totalità del mercato microprocessori delle consolle. Chiamala stupida...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come mai per la Apple...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          prova a dire "MICRO$OFT"

          e ora prova a dire "apple"



          quale ha un suono più simile a quello del
          dinero?

          Cavolo come hai fatto a rispondere così in fretta?
          Comunque mentre per gli OS microsoft è leader,
          non so se vengono vendute più xbox o computer
          Apple.si venderanno + xbox che computer apple, almeno fino a quando non arriverà una PS3 competitiva.quindi non mi stupisce che IBM preferisca far potenzialmente + affari grazie a MS che a Apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            quindi non mi stupisce che IBM preferisca far
            potenzialmente + affari grazie a MS che a Apple.Ma quindi se fa affari con uno deve escludere l'altro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            quindi non mi stupisce che IBM preferisca far

            potenzialmente + affari grazie a MS che a Apple.

            Ma quindi se fa affari con uno deve escludere
            l'altro?riproviamo a far passare il concetto.se MS e Sony garantiscono grosse entrate a IBM, e se addirittura MS ricorre ai cinesi per spalleggiare IBM nella produzione dei chip x xbox e se IBM non riesce a fornire cpu in sufficienza ad Apple...secondo te quale cliente più piccolo lascia da parte IBM per concentrarsi su quelli più grossi e redditizzi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            se MS e Sony garantiscono grosse entrate a IBM, e
            se addirittura MS ricorre ai cinesi per
            spalleggiare IBM nella produzione dei chip x xbox
            e se IBM non riesce a fornire cpu in sufficienza
            ad Apple...secondo te quale cliente più piccolo
            lascia da parte IBM per concentrarsi su quelli
            più grossi e redditizzi?Ma se questi di Apple pagano come gli altri alla fine fornisci CPU a sufficienza per tutti. Saranno più piccoli, ma non è che vendono due pezzi e via...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            se MS e Sony garantiscono grosse entrate a IBM,
            e

            se addirittura MS ricorre ai cinesi per

            spalleggiare IBM nella produzione dei chip x
            xbox

            e se IBM non riesce a fornire cpu in sufficienza

            ad Apple...secondo te quale cliente più piccolo

            lascia da parte IBM per concentrarsi su quelli

            più grossi e redditizzi?

            Ma se questi di Apple pagano come gli altri alla
            fine fornisci CPU a sufficienza per tutti.ammesso che il prezzo sia uguale, sono le quantità che differiscono e quindi il fatturato che ne deriva.
            Saranno più piccoli, ma non è che vendono due
            pezzi e via...vabbeh ci rinuncio....eppure non è un concetto così complesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            [...]

            Ma se questi di Apple pagano come gli altri alla
            fine fornisci CPU a sufficienza per tutti.
            Saranno più piccoli, ma non è che vendono due
            pezzi e via...Ma per XBox360 e PS3 IBM se la cava con due modelli di CPU ciascuno prodotto in una sola velocità di clock e ne venderà in tutto, fra tutti e due, almeno 100 milioni di esemplari, a Apple potrebbe venderne fra 10 e 30 milioni di esemplari, suppergiù, ma almeno in tre modelli diversi, fascia alta, fascia bassa e mobile e in diverse velocità di clock e molto probabilmente con cache più corpose e costose, sicuramente si tratterebbe di stanziare un investimento maggiore con un ritorno minore rispetto alle console.Non dimentichiamo che sarà PPC anche la CPU del prossimo Nintendo, che se a quest'ultima andrà discretamente ma non strepitosamente bene, acquisterà tante CPU, ma forse meno di quelle che avrebbe acquistato Apple, solo che anche Nintendo come Sony e MS non avrà bisogno di modelli e clock differenti (forse tutte e tre fra un paio d'anni avranno bisogno in più della sola versione "mobile", sempre in una sola freq di clock, per le console portatili)Certo fornire ad Apple non sarebbe un affare disprezzabile, ma molto probabilmente le richieste di Apple sono arrivate mentre era all'orizzonte l'affare ben più ghiotto con Sony e MS e per di più in un periodo di crisi dell'economia mondiale, avranno preferito concentrarsi sull'affare più grosso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma se questi di Apple pagano come gli altri alla
            fine fornisci CPU a sufficienza per tutti.
            Saranno più piccoli, ma non è che vendono due
            pezzi e via...Sbagli. Nonostante lo strepitio, i macachi sono effettivamente quattro... macachi. :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Ma se questi di Apple pagano come gli altri alla

            fine fornisci CPU a sufficienza per tutti.

            Saranno più piccoli, ma non è che vendono due

            pezzi e via...

            Sbagli. Nonostante lo strepitio, i macachi sono
            effettivamente quattro... macachi. :pa parte la stupida trollata....i numeri non sono proprio quelli, ma ben altri. Ad ogni modo è il potenziale di business che ci sta dietro. Il mercato delle console è in fase di decollo (e non è il primo) e da guerra tra console sarà la chiave di volta.I numeri in questione sono ben + alti del mercato PC attuale fatte le debite proporzioni
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            quindi non mi stupisce che IBM preferisca far

            potenzialmente + affari grazie a MS che a Apple.

            Ma quindi se fa affari con uno deve escludere
            l'altro?No, però IBM come tutte le ditte da priorità a chi le porta più soldi... in questo caso Microsoft e Sony rispetto ad apple
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            No, però IBM come tutte le ditte da priorità a
            chi le porta più soldi... in questo caso
            Microsoft e Sony rispetto ad appleNon sapevo che le ditte mandassero via i clienti un po' più piccoli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            fin'ora avete parlato di apple come di una dittuncola dai bassi profitti...vi ricordo che apple è considerata una delle aziende nel mondo IT con il miglior tasso di crescita, in eccellente salute economica, leader nell'innovazione ed in rapida ascesa sotto tutti i profili...e nn è stata IBM a lasciare Apple, ma..IL CONTRARIO...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            fin'ora avete parlato di apple come di una
            dittuncola dai bassi profitti...Rispetto a IBM, Sony e Microsoft è piccola
            vi ricordo che apple è considerata una delle
            aziende nel mondo IT con il miglior tasso di
            crescita, in eccellente salute economica, leader
            nell'innovazione ed in rapida ascesa sotto tutti
            i profili...Si, tutto quello che vuoi, ma in termini assoluti è piccola rispetto a giganti come Microsoft, IBM e Sony
            e nn è stata IBM a lasciare Apple, ma..IL
            CONTRARIO...Si, per forza, IBM la stava trattando male. Se IBM avesse avuto intenzione di trattenere apple, di sicuro i processori li avrebbe sfornati.
          • telegraph_road scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            fin'ora avete parlato di apple come di una
            dittuncola dai bassi profitti...
            vi ricordo che apple è considerata una delle
            aziende nel mondo IT con il miglior tasso di
            crescita, in eccellente salute economica, leader
            nell'innovazione ed in rapida ascesa sotto tutti
            i profili...
            e nn è stata IBM a lasciare Apple, ma..IL
            CONTRARIO...infatti... la apple cercava un sistema che garantisse il DRM, e guarda caso intel sta per adottare il TCTP (o come diavolo si chiama)... non a caso il negozio di musica è uno dei settori più redditizi per apple, no?riflettete gente, riflettete!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: telegraph_road

            - Scritto da: Anonimo

            fin'ora avete parlato di apple come di una

            dittuncola dai bassi profitti...

            vi ricordo che apple è considerata una delle

            aziende nel mondo IT con il miglior tasso di

            crescita, in eccellente salute economica, leader

            nell'innovazione ed in rapida ascesa sotto tutti

            i profili...

            e nn è stata IBM a lasciare Apple, ma..IL

            CONTRARIO...

            infatti... la apple cercava un sistema che
            garantisse il DRM, e guarda caso intel sta per
            adottare il TCTP (o come diavolo si chiama)...
            non a caso il negozio di musica è uno dei settori
            più redditizi per apple, no?

            riflettete gente, riflettete!ma evitiamo le trollate....almeno per 1 volta.sei OT inoltre
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: telegraph_road
            infatti... la apple cercava un sistema che
            garantisse il DRM, e guarda caso intel sta per
            adottare il TCTP (o come diavolo si chiama)...
            non a caso il negozio di musica è uno dei settori
            più redditizi per apple, no?

            riflettete gente, riflettete!Credo sia anche questo un motivo. Rimane comunque il fatto che IBM aveva poca voglia di innovare sui processori per far contenta apple...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: telegraph_road
            ...
            infatti... la apple cercava un sistema che
            garantisse il DRM, e guarda caso intel sta per
            adottare il TCTP (o come diavolo si chiama)...
            non a caso il negozio di musica è uno dei settori
            più redditizi per apple, no?Senza contare che con Intel ha trovato sia il DRM e sia la scusa per adottarlo...P.S. Appassionato dei Dire Straits ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: telegraph_road


            ...

            infatti... la apple cercava un sistema che

            garantisse il DRM, e guarda caso intel sta per

            adottare il TCTP (o come diavolo si chiama)...

            non a caso il negozio di musica è uno dei
            settori

            più redditizi per apple, no?

            Senza contare che con Intel ha trovato sia il DRM
            e sia la scusa per adottarlo...
            che per ora non è così in quanto tutto ciò che è stato trovato serve solo per installare l'OS solo sulle loro macchine. Per i DRM sulla musica già hanno la soluzione e per ora anche per i video.il resto sono solo speculazioni fino a che non si avranno riscontri oggettivi
            P.S. Appassionato dei Dire Straits ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: telegraph_road




            ...


            infatti... la apple cercava un sistema che


            garantisse il DRM, e guarda caso intel sta per


            adottare il TCTP (o come diavolo si chiama)...


            non a caso il negozio di musica è uno dei

            settori


            più redditizi per apple, no?



            Senza contare che con Intel ha trovato sia il
            DRM

            e sia la scusa per adottarlo...



            che per ora non è così in quanto tutto ciò che è
            stato trovato serve solo per installare l'OS solo
            sulle loro macchine. Per i DRM sulla musica giàAppunto... ecco la scusa per adottarlo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: telegraph_road






            ...



            infatti... la apple cercava un sistema che



            garantisse il DRM, e guarda caso intel sta
            per



            adottare il TCTP (o come diavolo si
            chiama)...



            non a caso il negozio di musica è uno dei


            settori



            più redditizi per apple, no?





            Senza contare che con Intel ha trovato sia il

            DRM


            e sia la scusa per adottarlo...






            che per ora non è così in quanto tutto ciò che è

            stato trovato serve solo per installare l'OS
            solo

            sulle loro macchine. Per i DRM sulla musica già

            Appunto... ecco la scusa per adottarlo...appunto una cippa...lo scopo non è altro che il controllo dell'installazione dell'OS sul loro hw. Per ora la cosa si ferma li, il resto sono speculazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...

            P.S. Appassionato dei Dire Straits ?che volpe!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            fin'ora avete parlato di apple come di una
            dittuncola dai bassi profitti...
            vi ricordo che apple è considerata una delle
            aziende nel mondo IT con il miglior tasso di
            crescita, in eccellente salute economica, leader
            nell'innovazione ed in rapida ascesa sotto tutti
            i profili...
            e nn è stata IBM a lasciare Apple, ma..IL
            CONTRARIO...e IBM non s'p preoccupata di molto visto che MS e Sony con le loro console richiedono a IBM molti piu chip che apple...e quindi molti piu $se ancora non l'hai intuito non si sta discutendo di apple come ditta povera, bensi di peso commerciale differente rispetto a MS e Sony, soprattutto nel settore console dove si daranno gran battaglia a suon di decine e decine di console vendute. Se conti che IBM fornisce ad entrambi le cpu....fai un po te i calcoli
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            soprattutto nel settore console dove si daranno
            gran battaglia a suon di decine e decine di
            console vendute. Sono numeri da far girare la testa :D :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            soprattutto nel settore console dove si daranno

            gran battaglia a suon di decine e decine di

            console vendute.

            Sono numeri da far girare la testa :D :poops ho dimenticato "milioni".....dopo le "decine e decine"sorry....ma ad ogni modo era intuibile il senso del discorso
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            No, però IBM come tutte le ditte da priorità a

            chi le porta più soldi... in questo caso

            Microsoft e Sony rispetto ad apple

            Non sapevo che le ditte mandassero via i clienti
            un po' più piccoli.Non mandano via, ma assegni priorità a quelle che pagano di più. Sei un'impresa edile, hai 30 uomini, ed hai due commesse: un condominio, dove ti servono dai 25 ai 30 uomini, ed una casa, dove ti servono 4 agli 8 uomini. Ovviamente più uomini metti su una commessa, meno tempo stai. Come assegni gli uomini a disposizione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            Come
            assegni gli uomini a disposizione?Se ci sono i clienti si possono fare anche assunzioni per soddisfare più richieste.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Come

            assegni gli uomini a disposizione?

            Se ci sono i clienti si possono fare anche
            assunzioni per soddisfare più richieste.va che non si tratta del gelataio all'angolo.è un'industria del secondario....credo che tu possa capire da solo che aumentare la capacità produttiva senza creare nuovi stabilimenti (che non fabbrichi i 2 ore) non è una soluzione così semplice.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            va che non si tratta del gelataio all'angolo.

            è un'industria del secondario....credo che tu
            possa capire da solo che aumentare la capacità
            produttiva senza creare nuovi stabilimenti (che
            non fabbrichi i 2 ore) non è una soluzione così
            semplice.Ma se ha licenziato dipendenti in tutta europa quest'anno.Lo so che non è un gelataio, infatti non deve vendere il gelato, ma dare dei processori a Apple, non ad un'azienda nata ieri. Società che fra l'altro è in ascesa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            va che non si tratta del gelataio all'angolo.



            è un'industria del secondario....credo che tu

            possa capire da solo che aumentare la capacità

            produttiva senza creare nuovi stabilimenti (che

            non fabbrichi i 2 ore) non è una soluzione così

            semplice.

            Ma se ha licenziato dipendenti in tutta europa
            quest'anno.
            Lo so che non è un gelataio, infatti non deve
            vendere il gelato, ma dare dei processori a
            Apple, non ad un'azienda nata ieri. Società che
            fra l'altro è in ascesa.ultimo disperato tentativo:quale parte di "il fatturato che potenzialmente gli garantiscono MS e Sony per le loro console è ben più ampio di quello garantito da Apple" ti è cosî impossibile capire?se a te non stanno bene le scelte di IBM entra nel suo CdA e cambiale....ma non dimenticare che è Apple che valutando la scarsa vena di IBM di aggiornare rapidamente il PPC in futuro ha scelto la svolta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            va che non si tratta del gelataio all'angolo.



            è un'industria del secondario....credo che tu

            possa capire da solo che aumentare la capacità

            produttiva senza creare nuovi stabilimenti (che

            non fabbrichi i 2 ore) non è una soluzione così

            semplice.

            Ma se ha licenziato dipendenti in tutta europa
            quest'anno.Non certo degli stabilimenti che producono processori. E comunque hai mai visto come vengono fatti i microprocessori? Praticamente sono solo macchinari
            Lo so che non è un gelataio, infatti non deve
            vendere il gelato, ma dare dei processori a
            Apple, non ad un'azienda nata ieri. Società che
            fra l'altro è in ascesa.Società che è piccola rispetto a Microsoft e Sony. IBM avrà avuto la maggior parte dei progettisti di micro impegnati con Sony e Microsoft e la maggior parte degli stabilimenti dedicati alla produzione di cell e powe per microsoft, questo perché il volume di affari che portano queste due ditte è di gran lunga superiore a quello di apple. Ad apple saranno stati dedicati pochi progettisti (anche quelli non sono certo come i gelatai che prendi il primo che capita) e poche fabbriche.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            va che non si tratta del gelataio all'angolo.





            è un'industria del secondario....credo che tu


            possa capire da solo che aumentare la capacità


            produttiva senza creare nuovi stabilimenti
            (che


            non fabbrichi i 2 ore) non è una soluzione
            così


            semplice.



            Ma se ha licenziato dipendenti in tutta europa

            quest'anno.

            Non certo degli stabilimenti che producono
            processori. E comunque hai mai visto come vengono
            fatti i microprocessori? Praticamente sono solo
            macchinari


            Lo so che non è un gelataio, infatti non deve

            vendere il gelato, ma dare dei processori a

            Apple, non ad un'azienda nata ieri. Società che

            fra l'altro è in ascesa.

            Società che è piccola rispetto a Microsoft e
            Sony. IBM avrà avuto la maggior parte dei
            progettisti di micro impegnati con Sony e
            Microsoft e la maggior parte degli stabilimenti
            dedicati alla produzione di cell e powe per
            microsoft, questo perché il volume di affari che
            portano queste due ditte è di gran lunga
            superiore a quello di apple. Ad apple saranno
            stati dedicati pochi progettisti (anche quelli
            non sono certo come i gelatai che prendi il primo
            che capita) e poche fabbriche.e infatti per garantire un gran numero di cpu per xbox, MS ricorre ai cinesi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo[...]
            Ma se ha licenziato dipendenti in tutta europa
            quest'anno.Nel campo R&D non licenzia nessuno, sta assumendo poco, ma non licenzia.IBM produce migliaia di brevetti HW, veri, altro che brevetti SW, che puoi trovare usati su licenza in una marea di dispositivi, detiene un'enormità di brevetti utili per gli hard disk, sui laser (quindi utili per le unità ottiche) e sui circuiti integrati.Nella produzione ha ceduto il settore PC di fascia bassa e in passato gli hard disk, ma il settore CPU va a gonfie vele.Licenzia solo mettitimbri, passacarte, markettari e commerciali, hanno deciso che l'apparato burocratico interno era troppo pesante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Come

            assegni gli uomini a disposizione?

            Se ci sono i clienti si possono fare anche
            assunzioni per soddisfare più richieste.Non capisco se trolli o fai sul serio... gli stabilimenti ed i macchinari li tiri fuori dal cilindro?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            No, però IBM come tutte le ditte da priorità a

            chi le porta più soldi... in questo caso

            Microsoft e Sony rispetto ad apple

            Non sapevo che le ditte mandassero via i clienti
            un po' più piccoli.non sai molte cose....evidentementeè apple che ha rinunciato ad IBM e a IBM andava bene così.chiediti come mai....MS Xbox e Sony PS3 non ti dicono nulla?se poi continui a non volerci arrivare.....il mio tempo è scaduto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            non sai molte cose....evidentementeevidentemente, altri invece ne sanno ancora meno e sono pure sbagliate.

            è apple che ha rinunciato ad IBM e a IBM andava
            bene così.

            chiediti come mai....MS Xbox e Sony PS3 non ti
            dicono nulla?

            se poi continui a non volerci arrivare.....il mio
            tempo è scaduto.Non è questione di arrivarci, tu dai per scontato tutto. Da come ne parli sembra che l'IBM non abbia mai fatto cazzate (basta vedere la storia di Microsoft).Può anche aver fatto male a non accontentare Apple.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            Non è questione di arrivarci, tu dai per scontato
            tutto. Da come ne parli sembra che l'IBM non
            abbia mai fatto cazzate (basta vedere la storia
            di Microsoft).
            Può anche aver fatto male a non accontentare
            Apple.Con probabilità 0,1%, mentre al 99,9% ha fatto bene a prendersi tutto il mercato delle consolle per videogiochi, che è in forte espansione e fattura molto di più di quello del cinema, oramai.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            non sai molte cose....evidentemente

            evidentemente, altri invece ne sanno ancora meno
            e sono pure sbagliate.
            beh non metterti alla berlina da solo.hai palesato ignoranza...fermati va bene così.



            è apple che ha rinunciato ad IBM e a IBM andava

            bene così.



            chiediti come mai....MS Xbox e Sony PS3 non ti

            dicono nulla?



            se poi continui a non volerci arrivare.....il
            mio

            tempo è scaduto.

            Non è questione di arrivarci, tu dai per scontato
            tutto.a parte le battute, quale è l'aspetto così complesso che non riesci a comprendere?
            Da come ne parli sembra che l'IBM non
            abbia mai fatto cazzate (basta vedere la storia
            di Microsoft).se mi spieghi che c'azzecca col fatto che tu non capisca come mai IBM prediliga il business con MS e Sony rispetto a quello con Apple
            Può anche aver fatto male a non accontentare
            Apple.forse....ma non darlo per scontato.Credo che gli affari con le console xbox e PS3 gli faranno dimenticare presto questo fatale errore.
          • Kheru scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo
            Può anche aver fatto male a non accontentare
            Apple.Bah... intanto APPLE ha rinnovato i powermacDual G5 (dual core) insomma invece che un DualG5 a 3.0GHz(l'uno) abbiamo un Quad x 2.5GHz.E meno male che aveva intenzione di cassare ibm :/
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Kheru

            - Scritto da: Anonimo


            Può anche aver fatto male a non accontentare

            Apple.

            Bah... intanto APPLE ha rinnovato i powermac

            Dual G5 (dual core) insomma invece che un DualG5
            a 3.0GHz(l'uno) abbiamo un Quad x 2.5GHz.

            E meno male che aveva intenzione di cassare ibm :/
            a me risulta che ufficialmente hanno detto: "ad ogni modo prima dei mactel del 2006 abbiamo ancora "amazing" prodotti da presentarvi"per cui questi dual core e l'unico quad non mi sembrano una notizia così inattesa
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai per la Apple...
      Il discorso penso sia da vedere sotto un'ottica diversa.Apple e' un azienda che produce "computer", e questi devono avere degli aggiornamenti frequenti e di una certa portata, una famiglia di "computer" non puo' rimanere ferma ad un processore per troppo tempo, causa invecchiamento molto veloce.Una console, invece, ha richieste differenti, e quindi una CPU progettata oggi, vale per i prossimi 10 anni, e quindi ci si puo' prendere della calma nel progettare la successiva, e spingere fortemente la produzione, perche' l'investimento e' garantito (non devi cambiare atrezzature, ogni Xmesi, ma dopo Y-Anni).Quindi se una bassa velocita' di aggiornamento dei processori PPC puo' andare bene a delle console (che usano lo stesso processore per circa 10anni), non puo' andare bene ad Apple.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma come mai per la Apple...
        - Scritto da: Anonimo
        Il discorso penso sia da vedere sotto un'ottica
        diversa.

        Apple e' un azienda che produce "computer", e
        questi devono avere degli aggiornamenti frequenti
        e di una certa portata, una famiglia di
        "computer" non puo' rimanere ferma ad un
        processore per troppo tempo, causa invecchiamento
        molto veloce.

        Una console, invece, ha richieste differenti, e
        quindi una CPU progettata oggi, vale per i
        prossimi 10 anni, e quindi ci si puo' prendere
        della calma nel progettare la successiva, e
        spingere fortemente la produzione, perche'
        l'investimento e' garantito (non devi cambiare
        atrezzature, ogni Xmesi, ma dopo Y-Anni).

        Quindi se una bassa velocita' di aggiornamento
        dei processori PPC puo' andare bene a delle
        console (che usano lo stesso processore per circa
        10anni), non puo' andare bene ad Apple.Cambia 10 anni e metti 3... non siamo più ai tempi del nes
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma come mai per la Apple...
          - Scritto da: Anonimo

          Cambia 10 anni e metti 3... non siamo più ai
          tempi del nesPS1 e' ancora in commercio.....mi pare ci siamo con i 10 anni, no ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma come mai per la Apple...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Cambia 10 anni e metti 3... non siamo più ai

            tempi del nes

            PS1 e' ancora in commercio.....mi pare ci siamo
            con i 10 anni, no ?Pensavo fossero quelle che non erano riusciti a vendere con i pacchetti delle patatine
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai per la Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      ...l'ibm non riusciva a soddisfare le richieste
      di Steve Jobs, mentre per la Xbox sì?perchè sviluppare una CPU costa molto di più degli introiti che apple garantiva ad IBM, mentre costa molto di meno degli introiti che MS garantiràfacciamo andare due numeri... IBM cosa forniva ad apple? i g5. quanti mac si vendono l'anno? circa 4 milioni. di questi quanti sono imac o powermac? facciamo 1 milione, e mettiamo che la metà siano powermac dual core (stime del tutto esagerate): 1.500.000 CPU G5 l'anno...1.5 milioni di pezzi MS li chiede giusto per il lancio in un solo continente, su... tanto per far paragoni, intel qualche tempo fa produceva UN MILIONE di pentium 4 (SOLO DI PENTIUM 4) alla SETTIMANA... su, i soldi per sviluppare una cpu che comprava solo apple, in volumi decisamente bassi (non in assoluto ma rispetto a quanto costa per l'appunto lo sviluppo in quel settore), da dove uscivano?se apple avesse voluto il G5, ah beh, IBM gliel'avrebbe venduto in eterno... il punto è che senza sviluppo, una CPU diventa vecchia in fretta...faccio notare solo che la CPU più usata da apple ancora oggi è il g4... insomma, o passava ad intel o decuplicava le vendite per garantire i soldi necessari all'R&D di un processore tutto suo... la botte piena e la moglie ubriaca diventa un po' difficile
    • Ivi scrive:
      Re: Ma come mai per la Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      ...l'ibm non riusciva a soddisfare le richieste
      di Steve Jobs, mentre per la Xbox sì?A quanto si è capito IBM ha chiesto ad Apple di partecipare ($) allo sviluppo del G5 ma Jobs ha risposto picche, probabilmente perchè già in accordo con Intel, ed IBM lo ha mandato a dar via i ciap. Non ricordo dove ma ho letto che processori da produrre per soddisfare Microsoft sarebbero in numero MOLTO più alto che per Apple....Peccato perchè da utente soddisfatto Apple avrei voluto vedere un diverso finale della storia PPC ma tant'è...CiaoIvan
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai per la Apple...
      - Scritto da: Anonimo
      ...l'ibm non riusciva a soddisfare le richieste
      di Steve Jobs, mentre per la Xbox sì?Se non altro è risultato chiaro chi ha mollato chi.... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come mai per la Apple...
      semplice:il power PC scalda e consuma molto (ottimi processori senza dubbio, noi gli usiamo per i database oracle), quindi non è possibile andare avanti sulla strada powerpc per i portatili, quindi apple aveva due possibilità, sviluppare un OS per due piattaforme hardware, oppure andare su una piattaforma, ha scelto Interl , e daltronde il nuovo OS della mela, è pur sempre basato su unix, quindi sarà relativamente facile fare il porting su intel.antò.
  • marcio scrive:
    notizia inutile
    non dice molto di nuovo sta notizia :)
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia inutile
      non è l'unica.
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia inutile
      - Scritto da: marcio
      non dice molto di nuovo sta notizia :)A me ha cambiato la vita.
    • Anonimo scrive:
      Re: notizia inutile
      Inutile sarai tu visto che perdi tempo a scrivere che è inutile.Senza contare che non è affatto inutile!!!!Poveretto...
      • marcio scrive:
        Re: notizia inutile
        - Scritto da: Anonimo
        Inutile sarai tu visto che perdi tempo a scrivere
        che è inutile.

        Senza contare che non è affatto inutile!!!!
        Poveretto...scusa e tu che scrivi a me per dirmi che sono inutile che commento una notizia inutile come sei?
        • Anonimo scrive:
          Re: notizia inutile
          - Scritto da: marcio

          - Scritto da: Anonimo

          Inutile sarai tu visto che perdi tempo a
          scrivere

          che è inutile.



          Senza contare che non è affatto inutile!!!!

          Poveretto...
          scusa e tu che scrivi a me per dirmi che sono
          inutile che commento una notizia inutile come
          sei?più utile di quello che pensi se riesce a farti capire la tua inutilità.
Chiudi i commenti