Intel, servizio Smart TV in arrivo

Il colosso dei processori si prepara al debutto nel mondo dei servizi di IP TV con un'offerta onnicomprensiva, un "bundle" senza esclusive ma disponibile sia sul televisore domestico che sui micro-schermi dei gadget mobile

Roma – Intel darà presto il via a un servizio di ” smart TV ” basato su una strategia “multi-schermo” e un mix di diverse tipologie di contenuti da offrire all’utente: è lo stesso chipmaker a confermare la notizia, anticipando di voler realizzare “il miglior servizio di Internet TV di sempre”.

Foriero di questa nuova sortita di Chipzilla in ambiti estranei alla produzione di circuiti integrati e microchip è il nuovo gruppo Intel Media, ed è proprio il general manager del gruppo (nonché vice-presidente Intel) Erik Huggers a parlare della prossima smart TV marcata Intel .

Prevedibilmente, alla base di tutto ci sarà un chip SoC (System-on-a-Chip) contenuto all’interno di un set-top box, dotato di una videocamera in grado di riconoscere l’utente e personalizzare l’esperienza di fruizione con contenuti, librerie e cronologie di visione a tema.

Agli utenti verrà proposta la fruizione di canali televisivi live, raccolte di vecchie serie, servizi di affitto in digital delivery e altro ancora: mancheranno i contenuti “esclusivi” su cui altri (Microsoft) stanno concentrando la propria strategia multimediale, ma in compenso la smart TV di Intel sarà accessibile anche dai dispositivi mobile – e in futuro anche altrove (PC?).

La fruibilità multi-schermo è il prerequisito fondamentale di un servizio di streaming video al passo coi tempi e le aspettative dei consumatori, spiega Huggers, anche se ci vorrà del tempo: il manager fa il confronto con l’espansione della programmazione BBC da 0 a 650 diversi dispositivi, un risultato raggiunto in 4 anni e non certo dalla sera alla mattina.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Sgabbio scrive:
    Rip Opera.
    1995 - 2013L'uso di un altro motore di rendering, basandosi do chromium, la possibile acquisizione da parte di facebook... OK, farà la fine di netscape :(
    • ego scrive:
      Re: Rip Opera.
      Peccato perchè è una ottima azienda..fa poche cose ma le fa benissimo. Haters o non haters, saranno in 4 gatti ma hanno un engine che in performance non è secondo a nessuno dei grandi colossi
      • Sgabbio scrive:
        Re: Rip Opera.
        - Scritto da: ego
        Peccato perchè è una ottima azienda..fa poche
        cose ma le fa benissimo. Haters o non haters,
        saranno in 4 gatti ma hanno un engine che in
        performance non è secondo a nessuno dei grandi
        colossiSe non fosse per quei siti fatti da sviluppatori ignoranti, che usano per i fogli di stile, robe in darft....
  • nome e cognome scrive:
    eh i soldi...
    Stesse entrate, meno costi, zero sforzo ... evviva l'opensource e poi, vuoi mettere, tutti uguali come quando IE aveva il 99%: bei tempi quando un unico bug permetteva di trapanare tutti ...
    • P.Inquino scrive:
      Re: eh i soldi...
      cos'e' cambiato rispetto ad allora? continuate a beccarvi trapanate su trapanate...
      • nome e cognome scrive:
        Re: eh i soldi...
        - Scritto da: P.Inquino
        cos'e' cambiato rispetto ad allora? continuate a
        beccarvi trapanate su
        trapanate...Qualcosa è cambiato, ora qualcuno scarica mega e mega di browser alternativi per farsi trapanare ugualmente ...
        • P.Inquino scrive:
          Re: eh i soldi...
          - Scritto da: nome e cognome
          - Scritto da: P.Inquino

          cos'e' cambiato rispetto ad allora?
          continuate
          a

          beccarvi trapanate su

          trapanate...

          Qualcosa è cambiato, ora qualcuno scarica mega e
          mega di browser alternativi per farsi trapanare
          ugualmente
          ...ma tu non sei "Nome e Cognome" che conosco :D
      • armstrong scrive:
        Re: eh i soldi...
        - Scritto da: P.Inquino
        cos'e' cambiato rispetto ad allora? continuate a
        beccarvi trapanate su
        trapanate...ma ora sono trapnate open source, vuoi mettere? :D
        • P.Inquino scrive:
          Re: eh i soldi...
          - Scritto da: armstrong
          - Scritto da: P.Inquino

          cos'e' cambiato rispetto ad allora?
          continuate
          a

          beccarvi trapanate su

          trapanate...
          ma ora sono trapnate open source, vuoi mettere? :Desclusivamente per winari
    • Ciceruacchi o scrive:
      Re: eh i soldi...
      Che rosicata epocale (rotfl)
  • Vault Dweller scrive:
    Che tristezza
    l'universo del software perde un altro pezzo di storia, un rendering engine e un motore javascript svaniscono nel nulla per allinearsi alla moda...
    • Shu scrive:
      Re: Che tristezza
      - Scritto da: Vault Dweller
      l'universo del software perde un altro pezzo di
      storia, un rendering engine e un motore
      javascript svaniscono nel nulla per allinearsi
      alla
      moda...D'altro canto, il mondo open source (a beneficio di tutti) acquista degli sviluppatori molto capaci, e la possibilità di accelerare ancora di più l'adozione degli standard (su questo Opera è sempre stata molto attenta).D'altronde, escludendo MSIE, la "guerra dei browser" negli ultimi anni è stata più sulle feature aggiuntive che sul motore di rendering. Il miglioramento dell'engine e l'adattamento agli standard è stato, per tutti, un imperativo, non una feature da sbandierare.Bye.
      • MaK77 scrive:
        Re: Che tristezza
        - Scritto da: Shu
        D'altro canto, il mondo open source (a beneficio
        di tutti) acquista degli sviluppatori molto
        capaci, e la possibilità di accelerare ancora di
        più l'adozione degli standardPeccato che Webkit non sia uno standard, ma solo una sua implementazione. Lo "standard" ci perdono dalla scomparsa di Presto, perchè aumenta l'influenza di poche aziende "pesanti" e con interessi esclusivamente di parte (Apple e Google) sullo standard stesso. Il beneficio di tutti in questo caso è il beneficio di pochi.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Che tristezza
          - Scritto da: MaK77
          - Scritto da: Shu

          D'altro canto, il mondo open source (a beneficio

          di tutti) acquista degli sviluppatori molto

          capaci, e la possibilità di accelerare ancora di

          più l'adozione degli standard

          Peccato che Webkit non sia uno standard, ma solo
          una sua implementazione. Lo "standard" ci perdono
          dalla scomparsa di Presto, perchè aumenta
          l'influenza di poche aziende "pesanti" e con
          interessi esclusivamente di parte (Apple e
          Google) sullo standard stesso. Il beneficio di
          tutti in questo caso è il beneficio di
          pochi.per non parlare che presto rispetto a webkit, non è un blob che contiene il supporto di estensini darft dei css3 e html5.....
          • FDG scrive:
            Re: Che tristezza
            - Scritto da: Sgabbio
            per non parlare che presto rispetto a webkit, non
            è un blob che contiene il supporto di estensini
            darft dei css3 e html5.....Eh?! Ma come scrivi? ;)
    • topolinik scrive:
      Re: Che tristezza
      Sono d'accordo con te.Viene da chiedersi che cosa faranno adesso con il loro collaudatissimo (e ottimo, a mio parere) Presto...?
      • nome e cognome scrive:
        Re: Che tristezza
        - Scritto da: topolinik
        Sono d'accordo con te.
        Viene da chiedersi che cosa faranno adesso con il
        loro collaudatissimo (e ottimo, a mio parere)
        Presto...?Inizia presto, finisce presto e di solito...
      • bradipao scrive:
        Re: Che tristezza
        - Scritto da: topolinik
        Sono d'accordo con te.
        Viene da chiedersi che cosa faranno adesso con il
        loro collaudatissimo (e ottimo, a mio parere) Presto...?Io spero lo donino alla comunità degli sviluppatori open source sotto licenza GPL.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Che tristezza
          - Scritto da: bradipao
          - Scritto da: topolinik

          Sono d'accordo con te.

          Viene da chiedersi che cosa faranno adesso con
          il

          loro collaudatissimo (e ottimo, a mio parere)
          Presto...?

          Io spero lo donino alla comunità degli
          sviluppatori open source sotto licenza
          GPL.Almeno... visto che era un motore di renderig che non teneva apporta blob draft solo per risultate "il più meglio"
    • FDG scrive:
      Re: Che tristezza
      - Scritto da: Vault Dweller
      l'universo del software perde un altro pezzo di
      storia, un rendering engine e un motore
      javascript svaniscono nel nulla per allinearsi
      alla moda...Qua l'unica moda è sparar razzate.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Che tristezza
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Vault Dweller


        l'universo del software perde un altro pezzo
        di

        storia, un rendering engine e un motore

        javascript svaniscono nel nulla per
        allinearsi

        alla moda...

        Qua l'unica moda è sparar razzate.Ops, webkit lo supporta apple, quindi è scacro, no ?
  • Dottor Stranamore scrive:
    Per lo switch a Webkit...
    ...ora mancano solo Mozilla e Microsoft.
    • collione scrive:
      Re: Per lo switch a Webkit...
      mozilla è troppo grande per essere costretta a seguire la stessa strada di opera
      • FinalCut scrive:
        Re: Per lo switch a Webkit...
        - Scritto da: collione
        mozilla è troppo grande per essere costretta a
        seguire la stessa strada di
        operaMozilla e Firefox hanno scritto pagine e pagine della storia dell'informatica, ma se non si evolvono in fretta spariranno lasciando il passo ai giovani.
        • panda rossa scrive:
          Re: Per lo switch a Webkit...
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: collione

          mozilla è troppo grande per essere costretta
          a

          seguire la stessa strada di

          opera

          Mozilla e Firefox hanno scritto pagine e pagine
          della storia dell'informatica, ma se non si
          evolvono in fretta spariranno lasciando il passo
          ai
          giovani.I giovani si rivolgono al grande pubblico utonzo e ignorante che non vuole vedere pulsanti.Mozilla invece e' il browser per quei pochi detentori della conoscenza, che hanno bisogno di opzioni, di configurabilita', di funzionalita', di tutto quello che serve per sfruttare l'immensa conoscenza che posseggono.Il mondo del futuro sara' costituito da due categorie, quelli che vogliono restare ignoranti, e quelli che li comanderanno.
          • pippo75 scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...

            Il mondo del futuro sara' costituito da due
            categorie, quelli che vogliono restare ignoranti,
            e quelli che li
            comanderanno.Lo sempre detto il Trota è un ingegnere con lode ( o con lodo ? ).
          • armstrong scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: collione


            mozilla è troppo grande per essere
            costretta

            a


            seguire la stessa strada di


            opera



            Mozilla e Firefox hanno scritto pagine e
            pagine

            della storia dell'informatica, ma se non si

            evolvono in fretta spariranno lasciando il
            passo

            ai

            giovani.

            I giovani si rivolgono al grande pubblico utonzo
            e ignorante che non vuole vedere
            pulsanti.

            Mozilla invece e' il browser per quei pochi
            detentori della conoscenza, che hanno bisogno di
            opzioni, di configurabilita', di funzionalita',
            di tutto quello che serve per sfruttare l'immensa
            conoscenza che
            posseggono.Ma non usavano telnet? :D
            Il mondo del futuro sara' costituito da due
            categorie, quelli che vogliono restare ignoranti,
            e quelli che li
            comanderanno.Da 10 categorie quelli che sanno il binario e chi no ;)
          • FinalCut scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: panda rossa
            I giovani si rivolgono al grande pubblico utonzo
            e ignorante che non vuole vedere
            pulsanti.Su questo ti do parzialmente ragione. Ma FF è innegabilmente il più bloatware sulla scena, lento e affamato di risorse, e nemmeno aderisce bene come gli altri ai css3.Contende la maglia nera ad IE 10...
            Mozilla invece e' il browser per quei pochi
            detentori della conoscenza, che hanno bisogno di
            opzioni, di configurabilita', di funzionalita',
            di tutto quello che serve per sfruttare l'immensa
            conoscenza che posseggono.Su questo proprio non ci siamo. Safari ha un tool per sviluppatori che non ha nulla a che invidiare a FF, d'altronde di web-app html5 se ne fanno molte di più per Safari (iphone e iPad) che per FF.Se pensi che non sia vero, semplicemente non conosci bene come funzionano i tool di Safari.Quanto alle estensioni anche qui, non ce ne sono tante, ma quelle importanti ci sono. certo non c'è quella che ti fa scaricare tutte le foto XXXXX di un sito... vabbè nessuno è perfetto... se sei bravo te la puoi sempre scrivere da solo...
            Il mondo del futuro sara' costituito da due
            categorie, quelli che vogliono restare ignoranti,
            e quelli che li comanderanno.Con quello che non conosci si potrebbe riempire una biblioteca, attento a te... ;)Il mondo non inizia e finisce dietro alla tastiera di un PC...
          • panda rossa scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: FinalCut

            Su questo proprio non ci siamo. Safari ha un tool
            per sviluppatori che non ha nulla a che invidiare
            a FF,Safari ha come prerequisito hardware un costosissimo portafrutta.
          • abral scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: FinalCut
            Ma FF è innegabilmente il più bloatware sulla scena,
            lento e affamato di risorse, e nemmeno aderisce
            bene come gli altri ai
            css3.Per quanto riguarda l'utilizzo di risorse Firefox è uno dei migliori. Utilizza molta meno memoria rispetto alla concorrenza.
            Su questo proprio non ci siamo. Safari ha un tool
            per sviluppatori che non ha nulla a che invidiare
            a FF, d'altronde di web-app html5 se ne fanno
            molte di più per Safari (iphone e iPad) che per
            FF.Questa è una cosa ridicola da dire. Le webapp html5 funzionano in tutti i browser, se sono davvero html5.Il problema è proprio questo, molti sviluppatori, visto che webkit è il più diffuso in ambito mobile, non sviluppano webapp html5 ma webapp per webkit. Questo potrebbe portare ad una situazione persino peggiore di quando IE6 era il leader.Spero che gli sviluppatori capiranno che non possono fare così, spero che Firefox OS e Windows Phone abbiano sucXXXXX, perché è solo con la concorrenza che si può avere innovazione.
          • FinalCut scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: abral
            Per quanto riguarda l'utilizzo di risorse Firefox
            è uno dei migliori. Utilizza molta meno memoria
            rispetto alla
            concorrenza.Allora sarà per questo che è anche il più lento?http://lifehacker.com/browser-speed-tests/
            Il problema è proprio questo, molti sviluppatori,
            visto che webkit è il più diffuso in ambito
            mobile, non sviluppano webapp html5 ma webapp per
            webkit. Questo potrebbe portare ad una situazione
            persino peggiore di quando IE6 era il
            leader.Questa è proprio ridicola, IE6 era gestito da una unica società monopolista. Webkit è un progetto opensource, se non ti piace Chrome, puoi usare Chromium o Opera (appunto) o Safari o crearti un browser per conto tuo, la situazione è estremamente diversa. Se affermi che Webkit è una minaccia per il web al pari di IE6 sei in malafede.
          • abral scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: abral

            Per quanto riguarda l'utilizzo di risorse
            Firefox

            è uno dei migliori. Utilizza molta meno
            memoria

            rispetto alla

            concorrenza.

            Allora sarà per questo che è anche il più lento?

            http://lifehacker.com/browser-speed-tests/Questi test hanno poca aderenza con la realtà. Sono benchmark inutili e non possono dimostrare niente.E, comunque, se avessi fatto attenzione avresti visto che Firefox è quello che utilizza meno risorse, esattamente il contrario di quello che dicevi :)Memory Usage (with Nine Tabs Open) Winner: Firefox!Memory Usage (with Nine Tabs and Five Extensions) Winner: Firefox!Comunque io non farei molto affidamento su questi test. Gli sviluppatori dei vari browser spesso inventano trucchi per vincere. Spesso chi effettua i test lo fa con i piedi.



            Il problema è proprio questo, molti
            sviluppatori,

            visto che webkit è il più diffuso in ambito

            mobile, non sviluppano webapp html5 ma
            webapp
            per

            webkit. Questo potrebbe portare ad una
            situazione

            persino peggiore di quando IE6 era il

            leader.

            Questa è proprio ridicola, IE6 era gestito da una
            unica società monopolista. Webkit è un progetto
            opensource, se non ti piace Chrome, puoi usare
            Chromium o Opera (appunto) o Safari o crearti un
            browser per conto tuo, la situazione è
            estremamente diversa. Se affermi che Webkit è una
            minaccia per il web al pari di IE6 sei in
            malafede.In malafede? Che cos'ho da guadagnarci nel dire ciò?Il fatto che sia opensource non significa nulla per me. Un monopolio è un monopolio, qualunque sia la licenza e qualsiasi sia il numero di aziende che lo detiene.E poi WebKit, per quanto possa essere opensource, è soggetto alle decisioni dei suoi principali stakeholder, che sono Google e Apple.Comunque non leggi con attenzione le mie parole. Io non ho mai detto che WebKit è una minaccia per il web. Io credo sia una minaccia per il web il fatto che WebKit sia troppo diffuso in ambito mobile, cosa che porta gli sviluppatori a concentrarsi solo su WebKit, cosa che porta ciò che fa WebKit a diventare standard de facto. Questo è esattamente quello che si aveva quando IE6 era in posizione di monopolio.Se forki WebKit e lo sviluppi a parte dal ramo principale, stai creando comunque un altro rendering engine che non verrà preso in considerazione dagli sviluppatori. Gli sviluppatori si concentrerebbero comunque sul ramo principale, cosa che porterebbe al fallimento un qualunque fork di WebKit che si distacchi troppo da WebKit. La libertà di svilupparsi una propria versione è una libertà apparente.
      • MaK77 scrive:
        Re: Per lo switch a Webkit...
        - Scritto da: collione
        mozilla è troppo grande per essere costretta a
        seguire la stessa strada di
        operaNon è questione di essere grandi, ma di voler contribuire in modo aperto e non-profit agli standard del Web, senza dover sottostare a decisioni di aziende che, giustamente, fanno i loro interessi economici. Se usi webkit sei pressochè succube delle scelte di Apple e Google, puoi solo cercare di influenzarle in base al tuo peso (nullo) rispetto al loro (immenso) nel progetto.
      • Raven scrive:
        Re: Per lo switch a Webkit...
        - Scritto da: collione
        mozilla è troppo grande per essere costretta a
        seguire la stessa strada di
        operaMozilla è sotto il controllo di Google, quindi è Google a decidere per engine utilizzare.Ora fa comodo averne uno diverso, in modo da creare una "finta" competizione fra browser ed evitare abusi di posizione dominante.
        • FDG scrive:
          Re: Per lo switch a Webkit...
          - Scritto da: Raven
          creare una "finta" competizione fra browser ed
          evitare abusi di posizione dominante."abusi" e "posizione dominante" non sono esattamente la stessa cosa. La posizione dominante di per se non è una colpa.
          • armstrong scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Raven


            creare una "finta" competizione fra browser
            ed

            evitare abusi di posizione dominante.

            "abusi" e "posizione dominante" non sono
            esattamente la stessa cosa. La posizione
            dominante di per se non è una
            colpa.senti odor di mela morsicata? :D
          • FDG scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: armstrong

            "abusi" e "posizione dominante" non sono

            esattamente la stessa cosa. La posizione

            dominante di per se non è una

            colpa.
            senti odor di mela morsicata? :DL'odore è nella tua testa (visto che si parlava di Google, dovresti spiegarmi cosa c'entra Apple). Io invece sento odor di riferimenti al proXXXXX Microsoft. Le normative americane chiamate in causa riguadavano non la posizione dominante, ma pratiche illegali che Microsoft adottò abusando della sua posizione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 febbraio 2013 11.00-----------------------------------------------------------
          • armstrong scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: armstrong



            "abusi" e "posizione dominante" non sono


            esattamente la stessa cosa. La posizione


            dominante di per se non è una


            colpa.

            senti odor di mela morsicata? :D

            L'odore è nella tua testa (visto che si parlava
            di Google, dovresti spiegarmi cosa c'entra
            Apple).Un aiutino:http://en.wikipedia.org/wiki/WebKitguarda chi sono gli autori...
          • Trollollero scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: armstrong
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: armstrong





            "abusi" e "posizione dominante"
            non
            sono



            esattamente la stessa cosa. La
            posizione



            dominante di per se non è una



            colpa.


            senti odor di mela morsicata? :D



            L'odore è nella tua testa (visto che si
            parlava

            di Google, dovresti spiegarmi cosa c'entra

            Apple).
            Un aiutino:
            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit
            guarda chi sono gli autori...Sai cosa significa "progetto open" ?
          • armstrong scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: armstrong

            - Scritto da: FDG


            - Scritto da: armstrong







            "abusi" e "posizione
            dominante"

            non

            sono




            esattamente la stessa cosa. La

            posizione




            dominante di per se non è una




            colpa.



            senti odor di mela morsicata? :D





            L'odore è nella tua testa (visto che si

            parlava


            di Google, dovresti spiegarmi cosa
            c'entra


            Apple).

            Un aiutino:

            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit

            guarda chi sono gli autori...
            Sai cosa significa "progetto open" ?Può essere open finchè vuoi, ma chi ci mette i denari ha molta voce in capitolo ;)
          • Trollollero scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: armstrong
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: armstrong


            - Scritto da: FDG



            - Scritto da: armstrong









            "abusi" e "posizione

            dominante"


            non


            sono





            esattamente la stessa
            cosa.
            La


            posizione





            dominante di per se non
            è
            una





            colpa.




            senti odor di mela morsicata?
            :D







            L'odore è nella tua testa (visto
            che
            si


            parlava



            di Google, dovresti spiegarmi cosa

            c'entra



            Apple).


            Un aiutino:


            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit


            guarda chi sono gli autori...

            Sai cosa significa "progetto open" ?
            Può essere open finchè vuoi, ma chi ci mette i
            denari ha molta voce in capitolo
            ;)Sai da cosa e' nato Webkit (hint: no) ?Sai che e' forkabile in qualsiasi momento (cosi' come e' stato per Open Office) e che verra' forkato all'istante nel momento in cui "chi ci mette i denari" fara' qualcosa di poco furbo (cosi' come e' stato per Open Office) ?
          • armstrong scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: armstrong



            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit



            guarda chi sono gli autori...


            Sai cosa significa "progetto open" ?

            Può essere open finchè vuoi, ma chi ci mette
            i

            denari ha molta voce in capitolo

            ;)
            Sai da cosa e' nato Webkit (hint: no) ?Può essere che prima di mettere quel link l'abbia letto? :D
          • Trollollero scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: armstrong
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: armstrong





            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit




            guarda chi sono gli autori...



            Sai cosa significa "progetto open"
            ?


            Può essere open finchè vuoi, ma chi ci
            mette

            i


            denari ha molta voce in capitolo


            ;)

            Sai da cosa e' nato Webkit (hint: no) ?
            Può essere che prima di mettere quel link l'abbia
            letto?
            :DCapendolo pure ?Non c'e' rischio......
          • Trollollero scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: armstrong
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: armstrong





            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit




            guarda chi sono gli autori...



            Sai cosa significa "progetto open"
            ?


            Può essere open finchè vuoi, ma chi ci
            mette

            i


            denari ha molta voce in capitolo


            ;)

            Sai da cosa e' nato Webkit (hint: no) ?
            Può essere che prima di mettere quel link l'abbia
            letto?
            :DNon capendoci nulla, of course ?Puo' essere.....
          • FDG scrive:
            Re: Per lo switch a Webkit...
            - Scritto da: armstrong
            Un aiutino:
            http://en.wikipedia.org/wiki/WebKit
            guarda chi sono gli autori...Ancora? ABUSO di posizione dominante. Puoi pure avere il 99,9% del mercato, ma finché RISPETTI LA LEGGE è un tuo diritto.Informatevi!p.s.: questi sono i committer di WebKit divisi per affiliazione:AffiliationCommittersGoogle58 <none
            27Nokia13Apple10Intel10RIM8Samsung7University of Szeged5Digia4Adobe3Igalia2Code Aurora Forum2Others11-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 febbraio 2013 15.58-----------------------------------------------------------
        • abral scrive:
          Re: Per lo switch a Webkit...
          - Scritto da: Raven
          - Scritto da: collione

          mozilla è troppo grande per essere costretta
          a

          seguire la stessa strada di

          opera
          Mozilla è sotto il controllo di Google, quindi è
          Google a decidere per engine
          utilizzare.
          Ora fa comodo averne uno diverso, in modo da
          creare una "finta" competizione fra browser ed
          evitare abusi di posizione
          dominante.Mozilla non è sotto il controllo di Google xDQuesta è una delle cose più ridicole che abbia mai sentito!Mozilla è un'organizzazione no-profit, Google paga per rimanere il motore di ricerca predefinito di Firefox, ma questo non significa che Mozilla sia sotto il controllo di Google!Anzi, Mozilla prende decisioni in piena autonomia.
Chiudi i commenti