Internet, candidatura a Milano

Lo spazio aperto agli interventi di tutti i candidati alle imminenti elezioni regionali oggi viene utilizzato da Vincenzo Viscuso (Verdi)
Lo spazio aperto agli interventi di tutti i candidati alle imminenti elezioni regionali oggi viene utilizzato da Vincenzo Viscuso (Verdi)


Milano – Mi chiamo Vincenzo Viscuso, 49 anni, e sono candidato nei Verdi per le elezioni regionali della Lombardia nella lista di Milano e Provincia. Di professione faccio l’informatico e il provider Internet, occupandomi soprattutto di utenza non-profit.

Sono tra coloro che si stanno battendo in prima linea per le libertà digitali su Internet, contro gli eccessi della legge Urbani e per la libertà di Internet e di informazione in generale.

Faccio parte dell’associazione Newglobal.it – di cui sono Consigliere e Responsabile per la Lombardia. Sono socio fondatore e Consigliere di Società Internet, Sezione italiana di ISOC – Internet Society .

Da molti anni vivo in prima persona battaglie su Internet, sia a livello nazionale che internazionale, quasi sempre accompagnate da azioni nel contesto sociale: oltre che nel campo dell’informatica e del digitale, anche nello sport, per il risparmio, per la pace, per l’ambiente, a favore dei disabili.

In particolare, ultimamente, sto seguendo Sportello Internet , un portale che si occupa della difesa dei consumatori “digitali” – e non solo.

Il mio desiderio è quello di aiutare l’affermazione dell’e-democracy, a tutti i livelli, e non solo nel campo del politico, che già nelle sue prime forme sta dando dei promettenti risultati.

Ulteriori informazioni sul sito www.vincenzoviscuso.it

Vincenzo Viscuso
Milano

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 03 2005
Link copiato negli appunti