Internet compie 35 anni?

Il dubbio continua a dividere gli appassionati ma la verità sulla data di nascita è forse poca cosa rispetto all'importanza assunta dalla rete in tutto il Mondo. Oggi giorno storico per convenzione
Il dubbio continua a dividere gli appassionati ma la verità sulla data di nascita è forse poca cosa rispetto all'importanza assunta dalla rete in tutto il Mondo. Oggi giorno storico per convenzione


Roma – Non sembra, ma Internet oggi compie formalmente 35 anni. Non sembra perché la rete a tutto assomiglia meno che ad un uomo fatto, assomiglia semmai ad un bambino nell’età dello sviluppo, circondato da gente che gli vuole bene e insidiato da un gruppetto di teppistelli che, suo malgrado, son compagni di ventura.

In verità dire che Internet compie oggi 35 anni rappresenta una piccola forzatura giornalistica. La scintilla che portò ad Internet, infatti, l’embrione di quella rete che poi si è trasformata divenendo un network mondiale dal sapore rivoluzionario, si chiama ARPAnet, rete militare statunitense che rappresenta, in qualche modo, la nonna o il papà di questo network.

Le differenze tra le due reti sono vistose. L’ Advanced Research Project Agency Network , ARPAnet appunto, non solo era utilizzato esclusivamente per fini militari e nell’ambito di progetti e sperimentazioni voluti dalla Difesa statunitense, ma sfruttava un protocollo (Network Control Program – NCP) pensato più per la gestione di messaggi che per la complessa comunicazione telematica a cui siamo abituati oggi.

ARPAnet, inoltre, era una rete chiusa con quattro nodi in altrettante università americane. Eppure, nonostante ciò, ha saputo rappresentare un’ispirazione decisiva affinché dal lavorìo degli ingegneri sorgesse un nuovo futuro per la comunicazione umana nell’ambito di una rete aperta, anzi apertissima.

Va detto che la datazione della “nascita di Internet” è da sempre al centro di un dibattito che divide esperti e cultori delle cose della rete. Qualcuno ritiene che Internet non sia nata il 2 settembre del 1969, 35 anni fa appunto, quando venne attivata la prima rete di computer (ma ci vollero mesi per arrivare alla connessione dei quattro nodi) e parla di altre date. Molti ritengono che invece abbia visto la luce molto dopo, il primo gennaio del 1983, quando ARPAnet passò al TCP/IP, il protocollo di comunicazione evoluto che ha consentito l’esplosione di Internet.

Quel che è certo è che in quegli anni negli Stati Uniti, ma anche in Europa, in particolare in Francia e nel Regno Unito, l’interesse per le tecnologie della comunicazione elettronica è andato espandendosi rapidamente nella comunità scientifica, che ha così finito per fornire rapidamente gli strumenti necessari alla rete per crescere.

Pur non volendo tracciare con certezza una data, dunque, considerare questo 2 settembre 2004 la ricorrenza dei 35 anni può rappresentare un’occasione per celebrare una tecnologia che sta trasformando le società, le economie e i rapporti umani in tutto il Mondo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 09 2004
Link copiato negli appunti