Intervista/ Mr. Aucland: non ci fermeranno

Marco Antonio Moretto, amministratore unico di Aucland Italia, spiega che i problemi dell'azienda saranno risolti presto, con la chiusura del processo che divide la sua azienda da Aucland Francia. In mezzo, forse, uno zio dispettoso


Roma – In causa con la “mamma” francese e impantanata in una guerricciola tra soci, Aucland Italia sta combattendo la sua battaglia più difficile per rimanere uno dei principali siti italiani dedicati alle aste online. Dopo alcune settimane nelle quali molti degli utenti di Aucland.it si sono lamentati per non aver più ricevuto i premi e i pagamenti attesi e dopo la pubblicazione sulle pagine di iBazar di un’asta nella quale un anonimo “Kribal” mette a disposizione le proprie quote in Aucland per 1,3 miliardi, il futuro del sito sembra decisamente a rischio.

Dei guai di Aucland.it , segnalati da Punto Informatico nei giorni scorsi, abbiamo potuto parlare con Marco Antonio Moretto, amministratore unico di Aucland Italia, che ora si trova a Parigi.

Punto Informatico: “Cosa sta succedendo ad Aucland.it?”
Marco Antonio Moretto: “Ci sono problemi di assetto societario, problemi di collaborazione con la Francia, che ha bloccato i finanziamenti e i pagamenti. E c’è una causa in piedi per stabilire chi è che controlla Aucland Italia, se Aucland Francia o io stesso”.

PI: Qualcuno su iBazar, con lo pseudonimo di “Kribal”, ha messo all’asta le proprie quote nella società che controlla Aucland.it. Cosa ne pensa?
MAM: Non sono stato io a mettere in vendita le mie quote, sarebbe stupido da parte mia fare qualcosa del genere. Quello che posso dire e che c’è un altro socio che ha il 5 per cento dell’azienda, si tratta di mio zio. Tra noi non corre buon sangue e potrebbe essere stato lui, o un’altra persona intenzionata a far del male a me o ad Aucland Italia, ad aprire quell’asta. Ho pensato a mio zio perché lui si chiama Balsamo, il figlio si chiama Christian, e dunque “Kribal” sembra uno pseudonimo di facile lettura. Una tesi che ho visto scritta anche su uno dei commenti al vostro articolo dell’altro giorno.


PI: Un suo zio? Ma chi ha aperto quell’asta può davvero cedere in quel modo le proprie quote?
MAM: Il punto è che se fosse davvero mio zio a vendere le sue quote commetterebbe un illecito, in quanto come socio ho diritto di prelazione sulle quote stesse. Se invece è qualcun altro, che non è socio dell’azienda, allora un illecito viene comunque commesso, perché ci si spaccia per qualcun altro danneggiando la società. Per questo proprio adesso sto sporgendo denuncia per l’accaduto.

PI: In una intervista online, Luca Paparatti, dello staff di Aucland, sostiene che una parte del personale di Aucland Italia già lavora presso altre aziende. C’è aria di smobilitazione…
MAM: Naturalmente, è ovvio. Nel momento in cui l’azienda non viene più messa in condizione di pagare lo stipendio è naturale che il dipendente cerchi altre soluzioni; è inevitabile.

PI: In questa situazione, un utente di Aucland.it cosa deve aspettarsi?
MAM: Il sito funziona come sempre. Alcuni servizi non sono più attivi perché dalla Francia ci hanno tolto l’accesso al nostro database e dunque non possiamo più offrire servizi importanti, come quelli per l’affiliazione e altro ancora. Però sul sito gli utenti possono vendere e comprare, come sempre.

PI: In questi giorni in molti hanno protestato per i mancati pagamenti dei programmi e dell’ultimo concorso. Cosa accadrà con queste pendenze?
MAM: Dobbiamo attendere che sia risolto il problema con Aucland Francia per poter riavviare tutto il sistema dei pagamenti. Ma è naturale che questi utenti, che costituiscono un patrimonio per Aucland, perché sono quelli più impegnati sul sito e sulle sua attività, dovranno avere quanto gli spetta. E spero che questo accada davvero a breve.

PI: Quali sono i tempi per la chiusura della causa con Aucland Francia?
MAM: Difficile dare tempi certi, però possiamo dire che il 14 febbraio è prevista l’udienza del processo, dovrebbe essere l’udienza conclusiva. A quel punto il giudice avrà una quindicina di giorni per decidere del futuro di Aucland Italia. Quindi diciamo che entro febbraio dovremmo pervenire ad una prima soluzione del problema.

Intervista a cura di Paolo De Andreis

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    buttate fuori chi abusa della flat-rate
    Non ho parole!
    • Anonimo scrive:
      Re: buttate fuori chi abusa della flat-rate

      Non ho parole!Ma non si capisce se sei daccordo o no!Forse non e' proprio giusto bannare, ma almeno fare presente che si e' accettato un contratto che specifica espressamente (e questo bene o male mi sembra che tutti lo fanno) che i modem sono condivisi con altri utenti.Mi chiedo come si puo' pensare di stare sull'Internet 24 ore 24 quando la linea che stiamo impegnando e' pagata come noi da altre 4 persone!!La FLAT NON e' una linea dedicata: che infatti costa mooooolto di piu'.
      • Anonimo scrive:
        Re: buttate fuori chi abusa della flat-rate

        Forse non e' proprio giusto bannare, ma
        almeno fare presente che si e' accettato un
        contratto che specifica espressamente (e
        questo bene o male mi sembra che tutti lo
        fanno) che i modem sono condivisi con altri
        utenti.Questo mi sta bene...è loro dovere a provvedere di sopportare tanti utenti.
        Mi chiedo come si puo' pensare di stare
        sull'Internet 24 ore 24 quando la linea che
        stiamo impegnando e' pagata come noi da
        altre 4 persone!!
        La FLAT NON e' una linea dedicata: che
        infatti costa mooooolto di piu'.Penso sia difficle che una persona stia 24h al giorno connesso, in quanto, non avendo una linea dedicata, non può + far niente con il telefono (chiamare e rispondere ad eventuali chiamate).Inoltre, la flat serve ad usare il telefono quando si vuole, senza guardare continamente l'orologio. Ergo, non c'è nessun abuso!Ciauz!
  • Anonimo scrive:
    pago x per tutto
    che ne dite di Fastweb. 100.000 mese e connessione 24/24 7/7 a 10 Mbits e in pui' telefonate e tv dvd? secondo voi e' una fregatura?
  • Anonimo scrive:
    Flatrate
    Mi sembra una notizia fasulla , si possono fare i controlli per limitarne la banda e quindi non si ha l'ingolfamento della rete, io ho iternet via cavo (sono all'estero) e limitano il traffico discendente a 512Kb/s e poiche' al di la del mio limite hanno svariate 100ania di Mb/s non esiste l'ingolfamento.Quindi o e' una societa' di pivelloni,che pensano che sia facile essere informatici seri o e' fasulla la notizia
    • Anonimo scrive:
      Re: Flatrate

      Mi sembra una notizia fasulla , si possono
      fare i controlli per limitarne la banda e
      quindi non si ha l'ingolfamento della rete,Il problema spesso non e' l'ingolfamento della rete, quanto piuttosto delle linee (e dei conseguenti denari da sborsare alla Telecom).
      io ho iternet via cavo (sono all'estero) e
      limitano il traffico discendente a 512Kb/s e
      poiche' al di la del mio limite hanno
      svariate 100ania di Mb/s non esiste
      l'ingolfamento.Appunto: vivi all'estero ed evidentemente non hai idea di quali siano i costi della banda in Italia (per svariate ragioni, non ultima l'assenza di investimenti seri statali).Ripeto: nonostante vi sia concorrenza forte Telecom-Infostrada, una linea dedicata 64kbit costa ad una ditta oltre il milione al mese. Ti sembra proponibile che poi ti diano connessione ISDN permanente flat ad un decimo del prezzo garantendo la banda a tutti?!?
      Quindi o e' una societa' di pivelloni,che
      pensano che sia facile essere informatici
      seri o e' fasulla la notiziaHai ragione: in Italia tutti i provider sono pivelloni e falsi e ladri e ignoranti. Perchè non lo apri tu, allora, un provider serio?Il fatto è che in troppi han continuato a mitizzare la flat-rate all'americana, ma in fatto è che le infrastrutture non sono neppure paragonabili alle loro. Se si vuole quindi garantire uno sviluppo della rete anche in Italia occorre che siano gli utenti a collaborare, in attesa che un qualche governo si smuova.I provider dovrebbero informare meglio e non fare incetta indiscriminata di clienti, ma d'altra parte questi ultimi devono smetterla con il gretto ragionamento "c'e' scritto 24/24h, e quindi io sto collegato tutto il giorno per scaricare posta runtime o piratare MP3 a tutto busso". C'e comunque da dire che diversi provider dichiarano il rapporto modem/utenti, il che implicitamente da idea del tetto massimo "eticamente accettabile" di connessione media.Per i vari ignorantoni in giro, spiego che 1 modem per 5 utenti implica non stare mediamente piu' di un quinto della giornata collegati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Flatrate
        Caro déBrando,ti ringrazio per la risposta , ma mi sembra che tu sia uscito fuori argomento , io commentavo qualcosa accaduto in gran bretagna e non in italia, quando parlavo di pivelloni parlavo della societa' inglese...Solo per chiarire: Lungi da me fare il professore , comunque non sono le linee (che in GB abbondano), ma la societa' aveva problema con i router (e quindi banda) che non supportavano il traffico...Comunque vivo all'estero , ma sono molto piu' attento e vicino all'italia rispetto a tanti altri che pur vivendoci disprezzano il piu' bel paese del mondo...comunque sono un laureato che per motivi di lavoro e' temporanemente all'estero (da 10 anni)
  • Anonimo scrive:
    DISERTATE GALACTICA
    Ho sottoscritto un abbonamento flat-rate.E' sempre occupato il numero a cui mi devo connettere, e una volta on line, la connessione è lentissima. Spesso cade la linea. La situazione è perfettamente conosciuta dai negozianti della zona in cui abito, completamente negata da Galactica. Non fata il mio stesso errore, NON ABBONATEVI A GALACTICA
    • Anonimo scrive:
      Re: DISERTATE GALACTICA
      Scusa ma dove abiti? Io sono abbonato da tre mesi a galaflat easy e mi trovo bene. L'unico problema riscontrato è una certa difficoltà di connessione nelle ore di maggior traffico... 10,15 tentativi di connessione al massimo. La velocità è buona. Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: DISERTATE GALACTICA
      Io sono abbonato a galaflat easy da novembre e sono soddisfatto del servizio. L'unico inconveniente si è verificato ai primi di gennaio, quando spesso cadeva la linea durante la connessione. Tuttavia, l'assistenza mi ha mandato un'e-mail nella quale comunicava che i problemi erano causati dalla "rete telefonica intelligente" di Telecom che non riusciva a instradare correttamente le chiamate al numero verde. Ora tutto fila perfettamente e la velocità è buona.
      • Anonimo scrive:
        Re: DISERTATE GALACTICA
        - Scritto da: Axl
        Io sono abbonato a galaflat easy da novembre
        e sono soddisfatto del servizio. L'unico
        inconveniente si è verificato ai primi di
        gennaio, quando spesso cadeva la linea
        durante la connessione. Tuttavia,
        l'assistenza mi ha mandato un'e-mail nella
        quale comunicava che i problemi erano
        causati dalla "rete telefonica intelligente"
        di Telecom che non riusciva a instradare
        correttamente le chiamate al numero verde.
        Ora tutto fila perfettamente e la velocità è
        buona.Io invece, sono uno di quelli più sfortunati. Non riesco a prendere la linea e quando ci riesco galactica mi disconnette dopo poco. Evidentemente la truffa attuata da galactica è sistematica, ovvero i primi mesi viene fornito un servizio ottimo, mentre man mano ci si avvicina al termine del contratto (e quindi i soldi sono stati quasi tutti incassati) si rende il servizio indecente. Favorire i primi a scapito dei secondi.
    • Anonimo scrive:
      Re: DISERTATE GALACTICA
      basta...ho pagato a galactica più di 700 mila per un servizio che fa schifo!!!!!ieri mi ci sono voluti 57 tentativi per prendere la linea che è caduta dopo 10 minuti...come si può fare a denunciarli e riavere i soldi????
  • Anonimo scrive:
    PER TUTTI LEGGETE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    EDISONS BLOCCA L'ACCESSO ALLA EDIFLAT FACENDO RISULTARE ERRORE DI PASSWORD O USERNAME!!!!!!!!!!!!!!!!!! PER NON FARE STARE TROPPO TEMPO COLLEGATI UTENTI CHE HANNO PAGATO 588.000 LIRE ANTICIPATE PER UN ANNO!!!!!!!!!!!A TUTTI I CYBERNAUTI:DENUNCIATE ALL' AUTORITY CON UNA MAIL E A "MI MANDA RAI TRE".
    • Anonimo scrive:
      Re: PER TUTTI LEGGETE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Fesso tu che paghi le flat. io mi collego quel tanto quando mi serve.- Scritto da: The Doctor

      EDISONS BLOCCA L'ACCESSO ALLA EDIFLAT
      FACENDO RISULTARE ERRORE DI PASSWORD O
      USERNAME!!!!!!!!!!!!!!!!!! PER NON FARE
      STARE TROPPO TEMPO COLLEGATI UTENTI CHE
      HANNO PAGATO 588.000 LIRE ANTICIPATE PER UN
      ANNO!!!!!!!!!!!

      A TUTTI I CYBERNAUTI:
      DENUNCIATE ALL' AUTORITY CON UNA MAIL E A
      "MI MANDA RAI TRE".


      • Anonimo scrive:
        Re: PER TUTTI LEGGETE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        Ma ti sembrano risposte da dare, deficiente!- Scritto da: Pinco
        Fesso tu che paghi le flat. io mi collego
        quel tanto quando mi serve.

        - Scritto da: The Doctor



        EDISONS BLOCCA L'ACCESSO ALLA EDIFLAT

        FACENDO RISULTARE ERRORE DI PASSWORD O

        USERNAME!!!!!!!!!!!!!!!!!! PER NON FARE

        STARE TROPPO TEMPO COLLEGATI UTENTI CHE

        HANNO PAGATO 588.000 LIRE ANTICIPATE PER
        UN

        ANNO!!!!!!!!!!!



        A TUTTI I CYBERNAUTI:

        DENUNCIATE ALL' AUTORITY CON UNA MAIL E A

        "MI MANDA RAI TRE".





      • Anonimo scrive:
        Re: PER TUTTI LEGGETE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
        Ti sembrano risposte da dare, torzone?- Scritto da: Pinco
        Fesso tu che paghi le flat. io mi collego
        quel tanto quando mi serve.

        - Scritto da: The Doctor



        EDISONS BLOCCA L'ACCESSO ALLA EDIFLAT

        FACENDO RISULTARE ERRORE DI PASSWORD O

        USERNAME!!!!!!!!!!!!!!!!!! PER NON FARE

        STARE TROPPO TEMPO COLLEGATI UTENTI CHE

        HANNO PAGATO 588.000 LIRE ANTICIPATE PER
        UN

        ANNO!!!!!!!!!!!



        A TUTTI I CYBERNAUTI:

        DENUNCIATE ALL' AUTORITY CON UNA MAIL E A

        "MI MANDA RAI TRE".





      • Anonimo scrive:
        Re: PER TUTTI LEGGETE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

        Fesso tu che paghi le flat. io mi collego
        quel tanto quando mi serve.Si vede che ti serve ben poco il telefono! Se non avessi la flat pagherei almeno mezzo milione a bolletta!
  • Anonimo scrive:
    Bei manager!
    Non credo che vorrei i signori che dirigono Totalise a dirigere nemmeno la piccola latteria di fronte a casa mia."Un imprevisto 'ingolfamento' delle linee" e' chiaramente segno di pessime capacita' di previsione e il problema non va scaricato sugli utenti che stanno collegati tutto il giorno, ma sull'incapacita' di questi signori a fare quattro conti.Se apri un locale "eat all you can eat" non puoi pretendere di avere solo clienti inappetenti o modelle: devi anche aspettarti il "Club dei golosoni" che si ammazza di cibo. Mi auguro che con le fibre ottiche questo problema si risolva, e che un'altra bella sfilza di bancarotte liberi il campo da improvvisatori e dilettanti.
    • Anonimo scrive:
      Begli utenti! (Re: "Bei manager!")
      Sconnettere gli utenti è senza dubbio scorretto, però non si può usare una flat per restare connessi una settimana di seguito.Per quanto riguarda il locale "eat all you can eat": se ti arrivano diecimila golosoni tutti in una serata, non ci sarà cibo per tutti. Se poi questo è l'andazo (cioè ci vanno SEMPRE e SOLO golosoni), allora il locale chiuderà!mARCOs- Scritto da: Enrico Salvini
      Non credo che vorrei i signori che dirigono
      Totalise a dirigere nemmeno la piccola
      latteria di fronte a casa mia.
      "Un imprevisto 'ingolfamento' delle linee"
      e' chiaramente segno di pessime capacita' di
      previsione e il problema non va scaricato
      sugli utenti che stanno collegati tutto il
      giorno, ma sull'incapacita' di questi
      signori a fare quattro conti.
      Se apri un locale "eat all you can eat" non
      puoi pretendere di avere solo clienti
      inappetenti o modelle: devi anche aspettarti
      il "Club dei golosoni" che si ammazza di
      cibo.
      Mi auguro che con le fibre ottiche questo
      problema si risolva, e che un'altra bella
      sfilza di bancarotte liberi il campo da
      improvvisatori e dilettanti.
  • Anonimo scrive:
    lotta x il flat
    sciopero generale sconnettiamo il mondo
    • Anonimo scrive:
      Re: lotta x il flat
      - Scritto da: gattobastardo
      sciopero generale sconnettiamo il mondoFosse facile fare uno sciopero del genere!!!Andrebbe sicuramente nei libri di Storia....
  • Anonimo scrive:
    senza flatt internet non si sviluppera' mai !!!
    Quando un utente non adempie una propria obbligazione contrattuale verso un fornitore di accesso, gli arriva l'ingiunzione di pagamento.Se il fornitore di accesso non adempie al contratto sconnettendo addirittura un utente, questi deve non solo pretendere il rimborso di quanto pagato ma puo' citarli in giudizio per danni. chi fa es. una flatt, lo fa anche come azienda commerciale quindi se venisse sconnesso, ha un danno enorme...Purtroppo queste societa' essendo grosse, non temono secondo me, una causa da singoli utenti.l'unico deterrente e' l'opinione pubblica.L'opinione pubblica e il passa parola tra utilizzatori e' importantissimo.es. un mio amico ha fatto il flatt da galactica, e' soddisfatto e con il passa parola ci siamo abbonati in piu' di 10 persone.Se un utente resta scontento, queste aziende ne perdono 10 e cosi' via a piramide.Dalla mia modesta esperienza, il flatt che funziona bene in italia e' e resta galaflat,e' veramente efficiente.Riflassioni:Purtroppo nel vecchio continente i monopoli esistono ancora e di conseguenza senza una vera liberalizzazioen del mercato delle connessioni telefoniche/internet, i prezzi non possono diminuire.Consegue che in europa nuove e dinamiche azienda internet nasceranno con maggiore difficolta' e cio' causera' maggiore disoccupazione e sopratturro le piccole aziende si troveranno a competere sui prezzi dei loro prodotti contro paesi del terzo mondo dove la forza lavoro costa praticamente nulla !!invece di competere sulla qualita' e l'innovazione di prodotto come dovrebbero fare i paesi industrializzati.
  • Anonimo scrive:
    collegarsi tutti, collegarsi meno!!!
    OK per le flat, se sapessimo usarle senza (anche nei limiti del contratto) abusarne. Sarebbero più disponibili e più veloci. Quando uno ha finito, chiude. Se tutti fanno così, è facile trovarla libera quando ti serve. Unica alternativa (per non perdere la flat) è un MONTE ORE MAX mensile. Giovanni
  • Anonimo scrive:
    Se la wind mi sgancia io non li pago...
    ...chiaro e semplice!E che mi fanno, mi pignorano il doppino?...
  • Anonimo scrive:
    Se non siete capaci di fare i conti..
    cari provider di tutto il mondo , con i vostri analisti si settore che non capiscono un c..avolo.SE NON SIETE CAPACI CAMBIATE LAVORO che e' meglio per tutti, (con questa mania che con internet si fanno i soldi anche senza produrre niente) cari i miei espertoni di marketing, ANDATE A VENDERE PATATE che e' meglio.
  • Anonimo scrive:
    TANTO MEIO
    A questo punto non mi sembra che il rapporto modem:utenti galactica 1:5 non sia sufficente per gestire (qualche giorno mi ci vuole 1 ora per collegarmi...) tutti gli user a cui loro hanno VENDUTO una flat... e la cosa che non capisco è perkè fatturare se poi non hanno nè la COMPETENZA nè la struttura di reggere tutte queste connessioni? A questo punto che deletino pure users tanto la loro bella figura ce la hanno fatta!
  • Anonimo scrive:
    Soluzione: banda larga per tutti...
    I provider non riescono a gestire le flat analogiche?Allora si incominci ad investire nell' Adsl, fibre ottiche e quant'altro esiste. Cari imprenditori, visto che siete così bravi, competenti, generosi perchè non incominciate ad investire per bene? E' facile trovare sempre la pappa pronta dallo Stato, visto che siete quelli contro l'economia pubblica e a favore della vostra iniziate a rischiare un'po'di capitali...è il vostro momento...
  • Anonimo scrive:
    anche Edisons ora incomincia a sganciare!!!
    Anche il servizio EdiProFlat con ipfisso di EdieSons www.edisons.itincomincia ad essere ingolfato e spesso e volentieri passano circa 20 e piu' minuti prima di riuscire a trovare una linea libera per connettersi!!Inoltre sempre piu' spesso i router incominciano a sganciare la connessione, molto probabilmente dovuto al sovraccarico per fare entrare piu' utenti!Quante truffe!Era meglio una volta con i piccoli provider e la formula urbana di telecom (50% di sconto sul traffico verso il numero telefonico del provider!):-(
    • Anonimo scrive:
      Re: anche Edisons ora incomincia a sganciare!!!
      - Scritto da: Massimo
      Era meglio una volta con i piccoli provider
      e la formula urbana di telecom (50% di
      sconto sul traffico verso il numero
      telefonico del provider!)

      :-(
      Se è per questo per me era meglio ancora prima...con i piccoli provider si... ma senza formula urbana:abitando in un piccolo centro "prima" non c'era la tariffa a tempo... 200lire = internet quanto ti pare (anche se bisognava pagare l'abbonamento del provide, ma 200k l'anno)
  • Anonimo scrive:
    x Baux
    bella cicciome pare che non sai legge....se sul contratto c'e' scritto rapporto modem/utenti 1/n e il provider lo rispetta, alloraio che mi collego e scollego secondo necessita' hoil diritto di incazzarmi con chi non lascia mai libera la linea... neanche se va in vacanza!Secondo, la pubblicita' non e' ingannevole, perche'tu effettivamente puoi COLLEGARTI 24/24 7/7e non STARE COLLEGATO.. sono due cose diversel'italiano e' una lingua difficile e capisco che le sfumature possano sfuggire...di fatto nessuno ti impedisce di collegarti per24 ore di seguito, ma e' una possibilita', non undiritto!Se tutti facessimo uso del cervello non rischieremmo di perdere questa possibilita' cheil mercato ci offre....bella a tuttiMaKsp.s.: pure te come anonimato... @yahoo.com...molto esplicativo.. adesso si che so chi sei!- Scritto da: BauX


    - Scritto da: gr8

    Caro Baux,

    è proprio a causa della gentaglia come te

    che chi utilizza la rete facendosi guidare

    dal buon senso subisce il danno di un

    servizio scadente !

    E' proprio un'idiozia pensare che l'utente

    di una flat abbia il dovere (??) morale
    (??)

    di restare sempre attaccato !

    Semmai, il dovere morale è quello di

    utilizzare il servizio secondo necessità,

    senza abusarne !

    Spero che quelli come te siano presto

    "bannati" dal provider. Altrimenti
    rischiamo

    tutti di essere costretti dal mercato a

    pagare ogni servizio "a consumo" (es: a

    kbytes).

    Innanzitutto fai come me e non nasconderti
    dietro un anonimato "protettore": la
    prossima volta inserisci anche la tua
    E-mail. Se fossi un attimino + attento e
    avessi letto tutti i miei post allora
    avresti letto anche che non sono uno di
    quelli che sta collegato tutto il giorno ad
    Internet anzi, se mi collego lo faccio
    solamente la sera e per 3-4 orette al
    massimo; ma ciò non mi nega di stare dalla
    parte del giusto. caro il mio ottuso che non
    sai vedere + in la dalla punta del tuo naso:
    ripeto per l'ennesima volta, poi chi vuol
    capire capisca: se io stipulo un contratto
    in cui c'è scritto che posso usufrire di
    Internet per 24H su 24 per 365 giorni
    all'anno e lo faccio, nessuno può dirmi un
    cazzo!!!!!!!! non sono io che sbaglio, non
    sono io che sono fuori legge, io sono nel
    giusto!!!!! tu mi offri questo? ok sono
    daccordo, eccoti i soldi; da questo momento
    posso usufruire di tutto ciò che hai
    detto!!!!

    Ma porco giuda non capite che siamo noi
    utenti ad essere presi in giro dalle varie
    Telecom, Infostrada e via dicendo? che con
    le loro pubblicità ingannevoli (ed è
    palese!!) ci raggirano in ogni modo.
    • Anonimo scrive:
      Re: x Baux
      Non ho intenzione di portare avanti questa discussione. Se tutti voi siete contenti così allora continuamo così, lasciamo farci prendere in giro. Non cerchiamo di far valere i nostri diritti, ma adattiamoci a quello che c'è. Io ho pagato per una determinata cosa ma il Sig. provider non può mantenere le promesse, vabbè adattiamoci, meglio questo che niente. ComPlImEnTi, bel modo di ragionare.Oltretutto il tuo sarcasmo è fuori luogo in quanto cerco di portare avanti una discussione sicuramente non per danneggiare l'Utente finale ma il contratio!!!e poi non capisco a che ti riferisci sull'anonimato in quanto in tutti i post che ho mandato oggi li ho regolarmenti "firmati" con la mia E-mail.se non ti basta: pis75@yahoo.com- Scritto da: andy
      bella ciccio
      me pare che non sai legge....
      se sul contratto c'e' scritto rapporto
      modem/utenti 1/n e il provider lo rispetta,
      allora
      io che mi collego e scollego secondo
      necessita' ho
      il diritto di incazzarmi con chi non lascia
      mai libera la linea... neanche se va in
      vacanza!
      Secondo, la pubblicita' non e' ingannevole,
      perche'tu effettivamente puoi COLLEGARTI
      24/24 7/7
      e non STARE COLLEGATO.. sono due cose diverse
      l'italiano e' una lingua difficile e capisco
      che
      le sfumature possano sfuggire...
      di fatto nessuno ti impedisce di collegarti
      per
      24 ore di seguito, ma e' una possibilita',
      non un
      diritto!
      Se tutti facessimo uso del cervello non
      rischieremmo di perdere questa possibilita'
      che
      il mercato ci offre....


      bella a tutti
      MaKs

      p.s.: pure te come anonimato... @yahoo.com...
      molto esplicativo.. adesso si che so chi sei!

      - Scritto da: BauX





      - Scritto da: gr8


      Caro Baux,


      è proprio a causa della gentaglia come te


      che chi utilizza la rete facendosi
      guidare


      dal buon senso subisce il danno di un


      servizio scadente !


      E' proprio un'idiozia pensare che
      l'utente


      di una flat abbia il dovere (??) morale

      (??)


      di restare sempre attaccato !


      Semmai, il dovere morale è quello di


      utilizzare il servizio secondo necessità,


      senza abusarne !


      Spero che quelli come te siano presto


      "bannati" dal provider. Altrimenti

      rischiamo


      tutti di essere costretti dal mercato a


      pagare ogni servizio "a consumo" (es: a


      kbytes).



      Innanzitutto fai come me e non nasconderti

      dietro un anonimato "protettore": la

      prossima volta inserisci anche la tua

      E-mail. Se fossi un attimino + attento e

      avessi letto tutti i miei post allora

      avresti letto anche che non sono uno di

      quelli che sta collegato tutto il giorno ad

      Internet anzi, se mi collego lo faccio

      solamente la sera e per 3-4 orette al

      massimo; ma ciò non mi nega di stare dalla

      parte del giusto. caro il mio ottuso che
      non

      sai vedere + in la dalla punta del tuo
      naso:

      ripeto per l'ennesima volta, poi chi vuol

      capire capisca: se io stipulo un contratto

      in cui c'è scritto che posso usufrire di

      Internet per 24H su 24 per 365 giorni

      all'anno e lo faccio, nessuno può dirmi un

      cazzo!!!!!!!! non sono io che sbaglio, non

      sono io che sono fuori legge, io sono nel

      giusto!!!!! tu mi offri questo? ok sono

      daccordo, eccoti i soldi; da questo momento

      posso usufruire di tutto ciò che hai

      detto!!!!



      Ma porco giuda non capite che siamo noi

      utenti ad essere presi in giro dalle varie

      Telecom, Infostrada e via dicendo? che con

      le loro pubblicità ingannevoli (ed è

      palese!!) ci raggirano in ogni modo.
  • Anonimo scrive:
    A quell'idiot di Baux
    Caro Baux,è proprio a causa della gentaglia come te che chi utilizza la rete facendosi guidare dal buon senso subisce il danno di un servizio scadente !E' proprio un'idiozia pensare che l'utente di una flat abbia il dovere (??) morale (??) di restare sempre attaccato !Semmai, il dovere morale è quello di utilizzare il servizio secondo necessità, senza abusarne !Spero che quelli come te siano presto "bannati" dal provider. Altrimenti rischiamo tutti di essere costretti dal mercato a pagare ogni servizio "a consumo" (es: a kbytes).
    • Anonimo scrive:
      Re: A quell'idiot di Baux
      - Scritto da: gr8
      Caro Baux,
      è proprio a causa della gentaglia come te
      che chi utilizza la rete facendosi guidare
      dal buon senso subisce il danno di un
      servizio scadente !
      E' proprio un'idiozia pensare che l'utente
      di una flat abbia il dovere (??) morale (??)
      di restare sempre attaccato !
      Semmai, il dovere morale è quello di
      utilizzare il servizio secondo necessità,
      senza abusarne !
      Spero che quelli come te siano presto
      "bannati" dal provider. Altrimenti rischiamo
      tutti di essere costretti dal mercato a
      pagare ogni servizio "a consumo" (es: a
      kbytes).Innanzitutto fai come me e non nasconderti dietro un anonimato "protettore": la prossima volta inserisci anche la tua E-mail. Se fossi un attimino + attento e avessi letto tutti i miei post allora avresti letto anche che non sono uno di quelli che sta collegato tutto il giorno ad Internet anzi, se mi collego lo faccio solamente la sera e per 3-4 orette al massimo; ma ciò non mi nega di stare dalla parte del giusto. caro il mio ottuso che non sai vedere + in la dalla punta del tuo naso: ripeto per l'ennesima volta, poi chi vuol capire capisca: se io stipulo un contratto in cui c'è scritto che posso usufrire di Internet per 24H su 24 per 365 giorni all'anno e lo faccio, nessuno può dirmi un cazzo!!!!!!!! non sono io che sbaglio, non sono io che sono fuori legge, io sono nel giusto!!!!! tu mi offri questo? ok sono daccordo, eccoti i soldi; da questo momento posso usufruire di tutto ciò che hai detto!!!!Ma porco giuda non capite che siamo noi utenti ad essere presi in giro dalle varie Telecom, Infostrada e via dicendo? che con le loro pubblicità ingannevoli (ed è palese!!) ci raggirano in ogni modo.
      • Anonimo scrive:
        Re: A quell'idiot di Baux
        bella cicciome pare che non sai legge....se sul contratto c'e' scritto rapporto modem/utenti 1/n e il provider lo rispetta, alloraio che mi collego e scollego secondo necessita' hoil diritto di incazzarmi con chi non lascia mai libera la linea... neanche se va in vacanza!Secondo, la pubblicita' non e' ingannevole, perche'tu effettivamente puoi COLLEGARTI 24/24 7/7e non STARE COLLEGATO.. sono due cose diversel'italiano e' una lingua difficile e capisco che le sfumature possano sfuggire...di fatto nessuno ti impedisce di collegarti per24 ore di seguito, ma e' una possibilita', non undiritto!Se tutti facessimo uso del cervello non rischieremmo di perdere questa possibilita' cheil mercato ci offre....bella a tuttiMaKsp.s.: pure te come anonimato... @yahoo.com...molto esplicativo.. adesso si che so chi sei!- Scritto da: BauX


        - Scritto da: gr8

        Caro Baux,

        è proprio a causa della gentaglia come te

        che chi utilizza la rete facendosi guidare

        dal buon senso subisce il danno di un

        servizio scadente !

        E' proprio un'idiozia pensare che l'utente

        di una flat abbia il dovere (??) morale
        (??)

        di restare sempre attaccato !

        Semmai, il dovere morale è quello di

        utilizzare il servizio secondo necessità,

        senza abusarne !

        Spero che quelli come te siano presto

        "bannati" dal provider. Altrimenti
        rischiamo

        tutti di essere costretti dal mercato a

        pagare ogni servizio "a consumo" (es: a

        kbytes).

        Innanzitutto fai come me e non nasconderti
        dietro un anonimato "protettore": la
        prossima volta inserisci anche la tua
        E-mail. Se fossi un attimino + attento e
        avessi letto tutti i miei post allora
        avresti letto anche che non sono uno di
        quelli che sta collegato tutto il giorno ad
        Internet anzi, se mi collego lo faccio
        solamente la sera e per 3-4 orette al
        massimo; ma ciò non mi nega di stare dalla
        parte del giusto. caro il mio ottuso che non
        sai vedere + in la dalla punta del tuo naso:
        ripeto per l'ennesima volta, poi chi vuol
        capire capisca: se io stipulo un contratto
        in cui c'è scritto che posso usufrire di
        Internet per 24H su 24 per 365 giorni
        all'anno e lo faccio, nessuno può dirmi un
        cazzo!!!!!!!! non sono io che sbaglio, non
        sono io che sono fuori legge, io sono nel
        giusto!!!!! tu mi offri questo? ok sono
        daccordo, eccoti i soldi; da questo momento
        posso usufruire di tutto ciò che hai
        detto!!!!

        Ma porco giuda non capite che siamo noi
        utenti ad essere presi in giro dalle varie
        Telecom, Infostrada e via dicendo? che con
        le loro pubblicità ingannevoli (ed è
        palese!!) ci raggirano in ogni modo.
        • Anonimo scrive:
          Re: A quell'idiot di Baux
          - Scritto da: maks
          bella ciccio
          me pare che non sai legge....
          se sul contratto c'e' scritto rapporto
          modem/utenti 1/n e il provider lo rispetta,
          allora
          io che mi collego e scollego secondo
          necessita' ho
          il diritto di incazzarmi con chi non lascia
          mai libera la linea... neanche se va in
          vacanza!
          Secondo, la pubblicita' non e' ingannevole,
          perche'tu effettivamente puoi COLLEGARTI
          24/24 7/7
          e non STARE COLLEGATO.. sono due cose diverse
          l'italiano e' una lingua difficile e capisco
          che
          le sfumature possano sfuggire...
          di fatto nessuno ti impedisce di collegarti
          per
          24 ore di seguito, ma e' una possibilita',
          non un
          diritto!
          Se tutti facessimo uso del cervello non
          rischieremmo di perdere questa possibilita'
          che
          il mercato ci offre....


          bella a tutti
          MaKs

          p.s.: pure te come anonimato... @yahoo.com...
          molto esplicativo.. adesso si che so chi sei!

          - Scritto da: BauX





          - Scritto da: gr8


          Caro Baux,


          è proprio a causa della gentaglia come
          te


          che chi utilizza la rete facendosi
          guidare


          dal buon senso subisce il danno di un


          servizio scadente !


          E' proprio un'idiozia pensare che
          l'utente


          di una flat abbia il dovere (??) morale

          (??)


          di restare sempre attaccato !


          Semmai, il dovere morale è quello di


          utilizzare il servizio secondo
          necessità,


          senza abusarne !


          Spero che quelli come te siano presto


          "bannati" dal provider. Altrimenti

          rischiamo


          tutti di essere costretti dal mercato a


          pagare ogni servizio "a consumo" (es: a


          kbytes).



          Innanzitutto fai come me e non nasconderti

          dietro un anonimato "protettore": la

          prossima volta inserisci anche la tua

          E-mail. Se fossi un attimino + attento e

          avessi letto tutti i miei post allora

          avresti letto anche che non sono uno di

          quelli che sta collegato tutto il giorno
          ad

          Internet anzi, se mi collego lo faccio

          solamente la sera e per 3-4 orette al

          massimo; ma ciò non mi nega di stare dalla

          parte del giusto. caro il mio ottuso che
          non

          sai vedere + in la dalla punta del tuo
          naso:

          ripeto per l'ennesima volta, poi chi vuol

          capire capisca: se io stipulo un contratto

          in cui c'è scritto che posso usufrire di

          Internet per 24H su 24 per 365 giorni

          all'anno e lo faccio, nessuno può dirmi un

          cazzo!!!!!!!! non sono io che sbaglio, non

          sono io che sono fuori legge, io sono nel

          giusto!!!!! tu mi offri questo? ok sono

          daccordo, eccoti i soldi; da questo
          momento

          posso usufruire di tutto ciò che hai

          detto!!!!



          Ma porco giuda non capite che siamo noi

          utenti ad essere presi in giro dalle varie

          Telecom, Infostrada e via dicendo? che con

          le loro pubblicità ingannevoli (ed è

          palese!!) ci raggirano in ogni modo.Non ho intenzione di portare avanti questa discussione. Se tutti voi siete contenti così allora continuamo così, lasciamo farci prendere in giro. Non cerchiamo di far valere i nostri diritti, ma adattiamoci a quello che c'è. Io ho pagato per una determinata cosa ma il Sig. provider non può mantenere le promesse, vabbè adattiamoci, meglio questo che niente. ComPlImEnTi, bel modo di ragionare.Oltretutto il tuo sarcasmo è fuori luogo in quanto cerco di portare avanti una discussione sicuramente non per danneggiare l'Utente finale ma il contratio!!!e poi non capisco a che ti riferisci sull'anonimato in quanto in tutti i post che ho mandato oggi li ho regolarmenti "firmati" con la mia E-mail.se non ti basta: pis75@yahoo.com
        • Anonimo scrive:
          Re: A quell'idiot di Baux
          - Scritto da: maks
          Secondo, la pubblicita' non e' ingannevole,
          perche'tu effettivamente puoi COLLEGARTI
          24/24 7/7
          e non STARE COLLEGATO.. sono due cose diverse
          l'italiano e' una lingua difficile e capiscoIo non conosco a fondo l'italiano però so cosa vuol dire FLAT.Ci mancherebbe che un giorno quelli di Telecom disdicessero a qualcuno il contratto Teleconomy non stop per abuso da FLAT ! ;-)Scusa ma a me vien da ridere, che aumentino il prezzo delle loro offerte ed il rapporto utente/modem piuttosto che fare queste figure barbine, altrimenti trasformino il loro servizio in SEMIFLAT, connessione 24/24 fino ad un massimo di 8 ore, ci vuole tanto ?Ciao, Matteo.
        • Anonimo scrive:
          Re: A quell'idiot di Baux
          [...]
          di fatto nessuno ti impedisce di collegarti
          per
          24 ore di seguito, ma e' una possibilita',
          non un
          diritto!Dicendo che è una "possibilità", tu stai affermando che io la posso fare (stare collegato 24h/24).Non essendo, però, mio "diritto", non posso reclamare se non riesco. Ergo, se riesco a connettermi bene, altrimenti pax!
          Se tutti facessimo uso del cervello non
          rischieremmo di perdere questa possibilita'
          che
          il mercato ci offre....Il mercato ce la offre, però poi la toglie subito perchè non riescono a sostenere un numero elevato di utenti. Bella roba! Fa tutto il mercato! Perchè non paga anche il mercato per noi? :-)Ciauz!
  • Anonimo scrive:
    Io pago per quello che dici di offrirmi!!!!!
    Andate a leggere le mie risposte precedentiEcLiPsE cLaN RULEZZZZZZhttp://www.eclipseclan.3000.it
  • Anonimo scrive:
    più trasparenza per Provider: dicano tutto subito!
    Al momento della sottoscrizione del contratto i vari Provider dovrebbero dire tutto:1)Banda reale uscente2)Banda prevista ( se hanno già in programma di ampliarla..)3)linee telefoniche4)rapporto modem/utenti e se tale rapporto sarà costante....5)quale deve essere il tempo massimo di connessione continua giornaliera...6)Su quali Backbone o dorsali principali è suddivisa la banda uscente... queste non sono informazioni "riservate" come ci si sente rispondere dai vari provider di Flat! (il + delle volte gli operatori dei call center sono disinformati e danno risposte evasive...)
  • Anonimo scrive:
    Reazione STUPIDA
    Ma certo, cosa pensano, che vendendo un contratto FLAT gli utenti usino la connessione on parsimonia??? Ma fatemi il piacere, INETTI!!www.zanezane.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Reazione STUPIDA
      Magari non con parsimonia ma nemmeno rimanendo connessi per una settimana di seguito.mARCOs- Scritto da: Zane
      Ma certo, cosa pensano, che vendendo un
      contratto FLAT gli utenti usino la
      connessione on parsimonia??? Ma fatemi il
      piacere, INETTI!!
  • Anonimo scrive:
    SONO DEI FALLITI!!!
    Ma scusate, se propongono un servizio flat avranno ben fatto i loro conti!Non possono vendere un servizio sperando che l'utente non si connetta...Capisco e condivido il sanzionare l'uso improprio, mentre DISPREZZO E DISDEGNO il buttare fuori utenti che utilizzano la flat entro i termini del contratto.Ma scusate, se io sottoscrivo un contratto flat, SARANNO CAZZI MIEI SE RESTO COLLEGATO X UN MESE GIORNO E NOTTE, NOOO??? Altrimenti non avrei sottoscritto una Flat ma una SEMIFLAT.Quindi una ditta che si trova a DISONORARE in maniera così SUBDOLA un contratto flat non può essere altro che una società di falliti, per non dire di peggio.Saluti, Matteo.
    • Anonimo scrive:
      Re: SONO DEI FALLITI!!!
      - Scritto da: Matteo
      Ma scusate, se propongono un servizio flat
      avranno ben fatto i loro conti!
      Non possono vendere un servizio sperando che
      l'utente non si connetta...
      Capisco e condivido il sanzionare l'uso
      improprio, mentre DISPREZZO E DISDEGNO il
      buttare fuori utenti che utilizzano la flat
      entro i termini del contratto.

      Ma scusate, se io sottoscrivo un contratto
      flat, SARANNO CAZZI MIEI SE RESTO COLLEGATO
      X UN MESE GIORNO E NOTTE, NOOO??? Altrimenti
      non avrei sottoscritto una Flat ma una
      SEMIFLAT.

      Quindi una ditta che si trova a DISONORARE
      in maniera così SUBDOLA un contratto flat
      non può essere altro che una società di
      falliti, per non dire di peggio.

      Saluti, Matteo.Sono d'accordo con Matteo!Non puoi dirmi che vendi un abbonamento senza limitazioni di orario di collegamento, e poi lamentarti se lo utilizzo per tutto il tempo che voglio.Quando si propone un contratto bisogna rispettarlo, e questo vale per il provider, che è un'impresa commerciale che deve fare i suoi conti prima di lanciare il prodotto, e per il cliente che deve leggere le condizioni di abbonamento e decidere se il prodotto è adatto ai suoi bisogni.Ma se il provider non scrive prima che c'è un limite alla durata del collegamento, io resto in linea quanto voglio.Ciao a tuttiPaolo
    • Anonimo scrive:
      Re: SONO DEI FALLITI!!!
      - Scritto da: Matteo
      Ma scusate, se propongono un servizio flat
      avranno ben fatto i loro conti!
      Non possono vendere un servizio sperando che
      l'utente non si connetta...Certo, ma tra un utente che non si connette ed uno che sta sempre connesso c'è una via di mezzo.
      Capisco e condivido il sanzionare l'uso
      improprio, mentre DISPREZZO E DISDEGNO il
      buttare fuori utenti che utilizzano la flat
      entro i termini del contratto.Certo, buttare fuori gli utenti (magari senza manco rimborsarli) è scorretto.
      Ma scusate, se io sottoscrivo un contratto
      flat, SARANNO CAZZI MIEI SE RESTO COLLEGATO
      X UN MESE GIORNO E NOTTE, NOOO??? Altrimenti
      non avrei sottoscritto una Flat ma una
      SEMIFLAT.No che non sono cazzi tuoi. Semmai sono cazzi "nostri". Visto che non c'è un modem per tutti, se un quinto degli abbonati fa come te, nessun altro potrà accedere al servizio, perché il rapporto modem/utenti è in generale 1/5.
      Quindi una ditta che si trova a DISONORARE
      in maniera così SUBDOLA un contratto flat
      non può essere altro che una società di
      falliti, per non dire di peggio.Gli utenti che vogliono stare sempre connessi si rivolgano ad offerte migliori e PIU' COSTOSE, lasciando libere le flat, che iniziano a convenire (qui in Italia) anche da due ore al giorno in fascia piena.
      Saluti, Matteo.mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: SONO DEI FALLITI!!!
        - Scritto da: mARCOs
        No che non sono cazzi tuoi. Semmai sono
        cazzi "nostri". Visto che non c'è un modem
        per tutti, se un quinto degli abbonati fa
        come te, nessun altro potrà accedere al
        servizio, perché il rapporto modem/utenti è
        in generale 1/5.Vedi Marcos, non sono gli utenti che devono lasciare libere le flat ma i gestori che devono abolire le flat in favore delle semiflat.Io ho sottoscritto una flat, anche se, per normali motivi di impegnmi non riesco, neppure volendo, a star connesso per più di 5-7 ore discontinue al giorno, eppure ho sottoscritto un contratto 24h su 24 senza limiti di tempo.Ti riporto un bel messaggio di "Roberto" postato sul newsgroup di i.e.b. e che condivido in pieno:Non li abbiamo scritti noi i contratti in cui c'è scritto "Collegamento 24 ore su 24 senza limite di tempo e nessun costo telefonico!!!!!"Vedi, se in un contratto che stipulo e PAGO c'è scritto che questo, io non mi faccio problemi a scaricarmi 10GB di roba di seguito. Se poi nelcontratto c'è scritto che dopo 14 ore si disconnette automaticamente, NULLA DA RIDIRE, è scritto nel contratto! Però non mi si venga a dire che se sto collegato 24 ore su 24 (impossibile) abuso del servizio, in quanto ho pagato per stare on line 24 ore su 24 senza limite di tempo! Quindi i miei cari provvider facciano dei contratti come si deve, tipomassimo 12 ore al giorno distribuite come si vuole. Ma non si vengano a lamentare dopo aver preso i dindini.Ciao, Matteo.
        • Anonimo scrive:
          Re: SONO DEI FALLITI!!!
          - Scritto da: Matteo
          [Il messaggio di Roberto] Non li abbiamo scritti noi i contratti in
          cui c'è scritto "Collegamento 24 ore su 24
          senza limite di tempo e nessun costo
          telefonico!!!!!"
          Vedi, se in un contratto che stipulo e PAGO
          c'è scritto che questo, io non mi faccio
          problemi a scaricarmi 10GB di roba di
          seguito. Se poi nel
          contratto c'è scritto che dopo 14 ore si
          disconnette automaticamente, NULLA DA
          RIDIRE, è scritto nel contratto! Però non mi
          si venga a dire che se sto collegato 24 ore
          su 24 (impossibile) abuso del servizio, in
          quanto ho pagato per stare on line 24 ore su
          24 senza limite di tempo! Quindi i miei cari
          provvider facciano dei contratti come si
          deve, tipo
          massimo 12 ore al giorno distribuite come si
          vuole. Ma non si vengano a lamentare dopo
          aver preso i dindini.Posso anche non condannare quelli che stanno connessi 23 ore su 24. Dico soltanto che, se fanno così, impediscono di navigare a qualche altra persona che come loro ha pagato.Allora, lo facciano pure, però ne siano consapevoli.In questo modo, quando saranno LORO a restare fuori, perché qualcun altro sta connesso le famose 23 ore su 24, stiano zitti e non si lamentino.Il problema è invece che tutti vogliono la connessione garantita ma per il basso costo delle flat non è attualmente possibile.
          Ciao, Matteo.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Rivedere l'offerta
    Forse basterebbe modificare il rapporto modem/utente (magari 1 a 3) e rivedere le tariffe.In fondo è solo questione di far quadrare i conti: nessuno si aspetta regali; solo un buon servizio!
  • Anonimo scrive:
    ahahhahha
    Hanno fatto beneeeeeeeeeeeeeee
  • Anonimo scrive:
    E' una questione di rispetto
    Prendiamo ad esempio un utente con modem ISDN, collegamento molto stabile e veloce. Pensa se io non mi scollego mai conservo lo stesso ip per giorni... ottimo posso farmi il server web, avrà un ip numerico ma posso usare anche un servizio di redirect gratuito.Come faccio a mantenere la connessione attiva? Urca è vero mi basta far controllare la posta ogni 10 minuti.Sarete daccordo com me che se tutti facessero così galactica non potrebbe avere un modem ogni 5 utenti perché l'80% degli abbonati troverebbe sempre occupato!Flat significa paghi un tot e non guardi l'orologio, non paghi un tot e poi non ti scolleghi mai "tanto è gratis"!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' una questione di rispetto
      - Scritto da: Il Panca
      Prendiamo ad esempio un utente con modem
      ISDN, collegamento molto stabile e veloce.
      Pensa se io non mi scollego mai conservo lo
      stesso ip per giorni... ottimo posso farmi
      il server web, avrà un ip numerico ma posso
      usare anche un servizio di redirect
      gratuito.
      Come faccio a mantenere la connessione
      attiva? Urca è vero mi basta far controllare
      la posta ogni 10 minuti.
      Sarete daccordo com me che se tutti
      facessero così galactica non potrebbe avere
      un modem ogni 5 utenti perché l'80% degli
      abbonati troverebbe sempre occupato!
      Flat significa paghi un tot e non guardi
      l'orologio, non paghi un tot e poi non ti
      scolleghi mai "tanto è gratis"!Non capisco!!! di che rispetto parli??il rispetto dovrebbero averlo i provider verso di noi!!!! se io pago per avere un servizio di un certo tipo, ti pago sempre e puntualmente, perchè tu non rispetti gli accordi!!!! se io ho pagato per poter stare collegato 24H su 24 per 365 giorni l'anno, se ne ho la possibilità perchè non lo dovrei fare. Ripeto a te come ho già ripetuto ad altri su questo topics: non dobbiamo incazzarci tra di noi ma con queste S.p.A. del cavolo che promettono e non mantengono!!!! vai a leggerti le mie risposte precedenti ad altri ragazzi..EcLiPsE cLaN RULEZZZZZZZZZhttp://www.eclipseclan.3000.it
      • Anonimo scrive:
        Re: E' una questione di rispetto
        Veramente in questo momento mi dovrei incavolare con te, perchè se non trovo la linea libera è perchè sei sempre tu collegato (per niente).Se tutti facessero come te, il rapporto modem/utenti dovrebbe essere 1:1...economicamente impossibile. Marco- Scritto da: BauX

        Non capisco!!! di che rispetto parli??
        il rispetto dovrebbero averlo i provider
        verso di noi!!!! se io pago per avere un
        servizio di un certo tipo, ti pago sempre e
        puntualmente, perchè tu non rispetti gli
        accordi!!!! se io ho pagato per poter stare
        collegato 24H su 24 per 365 giorni l'anno,
        se ne ho la possibilità perchè non lo dovrei
        fare. Ripeto a te come ho già ripetuto ad
        altri su questo topics: non dobbiamo
        incazzarci tra di noi ma con queste S.p.A.
        del cavolo che promettono e non
        mantengono!!!!
        vai a leggerti le mie risposte precedenti ad
        altri ragazzi..

        EcLiPsE cLaN RULEZZZZZZZZZ
        http://www.eclipseclan.3000.it
        • Anonimo scrive:
          Re: E' una questione di rispetto
          - Scritto da: Marco
          Veramente in questo momento mi dovrei
          incavolare con te, perchè se non trovo la
          linea libera è perchè sei sempre tu
          collegato (per niente).
          Se tutti facessero come te, il rapporto
          modem/utenti dovrebbe essere
          1:1...economicamente impossibile.


          Marco

          - Scritto da: BauX



          Non capisco!!! di che rispetto parli??

          il rispetto dovrebbero averlo i provider

          verso di noi!!!! se io pago per avere un

          servizio di un certo tipo, ti pago sempre
          e

          puntualmente, perchè tu non rispetti gli

          accordi!!!! se io ho pagato per poter
          stare

          collegato 24H su 24 per 365 giorni l'anno,

          se ne ho la possibilità perchè non lo
          dovrei

          fare. Ripeto a te come ho già ripetuto ad

          altri su questo topics: non dobbiamo

          incazzarci tra di noi ma con queste S.p.A.

          del cavolo che promettono e non

          mantengono!!!!

          vai a leggerti le mie risposte precedenti
          ad

          altri ragazzi..



          EcLiPsE cLaN RULEZZZZZZZZZ

          http://www.eclipseclan.3000.itArrabbiarti con me? e perche? perchè sto' solamente facendo una cosa per la quale ho pagato?!?!?!?!?!?Se io sottoscrivo un abbonamento che mi permette di stare 24h su 24 per 365 giorni attaccato, perchè mai non posso farlo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Tengo a chiarire una cosa: io non resto collegato tutto il giorno; mi collego solamente la sera per 3-4 ore circa e non tutti i giorni. Ma ripeto, perchè mai non dovrei fare una cosa per la quale ho pagato!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: E' una questione di rispetto
            - Scritto da: BauX
            Tengo a chiarire una cosa: io non resto
            collegato tutto il giorno; mi collego
            solamente la sera per 3-4 ore circa e non
            tutti i giorni. Ma ripeto, perchè mai non
            dovrei fare una cosa per la quale ho
            pagato!!!! Calma. Se tu dici che stai 3-4 ore attaccato e non sempre, allora sei il tipo di utente per questo tipo di servizio.Ma se BT ha cacciato fuori quei 900 utenti, è probabile che sono rimasti attaccati realmente per n giorni continuativi (almeno, io interpreto così la notizia).Io di certo non ti nego la possibilità di stare tutto un weekend attaccato per 48 ore. E' sensato però dire che il weekend successivo avrai probabilmente qualcosa di meglio da fare, e non ti servirà tenere la linea su.E' una eccezzione, non la regola. Marco
          • Anonimo scrive:
            Re: E' una questione di rispetto
            - Scritto da: Marco
            - Scritto da: BauX

            Tengo a chiarire una cosa: io non resto

            collegato tutto il giorno; mi collego

            solamente la sera per 3-4 ore circa e non

            tutti i giorni. Ma ripeto, perchè mai non

            dovrei fare una cosa per la quale ho

            pagato!!!!

            Calma. Se tu dici che stai 3-4 ore attaccato
            e non sempre, allora sei il tipo di utente
            per questo tipo di servizio.

            Ma se BT ha cacciato fuori quei 900 utenti,
            è probabile che sono rimasti attaccati
            realmente per n giorni continuativi (almeno,
            io interpreto così la notizia).

            Io di certo non ti nego la possibilità di
            stare tutto un weekend attaccato per 48 ore.
            E' sensato però dire che il weekend
            successivo avrai probabilmente qualcosa di
            meglio da fare, e non ti servirà tenere la
            linea su.
            E' una eccezzione, non la regola.

            Marco?!?!? Non capisco........ tu quindi dici che hanno fatto bene a "cacciare" quegli Utenti?Adesso io non so' di preciso cosa hanno fatto: hacker, spoofer, mail bombing, immissione di virus in internet DNS cracking o qualsiasi altra tecnica di Hacking; ma se la loro unica colpa e di essere stati connessi anche una settimana o un mese di fila e il loro contratto lo prevedeva, allo non ci sto': e perchè mai uno mi deve togliere il collegamento se sto' facendo tutte cose che sono previste ed accettate dal contratto?ed io sono l'Utente per questo tipo di servizio come quello che sta collegato per un mese di fila!!! io ho sottoscritto l'abbonamento sapendo che se volevo potevo stare attaccato quanto mi pareva e così ha fatto anceh la persona che sta efettivamente attaccato per 7 giorni alla settimana. Sta solamente esercitando un suo diritto!!!! ma chi sei, tu un gestore di qualche provider?!? non posso pensare che un Utente si metta "al fianco" di queste Aziende che pensano tutto tranne a mantenere le promesse fatte.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' una questione di rispetto

            ma se la loro unica colpa e di essere stati
            connessi anche una settimana o un mese di fila
            e il loro contratto lo prevedeva, allo non ci
            sto': e perchè mai uno mi deve togliere il
            collegamento se sto' facendo tutte cose che
            sono previste ed accettate dal contrattoOK, scusa, questo è corretto.La verità sta nel mezzo: è vero che non dovevano buttare fuori gli utenti, certo è che uno che sta collegato un mese puzza assai, ti pare?Forse gli altri utenti (che non riescono ad entrare) non dovrebbero incazzarsi per un collegamento del cavolo, ma per il contratto del cavolo!E così si torna da capo: avrebbero dovuto proporre un contratto 12 ore su 24?Forse un passetto dovremmo farlo anche noi utenti, che dici? Marco
          • Anonimo scrive:
            Re: E' una questione di rispetto
            - Scritto da: Marco

            ma se la loro unica colpa e di essere stati

            connessi anche una settimana o un mese di
            fila
            e il loro contratto lo prevedeva,
            allo non ci

            sto': e perchè mai uno mi deve togliere il

            collegamento se sto' facendo tutte cose che

            sono previste ed accettate dal contratto

            OK, scusa, questo è corretto.

            La verità sta nel mezzo: è vero che non
            dovevano buttare fuori gli utenti, certo è
            che uno che sta collegato un mese puzza
            assai, ti pare?

            Forse gli altri utenti (che non riescono ad
            entrare) non dovrebbero incazzarsi per un
            collegamento del cavolo, ma per il contratto
            del cavolo!

            E così si torna da capo: avrebbero dovuto
            proporre un contratto 12 ore su 24?

            Forse un passetto dovremmo farlo anche noi
            utenti, che dici?

            MarcoNon si può a questo mondo, purtoppo, confidare sulla coscienza altrui; se ciò fosse possibile perchè esistono le leggi?: per fare in modo che tutti si comportino non secondo i canoni della propria coscienza ma secondo i canoni di una coscienza "media" cioè quella condivisa dai + e nella maggior parte dei casi giusta.COme dici tu ed è quello su cui batto di + e che il contratto è del cavolo!!!! I contratti di abbonamenti flat (come per tutte le cose + nuove, quello in cui la gente capisce di meno) sono molto vaghi e tendono ad accaparrarsi + Utenti possibili con ogni mezzo (vedi pubblicità ingannevole) senza poi contare che questi abbiano o meno i servizi per i quali pagano.Al momento in cui si stipula un contratto serve chiarezza in tutto; e dal momento in cui opponi la tua firma lo accetti in toto.Non so' dirti che tipo di abbonamento avrebbero dovuto offrire 24, 12 o 4 ore. Non lo so'. Io so' solamente una cosa: sogno L'America e poter avere un collegamento via Internet Digitale per tutto il tempo che voglio pagando una bazzecola.
          • Anonimo scrive:
            Re: E' una questione di rispetto

            Non si può a questo mondo, purtoppo,
            confidare sulla coscienza altruiCerto, se tutti ragionano cosi'.Comincia a comportarti anche tu da persona civile, e mostra il tuo disdegno verso chi, con la sua gretta e volgare incivilta', danneggia anche te: puo' darsi che qualcosa cambi... ma in ogni caso sarai piu' *pulito* tu (e' davvero disgustoso pestare i piedi altrui per quattro misere lirette).
            se ciò
            fosse possibile perchè esistono le leggi?Le leggi vanno usate solo quando strettamente necessario, altrimenti a troppo regolamentare si rischia la paralisi burocratica (situazione a cui l'italia e' abbastanza vicina).Internet e' stata tirata su dalla passione e dalla collaborazione di tanti, e su questa strada bisogna continuare.
            COme dici tu ed è quello su cui batto di + e
            che il contratto è del cavolo!!!! Non sarebbe meglio collaborare, in modo che se capita la settimana che sei a letto con la febbre puoi stare collegato tutto il giorno per consolarti, mentre normalmente stai connesso sono se ti serve (in senso lato) e non perche' "tanto hai pagato"?
            Io so' solamente una cosa: sogno
            L'America e poter avere un collegamento via
            Internet Digitale per tutto il tempo che
            voglio pagando una bazzecola.Bravo, sogna l'America. Pero' allo stato attuale delle infrastutture non e' pensabile una simile situazione. Comincia allora dalle prossime elezioni: scrivi ai deputati del tuo collegio chiedendo un impegno per investimenti in infrastrutture di rete. Se non ti ascoltano, o poi non fanno cio' che e' stato promesso, li sputtani pubblicamente e non li voti piu'.Dicesi "democrazia".
    • Anonimo scrive:
      Par Condicio
      Io sottoscrivo in pieno cio' che hai scritto :-)
  • Anonimo scrive:
    L'ITALIANO FURBASTRO .....pensa.........
    adesso vada a spasso,però lascio la flat collegatacosi quando torno non ho problemi di riprovare a prendere la linea.Classico esempio di furboneria,fregandosene degli altri,che hanno pagato come luiSono 5 giorni che ho la flat,e vi posso garantireche quando non mi serve più la chiudo.Ogni tantotrovo la linea occupata,mi sembra una cosa normalevisto l'affolamento della rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ITALIANO FURBASTRO .....pensa.........
      - Scritto da: bumbador
      adesso vada a spasso,però lascio la flat
      collegata
      cosi quando torno non ho problemi di
      riprovare a prendere la linea.Classico
      esempio di furboneria,
      fregandosene degli altri,che hanno pagato
      come lui
      Sono 5 giorni che ho la flat,e vi posso
      garantire
      che quando non mi serve più la chiudo.Ogni
      tanto
      trovo la linea occupata,mi sembra una cosa
      normale
      visto l'affolamento della rete.Lol, tu puoi dire che sia pur un esempio di furboneria.Ma se io ho pagato per una FLAT RATE che significa che posso stare collegato 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, o almeno x la durata del contratto.Ho windows 2000 da circa 2 settimane, non mi è crashato neanche una volta.Spesso lascio la flat collegata per parecchi giorniPerchè?Perchè si può, se poi la galactica ha fatto male i conti, e ha pensato che uno, avendo la flat, si sarebbe colelgato solo un oretta, ha sbagliato....Hanno messo 24 ore su 24 solo per fare bella figura, e siccome hanno un prezzo che è il + elevato (senza contare f4)....Se poi mi dicono che facendo così non lascio agli altri utenti che dovrebbero condividere il modem con me, di collegarsi... E IO CHE COLPA NE HO?HO pagato 100k al mese per un servizio FLAT RATE e sto collegato quanto mi pare e piacePoi che si arrangino loroAlmeno questa è la mia opinione
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ITALIANO FURBASTRO .....pensa.........
        Internet funzionerà tanto di più quanto più gli utenti la navigheranno.Un utente che mi sta solo cinque minuti per mandare solo la mail (che magari ha preso gratis) e non va a cliccare nessun banner (che è il fine del regalare una casella di posta) non serve a niente perchè non "acquisterà" mai un altro servizio.Allora ti introduco il flat-rate:anche se stai un'ora (invece dei cinque minuti) non ti costa di più. Però poi mi stacco! Il flat-rate è pensato per questa tipologia di utenti.Se qualcuno ha bisogno di stare REGOLARMENTE in Internet, ha bisogno di altro tipo di servizio.Nel contratto cosa dovevano scrivere? 12 ore su 24 come qualcun'altro ha scritto in un altro msg? mi sembra stupido.Perchè lasci la linea attaccata per giorni? perchè poi non riprendi più la linea? se tutti fanno come te....Il rapporto modem/utenti gioca sul fatto che non tutti gli utente HANNO BISOGNO di essere collegati contemporaneamente.Saluti, Marco- Scritto da: ©º°']FusiØn['°º©
        Lol, tu puoi dire che sia pur un esempio di
        furboneria.
        Ma se io ho pagato per una FLAT RATE che
        significa che posso stare collegato 24 ore
        su 24, 365 giorni all'anno, o almeno x la
        durata del contratto.
        Ho windows 2000 da circa 2 settimane, non mi
        è crashato neanche una volta.
        Spesso lascio la flat collegata per parecchi
        giorni
        Perchè?
        Perchè si può, se poi la galactica ha fatto
        male i conti, e ha pensato che uno, avendo
        la flat, si sarebbe colelgato solo un
        oretta, ha sbagliato....
        Hanno messo 24 ore su 24 solo per fare bella
        figura, e siccome hanno un prezzo che è il +
        elevato (senza contare f4)....

        Se poi mi dicono che facendo così non lascio
        agli altri utenti che dovrebbero condividere
        il modem con me, di collegarsi... E IO CHE
        COLPA NE HO?
        HO pagato 100k al mese per un servizio FLAT
        RATE e sto collegato quanto mi pare e piace
        Poi che si arrangino loro
        Almeno questa è la mia opinione
        • Anonimo scrive:
          Ancora sul rapporto modem-utenti ...

          Perchè lasci la linea attaccata per giorni?
          perchè poi non riprendi più la linea? se
          tutti fanno come te....Uso la FLAT da Luglio e ne ho viste di tutti i colori in questi mesi.Sono pienamente daccordo sul fatto che le pubblicita' delle FALT sono ingannevoli: ma esistono forse pubblicita' NON ingannevoli ??Pero' il punto secondo me e' un altro: potersi connettere 24/24 7/7 non significa che hai il DOVERE "morale" di restare attaccato SEMPRE, perche' questo possono farlo AL MASSIMO il 20 % degli utenti, e il restante 80 % sarebbe SEMPRE fuori dalla Rete.Se c'e' un rapporto modem-utenti di 1:5 significa che piu' del 20 % degli utenti non possono essere connessi simultaneamente.Si potra' non essere daccordo, potra' dare fastidio, tutti i "ma" e tutti i "se": pero' la realta' e' questa.E neanche a me piace, pero' e' cosi'!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora sul rapporto modem-utenti ...
            - Scritto da: who?
            potersi connettere 24/24 7/7 non significa che
            hai il DOVERE "morale" di restare attaccato SEMPREConcordo perfettamente Marco
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora sul rapporto modem-utenti ...
            - Scritto da: who?

            Perchè lasci la linea attaccata per
            giorni?

            perchè poi non riprendi più la linea? se

            tutti fanno come te....


            Uso la FLAT da Luglio e ne ho viste di tutti
            i colori in questi mesi.

            Sono pienamente daccordo sul fatto che le
            pubblicita' delle FALT sono ingannevoli: ma
            esistono forse pubblicita' NON ingannevoli
            ??

            Pero' il punto secondo me e' un altro:
            potersi connettere 24/24 7/7 non significa
            che hai il DOVERE "morale" di restare
            attaccato SEMPRE, perche' questo possono
            farlo AL MASSIMO il 20 % degli utenti, e il
            restante 80 % sarebbe SEMPRE fuori dalla
            Rete.
            Se c'e' un rapporto modem-utenti di 1:5
            significa che piu' del 20 % degli utenti non
            possono essere connessi simultaneamente.

            Si potra' non essere daccordo, potra' dare
            fastidio, tutti i "ma" e tutti i "se": pero'
            la realta' e' questa.
            E neanche a me piace, pero' e' cosi'!

            Non sarà un dovere morale, ma ad una persona che ha stipulato un contratto perchè nella pubblicità si diceva di poter usufruire di Internet 24h su 24 per 365 giorni ed è ciò che fa, tu non puoi rimproverargli niente!!!! Ripeto ancora una volta: non è fra di noi che dobbiamo incazzarci ma è con chi ci prende in gito promettendo tutto e mantenendo poco o niente.EcLiPsE cLaN RULEZZZZZZZZZhttp://www.eclipseclan.3000.it
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora sul rapporto modem-utenti ...

            Non sarà un dovere morale, ma ad una persona
            che ha stipulato un contratto perchè nella
            pubblicità si diceva di poter usufruire di
            Internet 24h su 24 per 365 giorni ed è ciò
            che fa, tu non puoi rimproverargli
            niente!!!! Se c'è un modem ogni cinque utenti, puoi mediamente stare collegato cinque ore: e' cosi' difficile da capire?Dicendoti 24h/24h ti dicono che POTENZIALMENTE puoi starvi attaccato tutto il giorno, ma effettivamente si spera nella tua collaborazione (ovvero di farlo SOLO quando ne hai bisogno, altrimenti prendi una connessione diversa).
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ITALIANO FURBASTRO .....pensa.........

        Se poi mi dicono che facendo così non lascio
        agli altri utenti che dovrebbero condividere
        il modem con me, di collegarsi... E IO CHE
        COLPA NE HO?Allora prendi una linea dedicata, o una flat con rapporto modem/utenti 1:1. E' autoevidente che se è 5:1 si dovrebbe utilizzarla mediamente solo 24/5 ore al giorno.
        HO pagato 100k al mese per un servizio FLAT
        RATE e sto collegato quanto mi pare e piace
        Poi che si arrangino loroFai come ti pare, però non lamentarti se poi trovi occupato. La tua fortuna è che non ragionano tutti così, altrimenti anzichè 100k pagheresti 500k.Tenere occupata la linea tanto perchè ti va, solo perchè hai pagato, è assolutamente incivile.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ITALIANO FURBASTRO .....pensa.........
        E' per idioti incivili come questo qui che le flat hanno subìto un tracollo.Spero che ti si liquefaccia il doppino, così non puoi neanche telefonare!!mARCOs- Scritto da: ©º°']FusiØn['°º©
        Spesso lascio la flat collegata per parecchi
        giorni
        Perchè?
        Se poi mi dicono che facendo così non lascio
        agli altri utenti che dovrebbero condividere
        il modem con me, di collegarsi... E IO CHE
        COLPA NE HO?
        HO pagato 100k al mese per un servizio FLAT
        RATE e sto collegato quanto mi pare e piace
        Poi che si arrangino loro
        Almeno questa è la mia opinione
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ITALIANO FURBASTRO .....pensa.........
      - Scritto da: bumbador
      adesso vada a spasso,però lascio la flat
      collegata
      cosi quando torno non ho problemi di
      riprovare a prendere la linea.Classico
      esempio di furboneria,
      fregandosene degli altri,che hanno pagato
      come lui
      Sono 5 giorni che ho la flat,e vi posso
      garantire
      che quando non mi serve più la chiudo.Ogni
      tanto
      trovo la linea occupata,mi sembra una cosa
      normale
      visto l'affolamento della rete.Sono pienamente daccordo con ©º°']FusiØn['°º©: ripeto, se io ho sottoscritto un abbonamento il quale veniva pubblicizzato che poteva essere sfruttato 24H su 24 per 365 giorni l'anno, mi spieghi perchè non dovrei stare collegato quanto cavolo mi pare. Ragazzi non litighiamo fra di noi dicendo che se TU stai collegato 10 giorni IO non posso neanche prendere la linea!!!! Incazziamoci con mamma Telecom tutti i suoi figlioletti (infostrada Wind ecc.) che stanno rendendo la diffusione di uno dei massMedia + importanti del mondo con una lentezza da lumaca!!!! a causa dei costi troppo alti paragonati alla loro qualità!!!!EcLiPsE cLaN RULEZZZhttp://www.eclipseclan.3000.it
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ITALIANO FURBASTRO .....pensa.........
        Ma se vuoi una connessione permanente, spendi di più e rivolgiti ad un'offerta migliore, senza intasare un servizio che andrebbe bene anche a chi si conette meno di tre giorni di seguito.Passa ad ADSL o ad un'offerta che garantisca un modem tutto per te.mARCOs- Scritto da: BauX
        Sono pienamente daccordo con
        ©º°']FusiØn['°º©: ripeto, se io ho
        sottoscritto un abbonamento il quale veniva
        pubblicizzato che poteva essere sfruttato
        24H su 24 per 365 giorni l'anno, mi spieghi
        perchè non dovrei stare collegato quanto
        cavolo mi pare
  • Anonimo scrive:
    Quando si fanno i conti senza l'Oste......
    Ma dico io: se avessi una linea ISDN e un abbonamento che è stato pubblicizzato con frasi roboanti tipo "collegamento 24 ore su 24 senza limiti di tempo", è ovvio che starei collegato in internet da quando mi attivano il collegamento a quando... non so' a quando. Il problema non è degli Utemti che stanno collegati tutto il giorno ma del provider che non ha preso in considerazione questa evenienza (e bisogna essere proprio degli stolti!!!). Tutto ciò è ovvio si ripercuote sull'Utente finale, ma ripeto, la colpa è da attribuire unicamente ad una non precisa analisi dell'offerta che è stata fatta a questi ultimi. E poi mi hanno rotto queste multimegacompagnie telefoniche: si pensava che solo mamma Telecom "rubasse" ai poveri per dare....a nessuno. Io sono abbonato alla flat di Infostrada Libero@Sogno, pago 40.000 lire ogni 2 mesi per poter usufruire di internet senza scatti neanche alla risposta dalle 21:00 alle 8:00 e tutto il giorno nei WeekAnd; bene, inizialmente (quando pochi la conoscevano) il servizio era buono, la linea era sempre libera ed io ero contento. Quando sono cominciati ad arrivare molti utenti attratti dal costo basso in rapporto al tipo/durata collegamento tutto è svanito come per magia (avete presente Cenerentola e la mezzanotte????!!!??): qualche sera mi occorrono anche 10 minuti per connettermi trovando spesso la linea occuppata, e non vi dico la lentezza!!!! mentre prima potevo giocare degnamente in rete con QUake3Arena ora ho dovuto smettere a causa degli ignobili connection interrupted e del LAG spaventoso (uso dei termini non a tutti noti ma chi li capisce sa' quello che dico). Dico io: ma che aspetti ad aumentare i modem in modo da avere un rapporto modem/utente decente?!?!?!??!?Non è tutto, ho mandato una lettera di protesta ad Infostrada elencando suddetti disagi, è passato un mese e non ho avuto risposta!!!!! aveva proprio ragione Venditti quando cantava: IN QUESTO MONDO DI LADRI............ RULEZZZZhttp://www.eclipseclan.3000.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando si fanno i conti senza l'Oste......

      bene,
      inizialmente (quando pochi la conoscevano)
      il servizio era buono, la linea era sempre
      libera ed io ero contento. Quando sono
      cominciati ad arrivare molti utenti attratti
      dal costo basso in rapporto al tipo/durata
      collegamento tutto è svanito come per magia
      (avete presente Cenerentola e la
      mezzanotte????!!!??): qualche sera mi
      occorrono anche 10 minuti per connettermi
      trovando spesso la linea occuppata, e non vi
      dico la lentezza!!!!Ho criticato le linee occupate di Galactica, ma non posso esimermi dal riconoscere, però, che se anche le linee sono occupate anche per mezz'ora di fila, alla fine, quando finalmente ti connetti, è veloce come un fulmine! ...almeno col mio modem 56k!!! ;-)Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando si fanno i conti senza l'Oste......
      - Scritto da: BauX
      Ma dico io: se avessi una linea ISDN e un
      abbonamento che è stato pubblicizzato con
      frasi roboanti tipo "collegamento 24 ore su
      24 senza limiti di tempo", è ovvio che
      starei collegato in internet da quando mi
      attivano il collegamento a quando... non so'
      a quando. Il problema non è degli Utemti che
      stanno collegati tutto il giorno ma del
      provider che non ha preso in considerazione
      questa evenienza (e bisogna essere proprio
      degli stolti!!!). Tutto ciò è ovvio si
      ripercuote sull'Utente finale, ma ripeto, la
      colpa è da attribuire unicamente ad una non
      precisa analisi dell'offerta che è stata
      fatta a questi ultimi. E poi mi hanno rotto
      queste multimegacompagnie telefoniche: si
      pensava che solo mamma Telecom "rubasse" ai
      poveri per dare....a nessuno. Io sono
      abbonato alla flat di Infostrada
      Libero@Sogno, pago 40.000 lire ogni 2 mesi
      per poter usufruire di internet senza scatti
      neanche alla risposta dalle 21:00 alle 8:00
      e tutto il giorno nei WeekAnd; bene,
      inizialmente (quando pochi la conoscevano)
      il servizio era buono, la linea era sempre
      libera ed io ero contento. Quando sono
      cominciati ad arrivare molti utenti attratti
      dal costo basso in rapporto al tipo/durata
      collegamento tutto è svanito come per magia
      (avete presente Cenerentola e la
      mezzanotte????!!!??): qualche sera mi
      occorrono anche 10 minuti per connettermi
      trovando spesso la linea occuppata, e non vi
      dico la lentezza!!!! mentre prima potevo
      giocare degnamente in rete con QUake3Arena
      ora ho dovuto smettere a causa degli
      ignobili connection interrupted e del LAG
      spaventoso (uso dei termini non a tutti noti
      ma chi li capisce sa' quello che dico). Dico
      io: ma che aspetti ad aumentare i modem in
      modo da avere un rapporto modem/utente
      decente?!?!?!??!?Non è tutto, ho mandato una
      lettera di protesta ad Infostrada elencando
      suddetti disagi, è passato un mese e non ho
      avuto risposta!!!!! aveva proprio ragione
      Venditti quando cantava: IN QUESTO MONDO DI
      LADRI............

      RULEZZZZ
      http://www.eclipseclan.3000.itFatti F4 :)A parte gli scherzi ehehe f4 purtroppo ha il suo costo elevato :(Capisco quello che dici... effettivamente è una ca%%ata ma purtroppo sta succedendo con tutte le flatAnche con quella di cui io mi fidavo (galactica)ho mandato un email qualche giorno fa lamentandomi dei problemi di connessione alle ore di punta (ma anche alle 3 del pomeriggio...), robe del tipo che lascio a collegare e mi vado a fare un giro, e mezz'ora dopo è ancora li che tenta di collegarsi. Fate voi.Hanno detto che son problemi con la telecom (eh beh ovviamente, quando mai è colpa propria?) e che in pochi giorni la situaqzione si dovrebbe risolvere.... speremIeri stavo giocando a q3 su rocket arena (chi capisce bon chi non capisce faccia finta de niente :)) e avevo ping 100 se non d + con un asuscom e galactica... packet loss variabile da 1 a 10 e verso l'1 e 30 AM ho cominciato a laggare in una maniera talmente allucinante che sono dovuto andare via (il ping che saliva fino a 500 con packet loss del 30%)Mah... io aspettoSperem.-------------------------------------------------[IDS]Fusi( )N - http://ids.gamersrevolt.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando si fanno i conti senza l'Oste......
      Ciao, ti faccio un esempio che ho già postato in un altro forum di PI.Qui a Roma per 50.000 puoi comprare la tessera degli autobus, che ti dà diritto a salire su qualunque mezzo pubblico, senza limiti di orario o di percorso.Quindi, tu HAI DIRITTO a prendere un autobus, starci sopra quanto vuoi, scendere, prenderne un altro, ecc... A questo punto, se la metà di quelliche hanno la tessera sale sui mezzi pubblici e NON SCENDE PIU', perchè ha deciso di sfruttare fino in fondo le 50.000 pagate, cosa succede? Succede che gli autobus scoppieranno di gente, non ci sarà più posto per altre persone ed il servizio di trasporto pubblico farà pena.Insomma, questo diritto di salire e scendere come ti pare non può mai essere garantito, se tutti iniziano a usare pesantamente il servizio. L'azienda degli autobus di Roma si è fatta due conti e ha realizzato che più di tot volte al giorno non prenderai i mezzi pubblici e quindi per una misera somma al mese può garantirti l'accesso "illimitato" ai propri servizi.Il diritto di usare qualunque mezzo pubblico si traduce in: "Con la tessera puoi andare dove ti pare, se ci riesci".La stessa cosa accade con le connessioni flat. Perché stupirsi tanto?Il servizio di trasporto pubblico però tutto sommato funziona, proprio perché le persone salgono quando devono salire e scendono quando devono scendere, senza restare sull'autobus anche quando non è necessario.Se gli utenti delle flat facessero così, forse non ci sarebbero tutti questi problemi.mARCOs- Scritto da: BauX
      Ma dico io: se avessi una linea ISDN e un
      abbonamento che è stato pubblicizzato con
      frasi roboanti tipo "collegamento 24 ore su
      24 senza limiti di tempo", è ovvio che
      starei collegato in internet da quando mi
      attivano il collegamento a quando... non so'
      a quando. Il problema non è degli Utemti che
      stanno collegati tutto il giorno ma del
      provider che non ha preso in considerazione
      questa evenienza (e bisogna essere proprio
      degli stolti
      • Anonimo scrive:
        Re: Quando si fanno i conti senza l'Oste......
        Scusa ma l'esempio da te portato non calza molto con l'argomento trattato. E' ovvio che chi prende il pulman non lo prende per starci tutto il giorno ma per spostarsi da una parte all'altra; come è ovvio che chi si collega ad Internet se può, e ripeto: SE PUO', ci stà per + tempo possibile, internet tutto il giorno vuol dire poter ricevere e mandare chiamate vocali, avere le ultime notizie in tempo reale, poter scaricare file che in 4-5 ore di collegamento non potresti mai fare. IO guardo avanti, guardo ad un mezzo che possa racchiudere in se tutti i media in circolazione (TV, radio, giornali...); e che sia fruibile in ogni momento.Fortunatamente molti la pensano come me......- Scritto da: mARCOs
        Ciao, ti faccio un esempio che ho già
        postato in un altro forum di PI.

        Qui a Roma per 50.000 puoi comprare la
        tessera degli autobus, che ti dà diritto a
        salire su qualunque mezzo pubblico, senza
        limiti di orario o di percorso.
        Quindi, tu HAI DIRITTO a prendere un
        autobus, starci sopra quanto vuoi, scendere,
        prenderne un altro, ecc... A questo punto,
        se la metà di quelli
        che hanno la tessera sale sui mezzi pubblici
        e NON SCENDE PIU', perchè ha deciso di
        sfruttare fino in fondo le 50.000 pagate,
        cosa succede? Succede che gli autobus
        scoppieranno di gente, non ci sarà più posto
        per altre persone ed il servizio di
        trasporto pubblico farà pena.

        Insomma, questo diritto di salire e scendere
        come ti pare non può mai essere garantito,
        se tutti iniziano a usare pesantamente il
        servizio. L'azienda degli autobus di Roma si
        è fatta due conti e ha realizzato che più di
        tot volte al giorno non prenderai i mezzi
        pubblici e quindi per una misera somma al
        mese può garantirti l'accesso "illimitato"
        ai propri servizi.

        Il diritto di usare qualunque mezzo pubblico
        si traduce in: "Con la tessera puoi andare
        dove ti pare, se ci riesci".

        La stessa cosa accade con le connessioni
        flat. Perché stupirsi tanto?

        Il servizio di trasporto pubblico però tutto
        sommato funziona, proprio perché le persone
        salgono quando devono salire e scendono
        quando devono scendere, senza restare
        sull'autobus anche quando non è necessario.

        Se gli utenti delle flat facessero così,
        forse non ci sarebbero tutti questi
        problemi.
        mARCOs

        - Scritto da: BauX

        Ma dico io: se avessi una linea ISDN e un

        abbonamento che è stato pubblicizzato con

        frasi roboanti tipo "collegamento 24 ore
        su

        24 senza limiti di tempo", è ovvio che

        starei collegato in internet da quando mi

        attivano il collegamento a quando... non
        so'

        a quando. Il problema non è degli Utemti
        che

        stanno collegati tutto il giorno ma del

        provider che non ha preso in
        considerazione

        questa evenienza (e bisogna essere proprio

        degli stolti
        • Anonimo scrive:
          Re: Quando si fanno i conti senza l'Oste......
          - Scritto da: BauX
          Scusa ma l'esempio da te portato non calza
          molto con l'argomento trattato.Perché no? In entrambi i casi:- si tratta di un servizio- paghi un tot al mese (una cifra misera)- hai diritto ad un accesso illimitato al servizio- se gli utenti usufruiscono in modo "improprio" di tale servizio, gli altri non ne potranno usare.
          E' ovvio che
          chi prende il pulman non lo prende per
          starci tutto il giorno ma per spostarsi da
          una parte all'altra;Appunto. La gente usa i mezzi SOLO lo stretto necessario.Se fosse così anche per le flat, saremmo a posto.
          come è ovvio che chi si
          collega ad Internet se può, e ripeto: SE
          PUO', ci stà per + tempo possibile,Perché dici così? Se uno deve scaricare solo la posta, perché mai dovrebbe restare connesso per due ore di fila, in attesa di non si sa cosa?
          internet
          tutto il giorno vuol dire poter ricevere e
          mandare chiamate vocali, avere le ultime
          notizie in tempo reale, poter scaricare file
          che in 4-5 ore di collegamento non potresti
          mai fare.Il punto è, come dicevo in un altro post, che attualmente nessun provider può garantirti una connessione permanente per la misera cifra di 50.000 lire al mese. Questo è un dato di fatto.Se vuoi essere sempre online, passa ad offerte più costose ma anche migliori.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Cosa giusta
    Dovrebbero fare a certi tizi che usano 24 ore su 24, come una CDN, la porta modem di Galaflat, Aruba, Edisons solo perche e' il suo diritto, impedendo alle altre 4 persone di poter usufruire l'accesso...
  • Anonimo scrive:
    Flat-rate all'italiana - R: Pubblicità ingannevole

    daccordissimo, ma se uno che non se ne intende
    di telefoni (e non e' tenuto a esserlo) legge
    nel contratto 24/24 e poi lo fa, non vedo
    proprio come fa la societa' telefonica a
    cacciarlo. se ha fatto male i suoi conti anzi
    dovrebbe risarcirlo per inadempienza.Sono perfettamente d'accordo. Il lavoro e la professionalità sono dei provider, non degli utenti. Se sbagliano le loro previsioni, beh, debbono rimediare.Tutti gli utenti di Galactica, ad esempio, da parecchio, stanno sperimentando sulla propria pelle l'errore di previsione di Galactica stessa: troviamo sempre le linee occupate, ed i tentativi da fare prima di riuscire ad avere il collegamento possono essere addirittura una cinquantina!E' chiaro che l'orario più "critico" è quello della serata, perciò chi come me trova troppo pesante aspettare mezz'ora prima di avere l'accesso, non fa altro che anticipare la connessione, lasciando il pc a scaricare qualche file che aveva arretrato, abbandonandolo per qualche tempo prima di considerarlo.Così, però, mi rendo conto, non si migliora la situazione. Ma è sempre meglio che addormentarsi davanti al PC con il famoso tono "tuttuttuttuttuttu" che ti rimbomba nelle orecchie per mezz'ora!Da parte degli utenti mi sembra sia corretto (ma, si badi NON E' DOVUTO!!!) utilizzare il collegamento per fare QUALCOSA, non lasciando lì il PC collegato solo per ricevere la posta elettronica in tempo reale o per aspettare gli amici su ICQ 24h/24! Insomma, utilizzare il collegamento per scaricare qualcosa.Da parte dei provider, però, sarebbe giusto piuttosto chiudere la possibilità di nuovi abbonamenti, anzichè pubblicizzarli a tambur battente su riviste ed i "bollettini" di CartaSì, perchè nuovi abbonati in questo momento peggiorano solo la situazione! E con che faccia si possono fare nuovi abbonamenti quando già si sa che il servizio zoppica?Allargate la vostra batteria di modem, aumentate la vostra banda dati, ma non costringete gli utenti che hanno pagato fior di quattrini a disservizi!Io ben ricordo che il mio contratto prevere un rapporto MINIMO modem/utenti 1:5, ed è compito di Galactica (o degli altri provider) fare di tutto perchè oltre a dovermi poter collegare quando ne ho bisogno e per quanto voglio, fosse anche un giorno di fila senza scollegarmi, io trovi il telefono libero e la banda libera.Se io ho pagato mezzo milione, mi sembra mio diritto che il riceva il servizio che io ho pagato anticipatamente per un anno.Nessuna compagnia di assicurazioni minaccia di abbandonarti a metà anno perchè non aveva previsto che tu facessi tanti incidenti. Certo, non ti rinnoverà il contratto l'anno successivo... Ma non ti piantano per strada.E le clausole che permettono ai provider di abbandonarti per strada ritengo siano assolutamente vessatorie, ed in questo mi farebbe piacere sapere che ne pensa in proposito un legale che dovesse leggere questo mio sfogo.
    se il concessionario mi dice che questa
    macchina fa 1000Km con un litro e me lo mette
    per iscritto poi non puo' dire, "evvabbe' che
    pretendevi, noi si faceva tanto per dire"Hai ragione al 100%.L'unico aspetto positivo in questa baraonda è sapere che questa volta non solo noi italiani siamo gli zimbelli del mondo "civile", ma anche le ditte britanniche questa volta le loro puttanate le hanno fatte!Saluti.
  • Anonimo scrive:
    F.I.G. - A!
    Free Internet Group AmericaFiga!:-)dai scusatemi, ma ...va beh.ok
  • Anonimo scrive:
    Pubblicità ingannevoli
    Il vero problema delle flat-rate e' che vengono pubblicizzate come la panacea di tutti i mali da connessione, quando evidentemente cio' non e' possibile per due fondamentali ragioni:1) I fornitori di accesso flat non sono dei missionari, e chiaramente non possono permettersi da dare accessi 24h/24h quando le flat cominciano a convenire agli utenti da oltre due ore al giorno di collegamento: va bene che sono entrate fisse e meglio gestibili, ma la quota da versare a Telecom non lo e' altrettanto...2) Avete idea quanto costa una linea dedicata a 64k (equivalente, di fatto, all'ISDN) a un'azienda? Dalle mie parti oltre un milione e mezzo al mese, un po' meno se Infostrada, un po' piu' se Telecom. Chiaramente pretendere di essere collegati ISDN tutto il giorno, e per giunta pretendendo sever pronti dall'altra parte, e' pura presunzione: il costo flat e' di un ordine di grandezza inferiore! Va bene, la linea dedicata e' piu' stabile e da IP fisso, ma neppure quella te la garantiscono al 99% di banda...Insomma, il vero problema e' *come* i provider propongono il loro prodotto, perche' volere flat migliori e' utopico con l'attuale stato del mercato connettivita' italiano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pubblicità ingannevoli
      daccordissimo, ma se uno che non se ne intende di telefoni (e non e' tenuto a esserlo) legge nel contratto 24/24 e poi lo fa, non vedo proprio come fa la societa' telefonica a cacciarlo. se ha fatto male i suoi conti anzi dovrebbe risarcirlo per inadempienza.se il concessionario mi dice che questa macchina fa 1000Km con un litro e me lo mette per iscritto poi non puo' dire, " evvabbe' che pretendevi, noi si faceva tanto per dire"bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Pubblicità ingannevoli
        Se qualcuno mi offre in vendita il Colosseo, ovviamente non ci casco, ma quello resta un truffatore lo stesso.
        • Anonimo scrive:
          La Luna in vendita! - Re: Pubblicità ingannevoli

          Se qualcuno mi offre in vendita il Colosseo,
          ovviamente non ci casco, ma quello resta un
          truffatore lo stesso....ma visto che provider italiani offrono collegamenti FISSI ADSL anche a 74.000 lire più IVA al mese, io penso di poter ritenere a ragione che un collegamento in rete commutata (a meno del 10% di banda) a 45.000 lire più IVA al mese sia più che ragionevole.E poi non stiamo parlando di truffatori, ma di Galactica, di Wind, di Infostrada/Libero, di Aruba e di altre società importanti.Secondo me ci troviamo soltanto di fronte a società che hanno sottovalutato la voglia, il desiderio di internet che hanno gli italiani.Se tutto questo come sembri suggerire tu fosse veramente una bufala colassale come la vendita del Colosseo, mi dici che cosa pensi di FastWeb che offre un collegamento fisso 24h/24 con una linea da 10Mbit, cioè 160 volte più veloce di una ISDN, a sole 100.000 lire al mese + IVA? Che ti stanno vendendo la Luna? Confronta http://www.fastweb.it/offerta/famiglie/famiglie.htmSaluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: La Luna in vendita! - Re: Pubblicità ingannevoli
            e qui dimostri che non hai capito niente....la rete telefonica costa molto di piu' delle lineeATM per adsl... perche' il prov ci paga gli scatti che TU fai sul SUO numero verde...anche fastweb.. confronta tu i rezzi family conquelli business.. secondo te perche' ci sonoprezzi 10 volte superiori? eppure sempre 10mbsono....ma quanti ce ne attaccano su quei 10mb??????- Scritto da: Marco

            Se qualcuno mi offre in vendita il
            Colosseo,

            ovviamente non ci casco, ma quello resta
            un

            truffatore lo stesso.

            ...ma visto che provider italiani offrono
            collegamenti FISSI ADSL anche a 74.000 lire
            più IVA al mese, io penso di poter ritenere
            a ragione che un collegamento in rete
            commutata (a meno del 10% di banda) a 45.000
            lire più IVA al mese sia più che
            ragionevole.

            E poi non stiamo parlando di truffatori, ma
            di Galactica, di Wind, di Infostrada/Libero,
            di Aruba e di altre società importanti.

            Secondo me ci troviamo soltanto di fronte a
            società che hanno sottovalutato la voglia,
            il desiderio di internet che hanno gli
            italiani.

            Se tutto questo come sembri suggerire tu
            fosse veramente una bufala colassale come la
            vendita del Colosseo, mi dici che cosa pensi
            di FastWeb che offre un collegamento fisso
            24h/24 con una linea da 10Mbit, cioè 160
            volte più veloce di una ISDN, a sole 100.000
            lire al mese + IVA? Che ti stanno vendendo
            la Luna? Confronta
            http://www.fastweb.it/offerta/famiglie/famigl

            Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: La Luna in vendita! - Re: Pubblicità ingannevoli
            - Scritto da: maks
            e qui dimostri che non hai capito niente....
            la rete telefonica costa molto di piu' delle
            linee
            ATM per adsl... perche' il prov ci paga gli
            scatti che TU fai sul SUO numero verde...
            anche fastweb.. confronta tu i rezzi family
            con
            quelli business.. secondo te perche' ci sono
            prezzi 10 volte superiori? eppure sempre 10mb
            sono....
            ma quanti ce ne attaccano su quei 10mb??????
            FW e funzionante a casa di 2 miei amici e mi confermano un download a 1,5Mbxs di media appena si esce dal dominio FW . . .I 10Mbxs sono solo nominali come tutte le reti Ethernet standard e valgono solo all'interno del dominio di FW al di fuori so c*zz nostri :PCMQ ad una media di 1.5 ci faccio la firma subbeto :P la fregatura e che per avere FW pur abitando a 500Mt da S.Vitur (abito adiacente il centro di Milan) dovro aspettare autunno 2001 nella migliore delle ipotesi...Nel frattempo bestemmio tutte le sere x trovare parcheggio... stanno spaccando tutti i marciapiedi intorno a casa mia x stendere la FO ovviamente il marciapiede adiacente a casa mia e integro :(
          • Anonimo scrive:
            Re: La Luna in vendita! - Re: Pubblicità ingannevoli
            - Scritto da: Marco

            Se qualcuno mi offre in vendita il
            Colosseo,

            ovviamente non ci casco, ma quello resta
            un

            truffatore lo stesso.

            ...ma visto che provider italiani offrono
            collegamenti FISSI ADSL anche a 74.000 lire
            più IVA al mese, io penso eccetera (ho riportato questa parte solo per chiarire a quale messaggio sto rispondendo)Non fraintendermi: non voglio dire che sia una bufala colossale e che la gente non debba cascarci. Non voglio entrare nel merito di questo.Voglio solo dire che, ammesso che sia una bufala e ammesso che sia evidente, questo non giustifica affatto chi la compie.
          • Anonimo scrive:
            Re: La Luna in vendita! - Re: Pubblicità ingannevoli

            Secondo me ci troviamo soltanto di fronte a
            società che hanno sottovalutato la voglia,
            il desiderio di internet che hanno gli
            italiani.Hai centrato il problema. Però loro dovrebbero scusarsi e far capire che per cifre così basse di più non possono dare.Cosa succede invece? Che spuntano offerte flat come funghi!Il problema su linea telefonica è quando debbono versare a Telecom, e su questo non possono farci nulla.
            di FastWeb che offre un collegamento fisso
            24h/24 con una linea da 10Mbit, cioè 160
            volte più veloce di una ISDN, a sole 100.000
            lire al mese + IVA? Che ti stanno vendendo
            la Luna? ConfrontaFastweb ha puntato alto, ma visto il costo delle fibre ottiche (pur comprate a prezzo stracciato da Telecom) secondo me puntano ad un business più ampio delle semplice connettività web (TV via cavo e via discorrendo).Ad ogni modo la posta magari la si scarica a 10 Mbit (forse... dipende dall'intasamento dei router locali) ma non credo che abbiano acquisatao 10Mbit*#utenti di banda internazionale. Il fatto è che, a parte i costi della connessione, in Italia anche le dorsali sono insufficienti (e quindi la banda si paga CARA).
      • Anonimo scrive:
        Re: Pubblicità ingannevoli

        daccordissimo, ma se uno che non se ne
        intende di telefoni (e non e' tenuto a
        esserlo) legge nel contratto 24/24 e poi lo
        fa, non vedo proprio come fa la societa'
        telefonica a cacciarlo.Hai pienamente ragione. Quello che volevo far notare e' che le polemiche sono fuori target: vanno messe sotto accusa le campagne dei provider (che ne dite di una petizione al garante sulla pubblicità?), dando per assodato che certe prestazioni non sono possibili a meno che il provider non lavori in perdita.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pubblicità ingannevoli
        Bello, il paragone delle macchine ma permettimi di aggiugnere una cosa.Se il concessionario dice che una macchina fa 1000 km con un litro, è sottinteso che un consumo così basso può essere raggiunto in autostrada, ingranando la quinta e procedendo a circa 90 Km/h.L'utente potrebbe pretendere invece di poter fare 1000 km in città, dove il consumo è più che doppio.mARCOs- Scritto da: luciano
        daccordissimo, ma se uno che non se ne
        intende di telefoni (e non e' tenuto a
        esserlo) legge nel contratto 24/24 e poi lo
        fa, non vedo proprio come fa la societa'
        telefonica a cacciarlo. se ha fatto male i
        suoi conti anzi dovrebbe risarcirlo per
        inadempienza.
        se il concessionario mi dice che questa
        macchina fa 1000Km con un litro e me lo
        mette per iscritto poi non puo' dire, "
        evvabbe' che pretendevi, noi si faceva tanto
        per dire"
        bye
  • Anonimo scrive:
    La Wind Inglese?
    Ahia... questi se la passano liscia hanno creato un pericoloso precedente...Visto che la Wind gia' toglie gli utenti ISDN non e' che subito si adegua e comincia a eliminare gli utenti?D'ora in poi il motto sara': "Flat per tutto il giorno! Feriali e festivi compresi, senza limiti! 12 ore su 24!
    • Anonimo scrive:
      Re: La Wind Inglese?
      io ho disdetto wind e adeso passo al satellite.mi sono fatto un bel tempozero di infostrada, navigo quanto mi pare ( veloce) e fra un po' andro' ancora più veloce grazie ad eliosat
      • Anonimo scrive:
        Re: La Wind Inglese?
        - Scritto da: mad crax
        io ho disdetto wind e adeso passo al
        satellite.

        mi sono fatto un bel tempozero di
        infostrada, navigo quanto mi pare ( veloce)
        e fra un po' andro' ancora più veloce grazie
        ad eliosatFurbone leggi qua cosa ha risposto eliosat alla mia richiesta di informazioni.---------------------------------------------------------------------------Il nostro servizio SkyDSL ha le seguenti caratteristiche:- Navigazione super-veloce:da un minimo garantito di 128Kbps fino a 8.000 Kbit/s- Durante l'esplorazione in Internet, Lei potrà scegliere in ogni momento la velocità di download (tra 128 Kbit/s e 8.000 Kbit/s)- Nessun costo skyDSL fino al doppio della velocità ISDN in Internet, se si desidera maggiore banda vi è un costo per ogni mega scaricato a seconda della velocità richiesta. - skyEmail-Service: ricezione di E-mail senza necessità di collegamento e quindi senza costi Online.- skyFIP-Service: ricezione dei siti da Lei prescelti senza necessità di collegamento e quindi senza costi Online.- skyRFD-Service:ricezione di grandi Files senza necessità di collegamento e quindi senza costi Online.- skyEXPRESS-Service: consente di trasmette i suoi file ad uno o più utenti skyDSL in un orario da lei scelto o, se necessario, in tempo reale.- skyDSL-informazioni sui costi online e in tempo reale protette dal suo codice segreto. Per collegarsi ad Internet via satellite con questo sistema occorre una parabola orientata a 8°Ovest, una scheda di ricezione satellitare ed un abbonamento.La scheda può essere scelta dall'elenco presente nel sito www.eliosat.com all'interno dei servizi, alla voce "schede satellitari", i prezzi e maggiori caratteristiche saranno pubblicate a breve. L'abbonamento è omaggio per il primo anno se abbinato all'acquisto di una scheda satellitare, il canone annuo per il servizio è di Lire 708.000 Iva compresa.---------------------------------------------------------------------------Ecco finalmente degli altri benefattori che ci "regalano" 8Mbit di banda, piu' svariati altri servizi, per un anno cosi' come se niente fosse, basta comprargli una scheda da due lire. E come se non bastasse ci informano che l'anno dopo dovremo pagare solo 708.000 lire ivate. Ma vi siete resi conto di una cosa? Quanto costa una flat per linea telefonica (= max 64Kbit)? Mediamente non meno di 720.000 lire/anno (60.000/mese). E voi pensate che questi per la stessa cifra vi diano 8Mbit o anche solo 128Kbit di banda?MA PER CORTESIA, NON INSULTATE LA NOSTRA INTELLIGENZA, GRAZIE!
        • Anonimo scrive:
          Re: La Wind Inglese?
          -

          Ecco finalmente degli altri benefattori che
          ci "regalano" 8Mbit di banda, piu' svariati
          altri servizi, per un anno cosi' come se
          niente fosse, basta comprargli una scheda da
          due lire. E come se non bastasse ci
          informano che l'anno dopo dovremo pagare
          solo 708.000 lire ivate. Ma vi siete resi
          conto di una cosa? Quanto costa una flat per
          linea telefonica (= max 64Kbit)? Mediamente
          non meno di 720.000 lire/anno (60.000/mese).
          E voi pensate che questi per la stessa cifra
          vi diano 8Mbit o anche solo 128Kbit di
          banda?

          MA PER CORTESIA, NON INSULTATE LA NOSTRA
          INTELLIGENZA, GRAZIE!.....direi che non é "solo 720.000 mila lire".Devi aggiungere anche i costi , comunque , di una connessione telefonica, che ti serve per navigare e inoltrare le richieste di download.Quindi, non e' la stessa cifra di una flat da 60.000 lire.C'e' poi da verificare la questione Download su prenotazione (chiamiamola cosi'); non credo che se richiedo la prenotazione di un film in DV (copia sicuramente pirata ) loro ma la "sparirino " a piena banda sulla mia parabola!!!Forse neanche tutti quei simpatici "Photoshop" o "Dreamweaver" tanto utili.....!E comunque,anche il satellite ha un numero massimo di utenti superato il quale , si ingolfa anche lui.... vedi Netsystem , che gia' ora accusa un leggero rallentamento...Non potendo pretendere la luna da un servizio non professionale come le nostre flat, l'unico consiglio é di usare la Flat solo per quanto serve, e non fare come molta gente che esce di casa con la linea attaccata e torna dopo 8 ore........dicendo " Io pago per 24 h e le uso tutte ....".Cosi' facendo penalizza tutti, lui compreso...
        • Anonimo scrive:
          Re: La Wind Inglese?


          MA PER CORTESIA, NON INSULTATE LA NOSTRA
          INTELLIGENZA, GRAZIE!il satellitare costa MOLTO meno della solita telecazzQuindi.....
    • Anonimo scrive:
      Speriamo non sia la Internetzero versione GB :(

      D'ora in poi il motto sara': "Flat per tutto
      il giorno! Feriali e festivi compresi, senza
      limiti! 12 ore su 24!Internetzero ha permesso 14 ore al giorno fin dal principio, a Luglio 2000: ma nel contratto era scritto 24/24 ovviamente.Ma se 14 ore erano tutto sommato abbastanza "ragionevoli", poi le ore disponibili sono state abbassate progressivamente finche' dall'inizio di novembre si potevano fare solo piu' 3 (TRE) ore al giorno.Stop.
Chiudi i commenti