Ioni come impermeabili

L'innovativa soluzione di un'azienda britannica porta l'impermeabilizzazione alla portata di tutti. Nata per scopi militari, è una tecnologia versatile, per l'abbigliamento tecnico sportivo e il gadget elettronico

Roma – Rendere gli oggetti realmente impermeabili, anche i più impensati, è un’idea che ha sempre solleticato l’immaginario collettivo. C’è un’azienda che ci sta riuscendo: ha stretto accordi a destra e a manca iniziando col fornire la propria soluzione ai produttori di abbigliamento sportivo.

Le basi dell’innovativa soluzione sono di rilievo: il sistema, ideato da Plasma Product Innovation , questo il nome dell’azienda, nasce per impieghi militari, spiega Wired . Ora si guarda all’uso “civile”, a cominciare da stivali per escursioni e scarpe da running. Ma si tratta di una tecnologia che, già da tempo, fa gola a molti settori industriali, specialmente quello di cellulari e gadget elettronici.

Alle spalle della novità c’è una tecnologia interessante, chiamata Ion Masking (mascheratura ioni). Un processo – già sperimentato in altri campi – che consente di creare una vera e propria membrana idrorepellente su qualsiasi oggetto. È questo un materiale, chiarisce The Register Hardware , che non ha nulla a che vedere con il Gore-Tex: il principio è opposto.

Oltre ai tessuti, il cui trattamento prevede l’applicazione dello Ion Masking fibra per fibra per aumentarne l’efficienza, questo sistema apre la strada a moltissime innovazioni: con il rilascio per l’uso civile, davvero si potrà avere un lettore MP3 resistente all’acqua , un iPhone impermeabile , e non ci sarà da temere per qualsiasi altro cellulare.

I laboratori di assistenza, dunque, possono tirare un sospiro di sollievo. Tuttavia, pur nella convinzione del perfetto isolamento, meglio tenere gadget e cellulari all’asciutto e lasciare allo Ion Masking il solo compito di…salvare il gadget da un “incidente”.

Marco Valerio Principato

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • trillo scrive:
    Perché Tre l'ha passata liscia?
    Tre ha ritoccato le tariffe mesi fa.Perché l'antitrust non ha fatto una piega?Mi sbaglio?
    • Marcolino scrive:
      Re: Perché Tre l'ha passata liscia?
      Tre ha semplicemnete variato le opzioni dell'autoricarica, per evitare le truffe (c'era gente che grazie a TRUFFE aveva accumulato crediti da decine di migliaia di euro!!!!), in pratica aveva cambiato il credito generato da autoricariche, da senza scadenza, a scadenza, costringendo le persone (o parassiti da autoricarica) a terminarlo entro breve tempo. Ben fatto!Poi dopo ha sfornato tariffe capolavoro, tra le piu basse in Italia tipo Super7 e opzioni paurose tipo GenteDi3. Meno male che ci sono 3 e Wind come concorrenza all'oligopolio di Tim e Vodafone!
      • -Mc- scrive:
        Re: Perché Tre l'ha passata liscia?
        Veramente 3 ha cambiato le tariffe di tanti piani, l'autoricarica, e i termini di scadenza del credito derivato dall'autoricarica.Per carita', in mezzo ci sono finiti anche quelli che se ne approfittavano molto, ma anche tanti altri utenti.Stesso discorso per Wind, rimodulazioni a tante tariffe.Ben fatto proprio un corno!
      • trillo scrive:
        Re: Perché Tre l'ha passata liscia?
        Non proprio... Io pagavo le chiamate 0.10 e le videochiamate 0.40,poi la Tre ha rimodulato e le pago entrambe 0.12. Certo, le videochiamate adesso convengono, ma sta difatto che una normale telefonata la pago di più.Cmq è vero che la GenteDi3 è comoda.PS: trovo che la Tre abbia buone tariffe ma servizioscarso, ad es. gli avvisi da parte loro che arrivano1 si e 2 no, il 133 a pagamento e la copertura chespesso se ne va
      • trillo scrive:
        Re: Perché Tre l'ha passata liscia?
        Ah, dimenticavo, grazie alla rimodulazionenon ho più avuto nemmeno un'autoricarica.Grazie Tre!
        • fubelli scrive:
          Re: Perché Tre l'ha passata liscia?
          ..si, ora bisogna raggiungere 5 euro con il doppio dei centesimi che ti servivano prima per raggiungere 3 euro di autoricarica... Personalmente nn raggiungerò mai 5 euro di autoricarica!!!!
  • www scrive:
    wind
    aveva già fatto qualcosa di simile subito dopo il decreto bersani... ma nessuno fece nulla...
    • Marcolino scrive:
      Re: wind
      Si, aveva avuto un emorragia di clienti a causa della quale fecero subito inversione di rotta, sfornando la Wind4 e la Super Senza Scatto, una delle tariffe piu basse che abbiano mai avuto :)come vedi, dimostrazione che la MNP funziona!
  • marco scrive:
    ...fartevi pregare x rimanere con loro!!
    Io l'altro giorno ho fatto la portabilità da tim a wind... un godimento!! Mi ha chiamato una signorina alquanto incacchiata che mi chiedeva conto e ragione sul perchè stavo cambiando, la faccio parlare mooolto, cosa mi propone? Una tariffa inesistente a 15 cent minuto verso tutti senza scatto alla risposta ed sms a 7 cent.Quando ne ho abbastanza rispondo che tanto non mi sarei accontentato neanche di una tariffa a 1 cent/min. perchè il vero motivo per cui cambio è semplicemente per fare un dispetto alla compagnia da cui la povera centralinista riceve quello stipendio di fame... perchè è inconcepibile aumentare ad es. le famose vitamine (rinominate in "suppostine") da 25cent a 1€, un aumento del 200% in pochi giorni!!...portare all'esaurimento una centralinista non ha prezzo... x tutto il resto c'è mastercard! ;)marcohttp://bianconiglio06.blogspot.com
    • ... scrive:
      Re: ...fartevi pregare x rimanere con loro!!
      Tu hai ragione a prendertela con la compagina telefonica, ma la povera centralinista cosa c'entra???Sono i superiori che prendono queste decisioni, gli stessi b******* che mentre la centralinista impazzisce al telefono con te, sono in chissà quale isola tropicale a godersi il mare con i nostri soldi...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: ...fartevi pregare x rimanere con loro!!
        contenuto non disponibile
        • Avalon scrive:
          Re: ...fartevi pregare x rimanere con loro!!
          Guarda che probabilmente la povera centralinista ci stà benissimo che sia una disgraziata con contratto atipico (staramaledico quelli che li hanno inventati e applicati in Italia...) che se prende 700 euro il mese già gli và bene, magari non sà neanche se la riconfermano al termine del contratto, una di quelle che viene chiamata bambocciona da qualche perfetto imbe..lle pagato 30 volte più di lei, stai pur sicuro che se trovava un lavoro migliore a discutere al telefono con una mandria di gente inca..ata nera a proporre delle offerte che assomigliano più a prese di fondelli... non ci andava.
          • J.M. scrive:
            Re: ...fartevi pregare x rimanere con loro!!
            Già, e comunque da 25 cent a 1 euro l'aumento è del 300%, non del 200 (purtroppo). Per il resto, la situazione è tristemente quella che avete esposto :(
  • Ricky scrive:
    sciocchezze...
    La Vodafone , come la TIm, fanno parte di quelle societa' A CARTELLO che tutto sono fuorche' in reale competizione.I costi aumentano invece di diminuire, gli SMS costano uguali per tutti e questo la dice lunga...hanno un guadagno del 99% eppure restano alti i costi, PERCHE'?Le nuove "stupende" tariffe di telecom e vodafone sono TUTTE PEGGIORATIVE e a volte nemmeno di poco.Quindi, questo LIBERO MERCATO dove cavolo sta'?E i GARANTI di questa liberta'?SPARITI!?E come lo chiamereste uno sport DIFFUSO come l'irretire il prossimo?Chiamarlo, dirgli che ,TARIFFE,CONTI E TABULATI TUOI PERSONALI ALLA MANO, avresti un bonus se cambiassi piano?Eproprio DOPO POCO dall'abolizione del costo ricarica?!E scoprire che invece e' peggiorativo e che ti hanno TURLUPINATO!?Si chiama raggiro, frode, presa per il culo.Dovrebbe avere una certa valenza penale...e invece partono "multine ridicole".E' uno schifo...uno dei tanti all'italiana...
  • Marcolino scrive:
    cartello? passate a Wind o a 3
    La soluzione è una sola... altro che sciocchezze come quelle che leggo, giudice di pace, perdite di tempo, raccomandate, soldi buttati!la MNP è l'unica soluzione! Quando scappate se ne accorgono e vi chiameranno per retention ovvero vi proporranno promozioni per un anno circa a prezzo scontato.Poi voi potete scegliere di rifiutarle e passare ad altro gestore oppure no.Ma l'emorragia di clienti è l'unica soluzione! ve l'assicuro!La 3 offre a chi passa delle offerte assurde: raddoppio ricariche a vita, tariffe convenienti e autoricariche entranti vantaggiose. E la copertura di due reti: tim e 3!La Wind idem, offre numerose promozioni a chi passa con loro!Fateglielo capire... :)
    • ... scrive:
      Re: cartello? passate a Wind o a 3
      La wind????Guarda che quei bastardi hanno fatto la stessa cosa l'anno scorso, motivo per cui io ai tempi me ne ero andato...Non è che dopo un anno tornano ad essere dei santi...Sono delle merde come gli altri...La 3 poi non parliamone, per disdire un abbonamento con loro ci ho impiegato 4 mesi perche facevano "finta" di non ricevere le mie raccomandate (nonostante a me tornasse indietro la ricevuta) e hanno pure avuto il coraggio di farsi pagare i 4 mesi in piu di canoni e contributi statali...Le compagnie in italia sono TUTTE delle merde!
  • aghost scrive:
    Rimodulatevi le mutande
    Non capisco perché i consumatori debbano scervellarsi a inseguire tariffe, piani e opzioni che cambiano di continuo, e il cui unico scopo è quello di fregare l'utente.Eppure la soluzione sarebbe semplice: i contratti NON POSSONO ESSERE CAMBIATI mentre sono in corso. Semplice no? E invece no, i gestori fanno i loro porci comodi, e gli utenti sempre a subire, mentre le authority dormono. Cambiare gestore è un terno al lotto, la portabilità del numero un'impresa ad alto rischio. http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2008 10.06-----------------------------------------------------------
  • Homo Economicus scrive:
    Libero mercato
    In teoria, in regime di libero mercato, che vende può piazzare il proprio prodotto al prezzo che più gli aggrada.Chi compra ha la facoltà di non comprare.La Legge protegge il consumatore anche cambi unilaterali di condizioni contrattuali, concedendo 60 giorni di tempo per recedere SENZA NESSUN ESBORSO.Se le nuove tariffe non piacciono, basta disdire e farsi mandare a casa l'assegno con l'importo della ricarica residua.Ci si rimettono solo gli interessi maturati, ma questo è implicito nei contratti ricaricabili.Non ci vedo nulla di così scandaloso. E non capisco proprio perchè la si fa così lunga.;-)
    • SpaghettiNetwork scrive:
      Re: Libero mercato
      - Scritto da: Homo Economicus
      In teoria, in regime di libero mercato, che vende
      può piazzare il proprio prodotto al prezzo che
      più gli
      aggrada.
      Chi compra ha la facoltà di non comprare.e chi vende non è legale che si metta d'accordo con tutti gli altri venditori dello stesso settore. altrimenti il prezzo non è libero ma frutto di accordi.la LIBERA concorrenza è la base del capitalismo.qui in italia invece la mano invisibile del mercato è quella di onan
      Ci si rimettono solo gli interessi maturati, ma
      questo è implicito nei contratti
      ricaricabili.perchè i soldi che ho sulla SIM generano interessi? (geek)
    • Anonimo scrive:
      Re: Libero mercato
      il problema non sono le tariffe, ma l'informazione che viene data della loro variazione. Come dice l'articolo la metodologia seguita tende a nascondere gli aumenti. Si tratta di una pratica non certo onesta e sopratutto contro il libero mercato che per essere tale implica l'assenza di "asimmetria informativa". Le indagini aperte vertono proprio su questo. In questo senso tendono ad avvicinare il mercato mobile a un libero mercato quindi ben vengano. Se magari dessero più potere e mezzi all'antitrust sarebbe meglio ma questo discorso esula dall'argomento trattato nell'articolo, non è questa la sede per parlarne.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Libero mercato
      - Scritto da: Homo Economicus
      In teoria, in regime di libero mercato, che vende
      può piazzare il proprio prodotto al prezzo che
      più gli
      aggrada.
      Chi compra ha la facoltà di non comprare.

      La Legge protegge il consumatore anche cambi
      unilaterali di condizioni contrattuali,
      concedendo 60 giorni di tempo per recedere SENZA
      NESSUN
      ESBORSO.

      Se le nuove tariffe non piacciono, basta disdire
      e farsi mandare a casa l'assegno con l'importo
      della ricarica
      residua.1. Si con raccomandata con ricevuta di ritorno costo 5-6 euro, perchè non la fanno anche loro la raccomandata?
      Ci si rimettono solo gli interessi maturati, ma
      questo è implicito nei contratti
      ricaricabili.

      Non ci vedo nulla di così scandaloso. E non
      capisco proprio perchè la si fa così
      lunga.

      ;-)2. Molte tariffe erano state pubblicizzate "per Sempre" per sempre non significa che dopo X anni te le tolgono!3. Non si camuffa un aumento marcato con la dizione "rimodulazione" nel caso di Tim Club, tra l'altro presa da circa 1 anno, quindi non da ere geologiche, hanno avuto il coraggio di scrivere che era previsto un minimo aumento della tariffa, solo 0,05 centesimi/euro al secondo, quando la tariffa è di 19 centesimi al minuto! Chiaramente un sistema per fregare l'utente che non sempre arriva a capire che 0,05 c/s sono tre centesimi in più al minuto!
  • Karmakoma scrive:
    Bravi continuate a usarli...
    Bravi continuate a dare soldi a Vodafone e Tim...con architetture vecchie e tariffe ladrate. H3G forever!
    • h3g scrive:
      Re: Bravi continuate a usarli...
      - Scritto da: Karmakoma
      Bravi continuate a dare soldi a Vodafone e
      Tim...con architetture vecchie e tariffe ladrate.
      H3G
      forever!mapperfavore... H3G.. ancora peggio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bravi continuate a usarli...
        - Scritto da: h3g
        - Scritto da: Karmakoma

        Bravi continuate a dare soldi a Vodafone e

        Tim...con architetture vecchie e tariffe
        ladrate.

        H3G

        forever!

        mapperfavore... H3G.. ancora peggio.Quoto: io sono scappato a gambe levate da 3... (anche se non sono finito da tim o vodafone)
        • ... scrive:
          Re: Bravi continuate a usarli...
          Quoto, la 3 è la peggiore in italia...
          • Macatrozzo scrive:
            Re: Bravi continuate a usarli...
            - Scritto da: ...
            Quoto, la 3 è la peggiore in italia...Io mi trovo molto bene con tre, copertura discreta e in citta' ottima, anche dentro edifici, pago 41 euro piu' iva di fisso e ho compreso nell'abbonamento:25 ore senza scatto alla risposta100 sms al mese verso tuttiPoi non mi ricordo ma comprese ci sono anche videochiamate e connessione dati sotto copertura diretta 3.la tariffa corrispondende ti tim e vodafone costano 250 euro al mase e non c'e' l'autoricarica almeno io con le telefonate che ricevo al mese alla fine pago 40 euro al mese e faccio tutte le chiamate che voglio (entro la soglia delle 25 ore, ma quelle eccedenti costano sui 10 cent al minuto quindi abbordabili) Niente tassa di concessione uso affari....Per business mi sembra sia valida.Ah dimenticavo, cellulare con 50 cent al mese in comodato, 19 euro attivazione.....meglio cosi' che comprarlo!
          • ... scrive:
            Re: Bravi continuate a usarli...
            - Scritto da: Macatrozzo
            - Scritto da: ...

            Quoto, la 3 è la peggiore in italia...

            Io mi trovo molto bene con tre, copertura
            discreta e in citta' ottima, anche dentro
            edifici, pago 41 euro piu' iva di fisso e ho
            compreso
            nell'abbonamento:

            25 ore senza scatto alla risposta
            100 sms al mese verso tutti
            Poi non mi ricordo ma comprese ci sono anche
            videochiamate e connessione dati sotto copertura
            diretta
            3.

            la tariffa corrispondende ti tim e vodafone
            costano 250 euro al mase e non c'e'
            l'autoricarica almeno io con le telefonate che
            ricevo al mese alla fine pago 40 euro al mese e
            faccio tutte le chiamate che voglio (entro la
            soglia delle 25 ore, ma quelle eccedenti costano
            sui 10 cent al minuto quindi abbordabili)

            Niente tassa di concessione uso affari....

            Per business mi sembra sia valida.

            Ah dimenticavo, cellulare con 50 cent al mese in
            comodato, 19 euro attivazione.....meglio cosi'
            che
            comprarlo!Non parlavo delle tariffe... finche si è clienti sono tutti bravi... Prova a disdire il contratto e poi ne riparliamo...Ti cito di nuovo quello che ho scritto in una risposta qui sotto:"La 3 poi non parliamone, per disdire un abbonamento con loro ci ho impiegato 4 mesi perche facevano "finta" di non ricevere le mie raccomandate (nonostante a me tornasse indietro la ricevuta) e hanno pure avuto il coraggio di farsi pagare i 4 mesi in piu di canoni e contributi statali..."
          • Avalon scrive:
            Re: Bravi continuate a usarli...
            Per mia disgrazia ho avuto l'esperienza di parlare con gente del marketing di 3 durante una audizione in Regione Toscana per la proposta di legge regionale fatta alcuni anni fà, dire che per il loro business (occupare frequenze riservate ad altri usi e organizzazioni che ne hanno uso primario) sarebbero disposti anche a calpestarne i diritti, peraltro sanciti da accordi internazionali (IARU) e leggi nazionali (piano delle frequenze) con gli scarponi chiodati sarebbe un eufemismo."Se faccio quattrini che mé frega dell'artri?"Quindi a parte che il servizio che offrono (e che per altro ho provato visto che i telefonini aziendali li "avevamo" con loro) sono di discutibile qualità, a fronte della mia esperienza con questi ci ho fatto un crocione anche per principio.
  • Enjoy with Us scrive:
    Mah speriamo bene!
    Fino ad oggi non mi sembra che le varie autority abbiano ottenuto un granchè per noi consumatori!
    • Ricky scrive:
      Re: Mah speriamo bene!
      Basta sapere attendere!Vedrai che presto li faranno neri! una bella sanzione di 50.000 euro e via...-_-Come oodio le istituzioni che fanno FINTA di saper fare il loro mestiere e fINTA divoler condannare comportamenti illeciti.Come dovrebbero condannare Vodafone?Che ha telefonato , dopo l'abolizione del costo di ricarica, a tantissime persone perCONSIGLIARE un cambio piano?Sostenendo che CONTI E PROFILO ALLA MANO sarebbe convenuto AL CLIENTE?! Quando poi il CLIENTE si e' trovato a pagare il 25% in piu!?EH?Questa e' TRUFFA... dovrebbero massacrarli...fargli perdere il sorrisoecosi'si che otterremmo qualche cosa di CONCRETO!Comunque staremo a vedere cosa partoriranno autority e soci...
  • Gennaro scrive:
    Abbiamo gia' dimenticato TIM TRIBU
    Tutti si stanno concentrando sui futuri aumenti di settembre (TIM) e ottobre (Vodafone), e sembra che ci siamo dimenticati della truffa di Tim Tribu', che dal 4 agosto ha quadruplicato il costo della prima vitamina (da 25 centesimi a 1 euro!) ed aumentato del 25% il costo per minuto delle chiamate. Eppure ci dovrebbero essere (a detta della TIM) oltre 6 milioni di utenze attive con questo profilo. 6 milioni di pecorelle ? boh!
    • Media scrive:
      Re: Abbiamo gia' dimenticato TIM TRIBU
      - Scritto da: Gennaro
      Tim Tribu'Una piccola anticipazionePer Tim Tribù nascerà una nuova tariffa, ma questa volta il cambiamento sarà in senso migliorativo per le nostre tasche.Si pagherà qualche euro al mese per poter parlare gratis con tutta la tribù.IL RITMO E' CAMBIATO...
      • Giordy scrive:
        Re: Abbiamo gia' dimenticato TIM TRIBU
        Migliorativo un paio di .....Io avevo attivato la prima offerta della tim tribù (1 cent/minuto) verso tutta la tribu, 16 cent/minuto, verso tutti gli altri e sms/mms alla tribu (1 cent/minuto), mentre agli altri 10 cent/minutoora ci perdo e basta
  • gianni scrive:
    la farsa
    volete sapere come finisce? tim e voda stabiliscono di pagare l'antitrust un tot per non rompere il c***o e l'antitrust li punira' con una multa per la cifra concordata per sbagliata comunicazione all'utente (vedi sms) e tutto finisce a tarallucci e vino..siamo in italia...non in un paese serio...
    • Giulio Guidetti scrive:
      Re: la farsa
      Non c'entra nulla, perche' basta andare da un giudice di pace a contestare l'applicazione delle nuove tariffe, dopo la pubblicazione, e dopo che te ne sarai accorto, dichiarando di non aver ricevuto nessuna comunicazione, e chiedere l'applicazione del vecchio piano tariffario... poi ovviamente, te lo toglieranno lo stesso. :)Le comunicazioni di cambio contrattuale, specie se peggiorative, vanno fatte via raccomandata (e con prova di ricezione), un sms non ha (ovviamente) alcuna valenza legale, altrimenti la magistratura li userebbe per mandare gli avvisi di garanzia. :P
      • sirbone72 scrive:
        Re: la farsa
        Con i contratti di telefonia mobile prepagati c'è una piccola complicazione: dove la mandi la raccomandata? All'indirizzo di quando hai acquistato la prima volta la SIM? Se mi mandassero una raccomandata all'indirizzo di 10 anni fa non la riceverei mai!
        • Ice scrive:
          Re: la farsa
          - Scritto da: sirbone72
          Con i contratti di telefonia mobile prepagati c'è
          una piccola complicazione: dove la mandi la
          raccomandata? All'indirizzo di quando hai
          acquistato la prima volta la SIM? Se mi
          mandassero una raccomandata all'indirizzo di 10
          anni fa non la riceverei
          mai!..e qui sta a te mantenere aggiornata la tua anagrafica di contratto con VF...
        • ... scrive:
          Re: la farsa
          Non è di certo un problema mio...Sono loro che si sono svegliati una mattina decidendo di fottere piu soldi agli italiani...
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: la farsa
          - Scritto da: sirbone72
          Con i contratti di telefonia mobile prepagati c'è
          una piccola complicazione: dove la mandi la
          raccomandata? All'indirizzo di quando hai
          acquistato la prima volta la SIM? Se mi
          mandassero una raccomandata all'indirizzo di 10
          anni fa non la riceverei
          mai!Cazzi loro, possono sempre informarsi, che so possono magare fare una telefonata! O hanno perso il numero?
          • Ice scrive:
            Re: la farsa

            Cazzi loro, possono sempre informarsi, che so
            possono magare fare una telefonata! O hanno perso
            il
            numero?Cazzi loro si, ma poi non venite a fare domande del tipo "si, e dove caxxo mi mandano la posta/raccomandata/avviso se ho la sim da 10 anni".Se cambi residenza dovrebbe stare a te o essere nel tuo interesse aggiornare l'anagrafica dei vari contratti. Loro cosa ne sanno se hai cambiato casa o meno? Poi ognuno fa quel che vuole e ciccia!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: la farsa
            - Scritto da: Ice

            Cazzi loro, possono sempre informarsi, che so

            possono magare fare una telefonata! O hanno
            perso

            il

            numero?

            Cazzi loro si, ma poi non venite a fare domande
            del tipo "si, e dove caxxo mi mandano la
            posta/raccomandata/avviso se ho la sim da 10
            anni".
            Se cambi residenza dovrebbe stare a te o essere
            nel tuo interesse aggiornare l'anagrafica dei
            vari contratti. Loro cosa ne sanno se hai
            cambiato casa o meno? Poi ognuno fa quel che
            vuole e
            ciccia!Scusa ma se tu vuoi mandare una raccomandata di disdetta, non ti informi di dove mandarla? Sai non è che le aziende conservano sempre lo stesso indirizzo!Come lo devi fare tu non capisco perchè non lo possano fare loro!
          • Ice scrive:
            Re: la farsa

            Scusa ma se tu vuoi mandare una raccomandata di
            disdetta, non ti informi di dove mandarla? Sai
            non è che le aziende conservano sempre lo stesso
            indirizzo!
            Come lo devi fare tu non capisco perchè non lo
            possano fare
            loro!Infatti! Ma se non dico a nessuno che ho cambiato casa come mi trovano?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: la farsa
            - Scritto da: Ice

            Scusa ma se tu vuoi mandare una raccomandata di

            disdetta, non ti informi di dove mandarla? Sai

            non è che le aziende conservano sempre lo stesso

            indirizzo!

            Come lo devi fare tu non capisco perchè non lo

            possano fare

            loro!

            Infatti! Ma se non dico a nessuno che ho cambiato
            casa come mi
            trovano?Dagli elenchi telefonici, dalle pagine bianche su internet, magari chiamadoti al cellulare e chiedendo l'indirizzo, se poi puoi dimostrare che nonostante tutta la tua buona volontà proprio non sei riuscita a comunicare con l'utente, allora puoi procedere!Sai potrebbero anche richiedere l'invio dei dati aggiornati ogni X anni a tutti i loro utenti, magari all'atto di una procedura di ricarica (o dai le risposte o non ti lasciano fare la ricarica)Quindi non inventiamo scuse comode per queste multinazionali!
          • Ice scrive:
            Re: la farsa

            Dagli elenchi telefonici, dalle pagine bianche su
            internet, magari chiamadoti al cellulare e
            chiedendo l'indirizzo, se poi puoi dimostrare che
            nonostante tutta la tua buona volontà proprio non
            sei riuscita a comunicare con l'utente, allora
            puoi
            procedere!
            Sai potrebbero anche richiedere l'invio dei dati
            aggiornati ogni X anni a tutti i loro utenti,
            magari all'atto di una procedura di ricarica (o
            dai le risposte o non ti lasciano fare la
            ricarica)
            Quindi non inventiamo scuse comode per queste
            multinazionali!Punto primo non sto inventando comode scuse per difendere queste multinazionali.Secondo non puoi fare un ragionamento secondo cui prima di spedirti una raccomandata debbano controllare sull'elenco telefonico o internet i miei dati dal momento che i dati personali di una persona sono protetti da privacy. Loro sono aziende e comunicano i loro dati (indirizzo) su internet o cmq sul contratto e in caso di cambiamenti lo aggiornano. Tu sei un privato e non hai gli stessi obblighi di un'azienda per la privacy, quindi se loro vogliono spedirti qualcosa vanno a vedere che indirizzo gli hai dato quando hai fatto il contratto. Dovrebbe stare a te comunicare un eventuale cambio di residenza.Sono d'accordo che cmq a tempi periodici si interessino anche loro di verificare la modifica dei dati di intestazione delle sim visto che usano un metodo di comunicazione ormai universale.
Chiudi i commenti