iPlayer, aggiornamenti e assunzioni

Il player multimediale di BBC si aggiorna e lascia ampio spazio alla personalizzazione agli utenti britannici. Nel mentre l'emittente assume nuovo personale chiave e porta il lettore sulle IPTV

Roma – Tempo di update per il player multimediale dell’emittente inglese BBC: iPlayer si aggiorna alla versione 3.0 dopo un periodo di beta limitato partito lo scorso giugno, puntando ancora sulla semplicità dell’esperienza ma fornendo nuovi strumenti di personalizzazione e condivisione degli show televisivi agli utenti britannici – gli unici legittimati alla fruizione del servizio.

iPlayer 3.0 è dunque divenuto l’interfaccia standard dei suoi 5 milioni di fruitori settimanali, con un design “lucido” e più semplice rispetto alla versione precedente, e la possibilità di condividere gli spettacoli e le serie preferite sui social network quali Facebook e Twitter.

La parola d’ordine dell’upgrade è stata cambiare senza stravolgere , dice il management del servizio: “Mentre alcuni utenti sono in genere ricettivi ai cambiamenti (specialmente quando portano benefici evidenti) altri possono avere un comportamento più cauto” dice il responsabile di iPlayer James Hewines.

L’essenzialità della nuova interfaccia e le funzionalità “sociali” non sono le sole novità della versione 3.0: per quanto la possibilità di personalizzare l’esperienza comporti un notevole aggravio del carico computazionale necessario a gestire la baracca, in termini di dimensioni della pagina web e relativo rendering iPlayer dovrebbe ora essere più veloce che in passato.

Rinnovamenti tecnologici e parziale conquista delle IPTV a parte, all’update di iPlayer è seguita la creazione di un nuovo, importante ruolo di responsabilità per gli asset telematici che fanno capo al network britannico: il transfugo di Microsoft Daniel Danker è stato nominato general manager per la programmazione on-demand (POD), con il compito ben preciso di gestire i servizi telematici (TV e radio), la ricerca e lo stesso iPlayer.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • i f scrive:
    furto e-mail x facebook
    Un'impostora stalker (ex conoscente) utilizza una mia e-mail per un suo account facebook, che era stato segnalato visto che lo utilizzava per insultare studenti e professori universitari. Su mia richesta oltre 6 mesi fa non ha eliminato l'account e il mio indirizzo e-mail continua ad essere pieno di posta indesiderata proveniente dalle sue vittime di flame su facebook. Vorrei denunciarla e chiedere un cospiquo risarcimento danni d'immagine, visto che non posso più utilizzare il mio e-mail per lavoro o coi miei amici o per promuovere la mia attività su facebook, e qualcuno me lo ha anche segnalato.E' possibile con le leggi italiane? Come devo fare?
    • krane scrive:
      Re: furto e-mail x facebook
      - Scritto da: i f
      Un'impostora stalker (ex conoscente) utilizza una
      mia e-mail per un suo account facebook, che era
      stato segnalato visto che lo utilizzava per
      insultare studenti e professori universitari. Su
      mia richesta oltre 6 mesi fa non ha eliminato
      l'account e il mio indirizzo e-mail continua ad
      essere pieno di posta indesiderata proveniente
      dalle sue vittime di flame su facebook. Vorrei
      denunciarla e chiedere un cospiquo risarcimento
      danni d'immagine, visto che non posso più
      utilizzare il mio e-mail per lavoro o coi miei
      amici o per promuovere la mia attività su
      facebook, e qualcuno me lo ha anche
      segnalato.
      E' possibile con le leggi italiane? Come devo
      fare?Chiedi a un avvocato invece che sul primo forum che capita riguardo a una notizia di piu' di un anno fa.
      • panda rossa scrive:
        Re: furto e-mail x facebook
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: i f

        Un'impostora stalker (ex conoscente)
        utilizza
        una

        mia e-mail per un suo account facebook, che
        era

        stato segnalato visto che lo utilizzava per

        insultare studenti e professori
        universitari.
        Su

        mia richesta oltre 6 mesi fa non ha eliminato

        l'account e il mio indirizzo e-mail continua
        ad

        essere pieno di posta indesiderata
        proveniente

        dalle sue vittime di flame su facebook.
        Vorrei

        denunciarla e chiedere un cospiquo
        risarcimento

        danni d'immagine, visto che non posso più

        utilizzare il mio e-mail per lavoro o coi
        miei

        amici o per promuovere la mia attività su

        facebook, e qualcuno me lo ha anche

        segnalato.

        E' possibile con le leggi italiane? Come devo

        fare?

        Chiedi a un avvocato invece che sul primo forum
        che capita riguardo a una notizia di piu' di un
        anno
        fa.Che poi che danni di immagine puo' mai chiedere uno che pensa di intraprendere una attivita' su fessbuk?Non mi stupisco se gli siano entrati nella mail.
        • i f scrive:
          Re: furto e-mail x facebook
          Non mi sono entrati nella mail , la soccola aveva il mio e-mail perchè era una mia conoscente. Io ho una attività da 15 anni, e lei usa (tuttora) la mia mail per insultare gente su facebook e non essere identificata col suo nome e cognome, e non vuole cancellare quell'account che è tuttora sospeso. Per fortuna è un'e-mail secondario...ma prima di denunciarla e chiederle un risarcimento danni d'immagine di 15.000 euro tramite il mio avvocato volevo informarmi su rischi/vantaggi e confrontarmi con persone vittime di questo genere di falliti ma credo di aver sbagliato posto, salud !
  • i f scrive:
    furto e-mail
    Un'impostora stalker (ex conoscente) utilizza una mia e-mail per un suo account facebook, che era stato segnalato visto che lo utilizzava per insultare studenti e professori universitari. Su mia richesta oltre 6 mesi fa non ha eliminato l'account e l'indirizzo e-mail continua ad essetre pieno di sua posta indesiderata proveniente dalle sue vittime di flame su facebook. Vorrei denunciarla e chiedere un cospiquo risarcimento danni d'immagine, visto che non posso più utilizzare il mio e-mail per lavoro o coi miei amici o per promuovere la mia attività su facebook.E' possibile con le leggi italiane? Come devo fare?
    • krane scrive:
      Re: furto e-mail
      - Scritto da: i f
      Un'impostora stalker (ex conoscente) utilizza una
      mia e-mail per un suo account facebook, che era
      stato segnalato visto che lo utilizzava per
      insultare studenti e professori universitari. Su
      mia richesta oltre 6 mesi fa non ha eliminato
      l'account e l'indirizzo e-mail continua ad
      essetre pieno di sua posta indesiderata
      proveniente dalle sue vittime di flame su
      facebook. Vorrei denunciarla e chiedere un
      cospiquo risarcimento danni d'immagine, visto che
      non posso più utilizzare il mio e-mail per lavoro
      o coi miei amici o per promuovere la mia attività
      su
      facebook.
      E' possibile con le leggi italiane? Come devo
      fare?E perche' lo chiedi in una rivista di gossip informatico invece che ad un avvocato o alla polizia ?
  • ma cribio scrive:
    ahò
    ma cos'è tutto questo moralismo su questo forum?Postatemi il link al video, piuttosto!
  • kettj salvi scrive:
    Stalking
    Grande cosaaaaaaaaaaaaaaaaa
  • il solito bene informato scrive:
    Se ci fossero ragazze...
    Se ci fossero ragazze in questo forum, direi loro:"non fatevi filmare, CA**O!"finisce sempre così!
    • bertuccia scrive:
      Re: Se ci fossero ragazze...
      - Scritto da: il solito bene informato

      Se ci fossero ragazze in questo forum, direi loro:
      "non fatevi filmare, CA**O!"

      finisce sempre così!eppure è incredibile, io per scelta non ho mai archiviato foto/filmati di questo tipo... ma per scelta MIA, altrimenti non ci sarebbe voluto niente!è incredibile quanto siano ingenue le ragazze
      • geppetto scrive:
        Re: Se ci fossero ragazze...
        le ragazze sono ingenue, però la pubblicazione al mondo di un filmato XXXXX è un'infamia tanto grande che richiederebbe un contrappasso.. Quanto meno, un po' di galera.. però in stanza con ciccioni assatanati che lo violentano per tutto il tempo che aggradi loro.. Così quando esce, capisce cos'è il subire violenza, psicologia o fisica, come piace fare a lui
    • ... scrive:
      Re: Se ci fossero ragazze...
      seeeeeeecon l'egocentrismo smisurato delle ragazze figurati, sono felici di farsi pubblicare online, sperando che qualche produttre cinematografico le noti per le loro "qualità", poi quando gli va male cercano di racimolare qualche soldo sporgendo denuncia in girooggi è veramente troppo comodo, fai la XXXXXXX finché ti va bene, poi quando ti stanchi sporgi denuncia e ti sistemi a vita, e c'è ancora chi urla alla parità tra i sessi...
      • adalgiso fernandez scrive:
        Re: Se ci fossero ragazze...
        - Scritto da: ...
        seeeeeee
        con l'egocentrismo smisurato delle ragazze
        figurati, sono felici di farsi pubblicare online,
        sperando che qualche produttre cinematografico le
        noti per le loro "qualità", poi quando gli va
        male cercano di racimolare qualche soldo
        sporgendo denuncia in
        giro

        oggi è veramente troppo comodo, fai la XXXXXXX
        finché ti va bene, poi quando ti stanchi sporgi
        denuncia e ti sistemi a vita, e c'è ancora chi
        urla alla parità tra i
        sessi...Grandiosa e realissima risposta!! Condivido tutto!
        • OldDog scrive:
          Re: Se ci fossero ragazze...
          - Scritto da: adalgiso fernandez
          Grandiosa e realissima risposta!! Condivido tutto!Hai avuto esperienze sfortunate. Mi dispiace per te se tutto quel che sai pensare dell'universo femminile è che sono tutte XXXXXXX (tranne le proprie madri e sorelle, dicevano anni fa gli "illuminati").Ci sono donne che svendono il loro corpo, vero (ma almeno dan via del loro), e qualche problema lo causano soprattutto alle altre donne che non vogliono finire sulla stessa "bancarella" come polpi freschi da comprare.Scemi noi uomini a dar valore al loro mercato, comunque. Oppure compratori stupidi, perché un acquirente che svilisce la merce che compra... non lo metterei sul podio della genialità! ;-)
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Se ci fossero ragazze...
        - Scritto da: ...
        seeeeeee
        con l'egocentrismo smisurato delle ragazze
        figurati, sono felici di farsi pubblicare online,
        sperando che qualche produttre cinematografico le
        noti per le loro "qualità", poi quando gli va
        male cercano di racimolare qualche soldo
        sporgendo denuncia in
        giro

        oggi è veramente troppo comodo, fai la XXXXXXX
        finché ti va bene, poi quando ti stanchi sporgi
        denuncia e ti sistemi a vita, e c'è ancora chi
        urla alla parità tra i
        sessi...No caro amiconon sono d'accordoparli da uomo ferito:-DNon nego che qualche ragazza ragioni così (Paris Hilton è la capostipite) ma, guardando certi filmati, ti puoi rendere conto che le ragazze in oggetto sono spesso ingenue, ignoranti e con autostima sotto i tacchi per cui si fanno circuire con poco.Poi c'è questa ondata di voyeurismo malsano per cui una persona piuttosto che concentrarsi sul momento preferisce filmarlo! Basta andare ad un concerto... specie se lo guardi dal fondo, le centinaia di luci dei display delle videocamere/fotocamere delle persone che filmano ininterrottamente sono non poco fastidiose.
      • OldDog scrive:
        Re: Se ci fossero ragazze...
        - Scritto da: ...
        seeeeeee
        con l'egocentrismo smisurato delle ragazze
        figurati, sono felici di farsi pubblicare online,
        sperando che qualche produttre cinematografico le
        noti per le loro "qualità", poi quando gli va
        male cercano di racimolare qualche soldo
        sporgendo denuncia in
        giro

        oggi è veramente troppo comodo, fai la XXXXXXX
        finché ti va bene, poi quando ti stanchi sporgi
        denuncia e ti sistemi a vita, e c'è ancora chi
        urla alla parità tra i sessi...Per Diana, la macchina del tempo esiste! Tu sei appena arrivato dal 1800!Ora se gentilmente ti aggiorni come doveroso per ogni viaggiatore del tempo, usi e costumi sono cambiati. Le donne NON sono giocattoli sessuali per noi uomini, e neppure proprietà personali del padre o del marito, che le tengono chiuse in cassaforte nel timore che perdano valore.Ci sono donne stron... come pure uomini stron... - salvo che a noi piace assai che la diano più facilmente oggi che nell'Ottocento, ma guai se decidono di non darla più. Allora sono di colpo le XXXXXXX che ne approfittano (il maschio non "XXXXXXX", come ci fa comodo sottolineare, lui ha solo colto l'occasione). Ti prego, non offenderti se puoi ma rifletti con serenità, che anch'io sono passato per amici che da ragazzo mi volevano convincere delle teorie misogine che hai scritto tu. Poi mi son fermato a riflettere e ho capito quante scemate si possono mascherare da ragionamento logico. Sono sicuro che sei in gamba quanto basta per accorgertene da solo, solo non ci avevi ancora riflettuto. :)
        • ... scrive:
          Re: Se ci fossero ragazze...
          non hai capito il mio discorsole donne vogliono la parità? mi sta benissimo, figuratiperò ad oggi ci sono 2 pesi e due misure, soprattutto a livello legalese vogliono la parità poi non devono denunciare un uomo che le guarda quando vanno in giro nude, dato che un uomo non si sognerebbe mai di denunciare una donna che lo guardacosì come non devono denunciare un uomo che fa apprezzamenti sulle loro tette se le mettono in mostra, non devono denunciarlo se ci prova con loro (no ma tu denunceresti mai una gnocca che ci prova con te? andiamo su...)parità? ok, ma per davvero, non come ora, dove in alcuni paesi, tipo gli usa, se guardi una donna questa può denunciarti, il giudice gli da ragione te la devi pagare finché campi e vieni additato come un maniaco sessualedov'è la parità in tutto questo? io vedo soltanto vantaggi per le donne che possono sistemarsi a vita facendo le zocc.. con la legge dalla loro parte, così scusa ma non mi sta per niente benee questo non c'entra niente col rapporto di coppia, io sono per la libertà sessuale (risolverebbe il 90% dei problemi di relazione), però contenti e cojonati come si dice da me, no
        • industriale scrive:
          Re: Se ci fossero ragazze...
          - Scritto da: OldDog
          Ora se gentilmente ti aggiorni come doveroso per
          ogni viaggiatore del tempo, usi e costumi sono
          cambiati. Le donne NON sono giocattoli sessuali
          per noi uomini, e neppure proprietà personali del
          padre o del marito, che le tengono chiuse in
          cassaforte nel timore che perdano
          valore.
          Ci sono donne stron... come pure uomini stron...
          - salvo che a noi piace assai che la diano più
          facilmente oggi che nell'Ottocento, ma guai se
          decidono di non darla più. Allora sono di colpo
          le XXXXXXX che ne approfittano (il maschio non
          "XXXXXXX", come ci fa comodo sottolineare, lui ha
          solo colto l'occasione). Ti prego, non offenderti
          se puoi ma rifletti con serenità, che anch'io
          sono passato per amici che da ragazzo mi volevano
          convincere delle teorie misogine che hai scritto
          tu. Poi mi son fermato a riflettere e ho capito
          quante scemate si possono mascherare da
          ragionamento logico. Sono sicuro che sei in gamba
          quanto basta per accorgertene da solo, solo non
          ci avevi ancora riflettuto.
          :)ehi OldDOg, take it easy... stai sciolto. La donna è XXXXXXX, come anche l'uomo, sono istinti naturali, non ci puoi fare nulla per reprimerli.Alla donna piace il XXXXX, e quelle che non la danno o sono lesbiche o frigide o per nulla emancipate (culturalmente e socialmente).Vai e metti le mani sui culi delle femmine che incontri, va.
      • ermanno ermanno scrive:
        Re: Se ci fossero ragazze...
        Quoto tutto e sottoscrivo!- Scritto da: ...
        seeeeeee
        con l'egocentrismo smisurato delle ragazze
        figurati, sono felici di farsi pubblicare online,
        sperando che qualche produttre cinematografico le
        noti per le loro "qualità", poi quando gli va
        male cercano di racimolare qualche soldo
        sporgendo denuncia in
        giro

        oggi è veramente troppo comodo, fai la XXXXXXX
        finché ti va bene, poi quando ti stanchi sporgi
        denuncia e ti sistemi a vita, e c'è ancora chi
        urla alla parità tra i
        sessi...
    • OldDog scrive:
      Re: Se ci fossero ragazze...
      - Scritto da: il solito bene informato
      Se ci fossero ragazze in questo forum, direi loro:
      "non fatevi filmare, CA**O!"

      finisce sempre così!Eh, hai ragione. Noi maschietti (magari inizialmente senza secondi fini) vogliamo convincerle a far giochetti, loro concordano e noi da veri vigliacchi quando ci fa comodo le sputt...mo, come se non lo avessero fatto per far contenti (anche) noi. Ipocriti e vigliacchi, con idee moooolto confuse.
    • harvey scrive:
      Re: Se ci fossero ragazze...
      - Scritto da: il solito bene informato
      Se ci fossero ragazze in questo forum, direi loro:
      "non fatevi filmare, CA**O!"Ma infatti le ragazze sono sempre le "vittime"Passa in secondo piano che potevano sempre evitarlo (non fare il filmatino, non mettersi con uno psicopatico, ecc ecc)Secondo me i reati del genere fatti da sconosciuti dovrebbero essere molto più gravi che quelli fatti dal proprio partner !
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Se ci fossero ragazze...
        - Scritto da: harvey
        - Scritto da: il solito bene informato

        Se ci fossero ragazze in questo forum, direi
        loro:

        "non fatevi filmare, CA**O!"

        Ma infatti le ragazze sono sempre le "vittime"C'è da considerare che l'internèt è piena di maschietti ingrifati che non aspettano altro. Fai un video simile con protagonista un maschio e passerà inosservato.
        Passa in secondo piano che potevano sempre
        evitarlo (non fare il filmatino, non mettersi con
        uno psicopatico, ecc
        ecc)è che non tutte le persone sono consapevoli e sane di mente; non credo che l'amore sia cieco, credo piuttosto che guardi con occhi che non sappiamo di avere (almeno la gran parte di noi). Se una ragazza non ha un minimo di autostima e considerazione di sè, inconsapevolmente cercherà e si metterà sempre con il classico "str***o".Per la serie "dimmi con chi vai e ti dirò chi sei".E comunque con gli "avresti potuto" non si fa la storia del mondo che, anzi, è fatta di persone che non "avrebbero dovuto"
        Secondo me i reati del genere fatti da
        sconosciuti dovrebbero essere molto più gravi che
        quelli fatti dal proprio partner
        !legalmente non riesco a vedere differenza, moralmente invece è molto peggiore una cosa del genere fatta da un partner/ex.
        • harvey scrive:
          Re: Se ci fossero ragazze...
          - Scritto da: il solito bene informato
          E comunque con gli "avresti potuto" non si fa la
          storia del mondo che, anzi, è fatta di persone
          che non "avrebbero
          dovuto"Appunto, non avrebbero dovuto mettersi con uno psicopatico

          Secondo me i reati del genere fatti da

          sconosciuti dovrebbero essere molto più gravi
          che

          quelli fatti dal proprio partner

          !

          legalmente non riesco a vedere differenza,
          moralmente invece è molto peggiore una cosa del
          genere fatta da un
          partner/ex.Legalmente si chiamano attenuanti o aggravantiMoralmente a mio avviso e' il contrario, perche' e' meno grave se e' anche colpa tua. E essere stato con uno psicopatico per me e' una colpa.
          • Data scrive:
            Re: Se ci fossero ragazze...
            A questo punto allora anche lo stupro se lo compie il patner è meno grave di quello compiuto da uno sconosciuto? Con i se e con i ma non si fa la storia, si sa perfettamente che quando ci si innamora non si capisce più niente e si accettano anche le peggiori XXXXXte (e non sto parlando solo di un filmato hard pubblicato, ma anche di denaro rubato dal patner, violenze fisiche e psicologiche e quant'altro).
          • ... scrive:
            Re: Se ci fossero ragazze...

            Con i se e con i ma non si fa la storia, si sa
            perfettamente che quando ci si innamora non si
            capisce più niente e si accettano anche le
            peggiori XXXXXte (e non sto parlando solo di un
            filmato hard pubblicato, ma anche di denaro
            rubato dal patner, violenze fisiche e
            psicologiche e
            quant'altro).se vabbè, nei film forse, nella realtà si accettano ste cose finché il partner è pieno di soldi e li sgancia, appena smette di sganciare parte la denuncianon prendiamoci in giro per favore
          • Data scrive:
            Re: Se ci fossero ragazze...
            - Scritto da: ...

            Con i se e con i ma non si fa la storia, si sa

            perfettamente che quando ci si innamora non si

            capisce più niente e si accettano anche le

            peggiori XXXXXte (e non sto parlando solo di un

            filmato hard pubblicato, ma anche di denaro

            rubato dal patner, violenze fisiche e

            psicologiche e

            quant'altro).
            se vabbè, nei film forse, nella realtà si
            accettano ste cose finché il partner è pieno di
            soldi e li sgancia, appena smette di sganciare
            parte la
            denuncia

            non prendiamoci in giro per favoreTu non prendermi in giro... hai per caso letto la cronaca di questa estate? In due mesi sono state uccise 10 donne e di certo non da patner "pieni di soldi".Rendiamoci conto che esistono le donne che se ne approfittano, ma ci sono anche donne che subiscono, come ci sono uomini che accettano la fine di una storia e altri che diventano persecutori.
  • bertuccia scrive:
    perdente
    sei un perdente, ha fatto bene a lasciarti
    • Sgabbio scrive:
      Re: perdente
      il filmato a luci rosse dove condividerlo su youporn :D
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: perdente
      se non hai le palle di andare a parlarci di persona (magari non così strano) MA fai di tutto su facebook... perdente.
      • il solito bene informato scrive:
        Re: perdente
        - Scritto da: Jacopo Monegato
        se non hai le palle di andare a parlarci di
        persona (magari non così strano) MA fai di tutto
        su facebook...
        perdente.più che altro, se non ha le palle di accettare la situazione... Non si può controllare tutto e tutti.
    • Anonymous scrive:
      Re: perdente
      - Scritto da: bertuccia
      sei un perdente, ha fatto bene a lasciartiHa fatto bene la cassazione a linciarlo. Il suo atto di codardia andava punito a dovere.
      • ndr scrive:
        Re: perdente

        Ha fatto bene la cassazione a linciarlo. Il suo
        atto di codardia andava punito a
        dovere....ma non è stato punito a dovere.Caricare un video a luci rosse su internet è molto peggio che una semplice infamia. E' un atto che dovrebbe portarti in prigione, altro che chiuso in cameretta in castigo...
        • il solito bene informato scrive:
          Re: perdente
          - Scritto da: ndr

          Ha fatto bene la cassazione a linciarlo. Il suo

          atto di codardia andava punito a

          dovere.

          ...ma non è stato punito a dovere.
          Caricare un video a luci rosse su internet è
          molto peggio che una semplice infamia. E' un atto
          che dovrebbe portarti in prigione, altro che
          chiuso in cameretta in
          castigo...io dico, in questo caso, "occhio per occhio..."viene messo in rete un video di lui legato, nudo, sculacciato da una signora anziana :-D
          • Izio scrive:
            Re: perdente
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: ndr


            Ha fatto bene la cassazione a linciarlo. Il
            suo


            atto di codardia andava punito a


            dovere.



            ...ma non è stato punito a dovere.

            Caricare un video a luci rosse su internet è

            molto peggio che una semplice infamia. E' un
            atto

            che dovrebbe portarti in prigione, altro che

            chiuso in cameretta in

            castigo...

            io dico, in questo caso, "occhio per occhio..."
            viene messo in rete un video di lui legato, nudo,
            sculacciato da una signora anziana
            :-D...o da un sosia del Silvione nazionale. Urg! :-S
    • harvey scrive:
      Re: perdente
      - Scritto da: bertuccia
      sei un perdente, ha fatto bene a lasciartiPrima di tutto c'e' stata, quindi cogliona lei che non se n'e' accorta prima :D
    • gaetano di telenuovo scrive:
      Re: perdente
      Ovvio che il ragazzo che pubblica video privati ha fatto un'azione sbagliata e meschina; ma leggendo ciò che passa attraverso il tuo commento tra le righe (la riga) non sono riuscito a non rimanere schifato:Sicché tu sei un promotore di una società fatta solo e solo a misura di persone vincenti, "fighe", "giuste", "realizzate", "di sucXXXXX", ecc.E per di più metti questo come condizione necessaria ad una relazione "sentimentale" tra uomo e donna.Grazie per aver portato anche il tuo contributo a far diventare questa una società sempre più di str0nz1 e di pu774n3!PS: scusate il tono, non intendo essere offensivo, ma è dovuto a uno sfogo di collera.- Scritto da: bertuccia
      sei un perdente, ha fatto bene a lasciarti
Chiudi i commenti