iPosture, il gadget che ti raddrizza

Mai più schiene curve con il gadget che corregge la postura

Roma – Una volta si insegnava alle ragazze a mantenere una corretta postura facendole camminare con uno o più libri in testa. Mantenere una corretta posizione del corpo è comunque utile a tutti: si prevengono acciacchi e dolori alla schiena. Per chi vuole la schiena dritta e i libri preferisce leggerli, la risposta si chiama iPosture .

il gadget

Dietro al cosino si nascondono anni e anni di studi medici e di ricerche: iPosture previene le posizioni dannose per il corpo, avvisando l’utente con una vibrazione. Alimentato a pile, il dispositivo può essere indossato come pendente o può essere appiccicato sulla pelle o sulla bretella del reggiseno.

Una volta attivato, iPosture registra la posizione ideale di chi lo indossa: il dispositivo è in grado di captare i movimenti grazie ai sensori interni, tracciando solo quelli relativi a testa e torso. Quando si assume una posizione differente da quella ideale, il dispositivo inizia a vibrare, ricordando a chi lo indossa di stare ben dritto sulla schiena.

I risultati sono assicurati: in sei settimane sarà possibile avere una postura invidiabile, sembrando più alti, più magri e via dicendo. Venduto ad un prezzo di circa 90 dollari, il dispositivo è corredato di manuali, batterie di ricambio, e pillole (sì, pillole) per aiutare a mantenere una posizione eretta.

iPosture

(via InventorSpot )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • umberto dicostanzo scrive:
    ww le nigeriane
    (love)
  • Ryu scrive:
    Montagna assassina....
    ....non alpinista pirla ?
  • eheheh scrive:
    la lettera di Bush
    immaginiamo la lettera di Bushcara Signora Spears i servizi segreti mi confermano che in Nigeria c'è l'eredità di suo nonno esattamente come in Iraq c'erano le armi di distruzione di massama la signora non convinta ha richiesto una lettera del papa che confermasse che suo nonno era in paradisonon ricevendola ha finalmente capito che era stata raggirata
  • giuseppe gibiino scrive:
    .. se lo è meritata
    ingordigia causa brutti scherzi ....la signora si è meritata quello che è successo. dopo anni, che queste tipi di truffa vengono portate all'attenzione pubblica da parte dei media, qualcuno continua a caderci.
  • ullala scrive:
    massì facciamo fuori Collodi!
    In fin dei conti è stato lui il primo a inventarsi il gatto la volpe pinocchio e il campo dei miracoli...Che il gatto e la volpe fossero poco di buono appare ovvio (almeno nelle intenzioni dell'autore).Che Pinocchio avesse dei motivi diciamo di lucro (i motivi per cui ci casca non sono poi così "nobili", moltiplicare senza fatica il denaro che pure era già regalato!) appare altrettanto chiaro...Che vogliamo fare censuriamo?E con la borsa e le spennature ricorrenti e benedette da leggi e tribunali (dal bond argentino a parmalat fino alla banda dei "fratelli Lehman") e gatti e volpi (aka banche) che vogliamo dire?Invocare il capestro tutte le volte che compare la paroletta magica "internet" potrà anche essere una moda ma oltre che ad essere il più stupido degli alibi per i politici "fannulloni" a che vantaggio porta concretamente?
  • Davide scrive:
    Queste truffe girano da anni...
    Queste truffe girano da anni e i truffatori mandano centinaia di migliaia di mail ogni giorno: per la legge dei grandi numeri prima o poi qualcuno ci casca.Per completezza, le mail che promettono guadagni facili sono note come "nigeriane" a causa della legge 419 nigeriana che punisce chi utilizza questa tipologia di fronde.C'è gente tuttavia che combatte i truffatori con i suoi stessi metodi.http://www.419eater.com/
  • H5N1 scrive:
    Basta col protezionismo
    Sono d'accordo sul fatto che i responsabili vadano puniti (sempre che si riesca a trovarli), ma non sono d'accordo sul fatto che le vittime vadano tutelate.Qui non si sta parlando di ignoranza riguardo lo strumento informatico, ma di mancanza di buonsenso e raziocinio.Ognuno è libero di fare del proprio denaro ciò che vuole, ma non pianga sulle scelte sbagliate.
  • Puffbacca scrive:
    Vendetta?
    Che io sappia in queste truffe di solito c'è la possibilità di incontrarli per consegnare loro denaro.Se nicchiano penso che la promessa di bei soldoni possa fargli muovere il sedere e venire ovunque.A striscia la notizia se ne sono visti moltissimi.Quando ce li hai finalmente davanti, vedi un po' tu il da farsi.
  • samu scrive:
    il passo successivo...
    accorgersi che la religione in cui crede e alla quale da' tempo e denaro e' un truff.. ops :-)
  • mario gazzola scrive:
    truffeweb
    la capisco, anch'io sono stato vittima di truffa (sui 2000) via mail, nel corso di una (presunta) trattativa di vendita del mio scooter a un (presunto) acquirente africano, che mi ha rifilato un assegno falso e s'è fatto spedire il "resto" in contanti con l'inconsapevole aiuto della mia banca (Intesa), che mi garantiva che era "tutto a posto".......... ora tentar di recuperare q.sa è un'impresa dubbia e tutta in salita!Se sarà utile ai lettori, racconterò il caso in un articolo più dettagliato, ciao!mario
  • Scettico scrive:
    Secondo me e' una bufala
    Passi per qualche centinaio di dollari, ma addirittura mezzo milione mi sembra troppo.Va bene la stupidita' a stelle e strisce, ma qui si esagera !
    • Wolf01 scrive:
      Re: Secondo me e' una bufala
      Spero solo che l'investigatore abbia semplicemente dato una sventola nella nuca alla tizia facendola rinsavire e dicendole "Brutta idiota non vedi che ti stanno truffando da anni e tuo nonno è in Alabama..."La gente che VUOLE farsi truffare non dovrebbe neanche essere protetta, devono estinguersi naturalmente, premio Darwin per l'estinzione delle specie non utili :|
    • Funz scrive:
      Re: Secondo me e' una bufala
      - Scritto da: Scettico
      Passi per qualche centinaio di dollari, ma
      addirittura mezzo milione mi sembra
      troppo.

      Va bene la stupidita' a stelle e strisce, ma qui
      si esagera
      !Non è la prima e non sarà l'ultima, ci sono storie orribili nei vari siti dedicati alle c.d "911 scams".Alcune persone addirittura sono state convinte ad andare in Africa e lì rapite, minacciate e lasciate in mutande.
  • afiorillo scrive:
    Quasi tre anni?
    Non male, mezzo milione di dollari in meno di tre anni: io per 100.000 Euro ce ne metto venti...
    • Guru Meditation scrive:
      Re: Quasi tre anni?
      - Scritto da: afiorillo
      Non male, mezzo milione di dollari in meno di tre
      anni: io per 100.000 Euro ce ne metto
      venti...Quoto integralmente!
    • z f k scrive:
      Re: Quasi tre anni?
      - Scritto da: afiorillo
      Non male, mezzo milione di dollari in meno di tre
      anni: io per 100.000 Euro ce ne metto
      venti...Hai casa? La ipotechi e sei gia' sulla buona strada.Mamma e papa' hanno la pensione/assicurazione? Te le fai intestare (o quel che e') e ti porti avanti un altro po'.Che altro... Prestiti personali da parenti e amici?Prestiti dalle banche?Prestiti dagli strozzini?I soldi si trovano, il problema e' darli indietro.CYA
      • 200 OK scrive:
        Re: Quasi tre anni?
        Difatti al giorno d'oggi il grande problema è l'indebitamento eccessivo (rotfl)Ci sono casi dove sono situazioni precarie, ma la maggior parte delle volte la gente se le cerca...
  • andrea scrive:
    piccola rivincita.
    http://www.419eater.com/html/letters.htmgeniali , truffano i truffatori...
  • jobb scrive:
    branco di sottosviluppati
    e un imbecille simile si merita di fare questa fine...ma se po' come quelli che si son fatti fregare dalla wanna marchi...branco di sottosviluppati
    • desyrio scrive:
      Re: branco di sottosviluppati
      Non stimo assolutamente i clienti di wanna marchi, ma questa è ancora peggio! Aveva mezzo milione di dollari e l'ha sprecato dandolo a sconosciuti che la contattavano via mail dicendo di essere Bush (!) solo per avidità!Anzi, addirittura si dovrebbero fare i complimenti ai truffatori per la loro determinazione :D (scherzo ovviamente)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2008 08.29-----------------------------------------------------------
      • z f k scrive:
        Re: branco di sottosviluppati
        - Scritto da: desyrio
        Non stimo assolutamente i clienti di wanna
        marchi, ma questa è ancora peggio! Aveva mezzo
        milione di dollari e l'ha sprecato dandolo a
        sconosciuti che la contattavano via mail dicendoHmmmno, non ce li aveva, tutti quei soldi: si e' indebitata ipotecando casa ecc.IMHO il meccanismo e' simile a quello della roulette.CYA
    • Tonino scrive:
      Re: branco di sottosviluppati
      Prima di giudicare ti inviterei a riflettere sul fatto che non tutti sono come te e pensano come te..Al mondo ci sono persone depresse e tristi che si attaccano a qualsiasi cosa (magari anche immaginando che sia una truffa) per un pò di speranza.. caso analogo dei pensionati alle macchinette mangiasoldi.. con questo non li giustifico e sottolineo che sbagliano... ma dico che è anche facile non trovarcisi in mezzo.. puntare il dito e dire "te lo meriti!"
    • malpensante scrive:
      Re: branco di sottosviluppati
      - Scritto da: jobb
      e un imbecille simile si merita di fare questa
      fine...ma se po' come quelli che si son fatti
      fregare dalla wanna marchi...branco di
      sottosviluppatiVero che la maggior parte erano persone "semplici a bassa scolarizzazione" ma c'era anche gente disperata: malati o parenti di malati (vedere un figlio morire di cancro non e' il massimo).Queste sono persone da comprendere, non da cazziare: pagavano sperando di guarire. Illogico, ma comprensibile.Altro discorso e' tipa dell'articolo che si e' rovinata per avidita'.
      • Wolf01 scrive:
        Re: branco di sottosviluppati
        Seguendo lo stesso discorso adesso io dovrei essere alcolista o tossicodipendente o entrambi per quello che ho passato, perchè normalmente i ragazzi si rifugiano in quelle cose.Io invece ho avuto abbastanza intelligenza da non cadere nel tranello, anche se non ho avuto la forza di volontà di uscire dalla mia situazione, visto che ci sono ancora dentro in parte.E' troppo facile dire "mi sono fatto fregare e adesso piango e voi dovete compatirmi"No cari, niente compassione, vi siete fatti fregare e vi sta bene :)
  • Alexander DeLarge scrive:
    buon titolo...
    per un film porno ...
  • Gengis Ghat scrive:
    Avanti tutta
    Uno è tanto pollo (perché bisogna essere tanto ) da cascare nella truffa nigeriana e buttare nel cesso tutti i suoi soldi? Peggio per lui.Si chiama selezione naturale. E il mondo vada avanti.
    • Luca Cortini scrive:
      Re: Avanti tutta
      Uno è tanto pollo (perché bisogna esserlo tanto!) da scrivere che chi è vittima di una truffa è giusto che lo sia?Peggio per lui, prima o poi la vita gli si ritorcerà contro. Si chiama selezione naturale divina.Tiè.- Scritto da: Gengis Ghat
      Uno è tanto pollo (perché bisogna essere
      tanto ) da cascare nella truffa nigeriana e
      buttare nel cesso tutti i suoi soldi? Peggio per
      lui.
      Si chiama selezione naturale. E il mondo vada
      avanti.
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: Avanti tutta
        - Scritto da: Luca Cortini
        Uno è tanto pollo (perché bisogna esserlo tanto!)
        da scrivere che chi è vittima di una truffa è
        giusto che lo sia?Uno è tanto pollo (perché bisogna esserlo tanto!) da non capire nemmeno quello che è scritto nel commento cui replica.L'autore del post originale non ha detto che sia giusto essere truffati, ma ha asserito (IMHO a ragione) che se uno è tanto pollo da cascare nelle truffe nigeriane 'zzi suoi, che non vada a piangere in giro...D'altronde lo dice anche il proverbio: chi troppo vuole nulla stringe.
        • JJ OKO scrive:
          Re: Avanti tutta
          Hai mai guardato un parente non tanto avvezzo al cyberspazio navigare per internet? Prova a farlo e imparerai tante cose.
          • ndr scrive:
            Re: Avanti tutta
            - Scritto da: JJ OKO
            Hai mai guardato un parente non tanto avvezzo al
            cyberspazio navigare per internet? Prova a farlo
            e imparerai tante
            cose.Non lasceresti mai guidare una persona senza patente: fa danni a sè ed agli altri.Stesso discorso per il PC. Prima insegni al parente a navigare, poi lo connetti.In caso contrario...sono rogne che uno si va a cercare, e a quel punto se le merita.Anche perchè inviare soldi a sconosciuti non c'entra un razzo con l'abilità informatica, che diamine.....
          • Genoveffo il Terribile scrive:
            Re: Avanti tutta
            - Scritto da: ndr
            -...............

            Anche perchè inviare soldi a sconosciuti non
            c'entra un razzo con l'abilità informatica, che
            diamine.....Il vero problema è che manca una patente per insegnare a usare il cervello ....
          • JJ OKO scrive:
            Re: Avanti tutta
            Spears, come tanti prima di lei, è stata ingannata dalla possibilità di un guadagno sostanzioso, addirittura milioni di dollari di un presunto lascito da parte del nonno, con cui da tempo la famiglia aveva perso i contatti diretti.interessante credo... questa donna è stata ingenua, ok, ma nel suo caso la truffa era per lo meno verosimile; non la sto giustificando ma se non sai che internet è tra le altre cose, o in una delle sue tante trasformazioni, anche una giungla, e che quello che noi faremmo come riflesso istintivo (cestinare una email spammosa o di phishing) per altri ci vuole un'indagine più accurata, ci caschi, ci caschi...Il phishing è ahimé vivo e vegeto...
          • H5N1 scrive:
            Re: Avanti tutta
            Però la selezione naturale non ha morale.Mi può dispiacere se qualcuno ci casca, ma non posso giustificarlo.
          • ndr scrive:
            Re: Avanti tutta

            ma se
            non sai che internet è tra le altre cose, o in
            una delle sue tante trasformazioni, anche una
            giungla, e che quello che noi faremmo come
            riflesso istintivo (cestinare una email spammosa
            o di phishing) per altri ci vuole un'indagine più
            accurata, ci caschi, ci
            caschi...Internet è una giungla come tutto il resto della realtà se è per questo.Ti fregano in internet come ti fregano per strada, al telefono, in tv....quindi non serve prendersela con la rete o giustificare chi in rete ci casca. Sei stato un pollo, svegliati, la colpa è tua, mentre il reato è di chi ti ha truffato (e va giustamente punito, in internet come per strada, in tv, al telefono......).
          • franz1789 scrive:
            Re: Avanti tutta
            non è questione di saper navigare, mia madre che non è brava al pc sa che se le chiedono soldi via internet deve fregarsene. Il buon senso non si insegna, e non si impara imparando (scusate la cacofonia) a navigare...Detto in due parole, se sei un'idiota, rimani idiota anche se sai programmare la partenza di uno shuttle da un 386 con win 3.1
      • rockroll scrive:
        Re: Avanti tutta
        Stavo per rispondere nello stesso modo di Luca Cortini!
      • desyrio scrive:
        Re: Avanti tutta
        Si ma mettiamo che incontro uno sconosciuto in mezzo alla strada, dicendo di essere un ricco imprenditore, mi chiede 1000 euro e mi dice che il giorno dopo allo stesso posto stessa ora me ne porterà 2000. E il giorno dopo, invece di portarmeli, me ne chiede altri 2000 dicendo che me ne darà 5000 e così via... Se glieli dessi, non solo la prima, ma tutte le altre volte, sarei stupido io o vittima di una truffa? Dai, c'è un limite...
        • Deboroh scrive:
          Re: Avanti tutta
          Errare è umano, perseverare...Cascarci la prima volta è ingenuità. Cascarci ogni volta è stupidità.Mi spiace per la tizia e sono convinto che i truffatori meriterebbero di finire a lungo in galera dopo averla risarcita con gli interessi, però lei c'ha messo molto del suo...
        • malpensante scrive:
          Re: Avanti tutta

          Occribbio!! :|
          Ma allora... l'alieno a cui ho dato 10.000€
          l'altro giorno... dici che era una truffa?!?! :|
          :|
          :|
          I miei soldi!!! Rivoglio i miei soldiiiiii!!! :@
          :@
          :@bah, si sa che quelli di Aldeberan e Tau Ceti sono dei truffatori..altra pasta quelli di Deneb: alieni educati ed onesti.
      • Karma scrive:
        Re: Avanti tutta
        - Scritto da: Luca Cortini
        Uno è tanto pollo (perché bisogna esserlo tanto!)
        da scrivere che chi è vittima di una truffa è
        giusto che lo
        sia?
        Peggio per lui, prima o poi la vita gli si
        ritorcerà contro. Si chiama selezione naturale
        divina.
        Tiè.
        Dubito che esista qualcosa del genere. Chi dovrebbe punire il dio musulmano, quello cristiano, quello ebreo, una divinita' animistica africana, una delle varie divinita' indu'? E l'elenco e' solo parziale.Del resto la vita si ritorce contro chiunque, anche i santi, si invecchia e si muore e muoiono quelli a cui vuoi bene (se sei "fortunato", nel senso che muoiono prima di te, se non vuoi invecchiare hai la "simpatica" alternativa di morire giovane). Quindi di che vai cianciando??? Che non vanno in paradiso??? Che continuano con il ciclo delle reincarnazioni???Vedi se esiste gente tanto imbecille da credere alle truffe nigeriane temo che la cura sia peggio del male, persone del genere vanno assolutamente inabilitate non possono disporre del proprio denaro perche' se credono a centinaia di milioni in promessa in un inglese stentato (e sono pure di madrelingua) non sono in grado di provvedere da se'. Potremmo anche pensarci e potrei essere anche d'accordo ma non so se una persona sia tanto contenta da non poter spendere nemmeno un dollaro del proprio denaro perche' troppo stupida.Io non ho troppa pieta' per questo tipo di truffe sono una punizione per l'avidita' della gente combinata con la loro stupidita'. Potrei capire se qualcuno ha speso una barca di denaro credendo al fatto che il povero bambino xy deve essere operato, ma una truffa come quella nigeriana che si basa tutta sulla stupidita' e sull'avidita' no. Putroppo mi dispiace per il povero marito di questo "genio".Comunque come notizia mi puzza forte, sembra una di quelle robette inventate. C'e' gente che ci casca ma che gli lasci li' 500.000 dollari fino a ipotecarsi la casa mi sembra strano forte.
        • Kubel scrive:
          Re: Avanti tutta
          - Scritto da: Karma

          Vedi se esiste gente tanto imbecille da credere
          alle truffe nigeriane temo che la cura sia peggio
          del male, persone del genere vanno assolutamente
          inabilitate non possono disporre del proprio
          denaro perche' se credono a centinaia di milioni
          in promessa in un inglese stentato (e sono pure
          di madrelingua) non sono in grado di provvedere
          da se'. Se io i soldi li guadagno sarò anche libero di spenderli, chi sei tu per dirmi che non posso farlo ? Se io spendo i miei soldi e poi scopro che sono stato truffato la legge mi deve difendere e punire chi ha promesso senza mantenere.Siamo in una società, altro che selezione naturale o divina, altrimenti cosa curiamo a fare gli ammalati ?
          • Karma scrive:
            Re: Avanti tutta
            - Scritto da: Kubel
            - Scritto da: Karma



            Vedi se esiste gente tanto imbecille da credere

            alle truffe nigeriane temo che la cura sia
            peggio

            del male, persone del genere vanno assolutamente

            inabilitate non possono disporre del proprio

            denaro perche' se credono a centinaia di milioni

            in promessa in un inglese stentato (e sono pure

            di madrelingua) non sono in grado di provvedere

            da se'.

            Se io i soldi li guadagno sarò anche libero di
            spenderli, chi sei tu per dirmi che non posso
            farlo ?
            Per quanto riguarda l'Italia lo Stato. Codice civileArt. 414 Persone che devono essere interdetteIl maggiore di età e il minore emancipato, i quali si trovano in condizioni di abituale infermità di mente che li rende incapaci di provvedere ai propri interessi, devono essere interdetti (417 e seguenti).Notare il DEVONO.Il fatto e' che come dici tu i deboli vanno protetti e se uno e' cretino, ma cretino, l'unica maniera sicura per proteggerli e' quella di rendergli indisponibile il proprio patrimonio.Infatti se con l'interdizione una cosa del genere non sarebbe mai potuta accadere adesso siamo a "corrigli dietro". Dubito che si risalira' mai al colpevole (sai le chiamano nigeriane perche' partono spesso dall'Africa dove lo stato di diritto e' una simpatica opinione) e che rivedra' mai i suoi soldi. Nel frattempo poliziotti e giudici costano una discreta cifretta alla comunita'.Comunuqe lo stato deve correre dietro a questa gente, non c'e' dubbio, cio' non toglie che molti commentano che qui trattasi di cretini belli e buoni. E io concordo.
            Siamo in una società, altro che selezione
            naturale o divina, altrimenti cosa curiamo a fare
            gli ammalati
            ?Putroppo caro mio la selezione naturale e' una legge per cosi' dire fisica e non c'e' niente da fare, un bambino paraplegico dubito avra' discendenza. Potremmo discutere sul darwinismo sociale ma, putroppo, anche quello e' un fatto. Tu hai una grave malattia, giustissimo che uno stato decente offra un servizio sanitario di livello, pero' il riccone di turno (quello forte) mica va all'ASL, si paga i migliori medici del mondo dovunque siano. Lui se la cava e tu schiatti dato che resti in mano a un primario non eccellente ma raccomandato dai partiti. Altro esempio? Tu sei un precario a 800 euro al mese e la tua ragazza non e' da meno, come ve la fate una famiglia con casa e bambini compresi?Io sono d'accordo a lottare per i piu' deboli e che ci siano forme di redistribuzione ma se c'e' un sistema che li tutela i deboli non sono piu' tali (ci sono partiti politici onesti, sindacati forti, unita' e solidarieta' civile). E' assiomatico, chi e' debole il mondo se lo inc... Vuoi sopravvivere? Non fare affidamento sulla carita', sei sempre alla merce' di qualcuno, non c'e' alternativa al diventare forti.
          • Kubel scrive:
            Re: Avanti tutta
            - Scritto da: Karma

            Se io i soldi li guadagno sarò anche libero di

            spenderli, chi sei tu per dirmi che non posso

            farlo ?


            Per quanto riguarda l'Italia lo Stato. Codice
            civile
            Art. 414 Persone che devono essere interdette
            Il maggiore di età e il minore emancipato, i
            quali si trovano in condizioni di abituale
            infermità di mente che li rende incapaci di
            provvedere ai propri interessi, devono essere
            interdetti (417 e
            seguenti).Un pò difficile ritenere che una persona che per diciamo almeno 30 anni (non sappiamo l'età ma visto che è sposata e lavora) si è comprata una casa, si è sposata, è riuscita bene o male a creare una patrimonio da 400k$ sia in "condizioni di abituale infermità di mente",come avrebbe fatto lo Stato (che mi chiede i contributi sul mio lavoro per potersi mantenere) a stabilire che non potevo disporre di ciò che produco ?

            Siamo in una società, altro che selezione

            naturale o divina, altrimenti cosa curiamo a
            fare

            gli ammalati

            ?

            Putroppo caro mio la selezione naturale e' una
            legge per cosi' dire fisica e non c'e' niente da
            fare, un bambino paraplegico dubito avra'
            discendenza. Non intendevo sostenere che non esiste la selezione naturale, ma che invocarla in questo caso era fuori luogo(in quanto lo stesso discorso si potrebbe pericolosamente traslare in tante altre casistiche)


            Vedi se esiste gente tanto imbecille da
            credere


            alle truffe nigeriane [...]
            Il fatto e' che come dici tu i deboli vanno
            protetti e se uno e' cretino, ma cretino [....]
            Vuoi sopravvivere? Non fare affidamento sulla
            carita', sei sempre alla merce' di qualcuno, non
            c'e' alternativa al diventare
            forti.Questa è arroganza.Si chiama società perchè tu che ritieni una persona imbecille e/o cretina potrebbe essere la stessa che è affianco al tuo cardiochirurgo a dargli una mano a salvarti la vita (non è un esempio preso a caso è il lavoro della persona in oggetto) e questa stessa persona si aspetta che tu faccia lo stesso quando ne ha bisogno lei, tutto qui, non è carità.
          • Karma scrive:
            Re: Avanti tutta

            Un pò difficile ritenere che una persona che per
            diciamo almeno 30 anni (non sappiamo l'età ma
            visto che è sposata e lavora) si è comprata una
            casa, si è sposata, è riuscita bene o male a
            creare una patrimonio da 400k$ sia in "condizioni
            di abituale infermità di
            mente",
            come avrebbe fatto lo Stato (che mi chiede i
            contributi sul mio lavoro per potersi mantenere)
            a stabilire che non potevo disporre di ciò che
            produco ?
            io ho un computer che ha funzionato per 5 anni, adesso non funziona piu', non devo assolutamente chiamare un tecnico se per 5 anni ha funzionato continuera' certamente a farlo, anzi e' incredibile che non funzioni, ha funzionato per 5 anni ...Capito il concetto? Non e' che c'e' un momento in cui uno "non funziona piu'". La signora in questione ha ipotecato casa, mangiato il fondo del marito invalido e speso 400mila dollaroni. Se questo non me lo chiami "non essere in grado di provvedere a se' stessa" non so di quale prova tu abbia bisogno. Se miracolosamente ribecca i soldi non e' che si lascia abbindolare dal primo venditore di tappeti che passa di li'? Per il suo bene sarebbe proprio da interdire e basta.
            Non intendevo sostenere che non esiste la
            selezione naturale, ma che invocarla in questo
            caso era fuori
            luogo
            (in quanto lo stesso discorso si potrebbe
            pericolosamente traslare in tante altre
            casistiche)
            E cosi' e', mica e' naturale per niente. Ci piaccia o non ci piaccia.





            Vedi se esiste gente tanto imbecille da

            credere



            alle truffe nigeriane
            [...]

            Il fatto e' che come dici tu i deboli vanno

            protetti e se uno e' cretino, ma cretino
            [....]

            Vuoi sopravvivere? Non fare affidamento sulla

            carita', sei sempre alla merce' di qualcuno, non

            c'e' alternativa al diventare

            forti.

            Questa è arroganza.Questa e' pura constatazione dei fatti regola aurea, se sei debole (e non c'e' qualcuno forte che ti protegge, ma a questo punto e' come essere forti e questo almeno fino a quando quel forte si occupera' di te) trovi sicuramente qualcuno che ti si fa con tutti i calzoni. Quindi il problema e' non essere deboli, in prima persona se possibile o attraverso una apposita rete statale se non ce la fai da solo ma non per carita' ma perche' hai saputo aggregarti con altri deboli per creare una forza. Quindi tutto sommato sei forte, se non da solo insieme ad altri. Le sole alternative possibili oltre a questo sono la carita' e la pieta' del politico, del capo della multinazionale ecc. E spesso non ne hanno per niente tutti presi a riempirsi le tasche come sono. Non e' arroganza solo constatazione di come gira il mondo.
            Si chiama società perchè tu che ritieni una
            persona imbecille e/o cretina potrebbe essere la
            stessa che è affianco al tuo cardiochirurgo a
            dargli una mano a salvarti la vita (non è un
            esempio preso a caso è il lavoro della persona in
            oggetto) e questa stessa persona si aspetta che
            tu faccia lo stesso quando ne ha bisogno lei,
            tutto qui, non è
            carità.Se vuoi metterla sul fatto che nessuno e' cosi' povero che non abbia qualcosa da dare ci sto. Mica ho intenzione di farla licenziare pora donna, ma vista la sua creduloneria va affiancata e assistita da qualcuno, per il suo bene l'interdizione e' una cosa buona e santa.
          • Funz scrive:
            Re: Avanti tutta
            - Scritto da: Kubel
            - Scritto da: Karma

            Un pò difficile ritenere che una persona che per
            diciamo almeno 30 anni (non sappiamo l'età ma
            visto che è sposata e lavora) si è comprata una
            casa, si è sposata, è riuscita bene o male a
            creare una patrimonio da 400k$ sia in "condizioni
            di abituale infermità di
            mente",Poteva essere ricca di famiglia, basta anche solo avere una bella villa da ipotecare...Poteva essere ammattita col tempo, non è che uno nasce sempre malato di mente, può avere avuto problemi nella vita che le hanno ribaltato l'equilibrio mentale...
          • samu scrive:
            Re: Avanti tutta
            - Scritto da: Kubel

            Se io i soldi li guadagno sarò anche libero di
            spenderli, chi sei tu per dirmi che non posso
            farlo ?
            certo!
            Se io spendo i miei soldi e poi scopro che sono
            stato truffato la legge mi deve difendere e
            punire chi ha promesso senza
            mantenere.nessuno ha detto questo, il truffatore deve essere ricercato e punito.La signora in questione pero' non merita la compassione di nessuno
  • fifone scrive:
    titolo a dir poco GENIALE
    non so se il doppio senso era voluto ma mi sto sbracando (rotfl)comunque c'è da essere polli per abboccare ancora a queste truffe
    • tuba scrive:
      Re: titolo a dir poco GENIALE
      seh, vabbè ma se pensate sempre male...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Bastard Inside scrive:
        Re: titolo a dir poco GENIALE
        - Scritto da: tuba
        seh, vabbè ma se pensate sempre male...
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)Massì, diamo a Maruccia il beneficio del dubbio... E un meritatissimo "Premio Annunziata"!!! (idea) O) :D
Chiudi i commenti